Crea sito

Il Santo Gral: ti paghiamo e tu ci obbedisci

Frode elettorale, COVID, ripristino della valuta

di Jon Rappoport

4 novembre 2020

Finora, l’accusa più specifica e potenzialmente dannosa del team di Trump è: la notte delle elezioni, si sono presentati all’improvviso 138.000 voti per Biden nel Michigan e allo stesso tempo non sono stati registrati nuovi voti per Trump .

 

Il NY Times nega che ciò sia accaduto. Invece, afferma il Times, c’è stato un errore di battitura. Uno zero in più è stato aggiunto alla fine di quei voti Biden. In realtà, la nuova fetta di voti per Biden avrebbe dovuto essere 13.800.

 

C’è solo un problema con questa affermazione. Anche 13.800 voti di fila per Biden, senza alcuna variazione nel totale di Trump, sarebbero ridicoli.

 

Inoltre, il Times afferma che l’errore di battitura nel Michigan è stato corretto non appena è stato trovato. Stavo guardando la copertura della rete delle elezioni di tanto in tanto, durante la prima lunga notte delle elezioni, e non ho visto alcun annuncio dalle reti che era stato commesso un errore nel conteggio Biden nel Michigan.

 

Potrei essermi perso quell’annuncio, ma penso che sarebbe stata una grande storia e ripetuta spesso dalle reti.

 

In conclusione: molto strano. Non ha senso. Che si tratti di 138.000 o 13.800 voti di fila per Biden, questo è un problema che dovrebbe essere indagato fino in fondo.

 

La domanda è: Trump ha davvero il team legale organizzato per farlo? E quella squadra sta presentando mozioni convincenti in diversi stati per contestare il processo di conteggio dei voti? Queste mozioni conterranno prove sufficienti per arrivare alla Corte Suprema, se necessario?

 

Era chiaro, mesi fa, che, usando la scusa “casuale” del COVID e del virus, le schede elettorali per posta sarebbero state utilizzate, in numero impressionante, in tutto il paese. Immediatamente, il team legale di Trump ei capi del Partito Repubblicano avrebbero dovuto sviluppare un piano ermetico per sfidare un intero menu di potenziali vie di frode. Lo hanno fatto? Se è così, non ne ho ancora visto le prove.

 

Del resto, il team legale di Biden avrebbe dovuto sviluppare il proprio piano per affrontare potenziali sporchi trucchi repubblicani.

 

Ci sono molti livelli per un’operazione segreta davvero importante. Molti livelli di vantaggio per vari giocatori. Ho scritto oltre 200 articoli sull’operazione COVID, descrivendone i vantaggi. Su un solo livello, COVID aveva lo scopo di far oscillare le elezioni. È ovvio:

 

Abbattere l’economia degli Stati Uniti e sgonfiare un presidente, la cui missione annunciata di base era quella di creare un’economia ruggente. Convinci molti elettori che recarsi alle urne per votare di persona sarebbe pericoloso dal punto di vista medico. Pertanto, istituire un massiccio voto per corrispondenza, presentando così ogni sorta di opportunità per la manipolazione del conteggio dei voti.

 

Sì, la manipolazione potrebbe provenire da entrambi i partiti politici. Ma quei globalisti che hanno lanciato il COVID erano in una posizione più forte per influenzare le elezioni, perché erano meglio organizzati sin dall’inizio. Il loro intento era più concentrato.

 

Ecco uno sfondo sugli scopi più ampi del COVID op. L’illusione COVID e il ripristino della valuta:

 

Ci sono diversi modi in cui le cose potrebbero andare. In questo articolo descrivo un percorso.

 

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e la Banca mondiale (WB) sono unite all’anca. Nel 2018, hanno raddoppiato i loro legami formando una partnership per monitorare focolai ed epidemie prima che si diffondessero.

 

Fondamentalmente, dietro le quinte, l’accordo si presenta così: L’OMS crea l’illusione di epidemie globali; WB interviene più tardi, per raccogliere i pezzi del risultato – economie nazionali danneggiate – sborsando prestiti ai governi.

 

Questi prestiti portano sempre condizioni. La condizione principale è: lasciare entrare investitori privati, in roaming, stranieri, predatori, privati ​​in modo che possano conquistare settori vitali di una nazione: energia, agricoltura, acqua, ecc.

 

Ma questa volta, con COVID: WHO, come previsto, è impazzito. I blocchi stanno distruggendo le economie. Non lo sarà “eccoti un prestito”.

 

È in più nell’ordine di: dobbiamo salvare tutti.

 

Come si fa?

 

Passo dopo passo, passando da un tipo di denaro illusorio a un altro tipo di denaro illusorio.

“Abbiamo inventato un tipo di denaro dal nulla, ed è arrivato alla fine della linea. Ora dobbiamo inventare dal nulla un altro tipo di denaro completamente nuovo”.

Reddito garantito universale (UGI). Alla fine, per tutti.

 

Viene fornito con condizioni, implementate gradualmente. Fondamentalmente, l’accordo è: “ti paghiamo e tu ci obbedisci”.

 

Il lato comportamentale del modello è il regime cinese, che controlla l’obbedienza attraverso un “punteggio di credito sociale”.

 

Le infrazioni abbassano il punteggio. In tal caso, il trasgressore non può viaggiare su un aereo o mandare i suoi figli in determinate scuole o soggiornare in determinati hotel o avviare un’attività. Ci sono livelli di punizione.

 

Le infrazioni includono portare a spasso un cane senza guinzaglio, diffondere notizie false, attraversare con il semaforo rosso, non separare adeguatamente i rifiuti, frodi aziendali, criticare il governo, “violare gli standard della comunità” …

 

Sotto un UGI globale, sarebbe:

“Ecco il tuo assegno digitale mensile, ora esegui gli ordini, o i tuoi soldi saranno ridotti. Sii un buon cittadino.”

Ovviamente, un sistema come questo richiede una sorveglianza completa e totale, pubblica e privata, in ogni modo, compresi i sensori interni del corpo che segnalano cambiamenti fisiologici in tempo reale, misurati rispetto ad algoritmi che prevedono un potenziale “comportamento scorretto”.

 

Il Santo Graal sono le quote di energia per ogni persona.

“Sig. Smith, questo è il tuo muro che parla attraverso il glorioso Internet of Things. La tua quota di energia per il mese sta raggiungendo il limite. Voglio aiutarti a evitare quel limite e le sanzioni sul punteggio di credito sociale che verrebbero applicate. Inizierò i brown-out e l’oscuramento a casa tua per le prossime due settimane. La tua connessione Internet verrà interrotta, tranne dalle ore 24:00 alle tre del mattino. Cucina tutti i pasti della giornata tra le quattro e le cinque del mattino …”

Controllo del comportamento. Quello che sta succedendo ora è una messa a punto per il futuro. Ora dicono: resta in casa, non lasciare entrare i visitatori. Stai in fila fuori dai negozi, mantenendo una distanza di un metro. Segnala le persone che sembrano malate. Fai il test. Lavati le mani una dozzina di volte al giorno. In futuro, l’elenco delle regole e dei registri si espanderà, ma il tema generale sarà lo stesso: essere un buon cittadino e contribuire a un mondo migliore. Sii sincero, serio e disponibile. Non ribellarti.

 

E proprio come adesso, molte, molte persone risponderanno:

“Sì, grazie. Mi piace il dritto e lo stretto. Mi piace la sensazione di contribuire a qualcosa di più grande di me. Mi piace il collettivo. Mi piace il fatto che siamo tutti insieme in questo”.

Una sottopopolazione di queste persone vorrà fare di più. Vorranno entrare a far parte del governo. Vorranno aiutare il governo a far rispettare le regole. Vorranno “esprimere la loro energia”. Se richiesto, marceranno volentieri in colonne per le strade, salutando, distribuivano convocazioni, eseguirano arresti e persino commetteranno atti violenti su ordine.

 

Indossavano uniformi fresche e prestando giuramento. Vorranno ranghi e sigilli. Vorranno essere chiamati ELITE.

 

Poiché la storia non significa nulla per queste persone, non conosceranno mai nomi come SS, Guardie Rosse o Stasi. Ma è quello che saranno.

 

A meno che l’intero piano per un Brave New World tecnocratico non venga smascherato e cada a pezzi, perché abbastanza persone ricordano un altro nome e sanno cosa significa: LA LIBERTÀ.

 

Diversi temi di propaganda stanno già emergendo. Continueranno ad essere promossi in vari modi, impiegando molti messaggi. Sto parlando del governo ufficiale e della propaganda dei media.

 

Il primo grande tema sarà: AIUTACI A COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE. Questo messaggio è per le persone sincere che vogliono partecipare e fare del bene, in senso collettivo. “Costruiamo un mondo migliore in cui possiamo evitare queste pandemie o vederle prima. Formiamo una civiltà in cui l’uguaglianza e la giustizia per tutti siano la massima priorità. Condividiamo e preoccupiamoci tutti… ”Se stai cercando la logica, dimenticala. In qualunque modo possano, i propagandisti implicheranno che in qualche modo la pandemia era un segnale che dobbiamo “fare meglio”. Dobbiamo “superarla insieme” come abbiamo fatto durante la crisi. L’amore che abbiamo mostrato allora deve essere l’amore che mostriamo ora. Un appello agli idealisti di tutto il mondo che si innamorano di vaghe generalità come i gatti si innamorano dell’erba gatta.

 

Il secondo grande tema, rivolto alla classe colta e ai tipi tecnici, agli scienziati e ai “pensatori”, sarà: l’ORGANIZZAZIONE.

“Dobbiamo organizzare la civiltà mondiale in modo più efficace”.

Perché in qualche modo, quello era il problema prima della pandemia. La mancanza di organizzazione ha permesso che le cose sfuggissero di mano. Non possiamo più essere gruppi separati e nazioni che seguono strade separate. Troppo disordine. Abbiamo bisogno di strutture migliori in ogni fase della vita. Abbiamo bisogno di più interconnessione e coordinamento. La classe istruita ama questa roba. Si adatta alla loro immagine di successo. Se la società funziona come una macchina, i problemi saranno risolti.

 

Il terzo grande tema della propaganda è rivolto a tutti i tipi di persone che sono emerse dal loro confinamento e isolamento, hanno fatto una passeggiata in un parco in un giorno di primavera e hanno improvvisamente ricordato cosa si erano perse. Il loro sollievo raggiunge quasi un punto di isteria, come alla fine di una guerra mondiale. Il tema è: MAI PIÙ.

“Non vogliamo tornare a quei giorni bui in nessuna circostanza, e qualunque cosa serva, siamo a bordo. Dicci cosa fare.”

Con questi temi in mano, la tecnocrazia può essere messa in atto.

  • 1) Siamo tutti per costruire un mondo migliore.
  • 2) Dobbiamo organizzarlo con le t incrociate e le i puntate.
  • 3) E non dobbiamo mai tornare al buio.

A meno che le persone non ricordino cosa viene tralasciato. L’INDIVIDUO. E LA LIBERTA’.

 

Gli operatori tecnocratici contano su di noi per dimenticare. Contano su molte persone che apprezzano la libertà per dire:

“Beh, è ​​tutto senza speranza. So cos’è la libertà, ma troppi altri no. Allora perché preoccuparsi. Mi arrenderò e galleggerò sulla marea.”

Galleggiare è un’illusione. La marea si muove nella direzione pianificata. Verso una spiaggia che non è bella.

 

Le cose sono belle adesso?

Si chiama indizio.

 

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

®wld

I fantasmi digitali del WEB

 

“Shadow Banning” – L’ombra che vieta – è solo la punta dell’iceberg – Siamo tutti fantasmi digitali ora   

di Charles Hugh Smith dal sito di OfTwoMinds 

Se esegui una ricerca sul divieto dell’ombra, troverai siti che affermano di aiutarti a identificare se Twitter o Instagram hanno messo al bando l’ombra del tuo account. 

L’idea di base del bando dell’ombra è quella di spoofare l’utente messo all’ombra a credere che i suoi messaggi pubblici siano visibili a tutti mentre in realtà i post sono visibili solo all’utente o in alcuni casi ai follower degli utenti.   

La definizione di Wikipedia di mettere al bando l’ombra è: 

“Il bando dell’ombra (chiamato anche divieto di occultamento, divieto fantasma o ghosting di commenti) è l’atto di bloccare o parzialmente bloccare un utente o il suo contenuto da una comunità online in modo che non sia immediatamente evidente all’utente che è stato bannato.” 

Ecco la descrizione di whatis.com : 

“Il bando delle ombre è controverso perché consente a un amministratore o moderatore di diventare effettivamente un censore e impedire ad utenti specifici di interagire con altri membri di una comunità online su base paritaria.”  

Il bando dell’ombra e il divieto totale sono solo la punta dell’iceberg: 

chiunque pubblichi contenuti sul Web o sui social media è soggetto a controlli molto più sottili e completamente opachi su quanto della tua presenza digitale è stata fantasma – non solo nelle community dei social media ma nelle ricerche e in che modo i link al tuo sito / contenuti e – posts dei tuoi contenuti sono gestiti dal cartello tecnologico che controlla ciò che è visibile e “trovato” sul web e sui social media. 

Questo cartello è dominato da Google e Facebook

Google controlla oltre il 90% di tutte le ricerche: 

quali risultati di ricerca vengono visualizzati, il peso attribuito ai collegamenti (il page rank assegnato ai siti Web) e una varietà di altri fattori che possono essere ammortizzati, rimossi, omessi o bloccati da algoritmi e / o censori umani (anche amministratori) senza ricorso e senza che il sito o l’utente siano informati.

 

Mentre questo grafico mostra la posizione dominante di Facebook e Google nelle entrate pubblicitarie digitali, è un proxy approssimativo per il loro predominio nella condivisione della mente, i dati dell’utente raccolti e il controllo su ciò che viene visualizzato e non visualizzato nei risultati di ricerca e nei social media.

  

Ora siamo tutti fantasmi digitali e quanta parte della tua ombra digitale è visibile al mondo è segreta / opaca. In caso di violazione delle politiche aziendali o delle leggi applicabili sulla censura (come interpretato dagli avvocati della società), la società ti informerà che il tuo account è stato bloccato o vietato.   

In questi casi, gli utenti e i creatori di contenuti vengono informati della loro presunta violazione.  

Ma questa parte visibile della censura web / social media è solo la punta dell’iceberg. La maggior parte della censura è invisibile e non rilevabile

Ecco un esempio di come questo potrebbe funzionare. 

Secondo quanto riferito, Facebook ha basato uno dei suoi programmi di censura sull’elenco di PropOrNot dimostrabilmente fasullo (e prodotto in modo anonimo) che è stato pubblicizzato dal Washington Post nel 2016. 

L’elenco dei siti accusati di essere dei punti di propaganda russi era un portasacco di siti web di sinistra, destra e centro, il cui unico “crimine” stava pubblicando un po’ di scetticismo sull’incoronazione di Hillary Clinton.

Quindi una lista anonima falsa diventa il fondamento degli sforzi di censura di Facebook. 

Questo è esattamente il modo in cui la polizia segreta dell’ex Unione Sovietica operava: 

un’associazione falsamente segnalata divenne il fondamento della sorveglianza e l’impostazione di varie trappole e insidie ​​per catturare elementi anti-sociali nell’atto di minare il regime. 

Che l’associazione fosse falsa non ha più importanza. Ciò che conta è il tuo nome nell’elenco.

Risulta che oftwominds.com sia entrato nella moderna lista NKVD-Stasi di PropOrNot, che nonostante sia stata smascherata ha preso vita da sola nel Nuovo Stato di Polizia di Facebook, Google, e altri …
Potresti aver sentito parlare del traffico di un sito web mirato che improvvisamente precipita letteralmente al 30% o al 40% letteralmente durante la notte.
 

  

Beh è vero. Molti siti di sinistra e destra segnalano il loro traffico misteriosamente e improvvisamente precipitano senza alcuna spiegazione da parte degli organi di censura (Facebook, Google, et al.)  

È successo a noi questo mese. 

Ho dati sul traffico che risalgono al 2005 e il mio traffico (visite e visualizzazioni di pagine) è rimasto notevolmente stabile per anni. Il numero dei miei post a settimana rimane lo stesso, il mio impegno sui social media rimane lo stesso (per quanto ne so, heh) e il mio page rank rimane lo stesso (5) (di nuovo, per quanto ne so).  

Quindi quando il mio traffico scende, noto come se un interruttore della luce fosse spento.   

Spero che apprezzerai l’ironia che molti, se non la maggior parte delle classifiche pubblicate sul mio sito, provengono dal sito di dati economici della Federal Reserve (FRED).  

Ma questo è simile al cittadino innocente impigliato dall’NKVD o dalla Stasi per crimini non specificati contro il popolo che protesta contro la sua innocenza e buona cittadinanza: 

niente di quello che conta. 

Ciò che conta è il tuo nome sulla lista, e i nostri amministratori sono obbligati a monitorare la tua presenza digitale e ti ghostano digitalmente,

  • aggiustando i risultati della ricerca per ammortizzare la tua presenza 
  • link sottopeso da altri siti 
  • jam tenta di ri-pubblicare i tuoi contenuti,

…e così via.

Niente di tutto ciò è visibile o riportato. Succede tutto dietro le porte chiuse di Facebook, Google et al.

Proprio come gli impiegati leali del NKVD e della Stasi venivano costantemente informati che erano il baluardo del popolo contro i nemici dello stato, impiegati di Facebook, Google et al. viene detto che stanno esternando “notizie false” e “propaganda” (come quelle del database economico della Federal Reserve) che è dirompente e che crea divisioni.  

In altre parole, sono bravi tedeschi che fanno le offerte dei loro padroni, per stipendi molto belli, bonus e opzioni azionarie. Nel frattempo, i redditi di quelli segretamente ghostati senza processo o ricorso precipitano insieme al loro traffico.

Il risultato netto della perversa magia della censura del cartello tecnico è che solo i pochi facoltosi possono permettersi di continuare a postare contenuti originali dopo che sono stati fantasma.

  • Anche se Facebook, Google et al. ci rassicurano che non siamo stati ghostati, perché dovremmo crederci? 
  • Poiché l’intero apparato di censura è gestito da società private e a scopo di lucro in totale segretezza, su quali basi le loro assicurazioni sarebbero credibili o verificabili? 

Quasi l’unico baluardo contro il fatto di essere messi a tacere dall’odierna tecnologia aziendale – NKVD – Stasi è Patreon – individui che forniscono supporto finanziario di voci indipendenti e analisi perché apprezzano gli analisti indipendenti e i creatori di contenuti.  

Non importa se ti consideri a sinistra, a destra o al centro.

Se vuoi resistere alla censura segreta di destra e di sinistra, ti preghiamo di prendere in considerazione di sostenere i commentatori indipendenti e gli analisti che hanno migliorato la tua vita con valore, intuizione o intrattenimento.

Grazie, patroni e sostenitori finanziari di oftwominds.com e altri creatori di contenuti indipendenti. Grazie a te, anche se il cartello tecnologico può farci male, il nostro contenuto non può essere cancellato del tutto.  

Almeno non ancora…  

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld