Crea sito

L’ITALIA NON C’E’ PIU’?

di: Dottor Roberto Slaviero Collaboratore

30.04.20

 

Vivendo vicino al confine austriaco vi posso assicurare che se, mentre si vuole entrare in Austria, vi è il blocco ed il controllo della Bundespolizei, chi esce dall’Austria verso l’Italia, non affronta nessun controllo della Polizia italiana.

L’Austria ha tolto anche il cartello della UE  ed ha solo il simbolo dell’Aquila austriaca.

In Baviera, nella Germania, la situazione si presenta  ancora cupa come in Italia, ma a Francoforte o Berlino, la situazione è di quasi normalità.

Lasciamo perdere Svezia o Grecia o Portogallo…è praticamente tutto risolto in questi paesi!

Una cosa interessante che mi è stata segnalata è che, sul foglietto che riceve chi entra in Germania dall’estero, riportante le regole di comportamento e firmato dal Bundesministerium fuer Gesundheit (Ministero della Salute), senza nome di alcun ministro, lo stesso foglietto riporta, come città di emissione, Bonn e Berlino!

Vedi sotto

Bonn / Berlino April 2020

in alto a destra

Bonn era la capitale della Germania Ovest, dopo la fine della seconda guerra mondiale! Berlino è stata scelta come capitale della Germania riunita, dopo il crollo del muro!

Un altra anomalia segnalatami è che entrando dalla Germania in Austria, la

Bundespolizei austriaca esegue controlli nel Tirolo verso Innsbruck, ma non verso Salisburgo!

Capite che sta succedendo qualcosa di enorme, dal punto di vista politico-economico e militare.

Aggiungete la più grande esercitazione Nato, Defend Europe, con l’invio da parte degli Usa di molti mezzi corazzati e di 30mila uomini, in aggiunta a tutti quelli presenti nelle basi Usa in Italia e Germania.

Aggiungete anche la presenza della Brigata russa, specialista in NBC a Bergamo.

Fate poi i vostri conti sul corona…3 milioni di infetti su un pianeta di oltre 7 miliardi di persone, con una Pandemia volutamente dichiarata dall Oms, assolutamente inesistente…

Guardate inoltre i dati della mortalità in Cina e se volete credere ai 3mila e pochi morti di un Covid 19, probabilmente uscito da un laboratorio di quelle parti li eh…

Guardate le sofferenze delle persone imprigionate in casa, della perdita del reddito e del disastro economico che ci sarà e…dopo aver recuperato il vostro senso della realtà, non ascoltando più i media di Tv Pravda Italia, riuscirete a capire che siamo nel bel mezzo di una guerra mondiale, che oppone principalmente Usa e Cina!

Abbiamo avuto un focolaio infetto mortale, nella zona di Bergamo ed altri focolai infetti mortali in altre zone, comunque limitate e studiate a tavolino!Sappiamo che nei paesi caldi, dove la gente vive molto all’aria aperta, non succede praticamente nulla.

Sappiamo che il premio Nobel Luc Montagnier, scopritore del Virus HIV negli anni 80, ha detto che il virus è stato manipolato da biologi molecolari molto esperti e che le frequenze del 5G lo possono potenziare

https://www.youtube.com/watch?v=BHn0pNIIX9E

Strano che il video originale non si trovi più in rete?!

Allora; riposizionamento mondiale di geopolitica strategica economica e militare, senza evitare colpi bassi, anzi!

Crollo delle economie e poi rifinanziamento delle stesse: chi ha più denaro in saccoccia (virtuale) può comprare di più, a meno che non si cambino le regole del gioco e si torni a monetizzare, basandosi sulle riserve di oro!

Lufthansa, vettore aereo tedesco con circa 350 aerei, perde dall’inizio della crisi 1 milione di euro all’ora; dai 3 mila voli giornalieri e’ passata a circa 100! Pensate che la lasceranno fallire? Claro che no; il governo o stato tedesco la rifinanzierà…ma quale…quello di Bonn o Berlino?

E chi comanda questi governi o semi stati o agglomerazioni di potere?

I Parlamenti?

Il Presidente o primo ministro?

Guardate lo scempio che stiamo vivendo in Italia…

E l’Italia o le regioni d’Italia, dove andranno a finire?

Capite bene che l’esperienza Euro Moneta europea sta per finire, volenti o nolenti!

La stessa Europa è già finita con la Brexit…un dubbietto su una spruzzatina di un qualche corona tossico, mirata su qualche zona londinese, mi viene!

Il loro Primo Ministro Johnson voleva fare come poi fece la Svezia, ovvero nessuna chiusura ed immunità naturale di gregge, come dovrebbe essere naturalmente!

Cosa strana si è beccato il corona qualche giorno dopo aver fatto il tampone …!

Comunque, lasciando perdere adesso tutte le stronzate sulle distanze di sicurezza, in sfregio al nostro Sistema Immune, che è l’essenza del nostro Spirito vitale; lasciando perdere l’utilizzo delle maschere, che attraverso il riassorbimento della propria CO2 e dei propri virus e batteri intestinali, peggiora l’ossigenazione polmonare e quindi la salute del proprio sangue, dovete tutti farvi una domanda e prendere posizione; volete vivere come automi, con le maschere, senza guardarvi e potervi toccare ed abbracciare, come numeri   o codici fiscali …?

Volete vivere con i droni dietro le spalle o con l’App Immun e collegati con il 5G in modo permanente…?

Se si, seguite come creduloni i virologi di Tv Pravda e gli idioti che avete votato, altrimenti …

Avete visto Incontri ravvicinati del Terzo Tipo, film di Spielberg?

Per isolare la zona dell’incontro con gli alieni, avevano inscenato un’epidemia di carbonchio ed avevano sfollato ed evacuato la zona … ma…qualcuno è andato la’ lo stesso ed è stato arrestato e rimandato a casa in elicottero…ma …tre persone, in elicottero con la maschera a gas adosso…prima del decollo, se la sono tolta ed hanno capito che l’aria era non sana…di PIU’ e sono corsi nei boschi e saliti sulla montagna dell’Incontro

https://it.wikipedia.org/wiki/Torre_del_Diavolo_(montagna)

E’ dura lo so, vi stanno facendo venire tutte le paranoie del mondo, tutte le paure recondite delle malattie e delle sporcizie, avete le mani rovinate dai guanti, che bloccano la traspirazione o da gel alcolico che vi secca la pelle;

vi vogliono isolare, vi vogliono abituare al mondo virtuale dei computer, vi vogliono schiavi ed ubbidienti a tutti i futuri obblighi  vaccinali, in spregio al vostro Sistema Immune, che rappresenta la vostra Fiamma Divina!

DITE BASTA E TOGLIETEVI LA MASCHERA A GAS CHE VI HANNO APPICCICATO…NEL CERVELLO!

L’Istinto viene prima di tutto!

La mente è manipolata, l’istinto no!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?litalianoncepiu

®wld

Il fallimento del multiculturalismo tedesco

 

La Merkel ammette: il multiculturalismo tedesco ha “completamente fallito”   

Postato da: Matthew Weaver 

Il compianto Peter Sutherland, membro della Commissione Trilaterale, in origine ha spinto il multiculturalismo in tutta Europa come un assoluto necessario per raggiungere lo Sviluppo Sostenibile. Inutile dire che ha mentito.

NOTA: questa storia è stata originariamente pubblicata nel 2010, ma apparentemente è stata inclusa per sbaglio in un recente feed RSS come se fosse stata appena pubblicata. TN consentirà alla storia di rimanere perché è ancora un’importante intuizione storica del fallimento del multiculturalismo. ⁃ Editor TN

Il cancelliere tedesco, Angela Merkel, ha corteggiato la crescente opinione anti-immigrati in Germania sostenendo che i tentativi del paese di creare una società multiculturale sono “del tutto falliti”.

Parlando a una riunione di giovani membri del suo partito dell’Unione democristiana, la Merkel ha affermato che l’idea di persone di diversa estrazione culturale che vivono felici “fianco a fianco” non ha funzionato.

Ha affermato che l’onere degli immigrati è di fare di più per integrarsi nella società tedesca.

“Questo approccio [multiculturale] è fallito, completamente fallito”, ha detto Merkel alla riunione di Potsdam, a ovest di Berlino.

Le sue osservazioni susciteranno un dibattito sull’immigrazione in un paese che ospita circa 4 milioni di musulmani.

La scorsa settimana, Horst Seehofer, il premier della Baviera e membro della Christian Social Union – parte della coalizione di governo della Merkel – ha chiesto di fermare l’immigrazione turca e araba.

In passato, la Merkel ha cercato di superare entrambi i lati della discussione parlando duramente di integrazione ma chiedendo anche l’accettazione delle moschee.

Ma affronta la pressione all’interno del CDU per prendere una linea più dura sugli immigrati che mostrano resistenza ad essere integrati nella società tedesca.

Il discorso di ieri è ampiamente visto come uno sbandamento a destra progettato per placare quell’elemento nel suo partito.

Merkel ha detto che troppo poco è stato richiesto agli immigrati in passato e ha ribadito la sua tesi che dovrebbero imparare il tedesco per far fronte a scuola e sfruttare le opportunità nel mercato del lavoro.

La disputa sugli stranieri in Germania è cambiata da quando l’ex banchiere centrale Thilo Sarrazin ha pubblicato un libro molto controverso in cui ha accusato gli immigrati musulmani di abbassare l’intelligenza della società tedesca.

Sarrazin fu censurato per le sue opinioni e licenziato dalla Bundesbank, ma il suo libro si rivelò popolare e i sondaggi mostrarono che i tedeschi erano solidali con la spinta dei suoi argomenti.

Un recente sondaggio ha mostrato che un terzo dei tedeschi riteneva che il paese fosse “invaso da stranieri” .

Ha inoltre rilevato che il 55% dei tedeschi ritiene che gli arabi siano “spiacevoli”, rispetto al 44% che ha espresso il proprio parere sette anni fa.

Nel suo discorso, la Merkel ha detto che l’educazione dei disoccupati tedeschi dovrebbe avere la priorità sul reclutamento di lavoratori dall’estero, pur osservando che la Germania non potrebbe cavarsela senza qualificati lavoratori stranieri.

Fonte: https://www.technocracy.news/

®wld

Sotto il segno dello scorpione

Trotsky come un massone 

Sotto il segno dello Scorpione – Ascesa e caduta dell’impero sovietico 30/08/2005 Un estratto dal libro di Juri Lina TrueDemocracy.net

Mr. Leiba Bronstein è diventato un massone nel 1897 e più tardi attraverso il suo amico Alexander Parvus un Illuminato di alto rango. Inoltre ha mantenuto i contatti con il B’nai B’rith, un ordine massonico ebraico, che in precedenza aveva aiutato i “rivoluzionari” ebrei in Russia.

 Jacob Schiff, presidente della società bancaria Kuhn, Loeb & Co. è stato al servizio dei Rothschild, ha curato i contatti tra il “movimento rivoluzionario in Russia” e il B’nai B’rith. (Gerald B. Winrod, “Adam Weishaupt – Un Diavolo Umano”. P 47.)

 Leiba Bronstein ha iniziato a studiare seriamente la massoneria e la storia delle società segrete nel 1898, e continuò gli studi nel corso dei due anni trascorsi in carcere a Odessa. Ha preso appunti scrivendo più di 1000 pagine. “Internationaler Freimaurer-Lexikon” (Vienna / Monaco di Baviera, 1932, p. 204) ammette a malincuore che Leiba Bronstein-Trotsky è arrivato al bolscevismo attraverso questo studio della massoneria.

Trotsky, come Commissario del popolo per gli affari militari, ha introdotto il pentagramma – la stella a cinque punte – come simbolo dell’Armata Rossa. I cabalisti avevano assunto questo simbolo della magia nera dalle streghe nell’antica Caldea. Trotsky, con l’aiuto di Alessandro Parvus, è giunto alla conclusione che il vero scopo della massoneria è stato quello di eliminare gli Stati nazionali e le loro culture per introdurre uno stato mondiale Giudaico.

Questo è anche stato affermato nel “Il Segreto dell’iniziazione al 33° grado”: “La Massoneria non è più e ne meno di una rivoluzione messa in atto, una continua cospirazione.” Bronstein è diventato un internazionalista convinto che, attraverso Parvus, ha appreso che il popolo ebraico è solo un messia collettivo per raggiungere il dominio su tutti i popoli attraverso la miscelazione delle altre razze e l’eliminazione dei confini nazionali.

Lo scopo principale era quello di creare una repubblica internazionale, dove gli ebrei sarebbero stati l’elemento dominante, dal momento che nessun altro sarebbe stato in grado di comprendere e controllare le masse. Leiba Bronstein è diventato un membro della loggia massonica francese Art et Travail (Arte e Lavoro), a cui apparteneva anche Lenin, ma in aggiunta si è unito al B’nai B’rith, questo secondo il politologo Karl Steinhauser (“EG – Die Super-UdSSR von morgen” / “UE – la Super Unione Sovietica di domani”, Vienna, 1992, pag 162)..

Leon Trotsky è diventato un membro dell’ordine massonico ebraico B’nai B’rith a New York, nel mese di gennaio 1917. (Yuri Begunov, forze segrete nella storia della Russia, San Pietroburgo, 1995, pp. 138-139). Egli era già membro della Massoneria Misraim-Memphis.

 Winston Churchill, nel 1920 ha confermato che Trotsky è stato anche un Illuminato. (Illustrazione dell’Herald domenica 8 febbraio 1920) Trotsky, alla fine ha raggiunto una posizione molto alta all’interno della Massoneria, dal momento che apparteneva alla Shriner Lodge, dove solo i massoni del 32° grado e superiori erano ammessi a partecipare. Tra questi, ci sono altri politici importanti che sono stati ammessi tra i quali Franklin Delano Roosevelt, Alexander Kerensky, Béla Kun. (Professor Johan von Leers, Il potere dietro il Presidente, Stoccolma, 1941, p. 148.) 

In questo libro, a pagina 447 vengono presentati altri scioccanti nuovi fatti circa gli sconvolgimenti sanguinosi in Russia nel 1917. L’autore rivela (dietro le quinte) la presenza di forze massoniche scure (sia Lenin che Trotsky erano massoni Illuminati di alto rango e, obbedivano al Consiglio massonico internazionale).

L’autore persegue la storia dell’ideologia comunista degli Illuminati del 18° secolo, a Moses Hess e ai suoi discepoli Karl Marx e Friedrich Engels. Il movimento degli Illuminati è stato fondato il 1° maggio del 1776 a Ingolstadt, Baviera. Il libro descrive il ruolo degli Illuminati nella “Rivoluzione” francese. Passando poi ad esaminare le cosiddette rivoluzioni russe nel 1917. Jüri Lina mostra come gli eventi in Russia tra il 1917 e il 1991 interessassero ancora il destino del mondo.

 L’autore cerca di rispondere a domande come:

* Come è nata l’idea dell’origine comunista e come si è sviluppata?
* Perché potenti ambienti finanziari internazionali hanno finanziato i “rivoluzionari russi” nel marzo e novembre 1917?
* Qual era lo scopo della distruzione sociale che ne è seguita e in che modo sono nate queste servili forze che stanno dietro ai comunisti?

“Sotto il segno dello Scorpione” cambierà la percezione del lettore sulla realtà. Dopo la caduta del potere sovietico il 24 agosto 1991, gli archivi ufficiali hanno cominciato a rivelare i loro segreti agli stupiti storici russi. C’è un flusso di scioccanti e costanti nuove informazioni, ma solo un filo per il momento ha raggiunto l’Europa occidentale e l’America.

Soprattutto, ci manca un quadro complessivo. E’ questa l’immagine che Lina Jüri cerca di dare a noi nel suo libro, che si basa in gran parte sul rilasciato materiale russo.

L’autore spiega anche perché l’Unione Sovietica è stata soppressa ed è attualmente in fase di ricreazione sotto un altro nome – l’Unione europea. 

(Sotto il segno dello Scorpione, Stoccolma, 2002. Il libro è illustrato.) 

http://vaticproject.blogspot.it/2016/02/trotsky-as-freemason-under-sign-of.html
http://truedemocracy.net/td2_3/99_ads.html

Traduzione e adattamento Nin.Gish.Zid.Da