Archivi tag: dottori

La scomparsa della CURA dalla medicina moderna

 

La scomparsa della parola CURA dai dizionari medici  

Di Tracy Kolenchuk Pubblicato la prima volta il 20 Luglio, 2016 Aggiornato il 21 Luglio, 2019 Dal sito Web Healthicine  

Le medicine curano? 

La medicina può curare?  

Tre anni fa, ho riferito che Webster’s New World Medical Dictionary non contiene le parole cure, cure, cure, né incurabili.

Ho pensato che fosse un’eccezione.

Mi sbagliavo. Non è un’eccezione, è la regola …

Le parole “cura” e “incurabile”,

  • non compare in The Oxford Concise Medical Dictionary, Nona Edizione, 2015
  • non appaiono in The Bantam Medical Dictionary, sesta edizione, 2009
  • “Cure” non appare nel Dizionario dei termini medici di Barron, Sesta Edizione, 2013, sebbene “incurabile” sia definito come,

essere tale che una cura sia impossibile nell’ambito della pratica medica nota”

  • Medical Terminology for Dummies, Second Edition, non contiene la parola “cura”

Ho un elenco in costante crescita di dizionari medici che non definiscono cure, cure, cure, cure o incurabili.

Tre anni dopo aver scoperto la scomparsa della cura dai dizionari medici, la mia ricerca sul concetto di cura ha portato alla pubblicazione di un libro sulla cura, che copre le tre cause generali delle malattie, le malattie che ne risultano e le cure necessarie per ciascuna:

Gli elementi di cura.

Anche la cura non è definita e non è nell’indice della maggior parte, se non di tutti i principali riferimenti medici, tra cui:

  • Manuale di diagnosi e terapia di Merck
  • Guida di Harrison alla medicina interna
  • Diagnosi e cure mediche attuali di Lange

In modo coerente il DSM 5, il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali non contiene la parola “cura” nell’indice. La cura non è definita per la malattia mentale.

Nota: la cura è definita in healthicine.

Sul serio? Cosa sta succedendo? Cure è veramente una parola proibita di quattro lettere in medicina. Perché?

La pratica medica odierna presenta serie sfide con la parola cura. Ci sono cure, ovviamente, e libri di consultazione come il Manuale di diagnosi e terapia MERCK occasionalmente si riferiscono a loro come cure.

Ma gran parte dell’uso della parola cura in MERCK e altri riferimenti è incoerente. La “cura” non è ben definita in medicina.

Un gran numero di usi della parola “cura” in MERCK sono in realtà “incurabili” o “non possono essere curati”. Non è scientificamente possibile dimostrare che una malattia non possa essere curata. L’ho rintracciato in molte edizioni di MERCK.

Anche negli anni ’50 la “cura” appariva a malapena nella MERCK, non era definita e non veniva usata in modo coerente.

Non ho risorse più indietro, tranne la versione originale di MERCK, dove le cure erano comunemente suggerite, ma per quanto posso determinare, correttamente in un singolo caso.

Se hai accesso alle versioni precedenti delle edizioni MERCK, apprezzerei il tuo aiuto per studiare questa domanda.

È interessante prendere una semplice malattia: lo scorbuto, per il quale la cura sembra essere ben nota. MERCK, Harrison e Lange contengono ciascuno voci per lo scorbuto.

Ma tutti e tre raccomandano trattamenti e non usano la parola cura

Solo uno, MERCK, in realtà fornisce una cura (a parte, e la parola cura non viene utilizzata). Harrison e Lange raccomandano un trattamento che non cura.

Secondo la FDA degli Stati Uniti, non puoi richiedere una cura nutrizionale per lo scorbuto a meno che tu non dica anche,

“quanto è diffusa una tale malattia negli Stati Uniti”.

Le cure non sono definite dalla scienza, invece, sono “definite NON” dalla politica.

Un uso comune di cura, nell’attuale edizione di MERCK, e in molti riferimenti medici è la frase “tasso di guarigione”. Tasso di guarigione meglio descritto come cura-attesa. Una cura-attesa (tasso) viene definita attendendo un periodo di tempo specificato.

Se aspetti 5 anni e il paziente è ancora vivo e il paziente non può essere diagnosticato un cancro, allora abbiamo stabilito un’attesa di cura di cinque anni’.  

Chiamarlo tasso di guarigione è una sciocchezza burocratica, propaganda. 

  

Molte organizzazioni che raccolgono fondi per “combattere” la malattia evitano la parola “cura”. La dichiarazione di missione dell’American Cancer Society non contiene la parola “cura”.

L’iniziativa US Cancer Moonshot non contiene una definizione di cancro curata.

Quando viene usata la cura , viene raramente definita e forse la cosa più importante non viene conteggiata. Se curate la vostra malattia, che si tratti di un cancro, di una depressione o anche di qualcosa di semplice come lo scorbuto, la cura non viene riconosciuta, non può essere considerata.

L’obesità non può essere curata, perché la cura non è “qualcosa” e “non qualcosa” non può essere una cura nella scienza medica di oggi.

Le cure non possono essere contate, poiché la cura non è definita, non ci sono prove per la cura. Di conseguenza: le cure non esistono. Ci sono remissioni e remissioni spontanee, ma ci sono poche cure.

Qual è la differenza tra remissione e cura?

Chiunque può chiedere la remissione – a nessuno importa. Non esiste un test per la remissione. Ma nessuno può rivendicare guarito. La cura non è definita. Quindi, se pretendi di curare, sei un ciarlatano .

Nella medicina convenzionale la cura è generalmente una sostanza o un trattamento che cura. Ecco perché non esiste “nessuna cura per il raffreddore comune”, anche se ogni persona sana guarisce da sola, e quando sono più sani lo curano più velocemente. Le cure fornite dalla salute non sono riconosciute dal campo della medicina.

Di conseguenza, ci sono molte cure invisibili.

Qualche malattia può essere curata con la medicina? Ovviamente …

Le malattie causate da parassiti, infezioni, polmonite, ecc. Sono curate dagli antibiotici. Le malattie causate da infezioni fungine sono curate da farmaci antifungini. Esistono test ben definiti per garantire che la cura sia completa.

Quindi, perché la cura non appare nella maggior parte dei dizionari medici.

Ci sono molte malattie che possono essere curate, ma non con le medicine. Qualsiasi malattia causata da una mancanza di salubrità – dall’artrite, alla depressione, alle malattie cardiache e all’ipertensione e persino all’obesità – non può essere curata con le medicine.

Non sono causati da un parassita che può essere ucciso. Possono essere curati solo con la salute.

Tutte le malattie causate da carenze, che si tratti di scorbuto, causate da una carenza nutrizionale o piaghe da decubito, causate da una carenza di movimento, una carenza di stress fisico – possono essere curate solo affrontando la causa. Nessuna medicina può curare queste condizioni.

Qualsiasi malattia causata da tossicità, da sostanze chimiche tossiche o persino da ambienti sociali tossici, non può essere curata dai medicinali. Questi possono essere curati solo affrontando la causa.

Cura e causa sono collegate. Ma non, apparentemente, nella medicina moderna. Le medicine trattano i sintomi e ignorano la causa. Di conseguenza, la cura sta scomparendo dai nostri sistemi medici, dai nostri testi medici, dai nostri dizionari medici e dalla scienza e dalla tecnologia della medicina.

Ogni causa di una malattia è come mancanza di salubrità, anche malattie parassitarie.

Non si ottiene un’infezione “a causa” dei batteri infetti, si ottiene un’infezione a causa di un taglio, o talvolta a causa di una debolezza del nostro sistema immunitario, che normalmente ci difenderebbe. Le migliori medicine agiscono migliorando la salubrità.

Ma le medicine di oggi non migliorano la salubrità. Molti riducono intenzionalmente la salubrità, nella speranza che la malattia venga maggiormente danneggiata. Le medicine di oggi non possono migliorare la salubrità.

Quindi queste medicine non possono curare. Quindi la cura non è nei dizionari medici.  

Come possiamo curare, se la cura non è nel dizionario medico?

  • Dobbiamo definire la cura, da una prospettiva scientifica, non da una prospettiva medica.
  • Abbiamo bisogno di definizioni, quindi cure ed essere testati e provati.
  • Dobbiamo definire la cura per ogni malattia e lavoro per migliorare le definizioni generali e specifiche di cura e cura.

Questo è il modo della scienza.  

Fino a quando non lo faremo, la medicina sarà sempre una pratica di superstizione, sintomi depressivi, e i pazienti e persino le loro famiglie, pur non curando mai alcuna malattia, non pretendendo mai di curare alcuna malattia. 

C’è un mito che le medicine sono destinate a curare. Ma è solo un mito …

Possiamo definire la cura? Possiamo definire guariti? Sì.

Curare una malattia è affrontare con successo una causa.  

Nota: solo un caso specifico, solo una malattia può essere curata. Nessuna malattia, nessuna classe generale di una malattia può essere curata. Ogni cura è un aneddoto. Una malattia viene curata quando la causa viene affrontata con successo. Dobbiamo curare le malattie, una alla volta.

Esistono tre definizioni utili di cura comunemente comprese:

  • Per fermare la progressione di una malattia, affrontando una causa di processo, come una dieta errata.
  • Per curare i danni causati da un infortunio.

Curare affrontando una causa di attributo, come la carie dentale o la cataratta, con trasformazione.

Oggi la medicina è bloccata sui “sintomi”, lavorando per curare i sintomi.

Quando lavoriamo per trattare i sintomi, abbiamo un problema. Un sintomo, anche in un singolo paziente, che si tratti di tosse, depressione o cancro, può avere molte cause individuali.

Quando trattiamo solo segni e sintomi, non possiamo dire se stiamo affrontando la causa, non possiamo dire se stiamo curando la malattia o no.  

È possibile, forse comune per un paziente soffrire di due o tre malattie della depressione, essere due depressi, non troppo depressi.

  • Potrebbe esserci una malattia depressiva causata da una carenza nutrizionale.
  • Potrebbe esserci una diversa malattia depressiva causata dal consumo di sostanze tossiche.
  • Qui potrebbe esserci una terza malattia da depressione causata dalla mancanza di sonno a causa di un lavoro stressante, una relazione, ecc.

La medicina moderna non tenta di curare la depressione, anche se se si risale a 50 anni fa, la maggior parte dei casi di depressione erano facilmente curati dalla salute. 

 

Ogni malattia, ogni singola malattia è un legame tra CAUSA e SINTOMI.

La malattia è comunemente diagnosticata dai sintomi , non dalla causa . Di conseguenza, qualsiasi diagnosi di una malattia potrebbe in realtà essere diversi casi di malattia.

Ciò rende la “malattia” molto difficile, apparentemente impossibile da curare.

Oggi, quando una malattia viene curata, è un miracolo, non una medicina.

Ogni malattia ha molte possibili cure, legate alla causa o alla catena causale. Possiamo definire gli Elementi della malattia e usare quella definizione per cercare le cure.

Una malattia, senza una causa che può essere affrontata, non può essere curata. Se la cura non è definita, se la cura non è nel dizionario, potremmo anche cercare un wumpus.

Una volta che abbiamo sviluppato una comprensione di base, possiamo iniziare a curare. Possiamo creare una scienza delle cure. Abbiamo tecnologie mediche. Ma non abbiamo bisogno delle tecnologie della medicina per curare, abbiamo bisogno di un linguaggio della medicina.

Possiamo rimettere “cura”, cure e cura nel dizionario – e lavorare per rimuovere “incurabile”.

Nota:

La nuova edizione 2016 del Webster’s Medical Dictionary contiene la parola cura. Tuttavia, le definizioni fornite sono pappine semplicistiche, cibo per i bambini, non per gli scienziati.

Proposta,

“per avere la salute o tornare sano, normale o di nuovo normale “e” un corso o un periodo di trattamento, in particolare: uno progettato per interrompere una dipendenza o un’abitudine compulsiva o per migliorare la salute generale”.

Incurabile appare anche in questa nuova edizione, ma sfortunatamente, è definito “impossibile da curare”, in contraddizione con la definizione di Barron e in contraddizione con la scienza e il buon senso.

Semplicemente non è possibile dimostrare che nessuna malattia non può essere curata, senza provare ogni possibile trattamento, il che non è possibile.

Ma difficilmente possiamo criticare Webster, o MERCK, Harrison, Lange o Barron o Bantam per non aver pubblicato la parola cura o non aver fornito una definizione scientifica.

La colpa sta nella scienza, o non scienza, delle burocrazie mediche odierne.

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/ 

®wld

Cosa succede se il governo è il tuo dottore?

 

Sei Malato: l’intelligenza artificiale si prepara a subentrare all’assistenza sanitaria

L’IA sta invadendo tutte le aree del settore sanitario: sala esami, diagnosi, prognosi, opzioni ed esclusioni di trattamento, gestione HMO, assegni di assicurazione sanitaria, ecc. La prossima volta che vai in uno studio medico, nota quanti dati stanno raccogliendo su di te! ⁃ Editor TN  

Il paziente soffre di dolori addominali, insieme a sintomi in sedi atipiche, il che rende difficile la diagnosi. Un esame accurato rivela la causa: una forma insolita di appendicite. Tuttavia, il credito non va al radiologo. Invece, una macchina di immagini costruita con la tecnologia dell’intelligenza artificiale, che può attingere alla conoscenza di decine di milioni di scansioni simili, riconosce l’anomalia e fa la diagnosi.

Quello scenario non è più roba da fantascienza. Pressato per ridurre i costi e aumentare la produttività, i produttori di apparecchiature medicali e le società tecnologiche stanno investendo sempre più in AI. Molti di questi sistemi esistono già e la crescita potrebbe aumentare nei prossimi anni, in particolare nel campo delle immagini diagnostiche.

“Basandoci sulla nostra analisi delle capacità dell’IA e sulle discussioni con i dirigenti e gli esperti del settore, stiamo assistendo a numerose applicazioni nell’intero spettro dell’assistenza sanitaria, dalla prevenzione alla diagnosi al follow up”, afferma Michael Jungling, a capo di Morgan Stanley Il team di ricerca e tecnologia medica.

In un recente rapporto, Jungling e i suoi colleghi hanno scoperto che, mentre gli ostacoli allo sviluppo e al dispiegamento dell’IA di MedTech erano in arrivo, comprese le domande sulla regolamentazione e sulla privacy dei dati dei pazienti, l’implementazione efficace dell’IA sul campo potrebbe aumentare la produttività, ridurre i costi di trattamento e guidare la crescita attraverso la catena del valore sanitario.

Morgan Stanley stima che il mercato globale dell’IA nell’assistenza sanitaria potrebbe aumentare da $ 1,3 miliardi oggi a $ 10 miliardi entro il 2024, con un tasso composto annuo del 40%. Per gli investitori, le grandi aziende MedTech e fornitori di attrezzature, così come i fornitori di tecnologia di intelligenza artificiale e gli emergenti perturbanti delle startup potrebbero presentare opportunità.

AI, Machine che apprendono e MedTech

L’IA mira a imitare i processi cognitivi umani, come l’apprendimento e il ragionamento tramite algoritmi e grandi serie di dati. Il metodo più diffuso è l’apprendimento automatico, in cui un modello viene formato su un set di dati, ad esempio le scansioni intestinali di milioni di pazienti, per analizzare e classificare in modo indipendente nuovi set di dati. Più il volume dei dati è complesso e ampio, più aumenta la capacità di ragionamento cognitivo del modello.

L’IA medica ha un grande potenziale, dalla gestione della dialisi all’ottimizzazione del dosaggio del paziente alla diagnosi precoce della malattia. Tuttavia, molto dipende dalla potenza e dal design dell’IA stessa. “Le tempistiche per l’adozione di MedTech abilitato all’IA saranno probabilmente determinate dai vantaggi economici tangibili prodotti dal prodotto e dalla facilità di usabilità e integrazione nei flussi di lavoro esistenti”, afferma Jungling.

Siamo ancora nelle prime fasi. Con distribuzioni relativamente modeste di intelligenza artificiale, come l’intelligenza assistita, che aiuta a ridurre i processi manuali e le attività semplici, ma ripetitive, come la pianificazione degli appuntamenti, lasciando più tempo al personale medico specializzato per lavori specializzati e generatori di entrate.

Forme di intelligenza artificiale più avanzate potrebbero aiutare i professionisti del settore medico a prendere decisioni, valutando le immagini diagnostiche e creando piani di trattamento. Questa forma di intelligenza artificiale, conosciuta come apprendimento automatico senza supervisione, può valutare i dati grezzi non strutturati e cercare i modelli. “Tale funzionalità potrebbe portare a notevoli miglioramenti della produttività, specialmente in contesti clinici in cui la fornitura di professionisti altamente qualificati è limitata”, afferma Jungling.

AI potrebbe alla fine eseguire compiti come la diagnostica senza input da parte dell’utente, ma tali scenari rimangono in fondo alla strada.

Leggi la storia completa qui …

Fonte:  https://www.technocracy.news/

 

Quando l’assistenza sanitaria è gestita dai tecnocrati, non ammalarti!

 Postato da: Dr. Jane Orient, M.D. 

L’intero settore dell’assistenza sanitaria è stato interrotto da cima a fondo dai tecnocrati che ritengono che i loro programmi di IA conoscano meglio il modo in cui trattare rispetto al proprio medico. ⁃ Editor TN

Le persone erano solite sapere chi era il loro dottore. Il suo nome e il numero di telefono erano sul muro o sul frigorifero accanto al telefono. Era lì per te e poteva gestire la maggior parte dei tuoi problemi.

Quando avevo circa 13 anni, mia madre mi portò dal nostro pediatra per il dolore della pancia. Stava per uscire dalla porta, ma si fermò per prendersi cura di me. Ha diagnosticato un’appendicite basata sulla storia e sull’esame fisico. Chiamò il suo chirurgo preferito (“Billy”, una leggenda di Tucson), che venne dal campo da golf per incontrarmi al pronto soccorso. In poche ore, la mia appendice arroventata era in un barattolo. I miei genitori pagarono la bolletta dell’ospedale ($ 150-10 giorni di paga per un operaio edile) poiché fui dimesso pochi giorni dopo.

Oggi, il paziente con dolore addominale potrebbe aspettare per ore per vedere il fornitore di ER, possibilmente un infermiere o un assistente medico che non ha mai visto un caso di appendicite acuta. Probabilmente riceverà una scansione TC, dopo un’altra attesa. Alla fine, il Dott. Un servizio di guardia potrebbe portarla in sala operatoria, si spera prima che l’appendice si rompa. E il conto sarà al di là dei mezzi della gente comune.

Ero in grado di dirigere direttamente i pazienti dal mio ufficio e inviarli con una serie di ordini all’ufficio di ammissione dell’ospedale. Per anni, questo è stato impossibile. L’ospedale è decisamente ostile ai medici indipendenti. Ora c’è un guardiano nel pronto soccorso e la maggior parte dei pazienti è sotto il controllo di un ospedale.

Questo ospedale, ancora cattolico, almeno di nome, è ora di proprietà di un enorme conglomerato nazionale. Recentemente, ha ostacolato tutti gli sforzi per impedirgli di disidratare un paziente fino alla morte nonostante la mancanza di una direttiva anticipata o il permesso dei parenti più prossimi. La madre del paziente ha contestato la diagnosi di morte cerebrale. Il gastroenterologo di sua scelta era disposto e in grado di posizionare un tubo di alimentazione, necessario per trasferire il paziente in una struttura infermieristica specializzata, ma l’ospedale non lo permetteva. Un medico esterno che la madre aveva chiamato è stato rimosso dalla stanza del paziente dalla sicurezza, quando stava semplicemente pregando con la madre. La madre non ha potuto ottenere una telefonata restituita da un medico curante. Chi era il dottore? Apparentemente, il sistema ospedaliero.

Recentemente, un medico mi ha chiamato su sua madre, che era apparentemente prigioniera in un ospedale di fama mondiale. Era preoccupata per lo stato nutrizionale della madre e il calo del livello di ossigeno. Non poteva parlare con il medico curante. “Suonano medici musicali”.

In gran parte guidato dalla politica del governo, il sistema è sempre più in controllo. Un nuovo livello di intrusione viene proposto in California in una legge (SB276) che metterebbe fuori legge tutte le esenzioni mediche per i vaccini, a meno che un funzionario della sanità pubblica non approvi ognuno, sulla base della lista molto ristretta delle controindicazioni accettate dai Centri per il controllo delle malattie e Prevenzione (CDC).

I medici tradizionalmente hanno giurato di non recare danno ai pazienti, e sono responsabili se lo fanno. Ma i funzionari governativi sono immuni dalla responsabilità, anche se hanno la precedenza su un giudizio del medico che un particolare paziente deve affrontare un rischio inaccettabile di danno da un vaccino.

Se non sei d’accordo con il tuo medico privato, puoi licenziarlo o semplicemente rifiutarti di seguire il suo consiglio. Ma cosa succede se il governo è il tuo dottore?

In Arizona, le forze dell’ordine in attrezzature tattiche hanno fatto irruzione in una casa in cui i bambini dormivano, sono entrati con le armi e hanno portato via tre bambini ai loro genitori. La ragione dichiarata: la madre aveva deciso di non seguire il consiglio di un medico per portare il bambino di 2 anni al pronto soccorso per la febbre, perché la febbre si era abbassata e il bambino stava molto meglio subito dopo aver lasciato l’lo studio medico. La preoccupazione principale sembrava essere che il bambino non fosse stato vaccinato.

Gli americani hanno bisogno di difendere il loro diritto di avere un medico indipendente, di scegliere il proprio medico e il tipo di assistenza, e di dare o negare il consenso informato alle cure mediche. Altrimenti, il loro “dottore” sarà un protocollo in un sistema formato da automi intercambiabili. I trattamenti saranno inaccessibili o richiesti, adattati per soddisfare le esigenze e le convinzioni del sistema.

Se il governo è l’autorità suprema per la tua “assistenza sanitaria”, ricorda che i suoi strumenti per verificare se un bambino ha una malattia potenzialmente letale come la meningite includono arieti e fucili d’assalto.

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

®wld

Tecniche di Polizia Statale

I piccoli fascisti della California

di Jon Rappoport

 In primo luogo, nel 2015, c’era il SB277, un disegno di legge che è stato approvato dalla legislatura statale del CA e firmato dal governatore della California Jerry Brown-fascisti tutti. Con il pretesto di proteggere la salute dei bambini, la legge ha annullato tutte le esenzioni per i vaccini tranne uno rilasciato da un medico. Ma “la nota del dottore” era solo un temporaneo ostacolo e distacco dall’agenda di fondo: vaccinare tutti i bambini e mettere la pratica della vaccinazione nelle mani dello Stato, non dei singoli medici. Rendere questo in legge è il lavoro di SB276, una nuova informativa CA ora in esame.  

 Se passerà, tutti i tentativi di ottenere esenzioni dalla vaccinazione saranno d’ora in poi inoltrati da un medico, su un unico modulo standard, a un Ufficiale della sanità pubblica, che deciderà se approvarli o negarli. La parola del dottore non sarà più sufficiente. Lo Stato governerà.  

Il controllo statale dei medici, già ai massimi storici in California, si intensificherà. La richiesta di esenzione per i vaccini costituirà essa stessa una prova di negligenza professionale.  

Questo è il modo in cui il fascismo opera in una “democrazia moderna”. Tutti gli editti e le leggi repressive sono intrapresi “per il bene del popolo”, “per i bambini” ecc., Poiché i diritti e le libertà vengono risucchiati dai funzionari eletti e nominati.  

Quando necessario, la scienza è piegata, distorta e rovesciata, per dare credito alle “nuove leggi progressiste”.  

 In California, quando passa la normativa SB276, verrà creato un nuovo ufficio di salute dello stato. Piccoli funzionari corrotti saranno a caccia di “medici che infrangono la legge”.

Immaginate questo: la madre del piccolo Jimmy, che si è informata sulla verità sui vaccini tossici, trova finalmente un medico che è disposto a presentare un modulo standard in cerca di una deroga per suo figlio. La ragione? Immunità generalizzata ridotta. Un ufficiale di stato lo rifiuta. La madre di Jimmy parla con il marito del trasferimento dalla California. Ha un lavoro decente. Le dice che le sue prospettive in un altro stato sarebbero oscure. Dopo molte discussioni, decidono di rimanere dove sono. In occasione della sesta vaccinazione di Jimmy, soffre di danni al cervello. Non sarà mai più lo stesso. La diagnosi è autismo.

Questa è la vita nello stato fascista della California.

Fonte:  https://jonrappoport.wordpress.com/

*************************

 

Il sindaco di New York, De Blasio, dice ai cittadini: possediamo i vostri corpi e possiamo costringervi ad inniettare tutto ciò che vogliamo

(Natural News) Il sindaco di New York Bill de Blasio ha dichiarato che i residenti non possiedono il proprio corpo. La città di New York può richiedere che a tutti i cittadini venga iniettata letteralmente qualsiasi cosa il governo dichiari di essere un “vaccino”, anche quando quei vaccini contengono cellule di tessuto fetale umano abortito, metalli di alluminio tossici, adiuvanti infiammatori e altre sostanze chimiche pericolose e mortali.  

Questo è l’ultimo tentativo da parte delle autorità di New York di cancellare i diritti umani e lanciare una dittatura medica in cui i cittadini hanno diritti zero per difendere i propri corpi da interventi mediali rischiosi che sono richiesti sotto la minaccia delle armi.

PJ Media, che è emerso come uno dei migliori siti web di media indipendenti sulla libertà e i diritti individuali, ha pubblicato un articolo particolarmente degno di nota su questo tema. Scritto da Megan Fox, la storia è intitolata: ” L’ordine di vaccinazione del morbillo obbligatorio del sindaco Bill de Blasio affronta le sfide legali“.

Stiamo ripubblicando qui con pieno credito originale dell’autore e al sito web di PJ Media. Questo in una lettura importante. Condividi ovunque.

L’ordine di vaccinazione sul morbillo del sindaco Bill de Blasio affronta le sfide legali  

di Megan Fox, PJMedia.com  

In una mossa insolita ed estrema, il sindaco di New York Bill de Blasio ha dichiarato lo stato di emergenza per un focolaio di morbillo nella comunità ebraica ortodossa e sta richiedendo vaccinazioni forzate di tutti all’interno di quattro codici postali delle aree colpite. I trasgressori subiscono multe fino a $ 1000. Questo include i bambini di sei mesi di età, anche se l’MMR non è raccomandato per i minori di dodici mesi.  

La Difesa della salute dei bambini presenterà una richiesta legale all’ordine, che segue la sentenza della Corte Suprema di New York che ha abbattuto il divieto della contea di Rockland sui bambini non vaccinati negli spazi pubblici.  

La difesa della salute dei bambini (CHD) sta sostenendo una sfida legale a questo pericoloso, senza precedenti. Mentre la città ha un’autorità incontestabile per controllare le epidemie, non può violare il principio fondamentale del consenso preventivo, libero e informato a tutti gli interventi medici, compresi i vaccini. Questo è un diritto umano fondamentale. La città può mettere in quarantena, isolare, rintracciare i contatti e sollecitare con forza la vaccinazione, ma non può imporre un mandato così draconiano senza dimostrare la necessità, la ragionevolezza, la proporzionalità, l’elusione dei danni, la non discriminazione, il giusto processo e la parità di protezione. Il Commissario non è riuscito a farlo; le azioni della City violano la legge dello Stato di New York.  

Mary Holland, membro del consiglio di CHD, ha commentato: “Sono scioccato dal fatto che il sindaco de Blasio ricorre a tali tecniche di polizia statale per controllare un’epidemia di morbillo. Non credo che le azioni della City possano resistere a un controllo legale. “Il presidente della CHD Robert F. Kennedy Jr. è sicuro che la sua sfida legale prevarrà.   

Questo caso va oltre la disputa sulla libertà religiosa. Grazie al contenzioso federale Merck, sappiamo che l’MMR di Merck non avrebbe mai dovuto essere approvato, e ancor meno mandato. Per ottenere la licenza, la Merck avrebbe ordinato ai suoi scienziati di falsificare l’efficacia dei dati per nascondere fraudolentemente il fatto che il componente della parotite svanisce rapidamente, provocando epidemie pericolose nelle popolazioni più anziane dove può causare sterilità negli uomini e nelle donne. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno segnalato 150 focolai che hanno provocato 9.200 casi di parotite in adulti completamente vaccinati, rimpicciolendo i recenti focolai di morbillo. Siamo fiduciosi che nessun tribunale americano permetterà ai burocrati governativi di costringere i cittadini americani a prendere prodotti farmaceutici rischiosi contro la loro volontà.  

La Merck si sta attualmente difendendo contro le affermazioni di falsificare i dati portati da due ex dipendenti.  

La società medica Merck & Co. affronterà decisamente la musica nell’azione collettiva in corso e nella relativa causa anti-trust che coinvolge il suo vaccino contro la parotite, un prodotto regolarmente somministrato a neonati e bambini per generazioni. Il problema, che riguarda le accuse di falsa conformità con gli standard FDA per i vaccini, ha spinto una causa legale sul False Claims Act: United States v. Merck & Co. Questo caso è stato avviato da due virologi una volta impiegati con Merck, sostiene un impegno sistematico e di vecchia data dall’azienda a mentire sull’efficacia della sua vaccinazione contro la parotite, in tal modo sollecitando la possibile esposizione alla responsabilità ai sensi del False Claims Act federale.  

Il Governatore Cuomo ha espresso preoccupazione per la legalità dell’ordine di emergenza di de Blasio di vaccinare con la forza gli obiettori di coscienza. “Guarda, è una seria preoccupazione per la salute pubblica, ma è anche una questione seria del Primo Emendamento e sarà una questione legale costituzionale”, ha affermato Cuomo in un’intervista radiofonica al WAMC. “Abbiamo il diritto – la società, il governo ha il diritto di dire” devi vaccinare tuo figlio perché temo che tuo figlio possa infettare mio figlio, anche se non lo vuoi e anche se viola le tue credenze religiose?” 

Alcuni hanno chiesto come de Blasio stia pianificando di determinare chi è o non è vaccinato per far rispettare il suo ordine. Secondo il sindaco, useranno “il detective della malattia”. De Blasio ha spiegato: “Parallelamente a ciò che fa un detective della polizia. Se qualcuno ha dei sintomi, li intervisterà letteralmente per capire dovunque siano stati, tutti quelli con cui potrebbero entrare in contatto, e poi raggiungere l’intera rete per assicurarsi che le persone vengano vaccinate. “Non è chiaro se” assicurati che le persone siano vaccinate “significa” tenerle a terra e iniettarle contro la loro volontà”.

Leggi altre storie sulla libertà e sui diritti individuali su PJmedia.com. Tieniti informato sui pericoli del vaccino e sulla propaganda del settore dei vaccini leggendo Vaccines.news

VIDE

Fonte: https://www.naturalnews.com/

®wld

Almanacco di febbraio 2019

 

Chi comanda davvero in Italia?

Di Massimo Bordin

Fa sempre una certa impressione scoprire che la maggior parte delle persone ignora che il potere non è più in mano della politica da almeno 50 anni. Alla televisione mantengono un alto gradimento i talk show dedicati alla politica e sui social rivoluzionari da tastiera i cyberutenti si massacrano a colpi di destra e sinistra, bianchi e neri, guelfi e ghibellini anche se sono categorie ormai svuotate completamente del loro significato e, come tali, inutilizzabili.

Eppure le informazioni sul vero potere ci sono. E sono abbondanti. E sono imbarazzanti, persino.

Visto che però la cosa passa in modo a quanto pare ancora confuso, proviamo a stilare un elenco dei veri poteri in Italia, senza tirare troppo in ballo Trilaterale e gruppo Bildelberg, che puzzano di complottismo. Continua QUI

***********************************

LA FABBRICA DI MIGRANTI CHE SALVINI NON TOCCHERA’ MAI (complici, killer, Bertrand Russell, Wikileaks).

Di Paolo Barnard

Il tasso di natalità africano è una macchina di disperazione e di morte di proporzioni infernali.

Non esiste guerra, sfruttamento neo-coloniale, franco CFA, o malapolitica africana che gli possa stare vicino come causa nella monumentale tragedia della loro povertà oggi. Oggi il vero anti-razzista e umanitarista deve guardare in faccia l’africano e l’africana e dirgli di smetterla di figliare come pazzi, e che, se continuano, allora che si prendano ampie responsabilità per disperazione, fuga e morte laggiù. Basta con la mentalità, quella sì razzista, che “ma poveracci non sanno… le donne non possono… vanno educati…”. No, non sono dei minorati incivili, sono come noi, hanno responsabilità e possono prendersele. Poi certo, non l’unica responsabilità, e nessun lettore qui usi queste righe per dire “ecco, cazzi loro, se lo meritano il barcone”.Continua QUI

***********************************

C’è qualcosa di terribilmente sbagliato nella Medicina Occidentale

Il New York Post ha pubblicato:

“Secondo una nuova ricerca la depressione dei medici sta diventando un problema enorme: quasi la metà di tutti i medici si sente completamente esaurita, al punto che un dottore su sette ha contemplato il suicidio.

Il rapportoannuale di Medscape, pubblicato a gennaio 2019, rileva che in media il 44% dei medici professionisti si sente stressato a tal punto che ha considerato di abbandonare completamente il settore.”

Wired Magazine ha scritto:

“Non è un segreto che l’industria farmaceutica eserciti una grande influenza sui medici che prescrivono antidolorifici, ma i dati al riguardo stanno notevolmente aumentando ed è costata la vita a parecchie migliaia di persone.

Questa settimana sono arrivate delle news riguardo una famiglia che possedeva un’importante azienda farmaceutica e che trascorse i primi anni del 2000 a ingannare medici e pazienti sui pericoli dell’ossicodone.

Quella promozione aggressiva fece in modo che quell’antidolorifico contribuì ad alimentare la crisi degli oppioidi che uccise oltre 40.000 americani nel 2017.”

Un omicidio di massa attraverso il terrorismo farmaceutico e medico.

ChrisMartenson descrive il mondo della medicina come quello della finanza, dell’economia e della politica.

“Le nostre vite ora sono piene di fantasie, frodi e finzioni facilmente confutabili, che ci vengono trasmesse attraverso i media da quelle istituzioni con dei piani deliberati per far scaturire dei risultati specifici.

Quelli di noi con una mentalità pragmatica e la capacità di ricordare la storia (anche quella abbastanza recente), spesso si ritrovano letteralmente a bocca aperta contro gli ovvi inganni che vengono imposti a quello che sembra essere un pubblico incredibilmente credulone.”

Teodrose Fikre ha scritto:

“Coloro che insistono nel dire la verità hanno sempre dovuto portare un fardello molto pesante.

Coloro che osarono sfidare la saggezza convenzionale e resistere all’ortodossia dell’establishment vennero etichettati come eretici ed emarginati, e furono brutalmente repressi nel corso della storia umana.

Tuttavia, nell’era dell’informazione, dove le élite dominanti temono la stampa nemica, le tattiche draconiane utilizzate in passato per zittire i dissenzienti si sono evolute e hanno assunto forme più velate di intimidazione.” Continua QUI

***********************************

 

Crimini di Big Pharma contro l’umanità – Processo di Norimberga

Dopo la seconda guerra mondiale, decine di criminali di guerra nazisti furono processati dagli alleati nel Palazzo di Giustizia della città di Norimberga, luogo di nascita del partito nazista.

Gli imputati non facevano parte solo dell’esercito, ma anche del settore medico, giudiziario, amministrativo e industriale della macchina da guerra tedesca.

Tra gli industriali accusati di crimini contro l’umanità c’erano 24 dirigenti della IG Farben, un’organizzazione senza la quale, secondo il procuratore capo degli Stati Uniti Telford Taylor, la Seconda Guerra Mondiale non sarebbe stata possibile.

Nel 1925, l’Associazione di Interesse Comune IG Farben (Interessengemeinschaft Farben) divenne un potente cartello di aziende chimiche e farmaceutiche tedesche come la Bayer (la produttrice dell’aspirina), la BASF, l’AGFA e la Hoechst (ora nota come Aventis).

Nel 1933 il gruppo IG Farben era diventato la più grande azienda chimica e farmaceutica al mondo e persino oggi, sebbene abbia cambiato nome, le sue società rimangono le multinazionali più potenti del pianeta per quanto riguarda i prodotti farmaceutici, chimici e agro-chimici.

Per lo sforzo bellico nazista, il cartello della IG Farben è stato fondamentale per la fornitura di carburante sintetico, gomma e altri prodotti chimici. Fabbricò anche lo Zyklon-B, il gas nervino usato per uccidere milioni di persone nei campi di concentramento di Auschwitz, Birkenau e altrove.

Il cartello, in seguito noto con il nome de ‘I Chimici del Diavolo’, usava contro la loro volontà i prigionieri dei campi di concentramento come schiavi e cavie per testare prodotti chimici, prodotti farmaceutici e vaccini. Decine di migliaia di persone morirono e quelle che si ammalarono a tal punto da non essere più utilizzabili, furono assassinate nelle camere a gas.

La IG Farben lavorò a stretto contatto con il regime nazista e le SS. Si trattò forse della dinamica più importante nella guida della macchina da guerra nazista; arrivò a donare circa 80 milioni di marchi in cambio delle industrie chimiche, farmaceutiche e petrolchimiche sequestrate nei paesi occupati.

Tuttavia non avrebbero mai potuto ottenere una tale posizione di potere senza gli enormi investimenti da parte di John D. Rockefeller e della sua Standard Oil Company.

Insieme a Rockefeller crearono una società chiamata Standard IG Farben.

Sebbene sapesse che sarebbero stati utilizzati per scopi bellici, nel 1938 Rockefeller fu in grado di organizzare una spedizione di 500 tonnellate di piombo tetraetile per la IG Farben, necessario per il carburante degli aerei della Luftwaffe. Sorprendentemente e con la guerra che stava per scoppiare, l’anno successivo fornì loro fino a 20 milioni di dollari in piombo tetraetile, che permise a Hitler di iniziare la guerra attaccando la Polonia e la Francia. Continua QUI

***********************************

5G è “L’idea stupida nella storia del mondo” – Biochimica dello stato di Washington / Professore di scienze mediche 

In breve

  • I fatti: Martin L. Pall, PhD e professore emerito di biochimica e scienze mediche di base presso la Washington State University delinea in un nuovo rapporto i numerosi rischi per la salute associati alla tecnologia 5G e alle radiazioni wireless in generale.
  • Riflettere su: Il 5G sta guadagnando attenzione e potrebbe renderci un po ‘timorosi degli effetti, ma dobbiamo osservare questa paura e riportare le cose alla consapevolezza del problema in modo da poter fare scelte migliori, ma non avere paura. Controlla il nostro Protocollo CE per questo.

Siamo nel bel mezzo di un lancio della tecnologia wireless 5G e i politici devono ancora affrontare i problemi di sicurezza . Recentemente ho usato il primo ministro canadese Justin Trudeau come esempio, ma sta accadendo in tutto il mondo. È uno dei tanti esempi che illustra come le grandi corporazioni controllano completamente la politica. Di recente ho anche scritto su Robert F. Kennedy spiegando come è nato, e come sono stati in grado di compromettere completamente il governo, i grandi media e le nostre agenzie federali che dovrebbero proteggerci e informarci.

Continua in lingua inglese QUI

*********************************** 

Rh Negativo: l’antica linea di sangue dei Nephilim?

È possibile che, come alcuni ricercatori suggeriscono, Rhesus Negative sia collegato all’Antica Linea di Sangue dei Nephilim?

Per quanto possano sembrare controversi, ci sono numerosi ricercatori che credono fermamente che il gruppo sanguigno Rhesus Negative sia tanto enigmatico e misterioso quanto più si possa e possa essere collegato più alle stelle di quanto chiunque pensi.

Ci sono quelli che si oppongono fermamente alla teoria secondo cui le persone con sangue Rh negativo potrebbero appartenere ai Nephilim, una razza parallela della specie umana.

Tuttavia, secondo una serie di teorie, non è improbabile

Nuove teorie propongono questo enigmatico e un po ‘raro gruppo sanguigno può indicare tratti non umani nel corredo genetico, basandosi fondamentalmente sul fatto che il sangue Rh negativo è in qualche modo diverso dal DNA convenzionale trovato nell’homo sapiens.

Il Nephilim in ebraico è tradotto “cadere” ed è interpretato da molti come “gli angeli caduti” a causa di menzioni nei testi antichi. È interessante notare che la Bibbia, il Tamid e il Corano si riferiscono ai Nephilim come agli “angeli caduti” o alla discendenza degli dei.Continua in lingua inglese QUI

***********************************

 

Geoingegneria Guarda il Global Alert News, 16 febbraio 2019, n. 184

I cambiamenti della Terra che si stanno svolgendo e la velocità con cui si stanno svolgendo, non hanno precedenti nella storia del nostro pianeta. Man mano che si perde il precedente equilibrio della biosfera, le reazioni a catena e gli anelli di retroazione stanno accelerando. Anche ora ci sono molti che negano la mano dell’uomo in tutto ciò che sta accadendo. Anche adesso ce ne sono così tanti che negano che i governi e le forze armate stiano cercando di giocare a Dio con il tempo e il clima. La cieca cecità e il diniego continuano a dominare la giornata nonostante il fatto che le operazioni di ingegneria climatica possono essere viste costantemente nei cieli di tutto il mondo. Il colpo di frusta invernale è la carta che gli ingegneri del clima stanno giocando in tutto il mondo. Se c’è un rivestimento d’argento per il sempre peggioramento del tempo distruttivo, è il fatto che le persone stanno finalmente iniziando a svegliarsi con il problema della geoingegneria a causa di esso. L’ultima puntata di Global Alert News è qui sotto.

https://youtu.be/c53mA2dBLx8

Continua in lingua inglese QUI 

***********************************

 

Il telefono Motorola 5G limita l’esposizione alle radiazioni – Forse perché Big Telecom non può dimostrare che il 5G è sicuro e l’assicurazione non coprirà i loro prodotti

di BNFrank

Non posso essere l’unico a pensare che questo nuovo telefono Motorola 5G con sensori di spegnimento per proteggerti dall’eccessiva esposizione alle radiazioni 5G suona molto simile all’introduzione della sigaretta leggera da Big Tobacco. Dopotutto:

  1. L’industria delle telecomunicazioni ha dichiarato di nonpoter dimostrare che 5G NON ​​è dannoso.
  2. La Federal Communications Commission (FCC) è oggettodi indagine per collusione relativa alla legislazionefederale 5G che ha eliminatoil controllo locale sull’installazione di tecnologie 5G non sicure.
  3. C’è molta ricerca che GIÀ PROVVEDE che tutte le fonti di radiazione cellulare e wireless WiFi – e in particolare5G – sono dannose.
  4. Le compagnie di assicurazione nonfanno più affari con Big Telecom : è troppo rischioso.

Continua in lingua inglese QUI

®wld 

La protervia del pensiero unico scientifico

Ricevo dal mio carissimo amico
Dott. Roberto Slaviero e pubblico
La spada di Mikael
“scoppiò quindi una guerra in cielo: Michele ed i suoi angeli combattevano contro il drago.
Il drago combatteva insieme con i suoi angeli,ma non prevalsero e non ci fu più posto per essi in cielo”
Apocalisse 12,7-8
l’imperatore Costantino nel 313 d.C, gli dedicò un imponente santuario nella nuova Costantinopoli (oggi Istanbul), il Micheleion.
Nel cattolicesimo Papa Leone XIII ordinò una preghiera alla fine di ogni messa, la Preghiera a San Michele,recitata in ginocchio davanti all’altare: stabilendo inoltre un rito esorcistico dove Michele viene invocato come “principe gloriosissimo delle milizie celesti”.
Tali preghiere vennero abolite dal Concilio vaticano II, svoltosi dal 1962 al 1965 sotto i pontificati di Giovanni XXIII e Paolo VI.
Molti cattolici ortodossi dicono che la miseria umana di pensiero e fede, che si è diffusa soprattutto nell’ultimo ventennio, sia figlia di questa involuzione della Chiesa di Roma, che pare si preoccupi più di fare “affari politici” sul pianeta, coprendo tra l’altro crimini sessuali orrendi perpetrati dai loro adepti, piuttosto che preservare la fede in Cristo.
Nell’iconografia cristiana la immagine di Michele è un uomo con le ali, con un armatura e con una spada o lancia, con cui sconfigge il drago (demonio).
Perché il mio articolo ha questo titolo?
Perché ci sono momenti nella storia umana, momenti che le varie religioni hanno testimoniato con immagini di forza, temperanza e di violenza fisica contro i malvagi, nei quali purtroppo l’uso della forza diventa indispensabile.
Ed oggi purtroppo pare sia uno di quei tempi!
E cercherò di proporvi degli esempi, che testimoniano la totale protervia dei potenti, intesi quali i riccastri del pianeta, nei confronti di milioni di persone inermi, usando falsità ideologiche scientifiche.
Scrivo il 29 giugno 2017.
E partiamo dal più scoppiettante dei problemi che riguarda la libertà di cura della persona ed il rispetto per i minori.
Con una scandalosa invenzione su famigerate epidemie di malattie virali quali il morbillo, questo illegittimo governo (illegittimo in quanto la Corte Costituzionale ha dichiarato la legge elettorale non a norma di legge), ha decretato con urgenza una campagna vaccinatoria che prevede inoculazioni di 12 vaccini in neonati, che tra l’altro sviluppano il vero equilibrio immunitario verso i 7 anni di età.
La ministra della salute ha occultato nel consiglio dei ministri i dati dell’Agenzia di controllo sui farmaci AIFA, che riportano le reazioni avverse da vaccini, (che sono moltissime) ed è stata denunciata per questo dal Codacons alla magistratura.
Vi sono dei dati preoccupanti che dimostrano che con l avvento dell’esavalente (sei vaccini iniettati insieme) nell’ultimo decennio, i problemi neurotossici nei bambini sono schizzati alla stelle,oltre che allergie ed intolleranze varie.
Si potrebbe continuare all’infinito,ma il concetto principale in medicina è solo uno: valutare il rapporto rischio-beneficio.
Vi potrebbero essere obbiettivamente dei casi, in particolari situazioni igenico-sanitarie, che mettono a repentaglio le vite di milioni di persone: come nelle guerre ad esempio dove non c’è più cibo ed acque pure e dove quindi il sistema immunitario è disintegrato.
Vi pare che siamo in tali situazioni? L’OMS dice che l’Italia è uno dei paesi più in salute del mondo e allora? Lascio a chi vuole verificare, come rappresentanti del nostro governo, nel 2014 abbiano ricevuto incarico dal governo Usa di preparare tali nuove campagne vaccinatorie e come qualche azienda farmaceutica abbia contattato più volte in tal senso i nostri politici.
Solite storie misere di chi non ha più un briciolo di sovranità e legalità.
Avete capito anche a cosa servano le volute ondate migratorie dall’Africa?
Creare il problema e creato il problema la soluzione è … vaccini a tutti a manetta!
Ma gli immigrati vengono vaccinati al loro sbarco in Italia?
Ma gli austriaci o i tedeschi ed inglesi sono un pericolo pubblico per la nostra salute, per la salute dei nostri figli?
Infatti in quegli stati non vi è nessun obbligo vaccinale. Cosa farà l’Italia, chiuderà le frontiere ai non vaccinati dell’Europa? Capite che siamo alla frutta e che tutto l’impianto legge sui vaccini è un disastro anticostituzionale in tutti i sensi.
Vi rimando ai miei articoli precedenti, dove racconto che nei primi mesi del 2017 la Corte costituzionale tedesca ha certificato, dopo 5 anni di processo intentato ad uno specialista virologo, che il virus del morbillo NON ESISTE.
Esiste il morbillo come sindrome ma il virus non si trova…
Ed allora, cosa iniettano i famosi genetisti malati, di derivazione rettiliana, ai bambini? Voi pensate che gli studi eugenetici nazisti e non, siano finiti? Come mai alla fine della seconda guerra mondiale 3000 scienziati nazisti sono stati salvati e distribuiti nei territori dei vincitori della guerra, dove probabilmente hanno continuato i loro studi che avevano applicato su ebrei e razze inferiori a loro dire.
Questa gentaglia che tiene in scacco il pianeta è gente che ha fatto scoppiare nel 1953 centinaia di bombe atomiche sopra i nostri cieli, su popolazioni inermi per vedere gli effetti radioattivi anche poi nei posteri, nelle generazioni successive a chi ha assorbito radiazioni…
Recenti studi dicono che l’aumento esponenziale dell’autismo soprattutto negli Usa, sia dovuto a lesioni genetiche subite dai nonni dei nipotini di oggi.
Quindi capite; testavano armi e chimica sui propri concittadini e adesso lo fanno sui poveracci in Africa o Asia e tentano nuovamente di farlo anche in Europa.
Capite con chi abbiamo a che fare? Capite a chi i nostri politici hanno svenduto la nostra sovranità? E gli oltre 5000 bambini spariti in Italia nel 2015 e quanti nel 2016? E’ chiaro che i Tg non ve lo dicono … Tratte d’organi, messe nere con sacrifici, pedofilia e quante altre porcherie … Orfani dati in custodia ad associazioni umanitarie che non si trovano più.
CAPITE O NO DOVE SIAMO ARRIVATI
I genetisti rettiliani si divertono a sperimentare sugli umani. Già in antichità si divertivano; uomini con i piedi equini, figure antropomorfe etc, dei nazisti abbiamo già detto … e degli anni bui di URSS e CINA chi sa chi lo sa!
Adesso si divertono probabilmente a verificare quante malattie autoimmuni si possono sviluppare negli umani iniettando virus e batteri con adiuvanti ai neonati, in assenza quasi totale di tali patologie.
Chiaramente loro parlano di effetto diga su tali patologie grazie alle vaccinazioni.
Se il loro pensiero fosse giusto, dovremmo iniettare tutti i virus e batteri presenti sul pianeta per stimolare l’immunità giusto? Vogliono intervenire modificando processi che la Natura ha salvaguardato per millenni.
La prima e più importante immunità è il latte della mamma, il colostro … altro che virus e batteri attenuati! E di seguito un alimentazione sana e vita all’aria aperta, altro che telefonini a radiazioni elettromagnetiche.
Capite che si atteggiano a dei sulla Terra in spregio al Creatore e alla potenza della Natura, che sa come preservare i suoi figli.
Bastardi, non ce la farete questa volta!
Hanno perfino facilitato la procreazione comprando ovuli, uteri e sperma favorendo il Gender; genitore uno e genitore due…
COSA?
Si chiamano papà e mamma, avete capito gentaglia infame! Per migliaia e migliaia di anni la Natura si è evoluta con la nascita dei bambini nell’utero al buio e a 37 gradi, non nei vostri porci laboratori a 22 gradi e alla luce, infami esseri!
Vi divertite a fare dio in Terra e provo pena per quelli che vi seguono in nome del dio denaro e della cosiddetta modernità dei pensieri, in nome della libertà individuale.
Vi siete cacciati in un vicolo cieco, uscirne sarà dura!
Capite adesso il titolo dell’articolo, dire altro non serve più … Serve agire se necessario, di fronte alla falsità ed alla protervia del pensiero unico scientifico e contro i continui abusi fisici e psicologici sui minori.
I BAMBINI SONO SACRI E NON SI TOCCANO

Vaccini: Un libero e pubblico dibattito? Impensabile!

Se esistesse un dibattito, tra sostenitori e detrattori dei vaccini, questo articolo ne mostrerebbe tutta l’inutilità. L’utilità dei vaccini non può essere stabilita da chi i vaccini li produce ed ha interesse a trarne profitto, specie se la produzione è nelle mani di individui senza scrupoli, il cui scopo non è certo la tutela della salute! Leggi QUI il pdf 

Robert Kennedy Jr le bugie sui vaccini hanno le gambe corte.

Prof. Mary Holland all’ONU parte 1 : se hai dubbi sui vaccini sei antivaccinista. Video prima parte QUI

Prof. Mary Holland all’ONU parte 2 : per 225.000 bambini non vaccinati in California niente scuola. Video seconda parte QUI

Hanno attraversato mezza Italia, non potevano mancare all’incontro del 29 ottobre 2016 a Roma, la associazione RAV-HPV (reazioni avverse al vaccino HPV). Il racconto di Giulia, Bianca e Federica…http://colorsradio.it 08/11/2016

 Report: la “reazione avversa” di Big Pharma 

 

di Massimo Mazzucco

Bufera (più che prevedibile) sulla puntata di Report dedicata al papilloma virus, e condotta da Sigfrido Ranucci.

Ma il vero problema non è tanto la reazione avvelenata di Big Pharma – prevedibile, come dicevamo – quanto piuttosto la mancata difesa da parte dei giornalisti italiani di un collega come Ranucci e dei suoi collaboratori.

Se infatti leggiamo una qualunque rassegna stampa – dal Corriere a Repubblica, da La Stampa al Fatto Quotidiano – troveremo che tutti i giornali parlano della “reazione avversa” avuta dal sistema, ma nessuno ha il coraggio di dire la cosa più semplice: Ranucci non ha affatto “diffuso informazioni antiscientifiche”, nè certamente “anti-vaccini” – come vorrebbe il capo d’accusa generalizzato – ma ha semplicemente denunciato la difficoltà di far funzionare il sistema che dovrebbe registrare le reazioni avverse ai vaccini, in Italia come in Europa. (E chissà perché non funziona?)

Qui potete vedere la puntata di Report andata in onda l’altro giorno: sfido chiunque a dimostrare che il lavoro di Ranucci e dei suoi colleghi sia “disinformazione antiscientifica”, e non semplicemente corretto giornalismo.

Siamo tutti con te Sigfrido, tieni duro.

Massimo Mazzucco

P.S. Le ragazze intervistate nel servizio di Report sono le stesse che hanno portato la loro testimonianza alla Prima Giornata Nazionale contro l’Obbligo Vaccinale, tenutasi a Roma lo scorso ottobre. Chi vuole vedere le loro testimonianze complete le trova in questo video, a partire dal minuto 38.

Ipnopedia vaccinale e (Ir)radiazione del pensiero

DI EMANUELA LORENZI
comedonchisciotte.org

[…]è chiaro che un governo del terrore funziona, nel complesso, meno bene del governo che, con mezzi non-violenti, manipola l’ambiente e i pensieri e i sentimenti dei singoli, uomini, donne e bambini. Il castigo pone un temporaneo arresto alla condotta indesiderata, ma non contiene permanentemente la tendenza della vittima a tale condotta. […] La società descritta in 1984 è una società controllata quasi esclusivamente dal castigo e dal timore di esso. Nel mondo immaginario della mia favola il castigo è raro e, di solito, mite. Il governo realizza il suo controllo, quasi perfetto, inducendo sistematicamente la condotta desiderata, e per far questo ricorre a varie forme di manipolazione pressoché non-violenta, fisica e psicologica, ed alla standardizzazione genetica.”

(Aldous Huxley , Ritorno al mondo nuovo 1958)

Ci siamo. Ipnopedia pura. L’articolo segue QUI

 Roberto Burioni contro Report per la puntata sul vaccino 
contro il Papilloma virus: “Atto grave e intollerabile”
 
Il vicepresidente della Commissione di Vigilanza Rai presenterà un’interrogazione urgente per “verificare la correttezza della trasmissione ‘Report'”
 
Dopo il caso Roberto Benigni, Report è di nuovo nella bufera. “Diffondere la paura raccontando bugie è un atto grave e intollerabile”: così Roberto Burioni, il medico che da anni si batte contro la cultura del rifiuto del vaccino, ha criticato, in un lungo post apparso sulla sua pagina Facebook, la trasmissione per la puntata dedicata al vaccino anti-Papilloma virus, in cui si parlava dei possibili danni. Francesco Verducci, vicepresidente della Commissione di Vigilanza Rai, ha fatto sapere che presenterà un’interrogazione urgente per “verificare la correttezza della trasmissione ‘Report'”. Mentre per il ministro della Salute Beatrice Lorenzin si tratta di “grave disinformazione”.
 
Il direttore della Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia e autore del libro dal titolo “Il vaccino non è un’opinione” non ha perdonato al programma di aver diffuso quella che, a suo dire, è una falsità: “Diffondere la paura raccontando bugie è un atto grave e intollerabile. E’ abusare in maniera perversa della libertà di opinione. E’ come gridare ‘c’è una bomba’ in uno stadio affollato per vedere la gente che fuggendo calpesta i bambini”.