Crea sito

La tecnologia sta diventando decisamente inquietante

“Great Reset” Transhumanism: Merging Man & Machine
Immagine: HadelProductions / E + / Getty Images Plus

Transumanesimo “Great Reset”: fusione di uomo e macchina

 

Sotto il nuovo ordine mondiale immaginato dai fautori del “Great Reset” sostenuto dalle Nazioni Unite, gli esseri umani saranno fusi con macchine e tecnologia. Letteralmente. Forse la cosa più incredibile è che i globalisti di Deep State dietro gli sforzi stanno uscendo allo scoperto. In questi giorni, stanno apertamente e letteralmente proclamando la loro intenzione di abolire la proprietà privata della proprietà e persino di fondere microchip nel cervello delle persone che saranno in grado di leggere e manipolare i pensieri degli individui.

Proprio l’anno scorso, i piani spacciati sotto lo stendardo del “Great Reset” sarebbero stati liquidati come “folli teorie del complotto”. Oggi, i migliori globalisti come il capo del World Economic Forum Klaus Schwab, il capo delle Nazioni Unite (e leader socialista) Antonio Guterres, il leader del FMI Kristalina Georgieva e altri stanno strombazzando la loro agenda dai tetti. Anche i leader mondiali come il primo ministro canadese di estrema sinistra Justin Trudeau lo stanno facendo, nonostante gli sforzi frenetici dei falsi media per minimizzare il significato.

Come ha riportato The New American quest’estate, poco dopo che è stato svelato il programma del “Great Reset“, ci sono molti elementi nella trama. Tutto deve cambiare, dall’istruzione e dal business all’economia e alla governance globali, hanno dichiarato i sostenitori del Great Reset durante il vertice annunciando lo schema. Tuttavia, un settore che non ha ricevuto altrettanta attenzione è il piano per fondere gli esseri umani con la tecnologia con il pretesto di “migliorare” l’umanità.

Il capo del WEF Schwab, il principale marketer del Great Reset che ha recentemente pubblicato un libro con quel titolo, ha affermato che un elemento chiave del “reset” sarà la cosiddetta “Quarta rivoluzione industriale”. E in dichiarazioni molto pubbliche, ha spiegato cosa significa: fondere l’uomo con le macchine. “Ciò a cui porterà la quarta rivoluzione industriale è una fusione della nostra identità fisica, digitale e biologica”, ha spiegato Schwab in un discorso al Consiglio di Chicago per gli affari globali.

Schwab, il cui accento e comportamento lo fanno sembrare quasi una caricatura di un cattivo cattivo dei cartoni animati, nel 2016 ha persino scritto un libro sull’argomento intitolato Shaping the Future of The Fourth Industrial Revolution . In esso, l’intrigatore globalista spiega come gli incombenti cambiamenti tecnologici consentiranno ai governi di “intromettersi nello spazio fino ad ora privato delle nostre menti, leggere i nostri pensieri e influenzare il nostro comportamento”. 

“Le tecnologie della quarta rivoluzione industriale non si fermeranno a diventare parte del mondo fisico che ci circonda – diventeranno parte di noi”, ha continuato Schwab. “In effetti, alcuni di noi sentono già che i nostri smartphone sono diventati un’estensione di noi stessi. I dispositivi esterni di oggi, dai computer indossabili alle cuffie per realtà virtuale, diventeranno quasi certamente impiantabili nel nostro corpo e nel nostro cervello”.

Tra queste tecnologie ci sono “microchip impiantabili attivi che rompono la barriera cutanea del nostro corpo”, ha spiegato Schwab. Questi “dispositivi impiantabili”, ha continuato Schwab, “probabilmente aiuteranno anche a comunicare pensieri normalmente espressi verbalmente attraverso uno smartphone ‘integrato’ e pensieri o stati d’animo potenzialmente inespressi leggendo le onde cerebrali e altri segnali”.

Ancora più inquietante, forse, è che Schwab abbia suggerito che queste tecnologie sarebbero state utilizzate dai governi per determinare chi può viaggiare e anche per scopi “pre-crimine”. “Man mano che le capacità in quest’area migliorano, aumenterà la tentazione per le forze dell’ordine e i tribunali di utilizzare tecniche per determinare la probabilità di attività criminale, valutare la colpa o addirittura recuperare i ricordi direttamente dal cervello delle persone”, ha spiegato, aggiungendo che le autorità potrebbero “Una scansione cerebrale dettagliata per valutare il rischio per la sicurezza di un individuo.”

In un post sul sito web del WEF della parlamentare danese Ida Auken, la direzione e gli obiettivi di tutto questo transumanesimo diventano più chiari. “Benvenuti nell’anno 2030”, scrive Auken. “Non possiedo nulla”, inclusa una casa, e “non ho una vera privacy. No dove posso andare e non essere registrato. So che, da qualche parte, tutto ciò che faccio, penso e sogno è registrato. ” Ma la sua più grande preoccupazione sono coloro che si rifiutano di partecipare. 

“La mia più grande preoccupazione sono tutte le persone che non vivono nella nostra città”, spiega Auken, sottolineando che alcuni individui testardi si sono rifiutati di fondersi con le macchine. “Quelli che abbiamo perso per strada. Quelli che hanno deciso che fosse troppo, tutta questa tecnologia. Quelli che si sentivano obsoleti e inutili quando i robot e l’intelligenza artificiale hanno assunto gran parte del nostro lavoro. Coloro che si sono arrabbiati con il sistema politico e si sono rivoltati contro di esso”.

La spinta verso il transumanesimo e la fusione con i computer sta diventando particolarmente evidente nel sistema “educativo” in mezzo all’isteria che circonda COVID. Dallo spostare tutto online e mettere da parte gli insegnanti all’introduzione di intelligenza artificiale e algoritmi, la tecnologia sta diventando decisamente inquietante. Enormi aziende totalitarie come Google, che discrimina sfacciatamente cristiani e conservatori, sono attori chiave poiché raccolgono enormi quantità di dati sensibili sui bambini e manipolano palesemente il pubblico.

Il WEF, che sta guidando la spinta con l’aiuto delle Nazioni Unite e dell’FMI, è una potenza. Ogni anno riunisce miliardari e persino dittatori assassini di massa da tutto il mondo per promuovere il globalismo e la tecnocrazia con il pretesto di “aiutare” l’umanità. Naturalmente, tutte le principali società tecnologiche – Facebook, Alphabet, Microsoft e così via – sono intimamente coinvolte. Anche i miliardari marginali totalitari come George Soros sono attori chiave.

La spinta per il “Grande Reset” non è certo la prima volta che le élite hanno spacciato l’agenda transumanista. Al “Vertice mondiale del governo” del 2018 negli Emirati Arabi Uniti, i migliori globalisti e “leader mondiali” si sono riuniti per promuovere, tra gli altri temi chiave, la normalizzazione e la glorificazione dei “cyborg”. In effetti, la conferenza, che riunisce i massimi leader del governo e delle imprese, ha offerto un ruolo di primo piano a un autoproclamato “cyborg” di nome Neil Harbisson, il quale ha sostenuto che i governi devono facilitare la transizione ad almeno alcune persone che diventano “parte tecnologia, in parte umano.”

“Ho un’antenna che è impiantata nella mia testa, che mi permette di estendere la mia percezione della realtà oltre lo spettro visivo”, ha detto Harbisson, co-fondatore della Cyborg Society e della Transpecies Society che combattono per le persone che si “identificano” come non umano. “Riesco a percepire infrarossi e ultravioletti e ho anche una connessione Internet nella mia testa che mi consente di ricevere colori da altre parti del mondo o di connettermi ai satelliti in modo da poter inviare colori dallo spazio”.

L’anno prima, al Vertice mondiale del governo si sono riuniti i globalisti sotto una replica dell’“Arco di Baal”, un monumento al dio demone dei Cananei a cui si fa spesso riferimento nella Bibbia. Più di pochi commentatori lo hanno visto come un segno minaccioso.

A parte la fusione con macchine e tecnologia, le élite globaliste stanno anche spingendo per la modificazione genetica di tutto, compresi gli esseri umani. In effetti, il magnate di Microsoft Bill Gates ha apertamente spinto per tali schemi. Nel 2018, ha pubblicizzato la tecnologia di editing genetico in Foreign Affairs , il portavoce dell’organo globalista Deep State noto come Council on Foreign Relations. Più recentemente, ha celebrato i vaccini che alterano letteralmente il codice genetico di coloro che li ricevono.

Il movimento transumanista è stato ai margini, sotto il radar, per decenni. Alla fine degli anni ’90, l’economista svedese Nick Bostrom di Oxford e il “filosofo” britannico David Pearce hanno fondato la World Transhumanist Association. E più recentemente, nel suo libro Homo Deus, l’autore e storico israeliano Yuval Noah Harari ha anche spacciato l’idea che l’umanità sia sul punto di evolversi verso uno status divino attraverso la tecnologia. Alla fine, gli esseri umani sarebbero stati riprogettati utilizzando la modificazione genetica e “aggiornamenti” tecnologici.

“È molto probabile che, entro un secolo o due, l’Homo sapiens, come lo conosciamo da migliaia di anni, scomparirà”, ha detto recentemente Harari al Carnegie Council for Ethics in International Affairs. “Useremo la tecnologia per aggiornare noi stessi – o almeno alcuni di noi – a qualcosa di diverso; qualcosa che è molto più diverso da noi di quanto siamo diversi dai Neanderthal.” I media dell’establishment hanno ripetuto senza fiato la sua propaganda.

Naturalmente, il progresso del transumanesimo richiede la distruzione dei principi morali cristiani e la negazione delle verità fondamentali sull’umanità e sulla realtà rivelate nella Bibbia, hanno osservato gli analisti. In effetti, molti dei principali fautori del transumanesimo credono che il loro percorso verso la “vita eterna” implichi il caricamento della loro coscienza su un computer e la fusione con la tecnologia.

Uno degli esperti di spicco che si è espresso contro tutto questo è il dottor Miklos Lukacs de Pereny, professore di scienza e politica tecnologica presso l’Universidad San Martin del Perù. “La quarta rivoluzione industriale è letteralmente, come si suol dire, una rivoluzione trasformativa, non solo in termini di strumenti che utilizzerai per modificare il tuo ambiente, ma per la prima volta nella storia umana per modificare gli esseri umani stessi”, ha detto a LifeSiteNews, aggiungendo che credeva che l’isteria COVID-19 fosse stata progettata per consentire la trasformazione del Great Reset.

Anche se i leader mondiali ne parlano apertamente, in risposta a una reazione pubblica, i media falsi di estrema sinistra come il New York Times e la BBC sono attualmente impegnati in un frenetico “controllo dei danni”. Incredibilmente, stanno persino affermando falsamente che il Great Reset è una “teoria della cospirazione infondata”. Apparentemente lo scrittore del New York Times Davey Alba non ha familiarità con la definizione della parola cospirazione. Ha anche riferito dei suoi sforzi per infastidire le società di social media di Big Tech per censurare i commenti delle persone al riguardo.

Se i commenti sotto i suoi video su YouTube sono indicativi, il globalista Great Reset è meno popolare degli scarafaggi e dei pidocchi. Tuttavia, ciò non significa che il Deep State rinuncerà a cercare di far avanzare la sua agenda con lo slogan, che si adatta perfettamente alle Nazioni Unite e Biden, “Build Back Better” e agli schemi delineati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. È fondamentalmente la stessa vecchia agenda del “Nuovo Ordine Mondiale”, completa con l’eliminazione della proprietà privata, della privacy, dell’autogoverno e degli stati-nazione, ora fusa con il transumanesimo. Coloro che apprezzano la verità, la libertà e l’umanità devono resistere.

Articoli Correlati:

UN-Backed “Great Reset” to Usher in New World Order

Creepy “World Government Summit” Targets America, Freedom

UN Agenda 2030: A Recipe for Global Socialism

In Davos, Globalists Hail Leadership of Communist Chinese Tyrant

Coronavirus: Deep State Assault on Economic Freedom

Establishment Pushing “Cashless Society” to Control Humanity

Review of Patrick Wood’s “Technocracy: The Hard Road to World Order”

At “World Government Summit,” Top Globalists Drop The Mask

World Government Summit Brings Together Top Globalists Under Baal’s Arch 

“Be Happy! That’s An Order!”

 

Fonte articolo: https://thenewamerican.com/

****************************************************

Leggi anche:  L’1% vs il 99%
 

INFORMAZIONE

ATTENZl0NE!!! GOOGLE E APPLE INSTALLERANNO IL TRACClAMENT0 SU TUTTI I CELLULARI ANCHE SENZA lMMUNl!!

Dall’isolamento allo Stato di Polizia – e la magistratura ?

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Illuminati_NWO-724x1024.jpg

Test coronavirus: cosa dicono i produttori? Leggi QUI l’articolo

CI VOGLIONO ISOLARE – FULVIO GRIMALDI – #Byoblu24

Perché è un problema trovare le terapie? leggi QUI l’articolo di Antonio Socci

DOTT.SSA CARRIE MADEJ SCOPPIA A PIANGERE RACCONTANDO COME MODIFICHERANNO RNA, DNA CON I VACCINI!!

®wld

Un delirio sanitario senza precedenti

IT 0:02 / 6:55 TRUMP STA AGENDO PER IMPEDIRE LA DlTTATURA DI CONTE! MATTARELLA E’ AVVERTITO MA DEVE AGIRE IL POPOLO

 

A proposito di proroghe: LINK

 

 

 

Conte decide la proroga dello stato di emergenza fino al 31/12

L’assurda decisione di Conte di prorogare lo stato di emergenza al 31 dicembre: “E’ illegittima e non ci sono i presupposti.” La decisione ufficiale non è stata ancora ratificata, ma è lo stesso Premier Conte a confermare la notizia già circolata. 

 

Prima di esporre il nostro punto di vista partiamo dai dati:

 

Ieri su oltre 52.000 prelievi i casi accertati sono stati appena 214, da giorni ormai è cosi, indica che la curva epidemica è praticamente azzerata. I decessi “per” (ci teniamo a sottolinearlo) coronavirus sono ad oggi statisticamente il 4% (fonte ISS). Il Ministero della Salute (senza alcuna spiegazione logica) ha autorizzato solamente 3.857 autopsie per determinare le cause, le quali hanno dato una chiara visione confermata da tantissimi medici e virologi da strada (e non da salotto), ovvero che il Covid-19 non ha una grave letalità e non ha più una carica virale potenzialmente pericolosa per i soggetti sani. 

 

Clicca qui per leggere tutti i dati dal centro supporto e statistico dell’ISS 

 
Alla luce di questi semplici, ma importanti dati, ci chiediamo con quali presupposti si può decidere di prorogare lo stato di emergenza senza alcun fondamento medico/scientifico? Il loro è un delirio sanitario senza precedenti che sfocia in affermazioni del tipo: “fino a quando ci sarà anche un solo caso di Covid-19 queste misure sono necessarie”. 

 

Mentre la Repubblicare Popolare Italiana decide una proroga senza presupposti e senza senso, continuando palesemente a violare le Libertà e i Diritti fondamentali dell’Uomo, la Repubblicare Popolare Cinese altera i dati dei contagi Covid-19 sul più grande dei motore di ricerca del mondo: Google. Coincidenza? Noi non crediamo proprio. In tutto questo l’OMS ovviamente tace, e con loro l’ONU. 

Fonte: https://www.noicontrump.com/conte-decide-la-proroga-dello-stato-di-emergenza-fino-al-31-12.html 

 

®wld

I fautori della sorveglianza di massa e del 5G hanno registrato importanti vantaggi…

Come la sorveglianza e il 5G stanno monitorando rapidamente con il pretesto della lotta al Coronavirus

 

di Derrick Broze e Josh del Sol dal Sito Web TakeBackYourPower traduzione di Nicoletta Marino Versione originale in inglese

Mentre in gran parte del mondo ci si è concentrati sulla sopravvivenza a una “pandemia”, distanziamento sociale e quarantena, i fautori della sorveglianza di massa e del 5G hanno registrato importanti vantaggi…

Durante questo periodo caotico è estremamente importante prendere nota dei progressi della legislazione e delle manovre politiche che minacciano la nostra libertà e privacy.

Innanzitutto, il 23 marzo, l’implementazione del 5G è progredita ulteriormente negli Stati Uniti con un disegno di legge del presidente Donald Trump volto a,

“proteggere l’infrastruttura 5G americana”…

L’atto, intitolato Secure 5G e Beyond Act, prevede un piano globale per cartolarizzare una griglia 5G nazionalizzata entro e “non oltre 180 giorni”.

In combinazione con un disegno di legge aggiuntivo, la legge sulla precisione della distribuzione della banda larga e la disponibilità tecnologica (DATA), approvata dal Parlamento il 16 dicembre 2019, queste fatture mirano a nazionalizzare il controllo della rete 5G.

Maggiori informazioni su questi due punti.

CONFERMATO: il 5G e la relativa tecnologia sono stati implementati in o vicino a molte scuole durante il blocco

La scorsa settimana, dopo aver visto i video di alcune installazioni di 5G e apparente biometria nelle scuole durante il blocco, abbiamo chiesto ai lettori di condividere tutte le prove che avevano su questo dispiegamento apparentemente rapido nei loro quartieri.

Dopo dozzine di commenti, e-mail e video, possiamo tranquillamente affermare che c’è davvero uno sforzo per installare apparecchiature collegate al 5G nelle scuole o nelle vicinanze e in tutte le città in generale.

Ad esempio, l’utente di Twitter “Just Michael” ha filmato un incontro con la polizia parcheggiata vicino una scuola locale, che stava eseguendo o sostenendo l’installazione.

Alla domanda se ciò che stavano facendo era legato all’installazione 5G, l’apparente agente di polizia ha agito in modo strano e ha tentato di deviare la domanda.

Guardate questo video piuttosto scioccante:

Investigating #5G installs in the schools during the #Coronavirus #Lockdown. Seems I may have stumbled across some #CrookedCops helping with the #Coverup. I did a nice little #Psychoanalysis of the cops doing some dirty work and implying threats to me. #CoronaHoax #5GisON RT  pic.twitter.com/UrvG5inOAm

— JustMichael (@MichaelTheJust) March 25, 2020

 

Un altro chiaro esempio di attività di telecomunicazione nelle scuole proviene da un video di Facebook pubblicato da IJ Hribal.

In questo video visita una scuola di Longview, in Texas, per chiedere a un appaltatore se il suo lavoro riguarda il 5G.

L’uomo ha affermato che era in corso un’installazione 5G che è effettivamente iniziata a dicembre 2019. (Nota: questo è stato contrassegnato da Facebook come “fake news”).

In un altro video pubblicato sulla sua pagina Facebook, IJ Hribal scrive,

“5G installato alla North Penn High School di Lansdale, in Pennsylvania. Mi è stato inviato da una madre coraggiosa che vorrebbe rimanere anonima.

 

È tempo di controllare le vostre scuole e iniziare a mettere in guardia queste persone. NON acconsentiamo.”

Infine, una e-mail del sindaco di Nevada City, Reinette Senum, ha descritto un aumento delle attività nelle scuole superiori locali:

“AT&T sta andando fuori di testa nelle ultime due settimane nella nostra comunità.

 

Non abbiamo mai visto nulla di simile… Siamo stati anche sopraffatti dai camion PG&E, compresi i camion IES che installano “condizionatori d’aria” sulla cima dei tetti delle scuole superiori locali.

 

Per le installazioni del condizionatore d’aria??”

Leggi la lettera completa della signora Senum sul nostro canale di Solutions for Humanity Telegram.

APROVATO: Il Pacchetto di Incentivi da $ 2 Trilioni di dollari fa Crescere la Sorveglianza, “Telemedicina”

Lo stato di sorveglianza si sta espandendo anche in altri modi all’interno del pacchetto degli incentivi da 2200 pagine da $ 2 trilioni che è stato firmato venerdì da Donald Trump e supportato da entrambe le parti.

Include miliardi di dollari alla incriminata Federal Reserve per un nuovo dollaro digitale americano, stanzia fondi per i servizi di telesalute e di telemedicina che saranno sicuramente alimentati dalla rete “intelligente” del 5G e crea un fondo per lo sviluppo di vaccini

INTRODOTTO: nuova legge per far terminare la crittografia, tocca le chat private

Un altro nuovo disegno di legge chiamato EARN IT Act del 2020 tenterà di forzare i provider di comunicazioni crittografate, come Telegram e Protonmail, per offrire ai servizi di intelligence americani la possibilità di intercettare le chat private o affrontare pesanti sanzioni legali.

Il disegno di legge è stato fortemente dibattuto ai primi di marzo, ma da allora è in fase di stallo, tuttavia, dobbiamo restare vigili e non lasciarsi distrarre dalla costante attenzione su COVID-19.

Va notato che il conto era,

  • presentato con il supporto bipartisan dei senatori Lindsey Graham (R-SC) e Richard Blumenthal (D-CT)

  • sponsorizzato da Josh Hawley e Dianne Feinstein

Come altri disegni di legge monitorati, i sostenitori di questa legge stanno usando la copertura del panico Coronavirus per andare avanti tranquillamente senza molto dibattito.

RAPPORTI: Governi che utilizzano telefoni “intelligenti” per monitorare la conformità alla quarantena interna e il distanziamento sociale

Le agenzie governative cercheranno effettivamente di seguirci nelle nostre case, utilizzando i nostri smartphone, per vedere se stiamo obbedendo ai loro decreti?

Sembra che sia lì che potrebbe essere diretto, dal momento che il governo degli Stati Uniti è già in trattative con Google e Facebook sul tracciamento della posizione dei cittadini che utilizzano i loro smartphone per assicurarsi che pratichino il distanziamento sociale.

E in tutto il mondo, almeno 11 nazioni,

  1. Gli Stati Uniti
  2. Corea del Sud
  3. Iran
  4. Israele
  5. Singapore
  6. Taiwan
  7. Austria
  8. Polonia
  9. Belgio
  10. Germania
  11. Italia
  12. Il Regno Unito,

… stanno già utilizzando gli smartphone delle persone per rintracciarli illegalmente durante questo evento COVID-19.

Vedi il Digital Rights Tracker COVID-19 regolarmente aggiornato.

Il Contesto – Cosa Significa tutto ciò

 

Come abbiamo delineato qui, c’è chiaramente uno sforzo per erigere i pezzi finali dell’infrastruttura tecnocratica globale mentre l’umanità viene spinta in uno stato di paura e panico per un virus con tassi di mortalità discutibili.

Ci viene mentito sulla virulenza di COVID-19 e le conseguenze che non hanno precedenti.

Per ulteriori prospettive che sfidano in modo intelligente la narrativa ufficiale, vedere questi collegamenti:

Sta diventando sempre più chiaro che i criminali elitari del governo, dei media e delle corporazioni stanno spingendo avanti un’agenda attentamente orchestrata per stabilire una società globale tecnocratica.

 

Questa agenda sembra includere:

  1. vaccini che possono essere obbligatori (o forzati tramite certificati digitali, braccialetti o punteggio di credito sociale)

  2. un’espansione rapida e segreta del 5G
  3. sistemi biometrici globali (come questo) per tracciare chi è stato vaccinato o riavuto da COVID-19
  4. la continua implosione dell’economia per rendere il pubblico dipendente dallo Stato
  5. una valuta digitale legata alla biometria e al 5G
  6. sistema di controllo sociale basato sulla paura per normalizzare il “distanziamento sociale” e la paura ingiustificata di altri esseri umani.

L’unico modo per uscire da questa situazione precaria è continuare a educare i nostri cari e la nostra comunità.

Non possiamo semplicemente rimanere nelle nostre bolle “indotte” e diffondere in coro…

Questi sono sviluppi stimolanti per tutti noi che stiamo prestando attenzione ai fatti sul 5G e ci stiamo svegliando per vedere quella che sembra essere un’agenda di falsi flag tecnocratica orchestrata, senza precedenti nella storia della nostra nazione (e mondiale).

Mentre molti leader nella battaglia per preservare il futuro dell’umanità sono comprensibilmente nel modo di ricerca, gestione e raggruppamento in questo momento, in futuro saremo in contatto con ulteriori informazioni su come possiamo rispondere in modo efficace e potente.

Sembra che ci sia una finestra di tempo sempre più limitata per raggiungere le masse e dobbiamo cogliere l’occasione o rischiare di non riuscire a raggiungere un’umanità veramente risvegliata.

Fate uno sforzo sincero per comunicare con i vostri amici, familiari e altre persone con cui potreste interagire online o di persona.

Insieme possiamo cambiare la storia che si sta svolgendo davanti ai nostri occhi.

 

Possiamo superare questa notte oscura e creare un mondo migliore che i nostri cuori sanno che è possibile.

Video

 

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

 

®wld

L’influenza di ET sui governi del mondo

Una “mano invisibile” sta governando la terra ai fini dello spopolamento e della colonizzazione-Mike Adams-CSS
Pubblicato da Dave Hodges
Di recente ho condotto un’intervista molto interessante con Mike Adams. Mike ha una favolosa reputazione come ricercatore hardcore nei settori della salute, preparazione personale, politica e ora, la possibilità di influenza ET sugli eventi che si verificano sul nostro pianeta. Sì, è vero, Mike Adams si è avventurato sull’arto della vita extraterrestre e sulla sua possibile interazione con l’umanità, o almeno con i leader auto-nominati dell’umanità. E devo avvertire il pubblico che le notizie su questo argomento non sono buone notizie per gli attuali residenti di questo pianeta. Non c’è dubbio che quando Mike dice che il pianeta è terraformato, ha ragione e le prove sono irrefutabili. Ho scritto e trasmesso da solo lo stesso processo di terraformazione e l’ho paragonato al film del 1997, L’arrivo con Charlie Sheen.

Se questa storia di infiltrazioni aliene è accurata, è facile concludere che Google non sta servendo l’umanità, ma piuttosto, stanno servendo un’entità superiore e Mike ed io entrambi pensiamo che il transumanesimo abbia ispirato l’immortalità potrebbe essere il richiamo alla cooperazione di entità come Google e alcuni leader mondiali. Prima di giudicare, ti incoraggio ad ascoltare l’intervista.  

L’antefatto

Il pubblico può ricordare che mio padre, dopo aver lavorato all’installazione delle prime armi nucleari sulle navi della marina militare, è stato assegnato a lavorare con scienziati tedeschi catturati nel tentativo di decifrare il loro livello avanzato di fisica e tentare di applicare il teorico al praticabile. E quando nessuno degli sviluppi è mai apparso nella NASA, mio ​​padre ha correttamente concluso che esisteva un programma spaziale segreto, che ora sappiamo essere vero.

Mio padre ha chiesto agli scienziati tedeschi come hanno ricevuto un livello di fisica così dettagliato e avanzato e hanno detto che proveniva dagli alieni. Mio padre chiese loro se avessero mai incontrato degli alieni e loro dissero “no”, ma fu loro detto che lo avevano fatto i loro superiori. Mio padre ha respinto la risposta come una storia di copertina. Sono stato influenzato dalla sua mancanza di fiducia nell’influenza aliena nel 3° Reich. Tuttavia, eventi più recenti suggerirebbero diversamente e credo che mio padre avrebbe sviluppato un’opinione diversa se avesse saputo cosa ho imparato.

Ho intervistato il defunto Jim Marrs 17 volte prima della sua morte. Nella nostra ultima intervista, insieme, è partito dall’argomento in questione e ha affermato che “non si può capire il Nuovo Ordine Mondiale senza guardare alla domanda ET”. Sono rimasto scioccato perché tutte le nostre precedenti interviste riguardavano argomenti strettamente politici e l’esistenza e la composizione di società segrete. Ho parlato con Jim circa due mesi prima della sua morte prematura. Mi disse che stava scrivendo un libro sull’influenza di ET sui governi del mondo e che sarebbe arrivato al mio show al termine del libro. Non ho idea di quale sia attualmente lo stato del libro. La morte di Jim è stata una tale perdita per i media indipendenti.

Sono anche amico di Chris Kitze, ex proprietario di Before Its News. È uno dei principali attori del bitcoin e di altri strumenti finanziari. È anche molto ben informato sulla Cina e abbiamo fatto interviste sull’argomento. Ho avuto una “esperienza di Jim Marrs” con Chris. In una recente intervista, Chris ha affermato di credere che ci fossero circa 5.000 ET che influenzano gli eventi mondiali e i leader mondiali. Chris è una delle persone più logiche che io conosca ed è razionale e non dato ai voli di fantasia. Mi fido delle sue ricerche e rispetto le sue conoscenze e, quindi, sono stato ripreso dalla sua straordinaria rivelazione. Ma Chris e Mike non sono soli, ho avuto molti ufficiali dell’intelligence, come l’ex agente della NSA Vance Davis , dimmi la stessa cosa e fino ad ora, ho lasciato che mi rimbalzasse addosso, ma non posso più la montagna sempre crescente di prove.

Ora, se queste entità sono angeli caduti, alieni di un altro pianeta, viaggiatori nel tempo o esseri extra-dimensionali è un altro argomento di discussione, ma chiaramente qualcosa sta succedendo e penso che Mike Adams faccia un eccellente caso circostanziale, supportato da interessanti collaborazioni dati, è difficile non concludere che esiste una decisa influenza ET su questo pianeta.

L’agenda

Negli ultimi vent’anni ho notato un’agenda globalista decisamente antiumana. Ogni stile di vita che promuove la crescita della popolazione zero o negativa è promosso come desiderabile. Mentre la normale riproduzione sessuale maschio-femmina è fortemente scoraggiata al punto da uccidere i bambini mentre nascono.

Sappiamo anche che questo culto globalista della devianza dello stile di vita coincide con l’agenda globalista, per la quale ci sono molte citazioni, che la popolazione della terra deve essere ridotta del 90%.

La seguente intervista con Mike Adams riprende a questo punto. Potenzialmente, questa potrebbe essere l’intervista più importante mai condotta sul CSS. Dimenticando di essere stato coinvolto nell’intervista, ho ascoltato l’intervista non appena l’ho pubblicata e sono rimasto affascinato da ciò che Mike aveva da dire. Anche se non sei convinto dell’esistenza di ET, il materiale in questione è abbastanza convincente al punto in cui credo che questo sarà il prossimo grande obiettivo di giornalisti veramente indipendenti.

Mike Adams parteciperà e presenterà alla conferenza GENSIX a settembre di quest’anno. La conferenza si esaurirà e suggerisco di assicurarsi il tuo posto e la prenotazione a Branson, MO, mentre c’è ancora la possibilità di farlo.

La seguente intervista con Mike Adams è offerta al pubblico per la revisione critica. Se questa intervista solleva delle domande per te, ti preghiamo di fare progetti per partecipare alla conferenza di Branson, così come sono, e prevedo che avremo molte risposte a queste domande.

Intervista a Mike Adams ET con Dave Hodges

____________________________

Un pendio scivoloso lontano dalla democrazia e verso la corporatocrazia

La Silicon Valley sta costruendo un sistema di Credito Sociale in stile Cinese
Da Mike Elgan 
del Sito Web FastCompany 
traduzione di Melvecs 
del Sitio Web Melvecs
Versione originale in ingles
Questo è stato avvertito L’Occidente seguirà le orme della Cina nella dittatura scientifica perché i cittadini semplicemente Non capiscono. Il tempo sta per scadere per dire “No!” La Cina è solo un campo di sperimentazione di ciò che ti aspetta a tutti.

 

Hai sentito parlare del sistema di credito sociale in Cina?
È un programma nazionale basato sulla sorveglianza e abilitato alla tecnologia, progettato per spingere i cittadini verso comportamenti migliori.

L’obiettivo finale è

“Permettere ai più fidati di vagare ovunque sotto il cielo, rendendo difficile per i screditati fare un solo passo”, secondo il governo cinese.

In funzione dal 2014, il sistema di credito sociale è un work in progress che potrebbe evolversi per il prossimo anno in un sistema a singolo punto a livello nazionale per tutti i cittadini cinesi, simile a un punteggio di credito finanziario.
Il suo obiettivo è punire le trasgressioni che possono includere,
  • appartenenza o sostegno al Falun Gong o al buddismo tibetano
  • mancato pagamento dei debiti
  • videogiochi eccessivi
  • critica del governo
  • pagamenti in ritardo
  • Non spazzare il marciapiede davanti al tuo negozio o casa
    fumare o ascoltare musica ad alto volume sui treni
  • fare jaywalking e altre azioni ritenute illegali o inaccettabili dal governo cinese

Puoi anche assegnare punti per donazioni di beneficenza o anche per portare i genitori stessi dal medico.

Le punizioni possono essere dure, compresi i divieti di lasciare il Paese, usare i mezzi pubblici, registrarsi negli hotel, assumere posti di lavoro ad alta visibilità o accettare bambini nelle scuole private.

Può anche causare connessioni Internet più lente e stigmatizzazione sociale sotto forma di registrazione nella lista nera pubblica.

Il sistema di credito sociale cinese è stato descritto in Occidente come “autoritarismo, gamified“.

Attualmente, alcune parti del sistema di credito sociale sono in vigore in tutto il paese e altre sono locali e limitate (ci sono circa 40 progetti pilota gestiti da governi locali e almeno sei guidati da giganti della tecnologia come Alibaba e Tencent).

Pechino mantiene due liste a livello nazionale, chiamate la lista nera e la lista rossa: la prima composta da persone che hanno trasgredito e le seconde che sono rimaste fuori dai guai (una “lista rossa” è la versione comunista di una lista bianco). Gli elenchi possono essere cercati pubblicamente su un sito Web governativo chiamato China Credit.

Il governo cinese condivide anche elenchi con piattaforme tecnologiche. Quindi, ad esempio, se qualcuno critica il governo di Weibo, i suoi figli potrebbero non essere ammessi ad essere ammessi in una scuola d’élite.

Anche la vergogna pubblica fa parte del sistema di credito sociale cinese. Le immagini delle persone nella lista nera in una città sono state mostrate tra i video su TikTok durante un processo e gli indirizzi dei cittadini nella lista nera sono stati mostrati su una mappa su WeChat.

Alcuni rapporti della stampa occidentale suggeriscono che la popolazione cinese sta soffocando in una scatola di Skinner di modificazione del comportamento oppressiva a livello nazionale. Ma alcuni cinesi non sanno che esiste.

E a molti altri piace l’idea. Un sondaggio ha rilevato che l’ 80% dei cittadini cinesi intervistati approva in qualche modo o vigorosamente il sistema di credito sociale.

Molti occidentali sono preoccupati per ciò che leggono sul sistema di credito sociale cinese. Ma risulta che tali sistemi non sono esclusivi della Cina.

Un sistema parallelo è in via di sviluppo negli Stati Uniti, in parte a seguito delle politiche degli utenti della Silicon Valley e dell’industria tecnologica, e in parte a causa del monitoraggio dell’attività sui social media da parte di società private.

Il governo dell’Ontario ha anche annunciato che sta investendo $ 1,5 milioni in una singola applicazione.

E il CBC, il braccio mediatico dell’indottrinamento del Ministero della verità del governo canadese, ci dice che questo è perché stanno scommettendo che l’applicazione ti renderà sano.

Quindi cosa potrebbe andare storto qui?

Nel 2015, la Public Health Agency del Canada ha collaborato con la Hearth and Stroke Foundation, la Canadian Diabetes Association e YMCA del Canada per creare un’applicazione che avrebbe manipolato i suoi utenti verso comportamenti predeterminati, in questo caso comportamenti “sani” ( come determinato, ovviamente, dal governo canadese e dalle sue coorti).

L’applicazione premia gli utenti per il comportamento “giusto” con punti che possono quindi essere riscattati per beni del mondo reale attraverso collegamenti a programmi di fidelizzazione popolari e punti come,
  • Aeroplani
  • Punti Petro
  • Scena (Cineplex)
  • Più premi

Quindi, solo per chiarire perfettamente:

Lo stato del Canada ha apertamente sviluppato un programma di modifica del comportamento per premiare i cittadini per il loro “buon” comportamento.

E la parte migliore?

L’applicazione si chiama “Carrot Rewards” (ricompense di ‘the carrot’ – guarda il video qui sotto).

 

Compagnie di assicurazione

Il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York ha annunciato all’inizio di quest’anno che le compagnie di assicurazione sulla vita possono basare i premi su ciò che trovano nei tuoi post sui social media.

Quella foto di Instagram che ti mostra beffardo di un orso bruno in Yellowstone con un Martini in una mano, un secchio di patatine con formaggio nell’altra e una sigaretta in bocca, potrebbe costarti qualcosa.

D’altra parte, un post di Facebook che mostra che stai facendo yoga può farti risparmiare denaro.

(Le compagnie di assicurazione devono dimostrare che le prove sui social network indicano rischi e non dovrebbero essere basate su alcun tipo di discriminazione; ad esempio, non possono utilizzare le pubblicazioni sociali per modificare i premi in base alla razza o alla disabilità). 

PatronScan

Una società chiamata PatronScan vende tre prodotti (chioschi, desktop e sistemi portatili) progettati per aiutare i proprietari di bar e ristoranti a gestire i propri clienti.

PatronScan è una consociata della società di software canadese Servall Biometrics e i suoi prodotti sono già in vendita negli Stati Uniti, in Canada, in Australia e nel Regno Unito.

PatronScan aiuta a rilevare false identificazioni e facinorosi. Quando i clienti arrivano in un bar che utilizza PatronScan, il loro ID viene scansionato.

Secondo il suo sito Web, la società mantiene un elenco di clienti discutibili progettati per proteggere luoghi da persone precedentemente rimosse da,

“lotte, aggressioni sessuali, droghe, rapine e altri cattivi comportamenti”.

Un elenco “pubblico” è condiviso tra tutti i clienti PatronScan.

Pertanto, qualcuno che è vietato da un bar negli Stati Uniti . È potenzialmente vietato da tutte le barre negli Stati Uniti , nel Regno Unito e in Canada che utilizzano il sistema PatronScan per un massimo di un anno. (PatronScan Australia mantiene un sistema separato).

Il giudizio su quale tipo di comportamento si qualifica per l’inclusione in un elenco PatronScan dipende dai proprietari e dai gestori delle barre.

I proprietari di singoli bar possono ignorare il divieto, se lo desiderano. I dati sui clienti non violanti vengono eliminati in 90 giorni o meno.

Inoltre: PatronScan consente alle barre di mantenere un elenco “privato” che non è condiviso con altre barre, ma in cui i clienti cattivi possono essere gestiti per un massimo di cinque anni.   

Uber e Airbnb

Grazie all’economia condivisa, le opzioni di viaggio si sono estese ben oltre i taxi e gli hotel.

Uber e Airbnb sono leader nella fornitura di servizi di trasporto e alloggio per i viaggiatori. Ma ci sono molte simili società di hosting condivise e peer-to-peer che forniscono servizi simili.

Airbnb, un importante fornitore di alloggi per attività di viaggio e turismo, si vantava a marzo di avere ora più di 6 milioni di annunci nel suo sistema. Ecco perché un divieto di Airbnb può limitare le opzioni di viaggio.

Ora è anche facile per Uber proibirlo.

Ogni volta che una persona lascia l’auto dopo un viaggio a Uber, l’applicazione li invita a valutare il conducente. Ciò che molti passeggeri non sanno è che ora anche il conducente riceve un invito a valutarlo.

Secondo una nuova politica annunciata a maggio:

Se la tua valutazione media è “significativamente inferiore alla media”, Uber ti escluderà dal servizio.  

WhatsApp

Puoi anche essere escluso dalle applicazioni di comunicazione.

Ad esempio, puoi essere bannato in WhatsApp se troppi utenti ti bloccano. Puoi anche essere espulso per inviare spam, messaggi di minaccia, tentare di hackerare o decodificare l’applicazione WhatsApp o utilizzare il servizio con un’applicazione non autorizzata.

WhatsApp è una piccola cosa negli Stati Uniti. Ma in gran parte del mondo, è la principale forma di comunicazione elettronica.

Non essere in grado di utilizzare WhatsApp in alcuni paesi è punito quanto non essere in grado di utilizzare il sistema telefonico negli Stati Uniti.  

Cosa c’è che non va nel credito sociale?

A nessuno piace il comportamento antisociale, violento, maleducato, malsano, sconsiderato, egoista o irreale.

Cosa c’è di sbagliato nell’utilizzo delle nuove tecnologie per incoraggiare tutti a comportarsi?

L’attributo più inquietante di un sistema di credito sociale non è che sia invasivo, ma che sia extralegale.

I reati sono puniti al di fuori del sistema legale, il che significa che non vi è alcuna presunzione di innocenza, nessuna rappresentanza legale, nessun giudice, nessuna giuria e, spesso, nessun appello.

In altre parole, si tratta di un sistema legale alternativo in cui gli imputati hanno meno diritti.

I sistemi di credito sociale aggirano le fastidiose complicazioni del sistema legale. A differenza della politica del governo cinese, l’emergente sistema di credito sociale negli Stati Uniti È implementato da società private.

Se il pubblico si oppone al modo in cui queste leggi vengono applicate, non può eleggere i nuovi regolatori.

  • Un numero crescente di “privilegi” sociali relativi a,
  • il trasporto
  • l’alloggio
  • le comunicazioni
  • le tariffe che paghiamo per i servizi (come l’assicurazione),

… sono controllati da società tecnologiche o influenzati dal modo in cui utilizziamo i servizi tecnologici e le regole della Silicon Valley per consentire loro di utilizzare i loro servizi sono sempre più rigorose.

Se le tendenze attuali continuano, è possibile che in futuro la maggior parte dei reati minori e persino alcuni reati gravi vengano puniti non da Washington DC, ma dalla Silicon Valley.

È un pendio scivoloso lontano dalla democrazia e verso la corporatocrazia.

In altre parole, in futuro l’applicazione della legge potrebbe essere determinata meno dalla Costituzione e dal codice legale, e più dagli accordi di licenza per l’utente finale.

***

 

Ulteriori informazioni di Melvecs

I sistemi di credito sociale aggirano le fastidiose complicazioni del sistema legale.

A differenza della politica del governo cinese, l’emergente sistema di credito sociale negli Stati Uniti È implementato da società private. Se il pubblico si oppone al modo in cui queste leggi vengono applicate, non può eleggere i nuovi regolatori.

Un numero crescente di “privilegi” sociali relativi a trasporto, alloggio, comunicazioni e tasse che paghiamo per i servizi (come l’assicurazione) sono controllati da società tecnologiche o influenzati dal modo in cui utilizziamo i servizi tecnologici .

E le regole della Silicon Valley per poter utilizzare i loro servizi sono sempre più rigide.

Se le tendenze attuali continuano, è possibile che in futuro la maggior parte dei reati minori e persino alcuni reati gravi vengano puniti non da Washington, DC, ma dalla Silicon Valley.

È un pendio scivoloso lontano dalla democrazia e verso la corporatocrazia.

Che una volta era una regione agricola assonnata, la Silicon Valley è ora il centro di un’industria globale che sta trasformando l’economia, dando forma al nostro discorso politico e cambiando la natura stessa della nostra società.

Quindi cosa è successo?

Come è avvenuto questo notevole cambiamento?

Perché quest’area è l’epicentro di questa trasformazione?

E basta guardare l’elenco dei partecipanti al Bilderberg Club negli ultimi anni per rendersi conto che la Silicon Valley sta prendendo il controllo.

Un chiaro esempio è quello di Eric Schmidt, ex CEO di Google e presidente di Alphabet che è entrato a far parte del comitato direttivo del Bilderberg.

Nel 2019, gli ospiti hanno incluso,

Il CEO di Microsoft Satya Nadella, che sta facendo la sua prima apparizione al summit segreto, e il collega membro del consiglio di amministrazione di Microsoft Reid Hoffman, che è un personaggio abituale del buffet Bilderberg.

Insieme a Schmidt nel comitato direttivo del Bilderberg ci sono altri due miliardari della tecnologia, Alex Karp e Peter Thiel.

Karp è il CEO di Palantir, una severa società di analisi dei dati che ha appena vinto un contratto di intelligence sul campo di battaglia del Pentagono da $ 800 milioni.

Palantir è stato creato nel 2004 da Peter Thiel con il sostegno della CIA.

Thiel, che ha co-fondato PayPal, è un regista di Facebook.

Satya Nadella, CEO di Microsoft; 
Eric Schmidt, ex CEO di Google e direttore di Alphabet; 
Alex Karp, CEO di Palantir, 
in arrivo alla conferenza Bilderberg 2019 
a Montreux, Svizzera.