Crea sito

Chi Sveglirà la Bella Addormentata Umanità?

Le   onde millimetriche 5G sono un’arma per far ammalare le persone con Covid – Dr. Tom Cowan

di:  fred global dal sito web BitChute

ll dottor Thomas Cowan , MD, spiega perché pensa che covid19 stia avvelenando le cellule. Potrebbe essere correlato a 5g

Coronavirus causato dal 5G? INTERVISTA Dr.Tom Cowan – Le onde millimetriche 5G sono un’arma per far ammalare le persone con Covid 6 aprile 2021 dal sito Web Stop5g Informazioni inviate da Bazook864 versione spagnola

Clicca sull’immagine per guardare il video in lingua originale

Dr. Cowan: Non ha senso.

Quindi è lì che siamo.

Quindi potrei approfondire come si sono ingannati nel pensare di avere questo virus, ma questa è una frode scientifica e, cosa interessante, solo tre giorni fa un gruppo di virologi e patologi europei ha analizzato questo … le basi dell’uso di questo studio, che è la base di tutti i test PCR, tutti i test sono pura frode scientifica e hanno chiesto a questa rivista di ritirare l’articolo.

Intervistatore: Alpiegami cosa sta succedendo. Ci sono casi segnalati, ci sono morti segnalate.

Come sta succedendo e come viene segnalato tutto questo se non c’è un virus?

Dr. Cowan: Prima di tutto, cosa vedono queste persone sul sito? Cos’è un virus?

Quindi è qui che diventa molto interessante perché ti porta effettivamente a capire cosa sta succedendo. Perché in alcuni casi, come la varicella, vedi queste particelle (posso mostrartene una foto se vuoi) e si trovano nel sito della malattia.

Ma sappiamo già che, solo perché hai lo streptococco in gola, non significa che stia causando malattie.

Per provare il nesso di causalità, devi isolare il virus, devi eliminare la varicella, devi dimostrare che non hai nient’altro lì dentro, nessun veleno, nessun moccio, niente di niente, solo il virus. Esponendo l’animale ad esso.

L’hanno fatto per 20 anni – non potevano far ammalare nessun animale. Quindi la domanda è: cosa ci fa lì?
Ed è una domanda molto interessante perché entra nella domanda,

“Come facciamo a sapere che proviene da fuori?”

Perché si scopre che, quando si ha del tessuto, come ho descritto prima, e lo si muore di fame e lo si avvelena, si impacchetta piccoli pezzi di DNA degradato e li impacchetta in particelle come strategia di disintossicazione e comunicazione.

In altre parole, se scomponi il tessuto, c’è un meccanismo di sollievo dal veleno, che abbiamo erroneamente … proveniente dall’interno.

Si chiamano esosomi o vescicole intracellulari. Ora, c’è un articolo in una rivista chiamata “Virus” che ha esaminato questa domanda,

“Come facciamo a sapere che questi vengono dall’esterno e non dall’interno?”

E hanno detto qualcosa di molto interessante:

“Tuttavia, ad oggi non esiste un metodo affidabile che possa effettivamente garantire una separazione degli esosomi dai virus”.

Tutto ciò che è una “cosa” può essere separato e isolato da ogni altra cosa.

Se ho una forchetta qui, posso separarla da un cucchiaio perché sono diversi. C’è solo una ragione per cui non riesco a separare un esosoma, che è una strategia di disintossicazione dall’interno, da un virus patogeno dall’esterno, ed è perché sono la stessa cosa, ed è per questo che non posso separarli.

In altre parole, qualcosa sta avvelenando il tessuto, il tessuto quindi impacchetta questo materiale genetico degradato, chiamiamo erroneamente quei virus patogeni – ed è qui che diventa interessante – perché ora sappiamo che quei pezzi di materiale genetico possono risuonare nel mondo come segnale per altri organismi come segnale che è successo qualcosa di brutto, è avvenuto un avvelenamento e dovresti difenderti.

Questo è il modo in cui gli alberi comunicano. Se gli scarafaggi mangiano un albero, emettono sostanze chimiche e altri segnali che comunicano agli altri alberi che ci sono scarafaggi intorno e dovresti difenderti.
Questo perché il modello di evoluzione darwiniano basato sulle mutazioni e sulla sopravvivenza del più adatto è una pura sciocchezza perché è troppo lento.

Se sei stato esposto al glifosato e una persona ha avuto una mutazione che ha permesso loro di sopravvivere a quella esposizione, sai quanto tempo ci vorrebbe perché si diffondesse nell’intera popolazione?

Diecimila anni, se quello, anche da Boston, per l’amor di Dio!

Quindi la natura ha un altro meccanismo che si chiama virus o esosomi . Quindi impacchetta questo materiale.

Il DNA o RNA ha una risonanza, proprio come le donne comunicano con i loro cicli mestruali attraverso la risonanza e molte energie invisibili comunicano attraverso la risonanza – questo è ciò che chiamiamo vita.

E poi gli altri organismi possono creare lo stesso pezzo di materiale genetico e trasformarlo in proteine ​​per difendersi.

Quindi i virus sono il meccanismo dell’evoluzione. Sono il meccanismo di adattamento. Una guerra ai virus è una guerra all’evoluzione e all’adattamento. È una guerra alla vita.

Quindi la domanda è:

“Cosa ci sta avvelenando?”

Questa è la domanda.

Ora, quando guardi i sintomi della malattia chiamata “Covid-19” e ti dimentichi del virus, perché il virus non è mai stato isolato, è fondamentalmente immaginario.

Quindi qualsiasi cosiddetta manovra terapeutica come indossare una maschera o allontanarsi socialmente o lavarsi le mani per sbarazzarsi di qualcosa di cui non è nemmeno stata provata l’esistenza è solo una sciocchezza.

Non funziona affatto, ti rende solo più malato.

llora cosa sappiamo della malattia?

Ora, la maggior parte di quelli che vengono chiamati “casi” sono solo test PCR che non significano nulla. E non voglio dire niente: non ci sono “falsi positivi” qui perché non puoi usare quel test senza averlo paragonato a un virus intatto.

Quindi un caso non significa niente. Quindi ci sono persone malate. Ora, la maggior parte dei malati è solo il solito tipo di malati. Ma ci sono alcuni malati che sono ipossici e hanno quello che viene chiamato “uno stato iperinfiammatorio”.

Ora, come diventano ipossici ?

Non ha nulla a che fare con nessun virus: i virus non ti rendono ipossico.

Ma sappiamo da chiare ricerche scientifiche risalenti agli anni settanta, il Naval Intelligence Research Institute lo ha fatto, i sovietici lo hanno fatto, ci sono documenti recenti su di esso, che se si espone un luogo a onde millimetriche, altrimenti noto come 5G, tre le cose succederanno:

  1. Degraderai l’ossigeno nell’atmosfera, quindi sei essenzialmente, come ha detto questo medico del pronto soccorso, è come se queste persone stessero camminando sull’Himalaya.

    Penso che il suo nome fosse Kyle-Sidell. Ha detto che si trovano in un ambiente a basso tenore di ossigeno, ma tuttavia sono a New York City o Wuhan o su una nave da crociera su cui è stato appena installato il 5G.

    Quello che sta succedendo è che le onde millimetriche stanno degradando l’ossigeno nell’atmosfera, quindi in realtà sono come se fossero sulla cima di una montagna.

  2. La seconda cosa è che interferisce con alcuni percorsi nei mitocondri, che sono organelli nei tessuti che usano l’ossigeno per produrre carburante.

    Lo sappiamo, ancora una volta, risalendo alla ricerca degli anni Settanta.

    Quindi diventi ipossico dei tessuti, stai morendo di fame di ossigeno perché,

    1. c’è meno ossigeno nell’atmosfera

    2. non puoi usare l’ossigeno che hai e trasformarlo in carburante, che è il punto centrale dell’ossigeno in primo luogo.

    Quindi questa è un’altra cosa che accade come risultato diretto dell’esposizione alle onde millimetriche insieme all’alluminio nell’aria e all’inquinamento atmosferico, alla paura e al cibo cattivo e molte cose, ma le onde millimetriche sono il nuovo ragazzo sul blocco

  3.  la terza cosa che fa, che sappiamo, è che crea una risposta iperinfiammatoria, altrimenti nota come tempesta di citochine, che è il modo in cui il corpo si sbarazza dei tessuti malati.

    Non è una malattia, ma se tu – fondamentalmente stiamo parlando di malattia da radiazioni. Quindi irradia il tessuto con onde millimetriche, si rompe.

    Il corpo dice “Devo sbarazzarmi di questo”.

    Usa lo stesso meccanismo [che il corpo usa] per sbarazzarsi del fumo di sigaretta o delle schegge: si crea una risposta infiammatoria, che gli sfortunati dottori, in alternativa e altrimenti, dicono “Oh, hai troppa infiammazione – questa è la tua malattia”.

    L’infiammazione è l’unico modo del tuo corpo per sbarazzarsi di tessuti morti e malati. Ma può essere così travolgente da ucciderti.

    Quindi muori di ipossia e una risposta infiammatoria troppo entusiasta e questo è esattamente ciò che si adatta al Covid-19, dalle onde millimetriche.

Ora vorrei sottolineare che abbiamo l’epidemiologia per questo, abbiamo il meccanismo, che ho appena esaminato.

Ma le persone mi hanno criticato per – sai, sono molto esigente riguardo alla causalità virale. Sappiamo che il virus non è mai stato isolato, quindi non puoi sapere se la caffeina sta causando la pressione alta se non hai mai isolato il virus e fatto ammalare un animale o una persona.

Quindi sappiamo che non è così.

E in realtà penso che dovremmo fare ricerche chiare per mostrare una volta per tutte se le onde millimetriche, altrimenti note come 5G, causano effettivamente ipossia e tempesta di citochine infiammatorie e sono fondamentalmente la ragione di questo problema.

Perché, se ho ragione, abbiamo due fattori molto interessanti qui.

umber one, abbiamo un test che possiamo cambiare i cicli sul test per rendere sempre più persone positive. Perché si scopre che i primer – i primer sono le sequenze per le quali stanno testando, giusto?

Non sono mai stati collegati a un determinato virus. Si scopre che se fai quella che viene chiamata una ricerca “BLAST” [Strumento di ricerca di allineamento locale di base], dove puoi guardare il progetto del genoma umano, elencano tutte le sequenze genetiche trovate negli esseri umani, ci sono finalmente 93 sequenze umane che corrispondono esattamente ai primer utilizzati per il test del coronavirus.

In altre parole, stanno verificando se sei un essere umano.

Ce ne sono anche circa 90 che provengono da diversi batteri e funghi. Quindi stanno testando se sei umano, un batterio o un fungo.

Ora potresti dire

“Beh, perché non tutti risultano positivi?”

E la risposta è che dipende da quanto degrado hai.

Se sei stato esposto a qualcosa e questo degrada il tuo DNA, si presenterà a un ciclo di amplificazione inferiore. E se non sei stato degradato, devi fare più cicli.

Ma il problema è

se fai più di 35 cicli, praticamente tutti iniziano a risultare positivi

E così, nelle mani di chiunque sia interessato a questo, possono fare più “casi” alzando il numero dei cicli di amplificazione.

Se superi i 40 anni, qualcosa come il 60-80% della popolazione avrà un degrado tale da risultare positivo.

All’improvviso hai una “pandemia”.

E poi se lanci una terapia come un v-a-c-c-i-n-o e vuoi dimostrare che il v-a-c-c-i-n-o ha ridotto il numero di casi, tutto ciò che devi fare è ridurre il numero di cicli ed ecco, ora solo il 10% mostra di avere questo

Questa è un’arma molto potente nelle mani di certe persone.

L’altro problema è che hai anche un meccanismo per far ammalare le persone. Tutto quello che devi fare è aumentare l’esposizione e l’intensità delle onde millimetriche e più persone si ammaleranno, come probabilmente è successo a Wuhan, a New York, alle navi da crociera e ad alcuni ospedali e case di cura nel nord Italia.

Quindi abbiamo due fattori controllabili:

  • il numero di casi

  • il numero di persone che si stanno effettivamente ammalando

E questa è un’arma senza precedenti nelle mani delle persone se scelgono di usarla

Intervistatore: Allora, cosa succede se le persone risultano positive, mettono in quarantena, attraversano un paio di settimane di sintomi, ecc.

Poi hanno finito, ora non hanno più alcun sintomo.

Sono ancora esposti alle stesse radiazioni elettromagnetiche, alle stesse tossine ambientali, quindi come lo spieghi?

Dr. Cowan: Hanno usato il loro virus per adattarsi. Proprio come qualsiasi tossina.

Hanno avuto un’esposizione a una tossina, hanno poi usato il loro vir … espellono queste particelle chiamate esosomi per disintossicarsi, per far accadere qualcosa di nuovo, per rendersi più resistenti.

Questa è una cosa. L’altra cosa è che i test non significano nulla.

Quindi, se esegui tre test in un giorno, otterrai risultati diversi perché il test non significa nulla . Continuo a dirlo perché, se dici che c’è un significato biologico nel test oltre al fatto che ti stai degradando più facilmente, questa è una conclusione scientificamente non valida.

Non vi è alcuna connessione con alcun virus o processo biologico tranne, in una certa misura, che i vostri tessuti si stanno degradando.

Proprio come qualsiasi esposizione a qualsiasi cosa, ottieni un’esposizione, il tuo corpo si adatta ad essa, crea questi meccanismi di disintossicazione chiamati esosomi, e poi si spera che tu vada per la tua strada. Questo è ciò che chiamiamo essere malati.

Quindi ci sono molte persone che sono esposte e riposano o qualsiasi altra cosa, quindi il loro corpo si adatta ad essa e, finché non è un’intensità così elevata che le ucciderebbe, fondamentalmente vanno avanti. Ma non è la fine del problema perché molte persone continuano ad avere sintomi cronici.

Quindi sono ancora avvelenati da questi campi elettromagnetici insieme a tutte le altre tossine nell’aria

Intervistatore: Parliamo del numero di morti che vengono segnalate.

In un normale ciclo di notizie, segnalano costantemente,

“Ecco la quantità di nuovi decessi a causa di Covid.”

Ce ne sono sempre di più ogni singolo giorno. Lo stanno diffondendo. Ovviamente stanno ottenendo i loro dati da qualche parte. Tutto questo viene promulgato nella cultura, sulle morti dovute a Covid.

Come lo spieghi?

Dr. Cowan: Voglio dire, il problema è che non esiste una definizione di cosa sia Covid.

Quindi possono manipolare i certificati di morte per renderli quello che vogliono. Perché essenzialmente hanno anche stabilito che non ci è permesso fare autopsie se non in situazioni molto rare.

In effetti, un gruppo di patologi europei a cui non è stato permesso di fare autopsie e che alla fine ne ha fatti 100 ha detto:

“Non ci sono prove in nessuna di queste autopsie che qualcuno sia morto per qualsiasi tipo di polmonite virale”.

Quindi anche le persone che credono nella teoria del virus intera dicono che questo assomiglia a qualcos’altro.

Tutti quelli che lavorano con queste persone dicono che sembra qualcos’altro. Ora il problema è, come ho detto, il test è positivo per il degrado di qualsiasi origine.

Se hai il diabete, se hai attacchi di cuore, se hai l’enfisema, se hai solo il processo di disintossicazione che chiamiamo influenza, se sei una papaia, secondo il presidente della Tanzania (John Magufuli, 1959-2021) .

Era sospettoso dei test così ha inviato una papaia, una capra e una pecora – penso che fosse una papaya – e la papaya e la capra sono risultate positive e le pecore sono risultate negative.

Quindi molte cose reagiranno in modo incrociato con questo test. Chiunque sia malato in genere reagisce in modo incrociato.

E se leggi il foglietto illustrativo di questi test PCR del coronavirus … eccone uno dal CDC:

“Il rilevamento dell’RNA virale potrebbe non indicare la presenza di virus infettivo o che il virus n-Cov 2019 sia l’agente eziologico dei sintomi clinici”.

La FDA dice:

“I risultati positivi non escludono infezioni batteriche o coinfezione con altri virus. L’agente rilevato potrebbe non essere la causa della malattia”.

Il test Roche PCR: questo è il test di cui parli:

“Questi test non sono destinati all’uso come ausilio nella diagnosi di infezione da coronavirus”.

Lasciatemelo dire di nuovo.

Il test Roche, uno dei test più utilizzati al mondo, il foglietto illustrativo dice che non è possibile utilizzare questo test per la diagnosi di infezione da coronavirus.

E mi piacerebbe chiedere al ragazzo, quindi per cosa dovremmo usarlo? Carta igenica?

Qual è lo scopo di un test che dice chiaramente che non puoi usare questo test per la diagnosi proprio della cosa per cui stanno testando. Non esiste un test PCR autorizzato per l’uso come strumento di diagnosi.

Il test PCR è uno strumento di produzione.

Il fondatore del test PCR, Kary Mullis, a cui è stato assegnato un premio Nobel per la chimica per aver creato questo test, alla sua morte ha detto:

“Non ci sono prove che il mio test possa essere utilizzato come test diagnostico o per dimostrare il nesso di causalità”.

E ha detto più e più volte:

“Il fatto che abbiano usato questo test per dimostrare che l’HIV causa l’AIDS è una parodia scientifica perché non ci sono prove che questo test possa dimostrare la causalità di alcuna malattia”.

È semplicemente un modo per creare più materiale genetico. È uno strumento di produzione.

Ed è stato cooptato, in una delle più grandi truffe scientifiche fraudolente di tutti i tempi, come test diagnostico, cosa che non è.

Intervistatore: Quindi sembra che molte persone correranno alla loro farmacia locale o al loro medico in fila per questo v-a-c-c-i-n-o Covid-19 .

Cosa ne pensi di questo?

Dr. Cowan: Beh, la prima cosa è che è difficile immaginare come si possa fare un v-a-c-c-i-n-o contro un virus che non hai mai visto.

Quindi, se il virus non è stato isolato, quindi in pratica stiamo parlando di un virus immaginario, quindi è difficile immaginare come si potrebbe creare un v-a-c-c-i-n-o che avrebbe alcun beneficio contro un immaginario o cosiddetto teorico – questa era la parola che Christian Drosten ha usato nel suo articolo.

Abbiamo usato sequenze teoriche da un virus teorico. E ho spesso detto alle persone: Oh, ecco una sedia teorica – per favore, siediti.

E per quanto ne so, nessuno può sedersi su una sedia teorica o usare un cucchiaio teorico per mangiare la zuppa.

E non puoi avere un virus teorico che faccia ammalare nessuno. Ma il vero problema è come la cosiddetta comunità scientifica riporta i dati. Ed è così che lo manipolano. E questo significa che dobbiamo sapere cosa significa questo concetto chiamato “riduzione del rischio”.

E il modo migliore per spiegarlo è: se fai una prova, e diciamo che tutti i controlli e i placebo sono stati eseguiti correttamente, e quindi hai 10 persone che assumono il farmaco X per prevenire attacchi di cuore e 10 persone non prendono il farmaco X.

Alla fine di un anno, vedi quanti hanno attacchi di cuore e 2 nel placebo hanno attacchi di cuore e 1 su 10 nella sperimentazione farmacologica ha un attacco di cuore.

Ora, se chiedi alle persone qual è il vantaggio di prendere quel farmaco, la maggior parte delle persone direbbe, il 10% delle persone che hanno assunto il farmaco ha avuto un attacco di cuore, il 20% delle persone che non hanno assunto il farmaco ha avuto un cuore attacco, il vantaggio è del 10%.

Giusto? Cosa riferiscono gli scienziati? Dicono che sia una riduzione del 33%.

Ora come hanno ottenuto quel numero? Perché 1 + 2 = 3 e il 66% delle persone che hanno avuto attacchi di cuore non ha preso il farmaco, contro il 33% che l’ha fatto, questa è una differenza del 33%.

E se facessi un milione di persone? 1 su un milione di persone che hanno assunto il farmaco ha avuto un attacco di cuore e 2 su un milione di persone che non hanno assunto il farmaco hanno avuto un attacco di cuore.

Penso che sia lo .0001% – potrei aver sbagliato gli zeri – contro lo .002%.

Allora qual è la differenza? La maggior parte delle persone razionali direbbe che la differenza è dello 0,001%. Ma cosa direbbe uno scienziato? Direbbero una riduzione del 33% perché 1 + 2 = 3 e 2 che è superiore del 33% rispetto a 3.

Quel 33% è biologicamente privo di significato perché potresti fare 10 milioni, 100 milioni di persone, e sarebbe semplicemente privo di significato perché nessuno prenderebbe un farmaco di cui 1 su un milione di persone ha un beneficio, soprattutto perché quando segnala gli effetti collaterali , diranno, ben 10 su – o 100 milioni di persone hanno un effetto collaterale, contro 10, quindi è solo una riduzione dello 0,009%, quindi non è un grosso problema.

Ora, cosa c’entra questo con i v-a-c-c-i-n-i?

Il v-a-c-c-i-n-o Moderna è stato segnalato con un’efficacia del 94% contro Covid-19. La prima cosa da notare in quella prova è che nulla di ciò che hanno fatto aveva a che fare con il virus. Non hanno nemmeno fatto i test PCR. Non hanno fatto la trasmissibilità. Non hanno fatto test sugli anticorpi. Non hanno fatto nulla che avesse a che fare con il virus.

Tutto quello che hanno fatto è stato dire

“Chi ha sintomi al giorno 14 che suggeriscono di avere Covid-19?”

E hanno fatto circa 15mila persone in ogni braccio, placebo, che comunque non era un placebo, ma diciamo che lo era, contro il v-a-c-c-i-n-o.

E hanno detto che 90 dei 15mila che hanno preso il placebo hanno avuto sintomi come la paralisi [?] E 5 del v-a-c-c-i-n-o hanno avuto sintomi che sembravano Covid.

Questo è lo 0,6% delle persone che non hanno ricevuto il v-a-c-c-i-n-o ha avuto sintomi, contro lo 0,03% che ha avuto il v-a-c-c-i-n-o. Questa è una differenza dello 0,57%. Allora come hanno ottenuto il 94,5%?

Perché 90 + 5 = 95 e 90 è il 94,5% di 95. Questa è una conclusione irrilevante, soprattutto perché

risulta che il 2-3% ha avuto effetti collaterali dal v-a-c-c-i-n-o che erano sostanzialmente identici ai sintomi che chiamavano Covid. In altre parole, febbre e mialgie, sei dolorante e hai la febbre.

Circa qualcosa come 600 rispetto a 90 o 5 ha avuto sintomi dal v-a-c-c-i-n-o rispetto a quasi nessuno nel placebo. E lo riferiscono solo come il 4%.

Se lo riferissero allo stesso modo, direbbero che c’è stato un aumento del 600% dei sintomi a seguito dell’assunzione di questo v-a-c-c-i-n-o. Questi sono i fatti.

Ma non lo riferiscono in quel modo e, a causa del modo in cui hanno svolto il processo, non c’era possibilità che non funzionasse. Perché possono inserire qualcosa che ti fa avere meno sintomi, come uno steroide. E così hai meno sintomi. Non ha nulla a che fare con la trasmissibilità. Non ha niente a che fare con il virus.

Non ha nulla a che fare con il fatto che ti ammali di nuovo. E non ci dicono cosa stanno mettendo lì, quindi non lo sappiamo davvero. Questo non ha niente a che fare nemmeno con un v-a-c-c-i-n-o. Ha a che fare con il mettere una sostanza biologicamente attiva e iniettarla nelle persone.

Ora, molte persone hanno effettivamente provato a sezionare, sulla base dei brevetti, cosa c’è nel v-a-c-c-i-n-o Moderna. E sembra che ci sia una sorta di microchip e una sorta di dispositivo di elettroporazione che attiva il chip.

E questo è un passaggio pericoloso e senza precedenti per gli esseri umani, a cui viene iniettato qualcosa che potrebbe avere qualcosa a che fare con le frequenze elettromagnetiche.

Ora non so con certezza cosa ci sia esattamente in questi perché, come ho detto, non lo riportano accuratamente. Ma alcune persone che hanno indagato su questo – e vorrei incoraggiare le persone a esaminarlo.

C’è una dottoressa di nome Christine Northrup che ha esaminato questo aspetto e ha rilasciato molte interviste su cosa c’è esattamente in questi v-a-c-c-i-n-i.

Quindi incoraggerei vivamente le persone a esaminare questo aspetto.

Intervistatore: Ci sono diverse aziende che producono i loro v-a-c-c-i-n-i.

Cosa ne pensi dei vari marchi?

Dr. Cowan: La questione della Pfizer e di tutti gli altri v-a-c-c-i-n-i.

Voglio dire, sono tutte variazioni su un tema, ma sono tutte – come ho detto, Pfizer non ha esempi del virus. Che tipo di RNA stanno usando lì? E cosa succede all’RNA?

Non ha precedenti nella storia umana iniettare pezzi di materiale genetico come questo in altri esseri umani.

Intervistatore: Questo è molto preoccupante e spaventoso.

Cosa ne pensi del futuro di Covid e dei v-a-c-c-i-n-i?

Dr. Cowan: Quindi la domanda su quale sia la mia prospettiva.

Tutto quello che posso dire è che, in un discorso TED, credo che nel 2015 Bill Gates, che ha molto a che fare con questo, ha predetto che nella prossima ‘pandemia’ – cosa che non ha detto quando – quel 10-15% della popolazione mondiale morirà.

Sono da 600 a 900 milioni di persone. È da qualche parte tra i 20 ei 50 milioni di americani. Ora, succederà? Non lo so.

Ma se c’è qualche nuova tossina biologica che non abbiamo identificato perché ci siamo concentrati sul virus immaginario, il mio suggerimento è che le persone che mi ascoltano dovrebbero esaminarlo e vedere se è giunto il momento di ripulire il nostro ambiente perché lo sono non

particolarmente ottimista se non ci svegliamo a quello che sta succedendo. D’altra parte, penso che chiunque sia dietro a questo potrebbe aver giocato troppo la mano qui.

E che le persone potrebbero non essere più disposte a prendere questa frode.

In tal caso abbiamo un’incredibile opportunità di creare un mondo diverso. E sono persino arrivato al punto in cui penso che ci possano essere influenze su questo da altri regni.

Ora non sono esperto di cosa siano i regni angelici, gli esseri super-sensibili, gli dei o gli angeli o cosa facciano, ma ho una sensazione, che non è una conclusione scientifica, ma questo è un affare più grande di quanto pensiamo e potrebbe esserci entità spirituali o guide o aiutanti che potrebbero essere molto interessati ad aiutarci in questo.

E il problema è che nessuno ti aiuterà se non lo chiedi.

E forse potremmo finire con – anche questo non è nuovo perché c’è una storia chiamata La bella addormentata, in cui la bella addormentata è stata punita dal virus del materialismo e l’intero paese è stato bloccato.

Stavano dormendo e la Bella Addormentata , che è essenzialmente l’immagine del mondo spirituale che viene a ringiovanire e ispirare l’umanità, dormiva ed era avvolta da un muro di spine, spine tossiche, un po ‘come noi. E nessuno poteva venire a salvarla.

E diversi re e principi e diverse persone cercarono di salvarla, ma furono tutti inghiottiti e uccisi dalle spine.

Fino a quando un principe ha sentito parlare di questa storia, un giovane, e ha detto:

“Posso farlo. E loro hanno detto:” No, non puoi farlo. Verrai ucciso come tutti gli altri “.

E sai cosa ha detto?

Egli ha detto:

“Non ho paura”.

E poiché ha detto che non aveva paura, le spine si sono separate e così è stato facile. Non hanno interferito con lui. Entrò, si svegliò La Bella Addormentata e il regno fu riportato in salute e prosperità.

Quindi questo è un problema di paura. Se permettiamo a noi stessi di avere paura, non abbiamo possibilità.

Se riusciamo a raccogliere il coraggio, è un gioco da ragazzi.

Intervistatore: Dr. Cowan, grazie mille per aver dedicato del tempo a condividere i tuoi pensieri e le tue opinioni con noi.

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

 

La morte istituzionalizzata

Rifiutare una volta per tutte la “Teoria dei germi di Rockefeller”

di Jon Rappoport dal sito web NoMoreFakeNews

Nota:

In una serie di articoli, ho offerto prove convincenti che le morti attribuite a COVID-19 possono essere spiegate senza riferimento a un virus.

Inoltre, qualunque sia il merito di “trattamenti alternativi”, non vedo prove convincenti che la loro azione abbia qualcosa a che fare con la “neutralizzazione di un virus”.

L’intera frode COVID tragica, criminale, omicida, stupida e farsesca si basa su cento anni di medicina Rockefeller – una tirannia farmaceutica in cui il titolo duraturo è:

UNA MALATTIA, UN GERME …

Questo è il motto inciso sul cancello del cartello medico.

Migliaia di cosiddette malattie separate, ciascuna causata da un singolo germe.

“Uccidi ogni germe con un farmaco tossico, previeni ogni germe con un v-a-c-c-i-n-o tossico”.

In assenza di quei cento anni di falsa scienza e propaganda, la promozione di COVID-19 sarebbe finita come un brutto scherzo.

Qualche risata aspra, e poi niente, tranne le persone che vanno avanti con le loro vite.

La salute generale di un singolo essere umano ha a che fare con fattori del tutto estranei a “una malattia, un germe”.

Come ho citato, ad esempio, alla fine di un recente articolo …

“Il tasso di mortalità combinato per scarlattina, difterite, pertosse e morbillo tra i bambini fino a quindici anni mostra che quasi il 90 per cento del declino totale della mortalità tra il 1860 e il 1965 si era verificato prima dell’introduzione degli antibiotici e dell’immunizzazione diffusa.

In parte, questa recessione può essere attribuita al miglioramento degli alloggi e alla diminuzione della virulenza dei microrganismi, ma il fattore di gran lunga più importante è stata una maggiore resistenza dell’ospite dovuta a una migliore nutrizione “.

Ivan Illich

Nemesi medica

Bantam Books, 1977

E Robert F. Kennedy Jr . ha detto:

“Dopo aver studiato approfonditamente un secolo di dati registrati, i ricercatori del Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e della Johns Hopkins hanno concluso:

“Così le vaccinazioni non tengono conto dell’impressionante calo della mortalità per malattie infettive registrato nella prima metà del ventesimo secolo”.

“Allo stesso modo, nel 1977, gli epidemiologi (e marito e moglie) della Boston University John e Sonja McKinlay hanno pubblicato il loro lavoro fondamentale (The Questionable Contribution of Medical Measures to the Decline of Mortality in the United States in the Twentieth Century) nel Millbank Memorial Fund Quarterly sul ruolo che i vaccini (e altri interventi medici) hanno svolto nel massiccio calo del 74% della mortalità registrato nel ventesimo secolo.

“In questo articolo, che in precedenza era richiesto di leggere nelle scuole di medicina degli Stati Uniti, i McKinlays hanno sottolineato che il 92,3% del calo del tasso di mortalità è avvenuto tra il 1900 e il 1950, prima che esistessero la maggior parte dei vaccini, e che tutte le misure mediche, inclusi antibiotici e interventi chirurgici,

“sembrano aver contribuito poco al declino generale della mortalità negli Stati Uniti dal 1900 circa, essendo stato introdotto in molti casi diversi decenni dopo che era già iniziato un netto declino e non avendo alcuna influenza rilevabile nella maggior parte dei casi”.

Il modo in cui il sistema immunitario (se è un sistema ) funziona effettivamente è al di là delle attuali ipotesi mediche.

“I linfociti T, i linfociti B, i neutrofili, i monociti, le cellule natural killer, le proteine” sono saldati in una storia mozzafiato su una macchina militare che attacca i germi invasori.

Push-pull … Cerca e distruggi …

L’idea che QUESTO sia ciò che crea la salute è inutile.

La vitalità positiva è ciò che ci mantiene in salute.

Alcuni fattori di vitalità positiva sono nella tirannica lista COVID di ciò che dovrebbe essere schiacciato:

  • sopravvivenza finanziaria

  • incontro aperto di amici e familiari

  • persone che guardano (smascherate) le persone

  • comunicazione aperta senza timore di censura

Naturalmente l’alimentazione e l’igiene di base sono fattori vitali fondamentali.

E poi abbiamo Scopo nella vita:

dove stanno le persone riversando le loro energie creative?

Ovviamente, la libertà da cure mediche dannose è necessaria affinché la vitalità fiorisca.

La soppressione della VITA, al fine di fermare un presunto germe, è la morte istituzionalizzata.

La medicina moderna è esposta in modo sensazionale in una recensione che ho citato decine di volte negli ultimi 10 anni.

Scritto dal famoso medico della sanità pubblica della Johns Hopkins, Barbara Starfield, è intitolato “La salute degli Stati Uniti è davvero la migliore del mondo?” È stato pubblicato sul Journal of the American Medical Association il 26 luglio 2000.

Ha scoperto che,

Ogni anno negli Stati Uniti, il sistema medico uccide 225.000 persone.

Per decennio, il bilancio delle vittime sarebbe di 2,25 milioni di persone .

Non lo troverai nei rapporti del CDC … Nel 2009, ho intervistato il Dr. Starfield. Le ho chiesto se il governo federale avesse intrapreso uno sforzo importante per porre rimedio alla morte causata dal punto di vista medico in America e se fosse stata cercata di consultarsi con il governo in tale sforzo. Ha risposto no ad entrambe le domande …

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

La nausea comincia a salire e farsi sentire

DELIRIO DI ONNIPOTENZA

di: Dottor Roberto Slaviero – 31.03.21

Dopo aver distrutto la stagione invernale, il Ministero della Salute ed il suo conduttore esecutivo, emettono un’ordinanza che rasenta la follia.

Da oggi al 6 aprile, chi viene in Italia, anche con tampone negativo, deve stare 5 giorni in quarantena.

I danni che stanno producendo questo manipolo di impostori radiotelecomandati è pazzesco.

Ieri il Presidente del Consiglio e consorte hanno dovuto, credo, farsi fotografare in fila per il v-a-c-c-i-n-o

Astrazeneca, che visti i problemi creati, ha cambiato il nome, ma non la sostanza, ed abbisogna di sponsor politici di primo livello (non ho idea l’Italia quanti ne abbia comprati).

Infatti, viviamo in un mondo di immagini ed inganni e non conta la sostanza ma il maquillage esterno; auguro sinceramente al Presidente tutto il bene possibile e magari spero, chi lo sa…che la sua fialetta fosse un po’… annacquata.

Quindi, quando si fanno le sperimentazioni a doppio cieco esiste il placebo, ma chiaramente nessuno, a parte gli esecutori della sperimentazione, sanno chi riceve una dose più alta o medio bassa o lo zuccherino.

Il Presidente deve stare in salute, poiché è iniziata la guerra con la Germania per gli Eurobonds europei, che la Corte tedesca, non vuole; in Italia non se ne parla, poiché agli italioti vengono fornite solo diverse colorazioni, dal bianco al rosso.

Bando alle ciancie complottologhi! Tornando al vecchio Astra rinominato, in Germania e non solo, decidono di utilizzarlo solo sopra i 60 o nelle donne sotto o sopra i 55 … cambiano ogni giorno le indicazioni.

Degli altri si tace poiché, immagino prodotti negli Usa e quindi…

Chi ha voglia si veda il video di Tinelli, con le dichiarazioni del guadagno inaspettato per il nostro caro Kill Gates e la pubblicazione di numeri un po’ diversi, sugli effetti collaterali e mortalità, che spero non siano veritieri

Mortalità da corona…0,13 % Mortalità da v-a-c-c-i-n-o…5 %

Il nostro Ist Sup Sanità, sempre nel video sovrastante, dice che sui presunti 100.000 morti da Covid, solo il 3% era senza patologie e quindi, se la matematica è una scienza corretta, in Italia sono morti di Covid 3000 persone non malate.

Tornando al turismo ed alla sua ripartenza, l’ordinanza del Ministro è di ottimo auspicio: ma gli italioti tacciono ed accettano ed i parlamentari e senatori, si adeguano.

Le loro paghe sono abbastanza soddisfacenti e chi se ne frega dei ristoratori, albergatori etc…che si fottano…tanto adesso arriveranno dei soldini a chi ha fatturato meno del 30% nel 2020, rispetto al 2019.

Fatevi due conti; hanno chiuso il paese al 12.03.20 e riaperto a giugno, stagione estiva è andata…dicembre 2020 chiuso di nuovo.

Invece di fare i conti delle perdite: inverno 2019 – 2020 ovvero da dicembre 2019 a marzo 2020 rispetto ad inverno 2020 – 2021 ovvero da dicembre 2020 a marzo 2021 dove veramente c’è stato il tracollo, lo fanno spalmandolo sull’anno e quindi i disastri di quest’inverno non sono conteggiati…abili manovratori finanziari.

La nausea comincia a salire e farsi sentire.

Regioni chiuse fino al 30 aprile. Ma che azzo sono serviti i Lock…attenzione alle varianti, come da programma.

Sicuramente, ne hanno già parlato famosi virologi sul mio precedente articolo, da questa folle e massiccia terapia genica in attuazione, potrebbero crearsi anche dei mostri.

Speriamo nel caldo e nel Santissimo…

Vi ricordate una anno fa? Stessa situazione di oggi, il disco si è incantato! Succede, dicono i più, resistiamo, perché il virus non dorme mai, come hanno scritto sulla bacheca in entrata nel paese dove vivo.

Uno dei famosi virologi delle Tv dice; aspettate a prenotare le vacanze…vogliono aumentare la vendita di antidepressivi probabilmente.

Mi pare che il tipo in questione, col nome che ricorda un po’ i fiori del cimitero, abbia in passato ricevuto aiuti e sussidi dal nostro caro Kill, per le sue ricerche.

Ma giustamente, ognuno tira acqua al suo mulino.

Ragazzi fatevi dei conti; le partite Iva sono 5,7 milioni circa, tra queste, quelle del commercio e turismo quante saranno?

Gli statali, non hanno problemi: i redditi di cittadinanza italioti e non, sono felici tra Netflix etc.

Alla fine chi se l’è preso nel deretano, non arriva secondo me a 10 milioni tra imprenditori e lavoratori del settore.

I tali sopra descritti forse avranno votato la Lega o FdI, che sono sempre stati comunque a favore dei Lock ed appena alzano la cresta…Ong, navi etc.

Diciamo che se un milione dei sopra citati andasse a Roma, forse qualcosa accadrebbe, ma nessuno lo farà.

Quindi l’unica speranza è che il Presidente in carica ci conceda l’apertura estiva, senza ascoltare troppo il suo collega della Salute, che è tuttora in carica, nonostante la pessima gestione dell’anno scorso.

Avrà molti santi in paradiso, o meglio, non capendoci una minchia del settore che dirige, non essendo laureato in materia medica, è facilmente preda dei “consiglieri“ medici che lo circondano.

Pensate che l’EMA, agenzia di controllo dei farmaci in commercio in Europa è controllata per oltre l’80% dalla ditte farmaceutiche produttrici.

Sale la nausea sempre di più.

Vabbè, almeno in sta guerra abbiamo da mangiare, mentre nell’ultima guerra in Europa scarseggiava il cibo…

Dopo l’estate arriva l’autunno…Ah, a proposito; si potrà viaggiare con il certificato di vaccinazione, o col test negativo o con gli anticorpi IGg positivi, si spera, che sarebbe la cosa più corretta scientificamente.

Provate a chiedere al vostro medico se ve lo fa? Si..però..non si sa bene…non sappiamo quanto durano etc etc…

Fare il medico di base oggi è veramente dura, gli ordini che arrivano dalla banda del ministero, sono degradanti.

Non fanno la conta delle IGg neanche prima delle iniezioni a mRna … figuratevi, magari uno ha già altissimi anticorpi e si becca una  bomba di stimolo anticorpale, con effetti e reazioni infiammatorie sconosciute: questa è la scienza di oggi!

La Russia pare abbia venduto lo Sputnick ad oltre i 2/3 delle nazioni planetarie e la nuova amministrazione Usa, odia la grande madre Russia, che molte veggenti ed apparizioni l’hanno consacrata al Cuore di Maria, dopo le aberrazioni ed umiliazioni umane del bolscevismo.

Bolscevismo, che pare si sia spostato più ad ovest.

Vedremo gli eventi futuri, ma una guerra classica si avvicina sempre più, credo; la fogna è cosi puzzolente, che serve fuoco e fiamme per ripristinarla.

Sempre fu cosi e sempre lo sarà. E poi si ripartirà…

Non credo riusciranno nel loro intento, di creare una razza umana Ogm, ci stanno provando ma dovranno rinunciarvi, dai famosi eventi a venire, eventi diciamo… spiritual-guerreschi-geologici.

Tanto loro, credono di avere il controllo totale su tutto e tutti e se la stanno sghignazzando: delirio di onnipotenza!

Anche Mosè, ben sano e robusto, quando arrivò vicino alla Terra promessa, fu allontanato dal suo Dio e pare mandato in pensione nella terra di Moab…E lui, sembra, non soffrisse di delirio di onnipotenza!

Buona Pasqua a tutti

Fonte:  http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Sappiamo che qualcosa sta arrivando e non è necessario essere sensitivi

FEMA CAMPCampi FEMA

I LOCKDOWNS SONO QUASI FINITI? NON SARANNO MAI FINITI! LA FASE DUE È PRONTA PER INIZIARE !!!

Inserito da Dave Hodges

Le mie fonti mi dicono che covid non è la vera minaccia per il popolo degli Stati Uniti e del mondo. Come sospettavo e scrivevo nel 2014, la vera minaccia per i livelli di popolazione nel mondo è l’Ebola.

Il mondo ha reagito in modo esagerato al covid poiché ha un impatto solo su una piccola percentuale della popolazione. Sappiamo che qualcosa sta arrivando e non è necessario essere sensitivi. Ieri, il direttore del CDC ha rilasciato la dichiarazione più antiscientifica che abbia mai sentito da un funzionario della sanità pubblica.

Non citando dati, nessuna causa preventiva, ha detto: “Sento un senso di morte imminente”. Perché una persona in una posizione di fiducia dovrebbe fare una dichiarazione così infondata che potrebbe aver causato un panico diffuso? Perché Biden, di fronte alla riapertura dell’America, avrebbe detto ai 50 governatori che avrebbero dovuto ripristinare il mandato della maschera? La risposta ha due possibilità. In primo luogo, la risposta sembra, in superficie per essere semplice, sanno che qualcosa di grande sta arrivando sono personalmente spaventati.La seconda possibilità è che questi funzionari non si preoccupino della salute ma di sottomettere le masse.

I blocchi non funzionano o vengono rimossi. L’America sta lentamente abbandonando lo stato di essere agli arresti domiciliari mentre la nostra economia è stata intenzionalmente distrutta e numeri falsi covid hanno giustificato quanto fossero ampi i tassi di infezione. Ho sempre detto che il vero scopo dietro la plandemia era quello di portare quanti più americani possibile nei campi per eliminare i populisti che sostenevano Trump perché sono un pericolo per l’emergente conquista comunista dell’America.

Ho sempre detto che il vero scopo dietro la plandemia era quello di portare quanti più americani possibile nei campi per eliminare i populisti che sostenevano Trump perché sono un pericolo per l’emergente conquista comunista dell’America.Ho sempre detto che il vero scopo dietro la plandemia era quello di portare quanti più americani possibile nei campi per eliminare i populisti che sostenevano Trump perché sono un pericolo per l’emergente conquista comunista dell’America. 

Credo fermamente che un colpo mortale stia ancora arrivando sulla nostra strada, probabilmente Ebola. Tuttavia, l’eliminazione degli oppositori americani a un nuovo ordine comunista mondiale, è l’obiettivo a breve termine e ho la prova di ciò che viene affermato qui. Il mio stato dell’Arizona, ha la capacità di portarti fuori strada in nome di una pandemia, reale o immaginaria, di cui potresti non essere più sentito.

La legislazione è modellata sui protocolli dei servizi sanitari umani per trattare un patogeno come l’Ebola. Un giorno prima che il governatore dell’Arizona, Doug Ducey revocasse il mandato statale sulle maschere, inviò 41 milioni di dollari in aria covida a 100.000 persone della contea di Mohave. Non ti sembra strano? Dalle mie discussioni con addetti ai lavori fidati, sono giunto alla conclusione che l’incarcerazione di massa è vicina.I confini domestici verranno ripristinati in alcuni casi in cui la domanda di covid supera l’offerta.

Uno dei motivi per cui credo che l’incarcerazione di massa (cioè un’epurazione) stia arrivando è a causa dell’autorità data al governatore dell’Arizona. Ci sono ottime possibilità che il tuo stato abbia leggi simili. La maggior parte di voi non crederà alle affermazioni in questo articolo. Tuttavia, vengono forniti collegamenti e cronologia. Non c’è dubbio su ciò che viene rivendicato qui. I campi di concentramento sono proprio dietro l’angolo.

L’Arkansas, presunte vittime di CV-19, sono state trasportate in quella che chiamerei una struttura medica di legge marziale della FEMA. Questo non è un incidente isolato. L’Arizona ha concesso al governatore, Doug Ducey, l’autorità per creare, gestire e mantenere i campi di concentramento. I campi sono presumibilmente per un agente patogeno mortale da cui è determinata la quarantena necessaria. Tuttavia, è il governatore che prende questa decisione, non un consiglio di sanità né il legislatore statale. Questa è la creazione di una dittatura della legge marziale medica. Segue le linee guida HHS per ESF # 8-14.

Attualmente ad Airzona e presumo anche nel vostro stato, lo stato può imprigionarvi per sintomi “sospetti” e possono vaccinare forzatamente altre cure su una o più persone. In breve, i governatori si stanno concedendo l’autorità per avere il controllo completo sulla tua libertà, sul tuo corpo e persino sulla tua vita.

Gli estratti della statua dell’Arizona sono elencati di seguito in relazione all’argomento in questione. Le mie risposte alle singole parti di questa tirannia sono elencate nella documentazione in grassetto. 

QUI la versione intera in lingua inglese

®wld

Il nuovo Feudalesimo intenzionale: Vasalli, Valvassini e Valvassori

Strategie di blocco: la ri-feudalizzazione intenzionale dell’Inghilterra

Le forze della Tecnocrazia hanno portato l’Inghilterra sulla strada del neo-feudalesimo dove i baroni governano i servi. Una disposizione così crudele è il motivo per cui l’età storica del feudalesimo è stata chiamata “i secoli bui”. Questa mega tendenza si è diffusa in Inghilterra da molti anni, ma ora è ovvia. ⁃ TN Editor

E così arriviamo al 23 marzo e al primo compleanno del blocco. O, come le chiamiamo qui, le due settimane più lunghe della storia.

1 anno. 12 mesi di calendario. 365 giorni sempre più estenuanti.

È passato molto tempo da quando “2 settimane per appiattire la curva”, è diventata un’ovvia bugia. Qualche volta a luglio si è trasformato in uno scherzo malato. La curva è stata appiattita, il NHS protetto e l’applauso è stato caloroso e significativo.

… e niente di tutto ciò ha fatto alcuna differenza.

Questo non era un sacrificio per il “bene superiore”. Non è stata una decisione difficile con argomenti da entrambe le parti. Non era uno scenario rischio-beneficio. I “rischi” erano infatti certezze, ei “benefici” del tutto fittizi.

Perché i blocchi non funzionano. È davvero importante ricordarlo.

Anche se sottoscrivi la convinzione che “Sars-Cov-2” sia un’entità unica e discreta (che è tutt’altro che provata), o che sia incredibilmente pericolosa (il che è dimostrabilmente falso), il blocco non ha funzionato, in nessun modo, limitare questa presunta minaccia.

Blocchi. Non farlo. Opera.

Non fanno alcuna differenza, le curve non si appiattiscono e il numero R0 non scende e le vite non vengono salvate (al contrario, come abbiamo visto tutti).

Guarda i grafici.

Questo, confrontando le “morti di Covid” nel Regno Unito (blocco) e in Svezia (nessun blocco):

O questo, confrontando “Morti Covid” in California (blocco) e Florida (nessun blocco):

Dalla Bielorussia alla Svezia, alla Florida, dal Nicaragua alla Tanzania, le prove sono chiare. “Covid”, qualunque cosa significhi in termini reali, non è influenzato dai blocchi.

Mettere l’intera popolazione agli arresti domiciliari non giova alla salute pubblica. In effetti, è (piuttosto prevedibile) incredibilmente controproducente.

Sono  stati discussi a morte i danni causati dalla chiusura delle imprese, dalla limitazione dell’accesso all’assistenza sanitaria, dal  rinvio di cure e diagnosi, dal  rinvio di interventi chirurgici, dall’aumento della depressione,  dall’impennata della disoccupazione e dalla povertà di massa. La portata dell’impatto non può essere sopravvalutata.

Il dottor David Nabarro, inviato speciale dell’Organizzazione mondiale della sanità per Covid-19, ha detto questo dei blocchi  a ottobre:

Noi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità non sosteniamo i blocchi come mezzo principale di controllo del virus […] guarda solo cosa è successo all’industria del turismo … guarda cosa sta succedendo ai piccoli agricoltori […] sembra che potremmo avere un raddoppio della povertà mondiale entro il prossimo anno. Potremmo avere almeno un raddoppio della malnutrizione infantile […] Questa è una terribile, orribile catastrofe globale”.

Una  terribile catastrofe globale. Un  raddoppio della malnutrizione infantile.

La “pandemia” non ha fatto questo, i blocchi hanno fatto quello. Non avrebbero mai raggiunto i loro obiettivi dichiarati. E per di più, non sono mai stati  concepiti  per raggiungere questi obiettivi.

Troppo spesso il linguaggio morbido nei media parla di “valutazioni errate” o “errori” o “incompetenza”. Presunti critici affermano che il governo “è andato nel panico” o “ha reagito in modo eccessivo”. Questa è una sciocchezza. La scusa più semplice e sdolcinata che sia mai esistita.

“Whoops” , dicono, con un’alzata di spalle enfatica e un ghigno divoratore di merda  “Immagino che abbiamo fatto un pasticcio!” . Poco lusinghiero, ma meglio della verità.

Perché la verità è che il governo non si sbaglia, non ha paura o è stupido … sono maligni. E disonesto. E crudele.

Tutta la sofferenza del blocco era del tutto prevedibile e deliberatamente imposta. Per ragioni che non hanno nulla a che fare con l’aiutare le persone e tutto il necessario per controllarle.

È stato più che evidente per la maggior parte delle ultime cinquantadue settimane che l’agenda del blocco non era la salute pubblica, ma la posa delle basi per la “nuova normalità” e il “grande ripristino”.

Una serie di programmi progettati per minare completamente le libertà civili in tutto il mondo, invertendo decenni (se non secoli) di progresso sociale. Una ri-feudalizzazione della società, con il 99% che indossa allegramente il camice da contadino “per proteggere i più vulnerabili”, mentre l’élite fa proselitismo sul valore delle regole che ammettono felicemente non si applicano a loro.

E tutti abbiamo avuto vite rovinate e un anno di tempo prezioso sprecato. Per niente. Sei stato rinchiuso per due settimane che sono durate 365 giorni. Per niente.

… o meglio, per tutto. Perché è quello che stanno cercando di portarci via. Qualunque cosa. E l’unico modo per fermarli è non lasciarli. Per negare semplicemente il consenso.

Non lasciamo che il blocco abbia un secondo compleanno.

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

®wld

I blocchi sono strumenti inefficienti per porre fine alla pandemia

 

Sebbene i vaccini non siano in grado di proteggere da nuovi ceppi, l’immunità cellulare riduce gli effetti di nuove infezioni.

Autore: Luis R. Miranda

Le cellule immunitarie di persone che hanno acquisito COVID sono potenti tanto contro le nuove varianti del coronavirus quanto contro le varianti più vecchie. Questa è la conclusione di uno studio del La Jolla Institute of Immunology e dell’Università della California, San Diego (USA).

Queste cellule immunitarie, a differenza degli anticorpi, non impediscono a una persona di contrarre nuovamente l’infezione. Tuttavia, se acquisiscono un nuovo ceppo, le cellule immunitarie aiutano ad eliminare rapidamente il virus e prevenire gravi infezioni.

“Questi dati forniscono notizie positive date le preoccupazioni circa l’impatto delle nuove varianti”, concludono gli autori della ricerca in un articolo scientifico presentato come pre-pubblicazione sul server bioRxiv.

I ricercatori hanno analizzato l’attività delle cellule immunitarie CD4 + e CD8 + contro quattro varianti del virus SARS-CoV-2: il britannico, il sudafricano, il californiano e il brasiliano di Manaus.

I CD8 + sono responsabili della distruzione delle cellule infette, mentre i CD4 + sono cellule che aiutano la risposta immunitaria.

I risultati mostrano che, nelle persone che sono state esposte a varianti precedenti del coronavirus, “le risposte delle cellule immunitarie sono fondamentali per gestire gli effetti di quelle varianti”, concludono i ricercatori.

Questi risultati arrivano la stessa settimana in cui un altro studio ha avvertito che la variante Manaus potrebbe essere in grado di eludere gli anticorpi neutralizzanti prodotti dai vaccini.

Questa scoperta significherebbe che l’inoculazione con i vaccini non raggiungerebbe l’immunità di gregge ansiosamente attesa, come hanno proposto le autorità sanitarie. È proprio dietro questa idea che i vaccini possono produrre l’immunità della mandria che i governi stanno spingendo i vaccini COVID sulla popolazione.

Secondo questo studio, gli anticorpi neutralizzanti sono ridotti a un sesto dopo la prima infezione e tra il 25 e il 61% delle persone che hanno avuto COVID sono suscettibili di reinfezione con la variante P.1.

Inoltre, la variante sudafricana ha mostrato la capacità di eludere parzialmente gli anticorpi neutralizzanti acquisiti contro le varianti precedenti.

La variante P.1 è già stata trovata in almeno 19 paesi. Il sudafricano, in più di 40 paesi. Se tali varianti dovessero diffondersi ulteriormente potrebbero compromettere il proposto “passaporto vaccinale” che è in fase di elaborazione e che verrà imposto come condizione per lavorare e viaggiare.

Come mostra questo studio, le persone che sono state vaccinate potrebbero essere reinfettate con queste varianti, rendendo i vaccini inutili.

L’unica immunità che sembra fornire protezione contro tutte le varianti COVID è quella che le persone acquisiscono dopo essere state esposte a COVID. Questo è il motivo per cui è più importante che mai capire che i blocchi sono strumenti inefficienti per porre fine alla pandemia.

Il confinamento non solo non aiuta a fermare la diffusione dell’infezione, ma non riesce nemmeno a creare l’immunità naturale della mandria, l’unico vero protettore contro le nuove varianti.

Fonte:  https://real-agenda.com/

®wld

ANTI HUMAN

COVID lo ha accelerato, ma è sempre stato lì: saperne di più su ciò che è distinto e innegabile agenda antiumana dietro il NWO.

L’agenda anti-umana del NWO accelerata dall’operazione Coronavirus

di Makia Freeman
dal sito Web TheFreedomArticles

A PRIMA VISTA…LA STORIA:
Le restrizioni della truffa COVID, mentre negano la libertà e distruggono la vita, sono indicative di un programma più profondo.

LE IMPLICAZIONI:
Tutti gli aspetti disumanizzanti della plandemia e del Nuovo Ordine Mondiale riflettono l’agenda antiumana, che ha preso velocità mentre tenta di cambiare l’essenza dell’umanità – per sempre …

L’Anti-Human Agenda che è alla base del NWO (Nuovo Ordine Mondiale) sta entrando nettamente in vista con l’avvento della truffa COVID (Operazione Coronavirus) e dei suoi strumenti sperimentali di distruzione di mRNA nano-infusi che chiamano “v/a/c/c/i/n/i“.

Sotto tutto il caos c’è un piano freddamente calcolato e agghiacciante che è un programma del tutto anti-umano.

Ho accennato a questa agenda in precedenza nei miei articoli precedenti, come nella mia serie di articoli del 2015 Tutto è falso e nel mio articolo del 2016 L’agenda sintetica – Il cuore distorto del nuovo ordine mondiale” in cui delineo lo stesso concetto di base , vale a dire che il nostro stato d’essere e il nostro mondo naturale vengono attaccati e usurpati da una falsa versione sintetica della realtà che cerca di superarla e soppiantarla.

COVID ha messo a fuoco questo programma anti-umano.

Punta di cappello a David Icke per il suo recente video molto al di sotto su questo tema.

Bill Gates – A capo della carica

Bill Gates non è solo diventato il consumatofrontman dei NWO,ma è anche diventato un cattivo di proporzioni da cartone animato, con il suo dito apparentemente in ogni torta.

Gates o investe in,

e molto altro ancora.

Nel frattempo acquistando più terreni agricoli negli Stati Uniti di qualsiasi altra singola persona.

L’idea stravagante più recente di Gates è quella di combinare zanzare e v/a/c/c/i/n/i GM per produrre siringhe volanti – zanzare geneticamente modificate che ti inietterebbero.

La sua ipocrisia è sbalorditiva se si considera come vola in tutto il mondo su jet privati ​​mentre fa lezione alle persone sulla loro impronta di carbonio, proprio come fanno molti altri cospiratori della NWO.

Recentemente Gates ha persino avuto l’audacia di mostrare il suo amore per gli hamburger di manzo dicendo a tutti che presto dovranno mangiare carne sintetica prodotta in laboratorio.

Nel frattempo, cosa pensi che farà Gates con tutti quei terreni agricoli?

Tutte queste cose che Gates sta toccando sono coinvolte, in un modo o nell’altro, con la sostituzione del reale con il falso. Invece del cibo vero, promuove il cibo falso. Invece della vera salute, promuove la falsa salute o più semplicemente la malattia.

Invece di informazioni reali, promuove informazioni false o più semplicemente propaganda. Invece della vera scienza, promuove la falsa scienza dell’AGW (riscaldamento globale antropogenico) o del cambiamento climatico causato dall’uomo .

Invece di affermare la vita della ricerca sul miglioramento della fertilità, promuove la ricerca che distrugge la vita per aumentare l’infertilità.

The Anti-Human Agenda – Demonization of Carbon

Un riflesso significativo dell’agenda antiumana può essere visto nella demonizzazione incessante del carbonio.

L’umanità è una forma di vita basata sul carbonio .

Spesso i computer sono chiamati forme di vita basate su silicio. Ho persino visto partite di scacchi uomo contro macchina incorniciate come tornei “carbonio contro silicio”.

Il carbonio è fondamentale per la nostra identità, ma viene preso di mira e diffamato.

Perché…?

L’articolo UN’s Anti-Human Push to De-Carbonize The World discute di come coloro che gestiscono il culto del cambiamento climatico (e promuovono l’ idea non scientifica di AGW) stanno demonizzando tutto il carbonio – non solo l’anidride carbonica o la CO2 – prendendo di mira tutto “l’inquinamento da carbonio” e spingendo per un mondo in cui non esista tale inquinamento da carbonio .

L’articolo riporta il capo delle Nazioni Unite Antonio Guterres e la sua ‘nuova frase’:

“Il capo delle Nazioni Unite chiede ai paesi di porre fine a quella che chiama una guerra alla natura e invece di abbracciare un futuro senza inquinamento da carbonio che inneschi il riscaldamento globale.

Poiché un anno estremo per uragani, incendi e ondate di caldo giunge al termine, il capo delle Nazioni Unite ha sfidato i leader mondiali a fare del 2021 l’anno in cui l’umanità pone fine alla sua “guerra alla natura” e si impegna per un futuro privo di carbonio che riscalda il pianeta inquinamento.”

L’ editore di Technocracy.news Patrick Wood ha fatto il seguente astuto commento:

“La guerra irrazionale delle Nazioni Unite al carbonio è una guerra contro l’umanità stessa. Tuttavia, se lo spopolamento è l’obiettivo finale, allora ha perfettamente senso perché il corpo umano è al 12% di carbonio.

Il ciclo del carbonio nella produzione alimentare e nella nutrizione umana richiede CO 2 , e in abbondanza “.

È assurdo “dichiarare guerra” a un elemento della tavola periodica , specialmente a uno così abbondante ed essenziale come il carbonio, se non visto dalla prospettiva dell’agenda antiumana.

L’anidride carbonica è ben lungi dall’essere un nemico:

è essenziale per tutta la vita vegetale (è il loro equivalente dell’ossigeno), e infatti, più CO 2 abbiamo, più verde diventa il pianeta, il che si traduce in maggiori benefici per noi.

Ci sono molti scienziati che diffondono queste informazioni, come il dottor William Happer , professore di fisica alla Princeton University.

Happer ha esposto gli argomenti degli allarmisti sul cambiamento climatico – il “culto del carbonio” come li chiama lui.

Dobbiamo AUMENTARE il livello di CO 2 sul pianeta … non diminuirlo …

Happer spiega perché l’inquinamento da carbonio è il mito principale che sta alla base degli argomenti degli allarmisti.

I dati di milioni di anni mostrano che il clima è sempre cambiato (riscaldamento o raffreddamento).

Più CO 2 inietti in un’area chiusa con piante (ad esempio una serra), più le piante crescono.

Le piante amano CO 2 e prosperare su di esso; man mano che la popolazione cresce, la CO 2 aumenta, generando un pianeta più verde e più cibo.

È un sistema straordinario e sostenibile se lasciamo che sia invece di manometterlo.

Anche il sole viene “demonizzato”

Non è solo il carbonio ad essere preso di mira:

anche altri aspetti del mondo naturale, come il sole stesso, vengono demonizzati.

Sì, un’eccessiva esposizione ai raggi del sole può essere dannosa, specialmente nelle regioni tropicali, tuttavia nelle persone viene generata una deliberata paura del sole.

Il sole è accusato di provocare il cancro e il riscaldamento globale.

Uno dei folli esperimenti di geoingegneria di Gates prevedeva il tentativo di bloccare i raggi del sole. ..

La verità è che la pelle umana trasforma la luce solare in vitamina D tramite la sintesi del colesterolo .

Non a caso, anche il colesterolo, nonostante sia un nutriente grasso essenziale del corpo umano, è stato demonizzato per decenni.

Ho coperto la folle propaganda contro il colesterolo in questo articolo del 2015 Plastic Oils vs. Saturated Fats – Busting the Propaganda dove ho sottolineato che è una molecola di grasso sintetizzata da tutti gli animali perché è un componente strutturale cruciale delle nostre cellule.

Il colesterolo aiuta con problemi respiratori e gastrointestinali, crea vitamina D e fa parte del meccanismo di guarigione del nostro corpo.

Poiché alcuni di noi sono indotti a temere il sole, siamo incoraggiati a utilizzare sostanze chimiche cancerogene (crema solare) sulla nostra pelle

Poiché alcuni di noi sono indotti a temere il colesterolo, siamo incoraggiati a usare statine tossiche …

In entrambi i casi il risultato è lo stesso:

malattia, dolore e persino morte prematura che deriva dal voltare le spalle al reale e abbracciare il falso.

Transumanesimo

Questo programma anti-umano cerca di cambiare il corpo umano dall’interno verso l’esterno.

È la forza trainante del transumanesimo, la fusione dell’uomo con la macchina per creare l’ Umano 2.0 , un sovrumano presumibilmente potenziato con abilità speciali ma in realtà un subumano che è stato tagliato fuori dal suo potere naturale.

Uno studio scientifico del 2015 ( Anthropogenic Carbon Nanotubes Found in the Airways of Parisian Children) ha trovato nanotubi di carbonio (minuscoli tubi misurati in nanometri) nei polmoni di ogni singola persona testata.

Questi nanotubi possono essere facilmente utilizzati come biosensori, monitorandoti dall’interno.

Uno studio scientifico del 2017 ( New Quality-Control Investigations on Vaccines – Micro- and Nanocontamination ) ha rilevato che i v/a/c/c/i/n/i erano già altamente contaminati (o saturi) di nanoparticelle

Poi ci sono tutte le particelle che sono piovute su di noi a causa della spruzzatura delle scie chimiche da decenni ormai, che sono sicuramente entrate nei polmoni di molte se non quasi tutte le persone sulla Terra.

Sembrerebbe che l’umanità sia già stata infiltrata in una certa misura.

Questi nanotubi, nanosensori e nanoparticelle non sono solo in noi ma in tutta la vita biologica?

E questo ci porta all’editing genetico, al ricablaggio del DNA dei “v/a/c/c/i/n/i ” COVID che non sono v/a/c/c/i/n/i …

COVID – Un’accelerazione dell’agenda anti-umana

È davvero sorprendente vedere in quanti modi la truffa COVID ha fatto progredire la disumanizzazione del mondo.

MRNA sperimentale COVID non v/a/c/c/i/n/i

colpire il cuore dell’agenda antiumana, trasformando i nostri geni e manipolando il nostro DNA , il modello della nostra umanità.

I blocchi sono anti-umani, perché ci impediscono di essere pienamente nella nostra umanità toccando, socializzando, mescolando e interagendo.

I test COVID sospetti di accesso al cervello possono anche influenzare la nostra umanità, accedendo alla nostra sensibile piastra cribriforme che conduce al cervello.

Le maschere fanno parte del culto e del rituale COVID disumanizzante privando il nostro corpo e il cervello dei livelli essenziali di ossigeno vitale, rimuovendo la nostra individualità, distruggendo l’espressione libera e unica, facendoci sembrare robotici e molto altro ancora.

C’è così tanto dell’agenda antiumana nell’operazione Coronavirus, che si tratti degli aspetti disumanizzanti di,

  • maschere

  • riduzione dei contatti

  • interazioni touchless ricoperte di plastica

  • quarantena forzata a tue spese

  • essere proibito stare con gli anziani mentre muoiono …

L’agenda antiumana COVID: ragazzi delle scuole costretti a coprirsi di plastica per esercitarsi con la banda musicale. Quanto è assolutamente degradante e assurdo!

Perché dovrebbero farlo?

A questo punto è logico chiedersi:

W hy diavolo sarebbero i cospiratori NWO fare tutto questo, quando soffrono troppo?

Perché distruggere la propria salute, darsi cibo adulterato (o “phude”), compromettere la propria fertilità e avvelenare la propria aria?

La migliore risposta a questa domanda è data da David Icke e altri, ed è semplicemente questa:

il nucleo interno del NWO non è completamente umano , quindi tutta la distruzione del mondo non influisce su di loro nello stesso modo in cui influisce su di noi.

Questa prospettiva dà anche credito alla teoria secondo cui, nel corso dell’essere resa più falsa e sintetica, la Terra viene terraformata per renderla più compatibile con qualsiasi forza ci sia dietro e meno supporto vitale per l’umanità.

Per guardare il video vai al link originale QUI o, clicca sull-immagine

Icke lo spiega nel video sopra, confrontando ciò che sta accadendo sulla Terra con il film Avatar, dove le persone Navi dalla pelle blu locale furono invase, e il metodo di invasione era che le persone invasori (umani) abitassero i corpi di Navi (noto come avatar ) in modo da fare amicizia con ed essere accettati dalla gente del posto, prima di usare quel punto d’appoggio per distruggerli:

“Una forza non umana, con una forma esteriore apparentemente umana, si è infiltrata nella società umana, ha dirottato le posizioni di potere e processo decisionale, ed è alla fine della conquista della società completamente umana, e trasformare gli esseri umani letteralmente nella sua intelligenza artificiale -collegato, la percezione dell’IA ha fornito schiavi su una scala [per cui] la parola schiavo non è sufficiente per descriverlo.”

Ho dato qualche informazione ( ciò che i mistici e profeti rivelato circa Enti Hyper-dimensionali) per la comprensione di questa forza non umano , che le persone hanno chiamato gli Arconti, il Djinn e molto altro ancora …

Basti dire che la radice dell’agenda anti-umana è questa forza anti-umana, e questa forza non ha scintilla creativa o volontà propria, ma come un parassita può attaccarsi solo all’energia creativa esistente di altri organismi, quindi dirottarli.

Se questa forza avesse potuto entrare e prendere il sopravvento, lo avrebbe già fatto.

Ha bisogno di ingannarci e dirottare la nostra attenzione , quindi richiede la nostra cooperazione e acquiescenza a un certo livello – e questa è la chiave esatta per sconfiggerlo

Conclusione: riconoscere l’agenda

Sciamani e leader spirituali di diverse culture in tutto il mondo nel corso dei secoli hanno parlato di questa forza con parole diverse e simbolizzata in modi diversi, ma è la stessa forza.

La plandemia COVID ha indiscutibilmente portato avanti questo programma anti-umano a un ritmo rapido. Dobbiamo riconoscere gli elementi in gioco qui e il quadro più ampio.

Le delusioni e le distrazioni a livello di spettacolo di marionette come sinistra contro destra , virus assassini o presunti arresti di massa imminenti di pedofili svaniscono nell’oblio quando si considera l’orrenda disumanizzazione che nega la vita che la truffa ha accelerato.

L’agenda antiumana è il fulcro del NWO .

Ciò che conta di più è che possiamo vederlo e fare tutto ciò che è in nostro potere per difendere e sostenere la nostra umanità di base

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld