Archivi tag: NASA

Carri da guerra tra le nuvole

 

Carri da guerra tra le nuvole: possibile avvistamento UFO nell’antica Israele occupata dai Romani

Ryan Stone 

… un fenomeno apparso prodigioso e incredibile; Suppongo che il resoconto di questo fatto sembrerebbe una favola … se non fosse per gli eventi che seguirono, era di natura talmente notevole da meritare tali segni; Prima del tramonto vennero visti carri da guerra e soldati con le loro armature, che correvano tra le nuvole … Non solo, ma nella festa che chiamiamo Pentecoste, quando i sacerdoti andarono nel tempio interno di notte … dissero che, prima di tutto, Invece, sentirono un tremore e udirono un grande ruggito …

La rivelazione di Giuseppe Flavio prima della guerra

In questo modo, Tito Flavio Josefo descrisse l’avvistamento di un ‘esercito tra le nuvole’ poco prima dell’inizio della Prima Guerra Giudeo-Romana. Un uomo nato da un lignaggio di sacerdoti che diventerà in seguito qualcosa di simile a un profeta dell’imperatore romano Vespasiano, il racconto di Giuseppe di carri tra le nuvole sembra stranamente simile a quello dettato nel Libro dell’Apocalisse : la descrizione del secondo venuta di Gesù nel Giorno del Giudizio, in cui sarebbe sceso sulla Terra accompagnato da una legione di angeli, per mancanza di un’espressione più precisa. Questo evento è stato registrato da Josefo nell’anno 66 d.C., alla vigilia della già citata guerra ebraica – una guerra basata su secoli di differenze etniche, oltre che sulle ambizioni economiche, e che finì per diventare radicalizzata in una corrente di intolleranza religiosa che portò alla distruzione e al saccheggio del Tempio di Gerusalemme dalle legioni romane.

Assedio e distruzione di Gerusalemme da parte dei Romani sotto il comando di Tito, 70 d.C. Oil di David Roberts, 1850 (Dominio pubblico)

Dio punisce gli ebrei?

L’avvistamento è menzionato anni dopo dallo storico romano Tacito nelle sue storie, opera scritta nel 115 d.C. (e quindi una testimonianza di seconda mano), e di Eusebio nel 325 d.C., quando questo autore romano scrive la sua Storia ecclesiastica (di nuovo un resoconto di seconda mano). Il fatto che questo evento – legato al popolo ebraico, non a quello romano – sia sopravvissuto nei testi storici e religiosi, indica che potrebbe indubbiamente aver avuto un ruolo importante nelle guerre giudaiche. Eusebio scrive che, quando i Romani saccheggiarono Gerusalemme, “la città reale dei Giudei e la terra santa della Giudea erano interamente privi di santi”. Questa citazione è stata interpretata da alcuni studiosi (e leader cristiani) come prova che gli ebrei capirono che Dio li aveva giudicati severamente, punendoli con l’invio delle legioni romane.

UFO nell’antichità

Nell’antichità gli ebrei si chiedevano perché il loro Dio avesse permesso di distruggere il Tempio di Gerusalemme (facilitando così la vittoria dei Romani sugli ebrei). Ai nostri giorni, tuttavia, questa importante questione ha perso forza nel dibattito su ciò che Josephus e gli altri ebrei hanno realmente visto tra le nuvole. Questo avvistamento di auto nel cielo, registrato da diversi storici dell’antichità e basato su “testimoni visivi” in tutta la Giudea, avrebbe potuto essere qualcosa di completamente diverso. Più che un segno divino, alcuni scienziati hanno recentemente iniziato a chiedersi se questi “carri da guerra celesti” non sarebbero stati uno dei tanti avvistamenti UFO che si sono verificati nell’antichità.

È possibile che le vecchie cronache che parlano di “carri da guerra tra le nuvole” stiano effettivamente descrivendo un avvistamento UFO? (Il punto caldo di Dio)

Avvistamenti multipli

Simili resoconti di avvistamenti di nubi stravaganti durante la guerra di Roma contro il re Mitridate VI nel 74 a.C., nche durante la Seconda Guerra Punica a Roma intorno al 3° secolo a.C. – in entrambi i casi precedenti alle guerre giudaiche. È interessante notare che lo scienziato della NASA, il dott. Richard Stothers, ha sottolineato che i romani e gli ebrei sarebbero abituati ad osservare e interpretare le mutevoli formazioni nuvolose del cielo e che l’insolito di questo particolare incidente, oltre alla sua perpetuazione nelle cronache storiche, scava ancora di più nella meraviglia di questo evento. Stothers teorizza in questo modo che questi carri celesti non possono esprimere una profezia divina o essere interpretati in alcun modo, ma piuttosto costituire un antico avvistamento UFO.

Legioni celestiali, incisione di Gustave Doré (Dominio pubblico)

La guerra giudeo-romana

La prima guerra giudeo-romana scoppiò come imperatore Nerone, l’ultimo discendente di Giulio Cesare e Augusto. Josefo stesso combatté le truppe romane nonostante la sua posizione di governatore militare della Galilea, e alla fine si rifugiò dagli invasori schiaccianti nel bastione di Jodapatha, insieme a quaranta compagni che si uccisero a vicenda uno per uno nel tentativo di suicidio collettivo. Durante il periodo della sua reclusione, tuttavia, Giuseppe proclamò di aver ricevuto una rivelazione divina da Dio stesso. Questa epifania decretò che Vespasiano avrebbe presto occupato il trono imperiale. Quando ciò accadde, Vespasiano – che era riuscito a catturare Giuseppe e un altro ebreo dopo il suo fallito tentativo di suicidio collettivo – liberò Josephus riconoscendo la divinità del suo dono. Giuseppe quindi annunciò che gli ebrei erano stati puniti da da Dio e che era dalla parte dei Romani.

Josephus è guidato da Nicanor prima dell’imperatore Vespasiano (di pubblico dominio)

Il mistero dei “carri della guerra tra le nuvole”

E’ stato oggetto di dibattito tra gli esperti se questi carri celesti non sarebbero stati un tentativo da parte di Giuseppe Flavio (un uomo che era già apprezzato dall’imperatore romano grazie ai suoi doni) per presentare i romani in una luce favorevole nonostante il diffidenza verso gli ebrei. Essendo i Romani incredibilmente tolleranti con le varie sette religiose straniere, non sarebbe stato strano che, se lo avessero fatto, avrebbero deciso di essere un po ‘più benevoli nei confronti degli ebrei. Tuttavia, il racconto di Giuseppe di un esercito di angeli che perlustrava i cieli nei carri era stato scritto dopo la distruzione del Tempio di Gerusalemme, probabilmente per spiegare perché Dio avesse permesso che succedesse qualcosa del genere. In ogni caso, quelle auto celesti UFO, legioni celestiali, strane formazioni nuvolose nel cielo o un mito semplice inteso a rinforzare la posizione di Giuseppe Flavio, giocarono indubbiamente un ruolo importante nell’interpretazione ebraica della vigilia di una delle guerre più terribile della storia antica di Israele.

Immagine di copertina: rappresentazione artistica degli eserciti celesti di cui parla Giuseppe nella sua opera. (Rivoluzione Rivelazione)

Autore: Ryan Stone

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su www.ancient-origins.net ed è stato tradotto con il permesso.

Fonti:

Dennis, Todd. 1996. “Chariots in the Clouds.” PreterArchive.

Eusebius. The History of the Church from Christ to Constantine. (trans. G.A. Williamson) 1984. Dorset Press: New York.

Josephus. The Works of Flavius Josephus. (trans. William Whiston.) 1895. Perseus. Tufts University. http://www.perseus.tufts.edu/hopper/text?doc=Perseus%3Atext%3A1999.01.0148%3Abook%3D6%3Awhiston+chapter%3D5%3Awhiston+section%3D3

Maclsaac, Tara. 2014. “NASA Reports on Credible UFO Sightings in Ancient Times.” The Epoch Times . http://www.theepochtimes.com/n3/703237-nasa-reports-on-credible-ufo-sightings-in-ancient-times/

Sabz, S. 2014. ” Armies of angels in the clouds.” Science and Bible Research . http://scienceandbibleresearch.com/angels-in-the-clouds.html

Tacitus. “The Histories.” (trans. Alfred John Church and William Jackson Brodribb) 2009. Classics MIT . http://classics.mit.edu/Tacitus/histories.html

Fonte: https://www.ancient-origins.es/

®wld

Antartide: il varco impenetrabile

 

JFK E L’ESPLOSIONE NUCLEARE DEL 1963 ANTARTICO

Se sei un seguace di “Antartica stranezza” come me, sarai molto interessato e incuriosito da questa storia condivisa da Mr. SD E questa volta la storia non comporta un elenco di persone strane che visiteranno il continente, ma piuttosto, quella storia ricorrente che nel 1958 ci furono testate armi nucleari sull’Antartide. Ci sono varie versioni di questa storia, e poco corroborazione. Ma se si prende il tempo di guardare il piccolo video che accompagna l’articolo, sembra che stia succedendo qualcosa di strano, tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60

3 ° guerra mondiale: gli USA hanno lanciato segretamente TRE missili nucleari dall’Antartide per testare l’EMP in Russia’

Ora, quello che ho trovato interessante in questa storia era il video stesso e, più specificamente, le foto di articoli di giornale che affermavano che qualcosa di molto strano stava succedendo laggiù, qualcosa di così strano che gli scienziati ne erano sconcertati, e cioè che sembrava esserci è stata un’esplosione nucleare o sopra la terra, o sotto di essa. Come indicano gli articoli, in un primo momento la storia fu negata, quindi più o meno affermata, e il presidente Kennedy ordinò che le disposizioni del trattato antartico permettessero alle nazioni con basi lì di ispezionarsi a vicenda; l’inferenza è che i sovietici avevano testato una sorta di bomba nucleare. Secondo la narrativa video che accompagna gli scatti degli articoli dei giornali, l’esplosione avvenne nell’agosto del 1963, pochi mesi prima dell’assassinio del presidente Kennedy. In effetti, il fatto che gli articoli su questa esplosione si siano verificati nello stesso contesto della copertura della stampa sull’assassinio del presidente Kennedy fa meravigliare se quello fosse un modo sottile di segnalare un qualche tipo di collegamento tra i due eventi.

Ciò che è ugualmente interessante, secondo il video, è che l’esplosione, che è stata prima negata, è stata successivamente ammessa, e la storia è uscita nei giorni immediatamente successivi all’omicidio del Presidente.

Quindi, come si potrebbe immaginare, questo ha la mia trasmissione di speculazione ad alto numero di ottani, che ancora una volta va in overdrive, perché ci sono diverse possibilità. Uno, che il breve video stesso menziona, è che l’esplosione si è effettivamente verificata, e dal momento che non è stato rilevato alcun fallout, questo è il motivo per concludere che si è trattato di un’esplosione atmosferica superiore, o di una sotterranea. Come afferma il video, questo potrebbe essere stato un test segreto condotto da molte nazioni, in concomitanza con alcuni articoli del trattato antartico. Questo è certamente possibile, anche se a mio avviso non è molto plausibile. Sembrerebbe che non ci sia una buona ragione per mantenere un tale test segreto. Naturalmente, questa storia ha giocato nella versione in cui è stato condotto un tale test, solo che si trattava di un “test” con un obiettivo, vale a dire che secondo alcuni, la base nazista era lì sotto.

Ma c’è un’altra possibilità ancora più inquietante, quella che, data l’altra grande stranezza che abbiamo visto in Antartide ultimamente, ha bisogno di essere menzionata: e se fosse un’esplosione nucleare, ma non fatta da nessuna delle allora potenze nucleari? (USA, URSS, Gran Bretagna o Francia)? Se così fosse, allora ci sarebbe una buona ragione per mantenere l’intera cosa segreta.

A tale riguardo, torno su una speculazione che ho offerto quando l’ex Segretario di Stato John Kerry ha visitato il continente durante le elezioni presidenziali del 2016, e durante è stato, per lui, un giunco ​​diplomatico a giro d’uomo. All’epoca ci dissero che era interessato a vedere le prove di quel “cambiamento climatico” meravigliosamente vago da vicino e personale, che all’epoca pensavo fosse un’assurdità. E, continuo a pensare che sia un’assurdità.

Per prima cosa, il “cambiamento climatico” non produce blocchi di ghiaccio perfettamente rettilinei che si staccano dalla piattaforma. Quindi, in quel momento, ho suggerito che forse il Segretario Kerry era davvero in Antartide per condurre la diplomazia … con qualcuno …

… e forse quel “qualcuno” aveva armi nucleari nel 1963.

E poi, naturalmente, c’era Buzz Aldrin, e il suo tweet fatto poco dopo aver lasciato il continente polare meridionale che quello che aveva visto era il male puro.

https://gizadeathstar.com/

Sia che il modello più adatto a ritrarlo sia sferico o piatto, ciò che esiste riguarda ognuno di noi…

Parte finale del video (trascritto) di TOMMIX pubblicato il 7 ottobre 2017 (ndr)

Dalle parole di Nicola Testla:

“gli scienziati di oggi hanno sostituito la sperimentazione con la matematica, vagano da una equazione all’altra e costruiscono una struttura che non ha nessuna connessione con la realtà.”

Viviamo in un sistema in cui noi siamo al centro, mentre le stelle ruotano intorno o siamo noi nella periferia che si muove in un sistema solare insignificante nell’infinità dell’universo? Secondo il modello sferico dobbiamo accontentarci di essere una pietruzza che vaga in un moto di mille e quaranta miglia allora su se stessa, a 66 miglia allora intorno al sole mentre il sistema solare si sposta nella via lattea a 490 mila miglia e l’intera galassia sfreccia nell’universo oltre un milione di miglia, tutto questo senza che noi percepiamo alcun che, percepiamo le correnti d’aria, d’acqua, la densità dei corpi, l’elettromagnetismo che provoca terremoti, ma la velocità vorticosa del nostro pianeta no, non ha alcun effetto sprezzabile sui nostri sensi o è solo quello che ci raccontano?

Il modello proposto di una Terra in cammino non combacia con ciò che vediamo in cielo, qui la Stella Polare è sempre al centro di tutte le rotazioni di tutte le altre stelle e durante migliaia di anni le costellazioni sono sempre state fisse, stesso punto senza mai cambiare in alcun modo la posizione della loro traiettoria.

Se la terra fosse una palla orbitante intorno al sole che ruotasse intorno a una galassia sparata dal Big Ben, come afferma la NASA, sarebbe impossibile che le costellazioni rimanessero immobili, basandoci sul loro modello avremmo un cielo completamente diverso ogni singola notte e le stelle visibili non sarebbero mai le stesse per due volte di seguito, solo se fosse così potremmo arrenderci alle loro ragioni.

Ma la scienza ortodossa ha a disposizione il paradigma dominante, che si è creata in due millenni e lo sfrutterà fino all’impossibile, fino all’irreversibile, esibendo leggi fatte di equazioni, che avranno l’unico scopo di rendere inaccessibile l’osservazione dell’universo e la critica al modello imposto, è per questo che dopo le esplorazioni dell’Ammiraglio Byrd che con i suoi viaggi rivelò luoghi sconosciuti oltre la catena dei ghiacci antartici, un trattato internazionale ha chiuso a questi luoghi l’accesso a chiunque.

Non sembra strano che la famiglia Rockefeller finanziò e promosse sia le spedizioni tanto da vedersi dedicato il nome di una montagna antartica, sia il trattato di non sfruttamento, contro i suoi interssi petroliferi, chissà in omaggio a quale interesse più vasto.

Il trattato Antartico è stato firmato a Washington nel 1959, due anni dopo l’ultimo sorvolo e la morte dell’Ammiraglio Byrd; oggi sottoscritto da 48 nazioni il trattato vieta l’attività militare nel continente ghiacciato, ma personale e attrezzature militari possono essere usate per la ricerca scientifica o qualsiasi altro scopo pacifico. Insomma grazie a questo una sorveglianza militare costante avvolge la cinta antartica nella segretezza che il super governo mondiale ha imposto all’umanità anche a mezzo di violenza nel caso piloti civili e capitani di navi volessero inoltrarvisi.

Prima di chiamare disinformatore chi vuol conoscere, battetevi dunque per accedere alle risposte che vi nascondono i mistificatori della luna fatta in casa, se il paradigma dominante fosse ora quello a terra piatta, pensate quanto facilmente cadreste voi nel ridicolo a voler convincere che la terra sia una palla che ruota, trascinando con sé nuvole e oceani senza che nessuno se ne accorga.

Novelli inquisitori siate saggi e percorrete la strada della conoscenza non quella del rogo.

L’esplorazione dell’Antartide stando al modello terra piatta, potrebbe rivelare le propaggini della verità: i confini della terra il limite ove questa incontra il firmamento o l’esistenza di nuove terre descritte per esempio da un’antica mappa buddista (vedi video), se così fosse si potrebbe ipotizzare la presenza di terre vicino alla nostra in un piano piatto separato da ghiacci o in piani sottostanti, questo potrebbe essere il pavimento dell’universo.

Oggi sarebbe possibile un viaggio di conoscenza la dove nessuno è mai arrivato, ma quel che la tecnologia  consente, il potere vieta, più chiaro di così. La cinta di ghiaccio sopra il sessantesimo parallelo è stata resa inaccessibile, le élite al potere ne fanno una zona internazionalmente off limits aperta solo a visite guidate, limitate e costosissime con solo tre punti di accesso, totalmente controllati, d’altro canto lo sappiamo le guardie si piazzano al confine, questo ci autorizzano a pensare che la sfera a cui ci impongono di credere sia la forma più adatta a nascondere il margine delle terre note e imprigionare così ogni mente indagatrice.

L’Antartide è quello che il mito ci ha insegnato a vedere nelle Colonne d’Ercole il limite invalicabile, il vallo della coscienza, la porta d’accesso alla verità ad una nuova antica verità che stanno ritardando, stanno frenando, vorrebbero impedire e se qualcuno prova a definirla costoro provvedono a inquinarla di nuovo, saturando le masse di menzogne.

Se Obama avesse a cuore la coscienza dell’umanità e il suo bene, la crescita del sapere del comune sentire o se anche solo ritenesse che la terra piatta sia una scemenza da sfatare, consentirebbe una missione antartica auto finanziata per un comitato di liberi pensatori di ogni pensiero, quel che fanno invece e creare la divisione, democratici contro repubblicani, complottisti contro negazionisti, terra-piattisti contro gli eaucentrici, noi contro loro questo è tutto ciò che serve per poterci dominare, hanno necessità di lasciarci in ombra, di farci credere un puntino insignificante nell’Universo, a ciò serve il sistema eliocentrico, i dominanti, muovendo le leve del potere vero, preparano l’illusione che un giorno sbarcheremo su Marte o che magari qualcuno sbarcherà da noi, ecco cosa ci inducono.

Possiamo distruggere tranquillamente la terra perché un giorno non ci servirà più, chi conosce la verità, gli stessi che impediscono ad altri di realizzarla? Forse. Da sempre i gesuiti adorano il Sole e lo hanno vestito da Cristo, ne hanno fatto il fulcro di un potere gestito con la leva finanziaria del sionismo mondiale e attraverso le logge massoniche determinano ciò che si deve celare e ciò che solo la simbologia può rivelare; nella millenaria menzogna di cui l’uomo è vittima, ci stano nascondendo la cosa fondamentale, il perché siamo nati, ecco perché ci occupiamo di terra piatta.

Decodificare il modello Terra, risponde a questa primaria domanda di ogni uomo in un’estrema sintesi se la terra è piatta vuol dire che ci hanno deliberatamente ingannati, si sono presi il senso della nostra vita, camuffandolo con le immaginette sacre e profane che ci danno all’uscita delle chiese o dei megastore, rimuovendo la Terra dal centro  in moto dell’Universo, questi massoni ci hanno portato fisicamente e metafisicamente da un luogo di suprema importanza ad uno di completa indifferenza nichilistica.

Le loro corporation ci vendono idoli da adorare, prendendo lentamente possesso del mondo mentre noi tacitamente crediamo alla loro scienza, votiamo i loro politici, compriamo i loro prodotti e ascoltiamo la loro musica, guardiamo i loro film, sacrificando la nostra anima sull’altare del materialismo.

Non parlerò di creatori a cui credere, prima che credere ad altro occorre da subito fidarsi di se, ritirare le deleghe in bianco, togliere credito ai razziatori di fiducia, hanno allontanato l’uomo dal suo centro per poter essere assisi loro nel trono principale, imponendo l’immutabilità per la legge del più forte; come tutti gli inganni  e vano chiederci chi sia complice: astronauti, piloti d’aereo, politici, scienziati, certo, il paradigma vincente è indiscutibile se si vuol mantenere il proprio posto di lavoro o la propria reputazione sociale.

La strada percorribile è quella della coscienza  e ricerca personale che pian piano doventi coscienza e ricerca collettiva; saremo sottoposti alla saturazione dai gruppi di credo del sistema, ma chi ha la coscienza ha anche spalle larghe per sostenerne il peso.

Intanto noi abbiamo sentore che il varco celeste sia impenetrabile se devono inventarsi tutto questo cinema (vedi video al minuto 56:37) è perché non possono accedervi, tant’è vero che Stati Uniti e Unione Sovietica, hanno tentato di violarlo con successive operazioni: esplosioni atomiche in atmosfera, realizzate guarda caso dolo le ultime scoperte in antartico.

Stranamente ancora oggi esiste una zona grande come gli Stati Uniti che non è mai stata visitata da esseri umani che si trova oltre il polo sud oltre mezza America, è sorprendente, deve trattarsi di un’area così grande che non è mai stata esplorata.

L’élite avrebbe quindi scoperto il firmamento e starebbe cercando il modo di oltrepassarlo? Ma può l’uomo distruggere la casa che lo ospita? Possiamo lasciarglielo fare così impunemente e la scienza serva di questi intenti vorrebbe farci credere che sta proteggendo l’Antartide? Non occultandolo per scopi di dominio? Voi potete essere persuasi così facilmente?

Cos’altro potrebbero essere queste incursioni distruttive se non i tentativi di squarciare la cupola e oltrepassare il limite che è imposto alla vita sulla terra; sembra strano parlare di cupola anche a me, ma se lo fa Hilary Clinton, perché non possiamo farlo noi. Perché mai non dovremmo dar voce alla saggezza degli antichi che la ritraevano, o l’impressione nitida che suscitano queste foto (vedi video al minuto 58:05), scattate nell’ultima missine antartica.

Cos’è questa barriera impossibile da superare? Un materiale super Traslucente, campi di forza le così dette fasce di Van Allen, dicono loro, qualcosa di sicuro che neanche un razzo riesce a oltrepassare … La NASA lo sa, i suoi razzi infatti prendono prudentemente una traiettoria  a parabola discendente, come facevano gli Shuttle. A proposito, vi ricordate l’incidente dello Space Shuttle challenger del 1986? Beh sembra che sei delle sette vittime partecipanti si fa per dire alla missione, risultino ancora in vita (minuto 1:00:02) non sembra anche a voi? Che sia stata l’ennesima farsa made in USA, forse non lo sapremo mai.

Questo documentario non finirà con la rivelazione di una verità a portata di mano; la verità che oggi nascondono ci è comune anche pensandola diversamente, forse è la nostra grandezza, l’importanza di ciò che così cautamente la natura divina madre ha custodito un firmamento così ineffabile che sembra esistere come unica grande coscienza, un intelligenza che il codice divino di Fibonacci sembra descrivere (minuto 1:00:47).

Sia che il modello più adatto a ritrarlo sia sferico o piatto, ciò che esiste riguarda ognuno di noi, riguarda il bambino che nella culla sapeva già tutto, poi di stupore in stupore ha dimenticato, assopito dal peso dell’esperienza; per cui oggi vorrebbero fargli credere che la Luna è stata conquistata che il nucleo della terra ci attrae e luci così piccole sono soli giganteschi che a distanze impronunciabili, ma gli stessi ci dicono che chi non ha lauree non può controbattere, deve accettare l’arsenale atomico che minaccia il futuro della vita; l’eliminazione di intere specie terrestri a ritmi da seconda grande estinzione; accettare che il petrolio venga definito fossile così da vendercelo per raro  ma indispensabile che il veleno chimico irrorato dagli aerei passi per vapore, così da ucciderci senza nemmeno un colpevole; accettare che l’élite domini la realtà e induca in tutti noi la percezione del reale che ad essa fa comodo per convincerci che guerra  è bene, competizione è bene, dominio è bene, depauperazione è bene, crisi è bene, perfino tassare è bene o male necessario  che vogliate chiamarlo.

Questo è ciò che ci stanno facendo accettare, il modello si può sovvertire e la Terra così come la vediamo è unica, sola, inequivocabilmente la misura del nostro esistere.

Pubblicato su: https://guardforangels.altervista.org/

Fonte:  https://www.altrogiornale.org/

Fonte video: https://www.youtube.

®wld

Lo Stato Profondo – New Manhattan Project (quarta parte)

Ex nazisti entusiasti della Scienza e della tecnologia al servizio della CIA

Alcuni erano entusiasti. Tra coloro che si divertivano a portare in segreto gli ex nazisti c’era il colonnello dell’Esercito Air Corps, Donald L. Putt.

Il colonnello Donald Putt è stato tra coloro che hanno inizialmente rivisto gli aerei nazisti catturati presso l’Hermann Göering Aeronautical Research Institute di Brunswick, in Germania. Secondo Linda Hunt, dopo aver visto le strutture, i velivoli ad ala rotante e altre invenzioni lì, “Putt radunò i tedeschi e, senza l’approvazione delle autorità superiori del Dipartimento della Guerra, promisero loro lavori a Wright Field se volessero andare con loro a un centro di detenzione per personale catturato a Bad Kissingen. Ha anche promesso di mandare le loro famiglie negli Stati Uniti, poi ha incaricato gli scienziati di vendere tutte le loro cose e di viaggiare leggeri.”

Nell’autunno del 1946, c’erano 140 ex scienziati nazisti che lavoravano sotto il colonnello Putt a Wright Field. Hanno incluso: Theodor Zobel, Adolf Busemann, il generale Herhudt von Rohden e Rudolf Hermann. Anche se molti dei nazisti di Putt erano noti per aver commesso atti di violenza atroci durante la guerra, Putt si è coccolato, protetto e coperto per i suoi subordinati in ogni fase del percorso. Putt continuò a essere promosso al grado di tenente generale e a diventare il direttore militare del comitato consultivo scientifico del capo di stato maggiore dell’aeronautica.

Un uomo della CIA di alto rango di nome Frank Wisner ha gestito le indagini della CIA di tutta l’operazione Paperclip Tedeschi e ha contribuito a ottenere i visti per gli scienziati di Paperclip. Wisner era l’ufficiale che accettò formalmente la suddetta rinuncia del generale nazista Reinhard Gehlen. Successivamente, come direttore dell’ufficio di coordinamento delle politiche della CIA, Wisner è stato anche determinante per la fondazione e l’acquisto successivo di trasporto aereo civile (CAT). CAT è uno dei predecessori logici dell’attuale flotta di scie chimiche dedicata e, come vedremo verso la fine di questo pezzo, CAT ha esportato l’oppio nel sud-est asiatico. Wisner è più famoso per essere l’uomo della CIA che ha finito per impazzire e poi si è fatto saltare le cervella con il fucile di suo figlio.

Il figlio di Frank Wisner, Frank Wisner, ha poi lavorato come ambasciatore degli Stati Uniti in: Zambia, Egitto, Filippine e India. Ha anche ricoperto il ruolo di Sottosegretario alla Difesa degli Stati Uniti per le politiche e Sottosegretario di Stato per gli affari di sicurezza internazionale. Il più curiosamente però, Jr. serviva come segretario di Stato in carica nel 1996, quando iniziarono le operazioni di irrorazione domestica su larga scala.

La CIA è stata registrata per aver sponsorizzato l’irrorazione aerea domestica di agenti biologici.

Un ricercatore di nome Frank Olson e un altro di nome Norman Cournoyer hanno condotto una ricerca sponsorizzata dalla CIA a Camp Detrick, nel Maryland. David Talbot in The Devil’s Chessboard scrive:

P/J 9

Dopo la guerra, [Olson e Cournoyer] avevano viaggiato negli Stati Uniti, supervisionando la spruzzatura di agenti biologici da aeromobili e polverizzatori. Alcuni dei test, che sono stati condotti in città come San Francisco e nelle aree rurali del Midwest, hanno coinvolto prodotti chimici innocui, ma altri hanno mostrato tossine più pericolose. In Alaska, dove i due uomini cercarono di mettere in scena i loro esperimenti in un ambiente che assomigliava alla Russia invernale – “Abbiamo usato una spora molto simile [all’antrace]”, ricorda Cournoyer. ‘Quindi fino a quel punto abbiamo fatto qualcosa che non era kosher.’ Uno dei loro colleghi di ricerca, un batteriologo di nome Dr. Harold Batchelor, apprese le tecniche di irrorazione aerea dal famigerato dottor Kurt Blome, direttore del programma di guerra biologica dei nazisti.

La ricerca di guerra biologica nazista, guidata dal Dr. Kurt Blome (1894-1969), comprendeva sperimentazioni sui prigionieri nei campi di concentramento. Blome fu in seguito assunto dall’esercito degli Stati Uniti Corpo chimico per condurre nuove ricerche sulle armi biologiche

Frank Olson era il tipo che, una settimana dopo essere stato segretamente licenziato con la Central Intelligence Agency LSD, è morto quando ha saltato (o è stato spinto) da una finestra del decimo piano dello Statler Hotel nel centro di Manhattan.

Quindi, in breve, sì, è molto probabilmente la CIA e sembra che esistano ex nazisti e le loro famiglie e amici e probabilmente la loro prole che lavora con loro. Questo tipo di cose sta andando avanti da molto tempo ormai.

La direzione della Scienza e della tecnologia della CIA

Il posto più probabile per il Progetto New Manhattan di risiedere all’interno della CIA è nella loro Direzione della Scienza e della Tecnologia (DS & T). Questa direzione è stata all’avanguardia di due aree tecnologiche rilevanti per il progetto New Manhattan: ricognizione satellitare e radar oltre l’orizzonte. I satelliti possono monitorare le condizioni atmosferiche e tracciare le particelle atmosferiche mentre il radar over-the-horizon (OTH) è il diretto predecessore degli attuali riscaldatori ionosferici che possono modificare il clima alla maniera del Progetto New Manhattan.

In gran parte finanziata dall’aeronautica, la direzione della Scienza e della tecnologia della CIA fu creata nel 1963 dal capo della CIA John McCone. Ad eccezione di alcuni, più sistemi esoterici, le tecnologie perfezionate dalla Direzione vengono comunemente consegnate al Dipartimento della Difesa. Poco dopo la formazione della direzione, Robert McNamara e il Pentagono hanno condotto uno sforzo per mettere i militari sotto controllo di tutta la collezione tecnica che alla fine è diventata una delle ragioni per cui il direttore McCone si è dimesso. Seguì la direzione di William Raborn.

Richard Bissell in qualità di capo di Clandestine Services, è stato una forza trainante dello sviluppo dei satelliti spaziali per scopi di intelligence.

La direzione gestiva gli impianti radar OTH in Pakistan e successivamente a Taiwan con il nome di progetto EARTHLING e CHECKWROTE rispettivamente.

La direzione gode di una relazione molto intima con il mondo accademico. Gli autori di The CIA e Cult of Intelligence scrivono che “La Direzione della Scienza e della Tecnologia ha assunto singoli professori e, a volte interi dipartimenti universitari o istituti di ricerca, per i suoi progetti di ricerca e sviluppo.” Marchetti e Marks continuano, “in molti casi, il coinvolgimento della ricerca della CIA nei campus è andato molto più in profondità del semplice servizio come protettore del lavoro accademico. “Gli autori continuano a notare che” i Servizi clandestini avevano i loro legami di ricerca con le università, allo scopo di sviluppare migliori spionaggio strumenti (dispositivi di ascolto, armi avanzate, inchiostri invisibili, ecc.). “Gli autori proseguono poi osservando che” I Servizi Clandestini a volte hanno utilizzato un’università per fornire copertura o addirittura assistere in operazioni segrete all’estero”.

Un altro capo degno di nota della direzione della Scienza e della Tecnologia della CIA è un certo Donald Kerr. Ha prestato servizio in quella posizione dal 2001 al 2005. In precedenza ha lavorato per il Dipartimento dell’Energia come Vice Segretario Assistente e Vice Segretario di Difesa per i programmi di difesa e successivamente per Energy Technology. Ha pubblicato numerosi articoli sulla ricerca ionosferica. Attualmente è membro del comitato consultivo del Lincoln Laboratory del MIT. Si è laureato al MIT. Ha conseguito una laurea in ingegneria elettrica, un master in elettronica a microonde e un dottorato in fisica del plasma e elettronica a microonde. Attualmente è Vice Presidente della Mitre Corporation; il più probabile esecutore del NMP di tutti gli aspetti scientifici dell’NMP. È anche molto interessante notare che, insieme a Samuel Goudsmit dell’operazione Alsos (precursore dell’operazione Paperclip), Kerr ha lavorato con Luis Alvarez e Alfred Lee Loomis sui primi sistemi di controllo del traffico aereo e ha lavorato su radar precoci all’orizzonte ricerca che alla fine ha portato ai moderni riscaldatori ionosferici che impiegano energia elettromagnetica per controllare il nostro tempo. Questi esperimenti furono condotti sotto gli auspici del Laboratorio di Radiazione in tempo di guerra del MIT. In breve, nel corso degli anni, Donald Kerr ha lavorato con molti degli attori chiave, in molte delle aree chiave, su molti dei progetti chiave e per molte delle organizzazioni chiave coinvolte nella produzione di tecnologie pertinenti alla New Manhattan Progetto.

Fine quarta parte (QUI la terza parte).

Link dell’intero articolo QUI 

******************************* 

Articolo correlato:

QUEI NAZISTI STRANAMORE RICICLATI IN USA

Articolo di Nogeongegneria

Chi ha vinto la seconda guerra mondiale e chi l’ha voluta? Fu Philip K.Dicks ad immaginare una storia di fantascienza  in cui le Potenze dell’Asse hanno sconfitto gli Alleati  nella Seconda Guerra Mondiale, diffondendo il nazismo e l’ imperalismo nel mondo intero, Stati Uniti compresi. Il suo romanzo si intitola La svastica sul sole (The Man in the High Castle) e fu  pubblicato nel 1962. A distanza di molti anni pare che la realtà non sia distante dalla sua immaginazione. 

Le forze promotrici di questo conflitto mondiale hanno vinto e stanno espandendo il loro regno. E’ una storia ancora tutta da scrivere. Qualcuno ci sta provando.  Sintetiche tracce danno una idea. La macchina da guerra di Hitler fu il colosso chimico I.G.Farben ( e Ausschwitz connesso). Fu controllata dai Rothschild tramite società finanziarie, attraverso i valletti dei Warburg. La Standard Oil dei Warburg gestiva Auschwitz, ma era ufficialmente dei Rockefeller. L’impero Rockefeller era stato creato dai Rothschild. Essi possedevano anche i mezzi di comunicazione, e così controllavano il flusso di notizie date al pubblico.

Molti hanno documentato come le élite inglesi e statunitensi finanziarono l’ascesa al potere di Hitler e come, finché non rivolse le sue forze verso ovest, non intrapresero azioni difensive contro il Terzo Reich. Uno dei protagonisti favorevoli all’ascesa di Adolf Hitler e del partito nazista non fu altro che Prescott Bush, padre di George Herbert Walker Bush e nonno di G. W, Bush, i futuri presidenti, e del G. W. H. Bush capo della CIA.  Uscito di recente il libro di Marco Pizzuti Biografia non autorizzata della Seconda Guerra Mondiale edito da Mondadori: quanto possiamo fidarci della storia ufficiale della seconda guerra mondiale?

Leggi l’intero articolo QUI

®wld

La tossicità è una forza trainante della malattia sulla Terra e sui suoi abitanti

    

Il Sole Artificiale, le Frequenze Oscure e la Luce della Verità  

Rosanne Lindsay, Collaboratore Waking Times

(Corsivo mio: ho lasciato tutti i link dell’articolo volutamente tradotti dal traduttore di Google per una maggiore fruizione in lingua italiana. Leggi QUI l’articolo in lingua originale) 

In un universo doppio e binario, ti aspetteresti che ci siano opposti a tutto: notte e giorno, freddo e caldo, giusto e sbagliato, verità e bugie, bianco e nero. Nella divisione politica, il rosso e il blu sono due facce della stessa moneta sporca. Questi estremi servono un’agenda di controllo per mantenere le persone che scelgono una parte piuttosto che un’altra. L’ingegneria sociale dall’alto mantiene le persone divise in due metà invece di vedere che siamo multidimensionali. 

Gli opposti in realtà non esistono come bianchi e neri, o giusti e ingiusti. Le aree di grigio e verde e giallo sono ignorate o censurate. Freddo e caldo sono davvero punti su un continuum di temperatura. Quando metti la mano calda su un bicchiere freddo di limonata, la temperatura di ciascuno raggiunge un equilibrio.   

Il Sole  

Sulla Terra, la notte e il giorno sono divisi dalla luna e dal sole. Il sole riscalda il pianeta e porta la vita attraverso la sua energia elettrica al plasma nel nostro universo elettrico. È una fonte importante di vitamina D che rafforza il sistema immunitario umano. Il sole, di per sé, è vivo, multidimensionale, ha coscienza e si collega all’espansione della coscienza umana. La credenza indiana tradizionale dice che gli spiriti defunti di esseri umani illuminati passano prima nella luce del Sole e poi in dimensioni o regni oltre; il Sole è una specie di porta attraverso cui la coscienza umana potrebbe muoversi dopo la morte fisica. Questa luce è anche vista nella Bibbia come coscienza di Cristo.

  • Nella Bibbia, Giovanni 14: 6 Gesù disse: “Io sono la via, la verità e la vita.
  • Nessuno viene al Padre se non attraverso me.” 
  • Cristo disse: “Io sono la luce del mondo. Ogni occhio mi vedrà.” 
  • Salmo 48:11: “Il signore è uno scudo e un sole”. 
  • Giovanni 1: 5: “Dio è luce”. 
  • Ebrei 12:12: “Il nostro Dio è un fuoco divorante. 
  • Luca 17:21: “Il Regno di Dio è dentro di te”. 
  • San Patrizio (390 d.C.): “Il vero Cristo è il sole”. 

La Bibbia avverte anche di una falsa luce. Nel mondo di oggi, questo significa qualsiasi sole artificiale.  

Sole artificiale e falsa luce 

Composto da 149 lampade per simulare la luce del sole, la fonte di luce a base di Xenon è stata piantata dagli scienziati nel cielo nel 2017. In un articolo di Wired.com: 

“L’array da 3,8 milioni di dollari è alto 50 piedi e riempie un edificio di tre piani a Juelich, in Germania. Gli scienziati possono concentrare l’a nido d’ape da 350 kilowatt delle lampade allo xeno ad arco corto su un’area di 61 pollici quadrati e creare 10.000 volte la radiazione solare che altrimenti brillerebbe in quel punto. E la temperatura in quel punto? Fino a 5.400 gradi Fahrenheit.” 

Gli scienziati sostengono che la manipolazione delle radiazioni sia utile quando si desidera testare la radiazione solare su cose come i satelliti. Tuttavia, la radiazione solare è anche accusata come causa del “cambiamento climatico” da un gruppo che governa la gestione della radiazione solare: una contraddizione lampante. 

La vera domanda è perché aggiungere un sole artificiale quando il vero sole è stato la fonte di vita sul pianeta? Perché aggiungere un sole minuscolo e finto quando il grande sole è di magnitudo di gradi più potente? Il prossimo campo solare e il campo magnetico debole preoccupano i meteorologi? La proposta?

Controllo. False luci Il governo distribuisce simulatori solari e altre tecnologie senza discussione e le persone vengono sottoposte al lavaggio del cervello. Nessuno ritiene che il cambiamento climatico sia una manipolazione del clima. Nessuno considera se il falso sole è lì per bloccare di proposito il vero sole 

Arma meteorologica 

Le modifiche meteorologiche sono in corso da oltre un secolo. Gli articoli di giornale mostrano una linea temporale geo-ingegneristica risalente al 1800 utilizzando la semina delle nuvole prima dell’irrorazione aerea. Mentre gli ingegneri sociali creano un’opposizione controllata incolpando i teorici della cospirazione per un insabbiamento, non c’è copertura governativa se qualcuno può trovare documenti che rivelano l’agenda del tempo su internet. 

L’Air Force degli Stati Uniti ha prodotto un documento rivelatore nel 1995 dal titolo: “Il tempo come forza moltiplicatore: possedere il tempo“. Nessuno “possiede” il tempo. Il governo è complice nello spruzzare popolazioni per la sperimentazione. Nanochip e Smart Dust sono i nuovi mezzi tecnologici per il progresso dell’agenda di microchip umano . È un controllo governativo con un consenso implicito che danneggia il pianeta e tutta la vita. 

I politici sono messi lì per darti l’idea di avere la libertà di scelta. Non lo fai. Non hai scelta. Hai proprietari. Loro ti possiedono … Il tavolo è inclinato, gente, il gioco è truccato. E nessuno sembra accorgersene. A nessuno sembra importare. – George Carlin, umanitario, comico 

La tossicità è una forza trainante della malattia sulla Terra e sui suoi abitanti. Nel corso dei secoli e dell’ultimo decennio, nonostante i regolamenti governativi per ridurre le emissioni tossiche, le esposizioni sono solo aumentate.  

La Guerra dell’energia

La guerra energetica contro gli umani, le piante e la Terra arriva in molte forme. L’armamento meteorologico non viene solo attraverso la geoingegneria, ma è anche la manipolazione della ionosfera che utilizza campi elettromagnetici da array di celle cellulari o array più grandi, noti come HAARP. Ci sono anche dozzine di generatori sul pianeta, sia nei deserti che negli oceani, che generano “smog” dove non si trovano città.  

Il programma di ricerca aurorale attivo ad alta frequenza (HAARP) è una schiera di antenne da 3,6 milioni di watt gestito dall’esercito statunitense a Gakona, in Alaska. Fin dal Trattato per la messa al bando limitato da esperimenti più di 50 anni fa, i radar estremamente potenti hanno riscaldato i pennacchi di scarico del razzo e le nubi di bario per misurare e modificare il nostro ambiente spaziale. Jim Lee, Climateviewercom

Lo “smog” metallico generato è la radiazione. La radiazione viene caricata dalle frequenze artificiali per creare una ionosfera che può essere manipolata per creare trombe d’aria, tempeste, uragani e tsunami, oltre a bloccare il vero sole. 

Una simile guerra viene condotta contro i nostri corpi attraverso le onde millimetriche degli scanner del corpo dell’aeroporto di TSA che alterano il DNA e sotto la siringa approvata a livello federale chiamata vaccino. Quando aggiungiamo metalli e sostanze chimiche al corpo e ionizziamo quei metalli usando le frequenze degli array di telefoni cellulari, e ora il sole artificiale, viene creata una potenziale ricetta per il disastro. 

Lo stesso assalto al corpo umano è usato contro le piante. Invece di modificare geneticamente i semi in un laboratorio, flotte di insetti geneticamente modificati vengono inviate in colture in cui gli insetti geneticamente modificati farebbero il loro lavoro “infettando” le piante con un virus speciale che passa lungo i nuovi geni nell’ambito di un programma finanziato dalla Difesa degli Stati Uniti Agenzia per i progetti di ricerca avanzata, o DARPA. 

La guerra energetica è energia oscura che colpisce molti enzimi importanti per la disintossicazione. La comunicazione cellula-cellula è interrotta. L’energia cellulare, a livello dei nostri mitocondri, viene distrutta. La nostra connessione con l’alta coscienza è interrotta. Una tempesta perfetta provoca malattie croniche del corpo, della mente e dello spirito. La rabbia e il comportamento antisociale sono aumentati. Questa è la prova del controllo della mente. La parola governo si traduce in controllo mentale. Hai pensieri che non sono i tuoi?

Trascendendo l’energia oscura 

Come trascendere due lati di una moneta sporca? Vai dritto nel mezzo, alla luce del cuore. Sappi che sei libero. Solo nella mente sei prigioniero. 

Un mondo di dualità significa che per ogni fonte di energia negativa esiste una fonte di energia positiva. Quello di cui ti puoi fidare? Il tuo! Siamo entrambi chiari e scuri! Siamo luce ed energia, energia vitale, il che significa che siamo parte della soluzione perché siamo parte della coscienza che co-crea sempre la nostra esperienza. Siamo vortici di onde scalari che possono ionizzare negativamente per interrompere l’energia tossica positiva.  

Come trascendiamo la dualità 

1. Attivare l’energia orgonica  

Orgone è una soluzione di energia libera. È il sole che esiste in tutti. Può essere usato per neutralizzare l’atmosfera artificiale ionizzando negativamente la ionizzazione positiva. L’Orgone è uno strumento per distruggere le nuvole artificiali che distruggono il pianeta e la nostra salute e riportare il potere della salute nelle nostre mani. L’energia orgonica squarcia le scie chimiche da terra. 

Tra le molte persone che si concentrano sugli scenari di catastrofe, pochi parlano di soluzioni. Sharon Daphna evita la propaganda basata sulla paura per potenziare le persone. È schietta sul potere dell’orgongite basato sul lavoro di Wilhelm Reich e del suo Orgone Accumulator per deviare e trasmutare le energie nocive e migliorare il flusso dell’energia vitale. Sharon produce, vende e distribuisce dispositivi orgone alle persone e al pianeta. Ogni pezzo contiene i materiali inorganici e organici della tecnologia di Reich che includono i cristalli di quarzo (energia di terra), trucioli di metallo, serpentino di rame e una resina di poliestere. 

L’orgonite è la risposta alle aggressioni energetiche poiché crea un vortice d’onda scalare. E chiunque può realizzare questi dispositivi. Possono essere collocati sotto le torri dei cellulari, sui contatori intelligenti, vicino al letto, come pendenti sui tuoi animali e accanto ai tuoi computer. Un Obilisk è un dispositivo non realizzato con resina che è attivata dal sole.  

2. Spegni il Wi-Fi 

Se scegli di mantenere il Wi-fi in casa, spegnilo durante la notte mentre dormi per consentire al tuo corpo di rigenerarsi. Invece, eseguire un cavo Ethernet utilizzando un modem TP Link. Disattivazione dei contatori intelligenti. La rete intelligente è un meccanismo di controllo contro l’umanità. 

3. Ritorna alle lampadine a incandescenza. Rimuovi tutte le nuove lampadine “a risparmio energetico” che ti costringono a scegliere tra i LED che contengono mercurio e le lampadine Compact Florescent Lamp (CFL).  

4. Non impegnarsi in combattimento con i tuoi compagni uomo e donna. Stai giù e lavora dal cuore. Conoscere la differenza tra la propaganda e la luce della verità, che è l’amore. Non possiamo più dipendere dai funzionari governativi per proteggere nessuno. I funzionari hanno mentito agli americani sulla nostra storia, incluso il tema dello sbarco sulla luna. Gli astronauti americani sono effettivamente atterrati sulla luna?

Luna artificiale

Ora la Cina progetta di lanciare una luna artificiale nello spazio. La Cina afferma che la loro luna è otto volte più luminosa della luce della luna argentea . C’è una guerra nei cieli come sulla Terra? Come sopra così sotto? C’è un tema celeste? La luna finta è una copertura per un’altra illusione?  

Molti nel programma spaziale affermano che non possiamo volare sulla luna o lasciare l’orbita terrestre a meno che non costruiamo sistemi in grado di resistere alle radiazioni delle cinghie di Van Allen. Stanno parlando della stessa luna che il presidente Nixon ha chiamato nel 1969 dopo l’atterraggio lunare registrato. 

Gli astronauti Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael’Collins non hanno viaggiato in sicurezza attraverso le cinture Van Allen senza alcuna protezione eccetto per un sottile schermo di alluminio dell’Apollo 11 dell’Aquila e il materiale delle loro tute spaziali? Secondo l’astronauta Buzz Aldrin, non sono mai atterrati sulla luna in primo luogo. Ciò è confermato dall’astronauta Don Petit in un’intervista in cui afferma: “Non abbiamo la tecnologia per poterlo fare”. Con i suoi commenti, non deride tutti gli americani.

La scienza e la fantascienza sono essenzialmente le stesse. – William Shatner 

Per supportare questa teoria, nel 2015 la NASA ha iniziato a testare un modulo abitativo collegato a una capsula dell’equipaggio a lungo raggio nello spazio di Cislunar per i viaggi nello spazio negli anni 2020. Cislunar significa situato tra la Terra e la Luna. Se siamo già atterrati sulla luna, perché non costruire una base lì? È perché non siamo stati sulla luna e non possiamo atterrare lì?  

Il motivo per cui la luna sarebbe off-limits è perché non è quello che sembra essere. Una teoria supporta una luna che è un planetoide scavato portato qui da un’altra razza molto tempo fa, o un satellite con uno scafo cavo. Un’altra teoria è che la luna è olografica . L’uomo sulla luna è più di una fantasia iperattiva? La luna potrebbe essere abitata da un’altra razza più avanzata degli umani? Questi abitanti potrebbero scegliere di non ricevere visitatori? Se questo è vero, allora anche un’altra storia, la storia di Blue Kachina nel Libro degli Hopi, è vera. La profezia dice: “La rotazione della Terra è stata manipolata da esseri Star non così benevoli. 

La luna, che controlla le maree, è la ragione per cui l’oceano si ritira in alcune zone della Florida , delle Bahamas, del Brasile e dell’Ecuador ? Come il falso sole e la finta luna cinese, la nostra luna produce la sua sorgente di luce? Se la luna è artificiale e manipola le maree, che altro sta manipolando? La “luce alla fine del tunnel” è vista da persone che muoiono dalla luna? Quanti falsi corpi celesti fluttuano nello spazio? Cos’è reale e cosa non lo è? 

Incolla la luce della verità  

Dove finisce la controversia e la divisione? Con te! La Terra è una matrice di apprendimento. Ognuno di noi è un faro di luce, eterno, parte del Creatore di Tutto. Abbiamo solo bisogno di incarnarlo. Se le illusioni del nostro mondo fanno qualcosa, forniscono un’apertura per concentrarsi su ciò che è reale. 

La lezione di vita che viene con questa esperienza di vita è che non c’è inizio né fine. Siamo esseri eterni di luce. La luce è informazione. Il corpo umano è un costrutto e un concetto per la crescita dell’anima. Non c’è bisogno di temere nulla nel cielo o sulla Terra. Presta attenzione e guarda lo stratagemma di The Great Divide. Come il falso sole e il vero sole, la verità e l’inganno si trovano in tutto ciò che è scritto perché il linguaggio è manipolato. 

Quando strane tecnologie spaziali si scatenano nei cieli, segui la luce della tua verità, che arriva attraverso il centro del tuo essere; la luce del tuo cuore. Quando Cristo disse: “Nessuno viene al Padre se non attraverso me”, non era un messaggio criptato che dovremmo dirigerci verso il sole, noto anche come la luce che è dentro ognuno di noi? Stava dando un indizio su come bypassare il ciclo di nascita e morte per liberare l’anima?  

Creare il grande divario nell’umanità è l’agenda transumanista. Metti sempre in discussione la narrazione e chiedi perché mai è necessario un knock-off. Evita la falsa luce ovunque la trovi e incarnare la luce della verità dentro di te. 

Fonte: https://www.wakingtimes.com/ 

®wld

L’osservazione dei principali eventi meteorologici e ambientali a livello globale

 

 

Nonostante il forte vento continua imperterrita la fumigazione, oggi 24 settembre 2018 Lago di Como Lombardia.

 

Questa mattina una forte ventilazione ha ripulito il cielo dagli escrementi rilasciati dagli aerei sabato; un cielo terso come si poteva ammirare una trentina di anni fa, ma per i nativi degli anni 70 e 80 il cielo deturpato di tutti i giorni è diventata la normalità, non hanno mai visto con i loro occhi nuvole naturali e soffici e in special modo il blu terso del vero cielo.

 

 

Le foto qui esposte appena scattate con un semplice telefono, ci mostrano un sole decisamente sbiancato, quando in realtà il colore originale della nostra Stella è giallo, ma, tutto normale per i neofiti degli ultimi anni, il vero cielo non lo hanno mai veramente visto e contemplato se non sullo smart/phone di ultima generazione; e come potrebbero accorgersene con il capo sempre chinato sullo schermo?

 

 

Pertanto una visione si fatta (come questa sopra) per loro, la generazione baby boom tutto rientra nella normalità.

 

 

 

GLI AEROSOL ATMOSFERICI IN UN’INQUIETANTE MAPPA RILASCIATA DALLA NASA

 

Il sistema che realizza un’immagine del genere a partire dai dati dei satelliti della NASA Terra, Aqua, Aura, e Suomi NPP è chiamato GEOS FP (Goddard Earth Observing System Forward)  permette di osservare  i principali eventi meteorologici e ambientali a livello globale.

 

Di Alessio Marino

La NASA continua nella propria campagna di sensibilizzazione contro i cambiamenti climatici. L’ Agenzia Spaziale Americana, infatti, ha diffuso un’inquietante immagine che mostra un altro grave problema che affligge la nostra terra: gli aerosol atmosferici. La fotografia che vi proponiamo in calce è stata scattata lo scorso 23 Agosto.

 

Come sottolineato dalla stessa NASA, tali aerosol sono generati da polvere, cenere vulcania ed altre fonti, che quest’anno hanno aumentato la loro presenza a causa degli incidenti in California, nella British Columbia e nella parte meridionale dell’Africa.

 

E’ bene però precisare che gli scienziati osservano come tali aerosol non sono “una rappresentazione diretta dei dati satellitari“, ma sono frutto di alcuni dati elaborati attraverso il Goddard Earth Observing System Forward Processing (GEOS FP) ed incrociati con altri, oltre che con immagini satellitari diverse. Le particelle di carbone nero, ad esempio, sono mostrate in rosso, mentre gli aerosol di sale marino sono blu. La polvere, invece, è rappresentata utilizzando il colore viola.

 

I ricercatori hanno integrato i dati relativi al così detto “potere radiativo di fuoco” dal Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer presente a bordo dei satelliti Aqua e Terra, ed hanno anche sovrapposto i dati della luce notturna dal Visible Infrared Imaging Radiometer Suite (VIIRS) presente sul satellite Suomi NPP.

 

Proprio questi dati, insieme, si mixano e formano un’immagine che a prima vista potrebbe sembrare simile a quelle meteorologiche, ma che se vista ed interpretata più a fondo risulta essere allarmante.

 

La NASA, infatti, sottolinea come molti degli eventi che sono ritratti nella mappa “stanno causando problemi molto seri al pianeta“, come i cicloni tropicali Soulik e Cimaron che stanno attraversando la Corea del Sud ed il Giappone, mentre le Hawaii hanno lottato contro l’uragano Lane che fortunatamente si è trasformato in una tempesta tropicale, scongiurando il pericolo di inondazioni e piogge.

 

Il fumo della mappa, invece, proviene per la maggior parte dagli incendi della California e dalla British Columbia del Canada. Al culmine di questi incidenti, sottolinea la NASA, l’indice della qualità dell’aria nella città canadese di Prince George era letteralmente fuori scala, al punto che era praticamente impossibile vedere il sole sorgere, come vi mostriamo nel tweet in calce.

 

La NASA sottolinea ancora una volta come uragani, cicloni, caldo estremo ed incendi siano esacerbati dal riscaldamento globale.

FONTE

ARTICOLI DI APPROFONDIMENTO

RILASCIO AEROSOL IN ATMOSFERA

 

 

 

Fonte Articolo: http://www.nogeoingegneria.com 

 

®wld

Mettere in discussione l’esperienza umana

 

Un membro aerospaziale sugli alieni: “Non dobbiamo andare da nessuna parte per trovarli, sono già qui” 

di Arjun Walia  

IN BREVE 

I fatti: Robert Bigelow, fondatore della Bigelow Aerospace Corporation, fa sapere al mondo che ha la consapevolezza che non siamo soli e che siamo attualmente visitati da extraterrestri intelligenti.

Riflessioni su: Bigelow è solo una persona, ma è affiancato da centinaia di altri con credenziali impressionanti. Queste persone hanno detto al mondo che non siamo soli da anni, in maniera molto seria. Perché pensi che questo sia considerato una “cospirazione?” 

“Siamo stati, infatti, contattati – forse anche visitati – da esseri extraterrestri, e il governo degli Stati Uniti, in collusione con le altre potenze nazionali della Terra, è determinato a mantenere queste informazioni all’oscuro dal grande pubblico.” – Victor Marchetti, ex assistente speciale del vicedirettore della Central Intelligence Agency (Second Look, Volume 1, n. 7, Washington, DC, maggio 1979) 

Se stai prestando attenzione a quello che sta succedendo nel mondo, va bene se ti senti come Alice nel Paese delle Meraviglie. Per anni l’umanità si è sentita a proprio agio con la sua schiavitù, prima di oggi, una grande parte della popolazione si è accontentata dell’esperienza umana, semplicemente entrando nel sistema, cercando di mettere il cibo sul tavolo e inseguire lo stato ‘materiale’ più alto, tra le altre cose, senza mai mettere in discussione ciò che sta realmente accadendo. Tutti noi siamo stati travolti dalle nostre vite quando il mondo ci chiama a preoccuparci degli altri. 

Oggi è una storia diversa. C’è un enorme cambiamento di coscienza che sta avvenendo, e parte di quel cambiamento è mettere in discussione l’esperienza umana e i sistemi con cui abbiamo scelto di circondarci. Le rivelazioni stanno ora emergendo in tutte le aree che circondano ogni aspetto della vita umana; salute e finanza, educazione, politica, intrattenimento, ecc. È abbastanza chiaro che il nostro mondo non è quello che ci è stato presentato, e che ci sono aspetti della realtà su cui dovremmo davvero prestare attenzione se vogliamo crescere, andare avanti e uscire dal ciclo in cui ci troviamo attualmente. Non possiamo cambiare il nostro mondo se continuiamo a fare le stesse cose più e più volte senza mettere in discussione cosa sta succedendo e perché sta accadendo. Ci sono persone in tutti i campi che vengono a “riferire”, e le testimonianze sono sostenute da prove credibili, che danno a questi informatori la fiducia di farsi avanti e dire quello che dicono. Edward Snowden è uno dei tanti grandi esempi, prima di lui, la sorveglianza di massa era considerata un’altra “teoria della cospirazione”. 

Una grande rivelazione che colpisce il mainstream in questo momento è il fatto che non siamo soli, e che forme di vita extraterrestri intelligenti hanno visitato il nostro pianeta per molto tempo, e lo fanno ancora. Per quanto incredibile possa sembrare, proviene dal più alto personale militare, accademici, agenti dei servizi segreti, politici e appaltatori privati ​​all’interno del complesso industriale militare. Ci sono centinaia di queste persone che continuano a dire al mondo che siamo stati visitati e che i governi di tutto il mondo hanno avuto la prova che alcuni di questi “UFO” sono davvero extraterrestri. 

“Sì, in entrambi i casi. Sta succedendo e accadendo sia letteralmente che fisicamente a tutti i livelli; ed è anche una sorta di esperienza psicologica, spirituale che si verifica e si origina forse in un’altra dimensione. E così il fenomeno ci allunga, o ci chiede di allungare per aprirci a realtà che non sono semplicemente il mondo fisico letterale, ma di estendere alla possibilità che ci siano altre realtà invisibili da cui se volete la nostra coscienza, chiudendoci fuori negli ultimi anni dall’apprendimento dei processi.”
Dr. John E. Mack, uno psicologo dell’Università di Harvard e vincitore del premio Pulitzer (fonte)  

La credibilità di queste fonti  

Le fonti sono le più credibili al mondo, l’unico problema è l’argomento. Non importa quante prove per un dato fenomeno, e non importa quanto ovvia sia la sua realtà, se va contro la mente umana e ciò che siamo disposti ad accettare, di solito viene ignorata o salutata con il ridicolo. Vediamo la stessa cosa con la scienza, che è diventata in gran parte il dogma, la vera e propria negazione della parapsicologia (telepatia, guarigione a distanza, ecc.) Quando ha risultati statisticamente più significativi della scienza usata per approvare la maggior parte dei nostri farmaci (fonte). Si chiama dissonanza cognitiva … Crediamo in ciò che scegliamo di credere, e l’umanità è attualmente nel processo di eliminazione di alcuni sistemi di credenze per accettare nuove realtà che una volta non si adattavano alla struttura, e quindi furono ignorate e ridicolizzate.  

Uno degli ultimi “informatori” per parlare apertamente delle loro conoscenze sulle visite extraterrestri è Robert Bigelow, fondatore della Bigelow Aerospace Corporation. Bigelow ha lavorato per più agenzie spaziali internazionali ed è attualmente in accordo con più nazioni per costruire habitat spaziali e stazioni spaziali.  

Prima di arrivare ai suoi commenti, è importante far sapere al lettore che tipo di informazioni Bigelow ha attualmente “in” per quanto riguarda lo spazio e la questione extraterrestre / UFO in generale. I commenti di Bigelow sono stati fatti circa un anno fa di questi tempi, ma non sono state fornite molte informazioni sul tipo di connessioni che questa persona ha, se non è già evidente come uno dei principali appaltatori aerospaziali nel mondo … 

Verso la fine dello scorso anno, un articolo intitolato “Glowing Auras and ‘Black Money”: Il misterioso programma UFO del Pentagono “ha messo a tacere la questione se gli UFO siano reali o no. L’amministratore delegato Tom Delonge, insieme a molte altre persone, tra cui un direttore della Lockheed Aerospace, recentemente scomparso, Steve Justice, uno scienziato del dipartimento della difesa, Hal Puthoff, un alto funzionario dell’intelligence della CIA, Jim Semivan, un direttore dell’intelligence nazionale, Louis Elizondo, il Vice Segretario alla Difesa per l’Intelligenza nelle Amministrazioni Clinton e Bush, Christopher Mellon, e molti altri stanno rilasciando video ufficiali e dati elettro-ottici (tracciamento radar, ritorni) e facendo sapere al mondo che queste cose (UFO) sono reali  

Vado più in dettaglio per quanto riguarda gli ultimi aggiornamenti in un articolo che ho pubblicato in precedenza:  

Il governo degli Stati Uniti ha appena ammesso di recuperare materiali dagli UFO: ecco gli ultimi aggiornamenti 

Molteplici persone all’interno di questa nuova iniziativa hanno espresso che credono che ci sia un’intelligenza extraterrestre dietro l’operazione di alcune di queste imbarcazioni. 

Questo movimento ha portato alla luce il programma UFO del Pentagono (AATIP) per le minacce aeree, un programma fuori da quello che potrebbe essere molti, secondo Hal Puthoff. Puoi vedere l’intera squadra e le loro credenziali qui. 

L’hub principale di tutta questa rivelazione UFO recenti e future “mainstream ufficiali” è la To The Stars Academy, è l’organizzazione che sta rilasciando tutte queste informazioni. 

Da dove arriva Bigelow? Bene, come sottolinea l’articolo del New York Times: 

Il programma oscuro – alcune parti di esso restano classificate – è iniziato nel 2007 e inizialmente è stato ampiamente finanziato su richiesta di Harry Reid, il democratico del Nevada che all’epoca era il leader della maggioranza del Senato e che da tempo aveva un interesse per i fenomeni spaziali. La maggior parte del denaro è andato a una società di ricerca aerospaziale gestita da un imprenditore miliardario e amico di lunga data del signor Reid, Robert Bigelow, che sta attualmente collaborando con la NASA per produrre imbarcazioni espandibili per gli umani da utilizzare nello spazio. 

Bigelow fa parte del team di To The Stars Academy, ed ecco cosa aveva da dire sugli extraterrestri,

“Sono assolutamente convinto, questo è tutto quello che c’è da fare. C’è stata ed è una presenza esistente, una presenza ET.” 

Ha anche affermato che “non dobbiamo andare da nessuna parte” per trovare la vita extraterrestre, che possiamo trovarla qui sulla Terra, sottintendendo che sono già qui, camminando tra noi, e sulla base della mia ricerca, stanno già lavorando con più governi. 

Di quante razze stiamo parlando? Forse centinaia, forse persino migliaia di razze sono state catalogate dai nostri governi in tutto il mondo. 

Per decenni, come disse il generale Carlos Cavero al mondo nel 1979, “tutto è stato in un processo di investigazione sia negli Stati Uniti che in Spagna, così come nel resto del mondo.” Su scala globale, “le nazioni del mondo stanno attualmente lavorando insieme nell’indagine sul fenomeno UFO” e c’è “uno scambio internazionale di dati”. (Via gli UFO di Richard Donal per la mente del 21° secolo) 

Un paio di anni fa, l’ex dirigente di Bigelow Aerospace, Mike Gold, che è ora direttore delle operazioni a Washington per Space Systems Loral, è stato interrogato su come sia stato il coinvolgimento di Bigelow Aerospace con gli UFO. 

Diede una risposta intrigante, con alcune espressioni interessanti sul suo viso. Egli menziona e consideri come gli argomenti “molto interessanti” e menziona anche un’udienza del Congresso in cui gli scienziati hanno sottolineato che l’universo pullula di vita. Prosegue affermando che “non può commentare” ciò che Bigelow Aerospace fa con i rapporti sugli UFO, ma è contento che “qualcuno stia prendendo i rapporti perché questi sono problemi importanti che meritano un’attenzione seria”. (Fonte

Chiaramente, ora sappiamo che questo è il caso! 

“Un’influenza extraterrestre sta indagando sul nostro pianeta. Qualcosa sta monitorando il pianeta e lo stanno monitorando con molta cautela.” – 2008 Candidato presidenziale, Mike Gravel (fonte) (fonte

Fonte: https://www.collective-evolution.com/ 

®wld

Non è mai cosi buio come prima dell’alba

CONIGLI DA  ALLEVAMENTO

Ricevo dall’amico Dott. Roberto Slaviero e pubblico

Estate caldissima in Germania con cali medi di produzione di cereali del 25%, con punte di quasi il 50% (dati del 22.08.18)!!

Una specie di catastrofe per gli agricoltori e l’economia tedesca.

Da noi molto caldo con improvvisi nubifragi, che a Genova, con fulmini degni di Zeus, fanno crollare il ponte Morandi, portando a morte quei poveri predestinati.

E beh, sapete, calcestruzzi vecchi e sistema di costruzione sbagliato e…. il tirante o il fulmine…bla bla bla…

Mancano però i filmati delle decine di telecamere presenti in tale tratto autostradale….colpa del nubifragio…logicamente ….

Pensate se le….tronzate che ci raccontano fossero vere, quanti ponti cadrebbero in questa Italy – Usa-Anglo colony dal 1945, con reti autostradali anni 60!!

Nel 1937, Guglielmo Marconi fece un esperimento richiesto dal Duce e nel raggio di decine e decine di km tutti i motori elettrici e non, si bloccarono.

I famosi studi elettrici di Tesla;

vibrazioni elettromagnetiche capaci di fondere anche l’acciaio…i cosiddetti“ raggi della morte”

Pensate sia difficile nel 2018 dare una aiutino ad un ponte traballante per …?

Ma dai ….. un mussulmano incazzato, dopo 7-9 voli di aereo scuola ha sequestrato un aereo e  buttato giù le Twin Towers…… nel più armato, potente e sorvegliato Stato del pianeta; altro che complotti arabo-israeliti Cia permettendo ……… che palle sti complottologhi…

La Grecia s’è ripresa dopo gli aiuti finanziari della Troi….ka europea;

fantastico….peccato che la sanità sia disintegrata, le pensioni dimezzate, la mortalità infantile aumentata etc….

Ah beh….tutti gli aeroporti se li sono comprati società tedesche e il porto di Atene…forse i cinesi  …mahhh.

Nel frattempo ieri, 22.08.18 è stato lanciato un satellite dell’Esa per studiare meglio gli effetti dei venti e fornire previsioni del tempo più accurate……ma non dovevamo andare su Marte…?! Siamo ancora ai livelli di previsione del tempo??

Pochi giorni fa, Trump ha detto che varerà la Space Usaforce per il controllo dello spazio!!

Ma il Donaldo..quello Reagan negli anni 80, non ci parlava già di scudi e guerre stellari contro il nemico russo??

Che cavolo hanno fatto in questi anni allora??

Ah, sapete che quando mori Tesla a New York durante la seconda guerra mondiale, l’FBI requisì tutto il materiale e l’esperto scientifico che ne curò gli studi si chiamava  John G. Trump……..lo zio del Donaldo di oggi …. che casualità ragazzoni miei!!

Un vero caso tra milioni…però cavolaccio …la trasmissione dei Simpson molti anni fa aveva fatto un cartoon con il buon Donald President….altro caso tra milioni.

Comunque tra poco Elon Musk proprietario del marchio automobilistico Tesla, ci porterà su Marte e farà colonie umane spaziali yeppppp fantastic…ma…la Nasa?!

Perché non ci va la Nasa e manda un privato ……forse non ricordano bene la tecnologia e le rotte che li portarono sulla Luna…..poverini…ma quanto denaro si pappa annualmente la Nasa??

Ah ah ah …….

CONIGLI DA ALLEVAMENTO credete a tutta la farsa propinataci dai ladri imbroglioni  che comandano la Terra e che usano violenza contro persone e Stati non allineati ai loro porci comodi e drenano i nostri soldi e le nostre energie!!

Altro che cambiamenti climatici del pianeta causati da CO2….;

utilizzo invece di armi per scaldare la ionosfera e modificare le correnti di acqua e aria e fare la guerra climatica a chicchesia …… la Germania è stata probabilmente avvisata quest’anno.

Anche il governo gialloverde nostrano deve essere stato avvisato……

Tra l’altro il guro dei 5S pochi giorni fa, ha detto che i farmacisti dovrebbero fare a meno di vendere medicinali omeopatici….tanto non servono !!

Ma non era per le libertà di cura??

Capite che sono tutti attori, attori probabilmente lautamente pagati per eseguire ordini della casta di comando e quando……sgarrano…….apriti cielo!!

Chi ha perso la seconda guerra mondiale??

E allora muti, stecca e rassegnazione;

cosi si diceva sotto la Naja … adesso han tolto anche quella;

cosi i nostri giovani sono sempre più intorpiditi mentalmente e fisicamente.

Non fanno più figli e stanno a casa dalla Mamma ……

Quindi avanti immigrati e nuove razze allo studio……ai genetisti deviati mentalmente piacciono molto gli incroci volutamente forzati …….

E’ tutto programmato decine e decine di anni prima…presidenti inclusi.

Adesso nuovi assetti geopolitici si stanno formando anche in Europa e gli zombi viventi non si accorgono che è in atto una guerra fatta soprattutto con armi economiche, climatiche……..e terroristiche…ma pochi ci credono….purtroppo.

La marina militare italiana è considerata una potenza marittima ancor oggi e se volesse non passerebbe neanche una zanzara dall’Africa con destino Italia!!

E allora??

  • Da chi prende ordini tale Marina Militare??
  • Dagli Usa?
  • Dall’ Inghilterra che sta uscendo dall’Europa?
  • Da Parigi?
  • Dal Vaticano?

Già lo scrissi in un precedente articolo; avendo perso la seconda guerra, bisogna quanto meno ritrattare con i vincitori un minimo ripristino della sovranita’ nazionale…

  • Nel Qohelet ebraico, da noi conosciuto come Ecclesiaste si dice;

“altra cosa ho notato sotto il sole;

  • al posto del diritto, l’ingiustiza e al posto della giustizia, l’iniquità …

tal giusto muore con la sua giustizia e tal empio con tutte le sue iniquità campa a lungo“

Mi vengono in mente i vari esperimenti genetici di ibridazione, dei quali anche la Bibbia ebraica ce ne parla…..

Ma ……

  • “non è mai cosi buio come prima dell’alba“

e dobbiamo crederci!!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld