Crea sito

Ti fidi di loro per dirti cosa fare?

David Icke spiega i 3 motivi per cui le persone indossano maschere per il viso

Vic Bishop , Staff Writer
Waking Times

Siamo onesti con noi stessi per un po ‘. Perché indossiamo davvero le maschere per il viso?

In un video pubblicato di recente, David Icke, bandito e censurato, abbatte il fenomeno della maschera facciale, confrontandolo con una religione, che è un sistema di credenze che richiede una fede cieca. Ma la gente li indossa ovunque. Sono tutti credenti?

Icke espone le tre vere ragioni per cui le persone indossano questi rivestimenti per il viso.

“Il primo potrebbe essere che sei uno statista. Credi che i rappresentanti dello stato, i funzionari del governo, sappiano più della realtà di te. Ti fidi di loro per dirti cosa fare. Accetti la loro affermazione di avere una conoscenza speciale e di avere i tuoi migliori interessi e quelli dei tuoi concittadini a cuore. Hai dato loro la tua autorità per controllare la tua vita e la vita di tutti gli altri.”

“La seconda ragione, condivisa da molti statisti e anarchici, è che sei costretto a fare come ti viene detto. Con il monopolio dell’uso della forza, lo Stato è l’unico organo nella società che può avviare la forza e cavarsela. Mentre quasi tutti nel Regno Unito direbbero che è moralmente indifendibile usare la forza fisica per indurre qualcuno a fare qualunque cosa tu dica, è sorprendente il numero di persone che pensano che sia giusto per un piccolo gruppo di Westminster usare la forza fisica o la minaccia di ciò, per controllare milioni. Dissonanza cognitiva esemplificata. Tuttavia è quello che è. Se devi prendere l’autobus o il treno per lavorare, ora sei costretto a indossare una maschera. Non perché credi che ci sia qualcosa di utile, ma perché non sarai in grado di andare al lavoro e nutrire la tua famiglia altrimenti.”

Quindi, se siamo onesti con noi stessi, indosseremo una maschera sul trasporto pubblico per due motivi. Siamo felici di accettare che le persone speciali che non abbiamo mai incontrato abbiano la sola autorità di dirci cosa fare, dato che un proprietario di schiavi comanderebbe il suo schiavo. Oppure abbiamo paura che usino la forza per punirci o farci del male se non rispettiamo. Lo definiamo uno stato democratico libero e aperto.”

“L’ultimo motivo per cui potresti scegliere di indossare una maschera è che sei convinto dalle prove scientifiche. Credi che indossare una maschera facciale a buon mercato o fatta in casa protegga te e gli altri da una malattia che hai una probabilità dello 0,4-5% di contrarre e una probabilità del 99,94% di sopravvivere.”

Quindi, il motivo per cui le persone indossano maschere è il motivo per cui alcuni controllano il mondo. O A, credono a ciò che viene detto senza domande. La grande maggioranza. O temono le conseguenze del non conformarsi a ciò che hanno percepito come una perdita di tempo e una completa assurdità, o addirittura arrivata al punto di percepirlo per quello che è, come un’operazione psicologica contro la psiche umana.”

Ora che siamo onesti, ti stai avvicinando a dove sta andando tutto questo? Se lo stato può incaricare una persona di coprirsi la faccia con la minaccia di essere esclusa dal lavoro o persino di fare la spesa, cosa succede dopo ?

Fonte: https://www.wakingtimes.com/

*********************************

Ti potrebbero interessare:

Trump e Q sul nemico invisibile – il fattore Extraterrestre

GDO: Riprogrammazione genica

®wld

Le Ombre che guidano la Politica

 
Intervista Integrale 6-4-20 ITALIANO London Real DEcensurato David Icke PRIMA DEL BAVAGLIO-CONDIVIDI
 
Se credi che non ti possa interessare non guardarlo! Ma, se hai intenzione di vederlo fino alla fine, allora saprai quanto è profonda la tana del Coniglio, e, non si parla qui di rettiliani o altre fantasie fantascientifiche legate a a David Icke, si parla di una realtà che già ci pervade a livello mondiale e … ha intenzione di andare oltre.
Non ci credi? Bene, fai le tue ricerche!
 
 

La società deil’Hunger Games – giochi della fame

 

La fiducia dietro il coronavirus 

– Covid-19 – bloccare il crollo economico – David Icke – 
 
18 marzo 2020 
dal sito Web di YouTube 
 
di Phillip Schneider 
21 marzo 2020 
dal sito Web PhillipSchneider

“Questa isteria di coronavirus 
dà loro una scusa per fare quello che stanno facendo, 
e le conseguenze di ciò che stanno facendo 
è smantellare il sistema economico mondiale”.   

 

Mercoledì scorso, David Icke è apparso come ospite sul Real di Londra per discutere della sua prospettiva sul coronavirus e sul blocco globale in corso proprio ora.

 

La maggiore implicazione, dice, è che mentre le persone sono in uno stato di paura, stanno permettendo passivamente di aumentare i controlli autoritari sulle loro vite e che questo nuovo potere non verrà tolto quando la crisi finirà.

 

I tipi di totalitarismo governativo che sono stati spinti in mezzo allo scoppio del coronavirus includono l’incoraggiamento a vaccinazioni senza contanti, obbligatorie e, soprattutto, vasti controlli economici che non abbiamo mai visto prima di questo evento.

“Il modo in cui l’intero sistema economico viene fermato è il suicidio. Cosa succede quando raggiunge un punto in cui nel suo stato attuale non può sopravvivere?” 

David Icke

Nella maggior parte degli Stati Uniti, i governi locali hanno chiuso ristoranti, bar, parrucchieri e caffetterie contro gli interessi degli imprenditori come mezzo per fermare la diffusione del coronavirus.

 

Di conseguenza, milioni di persone hanno già perso il lavoro e non sono sicuri se saranno in grado di pagare l’affitto. I governi sostengono che senza misure estreme, molti altri moriranno e i letti degli ospedali si riempiranno troppo.

“Devi mantenere la reazione in proporzione al problema”, dice David. “quindi forse è necessario fare di più in alcune parti d’Italia.”

David ha sostenuto per anni che l’élite finanziaria sta tentando di creare ciò che definisce la “società deil’Hunger Games”, dove la maggior parte delle persone vive in condizioni di povertà, mentre alcune al vertice godono di una vasta ricchezza e sono protette da uno stato di polizia che impone controlli rigorosi su la maggior parte delle persone.

“Questa società dei “giochi della fame” è progettata per non avere piccole imprese, né medie imprese a livello globale, ma solo società gigantesche che controllano e producono tutto …

 

Ciò che questa isteria di coronavirus sta creando è una situazione che si sta sviluppando a ore in tutto il mondo che sta distruggendo le piccole imprese, le imprese familiari e [anche] le medie imprese”

David Icke

È difficile essere in disaccordo sul fatto che il maggiore impatto del virus sarà economico e la spiegazione di David si adatta all’agenda globalista che così tanti patrioti e cittadini preoccupati hanno lavorato per esporre per diversi decenni:

La risposta al Coronavirus è il Nuovo Ordine Mondiale / Agenda 21

Puoi vedere l’intervista completa di seguito: 

 

video

 

Abbonati GRATIS al London Real per vedere l’episodio completo (durata 1:59:45) QUI

https://www.bibliotecapleyades.net/videos/truth-coronavirus-icke.webmClicca l’immagine per vedere il video…

 

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Per chiunque sia in contraddizione con l’OMS

Chiunque sia in contraddizione con l’OMS corrotto a conduzione comunista ora viola automaticamente le norme di YouTube

(Natural News)

Un crescente compendio di prove scientifiche sta collegando l’esposizione al 5G all’aumentata gravità dei sintomi del coronavirus di Wuhan (COVID-19), sebbene YouTube non voglia che tu lo sappia .

La piattaforma video di proprietà di Google, che da anni censura le informazioni che ritiene non degne di considerazione, afferma che qualsiasi accusa di 5G esacerbando le infezioni da coronavirus di Wuhan (COVID-19) è una “teoria della cospirazione” e in violazione delle linee guida della piattaforma .

Anche solo mettere in discussione la storia ufficiale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il ministero della propaganda di YouTube per il coronavirus di Wuhan (COVID-19), non è più in linea con le “linee guida della comunità” di YouTube, che comandano la totale obbedienza ai decreti dell’entità globalista sulla pandemia.

Inoltre, non è più consentito mettere in discussione o parlare contro il coronavirus di Wuhan (COVID-19) stesso, come chiedere ipoteticamente se è davvero così grave come sostengono le autorità.

“Ora qualsiasi contenuto che contesta l’esistenza o la trasmissione di COVID-19, come descritto dall’OMS e dalle autorità sanitarie locali, viola le politiche di YouTube”, si dice che un portavoce della compagnia abbia affermato in una recente dichiarazione.

“Ciò include le teorie della cospirazione che affermano che i sintomi sono causati dal 5G.”

Secondo YouTube, qualsiasi cosa diversa da ciò che l’OMS sta dicendo sul coronavirus di Wuhan (COVID-19) è “priva di fondamento medico” e quindi non consentita sulla piattaforma YouTube perché potrebbe interferire con le persone che si precipitano fuori per ottenere un trattamento ai primi segni di sintomi.

“Abbiamo chiare politiche che vietano i video che promuovono metodi non comprovati dal punto di vista medico per prevenire il coronavirus al posto della ricerca di cure mediche e rimuoviamo rapidamente i video che violano queste norme quando vengono segnalati a noi”, spiega la dichiarazione di YouTube.

“Per contenuti borderline che potrebbero disinformare gli utenti in modi dannosi, riduciamo le raccomandazioni. Continueremo a valutare l’impatto di questi video sulle community di tutto il mondo “.

Assicurati di ascoltare qui sotto The Health Ranger Report mentre Mike Adams, Health Ranger, parla di alcuni studi scientifici che dimostrano che il 5G fa, in realtà “carica turbo” il coronavirus di Wuhan (COVID-19) e peggiora i suoi sintomi :

Brighteon non censurerà MAI i contenuti video relativi ai rischi per la salute del 5G

YouTube ha recentemente pubblicato un video sul Real di Londra con David Icke, che crede che il 5G sia parte di un complotto globalista molto più ampio per conquistare la società e controllare l’umanità. Icke ha discusso di come le persone in Europa stiano distruggendo le torri 5G e che un numero crescente di persone in tutto il mondo si opponga alla loro installazione.

Indipendentemente dal fatto che le affermazioni di Icke siano pienamente vere, in parte vere o per niente vere, non ha senso. La cosa inquietante è che, ancora una volta, YouTube si è assunto la responsabilità di sorvegliare tutti i contenuti che non rigurgitano la narrativa ufficiale del governo su un determinato argomento, in questo caso il coronavirus di Wuhan (COVID-19).

Tale comportamento è precisamente il motivo per cui abbiamo creato la piattaforma Brighteon.com, che esiste come alternativa alla libertà di parola rispetto a YouTube. Non troverai alcuna censura dei contenuti che affronti i reali rischi per la salute associati alla tecnologia 5G, indipendentemente dal suo collegamento con il coronavirus di Wuhan (COVID-19).

Tendiamo a concordare con la conclusione generale di Icke secondo cui: “Se il 5G continua e arriva dove vogliono portarlo, la vita umana come la conosciamo è finita … quindi le persone devono prendere una decisione.”

Ancora una volta, questo è vero indipendentemente da un potenziale collegamento con il coronavirus di Wuhan (COVID-19) perché il 5G utilizza radiazioni d’onda intense e millimetriche per fornire copertura, e questo tipo di radiazione non si adatta bene alla struttura umana, per dirla semplicemente.

Puoi saperne di più sui pericoli del 5G guardando il potente film documentario 5G Apocalypse: The Extinction Event .

Puoi anche tenere il passo con le ultime notizie sul coronavirus di Wuhan (COVID-19) controllando Pandemic.news .

Le fonti per questo articolo includono:

Infowars.com

NaturalNews.com

NaturalNews.com

Fonte Articolo: https://www.naturalnews.com/

®wld

************************

Ecco alcune delucidazioni del passato in merito all”OMS

Inventori di Malattie – Documentario RAI – C’era una volta
La falsa pandemia illustrata dal documento shock della TV svizzera

Un Cocktail esplosivo

Il Coronavirus e lo Stato Orwelliano

di David Icke
28 febbraio 2020

dal sito Web di YouTube
David Icke ha avvertito per quasi 30 anni di un imminente stato orwelliano globale in cui alcuni minuscoli avrebbero schiavizzato l’umanità attraverso il controllo della finanza, del governo, dei media e una Gestapo della polizia militare che sovrintendeva alla sorveglianza di una popolazione con microchip.

Ha detto che la realtà “fisica” è un’illusione e ciò che pensiamo sia il “mondo” è una simulazione olografica o “Matrix” creata da una forza non umana per intrappolare la percezione umana nella servitù permanente.

Lo chiamavano “pazzo”, “pazzo”, un “pazzo”, ed è stato sottoposto a decenni di ridicolo, licenziamento e abuso.
Oh, ma come cambiano le cose.
Oggi i suoi libri sono letti in tutto il mondo e i suoi eventi di lingua sono seguiti da migliaia di persone in tutti i continenti.
Perché…?
Perché ciò che è stato così deriso per dire ora sta accadendo negli eventi mondiali e persino gli scienziati tradizionali stanno concludendo che la realtà è davvero una simulazione.
Quasi ogni giorno qualcosa che David Icke ha detto molto tempo fa è supportato da eventi e prove.
Come disse Mahatma Gandhi:
“Prima ti ignorano, poi ridono di te, poi ti combattono, poi vinci.”

“coscienza infinita”

Il messaggio subliminale trasmesso

Parte finale di Video trascritto

Siamo ipnotizzati dalla culla alla tomba, giornalisti, politici insegnanti, studiosi, genitori che hanno sottoscritto il programma e che vogliono trasmetterlo alla prossima generazione, non per cattiveria ma perché ritengono di fare la cosa giusta per i loro figli.

Ci programmano a vedere il mondo in un certo modo e quando accogliamo una credenza che ci viene innestata di continuo, la ricreiamo nella nostra realtà sperimentata.

Ci stanno ipnotizzando, il più grande ipnotista del pianeta Terra è una scatola rettangolare che sta in un angolo della stanza, ci dice di continuo cosa dobbiamo credere che sia reale.

Bisogna sapere che quando si guarda la TV si entra in un tipo di onda celebrale vicino alla trans-ipnotica: Attraverso quel sistema passano moltissime cose, anche subliminalmente oltre che palesemente, per farci vedere il mondo in un determinato modo, vogliono manipolare ciò che c’è nella nostra mente per farci vedere il mondo come vogliono loro.

Chiunque abbia letto il libro di David Icke, (“Cronache dalla spirale del tempo”) lo saprà già, ma per chi non l’avesse letto, questo è un disegno di quattro piante, eccetto che nel mezzo del disegno c’è un massiccio messaggio subliminale, che appare molto chiaro quando ci si rende conto della sua presenza e, chi di voi non riuscisse ancora ad individuarlo (il 95% delle persone non ci riesce), guardate tra le piante e vedrete S – E – X la parola sesso.

Ora se mostro di nuovo quella immagine a chi di voi non l’avesse vista l’ultima volta, non solo sarete in grado di vedere la parola subliminale sesso, ma sarà l’unica cosa di quell’immagine che riuscirete a vedere, perché? Perché ciò che prima era subliminale ora è risalito alla mente conscia dove può essere visto e percepito.

Ecco perché le informazioni sono così importanti, prendono la manipolazione subliminale e la portano a livello conscio e, ora le persone che ne sono consapevoli, leggono il mondo come un libro aperto a paragone di ciò che facevano prima; le esclamazioni saranno: “haaa, ora so dove volevano andare a parare riesco a vedere ciò che stanno facendo”, questo è il risultato che si vuole e così facendo ci si appropria della nostra realtà.

Ma loro provano e riprovano continuamente a farci una programmazione subliminale; c’è qui una componente subliminale, si tratta di una pubblicità, la pubblicità lo fa sempre, infatti il subconscio ne è attratto, mentre il livello conscio non lo fa ma, comunque è attirato dall’immagine e non è consapevole che è il subconscio che sta subendo l’attrazione.

Il subconscio è come una spugna, riesce a vedere tutto; il livello conscio rappresenta solo una minima frazione della gamma di frequenza, cioè può vedere solo una piccola parte di realtà.

Ora qui in questa immagine, la parte subliminale è un pene, il cui compito è quello di attrarvi subliminalmente, non tanto perché non ci rendiamo conto di ciò che stiamo vedendo, ma per costringerci a guardare la foto, lo fa ininterrottamente.
 
Questa è una pubblicità di McDonald’s è talmente ovvio che quando lo si è fatto notare è stato detto: “ho! Noo! Non è possibile, siamo un’impresa commerciale che si rivolge alle famiglie“; il fatto è che se veramente credessero nella famiglia non darebbero da mangiare queste schifezze!
 

Questo è veramente avvenuto nelle elezioni Gore Bush; la prima volta Bush non è stato eletto; in una pubblicità contro Gore (in una pubblicità politica) hanno lasciato dentro la parola subliminale troppo a lungo, quando passava a velocità normale non si riusciva a vederla, ma bastava visionarla al rallentatore per poterla vedere. E proprio quando pronunciavano una frase elettorale contro Gore compariva R A T S che sarebbe stato recepito dal subconscio come Gore RATTO (associazione negativa).

Tutto questo capita continuamente intorno a noi, mentre cercano di manipolare la nostra realtà. Il Time Magazine, all’epoca in cui si opponeva fortemente a Gheddafi, cercava di demonizzarlo, (come è stato posto nella fotografia del libro), se si osserva la foto da vicino con un ingrandimento (ovviamente siamo a livello subliminale) la parole kill uccidere, o la parola sex sesso che è molto usato per attrarre la coscienza subliminale per fare guardare una foto a qualcuno.

Kill sta per: “Ho si! Uccidi Gheddafi, dobbiamo catturarlo”; è tutto subliminale, è interessante notare che  queste inclusioni erano incorporate nelle immagini delle persone a cui si riferivano, quindi era molto facile diffondere il loro contenuto nel quadro più vasto di ciò che era comunicato alla gente.

Durante l’invasione dell’Iraq, sono diventati famosi con l’appellativo di inclusioni o contenuti incorporati: I pubblicitari e altri come chiamano i messaggi subliminali? Li chiamano “inclusioni” e questo è ciò che erano quei contenuti, riferivano le notizie di guerra solo in apparenza ma, in realtà, davano la versione subliminale voluta dalle autorità.


Adesso hanno cominciato a fare questo: mettono dei soldati e altre persone dietro a persone come Bush e Blair per dare un messaggio subliminale, che ha un dato livello (come si vede nella foto) è molto semplice: “l’esercito appoggia il primo ministro”, usano ogni genere di messaggio subliminale.

Un altro esempio molto semplice è questo: hanno fatto in modo che Tony Blair prendesse in braccio il bambino (vedi foto sopra), quando si è recato in Iraq per la rima volta; per dare un messaggio subliminale molto letterale del tipo: “ehi, guarda è fantastico con i bambini”, mentre ne avevano sterminati decine di migliaia. Questo non viene menzionato da Mister Blair.

Lui in un certo senso ha esagerato (come del resto fa sempre), ma il principio di base resta questo è tutto subliminale e tenta di manipolare la nostra realtà con cose di questo genere.

Inoltre vogliono controllare ciò che c’è dentro la nostra mente e controllare anche la nostra realtà virtuale, vogliono trasformarci in robot, farci diventare dei computer per farci esistere su questo livello dell’essere, anziché su questo livello.

Perché vogliono gli alimenti geneticamente modificati? (OGM), Perché vogliono manipolare il computer della nostra mente e corpo affinché sia ancora più difficile per la coscienza umana manifestare la propria vera grandezza.

Quando le persone subiscono danni celebrali e sono incredibilmente limitate nelle loro percezioni e sono definite vegetali, restano pur sempre “coscienza infinita” e quando lasciano il corpo sono coscienza infinita.

Il problema che hanno queste persone, è che il computer è guasto, quindi la loro coscienza non può usarlo per manifestarsi, proprio come quando si sta cercando di fare una cosa al computer e non importa di quanto siamo esperti e brillanti alla tastiera, se il computer è difettoso non c’è nulla da fare; stesso principio, stessa simbologia.


E ora stanno cercando di fare questo: sopprimere, sbilanciare e destabilizzare il computer a un grado ancora maggiore dell’attuale, affinché il processo di risveglio in cui ci troviamo non riesca a manifestarsi attraverso il computer è in questo livello che loro stanno cercando di manipolare e di controllare.

Questo è il motivo degli alimenti geneticamente modificati, come il fluoruro e tutte le cose che vengono descritte ed elencate hanno qualcosa in comune, gli scienziati le definiscono “eccito-tossine”, in altre parole eccitano i neuroni al punto di impedirne il funzionamento.

Il processo elettrochimico del cervello e del corpo umano che si manifesta sotto forma di emozioni; loro stanno cercando di destabilizzare l’equilibrio elettrochimico affinché questo computer non permetta alla coscienza di non dare il suo vero genio nel mondo che stiamo sperimentando.

Il fluoruro è una eccito-tossina, i vaccini hanno lo stesso effetto e naturalmente eccitano il cervello attraverso il mercurio e altri ingredienti, il che spiega che determinati vaccini e combinazione di vaccini sono stati associati all’autismo, destabilizzando l’equilibrio elettrochimico del cervello e del corpo, quello è il concetto.

L’aspartame è una eccito-tossina, esattamente lo stesso tema che si ripete, influenza il modo in cui pensiamo, ecco perché lui era coinvolto (foto  Rumsfeld) perché ovviamente ne aveva preso molto. 

Poi arriviamo al tema dell’inquinamento elettromagnetico a cui siamo sottoposti, anche questo non accade per caso e a causa dell’effetto che ha sull’equilibro elettromagnetico del corpo umano e, sulla nostra capacità di manifestare la coscienza in tutta la sua grandezza all’interno di questa realtà detta “matrice”.


Quanto alle scie chimiche e cose di questo genere se ne occupa direttamente David Icke nella sua newsletter

Il programma HAARP con i suoi segnali radio che vengono fatti rimbalzare sulla ionosfera e inondano questa realtà con un’invasione di radiofrequenze elettromagnetiche che ha a che fare con la soppressione della nostra capacità di funzionare, al pari di antenne tetra e di tutte le altre.

Questo è il motivo di cui dobbiamo renderci conto che hanno tutte lo stesso potere perché fanno tutte parte del programma di soppressione.

Il video va avanti ancora per circa 27 minuti, parlando di “microchip” e altro ancora. Si può visionare il video intero QUI: Il video completo di Icke dura circa sette ore ma, lo si può guardare a tappe, ogni tappa o stazione parla di diversi argomenti tutti interessanti. (il video è parlato in chiara lingua italiana).

Nin.Gish.Zid.Da

Almanacco gennaio 2016 – Supplemento

‘Piano Kalergi e invasione dell’Europa’ 

~ Conferenza don C. Nitoglia 21-9-2015 ~

Questa sera invece di guardare la televisione prenditi mezzora per ascoltare questo video, indipendentemente dalla cultura che hai, il video è abbastanza esaustivo ma se vuoi approfondire leggi l’articolo qui sotto.

Articolo correlato: Il Piano Kalergi

(David Icke 2015) L’Eterno Dominio 

– Geopolitica & Geo-ingegneria –

Non essere prevenuto guarda il video. David Icke potrà essere discutibile ma quello che dice è incontrovertibile realtà! 

 Articoli correlati: 

Italians Blow Chemtrails ‘Secret War’ Lid Off With Film (Video)

Scie chimiche la “Guerra Segreta”

“La Xylella causata dalle scie chimiche?”  Ipotesi shock di Adriana Poli Bortone  

L’ex ministro all’Agricoltura avanza dubbi sulla diffusione della malattia collegandola al tema- molto discusso- delle scie chimiche.

La colpa di Xylella sono le scie chimiche? La domanda shock è di Adriana Poli Bortone, ex sindaco di Lecce e ministro dell’agricoltura che affida a Facebook i suoi dubbi aprendo scenari a dir poco inquietanti.

“Gli USA confessano di usare scie chimiche sul territorio italiano. Se la notizia fosse confermata avremmo tutto il diritto di chiedere se la diffusione della xylella sul territorio pugliese e salentino in particolare non sia attribuibile anche a questo fenomeno.

Riflettiamo: nel tempo e’ stata distrutta la nostra agricoltura a partire dalla eliminazione del tabacco (la cui coltivazione e’ stata spostata in altre parti del mondo), della vite, ora dell’ulivo secondo una volontà’ precisa da parte dell’Europa che, guarda caso, proprio in coincidenza con la sciagura xylella concede alla Tunisia l’importazione di quantità’ esponenziali di olio, il Ministero dell’Agricoltura italiano fa un bel piano di eradicazione degli alberi (per fortuna bloccato dalla procura di Lecce), i terreni “infetti” vengono dichiarati inedificabili per 15 anni , i referendum sulle trivellazioni vengono pressoché’ eliminati.

Dalla somma di queste circostanze potrebbe venire un totale devastante. È’ fantapolitica pensare che il nostro territorio, ricco di gas nel sottosuolo e di petrolio anche nel nostro mare, per volontà’ di poteri forti sia destinato non più’ al turismo ed alla agricoltura identitaria, ma alla trivellazione “legalizzata”? Sarà’ fantapolitica, ma mi incomincia a sorgere il dubbio che xylella faccia rima con trivella”.

Una posizione decisamente “sui generis” quella della senatrice leccese che mostra di dar credito alle teorie “complottiste” più oltranziste dando spazio anche all’ironia degli internauti.

Fonte: http://www.leccesette.it/dettaglio.asp?id_dett=32837&id_rub=130

“complottiste” più oltranziste dando spazio anche all’ironia degli internauti? Come questi? o questi? Ricordati che Il “Troll” ha questo compito, abbassare le difese immunitarie di discernimento sulla popolazione non solo nella carta stampata e televisiva/giornalistica ma trova il suo terreno fertile anche nel WEB. 

Articoli correlati: 

Che cosa si nasconde dietro la strage degli olivi salentini?

Trivelle e banditi alle Tremiti: a chi diamo il nostro mare?  

bank-chartpiena risoluzione 

 Da 37 a 4 banche in 20 anni: il grafico. 

 Scritto da MMJ in gennaio 19th, 2016.

“Se vi stavate chiedendo come alcune banche si siano insignite del fregio ‘troppo grandi per fallire‘, ecco un buon punto di partenza per capire. Questo grafico ci mostra come, nel corso degli ultimi due decenni, 37 banche si siano magicamente trasformate in sole 4 mega-banche. Questi colossi bancari, finora, sono stati immuni da qualsiasi conseguenza delle loro tremende decisioni che pongono l’intera economia mondiale in pericolo.” link

In realtà qui non stiamo assistendo a nulla di nuovo.
Già le crisi dei primi del ‘900, sistematicamente concepite ed esasperate dai grossi magnati finanziari, diedero vita negli USA al rastrellamento dell’oro, all’acquisto di moltissimi piccole banche da parte di giganti bancari e infine diedero la giusta scusa perché si creasse la Federal Reserve, ovvero la prima banca centrale privata che innescò i fraudolenti moderni meccanismi monetari basati sul debito.

La stessa cosa è avvenuta in tutti i settori imprenditoriali poiché il commercio, la competizione e la libera impresa generano automaticamente una lotta economica in cui la grande impresa ingloba la più piccola, con il risultato di creare oligarchie invincibili.

Se questo può tradursi in un pessimo affare per i consumatori (che vedono disattesa la promessa di ottenere prezzi e prodotti migliori grazie alla competizione) e per i lavoratori (le grandi corporazioni hanno più margine di influenza sulle trattative salariali, più capacità di sostenere cause giudiziarie e multe, più possibilità di delocalizzare), la cosa diventa tragica per tutti quando si guarda a settori chiave come l’informazione (negli USA 6 corporation detengono il 90% dei mass media) e appunto la finanza poiché si rende palese che le nostre vite dipendono da sempre meno persone che hanno capacità e libertà di manovra praticamente illimitate.

Quindi oggi non stiamo vedendo nulla di nuovo: è solo un meccanismo che sta dando i suoi frutti. E sono avvelenati.

LINK  

Articoli correlati QUI 

I delitti britannici. Altro che Litvinenko. 

 di Maurizio Blondet 22 gennaio 2016

 I telegiornali della sera ne parlano; è una grossa notizia:  “Probabilmente” l’ex agente del Kgb Alksandr Litvinenko, avvelenato nel 2006 con qualche goccia di polonio radioattivo nella tazza di tè di un albergo di Londra, è stato ucciso su mandato di Putin. Così ha decretato un giudice inglese. Il quale dice di aver visto “prove segrete” che indicano la responsabilità del capo del Cremlino.

Una accusa per credere alla quale, bisogna credere nell’alta moralità storica degli inglesi. Naturalmente il primo a credere all’alta moralità british è il premier David Cameron, che a Davos per il World economic forum ha tuonato: “Questa sentenza conferma quello che abbiamo sempre creduto: si tratta di un omicidio spaventoso commissionato da uno Stato. Ora Londra irrigidirà la sua linea con Mosca”. Alcuni titoli dai giornali britannici: Continua QUI

Curiosità ma … non troppo

Carte di credito, specchietti… 5 cose estinte nel 2025

Carte di credito, specchietti retrovisori, postini, cavi e cavetti, perfino la proprietà privata: fra 10 anni saranno ricordi o al massimo cimeli

a cura di Redazione Blitz 

ROMA – Carte di credito di plastica? Nel 2025 saranno al massimo un articolo di modernariato: e non perché nel frattempo il contante avrà riconquistato le sue secolari prerogative. Semplicemente non serviranno più perché tutti i pagamenti verranno effettuati premendo un tasto sullo smartphone. L’obsolescenza di ciò che ci circonda dipende dalla velocità con cui le conquiste tecnologiche fanno presa sulle nostre abitudini e comportamenti.

E riguarda anche le persone (le funzioni che esercitano, s’intende): come i postini. Un cimelio saranno anche gli specchietti retrovisori o il groviglio di cavi e cavetti che infesta gli angoli delle nostre case. Tra le cinque cose che non vedremo più nel 2025, la speciale classifica dal Sole 24 Ore (ed è tutto dire) comprende, a mo’ di provocazione, anche l’attuale concetto di proprietà privata, sostituito dall’arrembante tendenza giovane di condividere, affittare e consumare ogni cosa giusto il tempo che ne abbiamo voglia o necessità invece che acquistarlo, occupare un garage, affollare gli scaffali in salotto (si pensi a Netflix o al car-sharing).

Carte di credito di plastica. Apple Pay, Android Pay e Samsung Pay, società che stanno implementando sistemi di pagamento digitali sempre più efficienti si incaricheranno di cancellare dalla faccia della Terra le piccole carte di credito attraverso le quali attingiamo alle nostre riserve vitali, i soldi. Tecnologia mobile o “wearable” saremo ancora più immuni da frodi e furti, semplici dati biometrici sostituiranno codici e password. Il fruscio del denaro contante echeggierà dalla notte dei tempi…

Specchietti retrovisori. Lasciamo perdere che già oggi molti automobilisti lo considerano tutto sommato un accessorio come un altro. E che già sono realtà sperimentali le auto che si guidano da sole. Lo specchietto retrovisore ha i giorni contati: telecamere posizionate alla bisogna vedranno per noi trasmettendo su un video frontale quello che accade dietro, di lato, fuori dalla nostra vista. Nel 2018 sarà obbligatoria negli Stati Uniti l’installazione di sistemi video che riprendano ogni fase della manovra e la trasmettano all’interno dell’abitacolo.

Postini. Sì, le mail hanno provocato l’estinzione di una civiltà che comunicava per corrispondenza. Ma per pacchi, plichi, cartoni…? Niente paura, un drone sta già sorvolando il tuo indirizzo.

Cavi e cavetti. Nel paradiso wireless che ci attende non li rimpiangerà nessuno, la nostalgia ne sarà impermeabile: con Bluetooth,  Wi-fi, la tecnologia NFC (Near Field Communication) e chi più ne ha… non ci ricorderemo nemmeno di aver abitato un’esistenza in una jungla di cavi, riduttori, doppie spine e ciabatte.

Proprietà privata. Dal momento che si tratta di una provocazione (motivata e intrigante), facciamo parlare Enrico Marro del Sole 24 Ore che l’ha proposta.

Però quella della “sharing economy” è la direzione in cui già adesso stanno nuotando i nativi digitali, quelli che negli Stati Uniti chiamano “millennials”. Non hanno più i film in Dvd o la musica su Cd, ma le loro wishlist su Netflix o Spotify. Spesso non comprano ma si abbonano. Non muoiono più dal desiderio di possedere le colossali automobili-portaerei del vecchio sogno americano, così costose e inquinanti, ma sono per il car sharing. Magari da utilizzare con Uber. (Enrico Marro, Il Sole 24 Ore) 

Fonte

http://ningizhzidda.blogspot.it/