Crea sito

Maschere & Mascherine: Tutto quello che probabilmente non sai

Le maschere sono una bomba a orologeria

Analisi del Dr. Joseph Mercola

Storia in breve:

  • Si stima che in tutto il mondo vengano utilizzate 129 miliardi di maschere per il viso ogni mese, il che equivale a circa 3 milioni di maschere al minuto
  • Non solo le maschere non vengono riciclate, ma i loro materiali le rendono probabile che persistano e si accumulino nell’ambiente
  • Poiché le maschere possono essere realizzate direttamente con fibre di plastica microsize con uno spessore compreso tra 1 mm e 10 mm, possono rilasciare particelle microsize nell’ambiente più prontamente – e più velocemente – rispetto a oggetti in plastica più grandi, come i sacchetti di plastica
  • I microbi dalla bocca, noti come commensali orali, entrano frequentemente nei polmoni, dove sono stati collegati al cancro del polmone in stadio avanzato; indossare una maschera potrebbe potenzialmente accelerare questo processo
  • La “nuova normalità” del mascheramento diffuso sta interessando non solo l’ambiente ma anche la salute mentale e fisica degli esseri umani

Il pianeta potrebbe dover affrontare una nuova crisi della plastica, simile a quella provocata dall’acqua in bottiglia, ma questa volta coinvolge le maschere scartate. Il “mascheramento di massa” continua ad essere raccomandato dalla maggior parte dei gruppi di salute pubblica durante la pandemia COVID-19, nonostante la ricerca abbia dimostrato che le maschere non riducono significativamente l’incidenza dell’infezione. 1

Di conseguenza, si stima che in tutto il mondo vengano utilizzate 129 miliardi di maschere per il viso ogni mese, il che equivale a circa 3 milioni di maschere al minuto. La maggior parte di questi sono la varietà usa e getta, realizzata con microfibre di plastica. 2

Di dimensioni variabili da cinque millimetri (mm) a lunghezze microscopiche, le microplastiche, che includono microfibre, vengono ingerite da pesci, plancton e altre forme di vita marina, nonché dalle creature sulla terra che le consumano (compresi gli esseri umani 3 ).

Più di 300 milioni di tonnellate di plastica vengono prodotte a livello globale ogni anno, e questo prima che indossare la maschera diventasse un’abitudine quotidiana. La maggior parte finisce come rifiuto nell’ambiente, portando i ricercatori dell’Università della Danimarca meridionale e dell’Università di Princeton ad avvertire che le maschere potrebbero diventare rapidamente “il prossimo problema di plastica”. 4

Perché le maschere usa e getta possono essere anche peggiori delle bottiglie di plastica

La crisi dell’acqua in bottiglia è ora ben nota come una delle principali fonti di inquinamento ambientale da plastica, ma dovrebbe essere superata da una nuova crisi delle maschere. Mentre circa il 25% delle bottiglie di plastica viene riciclato, “non esiste una guida ufficiale sul riciclaggio delle maschere, il che rende più probabile che venga smaltito come rifiuto solido”, hanno affermato i ricercatori. “Con l’aumento dei rapporti sullo smaltimento inappropriato delle maschere, è urgente riconoscere questa potenziale minaccia ambientale”. 5

Non solo le maschere non vengono riciclate, ma i loro materiali le rendono probabile che persistano e si accumulino nell’ambiente. La maggior parte delle maschere per il viso usa e getta contiene tre strati: uno strato esterno in poliestere, uno strato intermedio in polipropilene o polistirolo e uno strato interno in materiale assorbente come il cotone.

Il polipropilene è già una delle plastiche più problematiche, poiché è ampiamente prodotta e responsabile di un grande accumulo di rifiuti nell’ambiente, oltre ad essere un noto fattore scatenante dell’asma. 6 Inoltre, i ricercatori hanno notato: 7

“Una volta nell’ambiente, la maschera è soggetta alla radiazione solare e al calore, ma la degradazione del polipropilene è ritardata a causa della sua elevata idrofobicità, alto peso molecolare, mancanza di un gruppo funzionale attivo e catena continua di unità metileniche ripetitive. Queste proprietà recalcitranti portano alla persistenza e all’accumulo nell’ambiente.

Hanno anche affermato che quando le maschere vengono esposte alle intemperie nell’ambiente, possono generare un gran numero di particelle di polipropilene microsize nel giro di poche settimane, quindi degradarsi ulteriormente in nanoplastiche di dimensioni inferiori a 1 mm.

Poiché le maschere possono essere realizzate direttamente da fibre di plastica microsize con uno spessore compreso tra 1 mm e 10 mm, possono rilasciare particelle microsize nell’ambiente più prontamente – e più velocemente – rispetto a oggetti di plastica più grandi, come i sacchetti di plastica.

Inoltre, “Tali impatti possono essere aggravati da una maschera di nuova generazione, le nanomaschere, che utilizzano direttamente fibre di plastica di dimensioni nanometriche (ad esempio, diametro <1 mm) e aggiungono una nuova fonte di inquinamento nanoplastico”. 8 Un rapporto di OceansAsia ha inoltre stimato che 1,56 miliardi di maschere per il viso potrebbero essere entrate negli oceani del mondo nel 2020, sulla base di una stima di produzione globale di 52 miliardi di maschere prodotte quell’anno e un tasso di perdita del 3%, che è conservativo.

Sulla base di questi dati e di un peso medio da 3 a 4 grammi per una maschera chirurgica in polipropilene monouso, le maschere aggiungerebbero 4.680 a 6.240 tonnellate metriche aggiuntive di inquinamento da plastica all’ambiente marino, che, notano, “prenderà come fino a 450 anni per abbattere, trasformandosi lentamente in microplastiche con un impatto negativo sulla fauna marina e sugli ecosistemi “. 9

Le maschere che entrano in ambienti marini comportano rischi aggiuntivi

È noto che le particelle di plastica percorrono grandi distanze, ponendo rischi immensi praticamente in ogni parte del globo. Piccoli pezzi di plastica segnati dalle intemperie – suggerendo che avevano intrapreso un lungo viaggio – sono stati trovati in cima ai Pirenei nel sud della Francia 10 e “nelle zone più settentrionali e più orientali della Groenlandia e dei mari di Barents”. 11

Definendo l’area dei mari della Groenlandia e di Barents un “vicolo cieco” per i detriti di plastica, i ricercatori hanno ipotizzato che il fondo marino sottostante sarebbe stato un punto di riferimento per l’accumulo di detriti di plastica. 12 In una ricerca separata, è stato anche rivelato che l’inquinamento da plastica ha raggiunto l’Oceano Antartico che circonda l’Antartide, un’area ritenuta per lo più priva di contaminazione. 13 Secondo lo studio presentato: 14

“Quando non sono adeguatamente raccolte e gestite, le maschere possono essere trasportate dalla terra all’acqua dolce e agli ambienti marini tramite il deflusso superficiale, le correnti dei fiumi, le correnti oceaniche, il vento e gli animali (tramite intrappolamento o ingestione). La presenza di maschere di scarto è stata segnalata sempre più in ambienti diversi e i social media hanno condiviso la fauna selvatica aggrovigliata nelle cinghie elastiche delle maschere “.

Tali plastiche contengono anche contaminanti, come gli idrocarburi policiclici (IPA), che possono essere genotossici (cioè causare danni al DNA che potrebbero portare al cancro), insieme a coloranti, plastificanti e altri additivi legati ad ulteriori effetti tossici, tra cui tossicità riproduttiva, cancerogenicità e mutagenicità. 15

A parte la tossicità chimica, l’ingestione di microplastiche da maschere degradate e altri rifiuti di plastica è anche tossica a causa delle particelle stesse e del potenziale che potrebbero trasportare microrganismi patogeni.

Un altro problema di cui si parla raramente è il fatto che quando si indossa una maschera, vengono rilasciate minuscole microfibre, che possono causare problemi di salute se inalate. Il rischio aumenta quando le maschere vengono riutilizzate. Questo rischio è stato evidenziato in uno studio sulle prestazioni che sarà pubblicato nel numero di giugno 2021 del Journal of Hazardous Materials. 16

I ricercatori dell’Università di Xi’an Jiaotong hanno anche affermato che scienziati, produttori e regolatori devono valutare l’inalazione di detriti microplastici e nanoplastici versati dalle maschere, sia usa e getta che di stoffa, osservando: 17

“… [C] i reclami di irritazione alla gola o fastidio alle vie respiratorie da parte di bambini, anziani o altri soggetti sensibili dopo averli indossati possono essere segnali di allarme di quantità eccessive di detriti respirabili inalati da maschere e respiratori fatti in casa.

Nello studio in primo piano i ricercatori hanno anche invitato la comunità di ricerca ambientale a “muoversi velocemente per comprendere e mitigare questi rischi”, suggerendo che le maschere di stoffa riutilizzabili siano promosse al posto delle opzioni usa e getta e che i bidoni della spazzatura con le sole maschere siano impostati per aiutare nella corretta disposizione. 18 Tuttavia, un’altra opzione sarebbe quella di allentare o eliminare i mandati relativi alle maschere, che potrebbero rivelarsi più dannosi che benefici.

L’uso della maschera può comportare un rischio di cancro al polmone in stadio avanzato

Sebbene sia risaputo che il microbiota intestinale influisce sul sistema immunitario e sul rischio di malattie croniche, è stato a lungo ritenuto che i polmoni fossero sterili. Ora è noto che i microbi della tua bocca, noti come commensali orali, entrano frequentemente nei tuoi polmoni. 19 Non solo, ma i ricercatori della Grossman School of Medicine della New York University (NYU) hanno rivelato che quando questi commensali orali sono “arricchiti” nei polmoni, è associato al cancro. 20

In particolare, in uno studio su 83 adulti con cancro ai polmoni, quelli con cancro in stadio avanzato avevano più commensali orali nei polmoni rispetto a quelli con cancro in stadio iniziale. Quelli con un arricchimento di commensali orali nei polmoni avevano anche una ridotta sopravvivenza e un peggioramento della progressione del tumore.

Sebbene lo studio non abbia esaminato il modo in cui l’uso della maschera potrebbe influenzare i commensali orali nei polmoni, hanno notato: “Il microbiota delle vie aeree inferiori, sia in stato di salute che di malattia, è principalmente influenzato dall’aspirazione delle secrezioni orali e dal microbiota delle vie aeree inferiori. i prodotti sono in costante interazione con il sistema immunitario dell’ospite.” 21

Sembra altamente probabile che indossare una maschera acceleri l’accumulo di microbi orali nei polmoni, sollevando così la questione se l’uso della maschera possa essere collegato al cancro del polmone in stadio avanzato. Il National Institutes of Health ha anche condotto uno studio 22 che ha confermato che quando si indossa una maschera la maggior parte del vapore acqueo che normalmente si espirerebbe rimane nella maschera, si condensa e viene nuovamente inalata. 23

Sono arrivati ​​al punto di suggerire che indossare una maschera umida e inalare l’aria umida del proprio respiro fosse una buona cosa, perché avrebbe idratato le vie respiratorie. Ma data la scoperta che l’inalazione dei microbi dalla bocca può aumentare il rischio di cancro avanzato, questo non suona affatto come un vantaggio.

Per non parlare, l’umidità all’interno della maschera consentirà ai batteri patogeni di crescere e moltiplicarsi rapidamente e, poiché la maschera rende più difficile respirare, è probabile che respiri più pesantemente, rischiando così di inalare i microbi ancora più in profondità nei tuoi polmoni.

Le maschere danneggiano bambini e adulti

La “nuova normalità” del mascheramento diffuso sta interessando non solo l’ambiente ma anche la salute mentale e fisica degli esseri umani, compresi i bambini. Si presume in gran parte che le maschere facciali siano “sicure” per i bambini da indossare per lunghi periodi, ad esempio durante la scuola, ma non è stata effettuata alcuna valutazione del rischio. 24 Inoltre, come dimostra il primo registro tedesco che registra l’esperienza vissuta dai bambini con le maschere. 25

Utilizzando i dati su 25.930 bambini, sono stati segnalati 24 problemi di salute associati all’uso di maschere che rientrano nelle categorie di problemi fisici, psicologici e comportamentali. 26 Hanno registrato sintomi che: 27

“… inclusi irritabilità (60%), mal di testa (53%), difficoltà di concentrazione (50%), meno felicità (49%), riluttanza ad andare a scuola / all’asilo (44%), malessere (42%), disturbi dell’apprendimento 38%) e sonnolenza o affaticamento (37%). “

Hanno anche scoperto che il 29,7% ha riferito di sentirsi a corto di fiato, il 26,4% di vertigini e il 17,9% di non voler muoversi o giocare. 28 Centinaia di più esperti “respirazione accelerata, senso di oppressione al petto, debolezza e compromissione della coscienza a breve termine”.

È anche noto che le microplastiche esistono nella placenta umana, 29 e studi sugli animali mostrano che le particelle di plastica inalate passano attraverso la placenta e nel cuore e nel cervello dei feti. 30 Anche i feti esposti alle microplastiche hanno guadagnato meno peso nell’ultima parte della gravidanza. 31

“Abbiamo trovato le nanoparticelle di plastica ovunque guardassimo: nei tessuti materni, nella placenta e nei tessuti fetali. Li abbiamo trovati nel cuore, nel cervello, nei polmoni, nel fegato e nei reni del feto”, ha detto al Guardian Phoebe Stapleton della Rutgers University. 32

Il dottor Jim Meehan, un oftalmologo e specialista in medicina preventiva che ha eseguito più di 10.000 procedure chirurgiche ed è anche un ex editore della rivista medica Ocular Immunology and Inflammation, ha anche condotto un’analisi scientifica basata sull’evidenza sulle maschere, che mostra che non solo le persone sane non dovrebbero indossare maschere, ma potrebbero essere danneggiate di conseguenza. 33

Meehan suggerisce che l’idea di indossare una maschera sfida il buon senso e la ragione, considerando che la maggior parte della popolazione ha un rischio molto basso o quasi nullo di ammalarsi gravemente a causa del COVID-19. Ha anche compilato 17 modi in cui le maschere possono causare danni: 34

  • Le maschere mediche influenzano negativamente la fisiologia e la funzione respiratoria
  • Le maschere mediche abbassano i livelli di ossigeno nel sangue
  • Le maschere mediche aumentano i livelli di anidride carbonica nel sangue
  • SAR-CoV-2 ha un sito di “scissione della pelliccia” che lo rende più patogeno e il virus entra nelle cellule più facilmente quando i livelli di ossigeno arterioso diminuiscono, il che significa che indossare una maschera potrebbe aumentare la gravità del COVID-19
  • Le maschere mediche intrappolano il virus esalato nella bocca / maschera, aumentando la carica virale / infettiva e aumentando la gravità della malattia
  • SARS-CoV-2 diventa più pericoloso quando i livelli di ossigeno nel sangue diminuiscono
  • Il sito di scissione della furina di SARS-CoV-2 aumenta l’invasione cellulare, specialmente durante bassi livelli di ossigeno nel sangue
  • Le maschere in tessuto possono aumentare il rischio di contrarre COVID-19 e altre infezioni respiratorie
  • Indossare una maschera facciale può dare un falso senso di sicurezza
  • Le maschere compromettono la comunicazione e riducono le distanze sociali
  • La gestione inadeguata e inadeguata delle maschere per il viso è comune
  • Le maschere indossate in modo imperfetto sono pericolose
  • Le maschere raccolgono e colonizzano virus, batteri e muffe
  • Indossare una maschera per il viso fa entrare l’aria espirata negli occhi
  • Studi di tracciamento del contatto mostrano che la trasmissione asintomatica da portatori è molto rara
  • Le maschere per il viso e gli ordini di permanenza a casa impediscono lo sviluppo dell’immunità della mandria
  • Le maschere per il viso sono pericolose e controindicate per un gran numero di persone con condizioni mediche e disabilità preesistenti

Aggiungendo la beffa al danno, il primo studio controllato randomizzato di oltre 6.000 individui per valutare l’efficacia delle maschere chirurgiche contro l’infezione da SARS-CoV-2 ha rilevato che le maschere non hanno ridotto in modo statisticamente significativo l’incidenza dell’infezione. 35

Considerando la mancanza di prove per il loro uso e i potenziali danni alla salute umana e all’ambiente, non c’è da meravigliarsi che stiano crescendo le richieste di disobbedienza civile pacifica contro il mascheramento obbligatorio. L’organizzazione no profit statunitense Stand for Health Freedom dispone di un widget che puoi utilizzare per contattare i rappresentanti del tuo governo e informarli che indossare una maschera deve essere una scelta personale.

Fonte: https://articles.mercola.com/

®wld

Cina: uno straordinario spettacolo di arroganza

 

 

La Cina inquina il vertice del Monte. Everest con stazioni 5G, costruzione di infrastrutture per spiare il mondo 

 

(Natural News)

 

La cima della montagna più alta del mondo sta per subire un rinnovamento tecnologico. In uno straordinario spettacolo di arroganza, il colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei e la China Mobile di proprietà statale stanno unendo le forze per erigere due stazioni 5G sulla cima del Monte Everest. Le stazioni 5G saranno doloranti per gli occhi, inquinando la bellezza visiva di una delle catene montuose più belle del mondo. 

 

“Le due installazioni saranno le stazioni base 5G terrestri più alte del mondo”, ha vantato il Partito Comunista Cinese in un’edizione del 29 aprile del Global Times . Il PCC ha definito il progetto un’opportunità inestimabile per promuovere la Cina e Huawei. 

 

Il project manager di Huawei Wang Bo si vantava di installare una stazione 5G sul “punto alto 6.500 metri” del Monte. Everest. Ha lavorato sul sito del progetto negli ultimi 20 mesi. “È ancora necessario verificare se il segnale può estendersi fino al vertice a 8.848 metri”. Tuttavia, “stiamo cercando di far sì che ciò accada”. 

 

Le stazioni 5G serviranno poco o nessun scopo economico. La loro costruzione è tutta per lo spettacolo, poiché la Cina vanta del suo dominio 5G nel mondo. “Se Huawei può aiutare a costruire una stazione base 5G sul Monte Qomolangma [il nome del Monte Everest in lingua tibetana], può aiutare a portare il 5G in qualsiasi angolo del mondo”, hanno detto gli analisti del settore. Il vertice del Monte Everest è la linea di confine che separa Cina e Nepal. 

 

La Cina sta costruendo con arroganza una griglia di spionaggio di dominio mondiale attraverso Huawei Technologies 

 

Huawei e il Partito comunista cinese (PCC) stanno dimostrando al mondo che domineranno Internet di prossima generazione, offrendo alla fine agli agenti militari e di intelligence cinesi un modo per intercettare dati aziendali e governativi altamente sensibili. 

 

I funzionari statunitensi temono che Huawei Technologies Co. possa accedere di nascosto alle reti di telefonia mobile in tutto il mondo attraverso “backdoor” progettate per essere utilizzate dalle forze dell’ordine, consentendo agli agenti cinesi di spiare comunicazioni importanti in tutto il mondo. 

 

Huawei, considerata dal PCC, costruisce le sue apparecchiature in modo da mantenere segretamente la capacità del produttore di accedere alle reti senza che il corriere o l’operatore lo sappiano. Ciò consente a Huawei di andare in giro chiedendo agli operatori l’autorizzazione ad accedere alle loro reti. 

 

Il consigliere per la sicurezza nazionale Robert O’Brian ha dichiarato al Wall Street Journal che i funzionari statunitensi hanno prove “che Huawei ha la capacità di accedere segretamente alle informazioni sensibili e personali nei sistemi che gestisce e vende in tutto il mondo”. 

 

Huawei e Microsoft, un’operazione di spionaggio 

 

Huawei è attualmente sotto inchiesta federale per lo spionaggio contro l’America, ma la società tecnologica statunitense Microsoft continua a lavorare con Huawei in patria e all’estero. Il senatore Tom Cotton, Josh Hawley e Marco Rubio hanno scritto una lettera a Microsoft il 7 agosto 2019, chiedendo risposte da Microsoft sul motivo per cui hanno lavorato con Huawei e il governo cinese per sviluppare dispositivi di ascolto che potrebbero eventualmente essere utilizzati per spiare milioni di americani. 

 

Microsoft continua a vendere prodotti Huawei, nonostante Huawei interferisca nell’accordo sulle armi nucleari tra Stati Uniti e Iran e sia inclusa nella lista nera dell’Elenco delle entità delle normative sull’amministrazione delle esportazioni del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. Microsoft ha anche lavorato con la Cina su software per droni e sistemi di riconoscimento vocale che verranno utilizzati per tracciare e monitorare i cittadini cinesi, che vengono abusati da un sistema di classificazione sociale comunista. 

 

Le fonti includono:  

 

Breitbart.com  

 

WSJ.com  

 

NaturalNews.com 

 

Fonte: https://www.naturalnews.com/

******************************************

Consigliato:

La Guerra dei Titani

®wld

QUEL CHE SARA’ … GOCCIOLINE DI FLUGGE!

   

Di: Dottor Roberto Slaviero  

11.05.20

Ho scritto 17 articoli dall’inizio della falsa pandemia; il primo è datato 12.02.20

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?ballespaziotemporali

Credo questo sarà l’ultimo sullo specifico argomento, poiché ormai sappiamo praticamente tutto.

Dagli ultimi dati, dell’ Ist Sup di Sanità, sappiamo che su circa 30mila decessi, solo circa un 3% sarebbe morto senza pregresse patologie; stiamo parlando quindi di circa 1000 persone su 60 milioni di italiani!

La chiusura del pianeta è stata abilmente gestita; un primo focolaio a Whuan…un secondo focolaio nel Nord Italia, che ha preoccupato molto di più del focolaio cinese, e da li, chiusura di tutto il pianeta!

Errori nelle terapie, inizialmente, dovuti al fatto che il ministero della salute, non autorizzava scandalosamente, autopsie e via via dicendo…; Tv e radio con carri funebri, autoambulanze e sacchi di morti (anche finti), dappertutto.

Gente terrorizzata, chiusa in casa, che ancor oggi, teme per la propria incolumità.

Adesso, entro per un attimo in dettagli tecnici, su come vengano riscontrati nel sangue o nei tessuti, gli agenti patogeni. In primis, ci si deve basare sui 4 Postulati del Dr Koch che nel caso del corona, NON sono stati rispettati!

Trattandosi di un virus, stiamo parlando di un parassita, costituito di sostanze genetiche e proteiche, con misure di grandezza di miliardesimi di metro, visibile solo con microscopi atomici.

Per i batteri, molto più grandi, la rilevazione è molto più facile.  La tecnica utilizzata, per ricercarli, si chiama: Reazione a catena della polimerasi – PCR ideata nel 1983 da Kary Mullis, che ottenne poi il Nobel.

Vi è poi una tecnica aggiuntiva detta RT-PCR che dovrebbe favorire,ancor di più, l’identificazione dell’agente patogeno. Sono procedure molto complicate e con diversi cosiddetti “falsi positivi“, perché la reazione di “amplificazione“ del tessuto genetico a Rna o Dna, può subire contaminazioni varie e dipende molto, ad esempio, dalla quantità nel plasma o tessuti, di magnesio.

Essendo i virus, grandezze di miliardesimi di metro, devono venire appunto con le tecniche sopraindicate, AMPLIFICATI, per poterli riconoscere.

A livello cellulare vi sono poi delle molecole, chiamate Esosomi deputate a distruggere l’RNA cellulare, dopo che ha svolto le sue funzioni di messaggero.

 Il Corona virus è un VIRUS a RNA! E’ molto possibile e probabile che, verificando ed isolando gli eventuali agenti patogeni, ci si possa CONFONDERE con secrezioni delle cellule animali ed umane a Rna o Dna!

Capite quindi che, se vogliamo trovare un Virus o più Virus, scopriamo che, siamo pieni nelle nostre cellule di strutture genetiche similari e facilmente, o peggio, VOLUTAMENTE scambiabili con agenti patogeni!

Questo NON significa comunque che la malattia non esista e che i morti non esistano! E allora, cosa può essere successo in realtà, e cosa potrebbe ancora accadere, se continuiamo ad affidarci a scienziati disonesti e politici corrotti?

Vi è stata un’intossicazione nell’aria principalmente, che ha avvelenato le cellule. Le cellule hanno poi eliminato “merda” cellulare, creando un sovraccarico nei sistemi di eliminazione corporea; principalmente polmoni, pelle,reni ed intestino, generando cosi una grave infiammazione nel corpo, con febbri alte ed in seguito creazione di micro trombosi, che poi a livello polmonare, conducevano a morte, per impossibilità di scambio O2 e CO2! E l’intubazione forzata, probabilmente, ha peggiorato le cose!

Il fantomatico Virus non è l’accusato numero uno: l’accusato numero uno è l’inquinamento, soprattutto elettromagnetico e poi di seguito, le polveri sottili e la chimica varia, prodotta da esazione di fabbriche e riscaldamenti etc, e da assenza di venti, che trasportino via il tossico.

Difatti la pianura padana per questo, purtroppo, è tra le peggiori zone del pianeta!

Un altra situazione, sarebbe quella di un Virus modificato dall’uomo ed estremamente pericoloso, perché difficilmente riconoscibile e quindi attaccabile dal nostro Sistema Immune, che però poi, presa la mira, lo annienterebbe, se è in salute chiaramente.

Se è stato modificato, sparisce in poco tempo, perché la Natura lo sopprime, come ben spiega il Prof Montagnier.

La sfiga massima potrebbe essere stata la somma delle due cose insieme;

  • – virus modificato
  • – 5G
  • – polveri sottili esagerate
  • – clima invernale non normale, con assenza di precipitazioni
  • – gas chimici tossici o parzialmente radioattivi

Infatti:

nessuno parla degli incendi terribili, creatisi nel mese di  marzo-aprile a Chernobyl vicino ai depositi radioattivi della catastrofe del secolo scorso

Accusare comunque un parassita virale, è fuori da qualunque logica scientifica razionale, se non succube e collusa invece, ad interessi finanziari ed economici, questi sì, estremamente tossici.

Ma il peggio deve arrivare! Aprite bene le orecchie!

Come avrete capito, soprattutto in Italia, siamo in mano a degli incapaci o meglio a degli incapaci, che si credono salvatori della patria, guidati da una comunità scientifica sponsorizzata ed allineata ai poteri transnazionali, che vogliono distruggere l’Italia.

Usare la maschera, sarà la più grande CATASTROFE per la salute, principalmente col caldo! Aumenteranno i valori della CO2 nel sangue, chiamata Ipercapnia, che porta ad acidosi

alcuni sintomi:

I sintomi e segni di ipercapnia comprendono l’arrossamento della pelle, frequenza cardiaca elevata, dispnea, extrasistole, spasmi muscolari, riduzione dell’attività cerebrale, aumento della pressione sanguigna, aumento del flusso ematico cerebrale. Possono presentarsi anche mal di testa, stato confusionale e letargia. L’ipercapnia può indurre un aumento della gittata cardiaca, un aumento della pressione arteriosa ed una propensione verso le aritmie.[2] [3] In caso di grave ipercapnia (dovuta p. es. a respirazione in aria con pressioneparziale di CO2 superiore a 10 kPa o 75 mmHg), la sintomatologia progredisce verso il disorientamento, il panico, l’iperventilazione, le convulsioni, la perdita di coscienza, e può portare fino alla morte.[4] [5]

CAPITO?!

L’uso dei guanti, non fa traspirare la pelle, creando seri problemi, e sul guanto si, che si possono annidare batteri e virus, i quali sulla pelle, verrebbero facilmente fagocitati dal microbioma della pelle!

CAPITO?!

Le vostre  GOCCIOLINE DI FLUGGE, che respirate con la maschera, intrise delle vostre secrezioni virali e batteriche, invece di uscire dal corpo, rientrano e sapete che succede sul tratto esofageo e bronchiale?

https://www.infezmed.it/media/journal/Vol_7_2_1999_10.pdf

Potete immaginare a quale rischio di infezioni, andranno incontro le persone più deboli e con patologie varie?

E … i perfidi ed assassini che comandano il mondo diranno … SECONDA ONDATA … TUTTI A CASA DI NUOVO! Un virus lo trovano sempre nelle secrezioni dei malati, senza problema!

Capite?

Restate a casa … andrà tutto bene … teste di cazzo!

Attraverso le goccioline di Flugge, soprattutto nei bambini, si stimola e si rafforza il Sistema Immune.

Il pensare che restino virus e batteri nell’aria per ore e ore è un pensiero criminale, inculcato nelle menti dei più, da criminali, non ci sono altre parole!

Quante volte vi hanno tossito addosso e non vi siete mai ammalati? Il più delle volte, sicuramente.

Ma ora, con la paranoia psicotica, che i bastardi, hanno creato, vi ammalerete alla prima scoreggia: vi hanno fottuto il cervello e la paura vi distruggerà il Sistema Immune.

All’Aria aperta, al sole, al mare, nei boschi, in montagna … LO CAPITE O NO!

In casa al chiuso ci si ammala, si accumulano le cariche tossiche, tanto più senza sole ed aria fresca … vi vengono in mente le Case di Riposo per anziani?

Chi sta gestendo questa operazione satanica, crea disposizioni e comportamenti, fatti apposta per AMMAZZARE più persone possibili, per fare AMMALARE più persone possibili.

SVEGLIATEVI o SARA’ la fine per milioni e milioni di persone!

Altro che Salvatori della Patria!

Un minimo di igiene, come ci deve essere e va bene … come è sempre stato!

Non parliamo dell’isolamento i danni psichici che crea, non parliamo del mancato rientro a scuola dei bambini, che non possono giocare e socializzare, i danni che farà …

Avete stracciato tutti i diritti costituzionali, ipnotizzando gli italiani con false notizie e regole di comportamento…avete distrutto la più florida economia del paese, il turismo!

A proposito Avvocato del pueblo e soci; da oggi la Croazia apre tutto senza limitazioni e merde varie, maschere e distanze e gel e sterilizzazioni…

Marameo, turismo straniero e italiano  estivo!

E molti di voi pensano che i vostri governanti vi abbiano salvato la vita … e le App e i tamponi e il coprifuoco e la delazione, le multe e le denuncie…

Gli Ospedali sono mezzi vuoti!

Sindaci che tengono spiagge chiuse…a proposito…grandi i ragazzi di Mondello … il sole ed il bagno nel mare sono un toccasana, evviva!

Un ultima domanda:

come ne uscirete, anche fisicamente, quando molti italiani si sveglieranno dal torpore e si troveranno o disoccupati o falliti e senza futuro?

Produzione industriale marzo – 28%

Sapete quanti Hotel non apriranno quest’estate?

Sapete che calo di occupazionale ci sarà  ??

Sapete che molti, chi potrà finanziariamente, quando aprirete le frontiere, andranno in vacanza all’estero?

Perché non fate una prova!

Dite agli italiani  che facciano le vacanze in Italia; ma nello stesso tempo, smettete questa dittatura dei controlli e degli abusi costituzionali e riducete le misure precauzionali al minimo, senza controlli tipo nazismo, come sta facendo la Croazia.

Cosi molti degli esercizi alberghieri e di ristorazione potranno riaprire!

Cosi si vedrà,  se gli italiani amano l’Italia!

Cosi si vedrà, se siete in buona fede!

Se non lo farete, significa che siete degli incapaci o dei venduti o peggio …. svenduti !!

Goccioline di Flugge? Magari…

Enormi gocce di grandine sclerotizzata, nelle vostre menti inutili!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

PANDEMIA CEREBRALE

Di: Dottor Roberto Slaviero collaboratore

16.04.20

 

I protocolli di cura per il corona ci sono già e brillanti

– eparinoidi ed antiinfiammatori specifici

– ozonoterapia già effettuata con successo

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?protocollocorona

http://www.ossigenoozono.it/IT/Notizie

La mortalità, a parte alcune zone più infestate da inquinamento ambientale ed elettromagnetico, potrebbe essere leggermente superiore od uguale alle influenze degli anni passati; la raccolta dei dati fa la differenza e sappiamo cosa sta succedendo in Italia. Qui sotto, audio di un necroforo di azienda funebre

https://www.youtube.com/watch?v=0nhIc3cj-Q0&feature=youtu.be penso non servano commenti!

E’ comunque un’epidemia stagionale e non una peste mondiale: i morti nel mondo da corona, sono inferiori ai morti dell’influenza stagionale, anche di quest’anno: i morti sono largamente inferiori a tutte le morti per cancro, malattie cardiovascolari e broncopolmonari e altre malattie croniche.

Come scritto sopra, conosciamo la cura e …

Riapriamo con calma … la fase 2…andremo avanti fino al 2021 per un ritorno alla normalità totale … Ma di che cazzo state parlando, subdoli golpisti transumanisti?

Stiamo aspettando il vaccino, il vaccino che salverà il mondo: e ci vorrà ancora un pochettino…ma forse con una procedura di emergenza verrà autorizzato a breve…

Quale tipo di virus inietteranno, tra i vari corona modificati? E i postulati di Koch li avete verificati? Postulati che Koch usava per i batteri, che sono cellule autonome viventi e molto più grandi dei virus e visibili al microscopio ottico, a differenza dei virus che sono parassiti senza membrana cellulare ed invisibili a tale apparecchio.

 

Nel 1884 Koch formulò quattro requisiti, poi detti postulati di Koch, che dovevano essere soddisfatti per stabilire che un determinato patogeno, fosse non un innocuo commensale, ma il vero responsabile di una specifica malattia:

  • ·     Il microrganismo deve essere regolarmente associato alla malattia e alle sue lesioni caratteristiche.
  • ·     Il microorganismo deve essere isolato dall’ospite ammalato e lo si deve poter crescere in coltura.
  • ·     Quando una coltura pura del microorganismo è introdotta in un ospite sensibile e sano, si deve riprodurre la malattia.
  • ·     Lo stesso microrganismo deve essere isolato nuovamente nell’ospite infettato sperimentalmente.

Ci potete mostrare una pubblicazione sul corona, che non sia fatta dalle solite Big Pharma, ammesso che esista?

Vi sono anche dei rumors sulla stampa, di una guerra ben precisa in atto … veri o non veri … vedi sotto

https://parstoday.com/it/news/world-i213215-roger_stone_bill_gates_potrebbe_essere_il_creatore_del_coronavirus?fbclid=IwAR0ONexm6JqCRE_dwomBn84pKI19xiYtKYQKL_fuLtUHGVFN2Gb8KwSm4rI

https://www.lanuovapadania.it/politica/donald-trump-e-boris-johnson-hanno-iniziato-una-guerra-nei-confronti-di-bill-gates/amp/?fbclid=IwAR24cavyBbdlFsZf9puUxFPQqS2p2pAiabJdwjo9qwvfNr6xgLn9vuIk-wQ

 

RIAPRIAMO SUBITO TUTTO!

 

Parte degli italiani che vi compiacete con chi vi tiene in prigione, una domanda?

Siete masochisti e affetti da sindrome di Stoccolma?

Amate il vostro carceriere?

Volete l’uomo forte al comando?

Sappiamo di vivere in una Repubblica Parlamentare?

Ed il Parlamento cosa sta facendo?

E la Corte Costituzionale tace?

Prendiamo atto quindi, che la nazione Italia non esiste più e attende ordini da i cosiddetti magnati del pianeta, e le loro emanazioni planetarie, tipo Oms, che hanno deciso di cambiare, a loro interesse!

Vi siete annebbiati il cervello restando a casa; in effetti, la mancanza di sole e movimento, stronca le difese immuni e la forza di pensiero e  reazione.

Invece di reclamare tutti ad alta voce la riapertura totale ed immediata, siete impauriti di fronte a chi vi minaccia ancora: attenti ai metri, perché se no vi metto ancora in castigo!

Plexiglas in spiaggia, 15 metri quadri per persona nei ristoranti; ma siete normali voi, stipendiati dei ministeri, che sparate queste assurdità?

Però gli anziani li avete fatti morire negli ospizi soli ed abbandonati, perché i parenti non potevano entrare … e magari avete cremato i corpi … covid!

Partiti di opposizione, se esistete, dove siete? Eh … ma sai, nell’emergenza bisogna stare tutti uniti, lo ha detto anche il Cavaliere …

Avete istituito la commissione per le fake sui media … e chi sono quelli là, amici degli amici degli amici?

E il tipo scelto per la fase 2, ex Ceo Vodafone e amici degli amici dei vari Bilderberg e altre commissioni di potere finanziario?

Ragazzi, volete che le economie dei piccoli imprenditori vengano falciate via? Volete che i piccoli negozietti, usufruiti soprattutto dagli anziani, vengano spazzati via?

Ah … certo … anche il comico genovese disse qualche mese fa, che in fondo i vecchi non servono più alla società: ed i suoi accoliti.

http://www.treccani.it/vocabolario/accolito/ sono li, al governo….

E la mancanza di decisionalità in direzione coraggiosa, ma giusta,del governo, rischia di ridurre in povertà la nazione …. mah sai è emergenza! Ma schiaritevi la mente, per favore!

RIAPRIAMO SUBITO TUTTO !

Vi vogliono far perdere la fiducia nel vostro Sistema Immune, vi vogliono trattare come si trattano delle macchine vecchie ed arrugginite;

CI VOGLIONO TOGLIERE LA   FIAMMELLA DIVINA  E SOSTITUIRCI CON LE MACCHINE ARTIFICIALI. NON SERVIAMO PIU’ AL LORO MONDO DISTOPICO MALATO

Questo riusciamo a comprenderlo o no!?

Avete a che fare con la malvagità personificata da pochi emissari del male, che utilizzano marionette, attori di basso profilo, ma molto ubbidienti ai potenti, per eseguire i loro ordini di schiavitù e distruzione della micro economia!

IL VIRUS NON ESISTE NELL’ ARIA RIUSCIAMO A COMPRENDERLO?

RITROVIAMO IL BUON SENSO

NON LASCIAMOCI IRRETTIRE DALLA PAURA

E INTERVENIAMO TUTTI COME E DOVE POSSIAMO, PER FAR RITORNARE IL GIUSTO RAZIOCINIO A CHI DEVE PRENDERE LE DECISIONI GIUSTE!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Notizie dal web

***********************************

Luca Teodori: la RAI ha cercato di censurarmi

In questa intervista Luca Teodori, segretario del Movimento 3V, racconta cosa gli è successo durante una tribuna politica della RAI. Teodori racconta anche il tradimento della Lega sulla questione vaccini in Emilia-Romagna. Dall’intervista scopriamo come il Movimento 3V non sia solo un movimento contro l’obbligo vaccinale, ma abbia uno spettro di proposte molto più ampio. Pubblicato su contro.tv il 15 gen. 2020. https://www.luogocomune.net/

***********************************  

Vittime del vaccino HPV in Colombia, con testimonianza davanti al parlamento colombiano 

***********************************

Can-the-Conventional-Medical-Establishment-Be-Trusted-1-768x432

Death Medicine

Video a cura del dottor Joseph Mercola sulla condizione della Sanità occidentale.

Nonostante il terrorismo mediatico e gli allarmismi su meningite, morbillo, influenza, solo negli States oltre 400.000 persone muoiono a causa di ERRORI MEDICI (cause iatrogene). Ogni giorno 1 paziente su 25 contrae almeno una infezione in ospedale, stiamo parlando di quasi 2 milioni di individui ogni anno! Circa il 70% di tutti gli americani assume un farmaco da prescrizione. Una persona su 5 prende psicofarmaci, e 1 anziano su 4 ogni giorno ingolla da 10 a 19 pillole! https://disinformazione.it/

*********************************** 

httpswww.flightradar24.com

Ormai il motivo è sempre quello “riscaldamento globale” “aumento della CO2”, ghiacciai che si sciolgono a causa del nostro comportamento, le foreste di tutto il mondo bruciano, i mari si stanno riscaldando e allora bisogna correre ai ripari con trattati internazionali, tasse sui combustibili fossili, fermo delle vetture “più inquinanti” nelle città, nei paesi e in quelle nazioni che hanno aderito ai vari raduni dove è stata dettata l’agenda 2025/2030.

Le città qui in Italia hanno messo fuorilegge anche gli euro 4-5-6 diesel, le benzina lo sono già da diversi anni per gli euro 0-1, presto arriveranno anche gli euro 2-3-4-5-6 benzina se non si inverte con piogge la meteorologia.

Che dire degli impianti di riscaldamento, anche loro sono nel mirino 19° sono previsti per gli appartamenti, mentre nei luoghi pubblici si superano i 24°; anche i mezzi di trasporto così tanto menzionati per una città vivibile, hanno diversi lustri con carburanti molto inquinanti, qualcuno prende fuoco e si suicida da solo.

Le vetture che circolano per le città, dicono che portano il PM10 oltre la soglia stabilita dalla nostra Comunità Europea, chi trasgredisce e supera determinati parametri è soggetto a multe elevate (noi siamo sempre nei premi).

C’è un silenzio di tomba invece sugli aviogetti che tutti i giorni sorvolano sopra le nostre teste, di questi velivoli nessuno ne parla, un aereo inquina per 600 auto diesel euro 0, e che dire delle navi che solcano i mari e gli oceani del globo terracqueo; venti navi cargo lunghe 400 metri possono inquinare quanto un parco macchine di tutto il pianeta. https://www.money.it/

Nessuno parla di questa anomalia nella informazione dei media che tutti i giorni ci parlano di salvare il pianeta; non sto parlando da complottista o complottologo qual si voglia, non sto parlando di geoingegneria alias scie chimiche, sto parlando della pura realtà che ci circonda e dei molti orbi che vedono solo quello che vogliono vedere e farci arrivare dai loro midia del pensiero unico.

Cliccando sull’immagine sopra (o QUI) si può vedere quello che ci passa sopra la testa tutti i giorni, ne sentiamo i rumori, li vediamo lasciare lunghe scie, li respiriamo, li usiamo, ma siamo completamente inconsapevoli di quello che ci scaricano addosso, inquinano acque potabili, terreni agricoli, falde acquifere sotterranee, campi seminati che poi arrivano nei nostri piatti tutti i giorni, avvelenano noi e tutta la flora e la fauna che ci circonda.

Sembra che la cosa più importante sia fermare le auto nelle città, i TIR, i camion alle frontiere del Brennero, mettendo in crisi qul poco che ci è rimasto della nostra economia. https://www.ildolomiti.it/

***********************************

chemtrail  

L’aereo Delta (con carburante “chemtrailing”) nell’atterraggio di emmergenza a LAX, ha catturato l’attenzione di una scolaresca quando gli è stato scaricato addosso il carburante 

di: Ethan Huff

(Natural News)  In un incidente bizzarro e molto inquietante che ha avuto luogo nei cieli soleggiati sopra la California del sud, un volo Delta Air Lines diretto verso Shanghai, in Cina, ha fatto esplodere un cortile della scuola elementare con carburante durante un atterraggio di inversione di emergenza a LAX (Aeroporto Internazionale di Los Angeles), dando un significato completamente nuovo al termine “chemtrailing”.

I rapporti indicano che l’aereo del Boeing 777, che era partito poco dopo le 11 del mattino, ha subito una sorta di “problema meccanico” non molto tempo dopo il decollo che ha richiesto un ritorno immediato all’aeroporto. E per atterrare in sicurezza, il jet ha dovuto scaricare il suo carico di carburante prima dell’atterraggio.

Ma piuttosto che scaricarlo sull’oceano o su qualche altra area non occupata come richiesto dalla legge, i piloti del volo 89 hanno deciso di spruzzare il carburante su un’area residenziale dove gli studenti stavano giocando fuori, esponendo almeno 20 di loro e 11 dei loro insegnanti ai particolati tossici.

Mentre la discarica di emergenza ha colpito principalmente la Park Avenue Elementary School di Los Angeles, altri studenti e docenti presso la San Gabriel Avenue Elementary School di South Gate, Jordan High School e 93rd Street Elementary School di South Los Angeles, Graham Elementary School di Inglewood e Tweedy Si dice che anche la scuola elementare di South Gate sia stata potenzialmente esposta.

Secondo quanto riferito, un altro individuo ha dichiarato alla CBS News di Los Angeles che il carburante è stato scaricato anche nell’ospedale PIH Health nella vicina Whittier, mentre i lavoratori di un negozio di galvanotecnica nella Contea di Orange hanno detto ai media che potevano vedere e annusare minuscole goccioline di carburante per jet che finivano per coprire le loro macchine.

Da allora Delta Air Lines ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che indica che l’aereo in questione aveva “rilasciato un rilascio di emergenza di carburante durante il volo” e che la compagnia è in “stretta comunicazione” con i primi soccorritori che stanno esaminando la situazione.

Se più pubblico fosse a conoscenza delle scie chimiche, questa discarica di carburante d’emergenza impallidirebbe in confronto

Per quanto riguarda ciò che è andato storto con l’ennesimo aereo Boeing, la CBS News afferma che i piloti del 777 hanno ricevuto una notifica dopo il decollo su “un possibile stallo del compressore che colpisce il motore destro [dell’aereo]”. Hanno immediatamente trasmesso il controllo del traffico aereo via radio, hanno dichiarato un’emergenza e tornò a LAX.

“Uno stallo del compressore – o avviso di stallo del compressore – è un segnale di un problema al motore che in genere richiede un arresto del motore”, spiega CBS News.

Per fortuna, l’aereo è atterrato in sicurezza e nessuno a bordo è rimasto ferito, anche se alcuni a terra potrebbero aver accidentalmente ingerito o ottenuto residui di carburante nei loro occhi, che dal suono di esso si è diffuso in tutto il Southland.

Per quanto inquietante sia tutto ciò, non è nulla rispetto a ciò che viene scaricato quotidianamente in tutto il mondo da aerei a reazione sotto forma di scie chimiche, che stanno inquinando i nostri cieli con iniezioni di aerosol stratosferiche di sostanze chimiche come alluminio, bario e stronzio.

Potrebbero esserci anche sostanze biologiche come frammenti virali e contagi nascosti in quelle nebbie bianche e nebbiose che bloccano sistematicamente la nostra luce solare naturale mentre sporcano il nostro pianeta di veleni sconosciuti. La storia ufficiale è che queste scie chimiche esistono per prevenire il “riscaldamento globale”, ma sappiamo tutti che è una bugia dalla faccia calva.

“Ora può essere testato per gli additivi coinvolti nella nebulizzazione di scie chimiche: sali di bario, alluminio e simili”, ha scritto un commentatore di CBS News consapevole delle scie chimiche sui residui di carburante dell’aereo 777.

Mike Adams, Health Ranger, descrive il fenomeno delle scie chimiche come geogenocida perché è del tutto incompatibile con l’uomo e altre forme di vita. Assicurati di leggere questo articolo che ha scritto che fornisce uno sguardo approfondito agli orrori delle scie chimiche.

Puoi anche saperne di più sulla geoingegneria su Geoengineering.news.  

Le fonti per questo articolo includono:

ZeroHedge.com

CBSLocal.com

NaturalNews.com

Fonte: https://www.naturalnews.com/

®wld

Ieri come oggi, tutto quello che mette in conto il PIL


Ricevo da Anna Dossena e pubblico

Robert Kennedy fa un BELLISSIMO DISCORSO CHE ENTRERÀ NELLA STORIA, nell’Università’ del Kansas, intitolato:

“Inadeguatezza del PIL come INDICATORE del benessere delle Nazioni economicamente sviluppate”  era il Marzo del 1968

3 MESI DOPO QUESTO DISCORSO, R.Kennedy fu UCCISO Assassinato, durante la sua CAMPAGNA ELETTORALE come nuovo Presidente degli Stati Uniti.

Ora….pensatelo in chiave FUTURISTICA, e rileggetelo qui di seguito, come se NON FOSSE STATO SCRITTO PER IL POPOLO AMERICANO di allora, ma del Popolo Italiano di OGGI.

“NON TROVEREMO MAI UN FINE PER LA NAZIONE. Ne una nostra personale SODDISFAZIONE NEL MERO PERSEGUIMENTO DEL BENESSERE Economico nell’Ammassare senza fine BENI TERRENI.

Non POSSIAMO MISURARE LO SPIRITO NAZIONALE sulla base dell’indice dello SPRED. Ne i successi del Paese sulla base del PRODOTTO INTERNO LORDO.

Il PIL (così denominato) comprende anche l’INQUINAMENTO DELL’ARIA, della TERRA e dell’ACQUA. La PUBBLICITÀ’ INGANNEVOLE IN TELEVISIONE, e le AMBULANZE UTILIZZATE ER SGOMBERARE LE NOSTRE AUTOSTRADE DALLE CARNEFICINE IN AUTO O MOTO DEI FINE SETTIMANA IN DISCOTECA e nei LOCALI.

Il PIL, mette nel conto le SERRATURE SPECIALI che UTILIZZIAMO PER BARRICARCI DENTRO LE NOSTRE CASE e IL COSTO delle PRIGIONI PER COLORO CHE TENTANO DI FORZARLE.

Il PIL, Comprende PROGRAMMI TELEVISIVI, che VALORIZZANO LA VIOLENZA PER VENDERE PRODOTTI VIOLENTI AI NOSTRI BAMBINI.

Questa violenza cresce con la produzione di ARMI DI DISTRUZIONI DI MASSA, BOMBE, AEREI Da COMBATTIMENTO E TESTATE NUCLEARI.Si ACCRESCE CON GLI STRUMENTI VIOLENTI CHE LA POLIZIA USA PER SEDARE LE RIVOLTE E NON FA ALTRO CHE AUMENTARE QUANDO, SULLE LORO CENERI, SI RICOSTRUISCONO I BASSIFONDI POPOLARI.

Il PIL NON TIENE CONTO DELLA SALUTE DELLE NOSTRE FAMIGLIE E DEI NOSTRI FIGLI, DELLA QUALITÀ DELLA LORO EDUCAZIONE, o DELLA GIOIA NEI LORO MOMENTI DI SVAGO.

NON COMPRENDE LA BELLEZZA DELLA NOSTRA POESIA. LA SOLIDITÀ’ dei VALORI FAMILIARI, o l’INTELLIGENZA DEL NOSTRO DIBATTERE.

IL PIL, NON MISURA:

NE LA NOSTRA ARGUZIA,
NE IL NOSTRO CORAGGIO.
NE LA NOSTRA SAGGEZZA,
NE LA NOSTRA CONOSCENZA O CONSAPEVOLEZZA.
NE LA NOSTRA COMPASSIONE,
NE LA DEVOZIONE AL NOSTRO PAESE.

MISURA TUTTO….
IN BREVE:

ECCETTO CIÒ’ CHE RENDE LA VITA, VERAMENTE DEGNA DI ESSERE VISSUTA.

Può DIRCI TUTTO SULLA CONDIZIONE ECONOMICA ITALIANA, MA NON SE POSSIAMO ESSERE ORGOGLIOSI DI ESSERE ITALIANI. A voi, ogni tipo di CONSIDERAZIONE e RAGIONAMENTO a RIGUARDO.

Andrea Libero Gioia
The WALK of CHANGE.

®wld

Il dio della tecnologia: un mondo tossico

 

INQUINAMENTO MENTALE E ELETTROSMOG

 A cura del Dottor Roberto Slaviero 

Recentemente l’Istat ha divulgato i dati sulle nascite e morti in Italia dal 2008 al 2018. In 10 anni sono nati 128.000 bambini in meno e le morti continuano inesorabilmente ad aumentare, con dati paragonabili, negli ultimi cento anni, solo alla Prima guerra mondiale.

Nel 1964 nacquero oltre 1 milione di bambini, nel 2018 mi pare le nascite si assestino su 449.000, meno della metà.

Sono stati comunque gli ultimi 10 anni a vedere un crollo totale delle nascite ed un grave aumento delle morti.

Un paese normale, come già scrissi nel 2016

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?melastregata ne discuterebbe ampiamente nei suoi organi rappresentativi del Parlamento.

Anzi, dovrebbe discuterne in seduta plenaria permanente fino a che non vengano adottate serie misure per contrastare, quello che possiamo ormai definire, la fine dell’antica razza italica!

Se non lo fanno, vuol dire che ci chi governa è in accordo con le politiche globaliste di mescola forzata delle razze! Ho detto forzata poiché se un cittadino/a, vuole mescolare i propri geni, può farlo a suo gradimento con persone di altre razze, che lui/lei si sceglie.

Ciò che viene imposto da correnti migratorie, volutamente studiate a tavolino dai globalizzatori, che sfruttano ignominiosamente popolazioni per scopi di sfruttamento economico delle loro risorse, è un fenomeno che, un Europa più mentalmente sana, dovrebbe impedire. Diamo atto comunque al nostro odierno governo di tentare di arginare parzialmente tale fenomeno (02.07.2019).

Se invece del reddito di cittadinanza, dessero invece 800 euro al mese a chi mette al mondo un figlio, con metodi ancora naturali e quindi non in provetta, per il piacere dei genetisti e genderisti malati, che vogliono intervenire nella creazione naturale, con cambiamenti anche del sesso del bambino, vedreste che impennata ci sarebbe nelle nascite!

Se non lo si fa è perché, come dicevo prima, sono quasi tutti d’accordo nella trasformazione dell’Italia in un Italia meticcia; un’Italia molto più controllabile e senza identità di valori comuni. Senza sovranità e comunità di ideali un popolo è più facilmente schiavizzabile e punibile, quando alza la cresta!

E poi…la fecondazione assistita è anche un grandissimo affare! E’ qui si che la nazione Italia, spende del denaro attraverso il Sistema sanitario nazionale.

Quindi, abbiamo uno stato che non promuove le nascite naturali e le adozioni e promuove invece le nascite in provetta e paga le persone poiché restino a casa senza lavorare, invece di fare un gigantesco piano di investimenti industriali e detassazioni per creare lavoro!

Bella ..erda, non vi pare?! Eh, ma è colpa dell’Europa, che ci stringe il cappio e non ci permette di spendere a nostro piacimento.

Non è forse colpa invece, anche della cessione del lavoro alle Intelligenze Artificiali, con la perdita di milioni di posti di lavoro?

Milioni che perdono il lavoro e poche centinaia di persone che aumentano esponenzialmente le loro ricchezze, pagando magari tasse ridicole in stati con tassazione agevolata, anche in Europa … mi viene in mente Olanda e Lussemburgo, per fare due nomi.

La Fiat che ha ricevuto miliardi di contributi dall’Italia per casse integrazioni etc. mi pare abbia trasferito le sedi legali e fiscali in Inghilterra e Olanda.

Chissà quante ce ne sono come loro e tutti tacciono!

Lasciamo perdere lo scandalo dei colossi mondiali Google, Amazon Face, ecc, che impuniti danno ordini ai governi …. dopo si beccheranno una multa dall’antitrust … la pagheranno?

L’impoverimento dell’Italia non è colpa dei francesi o dei tedeschi;

è colpa di un certo capitalismo italiano privato e di stato marcio, che ha svenduto quasi tutto e continua a farlo.

Per fare un altro esempio mi vengono in mente recentemente i treni Italo …. non parliamo poi della saga di Alitalia e della cessione di moltissime rotte italiane alle famose “low cost“ straniere.

E adesso veniamo all’Elettrosmog; che è collegato con la denatalizzazione ed aumento della mortalità ed inoltre con il rincoglionimento della popolazione.

Se andate ad esempio sul sito dell’Associazione italiana elettrosensibili  https://www.elettrosensibili.it/ troverete informazioni assai preoccupanti sui danni creati dalle emissioni delle varie bande elettromagnetiche non ionizzanti,

cellulari, microonde ecc.

Oggi con l’emissione nelle Bande della Quinta Generazione, che in Italia viaggeranno sui:

  • -700Mhz 
  • -3,7 Ghz 
  • -26  Ghz

ci troviamo di fronte al più vergognoso attacco alla salute umana, perpetrato credo anche per scopi di modifica genetica del genere umano.

Le nostre cellule hanno un potenziale di attività elettrica che arriva,

al massimo in condizioni di forte stress ad 1 Volt: normalmente parliamo di effetti elettrochimici dai 100 ai 200 milliV.

Dal 1995 al 2015 vi è stato un aumento impressionante di un tumore cerebrale, il Glioblastoma multiforme. Non parliamo delle malattie autoimmuni ed altre malattie collegabili con una vicinanza delle persone all’oggetto emettitore di elettromagnetismo.

Con la Quinta Generazione comunque arriviamo al massimo dell’inquinamento con pericoli di:

  • -alterazione genetica 
  • -aumento della temperatura 
  • -proliferazione cellulare 
  • -alterazione delle membrane citoplasmatiche 
  • -alterazione della funzionalità dei sistemi neuro-muscolari 
  • -alterazione e modulazione della sintesi proteica di proteine coinvolte in processi infiammatori ed immunologici.

Credo basti, anche perché gli studi in tal senso sono appena cominciati:

mentre stanno arrivando gli studi sulle emissioni nelle bande della 2-3-4 Generazione.

Tra i giovani americani, dai 15 ai 19 anni, recenti studi evidenziano aumenti impressionanti di tumori cerebrali. Aumentano anche le leucemie … insomma una strage che non è nulla ancora a fronte di quello che succederà, con le emissioni millimetriche della 5G.

Abbiamo anche importanti ministri che si vantano di creare una Smart Italia … magari con tecnologie cinesi!

Gli Usa si sono incazzati, ma nessuno per i problemi sanitari che verranno ma per … il business …Che mondo vergognoso ragazzi!

Ricordate però che la colpa è vostra, la colpa è di chi non si accontenta delle capacità offerte già dai 2 o 3 G, che permettono video chiamate e una ottima velocità di banda.

Volete sempre di più senza fare fatica.
Volete rimanere seduti in casa e chattare col mondo.
Volete fare sesso virtuale o comprarvi bambole/i in 3D.

Usate la stronza IA – Alexia o chicchessia per farvi accendere le luci e la Tv e per scaldarvi l’acqua in cucina. Non sapete più cos’è il profumo dei fiori. Vivete immersi in onde elettromagnetiche tossiche, che vi fottono il cervello e ve lo agganciano alla rete virtuale, creata dai quei tossici psicopatici della silicon valley o delle Cinacompany.

Siete malati di perversioni sessuali e non riuscite più a procreare.

I vostri spermatozoi ed ovuli hanno perso la fragranza che permette la procreazione.

Non sapete più scrivere e vivere senza il telefono. Non guardate più il cielo e tutta la ..rda immersa nelle nuvole sintetiche.

Per voi è tutto normale … e quindi l’industria vi darà quello che volete. Vi farà volare sogni pindarici, coltiverà la vostra pigrizia e quelli di voi che un giorno si ammaleranno sapranno anche il perché si sono ammalati … almeno quello!

L’alternativa ci sarebbe: fermarsi e tornare indietro, non dico al tempo della pietra … ma alla 2 o 3 G. … fermatevi finché siete in tempo…

Almeno voi faceste sogni reali viaggiando con la Pineale … ma i G ve l’hanno bloccata; siete schiavi del sistema e di voi stessi … sguazzate in un mondo tossico e credete solo al DIO della Tecnologia.

In Italia ogni 100 abitanti ci sono oltre 120 telefonini … caso unico in Europa.

Pigri, apatici, inebetiti, oziosi, senza ideali…

Alle chattate io … preferisco un Gin Tonic al Roxy Bar!

Ad Alexia ed al telefonino, preferisco una fresca camminata tra il verde dei boschi ed il profumo dei fiori.

Al controllo globale del sistema dell’Internet delle cose sapete cosa vi dico;

un giorno le vostre ..azzo di IA, vi brucerà, vi annienterà come come fecero i Blade Runner…vi faranno scoppiare gli occhi.

E non raccontateci le palle che ci vuole sempre più tecnologia iperspaziale, per andare nelle galassie e creare un mondo migliore. Siete solo psicopatici senza palle che giocate nascosti, spiando gli altri ed arricchendosi sulle disgrazie altrui!

Ma i figli un giorno, quando capiranno si ribelleranno e si vendicheranno sui loro padri, che li hanno creati!

Credo comunque che, prima dei figli incazzati l’IA, a cui non potete dare un anima, ci penserà la Pacha Mama che continuate a violentare, credendovi forse immortali!

La Terra non l’avete creata voi, genetisti tecnologici deviati;

l’avete momentaneamente parzialmente occupata, utilizzando tecnologie solo per fini ostili, per primeggiare con la violenza.

Ma l’onda lunga purificatrice non tarderà ad arrivare … magari anche nei territori Antartidei … dove forse vi sollazzate tra vergini e fiumi di latte … o di whiskey se siete yankees … ridendo degli omuncoli, schiavetti umani!

I gladiatori romani prima della lotta finale dicevano

“Ave Caesar, morituri te salutant“

ed io aggiungo essendo bellunese

“e inte l’ocio te sputant“

Non sempre vince il più forte … David insegna!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld