Crea sito

Vi racconto una storia come tante

Cordialissimi Lettori, mai al mondo avrei voluto scrivere queste righe, ma da quello che sta succedendo in Italia e nel Mondo, non posso fare a meno di tacere, vi racconto una storia come tante di persone che hanno vissuto nel periodo in cui ho vissuto io:

Ho ’71 anni, genitore e nonno di nipoti ventenni che vivono in Germana.

Ebbene nella mia vita vissuta, speravo di non vedere più certe cose (come ho postato nei video).

“Non ho più niente, vengo per un pezzo di pane”: i nuovi poveri in coda per il cibo a Milano

Avevo appena ‘8 anni, in quel 1958, la mia famiglia si è trovata per varie vicissitudini in ristrettezze economiche, cose che possono succedere nel corso della vita, abbiamo perso la casa e ogni bene materiale; io e mia mamma ci siamo ritrovati a girovagare per Milano con una piccola valigetta a dormire in piazza Duomo alla porta sinistra della Cattedrale, mia mamma (classe 1910) a quel tempo aveva ’48 anni, il papà introvabile, mio fratello più piccolo dato agli zii in Piemonte, il fratello più grande stava facendo la leva militare.

Mi mamma mi lavava le mutandine nella fontana dei giardini pubblici di Porta Venezia, andava ad aiutare una sua amica in un trattoria/latteria per preparare i cibi per la clientela e in cambio del suo aiuto chiedeva solo un piatto di minestra per me.

Con il tempo (dopo vari consigli di brave persone) siamo stati indirizzati in un dormitorio pubblico (quello di Viale Ortles Milano (credo ancora attivo), successivamente siamo stati in una struttura di Corso XII Marzo, la casa di ricovero era una donazione dei Conti Senavra, ora diventata una Chiesa, ebbene in quella struttura ci è stato dato uno spazio di cartongesso con due letti e una stufetta a legna (parigina), subito poco tempo dopo una stanza tutta per noi dove poi abbiamo fatto rientrare dagli zii del Piemonte il fratellino e il ritorno del fratello dal servizio di leva, anche papà si è unito alla famiglia.

In quel periodo sono andato a scuola, io e mio fratello più piccolo, nel pomeriggio si andava a raccogliere le palline da tennis (Tennis Club Lombardo) e a tirare il fratasso nei campi per rifarli, si prendeva 100£ all’ora e venivano dati tutti alla mamma, i quel periodo, in Largo Marinai d’Italia c’era ancora il verziere di Milano, dove io e mio fratellino si andava a scaricare le cassette di frutta e verdura per poter portare a casa alla mamma una piccola cassetta di verdura e frutta che si tirava con uno spago legato alla vita per tutto il corso.

Soldi non ce n’erano e dovevamo vestirci e calzarci, stavamo crescendo, e la mamma con il suo ingegno riuscì a trovare il Viale Piave (Milano) una congregazione di Frati  (Frate Cicilio) che ci hanno vestiti e calzati, perfino gli occhiali da vista mi sono stati dati; ma non c’erano solo quei benedetti Frati, vi era anche la Tazzinetta Benefica a Milano e il Corriere Lombardo che dispensava cibo, sia cotto che da cuocere.

Dopo un lungo periodo, passato in quel ricovero, eravamo in lista per usufruire delle Case Popolari del Comune di Milano, era il 1959, e mio fratello ha potuto trovarsi un lavoro alla Pirelli, mio papà cominciava a fare piccoli lavoretti edlizi, io e mio fratello più piccolo in questa nuova casa, abbiamo ripreso le scuole elementari…l’incubo era finito … anche se per il Natale andavamo ancora a prendere da mangiare, ci si andava con il tram e l’odore della pastasciutta invadeva tutto il tram stesso, facendoci vergognare.

Francia: studenti si mettono in fila per ricevere pacchi di cibo

A ’14 anni mi sono trovato un lavoro come garzone di drogheria e mio fratello come garzone di macelleria, abbiamo continuato gli studi di sera dove poi mi sono diplomato, il fratello maggiore nel ‘1962 si era sposato,

Il resto è vita vissuta intensamente senza mai demordere; ora vivo in quella casa del Comune che ci è stata assegnata perché me la sono comperata.

Guardando quei video mi si stringe il cuore perché so’ come possa sentirsi quella povera gente, resa indigente da gente incapace e inimica; sono passati ’63 anni e tutto sembra ripetersi, solo che oggi non c’è misericordia, la gente è incattivita e … manca quella rinascita meravigliosa degli anni ’60.

wlady, alias ®wld

Il Futuro dell’Alimentazione Umana

La Tecnocrate Visione per il futuro del cibo

Nel 2014, la Cina ha annunciato che avrebbe trasferito 100 milioni di agricoltori rurali fuori dalle loro fattorie (in modo permanente) e nelle città, al fine di far posto all’agricoltura industrializzata. Bill Gates ha pensieri simili sull’uso dei terreni agricoli e ha già accumulato 242.000 acri di terreno agricolo di prima qualità. ⁃ TN Editor

Il miliardario della tecnologia Bill Gates, co-fondatore ed ex CEO di Microsoft, può sembrare uno strano adattamento per il ruolo del miglior agricoltore americano. Ma ha tranquillamente accumulato enormi tratti di terra degli Stati Uniti sotto la copertura della società di investimenti Cascade Investment LLC, e ora possiede un minimo di 242.000 acri di terreno agricolo negli Stati Uniti. 1

La scoperta è stata divulgata dalla rivista di Eric O’Keefe, The Land Report, che pubblica ogni anno un elenco dei 100 più grandi proprietari terrieri negli Stati Uniti. È stato un acquisto nel 2020 di 14.500 acri “prime” nello stato di Washington che per primo ha attirato l’attenzione di O’Keefe, come definisce qualsiasi vendita di oltre 1.000 acri “eventi della luna blu”.

Quando ha scavato più a fondo, l’acquirente dei 14.500 acri – nel cuore di alcune delle superfici più costose d’America – è stato registrato come una piccola azienda della Louisiana. “Questo ha immediatamente fatto scattare un campanello d’allarme”, ha detto O’Keefe al New York Post. 2  Si è scoperto che la società agiva per conto di Cascade Investment per conto di Bill Gates e che possiede terreni non solo a Washington ma anche in Illinois, Iowa, Louisiana, California e in molti altri stati.

“Bill Gates, co-fondatore di Microsoft, ha un alter ego”, ha scritto O’Keefe. “Farmer Bill, il ragazzo che possiede più terreni agricoli di chiunque altro in America.” 3  Chiaramente Gates ha una grande visione per tutta quella terra, ma sfortunatamente non coinvolge metodi di agricoltura biologica, biodinamica o rigenerativa, che sono necessari per guarire gli ecosistemi e produrre cibo veramente sostenibile e nutriente per le generazioni future.

Invece, la superficie sembra destinata a colture di mais e soia ancora più ingegnerizzate geneticamente (GE), gli alimenti di base per quello che diventerà un approvvigionamento alimentare sempre più sintetico e ultra trasformato.

Cancelli e pezzi grossi della carne finta mirano all’agricoltura industrializzata

L’azienda di imitazione della carne Impossible Foods è stata cofinanziata da Google, Jeff Bezos e Bill Gates, 4  e Gates ha chiarito che crede che il passaggio alla  carne sintetica  sia la soluzione per ridurre le emissioni di metano che provengono dagli animali allevati in operazioni di alimentazione animale concentrata CAFO). 5

La forte raccomandazione di sostituire la carne bovina con carne finta è contenuta nel libro di Gates “Come evitare un disastro climatico: le soluzioni che abbiamo e le scoperte di cui abbiamo bisogno”, pubblicato nel febbraio 2021. 6  In un’intervista con MIT Technology Review, si spinge fino a dire che i comportamenti delle persone dovrebbero essere cambiati per imparare ad amare la carne finta e, se non funziona, i regolamenti potrebbero fare il trucco. 7

Negli Stati Uniti, i consumatori sono sempre più alla ricerca di alimenti sani, reali e poco lavorati. La carne finta  come  Impossible Burger  è l’opposto: un cibo falso altamente elaborato, ma mascherato da qualcosa di buono per te e per l’ambiente.

Dove in natura puoi trovare ingredienti come lievito geneticamente modificato, concentrato di proteine ​​di soia, amido alimentare modificato e isolato di proteine ​​di soia? La risposta non è da nessuna parte, e qui sta una parte fondamentale del problema.

Tuttavia, Gates, insieme a Pat Brown, fondatore di Impossible Foods, ritiene che la “strategia vincente” per il futuro dell’agricoltura implichi “trovare modi per gli agricoltori di produrre più mais e soia su ogni acro … riducendo sostanzialmente le emissioni di carbonio”. 8  Secondo Fortune: 9

“Sorprendentemente, sia Gates che Brown ritengono che i semi geneticamente modificati e gli erbicidi chimici, nelle giuste dosi – e non l’agricoltura biologica ad alta intensità di terra – siano cruciali per ridurre le emissioni di carbonio”.

Gates e Brown supportano OGM e prodotti chimici

Quando gli animali vengono allevati secondo l’  agricoltura rigenerativa, viene creato un ecosistema completo, che è sia curativo per la terra che produttivo per gli agricoltori che lo mantengono. Mangiare carne non è sinonimo di danneggiare l’ambiente; sono le pratiche agricole industriali che infliggono il danno. Alcuni credono anche che mangiare carne significhi strappare più foreste in modo che gli animali possano pascolare, ma spesso sono  praterie e praterie  che sono state arate per piantare un surplus di mais per l’etanolo.

I terreni coltivati ​​negli Stati Uniti sono già dominati da un ciclo di semina a due colture di mais e soia, principalmente per l’alimentazione animale industriale. Come  le operazioni di alimentazione concentrata degli animali , queste monocolture cariche di sostanze chimiche stanno devastando l’ambiente e, anche se sono alimenti vegetali, fanno parte del problema, non della soluzione.

Piuttosto che tornare all’agricoltura rigenerativa, in cui il bestiame e le colture sono integrati in un sistema simbiotico e complementare che imita il modo in cui funziona la natura, le aziende agrochimiche come Syngenta stanno usando l’editing genetico, l’ingegneria genetica, prodotti chimici e biologici per creare linee di semi ibride, resistenti alle colture a venti, inondazioni, siccità e altri elementi agricoli creati in laboratorio.

È tutto basato sulla tecnologia per promuovere la protezione delle sementi e delle colture, in quello che viene definito “il nuovo paradigma dell’agricoltura”. Se Gates ha la sua strada, il biologico verrà eliminato dal quadro. Fortune segnalato: 10

“Gates – il più grande proprietario americano di terreni agricoli – riconosce che l’agricoltura biologica è più dannosa per l’ambiente rispetto all’agricoltura convenzionale. Chiesto da Rashida Jones in un podcast di dicembre 2020, “Mangiare biologico aiuta [a ridurre le emissioni]?” Gates ha risposto: ‘No, i prodotti biologici richiedono più terra rispetto alle tecniche agricole tipiche. So che non è una risposta popolare. Jones ha risposto: “Partita difficile, Bill!” “

Brown è anche pro-OGM ed erbicidi chimici. La fortuna è continuata: 11

“In un articolo del 2019, Brown ha scritto che Impossible stava affrontando una carenza di soia perché faceva affidamento su aziende agricole che non utilizzavano semi geneticamente modificati. Il motivo: i semi non modificati non erano altrettanto resistenti alle malattie, riducendo la produzione e costringendo gli agricoltori a usare molto più erbicida.

Brown ha scoperto che l’uso di colture geneticamente modificate forniva sia l’approvvigionamento extra di cui aveva bisogno, sia dava agli hamburger la “consistenza carnosa” che i suoi fan desideravano. “L’opzione più sicura ed ecologica per consentirci di aumentare la produzione e fornire l’Impossible Burger ai consumatori al minor costo possibile è la soia GM”, ha affermato. “

È un’affermazione incredibilmente miope, tuttavia, che ignora completamente i molti  aspetti negativi della soia GM , che includono effetti devastanti su insetti come le farfalle monarca e la promozione di super erbacce resistenti agli erbicidi.

I test di Moms Across America hanno anche rivelato che Impossible Burger contiene  glifosato, il principio attivo dell’erbicida Roundup, che ha dimostrato di  alterare la funzione genica di oltre 4.000 geni nel fegato, nei reni e causare gravi danni agli organi nei ratti a livelli di appena 0,1 parte per miliardo. 12  The Impossible Burger conteneva 11,3 ppb (glifosato e la sua decomposizione AMPA).

Campagna di pubbliche relazioni biotecnologiche per convincerti a mangiare cibo sintetico

La giornalista statunitense Right to Know Stacy Malkan ha twittato nel marzo 2021 che i piani di Bill Gates di rifare i nostri sistemi alimentari sono un problema sia per gli agricoltori che per i consumatori che non vogliono mangiare mais e soia GE trasformati in prodotti alimentari sintetici trasformati. 13

Che sia o meno “impopolare” non importa, però, poiché Gates ha detto che pensa che i paesi ricchi dovrebbero mangiare tutta carne finta. Quando gli è stato chiesto se pensa che le carni vegetali e coltivate in laboratorio potrebbero “essere la soluzione completa al problema delle proteine ​​a livello globale”, ha risposto che, nei paesi a reddito medio-alto, sì, e che le persone possono “abituarsi ad esso. “: 14

Il piano per abituare i consumatori a sostituire i loro hamburger con cibo sintetico e falso è in corso almeno dal 2014, quando un gruppo di potenti dirigenti dell’agrobusiness si è incontrato per organizzare una campagna di pubbliche relazioni che avrebbe messo la biologia sintetica e gli OGM in una luce più favorevole. Dana Perls, di Friends of the Earth, ha partecipato all’incontro e in seguito ha scritto: 15

“L’incontro era secondo le regole della Chatham House, il che significa che non posso rivelare chi ha detto cosa. Tuttavia, posso dire che l’incontro è stato una visione allarmante del processo dell’industria della biologia sintetica di creare una narrativa mediatica ricoperta di zucchero per confondere il pubblico, ignorare i rischi e rivendicare il mantello della “ sostenibilità ” per nuovi prodotti di biologia sintetica potenzialmente redditizi .

Nel corso della giornata, principalmente amministratori delegati, direttori e addetti alle pubbliche relazioni di potenti società di biologia chimica e sintetica, hanno rimbalzato su storie di promesse, hanno discusso su come posizionare la biologia sintetica come una “ soluzione ” alla fame nel mondo e hanno fatto allegre affermazioni di sicurezza che non sono stati supportati da dati effettivi.

… Quando ho chiesto come le aziende biotecnologiche proteggeranno i piccoli agricoltori che producono prodotti veramente naturali, sono stato accolto con uno sguardo duro e freddo, silenzio e una non risposta sulla necessità di soddisfare la domanda dei consumatori “.

In un riepilogo dei punti chiave dell’incontro, Perls ha affermato che la strategia di PR del settore includeva il non utilizzo dei termini “biologia sintetica” e “ingegneria genetica”, che hanno connotazioni negative, e il tentativo di cambiare la narrativa pubblica catturando le emozioni e inondando i media di storie piacevoli sulla biologia sintetica.

Il gruppo ha convenuto che il settore dovrebbe rimanere il più possibile autoregolato e che i risultati degli studi aziendali non dovrebbero essere di pubblico dominio. Hanno persino suggerito che l’industria dovrebbe presentare l’immagine che sta cercando di sostenibilità alimentare, trasparenza e sovranità alimentare. Ma, Perls ha osservato: “Quando ho sottolineato che la biologia sintetica controllata dalle aziende è l’antitesi della ‘sovranità alimentare’, sono stato nuovamente accolto con un silenzio di pietra”. 16

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://www.technocracy.news/technocrat-vision-for-the-future-of-food/

®wld

Nel tempo del Grande Guaio che ci aspetta

Il lungo arrivederci

Le cose si stanno muovendo più velocemente ora, molto più velocemente.

Le pesanti inondazioni in corso in Cina hanno spazzato via una grande percentuale della produzione agricola cinese quest’anno. Inoltre, si sono verificate forti inondazioni in molti altri paesi, in particolare in India.

Il recente clima dannoso nel Mid-West dell’USSA ha anche rovinato milioni di acri di terreni coltivati ​​produttivi.

Il risultato di tutto ciò è che la produzione alimentare globale ha subito enormi battute d’arresto nelle ultime settimane e mesi. Il forte calo della produzione alimentare, insieme al grave colpo alle economie nazionali provocato dalla crisi del Covid-19 e dalla concomitante crisi economica globale, è un doppio o addirittura triplo smacco che produrrà enormi sofferenze e conflitti sociali nei prossimi mesi .

Conta.

Milioni di persone disperate, senza un soldo, disoccupate e affamate scenderanno presto in strada, paese dopo paese. È inevitabile.

Insieme alla fame e alla povertà disperate che accompagnano il collasso dell’attuale sistema mondiale, arriva la probabilità di una grande guerra. Una semplice scansione dei titoli dei giornali delle ultime settimane rivela potenziali punti di infiammabilità militari in tutto il mondo: il Mar Cinese Meridionale, la frontiera himalayana tra Cina e India, la regione di confine Pakistan-India, Kashmir, Golfo Persico, Mediterraneo orientale, i Caraibi meridionali, il Mar Nero e le regioni baltiche e altro ancora.

Crollo economico globale, fame, giochi di potere geopolitici e militari. Questi sono alcuni degli elementi importanti nel tempo del Grande Guaio che ci aspetta.

Ci sono persone che mi scrivono e mi prendono in giro per aver detto queste cose.

Prendo sempre di più quelle critiche sempre meno seriamente. Capisco che un sacco di persone in questi giorni sono dementi e non pensano chiaramente. Drogato, drogato di alcol, confuso da ogni tipo di propaganda o addirittura posseduto da demoni in alcuni casi.

Ottimo. Sto rivelando il mio pensiero e loro stanno rivelando il loro “pensiero” – così com’è.

Entro Natale, o anche prima, si verificheranno eventi epocali che prepareranno il terreno per altri eventi nel 2021. Ho detto in questo blog prima ancora che quest’anno iniziasse, che se vivessi fino a mille anni, non dimenticheresti mai il eventi di quest’anno. Rispetto questa osservazione e vi ricordo che mancano ancora quattro mesi e mezzo quest’anno. La seconda metà di quest’anno si rivelerà ancora più memorabile della prima metà, che ha già sconvolto il mondo intero!

Fonte: https://eventhorizonchronicle.blogspot.com/

*******************************************

Correlati:

Humans 2.0: La tecnocrazia è per la società ciò che il transumanesimo è per gli umani che ci vivono

La visione di Elon Musk: Il Cervello avrà la sua porta USB-C

Un enorme azzardo che ha pochissimo a che vedere con la scienza e molto con l’incoscienza

Il compostaggio umano – cremazione liquida

 

®wld

Le Ombre che guidano la Politica

 
Intervista Integrale 6-4-20 ITALIANO London Real DEcensurato David Icke PRIMA DEL BAVAGLIO-CONDIVIDI
 
Se credi che non ti possa interessare non guardarlo! Ma, se hai intenzione di vederlo fino alla fine, allora saprai quanto è profonda la tana del Coniglio, e, non si parla qui di rettiliani o altre fantasie fantascientifiche legate a a David Icke, si parla di una realtà che già ci pervade a livello mondiale e … ha intenzione di andare oltre.
Non ci credi? Bene, fai le tue ricerche!
 
 

La tortura di esseri innocenti, senzienti, empatici

Fattoria partner della Coca-Cola esposta con filmati orribili sugli abusi di animalii (attenzione!: VIDEO non adatto a bambini e persone sensibili)

Di Arjun Walia

I fatti:

Un’altra azienda agricola, che fornisce latte a una delle aziende della Coca Cola, è stata esposta sotto forma di riprese video grafiche per estreme crudeltà sugli animal.

Riflettere su:

Come siamo diventati così desensibilizzati da dove proviene il nostro cibo? I prodotti animali sono effettivamente sani o sono stati semplicemente commercializzati in massa da grandi aziende alimentari? Come possiamo stare insensibili e lasciare che esseri innocenti, senzienti, empatici siano torturati?

Quasi il 100 percento di tutti i prodotti animali proviene da allevamenti industriali o da altre fonti estremamente non etiche. Direi che non esiste una fonte etica per produrre o mangiare qualcosa che provenga da un animale, soprattutto ai giorni nostri, quando è diventato chiaro che l’uso di animali per beni e servizi e il consumo di cibo non è assolutamente necessario e rappresenta uno dei più grandi, se non il più grande, contribuente alla distruzione ambientale. Ci sono miliardi di animali allevati per il macello ogni anno e così tanti di loro attraversano un’esistenza tortuosa, deprimente e straziante. Come abbiamo permesso che ciò accadesse? Il nostro rapporto con gli animali dovrebbe essere sacro, speciale. Come siamo diventati insensibili al dolore e al dolore che causiamo a questi esseri innocenti, vulnerabili, empatici, intelligenti ed emotive?

L’ultimo esempio di crudeltà sugli animali emerso proviene da attivisti per i diritti degli animali che hanno pubblicato orribili filmati da una fattoria della Coca-Cola. Questo filmato può sembrare scioccante per molti, ma non è scioccante per la maggior parte degli attivisti di animali, dato che questo è molto noto e una realtà che sta accadendo ogni giorno nella maggior parte degli allevamenti.

Come risultato del filmato, la Coca-Cola Corporation ha tagliato i ponti con la fattoria, che forniva il latte per l’azienda. Ma poi di nuovo, se bevi latte e / o mangi o usi prodotti animali, questo è ciò che stai sostenendo.

La missione di recupero degli animali ha inviato lavoratori sotto copertura in Fair Oaks Farms nell’Indiana, una delle più grandi fattorie del paese che fornisce latte per il marchio Fairlife della Coca-Cola.

Il filmato è stato pubblicato mercoledì, e mostra gli operai che prendono pugni,  a calci e lanciano vitelli e picchiano gli animali con barre d’acciaio e bottiglie di plastica “quasi quotidianamente”. I vitelli appena nati sono crudamente marchiati e ricevono cibo e sostanze nutritive inadeguate. Gli animali morti e morenti vengono lasciati al sole e i vitelli maschi vengono venduti alle fattorie, nonostante le fattorie sostengano il contrario.

Mentre siamo sul tema delle fattorie da latte, è importante sapere che le mucche sono imprigionate con forza in modo che possano produrre latte e che i loro piccoli vitelli siano strappati via da loro, il che è straziante per gli animali perché è l’unico pezzo d’amore che sperimenteranno mai più. I vitellini vengono poi cresciuti per essere massacrati o uccisi dopo essere stati strappati alle loro madri non molto tempo dopo la nascita.

Inoltre, perché gli umani bevono il latte di una mucca quando non è necessario? In effetti, non è affatto buono per noi. Il latte delle mucche è stato propagandato per rendere le nostre ossa più forti e prevenire condizioni come l’osteoporosi. Si scopre che è l’esatto contrario, che il latte provoca la degenerazione ossea sanguinando il calcio dall’osso. Puoi leggere di più su questo qui. Inoltre, il dottor Colin Campbell, autore del “China Study”, ha scoperto che le proteine ​​animali (caseina trovata nel latte di una mucca) possono accelerare e “accendere” il cancro, mentre le proteine ​​vegetali hanno l’effetto opposto. Puoi leggere di più su questo qui.

Fare spazio agli animali che saranno utilizzati per il consumo umano è anche una delle principali cause di deforestazione.

Potresti anche essere interessato a leggere i seguenti articoli:   

Cose che accadono quando smetti di mangiare carne

I tassi di malattie cardiache dei mangiatori di carne rispetto ai vegani e ai vegetariani: il killer numero 1 negli Stati Uniti

Un TEDx Talk molto informativo che condivide fatti puri sul consumo di carne che alcune persone non credono ancora

Proteina vegetale VS. Proteine ​​dalla carne, quale è meglio per il tuo corpo?

Acidosi metabolica: è ciò che accade al tuo corpo quando mangi proteine ​​animali

ATTENZIONE: il video non’è adatto a bambini e persone sensibili 

Perché trattiamo gli animali come facciamo noi? Alla fine della giornata, noi siamo quelli che acquistano questi prodotti e sostengono questo settore, quindi abbiamo il potere di fermarlo. Tuttavia, la consapevolezza sta aumentando e il “mercato” vegano è esploso, mentre i prodotti lattiero-caseari stanno avendo un momento più difficile con le vendite. Solo le vendite di latte in America sono diminuite di oltre un miliardo di dollari.

Le cose stanno cambiando e noi dobbiamo continuare a creare consapevolezza e parlare per coloro che stanno attraversando il più grande genocidio della storia che non sono in grado di parlare da soli.

Aiuta a sostenere l’evoluzione collettiva

La domanda di contenuti di Collective Evolution è più grande che mai, ad eccezione delle agenzie pubblicitarie e dei social media che continuano a tagliare i nostri ricavi. Questo sta rendendo difficile per noi continuare.

Per rimanere veramente indipendenti, abbiamo bisogno del tuo aiuto. Non pubblicheremo paywall su questo sito web, perché vogliamo ottenere le nostre informazioni in lungo e in largo. Per soli $ 3 al mese, puoi aiutare a mantenere viva la CE!

SUPPORTO CE QUI!

Fonte Articolo: https://www.collective-evolution.com/ 

®wld 

L’intossicazione alimentare non è uno scherzo

 

Il CDC avverte l’America: NON LAVATE quel pollo infestato da malattie e superbatteri che state per mangiare

(Natural News)

Sei paranoico dei germi? Dovresti lavarti bene con acqua calda e sapone e prendere della vitamina D. Sei paranoico di germi nel cibo? Secondo il CDC, non lavare mai la carne cruda o le uova prima della cottura, perché quei germi sono molto pericolosi e possono facilmente diffondersi. Quindi, dorrai cucinarli quei germi, compresi i batteri e la salmonella, e poi mangiarli. Lavare il pollo nella tua cucina potrebbe diffondere germi mortali su utensili, taglieri e ripiani, quindi fai attenzione. Grazie all’intuizione, l’agenzia di regolamentazione “i cani da guardia”. Non smettono mai di stupirci.

Sì, questo è il miglior consiglio del CDC per evitare di essere infettati da batteri presenti nei polli allevati durante l’operazione alimentare di animali confinati (CAFO – dove la maggior parte dei polli in America vengono allevati e macellati in modo disumano), dove all’animale gli vengono sparati quantità massicce di antibiotici, perché vive in ambienti orrendi, malato dal mangiare cibi geneticamente modificati e pieno di sostanze cancerogene da sovradosaggio di ormoni.

In America, settimane (o anche mesi) prima che il pollo muoia, soffre di malattia, tristezza, e sente e guarda le sue coorti essere massacrate. Quella carne è spesso contaminata da salmonella, batteri perfringens di clostridium e batteri campylobacter, tra tutti i micidiali parassiti e patogeni. Stai pensando di essere al sicuro perché adesso mangi meno carne rossa e più pollo? Pensa di nuovo.

Clostridium perfringens sono la causa di oltre un miliardo di malattie gravi ogni anno. Perché? Perchè la maggior parte della gente crede che il CDC e LE LORO MENZOGNE nel cuinare il pollo, credono di eliminare e uccidere tutti i batteri. Non è così. Non del tutto. Le spore possono ancora crescere di nuovo e i batteri possono prosperare, specialmente se non refrigerate o congelate correttamente quello che avete cucinato.

Al Bar il cibo viene lasciato sui banchi per molto tempo, come alle feste della fortuna, così anche i batteri iniziano a festeggiare a temperatura ambiente molto rapidamente. Pensa al cibo preparato qui o al cibo che è semplicemente tenuto “caldo” per ore e ore, come la maggior parte dei bar e di cibo nei ristoranti, nei negozi di alimentari e al bar, degli alimenti preparati dai “GMO e canola-mastri” – Cibi integrali. Vuoi del sugo caldo extra-delizioso su quella carne di mucca o il la menzogna “fresca”?

 

Gli americani ingurgitano qualsiasi carne, credendo ALLA GRANDE BUGIA CHE sia meglio per loro mangiare carne bianca invece di “carne rossa”

I Funzionari della salute del CDC continuano ancora con il loro fumo negli occhi e il gioco degli specchi. Benvenuti nel circo, il più grande “spettacolo” sulla terra, in cui i funzionari del governo aiutano a far ammalare le persone fingendo di prendersene cura. Preoccupati che tu possa lavare il tuo pollo a casaccio e tutto lo schifo, le malattie in tutta la tua cucina, ma non preoccuparti della tua testolina ha circa 50 vaccini che contengono tutte le neurotossine, le proteine ​​del sangue di altre persone (da aborti), l’urina animale, il glutammato monosodico e sì, c’è ancora mercurio nei preparati dell’influenza.

Esiste una serie di passaggi che è possibile adottare per evitare di avere noti agenti cancerogeni iniettati nel tessuto muscolare. Fase 1: leggere l’inserto del vaccino. Fase due: usare il buon senso e il giudizio. Fase tre: Ricorda che gli stessi germi trovati nel pollo sono in vaccini, tra cui E. coli e organismi geneticamente modificati.

Malattie di origine alimentare che aspettano solo di infestare il tuo corpo

L’intossicazione alimentare non è uno scherzo. Il CDC, sul loro sito web, cerca di “eliminare” la serietà del problema salute menzionando solo la febbre e la diarrea e lasciando fuori il cancro e la morte. È sempre solo una preoccupazione a breve termine per le aziende e le agenzie di regolamentazione. Si chiama malattia di 24 ore, perché se non ti ammali e muori quella notte o il giorno successivo dopo averlo mangiato, non attribuirai mai i tuoi mali sulla salute ad esso. Sì, stiamo ancora parlando di pollo. Non è più sicuro della tua carne di mucca o carne di maiale.

Anche i macellai e le fabbriche usano la candeggina e l’ammoniaca per uccidere i batteri nella maggior parte dei polli che si trovano nei fast food, nei negozi di alimentari e nei ristoranti delle catene di negozi. La maggior parte delle galline in America stanno veicolando pericoli per la salute mentre sono ancora in vita, e le persone che le consumano una volta morte, preparate, vendute e mangiate. Vengono miscelati batteri, virus, tossine di metalli pesanti, ammoniaca, candeggina, OGM, ormoni, antibiotici, parassiti, agenti patogeni e pensare di poter “cucinare” tutto ciò è solo un puro suicidio per la salute.

Molte persone vengono semplicemente infettate perché usano lo stesso coltello e il tagliere sui prodotti dopo aver tagliato il pollo crudo. O lo fanno tutto sul bancone e questo porta tutti i germi. Poi, come idioti completi, ottengono un vaccino antinfluenzale e un rimedio per il morbillo e pensano di essere “bravi”.

L’intossicazione alimentare può uccidere qualcuno che ha già un sistema immunitario debole, basta chiedere al CDC. Bene, allora la maggior parte degli Stati Uniti dovrebbe evitare il pollo come la peste, perché almeno 200 milioni di cittadini hanno indebolito il sistema immunitario quotidianamente da acqua fluorizzata, farmaci da prescrizione farmaceutica, OGM Frankenfoods come mais e soia e tutti i vaccini.

Scopri alcuni fatti che potresti non sapere sul pericolo di consumare carne cruda o carne che è stata “tenuta al caldo”

Soffri di febbre alta, sangue nelle feci, eruzioni cutanee, vertigini, vomito, frequenti mal di testa, disidratazione, infiammazione, artrite e letargia? Benvenuto in America. Si consiglia a questo punto di chiamare un medico naturopata che in realtà ha frequentato corsi di nutrizione al college, a differenza di tutti gli altri medici elitari M.D.s.

Sintonizzati su Chemicals.News per gli aggiornamenti sugli alimenti che non dovresti mai mangiare di nuovo se ti piace la salute e speri per la longevità, la forza d’animo e la felicità fino in fondo.

Le fonti per questo articolo includono:

FoxNews.com

CheatSheet.com

NaturalNews.com

Chemicals.News

CafoTheBook.org

aRespectfulLife.com

Fonte: https://www.naturalnews.com/


®wld

Il paradosso del progresso e conseguenze prossime future

Imagine dal film Geostorm

Ecco come sarà il mondo nel 2035  secondo l’intelligence americana

Nel 2019 disastri naturali causeranno una distruzione estrema globale. Ci si renderà conto di dover collaborare come una sola nazione per controllare il tempo. Così un team di 17 Stati costruirà insieme la rete di controllo nello spazio. Questa è la visione proposta  nel film ‘Geostorm’, in uscita nei cinema italiani tra pochi giorni.

L’ultimo rapporto dell ‘Intelligence Council USA’ disegna scenari che promuove una visione multipolare. Pechino, secondo il rapporto, è destinata, insieme alla Russia, a scalzare definitivamente gli Stati Uniti dal ruolo di unica superpotenza mondiale.

ll  mondo nel 2035  secondo l’intelligence americana 

L’intelligence USA ha delineato come potrebbe essere il mondo nel 2035. Diciotto anni possono sembrare un lasso di tempo molto breve per poter osservare dei cambiamenti radicali. Eppure molti osservatori sono concordi nel ritenere i prossimi venti/trent’anni come i più rivoluzionari di tutta la storia del genere umano. Inoltre basta guardarsi alle spalle e osservare i cambiamenti avvenuti nei vent’anni precedenti, per verificare come tale lasso di tempo sia più che sufficiente per dei mutamenti radicali. Diciotto anni fa il mondo doveva ancora assistere al crollo delle Torri Gemelle, alla conseguente guerra al Terrore, agli interventi militari in Afghanistan, Iraq e Libia, nonché alla crisi finanziaria del 2008. Insomma cambiamenti sconvolgenti.

Il paradosso del progresso 

Ci ha pensato ora il National Intelligence Council USA, organo strategico dell’intelligence USA, a mettere nero su bianco quello che potrebbe essere il mondo fra diciotto anni. Il documento, chiamato PARADOX OF PROGRESS fa parte del più ampio progetto “GlobalTrends” che ogni cinque anni cerca di dare un’idea del futuro più prossimo. Il documento serve così al presidente americano di turno, all’inizio del suo mandato (o al rinnovamento di esso), per farsi un’idea migliore delle sfide che lo attendono.

Per la sua redazione l’analisi si è servita di una dettagliata raccolta dati e di proiezioni basate sull’osservazione dell’evoluzione economica, sociale e tecnologica su scala planetaria degli ultimi anni. Un approccio scientifico per quanto la previsione del futuro non possa essere materia di scienza esatta. Tuttavia lo studio fatto dall’intelligence USA arriva addirittura al punto di prevedere quelli che potrebbero essere titoli di giornale in specifiche date.

La Cina si espanderà fino al largo delle Hawaii 

Ecco che il 3 febbraio del 2019 alcuni giornali scriveranno: “La Cina compra un’isola disabitata dell’arcipelago Fiji per costruire una base militare a 3.150 miglia dalle Hawaii per 850 milioni di dollari”. Pechino, secondo il report, è destinata, insieme alla Russia, a scalzare definitivamente gli Stati Uniti dal ruolo di unica superpotenza mondiale. In quest’ottica anche l’Europa uscirebbe dalla sfera d’influenza americana per entrare in quella euroasiatica.

Droni assassini e lavoratori sempre più flessibili 

Il 13 marzo del 2019 invece si titola che “Il Messico mette al bando i droni per uso privato dopo l’ultimo tentativo di assassinio”. La tecnologia, secondo il report, ha dunque preso il sopravvento e l’utilizzo dei droni diventerà nei prossimi anni dispnibile al grande pubblico. Il report denuncia in particolare come tali droni diventeranno facilmente reperibili anche per la criminalità organizzata, che potrà usare queste silenziose zanzare meccaniche al posto dei più riconoscibili sicari. Se saranno i droni a “sporcarsi le mani”, il lavoro delle forze di sicurezza del futuro diventerà sempre più impegnativo e difficile.

Il 17 settembre del 2021 è invece il turno della “rivolta dei gig workers a Londra”. I “gig workers” sono i lavoratori della cosiddetta “gig economy”. Si tratta di lavoratori senza stipendio fisso che lavorano solo “su richiesta (on demand)”. Lavoratori in proprio che svolgono attività temporanee. Secondo l’intelligence USA, infatti, lo sviluppo tecnologico creerà un ulteriore disequilibrio economico, modificando radicalmente la piramide lavorativa conosciuta dopo la Prima Rivoluzione Industriale. Così lo sviluppo progressivo di Intelligenza Artificiale andrà a sostituire il capitale umano in numerosi comparti, contribuendo allo sviluppo appunto della figura del lavoratore “su richiesta”.

C’è ottimismo per il futuro dell’Africa 

Se il futuro dei lavoratori dipendenti sembra a tinte fosche, pare invece che il 2035 rappresenti per il Terzo Mondo  un’opportunità di rivalsa. Nel documento redatto dall’intelligence USA si fa riferimento infatti a una rivoluzione energetica dell’Africa, che porterà il Continente ad una progressiva autosufficienza. Un traguardo raggiunto grazie allo sviluppo di pannelli solari e batterie fatte in casa facilmente reperibili a basso prezzo. A ciò si aggiunge poi la diffusione della tecnologia di desalinizzazione dell’acqua che contribuirà a stabilizzare la produzione alimentare africana.

Conflitti per acqua e cibo 

Per il resto del mondo invece i problemi legati all’acqua e allo sfruttamento del suolo diventeranno di primaria importanza. Ben 21 delle 37 sorgenti d’acqua più grandi al mondo sono attualmente sfruttate in maniera “insostenibile” e se la tecnologia non porterà un miglioramento a questo, secondo l’ intelligence USA, vi sarà un crescendo di conflitti. Stesso discorso vale per la terra, sfruttata oggi ad un ritmo quaranta volte più veloce rispetto alla naturale rigenerazione del suolo. Quest’analisi lucida arriva da una fonte più che autorevole e mette in guardia l’attuale presidenza americana rispetto ai rischi maggiori per la società contemporanea. Starà ora alla Casa Bianca interpretare al meglio gli avvertimenti lanciati dalla propria intelligence.

FONTE http://www.occhidellaguerra.it/sara-mondo-nel-2035-secondo-lintelligence-americana/

NEWS  Accelerail processo di de-dollarizzazione con la Cina in prima linea per spodestare lavaluta americana come riserva mondiale e come divisa

VEDI ANCHE 

The Governance of Geoengineering in 2025

PROGETTI MILITARI STATUNITENSI PER “CONTROLLARE Il CLIMA” ENTROIl 2025

GEOINGEGNERIA, “IL PROGETTO NEW MANHATTAN”. IL PIANETA SOTTOATTACCO

Fonte: http://www.nogeoingegneria.com/

_______________________________________________

Il rifiuto del dollaro da parte della Cina Washingtonn sta distruggendo il potere americano

by Paul Craig Roberts October 16, 2017 from PaulCraigRoberts Websit

Washington sta distruggendo il potere americano

La Cina e la Russia capiscono che Washington, invece di gestire un sistema equo, utilizza il suo ruolo di valuta mondiale per dominare altri paesi.

I lettori a casa e in tutto il mondo vogliono sapere cosa fare dell’annuncio che la Cina ormai condurrà acquisti di petrolio e vendite in moneta d’oro cinese.

  • Il dollaro sarà indebolito e crollerà per essere scartato come la valuta in cui viene effettuato il trasporto del petrolio?

Queste ed altre domande sono nelle menti dei lettori.

Di seguito è la mia opinione:

Il valore del dollaro americano dipende dal fatto che le banche centrali, le società e gli individui sono tenuti a tenere i loro beni o ricchezze in dollari.

  • Se lo sono, non importa quale sia la valuta utilizzata per la transazione del petrolio.
  • Se non lo sono, non ha importanza se tutto il petrolio viene fatto in dollari.

Perché? Perché se non vogliono tenere i dollari, li butteranno non appena la transazione sarà completata e si sposterà in altre valute o in oro.

Ciò che la Cina sta facendo è la creazione di una moneta che potrebbe essere una divisa più attraente da tenere.

È possibile che la moneta cinese appoggiata all’oro sia una mossa contro il potere statunitense, ma io la vedo diversamente. Lo vedo come una protezione contro il potere statunitense.

La Cina e la Russia si dissociano dal sistema del dollaro, perché Washington, sta abusando del suo ruolo della moneta mondiale, usa il meccanismo dei pagamenti in dollari per imporre sanzioni ad altri paesi minacciandoli di escluderli dal sistema di compensazione dei pagamenti.

In altre parole, Washington, invece di operare un ‘sistema equo’, utilizza il suo ruolo di valuta mondiale per dominare altri paesi.

La Russia e la Cina sono troppo forti per essere dominati, e quindi si stanno tirando fuori dal sistema del dollaro. Se seguissero altri paesi, il dollaro smetterà di essere uno strumento di controllo statunitense sul resto del mondo.

Per dirla in parole diverse, Bretton Woods ha dato a Washington la responsabilità del sistema finanziario mondiale. Washington ha abusato del potere affidatogli usando il sistema del dollaro per destabilizzare altri paesi, come attualmente il Venezuela  …

L’abuso di Washington sul ruolo della valuta mondiale per favorire gli interessi finanziari e commerciali americani e il potere di Washington sulle politiche straniere e nazionali di altri paesi ha messo in atto forze che elimineranno il ruolo del dollaro come valuta di riserva mondiale.

Il brutto è che l’arroganza di Washington sta distruggendo il potere americano.

Fonte: http://www.bibliotecapleyades.net/

Traduzione e adattamento: Nin.Gish.Zid.Da