Crea sito

La scienza ufficiale ha sostituito le religioni

 

LUMINOSITA’ SOLARE  E MUTAMENTI

04.04.20

Di: Dottor Roberto Slaviero collaboratore

In questi giorni, vista la scarsa o nulla circolazione di aerei, riusciamo a vedere meglio il cielo, diurno e notturno.

Già da tempo, si può verificare che la luce solare, è molto più potente, nella sua luminosità di BIANCA purezza.

Infatti il sole, appare molto più bianco, rispetto al colore arancione di qualche decennio fa, ma a causa dell’inquinamento, pochi lo potevano percepire.

Un dato interessante, è che da quasi un anno il sole è senza macchie solari;

tecnicamente si dice in gergo, periodo di bassa attività solare.

http://www.meteoweb.eu/2019/12/sole-riposo-attivita-solare-minimo-senza-macchie-1913/1362289/

Sorprendente è il fatto che ciò non accadeva dal 1913….

Pare che in questo mese di aprile, il sole raggiunga la sua minima attività, con però conseguenti emissioni di particelle ionizzanti più forti (vento solare) e potenzialmente più dannose, si dice.

Abbiamo vari strati atmosferici sopra noi, che ci riparano dalle varie radiazioni; si potrebbe però supporre che, stia accadendo qualcosa di potente, a livello del sistema Sole-Terra e che ciò, potrebbe essere anche messo in relazione alle vicende, che tutto il pianeta sta vivendo in questi giorni!

Tutti ricorderete gli incendi terribili di pochi mesi fa in Australia, con temperature altissime, ad esempio.

Ma cosa accadde di strano nel 1913…? il 21.06.1913 … per la prima volta … una donna si paracadutò da un aereo …

http://www.mondi.it/almanacco/voce/1031001

Fantastico…ah ah ah cerchiamo anche di rilassarci, visto il periodo di castigo che stiamo subendo!

Torno serio…

Poco dopo il 1913, esattamente il 28.07.1914, scoppiò la Prima guerra mondiale, una delle più grandi tragedie della storia umana.

Una lampadina mi si è accesa, tipo Archimede pitagorico, nell’insistenza del continuo “restate a casa“

Ok, oggi ho addirittura sentito che un membro dell’Oms, pare abbia detto che ….

”il virus scorre nell’aria“ e quindi di usare protezioni anche all’esterno.

L’idiozia della sparata mi sembra neanche da commento, anche se verrà presa in considerazione da molti; oggi la scienza “ufficiale” ha sostituito le religioni.

Ma questo continuo richiamo, crea sospetti di altro tipo, rispetto ad un coroncino…

Facciamo un ipotesi.

Ci troviamo di fronte ad un cambio radicale della struttura planetaria e le possibilità sono:

  • – chi conosce la verità, inventa una pandemia e cerca di creare una specie di prigionia di massa, per evitare un risveglio di molti, una ionizzazione salubre a livello planetario, con conseguente rivoluzione sociale e perdita del potere dei pochissimi sui moltissimi.

  • – chi conosce la verità, ha un animo molto buono e vuole salvare gran parte dell’umanità dalla strage di un sole troppo caldo…mhhh difficile da credere, visti gli usurai incalliti che ci comandano

  • – nessuno conosce la verità, ma alla Erode…sa che sta per accadere qualcosa di strabiliante e trova un modo per imprigionare molti ed ucciderne il più possibile

  • – le fazioni opposte del pianeta, si stan facendo la guerra e vogliono nel frattempo verificare, la tenuta mentale dei terrestri e le capacità di adattamento ad un nuovo tipo di schiavismo

  • – sono solo degli psicopatici incalliti e si divertono a distruggere economie, per accaparrarsi le risorse del pianeta

  • – il sottoscritto dice un sacco di minchiate e dovrebbe dedicarsi al giardinaggio, oppure alla navigazione perenne virtuale…preferisco la prima.

 

Ma or dunque, veniamo al rapporto etereo, che esiste tra il sole e la terra.

Lasciate perdere per un attimo, le vostre conoscenze astronomiche della scienza classica. In tempi non sospetti, anni fa scrissi un articolo, sulle anomalie solari e sulla mancanza di spiegazioni ufficiali

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?anomaliesolari

Il Sole, motore del nostro universo, di purezza assoluta, emette delle radiazioni che, attraverso la quintessenza, ovvero l’Etere, giungono sul nostro pianeta, permettendone lo sviluppo della vita.

La Terra, utilizza l’energia eterica e la rispedisce al Sole, poiché venga da lui nuovamente riconvertita, riattivata, purificata e rimandata alla Terra.

E’ il ritmo a spirale Sole – Terra, tanto caro al grande Ighina !!

https://www.fortunadrago.it/approfondimenti/pierluigi-ighina/

Quando l’energia, dalla Terra risale al Sole, produce sullo stesso delle Macchie, appunto le macchie solari, che poi verranno ripulite e riconvertite in energia pura e vitale.

Perché oggi ci troviamo nella stessa situazione del 1913, con un Sole senza macchie per cosi tanto tempo?

Si potrebbe immaginare che, il pianeta Terra abbia imprigionato l’energia eterica e non la liberi, per un lavoro profondo che la stessa, sta compiendo: una pulizia, o comunque un’ attività, che preveda un mutamento radicale anche di chi la abita!

L’ipotesi sopra è la migliore.

La Terra non libera l’energia poiché “qualcuno” la mantiene bloccata, per manipolarla a propri fini: chiaramente in questo caso, parliamo di persone od entità tecnologicamente molto avanzate, oppure di cicli naturali, tuttora inspiegabili, ma avvenuti più volte, con conseguenti lotte, guerre ed epidemie varie.

Dal 1645 al 1715, vi fu un periodo di una attività solare molto scarsa

https://it.wikipedia.org/wiki/Minimo_di_Maunder con mancanza di macchie solari!

Questo ha coinciso con una piccola era glaciale; vi sono raffigurazioni della Fiera del Ghiaccio sul Tamigi a Londra

nel 1683-84!

La terribile guerra dei 30 anni, che pare fece circa 12 milioni di morti in Europa, creando danni micidiali, soprattutto nell’odierna Germania, fini nel 1648 con la Pace di Westfalia

https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_dei_trent%27anni#Fine_del_conflitto:_la_pace_di_Vestfalia_(1648)

Come si vede, la fine della guerra, coincide con l’inizio della scarsa attività solare, iniziata nel 1645.

Si può quindi dedurre che, dall’attività solare, dipenda non solo il clima , ma anche gli avvenimenti delle genti e degli esseri viventi sul pianeta Terra. Probabilmente le menti umane, interagiscono con l’etere solare, come ben spiegò l’Ing Todeschini, nella sua Psicobiofisica.

 https://www.circolotodeschini.com/chi-era-marco-todeschini/

Essendo, purtroppo le menti umane, preda di predatori del profondo e basso strato eterico, o meglio basso astrale, su vibrazioni non solari, che il grande Castaneda defini Voladores,

https://it.wikipedia.org/wiki/Carlos_Castaneda

gli accadimenti terrestri, sono per lo più deviati in azioni, non di sublime purezza, ma di schiavitù, lotte fratricide ed assolutismo!

Qualcuno non permette, anzi ostacola,  alla purezza solare, di permeare ed illuminare le menti umane.

Ed è a causa di ciò, che a periodi cosmici, interviene direttamente la pura essenza solare, che si incarna nella materia!

La situazione caotica, nella quale viviamo oggi, rappresenta sicuramente la fase finale, di una lotta fratricida!

Anzi di una lotta che, gli “dei“ usurpatori del pianeta, hanno deciso di riproporre in forma moderna; ma con ben poche differenze, rispetto alle guerre ai tempi di Zeus, Yahve o Enki ed Enlil, per fare dei nomi del passato storico-leggendario.

La perfidia e le falsità di un sistema sanitario mondiale, che volendo continuare la quarantena,  parla di virus che volano nell’aria, impaurendo le persone, anzi facendo in modo che, respirando la loro CO2 ed i loro virus e batteri intestnali, si ammalino di più, la dice lunga con chi abbiamo a che fare!

In ogni caso, alla faccia di questi insani personaggi, il ciclo cosmico che è iniziato a partire dal 2012, sta accelerando e durante quest’anno subirà la massima espansione eterica, come ben dimostra l’attività solare! Starà a noi, esseri umani, decidere quale strada vogliamo percorrere: quella della paura e dello schiavismo che ci ricondurrà ad eventi tragici di più grande dimensione, o quella della rinascita etereo-solare!

Il libero arbitrio ci è stato donato

“A maggior forza e a miglior natura liberi soggiacete; e quella crea

la mente in voi, che il ciel non ha in sua cura.

Però, se il mondo presente disvia, in voi è la cagione, in voi si cheggia;
e io te ne sarò or vera spia.

OVVERO

Voi siete soggetti, liberi, a una forza maggiore e a una natura migliore (Dio); e quella crea in voi l’intelletto, che il cielo non ha in suo potere.

Perciò, se il mondo attuale pecca, la ragione è in voi e a voi deve essere attribuita; e io ora te ne darò una dimostrazione.

Purgatorio canto XVI

Aggiungo io: Il Sole è la vita La paura e l’oscurità sono la morte. Riappropriatevi della vostra fiammella DIVINA …adesso, subito, istantaneamente e senza indugi!

12

Esultate, dunque, o cieli,
e voi che abitate in essi.
Ma guai a voi, terra e mare,
perché il diavolo è precipitato sopra di voi
pieno di grande furore,
sapendo che gli resta poco tempo”.

Poco tempo…poco tempo…avete capito?! Sta a voi, ad ognuno di voi. Fiducia e temperanza Mi raccomando !!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Gli psicopatici del futuro: la guerra di tutti contro tutti

    

L’onnipotenza sta arrivando e il mondo non è pronto

Postato da: Phil Torres via Nautilus  

Questo articolo solleva interessanti preoccupazioni sulla capacità della violenza di essere proiettata da qualsiasi parte del mondo verso qualsiasi obiettivo. Gli psicopatici del futuro useranno la tecnologia per interrompere il funzionamento dello stato-nazione. I tecnocrati costruiscono perché possono, non perché è necessario farlo. Etica e moralità non sono una considerazione. ⁃ Editor TN 

In The Future of Violence , Benjamin Wittes e Gabriella Blum discutono di uno scenario ipotetico inquietante. Un attore solitario in Nigeria, “sede di numerose attività di spamming e frodi online”, inganna donne e ragazze a scaricare malware che gli consente di monitorare e registrare la loro attività, ai fini del ricatto.

La vera storia riguardava un uomo californiano che l’FBI alla fine catturò e mandò in prigione per sei anni, ma se fosse stato altrove nel mondo avrebbe potuto cavarsela. Molti paesi, come notano Wittes e Blum, “non hanno né la volontà né i mezzi per monitorare il crimine informatico, perseguire i criminali o estradare sospetti negli Stati Uniti”.

La tecnologia, in altre parole, consente ai criminali di colpire chiunque ovunque e, a causa della democratizzazione, sempre più su vasta scala. Le tecnologie biologiche, nano e cyber emergenti stanno diventando sempre più accessibili. Lo scienziato politico Daniel Deudney ha una parola su ciò che può derivare: “onnivolenza”.

Il rapporto tra assassini e uccisi, o “rapporto K / K”, sta diminuendo. Ad esempio, lo scienziato informatico Stuart Russell ha descritto in modo vivido come un piccolo gruppo di agenti malintenzionati possa impegnarsi nell’onnipotenza: “Un quadricottero molto, molto piccolo, un diametro di un pollice può portare una carica a forma di uno o due grammi”, dice. “Puoi ordinarli da un produttore di droni in Cina. Puoi programmare il codice per dire: “Qui ci sono migliaia di fotografie dei tipi di cose che voglio prendere di mira”. Una carica a forma di un grammo può fare un buco in nove millimetri di acciaio, quindi presumibilmente puoi anche fare un buco nella testa di qualcuno. 

Puoi inserirne circa tre milioni in un semirimorchio. Puoi guidare su I-95 con tre camion e avere 10 milioni di armi che attaccano New York City. Non devono essere molto efficaci, solo il 5 o il 10% di loro deve trovare l’obiettivo. ”I produttori produrranno milioni di questi droni, disponibili per l’acquisto proprio come con le pistole ora, sottolinea Russell,“ tranne milioni di le pistole non contano se non hai un milione di soldati. Hai solo bisogno di tre ragazzi per scrivere il programma e lanciarlo. ”In questo scenario, il rapporto K / K potrebbe essere forse 3 / 1.000.000, assumendo una precisione del 10 percento e una sola carica da un grammo per drone.

Attenzione: questo video è drammatizzato e non è mai successo!  

È completamente — e terribilmente — senza precedenti. Il terrorista o psicopatico del futuro, tuttavia, non avrà solo Internet o i droni – chiamati “macelli” in questo video del Future of Life Institute – ma anche biologia sintetica, nanotecnologia e sistemi di intelligenza artificiale avanzati. Questi strumenti rendono banale il caos che attraversa i confini internazionali, il che solleva la domanda: le tecnologie emergenti renderanno obsoleto il sistema statale?

È difficile capire perché no. Ciò che giustifica l’esistenza dello stato, sosteneva il filosofo inglese Thomas Hobbes, è un “contratto sociale”. Le persone rinunciano a certe libertà in cambio della sicurezza fornita dallo stato, per cui lo stato agisce come un “arbitro” neutrale che può intervenire quando le persone ottengono nelle controversie, punire le persone che rubano e uccidono e far rispettare i contratti firmati dalle parti con interessi in conflitto.

Il problema è che se qualcuno ovunque può attaccare chiunque altro, allora gli stati diventeranno – e stanno diventando – incapaci di adempiere al loro dovere primario di arbitri. È una tendenza verso l’anarchia, “la guerra di tutti contro tutti”, come diceva Hobbes, in altre parole una condizione per tutti coloro che vivono nella costante paura di essere danneggiati dai loro vicini. Infatti, in un recente articolo, “The Vulnerable World Hypothesis”, pubblicato su Global Policy, il filosofo di Oxford Nick Bostrom sostiene che l’unico modo per difendersi da una catastrofe globale è quello di impiegare un sistema di sorveglianza universale e invasivo, quello che lui chiama un ” Panopticon ad alta tecnologia.”

Distopico del suono? Lo fa sicuramente per me. “La creazione e il funzionamento del Panopticon ad alta tecnologia richiederebbe ingenti investimenti”, scrive Bostrom, “ma grazie al calo dei prezzi delle telecamere, della trasmissione dei dati, dell’archiviazione e dell’informatica e ai rapidi progressi nell’analisi dei contenuti abilitati per l’IA, potrebbe presto diventare tecnologicamente fattibile e abbordabile”. Bostrom è ben consapevole degli aspetti negativi: gli attori corrotti in uno stato potrebbero sfruttare questa sorveglianza per fini totalitari o gli hacker potrebbero ricattare vittime ignare. Tuttavia, il fatto è che potrebbe ancora essere un’opzione migliore rispetto a subire una catastrofe globale dopo l’altra.

In che modo le società possono contrastare l’onnivolenza? Una strategia potrebbe essere una macchina superintelligente – in sostanza, un algoritmo estremamente potente – che è specificamente progettata per governare in modo equo. Potremmo quindi mettere l’algoritmo in carica politica e, nella misura in cui governa come qualcosa di simile a un “re filosofo”, non preoccuparci costantemente del fatto che i dati raccolti vengano usati o abusati. Certo, questa è una proposta fantastica. Anche l’uso nel mondo reale dell’intelligenza artificiale nel sistema giudiziario è pieno di problemi. Ma a questo punto, abbiamo un’idea migliore per prevenire il collasso del sistema statale sotto il peso di un ampio potenziamento tecnologico?   

Wireless: Una delle più devastanti minacce per l’ambiente e la salute umana

Tecnologia wireless: ultra conveniente. Ma non per la sopravvivenza.

Di Peter Tocci

introduzione

Ovvio che nessun problema significativo “esiste nel vuoto” (o qualsiasi altra cosa, per quella questione :-), la maggior parte delle analisi della tecnologia wireless sono piuttosto focalizzate, mentre alcune considerazioni critiche raramente appaiono, se non del tutto. Sfortunatamente, nell’era del sovraccarico di informazioni, molte persone vogliono una linea di fondo rapidamente. Quando la tecnologia wireless è interessata in particolare, tuttavia, è necessario un contesto più ampio per potenziare le scelte necessarie per la sopravvivenza planetaria, quindi umana.

Questo articolo è una distillazione estrema di un completo (13.000 parole), completamente referenziato (70 riferimenti, oltre la metà in formato di stampa) – Tecnologia wireless: ultra conveniente. Intrattenere senza fine. Istigazione criminale. Terminalmente patologico. Ma con la speranza che la gente investirà nella principale, o almeno nelle sezioni di interesse, per l’essenziale verità assoluta sul wireless in un solo posto.

Inoltre, mentre sembra che affrontiamo un gran numero di problemi, la maggior parte sono sintomi di uno solo: l’antica e profonda manipolazione della società umana da parte di generazioni di perpetui psicopatici d’élite. La tecnologia wireless è uno di questi sintomi. Ha tutte le apparenze di una componente importante di una più grande Agenda Malattia / Lenta-genocidio lento.

L’Introduzione originale segue, con modifiche minori, per dare al lettore un’idea dello scopo necessario.

Introduzione originale

L’intento di questo articolo è di mostrare che la tecnologia wireless è, senza altro rimedio che la risoluzione, una delle più devastanti minacce per l’ambiente e la salute – e le minacce alla libertà personale – mai create.

È inclusa la discussione sull’inganno criminale impiegato dalle agenzie del governo degli Stati Uniti, che nasconde la consapevolezza, almeno un decennio prima del marketing, di gravi conseguenze sulla salute delle radiazioni come quelle emesse dalle infrastrutture e dai dispositivi wireless.

Gli studi peer-reviewed sono stati pubblicati dagli anni ’50 fino al lancio wireless iniziale in Orwellian 1984 (con molte migliaia di anni fa). Ne consegue che l’industria ha anche praticato l’inganno sin dall’inizio. Quasi un decennio dopo (era 3G), ha anche soppresso i risultati di, e ha tentato di screditare, un progetto di studio di 5 anni (chiamato WTR – Wireless Technology Research ) che è stato costretto dalle circostanze a iniziare e finanziare.

Vengono identificati gli effetti specifici sulla salute umana delle telecomunicazioni mobili e del WiFi. Enfatizzato, tuttavia, è la minaccia di vasta portata, inevitabilmente fatale, per l’ambiente – tutte le specie, con la possibile eccezione di alcuni microrganismi.

Si tiene conto dei nuovi limiti di esposizione alle radiazioni 4G richiesti da scienziati, attivisti, educatori wireless e avversari dello Smart Meter, e dell’inutilità e del pericolo derivanti dall’inadeguatezza delle loro lamentele sull’inadeguatezza degli standard attuali.

Viene anche discussa l’ultima iterazione wireless, 5G, incluso un forte avvertimento sulla follia dell’opposizione al 5G di per sé.

Per raggiungere l’intento dell’articolo, viene presentato un contesto più ampio del solito. Parte di questo contesto è la manipolazione / controllo della società e dei governi da parte di una spietata crudeltà di potenti mediatori politici chiamati con vari nomi: l’élite, l’élite finanziaria globale, l’élite del potere, la classe dominante e altri (erroneamente lo “Stato profondo” ). Un articolo futuro descriverà questo dettaglio.

L’imposizione del potere spietata (psicopatica) aiuta a “spiegare” l’impensabile livello di malvagità – implicito e dichiarato – che guida l’atrocità senza fili. C’è una discussione contro l’affermazione meccanica che il profitto è il motivo principale – nella parte superiore della gerarchia di potere.

Inoltre è stato suggerito che la tecnologia avanzata fuori controllo e la sua ampia accettazione da parte del pubblico, incluso il wireless, sono sintomatici di una malattia mentale sociale quasi subliminale, o squilibrio psicospirituale collettivo, istigato e / o rinforzato dalla manipolazione dell’élite.

La medicina convenzionale applica la parola “patogeno” ai microrganismi associati alla malattia. Fondamentalmente, tuttavia, la parola significa semplicemente “generatore di malattie” e si trova qui in questo senso. Oppure, si potrebbe considerare la telecomunicazione wireless e il WiFi come un elettromagnetico altamente complesso che infetta il più grande corpo della vita, il cui fondamento è l’ elettromagnetismo.

Per una ragione molto importante da discutere, le radiazioni wireless di telecomunicazione saranno denominate “Informazioni che trasportano le radiazioni a microonde” (ICMR). Il microonde è anche chiamato radiofrequenza – RF. Gli studi scientifici citati potrebbero essere difficili da decodificare per i laici, ma solo gli Abstracts dovrebbero trasmettere l’essenza.

“IndustryGovernment” (IG, a significare il colosso virtualmente congiunto) continua a indulgere nell’ignoranza intenzionale mentre emergono regolarmente nuove prove di gravi impatti. Se l’inganno e la notevole gamma di effetti fossero stati esposti in modo tempestivo, il wireless non sarebbe mai decollato. La verità, che pochi stanno sottolineando, è che la società deve restituirla al suolo per sopravvivere.

Tecnologia wireless: ultra conveniente … distillata

Supponiamo che la confezione dei primi telefoni cellulari li abbia descritti con precisione:

NUOVO!
Portatile, Life-Negative, Ecocidal,
Unità di sorveglianza patologica / controllo umano
con funzionalità wireless per telefono

Quante persone sarebbero scappate per comprarne una? Invece, ci hanno detto che questo nuovo dispositivo ci avrebbe liberati. Quello era far entrare la tecnologia nell’economia e nella vita quotidiana, rendendo tutti più dipendenti artificialmente, ossessionati e dipendenti. Il ritiro sarebbe quindi difficile. Puoi dire ‘piccioni’? Certo che puoi.

In che modo questo crimine rende la IG diversa dagli spacciatori di droga tanto insultata dalla “corretta” società?

Sfortunatamente, la preponderanza degli avvertimenti di pericolo riguarda gli umani, mentre la maggiore minaccia per ordine di grandezza è per l’ ambiente / la Terra . Se usi un dispositivo wireless, sei, consapevolmente o no, partecipando al danno del terminale – di un nuovo ordine – all’ecosistema, quindi all’umanità. Non è un caso. Per favore, pensaci la prossima volta che accendi quel congegno di genocidio lento chiamato telefono – o tablet o qualsiasi dispositivo wireless.

Naturalmente, non è nemmeno necessario utilizzare i dispositivi, poiché la rete di infrastruttura 4G, che fa il bagno nell’ambiente 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è eminentemente capace, ha subito e sta distruggendo l’ambiente e la salute.

IndustriaGovernment (e Altro) Malevolenza

Come suggerito, l’origine, la storia e la natura di 1G a 4G rivelano l’inganno diabolico di IndustryGovernment (IG, che indica il colosso virtualmente congiunto). La nota e voluminosa letteratura scientifica a partire dagli anni ’50 che mostrava danni agli esseri umani fu ignorata / respinta, rendendo l’inganno del tabacco e dell’amianto solo brufoli sulla faccia di un tale male che non si può facilmente immaginare.

Tutti i pericoli umani erano noti a metà degli anni ’70, almeno un decennio prima del lancio originale in (Orwellian) del 1984. Più in basso.

Tutti i governi, le organizzazioni regolatorie (FCC, OMS e agenzie ONU) e le agenzie internazionali, come l’ICNIRP presumibilmente indipendente, perpetuano una sfacciata frode scientifica: l’assunzione arbitraria e monotona come premessa operativa che l’unico pericolo potenziale derivante dall’ICMR è termico (riscaldamento dei tessuti ). Considerando che la scienza, opportunamente ignorata, mostra chiaramente il danno da radiazioni non termiche.

Il rapporto BioInitiative: una motivazione per uno standard di esposizione pubblica a base biologica per le radiazioni elettromagnetiche (BR) scandaglia la storia. Esamina, raggruppa e riassume 3800 studi peer-reviewed che mostrano danni da radiazioni non termiche. È stato pubblicato per la prima volta nel 2007, con 2000 studi. L’edizione 2012 comprende il 2007 e copre 1800 successive.

Il BR è citato, tuttavia, solo per rivelare la scienza indipendente che la FCC dice che non esiste o è “inconcludente”: perché la sua richiesta di “… uno standard di esposizione pubblica basato sulla biologia …” ritenuta sicura (per gli umani) è futile, come è l’ Appello Internazionale degli scienziati EMF all’OMS e alle Nazioni Unite.

E come vedremo, nonostante sia invocato, il livello di potenza non è la considerazione totale: tra il riscaldamento e tutti i limiti non termici, è di per sé praticamente irrilevante e potenzialmente pericoloso, anche se ci sono pericoli di riscaldamento rispetto a potenza e distanza dell’antenna.

Testimonianza chiave a Toronto

Da una presentazione al Whole Life Expo 2009 di Toronto di Andrew Michrowski, PhD :

… La ricerca medica e scientifica precisa, di qualità, diretta dagli anni ’50 mette in risalto gli effetti della radiofrequenza e delle microonde – senza influenze di azioni, pubbliche relazioni e avvocati. Negli anni ’70, le equazioni elettromagnetiche, elettrochimiche e a cascata erano ben definite per tessuti, cellule, fluidi intracellulari ed extracellulari ed effetti macromolecolari sui sistemi viventi …

L’analisi della mortalità del 1950-1974 di 40.000 veterani della guerra di Corea mostra che l’effetto dell’esposizione a microonde è cumulativo [enfasi aggiunta] influenza tutte le morti … Ciò significa che anche le esposizioni “deboli” e brevi dai sistemi wireless si si accumulano negli anni eaccumulano negli anni e decenni per generare malattie gravi. [enfasi aggiunta].

Michrowski nota che nel 1973 il Laboratorio di Sistemi di Controllo del Consiglio Nazionale delle Ricerche del Canada ha mostrato 22 effetti non termici documentati e generalmente compresi dalla comunità scientifica più di 30 [40] anni fa.

Michrowski: “Ora, gli scienziati che osano descrivere una parte di tali fenomeni rischiano la loro carriera e il loro reddito …” Quindi, la maggior parte non stanno dicendo tutta la verità in questi giorni: Telecom è ora circa tre volte più grande di Pharma.

Ricercando dagli anni ’80, uno scienziato umanitario senza compromessi e con una brillante carriera nel campo delle neuroscienze – il professor Olle Johanssonha rinunciato al suo finanziamento nel 2017, forzatamente costretto al prepensionamento dal Karolinska Institute (università medica) a Stoccolma, con vergognosa disprezzo per la scienza e carriera illustre.

Johansson stava / sta dicendo tutta la verità: l’unica dose sicura di ICMR, basata sul livello di potenza, è lo zero virtuale o il livello di fondo cosmico. (Vedi anche.)

Uno studio del 2013 mostra che il tasso di assorbimento specifico (SAR) non è solo insufficiente per determinare il livello di esposizione durante l’uso tipico, ma è pericolosamente inadeguato per i sistemi biologici.

Gli effetti possono verificarsi in qualsiasi momento durante o dopo l’esposizione – nominalmente parlando, poiché normalmente non vi è alcuna fuga dalla radiazione della torre. Come notato, gli effetti, anche se non immediatamente avvertiti, causeranno una malattia manifesta e grave a più lungo termine. La suscettibilità varia, ma nessuno sfugge.

I feti, le donne incinte, gli anziani e i giovanissimi sono i più sensibili. Ma i giovani fino a 20 anni circa sono ancora più sensibili di individui fisicamente maturi.

Michrowski nota uno scenario raramente accennato: “Altri impatti includono la corrosione accelerata delle infrastrutture (edifici, ponti, condutture, centrali nucleari) e impatti sulla produttività dell’agricoltura (densità del suolo, problemi del bestiame).” [Enfasi aggiunta.]

Uno studio inquietante del 2017 mostra che la radiazione wireless crea resistenza agli antibiotici in Listeria ed E. coli (studio corrispondente). Dove andrà a finire, se mai, soprattutto con il WiFi negli ospedali?

Corroborando Michrowski, fisico ed ex sommozzatore della Royal Navy ed esperto di microonde addestrato Barrie Trower, PhD dice che i pericoli erano pienamente conosciuti verso la metà degli anni ’70: Perché la tecnologia non era originariamente sviluppata per le telecomunicazioni, ma, tra le altre cose, come arma segreta militare per indurre malattia. La tecnologia delle armi è stata adattata praticamente invariata alle telecomunicazioni, anche se una delle principali differenze è che le armi emettono molta meno energia.

Trower presenta la prova che il governo era consapevole del fatto che la WiFI danneggia irreparabilmente il DNA nei follicoli ovarici (pagina 4), prima di promuoverlo nelle scuole. Causa anche la frammentazione del DNA degli spermatozoi nei ragazzi.

Una buona introduzione a Trower è questa modifica di 35 minuti di una lunga intervista video del 2012 dell’International Center Against the Abuse di Covert Technologies.

Il punto: nessuna dose sicura

Gli standard di esposizione sono basati sui livelli di potenza. Come notato in precedenza, al di sotto del riscaldamento, la potenza è praticamente irrilevante: l’informazione / modulazione dei dati delle frequenze portanti crea impulsi di segnale a cui le membrane cellulari sono estremamente sensibili a tutti i livelli di potenza. Poiché tutte le cellule sono suscettibili, la gamma di potenziali effetti è ampia. Pulsare è la ragione per il termine specifico, ICMR.

“… I campi elettromagnetici pulsati sono, nella maggior parte dei casi, molto più biologicamente attivi dei campi elettromagnetici non pulsati (spesso chiamati onde continue).” – Professor Martin Pall, PhD (pagina 45, capitolo 6, primo par.). Inoltre, scarica PDF, digita “puls” nella finestra di ricerca.

Il BR del 2007 ha rilevato che un decimo di un milionesimo di watt per centimetro quadrato – 0,1 μW / cm 2 , molto al di sotto dello standard FCC, ha mostrato effetti dannosi. Il pulsare è il colpevole. Trower interrogò le spie catturate per sapere quali erano le frequenze del polso utilizzate dai loro governi per indurre quali malattie. È giù Pat.

Il range di sicurezza provvisorio suggerito dal BR del 2012 è di circa 333.000 a 670.000 volte inferiore al limite di esposizione FCC corrente. Si può quindi avere un’idea dell’estrema sensibilità dei sistemi biologici. Questo e il principio dell’effetto cumulativo sono quindi di primaria importanza.

Si prega di tenere presente che il più rigoroso standard di livello di potere pubblico “biologicamente basato” suggerito fino ad oggi è un miliardo di volte superiore al livello di fondo naturale in cui la vita è sempre esistita. E quello non era pulsante.

Electro-Ipersensibilità

Per quanto riguarda la sensibilità biologica e l’effetto cumulativo, una terribile conseguenza dell’ICMR è una sindrome chiamata elettro-ipersensibilità (EHS), che comprende una dozzina o più sintomi spiacevoli e distruttivi. Le vittime EHS di solito non possono sfuggire a tutte le radiazioni e questo può essere un tormento. Non ancora considerata una malattia, l’EHS è stata dichiarata una menomazione funzionale in Svezia / UE. La sua esistenza è stata smentita del tutto dalle autorità statunitensi (cos’altro?), Sebbene nel 2002 il Consiglio di accesso degli Stati Uniti abbia riconosciuto l’ EHS come disabilità (e) Registro federale, pag. 56353.

Colui che da tempo non ha sentito alcun effetto può gradualmente o rapidamente diventare ipersensibile. Pertanto, le vittime di EHS, che sentono i sintomi precocemente e intensamente, comprendono il sistema di allerta precoce della società. Faremmo meglio a prestare attenzione ea rispondere prima dell’esplosione della malattia che sicuramente arriverà.

La locomotiva 5G

Un’ondata di resistenza si sta costruendo contro il 5G (di per sé) – una priorità sbagliata e una reazione istintiva. È pericolosamente fuori dal contesto critico e quindi totalmente sconsiderato. Ovviamente, il contesto ovvio è la tecnologia wireless in generale, il cui ultimo contesto include la tecnologia in sé e la natura stessa dell’essere. La vita è influenzata dai campi elettromagnetici artificiali, perché l’elettromagnetismo naturale è il fondamento della vita.

Il 4G sta distruggendo l’ambiente e la salute umana ora. L’opposizione al 5G dovrebbe essere re-focalizzata sul wireless-per-se, 5G incluso. L’opposizione specifica al 5G potrebbe essere meglio focalizzata sulla sua capacità di aumentare la perdita di libertà e autonomia personale oltre il 4G.

Oltre all’agenda del genocidio lento Elite, uno scopo fondamentale per l’adattamento della tecnologia wireless da arma a telecom era il fondamento di un sistema di controllo umano fascista globale nella tecnosfera: l’interazione di sistemi wireless, microchip, intelligenza artificiale, robotica, nanotecnologie ed economia: consapevolezza totale delle informazioni. Emozione, pensiero e controllo del comportamento (con 5G / IoT, in tempo reale) alla “pressione di un pulsante”. Potrebbe essere più lento, ma il 4G sta realizzando l’Agenda generale mentre parliamo.

Se il 5G di per sé è peggiore del 4G, che è già abbastanza grave da solo, allora non è l’opposizione del 5G che dice che lasceremo cadere la goccia sicura di 500 libbre sulla nostra testa, ma non quella brutta scala da 1000 libbre? Sì, non vediamo l’ora di tornare a quello spazio confortevole di finire la vita “dolcemente” con 4G. Possiamo ballare con il diavolo e venire via puliti.

Riguardo a 4G: una citazione dal giornale di Barrie Trower: Wi-Fi – Un talidomide in the Making. Che importa? p. 7

I principali rischi per i bambini

Questi processi biologici descritti [in precedenza – PT] come “influenzati” dall’irradiazione a microonde a basso livello potrebbero non solo danneggiare la crescita fetale [sic]; basandosi sugli stessi processi biologici sono:

Blood Brain Barrier: richiede 18 mesi per formare e proteggere il cervello dalle tossine. È noto per essere influenzato. [Analizzato – PT]

Myelin Sheath: richiede 22 anni per costruire i suoi 122 strati. È responsabile di tutti i processi di pensiero, organi e muscoli.

Cervello: richiede 20 anni per svilupparsi (posso assicurarti che i telefoni cellulari non aiutano nel suo sviluppo).

Sistema immunitario: richiede 18 anni per svilupparsi. È noto che il midollo osseo e la densità ossea sono affetti da microonde di basso livello così come i globuli bianchi del sistema immunitario.

Ossa – richiede 28 anni per sviluppare – come già accennato, il contenuto di umidità dei bambini rende sia le ” ossa molli” che il midollo particolarmente attraenti per l’irradiazione a microonde. Il midollo osseo produce le cellule del sangue.

Chiaramente, i nostri decisori stanno trascurando una pandemia di malattia infantile finora sconosciuta nelle nostre 40.000 generazioni di civiltà; che può coinvolgere più della metà delle madri / bambini esposti nel mondo. [Enfasi aggiunta.]

Altri fatti orribili devono essere omessi qui che sono disponibili nell’articolo principale .

Sintesi / Conclusione

Forse dovrebbe esserci un premio Nobel per il buon senso? Il buon senso ci dice che l’ecocidio non può essere ignorato o respinto per “bisogno” o desiderio umano. Inoltre, i “decisori” a cui si riferisce il Trower esistono a più livelli di influenza / potere. Cioè, ad un certo livello, “… trascurando una pandemia di malattia infantile …” dovrebbe essere cambiato in “… che causa deliberatamente …” Per non parlare della pandemia di malattia degli adulti.

Quindi il buon senso suggerisce anche che un’istituzione politica e regolatoria infiltrata che perpetra le frodi scientifiche difficilmente risponderà alle richieste di standard di esposizione sicuri. Anche se lo facesse, un tale standard non è nemmeno possibile, quindi non stiamo meglio senza un tentativo futile o ingannevole?

Quando lo si aggiunge, le telecomunicazioni senza fili non sono uno sviluppo spontaneo o “semplicemente” guidato dal profitto; pre-conoscenza ufficiale degli effetti patogenetici / intenti a indurre malattia; targeting per l’ambiente, il non nato e il giovane; eccessiva richiesta di energia; dipendenza / ossessione / dipendenza; fiorente flusso di rifiuti elettronici; e ancora di più: si può concludere senza esagerazione sul fatto che il pianeta e le persone sono in gravi difficoltà.

La portata di questi pericoli rende l’intensa preoccupazione per le dipendenze da droghe (ad esempio gli oppiacei) ridicola, per non dire grossolanamente ipocrita.

Tornando ai nostri sensi

Potere della gente: l’unica via d’uscita. Il più necessario è il rifiuto di massa del wireless. Ancora una volta, qualsiasi persona o organizzazione che utilizza qualsiasi dispositivo wireless sta condannando la vita sulla Terra.

Terminare la connessione senza fili, in tal modo interrompere 5G: B
disutilizzare, annullare i contratti, non acquistarli e utilizzare e richiedere sistemi cablati. Di fatto, darai un calcio alle cose più pericolose – WiFi e tecnologia “intelligente” (stupidamente monumentale). Oh, posso sentirlo: “Ma io (solo) non potrei vivere (lamentarmi) senza il mio (piagnisteo) cellulare.” Se è vero, e non solo patetico coinvolgimento personale, pensaci davvero .

Abbiamo poco tempo prezioso prima che il cerchio di controllo si chiuda: per superare la programmazione, l’assuefazione, la dipendenza e la dipendenza; rifiutare la propaganda dell’Industry Government e la sua canzone delle sirene.

O continueremo come accessori prima, durante e dopo il fatto alla devastazione della Terra, permettendoci di essere sorvegliati, dati estratti, catalogati, indicizzati, profilati, controllati, deliberatamente avvelenati, ammalati, sterilizzati, stupiti e uccisi? Potremmo prendere in prestito e invocare lo slogan di Addiction Hope e Hotline: “Get clean or die”?

Quale sceglierai, consumatore?

Peter Tocci è un massaggiatore in pensione e un consulente del benessere con un interesse costante nell’esplorazione della storia “gestita”, di nefandi programmi segreti, e di notizie alternative mainstream / mainstream, dereliction, distorsione e soppressione.

© 2019, Peter G Tocci. Tutti i diritti riservati

Credito immagine: Waking Times

Fonte: https://www.activistpost.com/

®wld

Quel cappello di carta stagnola

 

La vendita delle illusioni e il lato oscuro della politica

Contributo di Julian Wash 

Waking Times  

Oggi vorrei ritornare alla tua consapevolezza un aspetto della condizione umana che può essere persuaso a credere in qualcosa che non è reale. Il mago con il suo cappello e il suo mantello iconici è ben lungi dall’essere il maestro di tali illusioni. Questa dubbia distinzione appartiene al politico. Dietro il loro poderoso podio, esaltano le virtù di un mondo utopico mentre mascherano in modo ingannevole il vero intento.

E c’è magia nelle loro parole. Vogliamo credere nei nostri eletti, che in effetti ci serviranno in modo dignitoso e giudizioso e le loro promesse elettorali si realizzeranno. Ma il ruolo del politico è al massimo duplice. Coloro che cercano un ufficio più alto spesso rispondono a una chiamata molto più bassa. Motivati ​​dalla prospettiva di guadagni illeciti, alcuni non esiteranno ad organizzare accordi lucrosi e sicuri favori con garanzie che rimarranno sul posto molto dopo aver lasciato l’incarico. Questa esca può rivelarsi particolarmente inebriante per lo psicopatico ad alto funzionamento che venderebbe il proprio paese in breve in un batter d’occhio per il giusto prezzo e un cenno sommario nei libri di storia. Sembrano avere sempre un asso nella manica e un asso di picche nascosto nella loro scarpa.

Nei paragrafi seguenti mi soffermerò brevemente su ciò che probabilmente potrebbe essere il più impressionante di tutti i trucchi. È un’illusione su larga scala. È un costrutto maniacale così perverso, così malevolo, che spesso sfida la comprensione. E questo è esattamente il motivo per cui funziona. Questo inganno è noto come provocazione “falsa bandiera”. È uno strumento efficace per inaugurare un’inondazione di nuove leggi insieme a cambiamenti radicali delle regole e delle politiche esistenti. 

Ci sono molti di noi che stanno iniziando a vedere la lenza e le corde dei burattini che i “governanti” usano per controllare il nostro mondo. Alcuni ci chiamerebbero “cospiratori di cappello di tinfoil”. Al giorno d’oggi questo non ci rende molto flessibili. In effetti, ci sono alcuni di noi che desiderano la distinzione. La verità è la nostra luce e non ci scusiamo per questo. E la verità è là fuori. Non solo possiamo gestire la verità, ora più che mai dobbiamo cercarla! 

Le false bandiere sono un fatto 

Per quanto sia difficile ammetterlo, le operazioni sotto falsa bandiera sono un fatto inquietante della vita. Questi attacchi possono essere definiti genericamente come un’impresa segreta progettata per ingannare una popolazione. L’attacco dà l’impressione che sia stato eseguito da un’entità straniera (o terroristi domestici), quando in realtà è stato attentamente orchestrato da esperti addestrati internamente. Qualcosa invariabilmente “scoppia” e inizia il gioco della colpa. Le forze vengono radunate e le armi vengono livellate. Quando la polvere e il fumo si depositano, una manciata di persone misteriose se la cavano con un carico di sangue. 

Sono state piantate prove schiaccianti e talvolta vengono evocati persino falsi testimoni per coinvolgere ulteriormente il gruppo preso di mira. In questi casi, i media sono spesso complici e macchieranno l’opinione pubblica scegliendo le parole giuste nel titolo e inclinando i fatti abbastanza in là da sembrare abbastanza convincenti. 

Le persone che si oppongono a un’offensiva militare sono spesso snobbate come simpatizzanti non patriottici, nemici o peggio. Prima o poi un politico inizia a battere i tamburi di guerra. E proprio come la magia, entra in vigore un piano di risposta altamente sviluppato. Leggi e leggi complesse vengono generate praticamente da un giorno all’altro. Beh, questo è perché sono stati scritti con largo anticipo solo aspettando il momento giusto. È una magia, va bene. Data l’illusione di questa scala, non credo nemmeno che David Copperfield potrebbe essere in cima a un atto del genere.

Quanto segue offre una breve panoramica di alcuni importanti impegni di false flag. Le nobili guardie della squadra di cappelli di stagnola sanno già di queste cose. Ma per coloro che stanno ancora grattando la testa e scervellandosi su tutto questo, consiglio di andare online e ricercare ognuno di questi eventi separatamente e in dettaglio. Perché questo? Perché so che puoi gestire la verità! 

L’imperatore Nerone avrebbe ordinato una missione segreta per far bruciare un terzo di Roma. In seguito avrebbe dato la colpa ai cristiani che sosteneva “odiavano la razza umana”. Nero ottenne ciò che voleva, una statua imponente di se stesso e un enorme complesso soprannominato la Domus Aurea. 

Ricorda il Maine? La nave da guerra statunitense Maine esplose misteriosamente e affondò nel porto di L’Avana, a Cuba, nel 1898. Questo scatenò la guerra ispano-americana. Molto dannatamente conveniente anche la guerra proteggeva gli interessi degli Stati Uniti nel commercio di tabacco, zucchero e ferro con Cuba. Storici e ricercatori hanno in seguito ipotizzato che la nave sarebbe stata probabilmente fatta saltare in aria dagli Stati Uniti per fornire un pretesto per invadere Cuba ed espellere la Spagna. 

– Allora abbiamo il famigerato affondamento della Lusitania. Questo ci ha portato alla prima guerra mondiale. I tedeschi avvertirono il governo degli Stati Uniti attraverso le nostre ambasciate che avrebbero affondato questa nave civile britannica se avesse continuato con i suoi passaggi. I tedeschi sospettavano che la nave trasportava un carico segreto di munizioni. I media non hanno mai stampato quegli avvertimenti e, fedele alla loro parola, un U-boat tedesco alla fine ha silurato e affondato la RMS Lusitania, portando con sé quasi duemila passeggeri civili. 

Quasi cento anni dopo, nel 2008, i subacquei scoprirono che la Lusitania portava più di quattro milioni di munizioni per fucile. “C’erano letteralmente tonnellate e tonnellate di roba immagazzinata in stive non refrigerate contrassegnate da formaggio, burro e ostriche,” secondo Gregg Bemis, un uomo d’affari americano che detiene i diritti sul relitto. 

La perdita di vite ha fornito il supporto necessario per trascinare gli Stati Uniti in questa brutta guerra. A quanto pare avevano bisogno di conteggiare dei corpi innocenti per far arrabbiare tutti. Hanno capito. Quanti passeggeri sarebbero rimasti fuori da quella nave se avessero saputo degli avvertimenti che sono stati messi a tacere dai nostri media? 

Il Reichstag Fire ha dimostrato di essere il biglietto di Hitler per imporre ampie riforme della libertà sulla cittadinanza tedesca. Questa crisi progettata nel febbraio del 1933 portò a un decreto di emergenza che limitava le libertà personali, i diritti e le libertà. Suona un po’ familiare? Ha portato alla “Legge l’abilitazione” di Hitler che alla fine lo ha stabilito come dittatore.

La Gestapo di Reichsmarschall Hermann Göring ha ammesso candidamente che “il popolo può sempre essere portato agli ordini dei leader. Questo è facile. Tutto quello che dovete fare è dire loro che sono stati attaccati e denunciare i pacifisti per mancanza di patriottismo esponendo il paese al pericolo. Funziona allo stesso modo in qualsiasi paese.”… E quindi eccoti. 

Un’altra quasi falsa bandiera E’: L’operazione Northwoods era un piano concepito infamemente dal Dipartimento della Difesa e dai Capi di Stato Maggiore congiunti sotto l’operazione Mongoose. Durante l’apice della guerra fredda con Cuba, i capi di stato maggiore degli Stati Uniti hanno proposto all’unanimità atti di terrorismo sponsorizzati dallo stato che avrebbero avuto luogo in America. Il piano includeva dettagli su come abbattere gli aerei americani “dirottati”, affondare le navi statunitensi e persino sparare a caso agli americani nelle strade di DC e Miami. Daremmo la colpa a Cuba, quindi offriremo una rappresaglia veloce e mortale. JFK ha seppellito il piano prima che potesse ottenere le ali. Poco più di un anno dopo, avremmo seppellito JFK. 

Il golfo di Tonkino ha fatto da apripista per entrare nella guerra del Vietnam. Il problema è che era solo un altro trucco. Il 4 agosto 1964, il presidente Johnson andò alla televisione nazionale dicendo alla nazione che il Vietnam del Nord aveva attaccato le navi statunitensi. “Gli atti di violenza ripetuti contro le forze armate degli Stati Uniti devono essere soddisfatti non solo con una difesa vigile, ma con una risposta positiva. Questa risposta viene data mentre parlo stasera, “ringhiò Johnson. Presto il Congresso approvò la risoluzione Golfo del Tonkino per le operazioni militari contro il Vietnam del Nord.  

Gli investigatori sono abbastanza sicuri che questo attacco non sia mai accaduto. Lo storico in pensione della NSA, Robert J. Hanyok, ha scoperto nel 2001 che la NSA aveva intenzionalmente falsificato le comunicazioni sull’incidente per creare un attacco con bandiera falsa. I senatori si sono preoccupati se questi fatti fossero mai stati rilasciati al pubblico che le masse si sarebbero infuriate. Hmmm? Forse è per questo che hanno iniziato a mettere il fluoruro nell’acqua. 

Altre possibili false flag degne di un’indagine più approfondita includono gli attentati di Oklahoma City, gli eventi dell’11 settembre, gli attentati di Londra nel 2005 e la lista purtroppo continua ancora e ancora. – Cospirazione da cappello di stagnola? Vorrei che lo fosse. Lo faccio davvero Ma il fondo del mio stomaco mi dice il contrario. Lo stratagemma dialettico hegeliano famoso in termini concisi da David Icke lo porta a questo: “problema, reazione, soluzione”. Creare un problema, scatenare una reazione, attendere il governo che cavalchi un cavallo bianco e salvare tutti. Ma il salvataggio arriva a un prezzo pesante, in particolare sotto forma di restrizioni alla libertà personale e tassazione. Usando una “Strategia della tensione” e non lasciando sprecare una buona crisi, i politici corrotti possono raccogliere i premi dai loro padroni globali.

I creatori di bombe governano il mondo  

Chi è veramente in carica? Dico che non è il governo, ma le persone che costruiscono le bombe più grandi. Hanno tutte le armi, quindi chi pensi che possa farle a pezzi? I grandi appaltatori militari ottengono i contratti lucrativi per costruire jet, bombe e pistole, e non tengono tutti quei soldi in una scatola da scarpe. Le grandi istituzioni bancarie private internazionali si aggrappano al bottino. È una relazione gratuita, quasi incestuosa. 

Di sicuro è una presa di denaro da mostro. Niente può far fallire una nazione più velocemente di andare in guerra. Ma un’entità multinazionale può trarre profitto profumatamente dagli impegni militari. Con i globalisti, non c’è fedeltà a una nazione particolare e non trova una lacrima per i caduti. Si divertono a muovere pedine attraverso la scacchiera del mondo e agire solo quando serve nel loro migliore interesse. 

Non sento che questi globalisti amano particolarmente le persone. Chiaramente non ci rispettano. Giuro che a volte riesco a raggiungere il loro piccolo cervello malvagio e sentire cosa stanno pensando. A loro non piacciamo perché per loro non siamo molto brillanti. Se fossimo solo più intelligenti, non potremmo essere portati in prima linea in un campo di battaglia ordinandoci di sparare e uccidere persone che non conosciamo nemmeno. Sfortunatamente devo ammettere che ci vedono come semplici servitori e malleabili, irrimediabilmente bloccati in un sistema truccato. Tutto ciò che devono fare è portarci Mariah Carey che canta The Star Spangled Banner per farci avere tutti gli sguardi indiscreti. Lei rende la linea “bombe che esplodono nell’aria” un suono così bello … eeeyikes! Ora non ti sto distolgendo all’amore per la tua nazione. Sto solo ricordando alla gente quanto sia facile rimanere invischiati nella follia del patriottismo. In effetti, ci sono pochissimi “ismi” ai quali mi abbono. 

Ora che sono riuscito a offenderne alcuni, voglio solo dire quanto potere si possa inconsapevolmente inserire in un sistema con credenze appassionate. Queste credenze possono essere controllate e manipolate esternamente e piuttosto facilmente e spesso oltre la vostra consapevolezza. Diffida nell’arrenderti al potere delle istituzioni, che siano di natura governativa, religiosa o educativa.  

Pensiero finale 

Molti di noi hanno la presuntuosa sensazione che le cose stiano per intensificarsi in un modo brutto e cattivo. Ci sono non meno di tre grandi incendi geopolitici che bruciano al momento e non abbastanza risorse per raffreddarli tutti. Quelli a cui abbiamo affidato come “leader” per essere di natura civile ed equi sembrano più determinati a sfruttare le situazioni attuali piuttosto che trovare risoluzioni significative. 

La questione della guerra nucleare è stata discussa in ritardo. Secondo me, la guerra nucleare non è affatto redditizia quanto lo spettro della guerra nucleare. Quindi non è logico che ciò accada. Eppure è inquietante quando si considera il livello di sanità mentale di coloro che sono in grado di prendere queste decisioni. Le accuse errate lanciate alla Russia da persone come la senatrice Dianne Feinstein e il segretario di Stato John Kerry non fanno altro che aggravare una situazione già tesa per quanto riguarda il recente abbattimento del volo MH-17. Perché dovremmo schernire una superpotenza mondiale in un modo così scioccante, a metà strada? – Davvero travolta dai tempi.

Ora, mentre termino questo articolo sto mettendo un cappello di carta stagnola. Qualcuno dovrebbe davvero modellare uno di questi in una bella Fedora e venderli su internet. Penso che potrebbero fare una fortuna. Invece di essere derisi da questo simbolo, forse potremmo trasformarlo in una dichiarazione di moda piuttosto sorprendente. Probabilmente Ralph Lauren non lo aggiungerà alla loro linea di vestiti pregiati “purple label” in qualsiasi momento, ma diamine, quel cappello lucido mi sta sempre più bene. 

Fonte: https://www.wakingtimes.com/

®wld 

Arpie & Vulnerabilità

L’ascesa delle Arpie della Guerra – le donne che hanno distrutto  – e ancora distruggono il nostro mondo –
da Enea Georg  28 dic 2016 Sito Sott Versione originale in inglese

Il problema più grande che colpisce l’élite psicopatica nella sua unità per il dominio globale è che gli esseri umani normali non vogliono la guerra. La maggior parte delle persone, esse vogliono solo vivere una vita tranquilla con la loro famiglia e gli amici.

Com’è possibile vendere qualcosa sgradevole come la guerra?

Ci sono diverse opzioni che possono essere usate da sole o in combinazione:

  1. Portare le persone che vivono una vita tranquilla a sentirsi sotto attacco nei loro valori fondamentali da un nemico straniero, per esempio, gli altri sono “una minaccia per il nostro modo di vita”.  
  2. Demonizzare il governo (in particolare il loro leader) di un paese straniero, essendo estremamente crudele e barbaro, per esempio, “Saddam/ Gheddafi/Assad che stanno uccidendo la loro gente.”  
  3. Facendo appello ai valori umani di cura per i più deboli membri della società e per sottolineare che questi gruppi sono particolarmente presi di mira e abusati, RTOP una dottrina chiamata “responsabilità per proteggere”.
  4. Affermando che la civiltà occidentale è in pericolo, ed è probabile che alcuni paesi possano essere invasi da orde straniere barbariche.  

© Anonimo 

Per aumentare l’effetto promozionale, spesso le donne vengono elette per vendere la guerra, la femmina è più spesso associata con il nutrimento, la cura, la creatività, la società civile e la pace.

Senza dubbio, la patologica élite usa questo fatto per influenzare la popolazione in generale per sostenere guerre di conquista. Quando le guerre sono vendute al pubblico americano e mondiale, contribuiscono a presentarle come un loro “intervento umanitario” per proteggere donne e bambini.

Naturalmente, questa è solo una narrativa schifezza per ottenere il sostegno popolare.

Giusto per essere chiari, non si tratta di una caccia alle streghe, e si potrebbe anche compilare un elenco più completo dei protettori della guerra. Ma spero che questo elenco aiuti a correggere l’intrinseco sessismo quando si tratta di guerra:

la psicopatia femminile non riceve la giusta quota di riconoscimento.

Quindi, ecco un elenco di donne che possono essere nominate arpie della guerra.

Si sarà notato che esse hanno tutte una cosa in comune, almeno una guerra al loro attivo:

  • Margaret Thatcher (Guerra delle Falkland) 
  • Madeleine Albright ((Jugoslavia, Iraq) 
  • Hillary Clinton (Haiti, Honduras, Afghanistan, Iraq, Libia, Siria, Yemen) 
  • Condoleezza Rice (Afghanistan, Iraq, Somalia) 
  • Samantha Power (Siria, Yemen, Ucraina) 
  • Susan Rice (Repubblica Democratica del Congo, Libia, Siria) 
  • Michèle Flournoy (Siria) 
  • Victoria Nuland (Ucraina Libia) 
  • Kimberly Kagan (Afghanistan, Iraq)

Un altro punto interessante che lega tutte queste donne è che sono tutte russofobiche

Per garantire al complesso militare industriale ad ottenere sufficienti contratti, importanti e non solo per un piccolo paese, ma per scegliere un grande “nemico” per giustificare il massiccio trasferimento di denaro dei contribuenti per i produttori di guerra e i guerrafondai. Leggi QUI il loro curriculum.

pixabay.com

Quattro fattori che stanno minacciando l’umanità di cui si parla poco …

3 gennaio 2017  Sito RT 

Alcuni di questi quattro fattori possono verificarsi con più probabilità di altri, ma gli scienziati sono d’accordo vale la pena di essere preparati per affrontarli.

Il rischio che alcuni fenomeni naturali e anche i progressi tecnologici possano far scomparire l’umanità è del tutto reale. Anche se alcuni fattori hanno più probabilità di altri, gli scienziati e gli esperti concordano sul fatto che non vi sono esseri preparati. Alcuni riscontri.

Bassi tassi di fertilità

Secondo ai dati della ‘CIA World Factbook‘ (‘Libro dei dati Mondiale CIA’), nel 2016, 106 nazioni erano al di sotto del livello di fertilità, il che significa che vi è una carenza di nascite.

Nei paesi sviluppati come la Germania e il Giappone, dove il tasso medio è stato di 2,1 nascite, attualmente raggiunge solo 1,4 figli per donna.

Negli ultimi 50 anni, il tasso di natalità medio si è dimezzato dopo l’introduzione diffusa di metodi contraccettivi e la tendenza per le donne a far parte della forza lavoro e di rinviare la maternità, detto da Joseph Chamie, ex direttore della Divisione per la popolazione delle Nazioni Unite.

Diminuzione dell’intelligenza negli esseri umani

Gerald Crabtee, un genetista della Stanford University (USA), sottolinea nella sua “teoria speculativa” che l’enorme pressione evolutiva sui nostri antenati, determinata dalla selezione naturale, ha permesso al più intelligente di sopravvivere, mentre i meno adattati sono scomparsi.

Tuttavia, oggi la scelta non è così rigorosa, è probabile che il numero di geni legati alla capacità intellettive umane siano interessate da nuove mutazioni che avvengono in ogni generazione.

Secondo Crabtee tale particolarità potrebbe finire con la stessa umanità o lasciarla vulnerabile a minacce come l’intelligenza artificiale.

malattie bio-ingegnerizzate

In un prossimo futuro questi laboratori – creazioni di malattie potrebbero influenzare gran parte della popolazione mondiale ed essere ambite da parte di gruppi terroristici.

Il professor John Parrington, Università di Oxford (Regno Unito), sottolinea che i nuovi hacker potrebbero avere accesso alle informazioni genetiche del virus e di creare nuovi esemplari da utilizzare come armi biologiche.

intelligenza artificiale

Un sondaggio dal sito YouGov per la British Association of Science ha dimostrato che la maggior parte dei giovani considerano l’aumento di intelligenza artificiale come una minaccia per la sopravvivenza dell’umanità.

Aziende come Google e Facebook hanno speso migliaia di dollari per lo sviluppo  di computer con funzioni cognitive e ora molti sono in grado di rendere più veloce di esseri umani, e imparare e dialogare a fare calcoli molto scorrevoli.

In questo contesto, molti credono che se questi sistemi arrivassero al punto di replicare la coscienza umana, potrebbero rappresentare una grave minaccia per la nostra esistenza.

Fonte diretta: 

http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_depopu115.htm    

Traduzione e adattamento Nin.Gish.Zid.Da 

I bulloni umani della locomotiva

 locomotiva

 Una comprensione più profonda della tecnocrazia

Questo articolo è stato scritto da Jon Rappoport e originariamente pubblicato sul Blog di Jon Rapport

La tecnocrazia è l’agenda di base e il piano per governare la società globale dall’alto, quindi, per comprendere la tecnocrazia dobbiamo vederla da diverse angolazioni. Consideriamo un gruppo di entusiasti ingegneri lungimiranti nel 20esimo secolo, essi lavorano per una società che ha un contratto per la fabbricazione di una locomotiva.

Questa apparecchiatura è un pezzo molto complesso, da un lato i lavoratori sono tenuti a fare i componenti specifici, poi si devono mettere tutti insieme. Questi compiti sono formidabili. Su un altro livello, i vari reparti dell’azienda devono coordinare i loro sforzi. Questo è visto anche come un lavoro tecnologico. Dove la tecnologia è considerata la promotrice di questo importante lavoro.

Quando la locomotiva è finita e consegnata, e quando viene collaudata la sua capacità di trainare le altre carrozze del treno, grande e stimolante sarà la vittoria per averla realizzata.

E poi … i tecnici cominciano a pensare alle implicazioni. Supponiamo che la locomotiva sia stata la stessa società. Supponiamo che la società sia il prodotto finito. Una società non poteva essere messa insieme in modo coordinato? E non poteva la “tecnologia organizzare le cose” ed essere utilizzate per il lavoro?

Perché perdere tempo all’infinito sostenendo le varie fazioni politiche? Perché avrebbero dovuto rimanere in carica? Non è un ovvio che questa sia un atteggiamento perdente? Ovviamente lo è.

Ma gli ingegneri potrebbero tracciare e costruire una società futura dal quale potrebbero trarre beneficio tutti i popoli. La fame, le malattie e la povertà potrebbero essere spazzate via. La loro eliminazione sarebbe parte del progetto senza compromessi.

Questa “visione” ha colpito ingegneri e tecnici come un grosso macigno pesante. Ovviamente! Tutte le società vengono guastate per la stessa ragione: le persone sbagliate in carica, a cui è stata delegata la fiducia.

Armati di questa nuova comprensione, i tecnici di ogni genere hanno cominciato a vedere ciò che era necessario. Una rivoluzione nel modo di pensare l’organizzazione della società. La scienza è il nuovo re. E la scienza avrebbe governato.

Naturalmente, per un mondo progettato per funzionare, alcune decisioni dovrebbero essere fatte sul ruolo dell’individuo. Ogni individuo. Non si potrebbe avere un piano a tenuta, se ogni essere umano fosse libero di perseguire i propri obiettivi. Troppe variabili. Troppa confusione. Troppo conflitto. Beh, questo problema potrebbe essere risolto. Le azioni del singolo saranno su misura per adattarsi alle operazioni coordinate della società pianificata.

L’individuo dovrebbe essere inserito in uno slot pre-ordinato. Sarebbe “uno dei componenti della locomotiva.” La sua vita sarebbe collegata ad altre vite per produrre una forma esemplare.

Sì, questo potrebbe comportare alcuni problemi, ma questi problemi potrebbero essere risolti. Avrebbero dovuto essere elaborati, perché l’obiettivo primario è la formazione di una organizzazione mondiale. Cosa fareste se un bullone (in questo caso un essere umano) in una ruota di una locomotiva è stato inserito della dimensione sbagliata? Si dovrebbe tornare indietro e correggere l’errore. Si potrebbe rifare il bullone.

Tra i tecnocrati sinceri, la visione d’insieme ha sostituito gli evidenti problemi. Ma … altre persone sono entrate nel gioco. La grande scacchiera globalizzata viene vista dalla tecnocrazia come un sistema che potrebbe essere usato per controllare la popolazione. Il controllo è il loro obiettivo. Quello che è successo all’individuo nel processo non è di nessuna preoccupazione per loro. Che l’individuo abbia o non abbia la libertà, lo scopo principale dei Globalisti è quello di eliminare tale libertà.

La cancellazione della fame, la povertà, la malattia? Per i globalisti sono senza senso, in più, quelle realtà sarebbero aggravate dalla malattia, dalla debolezza, e le persone debilitate sarebbero più facili da governare, controllare e gestire.

In sostanza, è stata dirottata una visione decisamente sbagliata di un futuro dell’utopia tecnocratica. Qualcosa di peggio di molto brutto è stato fatto.

In poche parole, questa è la storia della tecnocrazia.

Una locomotiva è una società? No. Questa è stata la prima idea fatalmente incrinata. Tutto ciò che ne seguì fu sempre più psicotico.

Purtroppo, molte persone nel nostro mondo credono nel globalismo, anche se questo (parzialmente) si può chiamare una vaga visione di una convinzione legittima. Essi, il maggior numero delle persone, galleggiano bene sognando su tutte le grandi-storie della copertura propagandistica; non più la povertà; parità di condivisione; la riduzione dell’inquinamento da carbonio; un’economia verde; “sviluppo sostenibile”; cooperazione internazionale; la produzione di ingegneria e consumo di beni e servizi per il miglioramento di ognuno; e tutto questo consegnato da una piattaforma centrale di guide altruistiche.

Se si rintracciano le specifiche che si trovano in queste dichiarazioni, si scopre un sistema deformato di pianificazione che fornisce la miseria e la schiavitù de facto per la popolazione mondiale.

L’utopia collettiva si rivela essere una farsa. Svegliarsi è difficile da fare? La rottura è difficile da fare? Esse devono essere fatte. Una correzione tecnologica praticabile è un bel risultato quando il progetto è una macchina. Ma il trasferimento di quel bagliore della vittoria per tutta la società è un’illusione. Tutto quello che viene definito istruzione è messo al primo punto dell’ordine del giorno.

http://www.alt-market.com/articles/3093-a-deeper-understanding-of-technocracy

Traduzione e adattamento Nin.gish.zid.da

Potere e psicopatia & Intelligenza Emotiva

Perché ci sono tanti psicopatici nelle posizioni di potere?

Anna è proprietaria e editrice dei siti web Learning-mind.com e Lifeadvancer.com, scrittrice del ‘The Mind Unleashed’. Si appassiona nel comprendere cose nuove e riflette sulle  idee che fanno pensare. Scrive di tecnologia, scienza,  psicologia e altri temi correlati.  E’ interessata in particolar modo all’introversione, alla mcoscienza e al subconscio, alla percezione, al potenziale della mente umana, alla natura della  realtà e dell’universo.

Un studio del 2010 (Corporate Psychopathy – Talking the Walk) che ha preso in esame un campione di 203 individui da differenti programmi di guida allo sviluppo di diverse imprese, ha dato risultati interessanti.

E’ stato evidenziato che un 3% approssimativamente dei dirigenti di imprese erano finiti nel rango degli psicopatici, mentre l’incidenza della psicopatia sulla popolazione i n generale era approssimativamente dell’1%.

Allora perché ci sono tanti psicopatici che ricoprono posizioni di alto livello?

Lo studio

Uno studio più recente (Psychopathy, Intelligence and Emotional Responding in a Non-Forensic Sample), pubblicato nel 2014 sul Giornale di Psichiatria e Psicologia Forense, getta una nuova luce sul comportamento degli psicopatici che porterebbe a spiegare questo fenomeno.

Durante un esperimento, un gruppo di persone ha sostenuto una prova standard di psicopatia. Allo stesso tempo ai partecipanti sono stati mostrati una serie di quadri che avevano come obiettivo di dimostrare il loro livello di empatia.

I ricercatori misurarono la risposta reattiva della pelle per esaminare la loro reazione emotiva rispetto alle immagini mostrate loro.

La ricerca ha dimostrato che gli psicopatici con livello medio o alto di intelligenza furono in grado di controllare la risposta reattiva. Il risultato fu che le loro risposte sembravano normali.

Gli psicopatici con un livello basso di coefficiente intellettuale diedero risultati anormali alle prove cui erano stati sottoposti, risultati tipici delle persone che hanno tendenza a essere psicopatici.

Significato dei risultati

Gli psicopatici sono dei grandi manipolatori, e questa ricerca fornisce nuove prove.

I risultati dello studio mostrano che gli psicopatici con un elevato coefficiente intellettuale sono capaci di occultare la loro vera identità falsando le loro risposte emotive e probabilmente anche tratti della personalità.

Il risultato mostra un’immagine diversa di loro stessi e ingannano gli altri facendo credere loro che quello è il loro vero io.

Carolyn Bate, la prima autrice dello studio, disse:

“Coloro che si trovano nella cuspide delle società sono spesso persone piacevoli e intelligenti ma con deficit emotivi a differenza degli psicopatici che sono abbastanza imprevedibili e hanno la tendenza a commettere crimini spaventosi e spesso sono catturati e messi in prigione.”
Crede anche che gli psicopatici che occupano posizioni di potere potrebbero essere molto più di un 3%,
“Perché se le persone sono coscienti di essere psicopatiche possono anche mentire – sono abbastanza manipolatrici e mancano di empatia.”

Questi risultati sono abbastanza interessanti da considerare e si potrebbero applicare in altri ambiti, con l’eccezione del mondo degli affari.

Sono sicura che se gli psicologi avessero l’opportunità di studiare coloro che occupano posizioni di rilievo nell’ambito politico, la cifra andrebbe sopra il 3%. Essere capaci di manipolare e falsare le emozioni è una qualità che indubbiamente aiuta a diventare un politico di successo.

E non aggiungiamo nemmeno il fatto che, avendo come fine il raggiungimento dei più alti livelli politici, non avere una certa empatia e coscienza, è una necessità.

Il Dr. Paul Babiak scrisse nel suo libro Snakes in Suits – When Psychopaths Go to Work:

“Sono maestri nel manipolare le impressioni. La visione della psiche di altri combinata con una superficiale ma convincente fluidità verbale, permette loro di ribaltare la situazione con abilità poiché si adattano alla situazione e al piano di gioco.”

Non vi sembra che si adatti alla maggior parte dei nostri politici?

Loro stanno facendo il loro gioco, ingannando le persone facendo vedere che credono sinceramente alle preoccupazioni del mondo e della società. Fingono di essere interessati mentre in realtà quello che vogliono è più denaro e più potere.

E non è nemmeno necessario uno studio per sapere tutto questo.

http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_ponerologypsycho16.htm

************

I 10 modi con cui i Manipolatori  Usano l’Intelligenza Emotiva per approfittare di noi

Lo sapevate che i manipolatori spesso usano l’intelligenza emotiva per approfittare di altre persone? Ecco come.

La maggior parte delle persone sono consapevoli del termine intelligenza emotiva (EQ o EI). Il termine è stato creato nel 1960 dai ricercatori Peter Salavoy e John Mayer, e portato all’attenzione del pubblico in un libro popolare omonimo di Dan Goleman nel 1996.

Qual è Intelligenza Emotiva?

EI è stata riconosciuta come la capacità di:

  • Identificare, capire e gestire le nostre emozioni
  • Identificare, capire e influenzare le emozioni degli altri

Questo significa che le nostre emozioni possono non solo guidare il nostro comportamento, ma può anche avere un impatto sugli altri e intorno a noi, in un certo senso sia positivo che negativo. Se EI ha la capacità di concentrarsi sulle nostre emozioni e quelle degli altri, così, ogni capacità può essere lavorata, imbrigliata, affilata, e in ultima analisi utilizzata.
 

Anita Roddick fondatrice del Body Shop ha usato le emozioni di un suo dipendente ispirandolo a raccogliere fondi per beneficenza. Roddick ha spiegato: “Ogni volta che abbiamo voluto convincere il nostro personale per sostenere un progetto particolare abbiamo sempre cercato di far leva sui loro cuori.” 
 
Il lato oscuro d’Intelligenza Emotiva Anita, psicologa e autrice del best seller Adam, ha discusso e concesso un’intervista del suo saggio in The Atlantic, dicendo che l’EI può avere un lato oscuro, ‘Il lato oscuro della intelligenza emotiva’.

Lo storico Roger Moorhouse dice che ha trascorso anni a guardare uno dei più potenti manipolatori del 20° secolo, Adolf Hitler,  e di come il linguaggio del suo corpo abbia emotivamente colpito coloro che lo circondavano. Ha perfezionato ogni gesto della mano, ogni presa di posizione per diventare ‘un altoparlante pubblico assolutamente affascinante’.

I dieci modi della manipolazione emotiva:
 

1. Usano la paura per manipolarci.
Al fine di controllarci e manipolarci, spesso utilizzano le nostre paure, addirittura esagerando al punto di dire bugie oltraggiose per cercare di spaventarci. Che cosa si dovrebbe fare:

Se qualcosa di falso ci colpisce, bisogna guardare un quadro più grande o parlare con amici fidati al fine di ottenere la verità dei fatti.

 
2. Essi, i manipolatori, mirano a trarre in inganno
Tutti i manipolatori cercheranno di ingannare mettendoci in condizioni di svantaggio. In genere si otterrà solo la loro versione della storia, che sarà sempre sbilanciata in loro favore. Che cosa si dovrebbe fare:

Non abbiate paura di fare domande se non siete sicuri di ottenere il quadro completo ricorrere a una persona più affidabile per scoprire la verità della cose. 

 
3. A loro piace quando siamo felici.
Se siamo di buon umore, ci sono più probabilità di accordarci con qualcuno essendo disponibili a fare dei favori. Questo è il motivo per cui i manipolatori piace tanto quando siamo felici. Per loro si tratta di un primo approccio per avvantaggiarsene. Che cosa si dovrebbe fare:

Siamo consapevoli del nostro buon umore ma no facciamoci manipolare solo perché siamo felici in quel momento. Cerchiamo di essere più equilibrati nel nostro pensiero.

 
4. Ci faranno dei favori rendendoci debitori nei loro confronti
Molto spesso i Manipolatori ci fanno un piccolo favore mettendoci in condizione di sentirci debitori nei loro confronti, richiedendoci in cambio qualcosa di più grande. Essi sanno che una volta che hanno fatto qualcosa per noi, è molto più difficile dire di no. Che cosa si dovrebbe fare:

Diffidare quando questi favori vengono elargiti, senza aver paura di rifiutarli, dire sempre di no, se davvero non si vuole essere vincolati.

5. I manipolatori si sentono a loro agio quando sono nelle loro residenze
Un manipolatore sa di essere più forte quando sono nella loro casa e/o residenza. Questo potrebbe essere un club che possiedono, la loro palestra, casa, ufficio o dovunque che diversamente potrebbero sentirsi a disagio.

Che cosa si dovrebbe fare:

Eventuali incontri dovrebbero essere disposti in uno spazio neutro, come ad esempio un posto che nessuno dei due è stato prima. Se questo non avviene, si ha tutto il tempo per poterlo organizzare prima di incontrarsi. 

 
6. Fare domande per raccogliere informazioni
Le persone amano parlare di se stesse, è un dato di fatto. I manipolatori cercano in questo modo di scoprire le nostre debolezze, i nostri punti deboli, o per raccogliere informazioni che potrebbero aiutarli a utilizzarle a loro vantaggio. Che cosa si dovrebbe fare:

Se si sospetta che qualcuno stia cercando di ottenere informazioni da noi, allora bisogna solo diffidare evitando di rivelare troppo. Soprattutto se la persona che chiede è abbastanza reticente su se stessa.

 
7. Parlano rapidamente apposta
I maestri manipolatori parlano ad un veloce ritmo per cercare di sganciarsi da argomenti scomodi. Essi potranno anche utilizzare un vasto vocabolario al fine di sbilanciarci facendoci sentire meno sicuri di noi stessi. Che cosa si dovrebbe fare:

Non c’è cosa peggiore di una domanda stupida, quindi, se non si capisce un punto dell’argomento, chiedere loro di ripeterlo, o meglio ancora, chiederne un esempio. E’ altamente probabile che non saranno in grado di averne uno se non hanno riacquistato il vantaggio.

 
8. Non hanno paura di mostrare le loro emozioni negative
Per i manipolatori è facile dopo un avvenuto dramma fare leva psicologica su persone impressionabili, così la gente intorno a loro si sentirà a disagio dandogli un vantaggio facile e veloce.

Che cosa si dovrebbe fare: Non bisogna reagire subito. Dare alla persona qualche secondo per calmarsi e poi parlare lentamente e ragionevolmente al fine di dare la possibilità di spiegare la situazione. 

 
9. Vogliono agire rapidamente
Se qualcuno vuole che tu prenda una decisione in un breve lasso di tempo dovrebbe suonarti un campanello d’allarme. Questo perché non vogliono dare abbastanza tempo per poter pensare correttamente su ciò che si sta per fare. Che cosa si dovrebbe fare:

Mai cedere alle richieste irragionevoli. Chiedere più tempo e mettere in discussione il perché la decisione deve essere presa così in fretta.

 
10. La riduzione al silenzio.
Un’altra tattica di controllo al fine di ottenere il sopravvento è quella di evitare in qualsiasi modo di conversare con noi, il manipolatore dice di avere il potere di parlare e di non essere interrotto e noi di ascoltarlo. Che cosa si dovrebbe fare:

Dare alla persona un tempo abbastanza ragionevole per poter noi successivamente controbattere alla scadenza del tempo concesso. Se questo tempo concesso non dovesse avvenire e funzionare, ce ne possiamo andare senza ripensamenti.

Riferimenti:

 
 
Traduzione e adattamento Nin.Gish.Zid.Da