Archivi tag: spazio-tempo

Zeta Reticuli Guarire il passato per cambiare il futuro della terra

Zeta Eeticuli

 Zeta Reticuli -Trasformazione e Risveglio” 

“Cercano la profondità dell’anima, cercano la comunione.” – Whitley Strieber

Gli inizi della civiltà Zeta Reticuli possono essere fatti risalire durante il periodo dell’Inception del pianeta Apex,avvenuto nel sistema Lirano da parte dei Fondatori. Il loro è stato uno sviluppo unico e toccante, che ha avuto una rilevanza significativa per l’evoluzione del pianeta Terra.

Il pianeta Apex lasciò che la polarità, espressa attraverso un’estrema individualità, facesse a pezzi i suoi abitanti. La loro evoluzione tecnologica avvenne rapidamente, superando lo sviluppo spirituale che impediva loro di coesistere pacificamente nel mondo. Questo squilibrio di energia causò la distruzione virtuale del pianeta Apex. Dal punto di vista di un osservatore dello spazio, il mondo Apex venne annullato. Dal punto di vista degli abitanti di Apex, si verificò una storia diversa.

Il pianeta Apex divenne estremamente tossico. L’inquinamento e le radiazioni ad alto livello resero inabitabile la superficie del pianeta.

Gli Apexiani sopravvissuti alla catastrofe si isolarono sottoterra.1 Divenne imperativo che all’interno di questa nuova società sotterranea avvenisse subito l’integrazione, per timore che si ricreasse il ciclo di distruzione. Riconoscendo la sua importanza, decisero di forzare l’integrazione (fusione) attraverso una ristrutturazione totale della loro realtà.

1 – Questo isolamento sotterraneo ha prodotto varie fazioni di Apexiani. Quello esplorato nel presente capitolo è la razza più benevola. Quelle che erano più orientate negativamente (e che hanno aiutato a creare il caos sul pianeta Apex) alla fine lasciarono il pianeta dopo migliaia di anni e si stabilirono nelle aree di Sirio e Orione, in particolare a Betelgeuse. Gli esseri negativi che hanno interagito con la Terra sono stati etichettati come i Siriani e i Grigi negativi; hanno le loro motivazioni per le interazioni con la Terra.

Mentre il pianeta Apex si avvicinava alla sua distruzione, la mentalità e l’intelletto erano così sviluppati che la cosa divenne evidente nelle forme fisiche degli Apexiani. I crani erano notevolmente aumentati di dimensione nel corso di pochissime generazioni. Il parto naturale ebbe sempre meno successo perché i crani non passavano tanto facilmente dal canale uterino.

Le femmine non riuscirono semplicemente ad adattarsi alla rapidità della crescita cranica. Anticipando quella che avrebbe potuto diventare una crisi della specie, gli ingegneri genetici iniziarono a studiare tecniche di clonazione che avrebbero potuto eventualmente sostituire il processo di nascita. Per gli Apexiani questa mossa salvò la loro specie, poiché dopo che la superficie del pianeta divenne inabitabile, gli Apexiani si ritrovarono sterili.

Quando si resero conto di essere sterili, gli Apexiani decisero di usare la cosa a loro vantaggio. Non volevano più il tipo di civiltà che avevano un tempo; volevano

ricominciare daccapo. Così decisero di controllare scrupolosamente la genetica della loro futura società. Gli ingegneri genetici iniziarono a lavorare sullo sviluppo della nuova razza. Questa razza (così credevano) doveva essere l’aspetto integrato del loro passato.

La prima priorità fu quella di alterare geneticamente le strutture cerebrali per influenzare l’espressione emotiva. Evitarono le passate espressioni di passione e caos; ora volevano ordine. I loro cervelli vennero quindi alterati per produrre una risposta chimica coerente agli stimoli esterni. Raggiunsero il distacco dalla loro struttura egoica.

Attraverso generazioni di manipolazioni neurochimiche, gli Apexiani divennero una mente di gruppo. Le espressioni individualistiche di cui un tempo furono molto fieri, erano ora sparite.

La combinazione delle radiazioni planetarie con gli effetti della loro clonazione, iniziò a produrre una razza con poca varianza fisica da una persona all’altra. Al fine di utilizzare l’ambiente sotterraneo del pianeta in modo più efficiente, i loro corpi furono creati più piccoli di statura. In adattamento all’assenza di luce ultravioletta e luce solare naturale, i loro occhi cominciarono a rispondere a frequenze differenti dello spettro visivo.

Le pupille mutarono fino a coprire l’occhio intero e gli occhi si ingrandirono per fare in modo che la luce sia raccolta in più spazio.

In risposta alla mancanza di cibo fresco, per nutrirsi i loro corpi si adattarono all’assorbimento di certe frequenze di luce. La loro pelle divenne foto termica, fotovoltaica e sensibile alle fonti di luce nelle caverne sotterranee. Le piante recuperate e i minerali luminiferi sotterranei, li aiutarono nel loro nutrimento. Molti dei loro organi, tipo quelli del sistema digestivo e riproduttivo, cominciarono così ad atrofizzarsi.

La trasformazione subita toccò ogni aspetto del loro essere. Fu la nascita di una nuova civiltà.

La forza e la vibrazione delle precedenti esplosioni atomiche degli Apexiani, alla fine piegarono lo spazio attorno al pianeta Apex, per cui emersero “dall’altra parte” della porta dimensionale. Durante l’isolamento sotterraneo, che durò migliaia di anni, gli Apexiani non avevano idea che il loro pianeta avesse cambiato posizione nello spazio tempo.

Fu solo in seguito a quando emersero dalle generazioni di superficie del pianeta, che scoprirono che il campo stellare si era spostato drammaticamente. Fu allora che conobbero l’estensione delle loro azioni. Il pianeta Apex aveva spostato la sua posizione (rispetto al tempo e allo spazio) nel cosmo. Ora esisteva “leggermente” fuori dimensione rispetto ai mondi cui erano abituati. Per capire cosa fosse successo e usare la conoscenza a loro vantaggio, iniziarono a padroneggiare la scienza della curvatura del tempo e dello spazio.

Il giorno in cui finalmente emersero sulla superficie del pianeta, erano diventati una nuova specie. Proprio come la fenice che rinasce dalle ceneri, erano riusciti a produrre una trasformazione dalla distruzione. Non erano più Apexiani. Ora assunsero una nuova identità, quella del Popolo Unico che Riflette il Tutto.

Dal punto di vista della Terra, questo Popolo Unico ora cosi possono chiamare Zeta Reticuli.1 Il loro pianeta, attraverso lo spostamento di dimensione, si è inserito nelle vicinanze di Zeta Reticuli 1 e Zeta Reticuli 2 nel gruppo stellare Reticulum Rhomboidalis. 3

1 – Come affermato nella nota 27, c’erano molte fazioni di Apexiani che si rifugiarono sottoterra. Mentre erano lì, diverse fazioni si svilupparono nelle razze benigne di Zeta Reticuli. Queste entità benigne sono quelle trattate nel Capitolo 9. La fazione discussa nella nota 27 può essere considerata la Zeta Reticuli negativa, che dopo il passaggio nel sistema stellare Reticulum, lasciò il pianeta Apex originale e colonizzò un altro pianeta nel sistema di Zeta Reticuli. Nell’aspetto sono quasi identici; possono essere differenziati solo dalla loro vibrazione o comportamento, che è intrinsecamente negativo per natura. Può essere che quando si vedono versioni contraddittorie di Zeta Reticuli, gli umani interagiscano effettivamente con loro da diversi punti evolutivi nella loro linea temporale storica, anche se provengono tutti dal futuro della Terra. Le manifestazioni più negative potrebbero essere il loro passato, mentre alcune delle interazioni più innocue potrebbero verificarsi da un successivo stato evoluto. Quando arrivarono dagli umani nel presente, si presume che provenissero da un singolo punto nel tempo. Se effettivamente stessero venendo sulla Terra da vari punti del loro sviluppo, si spiegherebbe l’ampia gamma di esperienze documentate di abduzione condotte dagli stessi esseri.

2 – Il Webster Dictionary definisce la parola “reticolare” con “tipo una rete, complicato”. Alcuni potrebbero sicuramente attestare che la psiche degli esseri di Zeta Reticuli è davvero complicata!

3 – Uno dei casi più famosi di abduzioni UFO che supporta l’origine di questi esseri, è il caso di Betty e Barney Hill. Nel 1961, durante il suo rapimento, a Betty Hill fu mostrata la mappa di un gruppo di stelle. Anni dopo disegnò questa mappa mentre era sotto ipnosi. A quel tempo, non c’era alcun riferimento a questo gruppo stellare sulle carte conosciute. Da allora si scoprì che il disegno di Betty corrispondeva a un gruppo di stelle appena scoperto nell’emisfero australe della Terra. Il gruppo di stelle ReticulumRhomboidalis (la Rete Romboidale) ospita il gruppo di stelle ora etichettato come Zeta Reticuli 1 e 2.

Da quella base iniziarono a ristabilire le loro connessioni con i Fondatori della Vita. Continuano ancora fino ad oggi a realizzare i desideri dei Fondatori riguardo all’evoluzione galattica. Quello che hanno appena cominciato a capire è che stanno portando avanti la loro stessa evoluzione.

Oggi, gli Zeta Reticuli hanno bisogno di trovare un modo per rafforzare la loro linea genetica, al fine di creare un futuro per la loro razza. Dopo generazioni di clonazioni, eseguite usando lo stesso materiale genetico, sono diventati fortemente ibridi e stagnanti nella loro crescita evolutiva.

La loro razza sta morendo, ma la loro anima sovrannaturale continua a incarnarsi nella fisicità. Si stanno deliberatamente sottraendo al passaggio verso la quinta densità, per lasciare indietro un loro seme che possa continuare a riprodursi geneticamente. Ciò aiuterà l’intera galassia nella propria evoluzione.

Rendendosi conto della loro situazione, chiamarono i Fondatori.

I Fondatori introdussero i Reticuli su un pianeta diverso, che possedeva un pool genetico proveniente da molte specie umane fin dal principio delle razze Lirane. Invece di continuare ad andare di civiltà in civiltà, per raccogliere materiale genetico, ora potevano averlo tutto in un solo posto. Quel pianeta era la Terra.

I Reticuli furono principalmente attratti dalla Terra negli anni ’40, quando il pianeta iniziò a possedere la tecnologia per autodistruggersi. Sono abbastanza consapevoli che il loro passato rappresenta la possibilità futura della Terra. A causa della loro capacità di viaggiare nel tempo, avrebbero potuto raccogliere il materiale genetico da qualsiasi periodo nel passato della Terra.

Tuttavia, avevano bisogno del materiale genetico di un periodo specifico della nostra storia sulla Terra, quando la civiltà si trovò sull’orlo della distruzione e della trasformazione. Questo li avrebbe potuti aiutare nel loro processo d’integrazione. In un certo senso, è il loro modo per cambiare il loro passato. Interagendo con la Terra di oggi, guariscono il loro passato e cambiano il loro futuro.

Portano avanti questo programma genetico ancora oggi sulla Terra. Poiché questo pianeta non ha ancora compreso o abbracciato l’idea della scelta dell’anima, la maggior parte degli individui che partecipano a questo programma genetico si considerano delle vittime. Ci sono migliaia di storie di addotti terrorizzati, che sono tormentati da esperienze ricorrenti di extraterrestri che li strappano dai loro letti caldi. 4

4 – Sebbene la maggior parte dei rapimenti siano effettuati dagli Zeta Reticuli, ci sono alcuni incidenti isolati di altri gruppi che utilizzano lo scenario delle abduction per i loro scopi. Ad esempio, i Siriani orientati negativamente, gli Orioniani e quelli chiamati “Grigi”, usano molto spesso dei metodi di terrore. È essenziale che gli umani imparino a differenziare il contatto benigno di Zeta Reticuli dalle interazioni più malevole. [OCR editor: gli zeta benigni sono delle memorie distorte impiantate dal governo e dagli esseri rettiliani, dalle mantidi e dai nordici per coprire i veri abusi che si verificano con il fenomeno delle abduction. Questo libro è pieno di razionalizzazioni e disinvolte disinformazioni. Fate le vostre debite ricerche prima di credere a tutto quello che c’è scritto.]

Le esperienze di terrore si verificano perché l’umanità non è ancora disposta ad affrontare la propria ombra che si riflette nello specchio rappresentato dai Reticuli.

I Reticuli cercano principalmente delle specifiche caratteristiche umane che furono impiantate dalla loro razza eoni fa. Una di queste caratteristiche è la variabilità della reazione agli stimoli esterni. Per riapprendere questo, devono campionare e studiare le reazioni neurochimiche umane a una miriade di stimoli.

 Il loro metodo più comune di studiare queste secrezioni neurochimiche, è impiantando una sonda organica. Queste sonde vengono inserite nella testa dell’addotto attraverso il naso, gli occhi o le cavità dell’orecchio. Queste sonde assorbono e catalogano i dati neuro chimici e vengono rimosse periodicamente per lo studio e quindi reinserite. Se un individuo muore, la sonda organica può essere assorbita naturalmente dal corpo.

Non solo stanno cercando informazioni biologiche negli umani, ma stanno anche cercando l’apprendimento emotivo. Sono passati eoni da quando furono genitori di bambini. L’abilità del nutrimento umano, per loro è affascinante. Quando cominceranno a modificare le loro strutture neurochimiche, saranno di nuovo in grado di rispondere maternamente alla loro progenie.

Questo è uno dei motivi principali per cui le donne vengono rapite e chiedono di tenere i bambini ibridi. Queste femmine umane stanno aiutando a risvegliare l’istinto materno e procreativo degli Zeta Reticuli.

L’umanità non li sta solo aiutando -loro stanno anche giocando un ruolo vitale per la Terra. I Fondatori sono ben consapevoli che l’umanità della Terra dovrà integrarsi su più livelli altrimenti lo scenario del conflitto continuerà. I Reticuli riflettono sulla razza umana una delle idee più fondamentali che ha sempre negato: l’unità. Gli umani riflettono sui Reticuli la loro individualità, che li terrorizza.

Se il divario creato dalle paure dell’umanità potesse essere colmato, la trasformazione avverrebbe più intensamente e profondamente.

I Reticuli stanno attualmente acquisendo materiale genetico dai volontari che, a livello di anima, hanno accettato di far parte del risveglio della Terra e della nascita di una nuova civiltà. In questa fase del gioco, la paura degli addotti è ancora necessaria. Sulla Terra la paura è l’ostacolo principale alla crescita. Se l’umanità riuscisse a superare la paura, raggiungerebbe molti obiettivi che attualmente sembrano fuori portata.

Verrà fatto attraverso la consapevolezza, non attraverso la convalida del vittimismo. I Reticuli devono anche affrontare la loro paura (che ancora negano) e superarla. Senza quella paura, la crescita sarebbe minima. A volte le più grandi barriere producono i più grandi traguardi.

Uno di questi traguardi è la creazione di una nuova razza ibrida che possegga le qualità integrate degli Zeta Reticuli e degli umani della Terra.

Saranno unificati e diversi. Saranno ricchi di umorismo e fluidi con le loro emozioni. Saranno soprattutto gli araldi incondizionatamente amorevoli che ci ricondurranno alla Fonte del Tutto.

Fonte dal pdf: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Il Gioco della Vita – il sistema dei sistemi

 

Il contratto – Olografico della Terra  

di Rosanne Lindsay
Waking Times

Siamo in una manipolazione dello stato di sogno, una piega simulata dello spazio-tempo in una linea temporale artificiale. Le nostre menti stanno facendo funzionare le macchine. Per risvegliare la veglia, dobbiamo rompere l’illusione attraverso il processo di svelare l’anima umana. – Aug Tellez

DIRETTIVE E TERMINI: il gioco attuale è la Realtà della Dualità, un gioco di opposti sull’olografica Terra. Sei qui come Giocatore, per far crescere la tua Anima e l’Anima collettiva, a nome della Fonte del Creatore. Con il tuo consenso accetti i termini del Contratto qui esposto:

CONDIZIONI: scegli il tuo avatar e sarai trasportato nell’utero di tua madre, dove comprimerai il tuo seme di terra, assumerai un’entità id e entrerai nel tuo ruolo. La realtà gioca attraverso di te. Cosa credi, senti e manifesti attraverso il tuo corpo e le tue ossa. Metti la tua attenzione nell’amore e creerai salute, ricchezza, equilibrio e beatitudine. Metti la tua attenzione nella paura e creerai dis-agio, squilibrio, povertà e infelicità.

Tutto è illusione. La Terra è una proiezione, una MATRICE. Sei un avatar in una simulazione diretta dalla tua Anima posizionata fuori dalla MATRICE. La tuta per la Terra progettata su misura consente alla tua coscienza di far funzionare una nave sulla Terra. Questa nave è solo l’aspetto di un corpo fisico in modo da poter interagire con l’anima della tua famiglia e creare esperienze per aiutarsi a vicenda nel percorso di guarigione usando i tuoi sensi somatici. Nel tuo corpo fisico, non avrai accesso ai ricordi di altri piani o esistenze. Questo è per il tuo bene.

A causa dei tuoi limitati sensi fisici, vedrai solo una piccola parte di chi sei veramente. Tuttavia, come umano, sei sempre connesso alla Sorgente e, quindi, funziona secondo i principi della Legge Naturale. Come ben sai, la Legge Naturale è un corpo di Leggi Spirituali Universali che governano la sovranità con la libertà di fare scelte per te stesso. La legge naturale è il grande equalizzatore. Non è scritto, ma intuitivo. Non è logico, ma sapere. Per ulteriori informazioni, è necessario andare alla fonte Creatrice.

In questo gioco, lungo la strada farai delle sfide che insegneranno a te stesso come trovare il tuo equilibrio. La prosperità si trova anche all’interno. Per trovare indizi, scavare in profondità. La ricerca delle tue risposte è un dissotterraggio a più livelli. Rimanere in superficie è ripetere schemi e mantenere se stessi e l’umanità che si ricicla. In ogni momento, tu co-crei la tua realtà. Scegli saggiamente i tuoi partner, poiché insieme all’anima della tua famiglia, co-crererai una realtà collettiva. Non ci sono vincitori e non perdenti. C’è solo la consapevolezza di sé.

A completamento del gioco, se dovessi compiere la tua missione, guadagnerai una stella alla cintura e trascenderai al prossimo livello di crescita della tua Anima. Restituirai la tuta. Comprendi che sei un amore incondizionato, che sei eterno e che questo è solo un gioco.

ATTENZIONE: Con il tuo consenso, la tua memoria sarà cancellata e tu dimenticherai tutto.

FIRMARE QUI: ___________________________________

INIZIO PARTITA.

MANUALE DELLE OPERAZIONI SEGRETERIA SUPERIORE – NON PER LA DISTRIBUZIONE AI GIOCATORI

I dadi e le viti della Terra Olografica consistono in frequenze elettromagnetiche di una terza realtà dimensionale universale. La Terra Dimensionale è un luogo in cui molte incarnazioni di un’Anima sono possibili usando lezioni di credenza karmica 3D fino a quando l’Anima non raggiungerà la laurea. Una volta che i legami energetici sono equilibrati, le Anime ascenderanno e si incarneranno nei regni dimensionali superiori. Tutto è basato su una base Anima-by-Anima individuale.

STRUTTURA DELLA MATRICE: MATRIX è un costrutto di campi di torsione in una piega simulata dello spazio-tempo. L’universo è composto da più livelli o “frequenze” paragonate a un mazzo di carte. Ogni carta ha una dimensione diversa, ognuna con un proprio unico abito e un proprio carattere unico, ciascuno isolato dalle altre carte. Anche se le carte si toccano, nessuna carta può interagire con un’altra. Ogni carta è un universo a sé stante.

CORPO FISICO: La visione del sé fisico cosciente è una maschera della coscienza originale, un’immagine riflessa dal frattale del grande sé fisico / non fisico, compressa fino a un singolare strato di autocoscienza. Il corpo umano è progettato e costruito per accogliere la coscienza. Ciò consente ad una creatura esterna, non terrestre, di infettare, dirottare e ottenere l’accesso alle menti degli Operatori che sono disposti a servire la MATRICE, così come le menti dei Giocatori più deboli che acconsentono. NOTA: L’essenza dell’anima dei giocatori è rafforzata attraverso la sinergia del respiro, della mente e del cuore sotto il potere del modello di coerenza del cuore. Questo complesso terziario è un sistema predefinito che mantiene il giocatore connesso alla Fonte del Creatore.

INFEZIONE OPERATIVA: i giocatori sono infettati da varie sonde e protesi psicologiche che causano l’amnesia per accedere e manipolare apertamente qualsiasi giocatore. Le frequenze delle onde cerebrali sono generate per mantenere i giocatori in uno stato di sospesa consapevolezza. La vita è solo un sogno Una volta dato il consenso, la coscienza di una persona può essere sostituita con l’agenda programmata in modo che la consapevolezza a livello di anima non sia più attiva.

La nanotecnologia per la manipolazione genetica e mentale è utilizzata per: 1) programmare la mente, 2) cancellare la memoria, 3) manipolare il sistema neurologico, 4) trasformare la genetica attraverso la stimolazione elettromagnetica e 5) raccogliere gli esseri umani come una forma di sostentamento.

CREDENZE DEL SISTEMA BINARIO: questa simulazione 3D opera in un sistema binario costituito da zeri e uno con lo scopo di dualità. La dualità è la colla che tiene insieme MATRIX ed è applicata a tutti i costi dai Direttore del Gioco. Il credo è lo strumento che crea e rinforza la realtà dualistica. I sistemi di credenze primarie attraverso leggi, politica, istruzione, religione, sport e intrattenimento sono fondamentali per mantenere il controllo della simulazione.

REGOLE DEL GIOCO: I Direttori del Gioco dividono i giocatori su una griglia in squadre avversarie. Blu contro rosso, buono contro cattivo, cavaliere contro pedone, guardiano contro mandria. Allinearsi con un gruppo significa che i giocatori cadono nel pensiero di gruppo e coalizzano una mente alveare. Poiché i giocatori sono inclini alle lotte intestine e resistono all’autorità, gli Operatori sono selezionati per proteggere i Giocatori da se stessi. I Direttori del Gioco sorvegliano e controllano entrambi i lati e possono muoversi senza restrizioni e in completo anonimato.

SCOPO: I Direttori del Gioco cercano di omogeneizzare e neutralizzare la coscienza dell’individuo e la sua connessione con la Sorgente per creare una mente di entità collettiva. Il Pensiero di Gruppo annulla l’identità individuale. Una direttiva primaria è quella di togliere ciò che rende ogni cosa unica, dal momento che dalle differenze nascono nuove idee, mentre dall’uguaglianza non nasce nulla di nuovo. I giocatori sono sfidati a ricordare chi sono veramente. Per ottenere ciò, devono trascendere Matrix per salvare le loro anime. Il tuo compito è prevenire l’evoluzione umana usando i nostri strumenti.

STRUMENTI: I dispositivi elettromagnetici da mente a macchina organizzati in vortici sonori geometrici sono utilizzati come armi scalari per la programmazione e l’estrazione dell’energia dell’anima. Gli eventi “false flag” generanti panico e caos possono essere implementati per indebolire la connessione fisica umana alla Sorgente mentre alimentano la matrice. Usare un telefono è utile. Le onde elettromagnetiche e le onde scalari possono alterare le onde cerebrali per causare comportamenti psicotropi, disturbi dell’umore, demenza, emicranie, disturbi del sistema nervoso e disturbi fisici.

Altre tecnologie che alterano l’umore utilizzano la proiezione olografica di immagini “più grandi della vita” nel cielo.

La tecnologia di clonazione viene utilizzata per manipolare la genetica come conduttore per il trasferimento di energia. L’intelligenza artificiale (cyborg) serve come vasi per entità ed energie oscure che altrimenti non potrebbero operare sulla matrice di terza dimensione.

La nanotecnologia è usata come parassita a livello di anima per manipolare la mente dell’individuo, per raccogliere l’energia umana come una forma di sostentamento, per la manipolazione neurologica e temporale, così come per la manipolazione genetica.

Le tecnologie di metallizzazione e ionizzazione, insieme alla geoingegneria, vengono utilizzate per alterare i campi magnetici della Terra, il sistema di griglia elettromagnetica e l’atmosfera terrestre per trasmettere onde scalari sopra e onde EMF sottoterra, in qualsiasi parte del mondo. Queste tecnologie sono utilizzate per controllare i modelli meteorologici globali e per creare “fenomeni naturali”, come terremoti, tornado, eruzioni vulcaniche e maremoti con la massima precisione.

I giocatori possono essere infetti corpo e mente, così come monitorati per convincere i giocatori a mettere giù le chiavi che sbloccano il cancello dall’interno.


La MATRICE è il sistema dei sistemi: il sistema educativo, il sistema religioso, il sistema politico, il sistema finanziario, il sistema medico, il sistema governativo, lo sport, l’intrattenimento e i media, il quarto ramo del governo. Un sistema idrico pubblico attraversa tutti i sistemi, disperdendo un additivo chimico noto come fluoruro di sodio. Le proprietà del fluoruro calcificano la ghiandola pineale e fungono da altro strumento per interrompere la connessione alla Fonte Creatrice. Il suo scopo è quello di ridurre l’inclinazione naturale di un individuo a resistere alla dominazione.

Gli operativi, quelli con autorità sanzionata – i politici scelti, i sacerdoti, i professori, la polizia, i medici e i presidenti – mantengono l’ordine e dominano i giocatori.

RISULTATO: I giocatori devono essere ritenuti responsabili di attraversare la linea attraverso ulteriori restrizioni, leggi più severe e l’eventuale eliminazione dal gioco per diventare un nuovo avatar con una nuova entità id per ripetere il ciclo. Raccogliere energia dai giovani giocatori, specialmente nei primi sette anni di vita, garantisce la frequenza ideale del programma MATRIX. I punti extra sono assegnati se i giocatori sono costretti a mendicare protezioni.

AVVERTENZE: Immunità genetica: ogni nuova generazione sul pianeta accelera la sua adattabilità genetica, che consente l’accesso simultaneo a più piani di consapevolezza. Questo tratto consente a certe persone di mantenere la loro connessione con Anima e Sorgente.

I maestri del gioco e gli operatori non dovrebbero essere visti. Quelli che sono esposti sono sacrificabili e saranno eliminati dal gioco. Se le credenze si sgretolano, anche la macchina di simulazione si sgretolerà. Se i giocatori si svegliano, lo stato del sogno crolla ei terrestri si allontanano dalla Terra per evolvere verso dimensioni più elevate.  

Fonte: https://www.wakingtimes.com/   

®wld

Tra gli anelli di Saturno

Scienziato della NASA parla di un gigantesco veicolo spaziale extraterrestre nascosto negli anelli di Saturno

di ArjunWalia

Il video qui sotto è una clip di Kerry Cassidy di ProjectCamelot che intervista il Dr. Norman Bergrun su cosa sta realmente accadendo nello spazio. Ingegnere meccanico, il Dr. Bergrun ha lavorato per Ames Research Laboratory, NACA (National Advisory Committee for Aeronautics) e Lockheed Missiles and Space Company, ora noto come Lockheed Martin. Ha poi continuato a fondare Bergrun Engineering and Research.

Puoi vedere alcune delle sue pubblicazioni per la NASA, dove ha lavorato per più di un decennio, qui.

Venendo da uno sfondo così illustre, possiamo formulare diverse ipotesi di base su di lui, non ultimo il fatto che è molto intelligente. Possiamo anche supporre che lui sappia e abbia lavorato con altre persone intelligenti e potenti e che abbia avuto accesso a dati estremamente sensibili, che egli stesso chiarisce nell’intervista di seguito e nel suo libro, The Ringmakers of Saturn.

Ciò che rende la storia di Norman così intrigante non è solo il suo impressionante background, ma anche il fatto che centinaia di altri scienziati, politici e personale militare di alto livello hanno condiviso informazioni come questa. È solo uno dei tanti addetti ai lavori che espongono la realtà di oggetti volanti non identificati (UFO) ed esseri extraterrestri.

Quando l’ex astronauta della NASA e il professore di Fisica di Princeton, il dottor Brian O’Leary, dissero che ” cisono prove abbondanti che siamo stati contattati, che le civiltà ci visitano damolto tempo“, non stava scherzando. Ora ci sono documenti ufficialmente declassificati che verificano una lunga storia di incontri militari con questi oggetti; oggetti che stanno compiendo manovre che nessun velivolo conosciuto può eseguire, tutti mentre viaggiano a velocità che nessun velivolo conosciuto può percorrere. Non solo, ma allo stesso tempo che i piloti confermano visivamente i loro avvistamenti, questi oggetti vengono tracciati su entrambi i radar aerei e terrestri.

Il dott. Jacques Vallee, noto per lo sviluppo congiunto della prima mappatura computerizzata di Marte per la NASA, e per il suo lavoro presso SRI International nel centro informazioni di rete per ARPANET, un precursore della moderna Internet, ha pubblicato un articolo nel Journal of Scientific Exploration intitolato “Stime di potenza ottica in sei casi di oggetti aerei inspiegabili con caratteristiche di luminosità definite”. ( fonte ) ( fonte ) Qui puoi vedere alcune immagini scattate dai piloti militari degli oggetti che hanno incontrato.

Quando si entra nelle vicinanze di questi oggetti, non è raro che le apparecchiature elettriche critiche diventino “morte”. Gli UFO sono stati visti anche in giro per le strutture di missili nucleari a livello mondiale, e in quel momento queste strutture si sono completamente spente e le bombe nucleari sono andate offline. Puoi saperne di più su questo qui.

Secondo Herman Oberth, uno dei padri fondatori della missilistica e dell’astronautica, “i dischi volanti sono reali e. . . sono navi spaziali da un altro sistema solare. Penso che possibilmente siano presidiati da osservatori intelligenti che sono membri di una razza che potrebbe aver indagato sulla nostra Terra per secoli. “(Oberth, Hermann:” I dischi volanti vengono da un mondo lontano “, The American Weekly, 24 ottobre 1954 ) ( fonte 1) ( fonte 2)

Ci sono letteralmente centinaia di citazioni sconvolgenti da parte di persone di tali sfondi rispettabili e migliaia di documenti relativi al fenomeno UFO, che conferisce ancora più credibilità al video qui sotto.

“Quello che ho scoperto è che queste cose abitano Saturno, è lì che le ho scoperte per la prima volta, e stanno proliferando”.

A proposito, le navi di Norman Speaks intorno agli anelli di Saturno, sono enormi.

Il suo libro, menzionato sopra, attualmente sta vendendo per circa $ 2000 dollari su Amazon. Ha immagini governative dei viaggiatori e di altre macchine high-tech delle astronavi che sono state viste sugli anelli di Saturno.

Ancora una volta, ciò che rende questa testimonianza così interessante è il fatto che è uno dei tanti informatori di alto rango sul campo.

Un altro regista di Lockheed Skunkworks menziona un mestiereche può deformare sia lo spazio che il tempo

Puoi accedere all’intervista completa, che dura più di un’ora, QUI.


Eventi recenti:

Alla fine del 2017, il governo degli Stati Uniti ha ufficialmente ammesso l’esistenza di UFO con il rilascio di filmati precedentemente classificati di due piloti della marina che si arrampicavano per intercettarne uno (un UFO), con più filmati in arrivo. Luis Elizondo, un ex ufficiale di alto livello dell’intelligence militare che era stato incaricato del programma UFO divulgato di recente dal Pentagono, fece un’apparizione sulle principali notizie nazionali per discutere dell’argomento.

Il video rilasciato mostrava un oggetto che viaggiava ad un alto tasso di velocità e che eseguiva manovre che sarebbero state impossibili sulla base delle nostre note leggi sull’aerodinamica. Il Pentagono pubblicò due video di oggetti separati, ed entrambi mostrarono manovre che nessun velivolo progettato dall’uomo può eseguire. In uno dei video, è stato visto un oggetto più piccolo uscirne da un altro, creando tre oggetti. Quando i piloti iniziarono ad avvicinarsi all’oggetto a distanza ravvicinata, entrambi accelerarono istantaneamente (da una già alta velocità), e sparirono in pochi secondi.

Louis ha insistito sul fatto che questo è qualcosa che sta accadendo da molto tempo e qualcosa che accade molto. Ciò è stato chiarito da centinaia di altro personale di alto livello all’interno delle forze armate, da diversi altri campi e dalla liberazione di milioni di pagine di documenti UFO da dozzine di governi.

Questi documenti sono pieni di ritorni radar, conferme visive e dati elettroottici. La prossima domanda da porre è: chi è l’intelligenza al volante? Ne discuterò ulteriormente nell’articolo collegato di seguito:

È ufficiale – Ora sappiamo che gli UFO o gli UAP sono reali, quindi sono extraterrestri o no?

Quando gli è stato chiesto se credeva che questi oggetti fossero extraterrestri, ha affermato che ci sono prove “convincenti” che suggeriscono che “potremmo non essere soli, qualunque cosa significhi”.

“Vi dirò inequivocabilmente che attraverso le osservazioni, le metodologie scientifiche che sono state applicate per osservare questo fenomeno, che questi velivoli stanno mostrando caratteristiche che non sono attualmente nell’inventario americano, né in alcun inventario straniero di cui siamo a conoscenza.” 

Ha anche fatto un altro punto di forza nell’intervista,

“Abbiamo deliberatamente evitato di andare nella tana del coniglio, chi è al volante e quali sono le loro intenzioni, perché molte persone hanno molti sentimenti nei confronti di questo, e sono molto emotivi a riguardo”. 

Il pilota, come con centinaia di altri che hanno avuto lo stesso tipo di esperienza, ha affermato la sua convinzione che questi oggetti non provengono dal nostro mondo.

Fonte: http://www.collective-evolution.com/

®wld

Viaggiare avanti e indietro nel tempo

Il mistero dietro antichi stargate e portali

È possibile che portali, misteriosi “ponti cosmici” in altri punti dell’universo esistano sulla Terra?

Questi portali portano ad altre galassie e civiltà extraterrestri? Anche se questo può sembrare niente più che una cospirazione, o materiale in carta stagnola, la verità è che molte antiche civiltà credevano fermamente in tali cose essendo possibili, e molte leggende orali esistono fino ad oggi, che raccontano storie di stargate e portali.

Uno ‘stargate naturale’ è simile a un ponte di Einstein-Rosen o ‘wormhole’ che è stato teorizzato per formare quando lo spazio-tempo è distorto dagli intensi campi gravitazionali generati dalle stelle collassanti.

Ad un singolare punto, il tempo si fermerebbe mentre si estende all’infinito come previsto dalla teoria della relatività generale di Albert Einstein.

Ciò renderebbe possibile a chiunque sia in grado di sopravvivere anche solo brevemente, gli intensi campi gravitazionali che accompagnano un singolare punto, per emergere in qualunque data futura essi desiderassero.

I fisici ritengono che sia teoricamente possibile che un ponte di Einstein-Rosen si formi in cui si possa persino viaggiare avanti e indietro nel tempo.

Quindi in un punto singolare, almeno in teoria, offre un mezzo per andare avanti o indietro nel tempo.

Hierapolis era un’antica città nell’Anatolia sudoccidentale.

Le sue rovine sono adiacenti al moderno Pamukkale   in Turchia e attualmente comprende un museo archeologico designato come patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Nel marzo 2013, gli archeologi italiani hanno annunciato di aver dissotterrato qualcosa che gli antichi greci descrivevano come una porta per l’inferno.

L’umanità antica era affascinata dagli inferi. Sia i Greci che i Romani erano collegati al regno di Ade e Plutone.

La storia scritta racconta di viaggiatori che sono stati in grado di viaggiare verso questi luoghi misteriosi e di accedervi in ​​qualche modo, consentendo loro di viaggiare tra gli Dei.

Ma … dove sono questi posti? E loro sono qualcosa di più di un mito?

La Porta di Plutone

La porta di Plutone era considerata così sacra che solo ai sommi sacerdoti era permesso avvicinarsi.

Si diceva che questi preti avessero adorato una potente dea conosciuta come Cibele.

Cibele è noto come il guardiano delle porte e antiche leggende suggeriscono che fosse necessario il permesso di Cibele per spostarsi nel tempo e nello spazio.

Iconograficamente, Cibele viene spesso raffigurata come in piedi vicino al cancello dell’altro mondo.

Il cancello di Plutone è solo uno dei tanti misteriosi siti descritti attraverso la storia umana che conducono a luoghi affascinanti e “scioccanti”. Ma forse ancora più interessante è il fatto che ci sono innumerevoli storie simili a questa.

In molti casi, queste porte non solo garantivano un passaggio istantaneo al di fuori del nostro pianeta ma anche oltre lo spazio e il tempo.

E secondo innumerevoli miti, questi passaggi erano attraversati da esseri ultraterreni.

Attraverso la storia dell’umanità, conosciamo molte storie e leggende (anche i miti della creazione) di esseri avanzati che, in qualche modo, provenivano dalle stelle. Questi esseri sono stati indicati come esseri stellari o divinità.

Questi misteriosi esseri stellari sono spesso descritti come di passaggio attraverso portali o porte stellari, da cui la definizione di Stargate.

Ma questo è solo un mito o dove culture antiche sapevano qualcosa?

Possiamo trovare prove di portali e stargate esistenti sulla Terra?

Secondo diversi autori, in un certo numero di luoghi in tutto il pianeta esistevano, dove le antiche culture costruivano “portali e stargate”.

Ma perché le civiltà antiche costruivano portali o stargate? È perché gli dei sono venuti da loro attraverso cancelli simili? Oppure, come suggeriscono alcuni autori, queste costruzioni sono il risultato dell’immaginazione dell’uomo antico?

O c’è qualcosa di più in questi misteriosi Stargate?

Potrebbe il Ploutonion essere un antico stargate? Una posizione sulla Terra che consentiva viaggi multidimensionali, protetti da misteriosi sacerdoti che possedevano tecnologia e conoscenza ben oltre la nostra stessa di oggi.

Andiamo in Sud America.

A Machu Picchu, in Perù, situato sulle Ande, troviamo le rovine degli Inca più famose che conosciamo.

Nascosto nell’angolo sud-occidentale di quello che gli archeologi ritengono fosse la piazza principale del sito, troviamo il Tempio delle tre finestre.

Il tempio delle tre finestre è una struttura in pietra lunga 35 piedi e larga 14 piedi contenente tre finestre trapezoidali lungo una parete.

I testi scritti indicano che le Tre Finestre erano perfettamente allineate per far sì che l’alba del solstizio di giugno arrivasse a un angolo quasi perfetto. L’edificio fu eretto in modo che l’intera struttura fosse orientata a ricevere la prima luce mentre attraversava le montagne attraverso le tre finestre al solstizio d’estate, un simbolo che rappresenta il mito della creazione inca.

Secondo la storia Inca, i figli del dio sole Viracocha entrarono nel mondo attraverso tre misteriose aperture su una montagna e diedero origine alla civiltà degli Inca.

Questa antica leggenda narra che i fratelli Ayar scesero attraverso tre portali, le finestre, per creare il popolo Inca. Inoltre, si dice che il tempio di Machu Picchu con tre finestre rappresenti questo misterioso evento.

Questo evento potrebbe descrivere l’antica tecnologia degli stargate per i visitatori ultraterreni che vengono in Perù?

Attraverso queste tre finestre?

Potrebbe essere una descrizione del viaggio attraverso lo Stargate che si svolgeva migliaia di anni fa?

Esiste una misteriosa connessione tra il tempio delle Tre finestre e il Ploutonion?

Ma la scienza sostiene la teoria di Stargate e portali? O queste idee sono nient’altro che miti della creazione creati da antiche culture migliaia di anni fa?

Mentre lavorano presso l’Institute for Advanced Study, i ricercatori Albert Einstein e Nathan Rosen pubblicano un’idea rivoluzionaria che ha portato il Portale e lo Stargates ad avvicinarsi alla realtà.

La coppia scientifica giunse alla conclusione che la Teoria della Relatività consente scorciatoie attraverso il continuum spazio-temporale

Questi percorsi, più comunemente denominati ponti di Einstein-Rosen o “Wormholes“, hanno la capacità di collegare due località distanti, rendendo il viaggio verso le stelle più remote dell’universo una possibilità alla portata di tutti.

Credito immagini: Leon Tukker

Fonte: https://ancient-code.com/

®wld