Crea sito

Delusione – Una Società capace solo di piangersi addosso

Cosa altro deve accadere di infimo, per far si che l’ArConte e il suo overno si levino definitivamente dai coglioni?

Prima ci sequestrano, poi ci affamano, infine ci indebitano. Il paradosso è che la maggioranza di noi sembra non trovi niente da ridire.

Perché non a tutti diventa lecita la domanda: cosa altro deve accadere di infimo, per far si che l’ArConte e il suo Governo si levino definitivamente dai coglioni?

 

Dopo il rilascio di una documentazione peraltro parziale, quello che era evidente essendo i DPCM palesemente incostituzionali, l’ArConte non contento dei precedenti esordisce in questi giorni con il DPCM di agosto. C’è da notare che l’opposizione anziché fare quanto con evidenza va fatto, ovvero andare dal Presidente Mattarella a chiederne le dimissioni, non si sa’ cosa aspettino ancora per farlo.

Posso anche capire che al momento, non ci sia nella politica italiana alcun uomo capace che possa sostituirlo, ma lasciare ancora l’ArConte al suo posto, con la possibilità che possa come fa presente Gasbarri, che Conte ora vistosi scoperto ed essendo venute fuori le magagne, potrebbe reiterare il reato e occultare le prove, a mio parere questo è un rischio inutile da correre, ma tant’è che neanche adesso né la politica né la magistratura compreso il Presidente fanno quello che va fatto mandandolo a casa.Quello che trovo comunque ancora più sconvolgente, è che il Popolo che ha subito da questi le angherie, non sia in piazza a chiederne la destituzione, visto che non può nascondersi dietro al fatto che è in ferie, essendo la maggior parte delle persone non in grado di farne.

 

Grande Giorgio Gaber, uomo di altri tempi che aveva capito ciò che una moltitudine di persone sembra che neanche oggigiorno sia arrivata a capire, ma ai suoi tempi bisogna ammettere che la società era composta di ben altre persone di ben altra caratura, non si era schiavi di un telefonino allora e alla vista di un incidente si era portati ad aiutare lo sfortunato, ora lo si riprende per essere i primi a postare il video su YouTube, dove poi diventa facile trovare nei commenti di che coglione possa essere chi lo ha fatto o subito, non sapendo poi chi è realmente il vero coglione. 

 

Comincio ad essere veramente deluso di una società capace solo di piangersi addosso senza per questo essere capace di cambiare la storia, come lo è stato d’altronde naturale in passato, dove l’essere protagonisti più che meri spettatori della vita, faceva la differenza sottile della propria esistenza. 

 

Oggi si assiste passivi e senza alcun entusiasmo al consumarsi della vita, senza tentare in alcun modo di cambiarla, ma in compenso si maledice la propria perché non si è figli di questo o quell’altro essere ricco e famoso, come se fosse la famiglia di provenienza più che la propria volontà a forgiare la propria esistenza, per divenire nella vita qualcuno e sentirsi se non altro liberi. 

 

Oggi si preferisce essere parte di un show come il grande fratello, senza capire che il grande fratello non è uno show, ma la quotidianità che ti impedisce di essere come essere un uomo libero essendo controllato 24 ore su 24 e quando non è una telecamera a riprenderti, è il Gsm del telefonino a definire la tua posizione, dove neanche più una minzione o fare l’amore è cosa privata e ci sarà sempre qualcuno che sa’ più cose di te che te stesso, essendo il grande fratello presente nella tua esistenza sia quando sei sveglio cosi come quando dormi. 

 

Ecco perché poi, gente come l’ArConte fa quello che vuole, perché il Governo decide per te incapace come lo sono la maggior parte delle persone, incapaci persino di fare qualsiasi cosa per se stessi.

 

L’uomo di oggi è una immagine ripresa da uno scatto e come una immagine questa senza vita, manca poi totalmente di dignità e a chi manca la dignità, diventa inevitabilmente schiavo giorno dopo giorno lungo il percorso della sua inutile esistenza, incapace di alzare la testa figurarsi di guardare in cielo, dove tutto discende a cominciare dalla sua ombra, tanto da essere l’uomo di oggi talmente sciatto da non essere neanche l’ombra di se stesso.

 

Fonte: https://dammilamanotidounamano.altervista.org/

 

®wld 

Medici americani in prima linea per esprimere le loro opinioni sull’idrossiclorochina

Le piattaforme censurano le pubblicazioni, il sobbalzo di Trump

Twitter e Facebook hanno “isolato” il presidente Donald Trump e suo figlio, Don Jr., per un incantesimo per aver ritwittato un video pro-idrossiclorochina che sta diventando virale.

Il video mostra un gruppo di medici che si definiscono i medici americani in prima linea. I dottori in camice bianco sono apparsi sui gradini della Corte suprema lunedì e martedì per esprimere le loro opinioni sull’idrossiclorochina (vedere i video di entrambi i giorni di seguito). La dottoressa Stella Immanuel era tra coloro che parlavano.

“Sono venuto qui a Washington, DC, per dire all’America che nessuno ha bisogno di ammalarsi. Questo virus ha una cura. Si chiama idrossiclorochina, zinco e Zithromax”, ha affermato. “Non hai bisogno di maschere. C’è una cura. Non hai bisogno che le persone siano rinchiuse. C’è prevenzione e c’è una cura.”

 

Il dottor Immanuel, un pediatra praticante di Alexandria, in Louisiana, ha affermato di aver avuto abbastanza di lasciare che i dottori della ricerca guidino la risposta al coronavirus.

 

“Li trattiamo e vivono. Nessuno è morto”, ha continuato. “Non c’è modo di trattare 350 pazienti e il conteggio e nessuno è morto e tutti hanno fatto meglio – e mi dirai che hai trattato 20 persone [o] 40 persone e che non ha funzionato.”

 

Ha pronunciato parole particolarmente aspre per i suoi colleghi, che dice stanno lasciando che la politica gestisca le loro pratiche: “Dico a tutti voi dottori che siete seduti e guardate morire americani: siete come i bravi tedeschi che hanno visto gli ebrei uccisi e non parla”.

 

I media si sono scatenati nel tentativo di screditare il dottor Immanuel. Il presidente Trump era per l’idrossiclorochina, ragionano, quindi deve essere contrastato appassionatamente. Il presidente e Don Jr. hanno entrambi ritwittato il video virale e sono stati banditi per questo. Twitter ha dichiarato di violare la loro politica di disinformazione COVID:

“In base a questa politica, richiediamo la rimozione di contenuti che potrebbero rappresentare un rischio per la salute delle persone, compresi i contenuti che vanno direttamente contro la guida da fonti autorevoli di informazioni sulla salute pubblica globale e locale

Dan Gainor di MRC TechWatch nota la reazione di altre piattaforme di social media. “Twitter, Facebook e YouTube hanno tutti chiuso questo”, dice a OneNewsNow. “Ora hanno deciso di essere un’autorità su tutto – sono un’autorità su verità, moralità e medicina”.

Secondo Breitbart News – che è stato vittima della rimozione di Facebook e YouTube del video del primo giorno – il video del primo giorno aveva accumulato più di 17 milioni di visualizzazioni durante le otto ore che era su Facebook prima di essere rimosso. Aveva raggiunto 80.000 visualizzazioni su YouTube prima della sua rimozione.

Mercoledì mattina la CNN ha riferito che alcuni dei medici presenti nei video si sono incontrati martedì con il vicepresidente Mike Pence e membri del suo staff.

(ndr. puoi vedere i due video al link originale qui sotto)

Fonte: https://onenewsnow.com/

**************************************** 

 BREITBART: Conferenza stampa Frontline Doctors a Washington CENSURATA SU TUTTI I SOCIAL QUI il video sottotitolato in italiano censurato

®wld

5G, i sistemi di biometria installati di nascosto nelle scuole durante i blocchi del coronavirus

5G, i sistemi di biometria installati di nascosto nelle scuole durante i blocchi del coronavirus

(Natural News)

Poiché la maggior parte delle persone si siede a casa e attende pazientemente la loro liberazione dai blocchi di coronavirus di Wuhan (COVID-19), continuano a emergere notizie su attività potenzialmente nefaste che si svolgono sotto la copertura dell’oscurità mentre quasi nessuno sta guardando.

Una di queste attività prevede la presunta installazione di torri 5G e sistemi di biometria nelle scuole pubbliche, nonché all’interno e in cima ad altre strutture finanziate con fondi pubblici. Dato che molti abiti pubblici sono temporaneamente chiusi a causa del coronavirus di Wuhan (COVID-19), ora è il momento perfetto per essere dotati di tecnologie che, se gli studenti ei loro genitori fossero presenti su base giornaliera, sarebbero altrimenti molto più difficili da nascondere.

A metà marzo, il canale YouTube “Logic Before Authority” ha pubblicato un video in dettaglio un messaggio presumibilmente ricevuto da un membro di un consiglio scolastico locale che afferma che i distretti scolastici stanno installando di nascosto apparecchiature 5G nelle scuole pubbliche mentre gli studenti rimangono a casa indefinitamente con i loro genitori. E questa stessa fonte afferma che il Dipartimento della Pubblica Istruzione degli Stati Uniti è quello che dirige queste installazioni.

Questo video è disponibile per la visualizzazione di seguito:

Se i lavoratori vengono sorpresi a entrare e uscire dalle scuole pubbliche, questa stessa fonte afferma che molti di loro vengono istruiti a dichiarare di essere presenti a fini di “disinfezione”. Ma a un’analisi più approfondita, questo non sembra essere vero, almeno non secondo i filmati video catturati da misteriosi furgoni da lavoro bianchi parcheggiati dietro una scuola sconosciuta.

Puoi guardare questo video qui sotto:

“Anche se non vediamo il nome o la posizione della scuola, il video mostra chiaramente furgoni per due società: Systems Plus Wisconsin e North American Mechanical, Inc”, riferisce Global Research (Canada). “Entrambe le società sembrano avere sede a Madison, nel Wisconsin.”

Systems Plus Wisconsin riattacca il telefono dopo che gli è stato chiesto se i loro furgoni sono associati alle installazioni 5G

Quando la persona che ha filmato tutti i furgoni bianchi della scuola ha deciso di contattare una società, Systems Plus Wisconsin, che ammette che installa sistemi di biometria, la persona sull’altra estremità del telefono ha riattaccato quando gli è stato chiesto se c’era qualcosa accadendo in relazione al 5G.

La parola 5G è quasi diventata una parolaccia, e qualcosa a cui anche le aziende che la trattano non vogliono più essere associate a causa dello stigma negativo che è attaccato ad essa. Se vuoi saperne di più sui pericoli del 5G, assicurati di dare un’occhiata al film documentario 5G Apocalypse: The Extinction Event .

Da quando sono stati pubblicati questi due video, molte altre menti curiose hanno controllato le loro scuole locali e osservato attività simili. I furgoni misteriosi che installano torri e antenne insolite sul terreno della scuola durante questi blocchi sono apparentemente più comuni di quanto si pensasse, il che sta scatenando un crescente contraccolpo pubblico.

I giornalisti cittadini, se vuoi, sono incoraggiati a uscire e dare un’occhiata e riferire ciò che trovano sui social media, su YouTube e persino direttamente nei loro consigli scolastici locali. Metti la pressione dove deve essere e chiedi risposte, altrimenti questo tipo di attività continuerà solo senza discussione.

“La nostra preoccupazione è che il 5G possa essere installato a nostra insaputa mentre siamo alle prese con la ricaduta della pandemia di COVID-19 e che l’installazione di sistemi biometrici potrebbe far parte di un’agenda più sinistra”, riporta Global Research .

Per tenere il passo con le ultime notizie sul coronavirus di Wuhan (COVID-19), assicurati di controllare Pandemic.news .

Le fonti per questo articolo includono:

GlobalResearch.ca

YouTu.be

YouTu.be

NaturalNews.com

Per chiunque sia in contraddizione con l’OMS

Chiunque sia in contraddizione con l’OMS corrotto a conduzione comunista ora viola automaticamente le norme di YouTube

(Natural News)

Un crescente compendio di prove scientifiche sta collegando l’esposizione al 5G all’aumentata gravità dei sintomi del coronavirus di Wuhan (COVID-19), sebbene YouTube non voglia che tu lo sappia .

La piattaforma video di proprietà di Google, che da anni censura le informazioni che ritiene non degne di considerazione, afferma che qualsiasi accusa di 5G esacerbando le infezioni da coronavirus di Wuhan (COVID-19) è una “teoria della cospirazione” e in violazione delle linee guida della piattaforma .

Anche solo mettere in discussione la storia ufficiale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il ministero della propaganda di YouTube per il coronavirus di Wuhan (COVID-19), non è più in linea con le “linee guida della comunità” di YouTube, che comandano la totale obbedienza ai decreti dell’entità globalista sulla pandemia.

Inoltre, non è più consentito mettere in discussione o parlare contro il coronavirus di Wuhan (COVID-19) stesso, come chiedere ipoteticamente se è davvero così grave come sostengono le autorità.

“Ora qualsiasi contenuto che contesta l’esistenza o la trasmissione di COVID-19, come descritto dall’OMS e dalle autorità sanitarie locali, viola le politiche di YouTube”, si dice che un portavoce della compagnia abbia affermato in una recente dichiarazione.

“Ciò include le teorie della cospirazione che affermano che i sintomi sono causati dal 5G.”

Secondo YouTube, qualsiasi cosa diversa da ciò che l’OMS sta dicendo sul coronavirus di Wuhan (COVID-19) è “priva di fondamento medico” e quindi non consentita sulla piattaforma YouTube perché potrebbe interferire con le persone che si precipitano fuori per ottenere un trattamento ai primi segni di sintomi.

“Abbiamo chiare politiche che vietano i video che promuovono metodi non comprovati dal punto di vista medico per prevenire il coronavirus al posto della ricerca di cure mediche e rimuoviamo rapidamente i video che violano queste norme quando vengono segnalati a noi”, spiega la dichiarazione di YouTube.

“Per contenuti borderline che potrebbero disinformare gli utenti in modi dannosi, riduciamo le raccomandazioni. Continueremo a valutare l’impatto di questi video sulle community di tutto il mondo “.

Assicurati di ascoltare qui sotto The Health Ranger Report mentre Mike Adams, Health Ranger, parla di alcuni studi scientifici che dimostrano che il 5G fa, in realtà “carica turbo” il coronavirus di Wuhan (COVID-19) e peggiora i suoi sintomi :

Brighteon non censurerà MAI i contenuti video relativi ai rischi per la salute del 5G

YouTube ha recentemente pubblicato un video sul Real di Londra con David Icke, che crede che il 5G sia parte di un complotto globalista molto più ampio per conquistare la società e controllare l’umanità. Icke ha discusso di come le persone in Europa stiano distruggendo le torri 5G e che un numero crescente di persone in tutto il mondo si opponga alla loro installazione.

Indipendentemente dal fatto che le affermazioni di Icke siano pienamente vere, in parte vere o per niente vere, non ha senso. La cosa inquietante è che, ancora una volta, YouTube si è assunto la responsabilità di sorvegliare tutti i contenuti che non rigurgitano la narrativa ufficiale del governo su un determinato argomento, in questo caso il coronavirus di Wuhan (COVID-19).

Tale comportamento è precisamente il motivo per cui abbiamo creato la piattaforma Brighteon.com, che esiste come alternativa alla libertà di parola rispetto a YouTube. Non troverai alcuna censura dei contenuti che affronti i reali rischi per la salute associati alla tecnologia 5G, indipendentemente dal suo collegamento con il coronavirus di Wuhan (COVID-19).

Tendiamo a concordare con la conclusione generale di Icke secondo cui: “Se il 5G continua e arriva dove vogliono portarlo, la vita umana come la conosciamo è finita … quindi le persone devono prendere una decisione.”

Ancora una volta, questo è vero indipendentemente da un potenziale collegamento con il coronavirus di Wuhan (COVID-19) perché il 5G utilizza radiazioni d’onda intense e millimetriche per fornire copertura, e questo tipo di radiazione non si adatta bene alla struttura umana, per dirla semplicemente.

Puoi saperne di più sui pericoli del 5G guardando il potente film documentario 5G Apocalypse: The Extinction Event .

Puoi anche tenere il passo con le ultime notizie sul coronavirus di Wuhan (COVID-19) controllando Pandemic.news .

Le fonti per questo articolo includono:

Infowars.com

NaturalNews.com

NaturalNews.com

Fonte Articolo: https://www.naturalnews.com/

®wld

************************

Ecco alcune delucidazioni del passato in merito all”OMS

Inventori di Malattie – Documentario RAI – C’era una volta
La falsa pandemia illustrata dal documento shock della TV svizzera

#Mainstream Media – Censura

Soros e Gruppi Cnnessi cercano di eliminare gli scettici del clima su YouTube

I sostenitori della tecnocrazia come George Soros odiano i critici che li affrontano con fatti che confutano la loro propaganda. Questa non è una nuova rivelazione, ma la battaglia della censura sta crescendo e diventa sempre più brutta di giorno in giorno. ⁃ Editor TN

La censura continua, poiché un gruppo collegato a George Soros ha unito le forze con i media mainstream per garantire che gli scettici sul clima siano messi a tacere su YouTube. Il gruppo Avaaz, gruppo no profit di sinistra, ha pubblicato un rapporto il 16 gennaio sul suo sito Web in cui si afferma che YouTube “sta guadagnando trasmettendo disinformazione” a milioni di persone dando troppa importanza ai video sulla negazione del clima.

I media indipendenti indipendenti si stanno impegnando in una campagna motivata politicamente per costringere YouTube a demonetizzare e nascondere qualsiasi video che neghi il cambiamento climatico. Indipendentemente dai fatti o dalle prove scientifiche rivelate nei video, se uno non si sottomette alla religione del cambiamento climatico, saranno messi a tacere se Avaaz ha qualcosa da fare al riguardo.

Il rapporto è una campagna di intimidazione non mascherata, in quanto non solo elenca i principali inserzionisti che pubblicano annunci su video che mettono in dubbio la legittimità della minaccia che il cambiamento climatico rappresenta per l’umanità, ma li chiede esplicitamente di esercitare pressione sulla piattaforma come mezzo di porre fine alla cosiddetta disinformazione.

Nonostante i risultati siano stati pubblicati proprio ieri, molti siti mainstream hanno pubblicato articoli lunghi non molto tempo dopo, che contenevano citazioni di coloro che hanno lavorato al rapporto. I tempi che suggeriscono che alcuni siti Web selezionati hanno avuto un accesso anticipato, chiarendo quale agenda è stata promossa, tanto più che hanno tutti gli stessi punti di discussione. Vice, Time, Gizmodo, The Verge e innumerevoli altre entità di notizie vogliono che YouTube punisca i creatori che non rispettano la linea ideologica “corretta”. L’obiettivo è quello di demonetizzare, e quindi censurare, gli individui in quanto saranno meno inclini a lavorare sul contenuto da cui non potranno trarre profitto. RT

Nell Greenburg, direttore della campagna di Avaaz, afferma che il rapporto non riguarda la rimozione di contenuti e censura, tuttavia, che contraddice il messaggio stesso del rapporto. Esiste un chiaro tentativo di nascondere i contenuti mentre il rapporto mette in discussione la promozione di tali video nella casella “avanti successivo” sul sito. È semantica a questo punto, ma nascondere i video farebbe del male ai creatori e li dissuaderebbe dal persino provare a condividere i loro pensieri. È un modo indiretto di rimuovere “il pensiero sbagliato”. La narrativa ufficiale è l’unica narrativa e quando si tratta di dominare gli altri, queste persone vogliono essere al top.

I diritti umani di base sono attaccati da tutti i tipi di gruppi. Ed è abbastanza sicuro affermare che YouTube risponderà alle richieste di questo gruppo, mettendo a tacere e demonetizzando chiunque sia stato sorpreso a non pappagallo sulla narrazione orwelliana che la classe dirigente tramanda.

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

*********************************

#TgByoblu 10 – IL DITTATORE POTENZIALE (SECONDO SOROS)

®wld

L’oscura Età della censura di Internet

 

La finestra del “discorso ammissibile” sta crollando ed è arrivata l’Età oscura della censura di Internet

(Natural News)

Guarda questo potente video di avvertimento di 4 minuti di seguito e rimarrai assolutamente scioccato nell’apprendere con che rapidità sta crollando la finestra del “discorso ammissibile”.

I malvagi giganti tecnologici autoritari stanno cancellando qualsiasi briciolo di libertà di parola, un diritto umano universale. Inizialmente, hanno preso di mira sostenitori e conservatori di Trump. Quindi la censura ha preso di mira cristiani e persone che citano le Scritture bibliche. Ora censurano tutti i discorsi su vaccini, OGM e cure naturali contro il cancro.

Se questo non viene interrotto, gli utenti di Internet saranno presto:

  • Vietati a parlare di nutrizione, comprese le cure alimentari naturali per diabete, cancro e malattie cardiache.
  • Vietati per aver criticato l’indottrinamento della pedofilia LGBTP nei confronti dei bambini, o lo stupro organizzato dei bambini da parte di perversi transgender che ora sono apparentemente una classe “intoccabile” di predatori di bambini.
  • Vietati per aver criticato qualsiasi democratico che non sia un maschio bianco, indipendentemente da quanto folli possano essere le loro idee fallite.
  • Vietati per aver sottolineato che il “cambiamento climatico” è una grande beffa perpetrata da ciarlatani scientifici disonesti che hanno falsificato i dati.
  • Vietati per amare l’America o chiamare per difendere i confini dell’America.
  • Vietati per aver citato la storia, usando citazioni di Gandhi o dei padri fondatori d’America.
  • Vietato a dire che uomini e donne non sono identici, poiché la sinistra squilibrata e delirante ora insiste sul fatto che sono esattamente gli stessi e non hanno differenze fisiologiche o biologiche.
  • Vietato per aver denunciato i crimini o la corruzione di qualsiasi democratico, come il fiasco #ClintonBodyCount che circonda i Clinton.
  • Vietati per aver condiviso qualsiasi meme che faccia sembrare stupidi i progressisti (cosa che non è difficile da fare).

Questo è il motivo per cui passare a piattaforme alternative è così cruciale. Scendi da Facebook. Smetti di usare Google. Allontanati da Twitter. Trova ed esplora servizi alternativi come Gab, DuckDuckGo, Censored.news o Brighteon.com, l’alternativa vocale gratuita a YouTube.

Guarda il mio potente avviso video di 4 minuti al seguente link e condividi ovunque: Brighteon.com/f860841d-78b5-4bf4-a26b-1642f96a6fd7

Fonte: https://www.naturalnews.com/

__________________________________

  

Possiamo salvare internet? 

by Steven Rosenbaum
June 3, 2019
from MediaPost Website
 

In una misteriosa fattoria appena sopra l’Oceano Pacifico, il gruppo che ha costruito Internet sta invitando un piccolo numero di amici a un incontro semi-segreto.

Lo descrivono come un campo,

“dove persone diverse possono scambiare liberamente idee su tecnologie, leggi, mercati e accordi di cui abbiamo bisogno per andare avanti”.

Avanti davvero …

Non molto tempo fa Internet era una rete aperta di computer, blog, siti e post.

Ma poi è successo qualcosa – e il web aperto è stato rilevato da reti private, a scopo di lucro e chiuse .

  • Facebook non è il web.
  • YouTube non è il web.
  • Google non è il web.

Sono aziende a scopo di lucro che stanno cercando di vendere il pubblico agli inserzionisti.

Brewster Kahle è uno dei primi innovatori del web che ha creato Internet Archive come magazzino pubblico per proteggere la storia del web.

Insieme a luminari del web come Sir Tim Berners-Lee e Vint Cerf, sta lavorando per proteggere e ricostruire la natura aperta del web.

“Abbiamo dimostrato che la rete aveva fallito invece di servire l’umanità, come avrebbe dovuto fare”, ha detto Berners-Lee a Vanity Fair.

Il web ha,

“ha finito per produrre – [senza] nessuna azione deliberata delle persone che hanno progettato la piattaforma – un fenomeno emergente su larga scala che è anti-umano”.

Quindi, sono pronti a risolverlo, lavorando su quello che chiamano Dweb.

La “d” nel web D sta per distribuito.

Nei “sistemi distribuiti“, nessuna entità ha il controllo sulla partecipazione di altre entità.

Berners-Lee sta costruendo una piattaforma chiamata Solid, progettata per dare alle persone il controllo sui propri dati.

Altri progetti globali hanno anche l’obiettivo di riprendere il web pubblico.

  • Mastodon è Twitter decentralizzato.  
  • Peertube è un’alternativa decentralizzata a YouTube. 

Il 18-21 luglio, gli attivisti del web hanno in programma di riunirsi al Vertice Web decentralizzato di San Francisco.

Nel 2016, Kahle ha convocato un primo gruppo di costruttori, archivisti, politici e giornalisti. Ha lanciato una sfida per utilizzare le tecnologie decentralizzate per “Bloccare il Web aperto”.

È difficile immaginare che sapesse allora quanto velocemente la rete sarebbe diventata una rete chiusa …

L’incontro Dweb dell’anno scorso ha convocato più di 900 sviluppatori, attivisti, artisti, ricercatori, avvocati e studenti.  

Kahle ha aperto la riunione ricordando ai partecipanti che la rete era un posto dove tutti potevano giocare.

“Oggi non mi sento più un giocatore, mi sento come se fossi giocato.Costruiamo una rete decentralizzata, costruiamo un sistema su cui possiamo fare affidamento, un sistema che non sembra inquietante”, ha detto, secondo IEEE Spectrum.

Con la crescente ondata di preoccupazioni su come i social network abbiano violato la nostra democrazia, Kahle e la sua comunità Dweb si riuniranno con crescente urgenza attorno alla loro missione.

Internet è iniziato con una missione idealista per connettere le persone e le informazioni per il bene.

Il web di oggi non ha ancora raggiunto questo obiettivo, ma forse Dweb creerà un Internet più robusto e aperto di quanto l’attuale infrastruttura consenta. 

Questa è una missione per cui vale la pena lottare per …

Ulteriori informazioni:

Presentazione di Dweb  

DWeb è attivo: Web 3.0 si sta avviando  

dWeb: il Web decentralizzato 

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld