Archivi tag: Fasce di Van Allen

L’allucinante inganno perpetrato

Uomo essere tridimensionale… e basta!

Ricevo dall’amico Dott. Roberto Slaviero e pubblico
Vi ricordate la canzone di Francesco Salvi
“ c’è da spostare una macchina “
https://www.youtube.com/watch?v=iJ7pwTYG4Hk

C’è da spostarla e BASTA, cosi dice il simpaticone Salvi, un po’ pazzoide, che ho avuto modo di conoscere qui a San Candido mentre giravano il film“ A due passi dal cielo“.

Anche il sottoscritto è un po’ pazzoide, ma una certa “lucida follia” spesso nella vita porta ad alcune interessanti intuizioni di segno completamente anticonformistico.

Bene Bene cominciamo

Tra le strutture del corpo umano deputate alle percezioni dei cinque sensi canonici, ovvero:

tatto, olfatto, udito, vista, gusto,

quella che è la più impressionante per la perfetta struttura organica di percezione della nostra Realtà Tridimensionale è l’ORECCHIO.

Nell’Orecchio interno, protetto dalla Rocca Petrosa dell’Osso Temporale, vi è scavato il Labirinto,costituito da una serie di canali ove si trovano le strutture deputate alla percezione dell’Udito e quelle per il posizionamento del corpo nello spazio, ossia per l’Equilibrio.

Per ciò che riguarda l’Udito, le vibrazioni che arrivano dall’esterno, vengono trasmesse attraverso il Timpano ed amplificate nell’orecchio interno dalla Finestra Ovale collegata alla Staffa, arrivando poi in una struttura a chiocciola, la COCLEA.

All’interno della struttura a spirale della Coclea si trova l’Organo del Corti, che trasforma le vibrazioni in impulsi elettrici,i quali attraverso il nervo cocleo-vestibolare salgono passando attraverso varie stazioni intermedie, fino ad arrivare alla Corteccia Uditiva Primaria dove noi elaboriamo tali impulsi in Sensazione di Suoni.

Direi geniale e fantastico per la perfezione assoluta della Creazione, che ci dimostra qui nella Coclea come anche la creazione dei Suoni avvenga attraverso un organo a spirale (Coclea) sulla base della Proporzione Divina (Aurea).

Veniamo adesso alle strutture Vestibolari che ci informano sulla nostra posizione nello Spazio.

Sono essenzialmente tre

-Utricolo
-Sacculo
-Canali semicircolari

I primi due, Utricolo e Sacculo rilevano principalmente le accelerazioni lineari, mentre i CANALI SEMICIRCOLARI, disposti perpendicolarmente tra loro, rilevano soprattutto le accelerazioni e le variazioni rotatorie della testa.

Questa struttura è la pura rappresentazione del mondo tridimensionale3D in cui viviamo.

Vi ricordate gli assi cartesiani ?

Questi canali semicircolari rilevano i movimenti nei tre assi della nostra dimensione in cui viviamo e che sono:

LONGITUDINALE VERTICALE
TRASVERSALE ORIZZONTALE
SAGITTALE AVANTI DIETRO

Tali rilevazioni vibrazionali, sempre trasformate in impulsi elettrici, arrivano nei vari centri encefalici, dove insieme alla percezione visiva, vengono elaborati i dati ed attivati ad esempio i muscoli per il mantenimento della posizione eretta, per trovare il più perfetto equilibrio del Bipede Umano.

 FANTASTICOOOO

Quindi sappiamo che;

– il nostro cervello è un Elaboratore di informazioni vibrazionali, vibrazioni che esistono nello spazio che ci circonda e che da lui stesso poi, attraverso stimoli elettrici, vengono riconvertite e trasformate in percezioni, visioni e sensazioni umane

– che la nostra dimensione è strutturata sul 3D e che quindi i nostri sensi possono percepire solo quello che il nostro corpo può rilevare nell’ambiente esterno, con gli organi di rilevazione che possiede; ed i canali semicircolari labirintici ne sono la piena dimostrazione.

Quindi se è anche vero che molti di noi possiedono la proteina del Macacus Rhesus nel sangue, meglio noto come Fattore RH+, affermare che deriviamo dai macachi, con tutto il rispetto per loro, mi pare abbastanza improbabile, vista la nostra capacità unica nel mantenere la Posizione Eretta.

“La Materia è Spirito
Lo Spirito è Materia intelligente ma …
L’Uomo è Spirito Intelligente”
Dr.Rol Gustavo Adolfo 1903-1994 Torino

“Nell’Universo non esistono forze gravitazionali, elettriche, magnetiche etc,
esistono bensì solo forze Centripete (verso il centro) dovute ALLA ROTAZIONE DELLO SPAZIO FLUIDO O ETERE“

“lo Spazio è un’Estensione Tridimensionale Sostanziata; è un Fluido ponderale (che si può pesare) con densità propria, sia pure infinitesimale ed incompressibile “
Todeschini Ing Marco 1899-1988 Valsecca

Molte religioni o pensieri per lo più orientali parlano dei vari corpi dei quali è costituito l’uomo;

corpo fisico
corpo eterico
corpo astrale

Ed ecco, l’avete appena letto, CORPO ETERICO.
Senza il corpo eterico la materia non vive, è inerte e quando moriamo il corpo eterico si stacca e rimane un corpo inanimato.

Quindi è tale ETERE la nostra parte inimico-spirituale, chiamatela come la volete.

Ed è QUELLO che, negli ultimi 300 anni, almeno dai tempi di Newton (1643-1727), il potere radicato nelle varie monarchie, massonerie e chiese vuole occultare alle masse.

Hanno inventato
– il vuoto assoluto (andate a vedervi cos’è e dove è la Termosfera e quanti gradi ci sono);

– la gravità tra sfere che girano su se stesse a migliaia di km all’ora;

-le distanze in anni luce tra galassie …

Si tutto bello, illusioni fantastiche;
guarda che cielo baby, un giorno magari andremo a vivere su Orione,che figata galattica!

Quando sappiamo sicuramente che noi, FISICAMENTE, non possiamo uscire dal pianeta Terra, poiché solo per passare nelle fasce di Van Allen che circondano o sovrastano la Terra, saremmo irradiati da particelle ionizzanti altamente radioattive, con scarsa possibilità di sopravvivenza.
http://olisticoaltapusteria.com/articolo.php? dissonanzacognitiva

Quando sappiamo che viviamo in una realtà percepita dal nostro cervello, attraverso organi di senso in grado di decodificare limitatissime frequenze vibrazionali, che creano nella nostra percezione delle immagini e dei suoni.
Senza la nostra coscienza, anima o spirito come volete, la REALTÀ VISIBILE NON ESISTE, e gli organi umani deputati alle percezioni, ve lo dimostrano.

Ma allora perché il potere continua a perpetrare questo ALLUCINANTE INGANNO.

Facciamo un pensiero più improntato verso le religioni ed in quasi tutte le religioni c’è la Trinità, nel caso del Cristianesimo e’:

Padre
Figlio
Spirito santo

Avete presente una pila e come si genera energia ?

Polo positivo
Polo negativo
Soluzione chimica

Qui sotto la “Legge del Ritmo solare”
di Ighina P Luigi (1904-2004)

Sole = polo positivo
Terra = polo negativo
Etere (Spirale eterica che crea)

Potremmo riscriverli cosi forse i dogmi religiosi?

Padre (Madre) – Sole
Terra – Figlio
Etere – Spirito santo

Il Sole dà la vita sulla Terra attraverso il soffio divino (Etere), chiamiamolo Spirito Cristico e la figlia Terra utilizza il soffio e poi lo restituisce al Padre e cosi fanno tutte le creature terrestri al momento del distacco dal corpo.

Sono in odore di eresia …?

Lo so che la gente vuole pensare al Papà Dio con la barba bianca che attraverso il dito crea l’Uomo; è un immagine molto consolante ed appunto paterna.

Non pensate però che tale immagine sia stata ben sfruttata dai potenti del pianeta, per mantenere le persone in uno stato di illusione, per non pensare molto al pianeta Terra o pensarci in modo sgradevole?

CUI PRODEST? (a chi giova?)

Gli uni contro gli altri, religioni contro altre religioni, partiti politici di destra e sinistra … etc

Da sempre comunque:
i ricchi sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri … e allora?

CAMBIATE PARADIGMA, CAMBIATE GLI ETERNI MODELLI DI PENSIERO.

Ve ne racconto un altra interessante

Noi siamo fatti soprattutto di CARBONIO ed il Carbonio ha vari isotopi
https://it.wikipedia.org/wiki/Isotopo

L’ isotopo più stabile del Carbonio di cui siamo fatti e’; Carbonio Isotopo 12 che contiene;

6 neutroni
6 protoni
6elettroni

Vi ricorda qualcosa? Il famoso numero della Bestia 666

La bestia siamo noi allora?
una bestia che forse potrà trasformare il suo Carbonio in un isotopo più leggero, con meno neutroni forse, ma difficilmente in questa struttura corporea!

Mettetevela via:
Luna Marte Venere … fantasie … da qui uscirete solo con il Corpo Eterico.

ED ALLORA

Il Sapiens funzionava bene quando era un nomade e si spostava sul pianeta ed aveva spesso scariche di adrenalina e cortisolo per situazioni di sopravvivenza;
ma sapeva attraverso i sogni notturni che era anche a contatto con lo spirito divino attraverso una piccola PIGNA situata nel cervello.

Quando ha smesso di girare, è diventato uno schiavo da lavoro ed in più oggi è gonfio di liquidi per un’alimentazione pessima e mangia pop-corn e birra davanti alla televisione.

E’ mezzo rincoglionito utilizzando la tecnologia offertagli dai potenti del pianeta, che però ci mette in comunicazione con tutto il mondo … mamma che bello … posso restare seduto a chattare comodamente sulla poltrona con il mondooooo … yes yes yes. Gonfi, grassi, senza idee, conformisti a qualsiasi moda idiota … rissosi per un nulla o per gelosia ed invidia …

Prede perfette per i succhiatori energetici che ci comandano.

Quindi datevi da fare QUI sul bel pianeta blu!

LA PINEALE E’ LA PIGNA CEREBRALE CHE CI METTE IN CONTATTO CON L’ETERE, CON LO SPIRITO DIVINO. IMPARATELA A FARLA FUNZIONARE

http://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?uomo3d  _________________________________________

 Il piccolo guerriero che ha vinto la sua battaglia per la vita

Cara Mamma, ti ho fregato!

MARTE e la farsa dell’annuncio

NASA, Marte, Luna & le Fasce di Van Allen

di Attilio Folliero, Caracas 29/09/2015

Vedasi anche:
– Annuncio della NASA del 28/09/2015
– Annuncio della NASA del 06/12/2006
– Immagini NASA, presenti in rete, riguardanti la vita su Marte: Alberi, acqua e vita in generale;
– Marte è come la terra. La prova definitiva (Video programma in spagnolo di Jose Luis Camacho) – Sulle fasce di Van Allen (in spagnolo): “L’uomo non è mai andato sulla Luna – Parte1

Mentire è manipolare, veritare è rivoluzionare

Tutti i media del mondo hanno riportato la notizia dell’annuncio della NASA:  su Marte c’è acqua! Inoltre, d’estate su Marte le temperature arrivano fino a 23 gradi ed oltre, ossia sono temperature miti. Ciò è vero, ma è tutta una farsa, considerando che lo stesso annuncio era stato fatto dalla NASA ben 9 anni fa e riguardavo la scoperta di acqua sempre nello stesso posto di Marte, mostrando le stesse immagini riproposte oggi! Il 6 dicembre del 2006 la NASA annunciava: “NASA Images Suggest Water Still Flows in Brief Spurts on Mars“, tradotto suona più o meno: “Immagini NASA suggeriscono che l’acqua scorre su Marte”.

Tutti i media ufficiali, tutti al servizio della classe dominante (per la semplice ragione che sono di proprietà delle varie oligarchie nazionali) hanno diffuso con grande enfasi la farsa dell’annuncio odierno.

La NASA manipola tutte le informazioni di cui dispone e sicuramente la manipolazione più grande (assieme ai falsi viaggi alla Luna) riguarda proprio il pianeta Marte, che continua a chiamare “Pianeta rosso”, quando in realtà è azzurro, molto simile alla Terra, con cieli azzurri, abbondanti riserve di acqua, foreste e possibilmente anche vita animale; è possibile che ci sia anche ossigeno. Tra l’altro la stessa NASA, nella persona del suo Amministratore, Charles Bolden, non molto tempo fa, ad ottobre del 2014, aveva ammesso: “Marte era abitato da forme di vita extraterrestri”. Molte foto della NASA mostrano quello che sembrano costruzioni, resti di una antica civiltà. Le uniche differenze tra Marte e la Terra potrebbero essere la pressione atmosferica e la gravità.

L’acqua su Marte è abbondante, molto più abbondante di quello che vogliono farci credere, con tantissimi laghi e le prove sono tutte nelle immagini diffuse nel corso degli anni dalla stessa NASA (Vedasi video-programma di Jose Luis Camacho “Marte è come la terra. La prova definitiva“) 

Frammento da “Marte è come la Terra”  con la vera faccia di Marte, con cieli azzurri (e non rossi)

Inoltre, su Marte c’è una temperatura mite (23 gradi), come hanno annunciato adesso e non può essere differentemente: l’acqua, abbondantemente presente in Marte non potrebbe esistere allo stato liquido, dato che a 0 gradi congela; quindi se esiste allo stato liquido le temperature sono miti.

L’annuncio odierno della NASA porta a numerose domande inquietanti: Perché proprio adesso? Sta cercando nuovi fondi? Necessita soldi per accelerare le ricerche su Marte perché aumentano i problemi sulla Terra? Ricordiamo che esiste un rapporto dell’ONU ed esattamente della Organizzazione Meteorologica Mondiale per il quale il cambiamento climatico in atto comporta per l’umanità rischi immediati e molto più gravi di quanto immaginato fino ad ora.

Congiuntamente all’annuncio della presenza di acqua su Marte si parla anche di possibili viaggi verso il gemello della Terra (Marte è il vero pianeta gemello della Terra). Ma c’è un problema di cui la NASA continua a nascondere la verità o a dirla a metà: attorno al pianeta Terra (ed a tutti i pianeti con campo magnetico) ci sono quelle che vengono chiamate le Fasce di Van Allen, che sono sostanzialmente due: la prima va dai 1.000 chilometri dalla superficie della Terra fino a 6.000 Km; l’altra si estende da un’altitudine di 10.000 Km a 65.000.

Queste fasce, che proteggono il pianeta, sono altamente radioattive, con energia che arriva fino ai 400 milioni di volt. Per aver un termine di paragone, le energie sviluppate dall’uranio 235 all’interno di una centrale nucleare arriva a 211 milioni di volt. Ciò significa che nell’attraversarle l’uomo verrebbe letteralmente fritto. Motivo principale per cui l’uomo non è mai uscito dall’atmosfera terrestre e non è mai andato sulla Luna (Vedasi mio articolo, in spagnolo: “L’uomo non è mai andato sulla Luna – Parte 1″).

Dunque, che cerca la NASA con questo annuncio? Soldi per progetti inerenti lo sviluppo di tecnologie che proteggano l’uomo da queste radiazioni durante i viaggi spaziali, in particolare nell’attraversamento delle Fasce di van Allen? Perché manipola la NASA?

NaturalNews: Basta insabbiamenti NASA. Su Marte c’è vita, non solo acqua

Pubblicato: 29 Settembre 2015 Scritto da Cristina Bassi 

“Quando la NASA finirà questo blocco anti-scientifico sulla conoscenza ed ammetterà che c’è vita su Marte? la Viking della NASA ha scoperto vita microbica su Marte nel 1976”

(NaturalNews) Dopo anni di insabbiamento della verità sul fatto che su Marte c’è acqua che scorre, la NASA finalmente ha ammesso ciò che noi di NaturalNews vi stiamo dicendo da anni: c’è acqua che scorre su Marte.

Ho parlato di questo molte volte in interviste radio, in articoli e in dibattiti sulla la vita nel cosmo, ma la NASA deliberatamente ha insabbiato le prove dell’acqua di Marte e questo per ragioni politiche.

Si vedano gli articoli di Natural News qui, qui e qui, dove scrissi : “Su Marte c’è anche acqua liquida : un altro fatto che la NASA ha insabbiato ampiamente.”

Oggi, la NASA ha terminato il suo insabbiamento con l’acqua su Marte, ammettendo in una dichiarazione “eccezionale” che “attualmente scorre acqua liquida in modo intermittente su Marte.”

Ma dai, veramente? Lo sapevamo già.

Quando la NASA finirà questo blocco anti-scientifico sulla conoscenza ed ammetterà che c’è vita su Marte?

Sappiamo anche che la Viking della NASA ha scoperto vita microbica su Marte nel 1976, ma la NASA ancora nega la sua prova scientifica su questo fronte. (Ci fu un enorme dimenarsi in NASA negli anni ’70 per ribaltare le scoperte e dichiarare che lo strumento non era corretto e questo con ogni mezzo)

In realtà, la prova di microbi viventi fu convalidata da uno strumento, il cromatografo a gas, che era a bordo e questo in un esperimento progettato da Gilbert V. Levin. Si veda questo video per dettagli su come la NASA ha messo sotto torchio un suo scienziato per insabbiare la prova di vita su Marte.

Dalla dichiarazione odierna della NASA

“Sono state necessarie varie navicelle e molti anni, per risolvere questo mistero ed ora sappiamo che c’è acqua liquida su Marte, sulla superficie di questo pianeta freddo e desertico” ha detto Michael Meyer, scienziato di punta per il Programma Esplorazione Marte ( Mars Exploration Program) al quartier generale dell’Agenzia spaziale a
Washington. “Sembra che tanto più studiamo Marte, tanto piu’ impariamo come la vita potrebbe essere sostenuta e dove ci son risorse per sostenere la vita in futuro”

La NASA non è interessata alla VERITÀ scientifica … ma sta svolgendo un’agenda politica

Ora che la NASA ha “ufficialmente” terminato l’insabbiamento dell’acqua su Marte, non cercate scuse di massa, offerte a tutti coloro che dicono la verità da anni per cio’ che riguarda l’acqua su Marte.

Fino a ieri, tutti quelli che come noi hanno apertamente parlato di acqua che scorre su Marte, erano considerati “stravaganti”. Ora siamo improvvisamente allineati con la scienza ufficiale della NASA.

Cosa è cambiato nelle ultime 24 ore? Solo la volontà della NASA di porre fine volontariamente al suo insabbiamento anti-scienza, fatto di innegabile evidenza, visibile da anni.

NASA, sapete, è un gruppo più politico che scientifico. Ecco perché la NASA continua ampiamente a insabbiare prove di vita microbica su Marte (per non dire dei possibili artefatti di alieni antichi che precedentemente hanno visitato il Pianeta Rosso).

E se la NASA negli ultimi decenni ha insabbiato la prova evidente di acqua che scorre, dobbiamo farci la ovvia domanda: Che altro sta insabbiando la NASA?
Ve lo dico: C’è vita su Marte. Proprio ora. Che vive, si riproduce, respira e si evolve. Marte è vivo di microbi “estremofili” che vivono nel suolo e nei corsi d’acqua.
Infatti, la vita abbonda nel nostro cosmo, che significa che non siamo soli.

Se c’è acqua che scorre su Marte proprio ora, è assai impossibile discutere sul fatto che non ci sia anche vita. E se c’è vita su Marte, allora la vita è certamente qualcosa di comune in tutto il cosmo, e vive in ogni pianeta con condizioni ospitali di calore e atmosfera.

NASA, devi a Gilbert Levin enormi scuse. E’ tempo di smettere con l’insabbiamento ed ammettere pubblicamente che SU MARTE C’E’ ANCHE VITA. Ora

Fonte: 

http://www.naturalnews.com/051348_water_on_Mars_NASA_scientific_cover-up.html
traduzione: Cristina Bassi

Sources for this article include:
http://www.nasa.gov/press-release/nasa-confi…
http://www.theguardian.com/science/2015/sep/…
http://www.redicecreations.com/article.php?i..

VEDI ANCHE:

CREDO MUTWA: I FIGLI DI MARTE

UNA LUCERTOLA SU MARTE? FOTO DELLA ROVER CURIOSITY

ROCCE MISTERIOSE SU MARTE, VICINO ALLA ROVER OPPORTUNITY

PHOBOS, LA LUNA DI MARTE E’ ARTIFICIALE: LO DICE LA SCIENZA UFFICIALE

STRANA FORMAZIONE DI NUVOLE SU MARTE

Articolo pubblicato su Stampa Libera

wlady

Ma in fondo … a chi importa veramente?

La Dottoressa Suor Rosalie Bertell (4 aprile 1929, Buffalo, New York – 14 giugno 2012) è stata una scienziata americana, autore, attivista ambientale, epidemiologa, e sorella delle Suore Grige del Sacro Cuore, meglio conosciuta per il suo lavoro nel campo delle radiazioni ionizzanti. Ha una doppia cittadinanza, Canada e Stati Uniti, ha lavorato nel campo della salute ambientale dal 1970.

Nove lauree ad honorem e numerosi riconoscimenti, tra cui il Nobel alternativo (Right Livelihood Award) che viene assegnato ogni anno a Stoccolma qualche giorno prima del Nobel, morta nel 2012, Rosalie Bertell, si è battuta per far ottenere cure mediche alle vittime di Bhopal e a quelle di Chernobyl, promuovendo in entrambi i casi una Commissione medica internazionale.

Durante il bombardamento NATO in Jugoslavia parlò chiaramente e pubblicamente delle possibili conseguenze dell’impiego di armi all’uranio impoverito sulla popolazione. Per tutta la vita è stata dalla parte della giustizia, contro interessi molto potenti. La sua ultima grande denuncia è stata pubblicato nel 2000: PIANETA TERRA: L’ULTIMA ARMA DA GUERRA

<<L’esercito, dice Rosalie, è almeno 50 anni avanti, e non usa mai le armi dell’ultima guerra in una nuova. E questa nuova guerra segreta è già iniziata senza essere stata dichiarata e riconosciuta. La gente in tutto il mondo ci sta già convivendo e morendo…

Può essere vista in un cambiamento climatico che ha poco a che fare con il gas serra CO2; nella nuova presunta geo-ingegneria “civile”, dietro alla quale stanno l’esercito e il capitale aziendale; nelle guerre climatiche; nelle “scie chimiche”; nelle armi al plasma; nell’enorme crescita in numero e dimensione di catastrofi apparentemente naturali, e nello scioglimento dell’Artide che sta accadendo dagli anni ’70 sotto l’uso di onde a bassissima frequenza ELF-EM; deve essere vista nei buchi dell’Ozono in quanto prodotti di più di 2000 test nucleari che furono lanciati contro questo Pianeta, di missili e voli supersonici che hanno lasciato “buchi” nel cielo, e del “riscaldamento ionosferico” – tutto ciò ha causato buchi che lasciano entrare i raggi cosmici, i quali sono dannosi per la vita, sulla terra; deve essere vista nei cattivissimi raccolti e nella morte delle piante, come nella desertificazione di sempre più regioni; deve essere vista nell’indebolimento delle fasce di Van Allen, i campi magnetici intorno alla terra…! Già nel 1977 -35 anni fa- l’ ONU nella sua Convention sulle tecniche di modificazioni ambientali, tentò di proibire le tecnologie che potrebbero essere responsabili di questi danni e ripete il suo avvertimento relativo alla geo-ingegneria a Nagoya in Giappone nel 2010. Pare che nessuno li stia prendendo sul serio!

Rosalie sperava che potesse essere fondata una Corte Internazionale per i Crimini contro l’Ambiente. Ma a chi importa veramente? Lei sperava che l’esercito, il patriarcato e il capitalismo potessero addirittura essere aboliti! Ma oggi non sembra così, al contrario. Rosalie sperava che potesse emergere un grande movimento civile per salvare Madre Terra, ma non è accaduto.>>

Lo scrive Claudia von Werlhof, che era riuscita a tradurre e pubblicare il libro di Rosalie Bertell in lingua tedesca collaborando con la Bertell ed aggiornando la versione originale. FONTE

L’articolo prosegue con altri addentellati importanti come:

La cintura delle radiazioni

HAARP – modificazione della ionosfera

Onde ELF che pulsano sulla Terra

Connessioni con terremoti e tempo bizzarro

I terremoti secondo Rosalie Bertel 

Inoltre una interessante intervista fatta alla scienziata Rosalie Bertell da parte di Snowshoefilms che potrete leggere QUI

http://www.nogeoingegneria.com/ 

http://ningizhzidda.blogspot.it/