Crea sito

Le leggi dell’universo sono essenzialmente algoritmi che funzionano sotto forma di operazioni di apprendimento

Il Pezzo: i fisici Microsoft pensano che l’universo sia un computer ad autoapprendimento

Questo è un perfetto esempio di una mente tecnocratica andata all’estremo, persa nella teoria e che gira incautamente fuori controllo. In breve, il design dell’universo e la vita in esso è un prodotto di intelligenza e design spontanei, mentre negano l’esistenza di Dio come un mito sciocco. ⁃ TN Editor

Un team di fisici teorici che lavorano con Microsoft oggi ha pubblicato uno straordinario  documento di ricerca pre-stampa che  descrive l’universo come un sistema di autoapprendimento delle leggi evolutive.

In altre parole: viviamo all’interno di un computer che impara.

La grande idea:  l’argomento della simulazione di Bostrom   è stato un argomento caldo nei circoli scientifici ultimamente. Abbiamo pubblicato di recente “E se vivessi in una simulazione, ma non c’è un computer” per ipotizzare una teoria diversa, ma Microsoft ha tirato un “tieni la mia birra” cosmico con questo articolo.

Soprannominato “The Autodidactic Universe” e  pubblicato  oggi su arXiv, l’articolo si estende su 80 pagine e presenta un argomento superficiale piuttosto buono per una teoria del tutto nuova e sfumata.

Ecco la mia opinione: in  base alla mia interpretazione di questo articolo, l’universo sarebbe esistito o non sarebbe esistito. Il fatto che esista ci dice come ha funzionato. Qualunque artifizio (legge) abbia fatto sì che ciò accadesse, preparò il terreno per qualunque cosa sarebbe accaduta dopo.

L’articolo sostiene che le leggi che governano l’universo sono un sistema di apprendimento evolutivo. In altre parole: l’universo è un computer e, anziché esistere allo stato solido, si perpetua attraverso una serie di leggi che cambiano nel tempo.

Come funziona?  Questa è la parte difficile. I ricercatori spiegano l’universo come un sistema di apprendimento invocando sistemi di apprendimento automatico. Proprio come possiamo insegnare alle macchine a svolgere funzioni di dispiegamento nel tempo, cioè a imparare, le leggi dell’universo sono essenzialmente algoritmi che funzionano sotto forma di operazioni di apprendimento.

Secondo i ricercatori:

Ad esempio, quando vediamo emergere strutture che assomigliano a architetture di apprendimento profondo in semplici sistemi autodidattici, potremmo immaginare che l’architettura della matrice operativa in cui il nostro universo evolve leggi, essa stessa si è evoluta da un sistema autodidatta che nasce dalle condizioni di partenza più minime possibili?

È poetico, se ci pensi. Comprendiamo le leggi della fisica mentre le osserviamo, quindi ha senso che la legge fisica originale sia incredibilmente semplice, che si autoalimenta e in grado di apprendere ed evolversi.

Forse l’universo non è iniziato con un Big Bang, ma una semplice interazione tra particelle. I ricercatori alludono a questa umile origine affermando che “le architetture dell’informazione in genere amplificano i poteri causali di raccolte piuttosto piccole di particelle”.

Cosa significa?  Se me lo chiedi, il gioco è truccato. Gli scienziati descrivono le leggi dell’universo in continua evoluzione come irreversibili:

Un’implicazione è che se l’evoluzione delle leggi è reale, è probabile che sia unidirezionale, perché altrimenti sarebbe comune per le leggi tornare a stati precedenti, forse anche più probabile che per loro di trovare un nuovo stato. Questo perché un nuovo stato non è casuale, ma piuttosto deve soddisfare determinati vincoli, mentre lo stato passato immediato ha già soddisfatto i vincoli.

Un sistema reversibile ma in evoluzione esplorerebbe frequentemente il suo passato immediato. Quando vediamo un sistema in evoluzione che mostra periodi di stabilità, probabilmente si evolve unidirezionalmente.

Nell’illustrare questi punti, i ricercatori invocano l’immagine di un esperto di medicina legale che cerca di ricreare il modo in cui un determinato programma è arrivato a un risultato. In un esempio, l’esperto potrebbe semplicemente controllare i segni magnetici lasciati sul disco rigido. In questo modo, i risultati del programma sono reversibili: esiste una cronologia della loro esecuzione.

Ma se lo stesso esperto cercasse di determinare i risultati di un programma esaminando la CPU, probabilmente l’entità più responsabile della sua esecuzione, sarebbe molto più difficile da fare. Non esiste una registrazione interna intenzionale delle operazioni eseguite da una CPU.

Dovresti esaminare come ogni particella che ha interagito con le sue porte logiche durante le operazioni è cambiata per iniziare a dipingere il quadro storico di un programma per computer attraverso l’osservazione interna della sua CPU al lavoro.

Le conseguenze:  se l’universo funziona tramite un insieme di leggi che, sebbene inizialmente semplici, sono autodidattiche (autoapprendimento) e quindi in grado di evolversi nel tempo, potrebbe essere impossibile per gli esseri umani unificare la fisica.

Secondo questo documento, le regole che hanno governato concetti come la relatività potrebbero aver avuto conseguenze operative funzionalmente diverse 13,8 miliardi di anni fa rispetto a 100 trilioni di anni da oggi. E questo significa che la “fisica” è un bersaglio in movimento.

Naturalmente, questa è tutta una speculazione basata sulla fisica teorica. Sicuramente i ricercatori non intendono letteralmente che l’universo sia un computer, giusto?

Secondo il giornale:

Stiamo esaminando se l’Universo è un computer che apprende.

Leggi la storia completa qui …

Postato sul sito web: https://www.technocracy.news/

®wld

Il vice del diavolo parla con Klaus Schwab

by Jon Rappoport

Ciao, Klaus. Satana mi ha chiesto di passare a fare due chiacchiere con te.

Come sta?

Vuole davvero far decollare The Great Reset. Fascismo mondiale. Reddito garantito universale legato al punteggio di credito sociale.

Ci stiamo lavorando.

Sa che tu e la tua gente al Forum economico mondiale state spingendo più forte che potete.

Speravo avessi un aggiornamento sulla mia suite di stanze all’Inferno. La costruzione è in corso da un anno.

Gli operai sono quasi finiti, Klaus. Ti manderò presto delle foto. Vogliamo ottenere il giusto panorama virtuale. Guardi da ogni finestra e vedi le Alpi svizzere. Installazione dei cambiamenti climatici… c’è stato un piccolo problema con il passaggio dall’inverno alla primavera, ma penso che l’abbiamo risolto.

Molto bene.

Potremmo avere un problema con l’NBA, Klaus. I rapporti di schiavi che fabbricano scarpe da ginnastica in Cina si stanno accumulando. I giocatori della NBA stanno sostenendo le proteste per la “giustizia sociale”, ma in campo indossano scarpe fatte da schiavi. Se ESPN copre la storia …

Non credo che succederà. Sono in gioco troppe entrate pubblicitarie.

È complicato, Klaus.

Il mese prossimo vado in Cina. Parlerò con Xi Jinping.

Vedi se riesci a passare qualche minuto con Michael Jordan.

Come sta procedendo l’operazione Hell on Earth?

Bene, Klaus, potremmo aver bisogno dell’aiuto dei tuoi ingegneri informatici. Abbiamo problemi di misurazione con gli algoritmi attuali. Il piano centenario è rifare la Terra in modo che rispecchi l’inferno sotto tutti gli aspetti. Ma come si calcola precisamente il progresso verso quell’obiettivo? Esistono migliaia di variabili. Ovviamente, in generale, ci stiamo riuscendo. Ma siamo scienziati. Vogliamo essere in grado di applicare numeri precisi ai nostri rapporti. Satana è un pignolo per i numeri. MIT, Harvard. Ha quel background.

Ho persone acute. Tienimi aggiornato. Te li posso prestare. — Ascolta, sono preoccupato per il v-a-c-c-i-n-o.

Lo stiamo tenendo d’occhio. Fauci continua a menar il can per l’aia. È fuori controllo. Ego. Si contraddice ogni pochi giorni. Potremmo doverlo mettere da parte. Dagli una medaglia, un Nobel e mandalo al pascolo. Quale nuovo virus falso stai prendendo in considerazione per la prossima fase, Klaus?

Stiamo pensando a una replica di Ebola e Zika. Entrambi. Abbiamo già accumulato molta propaganda precedente su di loro. Il sintomo emorragico e sanguinante dell’Ebola spaventa a morte le persone. È utile. Tutto quello che dobbiamo fare è aumentare l’uso di antibiotici e l’irrorazione di insetticidi organofosfati e, voilà, produciamo sanguinamento. È un vincitore.

Buona. Perché la fantasia del “nuovo ceppo COVID” non si vende. Sono in arrivo altri blocchi in America?

Ci stiamo provando. Non voglio vedere grandi folle al NSCAR e al football universitario il prossimo autunno.

Continua a testare questi atleti, Klaus. Ogni giorno, se necessario. Metti quel lungo bastone fino al cervello per ottenere campioni per la PCR.

Allora perché sei davvero qui? Cosa vuole Satana?

Questa è roba da società segreta, Klaus. Hai solo bisogno di sapere. Mantenerlo strettamente confidenziale.

Ovviamente.

L’inferno è sovraffollato. È un problema serio. Come vi abbiamo detto molto tempo fa, le persone vengono qui perché VOGLIONO. Non vengono consegnati. Nell’ultimo anno abbiamo avuto un grande afflusso. Abbiamo indagato. Si scopre che è il fattore di esitazione della reincarnazione. Meno persone vogliono tornare sulla Terra per un’altra vita. E hanno paura dei requisiti di ingresso per il paradiso, quindi si presentano all’Inferno.

Perché esitano a reincarnarsi?

Il caos crescente sulla Terra. Ma il motivo principale è: non vogliono rinascere da bambini e prendono tutti i vaccini dell’infanzia. Sanno che i iniezioni sono molto dannose. Chi vuole vivere un’intera vita in una specie di grottesca condizione di lesione cerebrale?

Vedo. Bene, come posso aiutarti?

Vogliamo che il tuo popolo al World Economic Forum lanci una nuova religione globale. Non apertamente, ovviamente. Usa ritagli. Ma il tema della religione è la reincarnazione. Usa qualche forma corrotta di induismo come guida. Insisti sul fatto che la reincarnazione è obbligatoria. È il percorso verso l’illuminazione. Le persone devono tornare indietro, ancora e ancora, finché non imparano ogni lezione che consente loro di trascendere il bisogno di una forma umana. Hai l’idea.

Interessante. Sai, con una combinazione di vaccinazione obbligatoria e reincarnazione obbligatoria, potremmo davvero avere qualcosa. Uno-due pugno. Un gioco di compressione.

In questi giorni, le porte dell’inferno sembrano il confine meridionale degli Stati Uniti. Molte persone lottano per entrare. Non possiamo elaborarle tutte. Quindi li inviamo tutti per la programmazione preliminare, come primo passo.

Che tipo di programmazione?

È fondamentalmente il sistema di istruzione pubblica degli Stati Uniti. Dopo alcuni mesi, il calo medio del QI è di 20 punti. Quindi li assegniamo a lavori di scrivania privi di significato. Ma questa è solo una soluzione temporanea. Abbiamo bisogno di più supervisori per gestire le persone individualmente. Il trucco in ogni caso è ottenere le giuste proporzioni di piacere e dolore. Quando lo facciamo, possiamo tenere una persona per circa mille anni, prima che se ne vada.

Vorrei che tu potessi sollevare l’inferno sulla Terra e installarlo all’ingrosso. Renderebbe il nostro lavoro molto più semplice.

Lo stiamo facendo su base limitata. Si chiama Cina.

Il regime di Pechino sta lavorando a un piano ventennale per sorvegliare, in tempo reale, ogni centimetro quadrato dell’intero Paese. All’interno e all’esterno. È abbastanza ambizioso.

La loro ultima innovazione sono sciami di piccoli droni spia travestiti da colombe.

Metterò alcune persone al lavoro per elaborare progetti per una nuova religione mondiale. Potremmo essere in grado di aggiungere alcune rughe alla reincarnazione obbligatoria. Mentre sei sulla Terra, conosci il tuo posto. Vivi la vita che ti è stata assegnata. Questo si adatta perfettamente alla panoramica tecnocratica: a ogni essere umano viene assegnato uno spazio nel Sistema, a beneficio di tutti. Quel genere di cose.

Mi piace, Klaus. Una versione “scientifica” di “accetta il tuo destino”.

La nuova religione è sicura ed efficace.

La Chiesa di Biologia.

Il DNA determina il destino.

Getta una promessa di esseri umani OGM. “Puoi accelerare il tuo percorso verso l’illuminazione, ridurre il numero delle tue reincarnazioni sottomettendoti all’alterazione genetica.”

Una serie completamente nuova di vaccini che alterano il DNA.

È bello fare un brainstorming con te, Klaus. Datti da fare su questo.

Saluta Satana. Digli grazie per il mio passaporto immunitario. Non vedo l’ora di poter viaggiare avanti e indietro tra l’Inferno e la Terra su base regolare.

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

®wld

PANDEMIA AGLI SGOCCIOLI?

 

Di: Dottor Roberto Slaviero – 04.03.21

Rumors degli ultimi giorni, fanno presagire una prossima dichiarazione dell’OMS, diciamo entro la primavera, di una fine o meglio, di una drastica riduzione della pandemia, dichiarata nel marzo 2020.

Il fatto potrebbe far sobbalzare sulla poltrona, poiché nelle Idi di marzo 2021, ovvero adesso, si prospetta una chiusura generalizzata in Italia.

Queste le dichiarazioni dell’11.03.20, giornata maledetta!

“Abbiamo quindi valutato che COVID-19, PUO’ essere caratterizzato come una pandemia. Pandemia non è una parola da usare con leggerezza o disattenzione.”

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?menu=notizie&id=4209

Come vedete, si disse Può e non E’….ma lasciamo perdere.

Il 15 marzo del 44 a.C, venne assassinato Giulio Cesare, nelle Idi, che indicavano circa la metà del mese.

Nel marzo 2020, hanno cominciato ad uccidere gran parte dell’economia mondiale, Italia in primis.

Adesso si stanno concentrando sulle “varianti“ pericolose, che attaccano anche i bambini e cosi via. Sembra che negli anni precedenti, nessun bambino si ammalasse e nessun anziano morisse negli inverni grippali!

Solitamente, molti bimbi avevano tossi a cicli nelle scuole da ottobre a marzo, ma la vita continuava tranquillamente, senza maschere imposte e paranoie varie.

E gli anticorpi si sviluppavano naturalmente, rafforzando il sistema immune!

Ma veniamo ai rumors.

Sembrerebbe che, per la dichiarata fase di emergenza sanitaria, le aziende produttrici di vaccini, o meglio, principalmente di acido ribonucleico messaggero mRna, non stiano ancora ricevendo soldi dai governi.

Questi accordi prevedrebbero che, FINENDO la pandemia, le aziende avrebbero i compensi spettanti, dai contratti firmati.

Vedete che per adesso, non arrivano le dosi, ci sono ritardi etc etc.

Come al solito, comanda il dio denaro.

La guerra tra i produttori di terapie ribonucleiche, impazza nel pianeta e la lotta si fa dura…chi offre di più?

Pare adesso, che anche l’Italia dovrebbe produrne, ed il nuovo Presidente Draghi, parrebbe essere anche interessato allo Sputnik russo…a San Marino lo usano già, ma loro sono una specie di “principato” indipendente…vedremo.

E come vorranno riaprire la vita normale?

Si potrà viaggiare ed andare al ristorante?

Faranno le casacche di vari colori per i ribonucleizzati e non?

Daranno il passaporto vaccinale come ai cani, per viaggiare?

In effetti, le elite di potere pensano ai sottoposti umani, come a degli animali da ammaestrare, per l’ubbidienza al loro potere.

E, visto il comportamento delle masse, hanno le loro ragioni:

  • – sistema mediatico ai loro servizi, con 99% di notizie tragiche e spesso alterate
  • – paura della morte
  • – ubbidienza ai governanti

Nel frattempo, pare che qualche castagna stia per scoppiare nelle loro mani:

  • – la truffa dei tamponi Pcr e delle positività asintomatiche, aumentando i Cicli di Amplificazione della reazione di Mullin
  • – l’uso delle mascherine nei bambini a scuola, senza alcuna base di riscontri scientifici super partes, sulla innocuità per la salute dei fanciulli
  • – molte pubblicazione internazionali, che mettono in guardia su vaccinazioni antiCovid a largo spettro, e le conseguenti autorizzazioni al commercio, che continuano ad arrivare all’EMA.

https://it.wikipedia.org/wiki/Agenzia_europea_per_i_medicinali

Infatti pare che ci siano decine e decine di richieste di varie aziende produttrici di terapie geniche.

Si dirà … tanto comandano i soldi e le agenzie europee, sono finanziate dai governi collusi con le multinazionali; verità assoluta, ma … alcune volte, quando qualche coperchio si apre ed esce acqua putrefatta, spesso bisogna fare un passo indietro e nei prossimi mesi verificheremo quanta acqua putrefatta sarà uscita, e quanti animali addomesticati, avranno mangiato la pillola rossa, per uscire dalla Matrix addomesticante.

Non penseranno mica, che 8 miliardi di individui si bevano le loro storie di cataclismi pandemici e i loro farneticanti progetti di transumanizzazione della società!

Si fanno comandare dagli algoritmi, per le chiusure delle regioni ed usano le probabilità matematiche, come per gli exit poll ed i sondaggi per le elezioni politiche: la maggior parte, falsi e manipolati.

POTENZIATE LE STRUTTURE OSPEDALIERE ED ASSUMETE PERSONALE QUALIFICATO … AZZO!

Comunque le mie linee guida per le malattie infettive, sono molto semplici:

  • – prevenzione vitaminica ed attivazione immunitaria, per lo più, attraverso l’utilizzo di prodotti ed estratti naturali
  • – utilizzo di prodotti a base di Tripsina e di Idrossipropilmetilcellulosa in spray, in grado di abbassare nel naso e bocca le cariche virali e batteriche
  • – intervento farmacologico rapido, per la cura delle complicazioni

Da sempre, anche i classici vaccini, non hanno dato coperture immunitarie ad alta %.

E per sapere se le terapie geniche messe in atto in questa fase, potranno produrre alte % di immunità antivirale, direi aspecifica, causa le continue mutazioni dei virus, senza produrre molti effetti collaterali, ci vorranno anni ed anni di sperimentazione.

Ed è per tale motivo, che la popolazione dovrebbe venire onestamente informata sulle terapie geniche, per poi poter decidere, se partecipare o meno, alla sperimentazione su larga scala.

La libertà di cura è sancita dalla Costituzione ed è inutile che minaccino obblighi.

Se molti vorranno crearsi una profilassi specifica, attraverso la terapia genica, siano liberi di farlo, come liberi siano, quelli che decideranno di usare altre vie.

La dittatura imposta, funziona all’inizio per la paura, ma volete mettere, diciamo, il 50% della popolazione contro l’altro 50%? Una follia distruttiva.

Ma forse, è quello che vogliono molti dei partecipanti a questa guerra, da loro dichiarata a gran parte dell’umanità…

Cercheremo di rendergli la vita difficile, scoperchiando i coperchi e denunciando le loro falsità e malefatte, in nome della giustizia morale e scientifica, quella vera, quella che ha come principio assoluto ed imprescindibile;

LIBERTA’ ASSOLUTA DI PENSIERO PRIMA DI TUTTO  E RISPETTO PER LO SPIRITO IMMORTALE, CHE LORO VORREBBERO INVECE INTRAPPOLARE E REPRIMERE!

Dopo il pesce d’Aprile…

p.s

per dire la verità sui “vaccini“ è facile venir bollati come Novax  dai media di regime…i tribunali comunque, esistono anche per loro   

Salutoni

Dal sito web: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Catherine Austin Fitts conferma gli obiettivi della tecnocrazia e del transumanesimo

In una spettacolare intervista che ha raccolto oltre 2,2 milioni di visualizzazioni nelle prime 2 settimane dalla pubblicazione, Catherine Austin Fitts espone il piano generale globale per la tecnocrazia, il transumanesimo e il controllo totale sull’umanità. Questo è un video imperdibile.

nda, corsivo mio: abilita i sottotitoli in italiano, ti potrebbe interessare per comprendere quello che sta succedendo anche in Italia. L’ipotesi transumanista non è così peregrina. Tutto questo sta già succedendo, nell’ignavia e apatia della popolazione mondiale, terrorizzata dalla paura.

Fitts è stato assistente segretario statunitense per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano durante l’amministrazione George HW Bush e amministratore delegato di un’importante società di investment banking, Dillon, Read & Co.

In Tecnocrazia con Patrick M. Wood sul suo sito web Solari Report, ha scritto:

La tecnocrazia è un sistema globale progettato per implementare la gestione e il controllo delle risorse centrali attraverso la microgestione basata su regole. La crescita della tecnocrazia è resa possibile dai sistemi e dal software digitali, dall’intelligenza artificiale e dallo “specchio unidirezionale” gestito attraverso la sorveglianza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 da agenzie di intelligence e di controllo, finanziate dai nostri dollari di tasse.

La bellezza della tecnocrazia è che può essere integrata in un’ampia varietà di sistemi politici e aziendali. Mentre gli Stati Uniti promuovono la nozione di mercato e processo democratico, i nostri sistemi possono essere convertiti in tecnocrazia con l’integrazione di un flusso infinito di regole e algoritmi governativi, bancari e aziendali che gestiscono e controllano la nostra vita quotidiana e le nostre infrastrutture. Lo stesso processo si sta sviluppando nel sistema monopartitico cinese e anche attraverso una regolamentazione sconvolgente da parte di più governi di coalizione e istituzioni dell’Unione europea.

Vedere e documentare questo processo è impegnativo. Richiede l’integrazione di operazioni complesse in molte industrie e governi diversi, ed è protetto dalla straordinaria segretezza concessa al complesso militare-industriale e alle banche centrali.

Ecco una breve clip da quell’intervista:

*****************************************

Il termine Organico non piace agli algoritmi di Google

Google ha appena cancellato i siti Web di salute naturale dai risultati di ricerca; Whistleblower spiega come e perché

Di Sayer Ji, GreenMedInfo

All’inizio di questo mese, in un devastante colpo di algoritmo, Google ha rimosso molti dei migliori siti Web di salute naturale e salute dai risultati di ricerca organici, alcuni dei quali hanno perso il 90% del loro traffico. In effetti, il termine “organico” non dovrebbe più essere usato per descrivere il traffico di riferimento di Google, come rivela un’indagine sotto copertura sbalorditiva di Project Veritas: Google manipola surrettiziamente i risultati di ricerca e gli auto-suggerimenti per conformarsi a un insieme molto specifico di sociopolitici e programmi economici intesi a manipolare le elezioni e promuovere interessi privati.

Viviamo in tempi incredibili, anche se intensi, pieni di oscurità e luce incredibile.

Ma grazie al potere di Internet, abbiamo un livello di libertà di informazione mai apprezzato prima da nessuna generazione precedente sulla Terra – e quell’informazione è il sangue della vita degli ideali democratici, e l’ingrediente necessario per il consenso informato e la libertà di salute, i nostri principali patrocini

Ma cosa succede quando i custodi dei contenuti che attraversano questa incredibile invenzione, come Facebook e Pinterest, censurano e mettono al bando l’ombra di determinati utenti o contenuti, o la loro capacità di inviarti messaggi tramite piattaforme di provider di servizi email come MailChimp, come abbiamo recentemente sperimentato su GreenMedInfo.com? Dove andiamo allora per informarci?

Perché non saltare il filtro dei social media e la censura della piattaforma di posta elettronica e tornare a usare Google, potresti chiedere. Non sono forse l’archetipo e l’oracolo moderno dell’equità, essendo diventati sinonimo di ricerca e di risposte oggettive.

Dopotutto, non ti aspetteresti che se tu avessi digitato la ricerca sulla curcuma, GreenMedInfo.com comparirebbe sulla prima pagina, dato che abbiamo la più grande risorsa di accesso aperto al mondo sull’argomento che cura oltre 2.700 studi peer-reviewed rilevanti per oltre 800 malattie, sull’argomento? Mentre alcuni anni fa il nostro traffico di ricerca stava crescendo, oggi è come se non esistessimo più su Internet (a meno che non ci cerchi specificamente per nome).

Invece, oggi, trovi i risultati della prima pagina su Google su turmerico come: “La Curcuma che dopo tutto potrebbe non essere una miracolosa spezia” da Time.com, o “Curcuma: usi, effetti collaterali, interazioni, dosaggio e avvertenza” da WebMD.com, che trascurano gran parte delle ricerche che abbiamo raccolto e fanno suonare la curcuma come se fosse solo un altro farmaco che devi prendere con molta attenzione.

Apparentemente, questo è interamente dal design! Il 3 giugno, infatti, Google ha implementato il suo ultimo cambiamento dell’algoritmo di base, che ha cancellato i risultati della ricerca organica per la maggior parte dei migliori siti nel settore della difesa della libertà naturale per la salute e il benessere. Siti come DrAxe.com, Kellybroganmd.com (le statistiche raffigurate nell’immagine sotto) e Naturalnews.com hanno visto la maggior parte del loro traffico rimosso durante la notte.

Mercola.com, forse la hit più pesante di tutti, ha rotto la storia nel suo rapporto in due parti: “Google seppellisce Mercola nel loro ultimo aggiornamento sui motori di ricerca, parte 1 e 2 .

Mercola.com è stata una fonte di informazioni che denunciano la collusione di Big Pharma e Big Tech per decenni, quindi non sorprende il fatto che Google intraprenda questa azione contro la sua piattaforma e simili. In effetti, i segnali della prossima epurazione sono arrivati ​​nel 2016, quando GlaxoSmithKline ha firmato un contratto da 715 milioni di dollari per collaborare con Google. Google, a quanto pare, è diventata un’operazione pay-to-play e contiene una specifica agenda sociopolitica ed economica che è integrata direttamente nei suoi algoritmi di ricerca.

Sorprendentemente, lo stesso giorno del rapporto di Mercola, il 24 giugno, un reporter investigativo di nome James O ‘Keefe, fondatore di Project Veritas, ha pubblicato un video in incognito di un dirigente di Google e un informatore di Google, rivelando come l’azienda sta manipolando i risultati della ricerca per influenzare indebitamente le elezioni, ma come stanno applicando una narrativa di tipo orwelliano alle autosuggestions, ai risultati di ricerca e al feed degli aggregatori di notizie di Google utilizzati ogni giorno da miliardi. Questo è un video da guardare assolutamente, ed è stato rimosso quasi immediatamente da YouTube (vedi immagine sopra ndr: proprietà di Google), a ulteriore conferma di quanto male non volessero che le informazioni arrivassero.

Sorprendentemente, i tempi di questo video non potrebbero essere peggiori per Google. Come riportato dal Wall Street Journal il 24 giugno, il Dipartimento di Giustizia sta preparando una causa antitrust contro Google. Inoltre, il 19 giugno, il senatore Josh Hawley (R-MO) ha introdotto la legge del Senato del 1914, “Una legge per emendare il Decency Act sulle comunicazioni per incoraggiare i fornitori di servizi informatici interattivi a fornire moderazione dei contenuti politicamente neutrale”, che priverebbe la Big Tech le società dell’immunità attualmente godono di cause per il tipo di manipolazione politica del video di Project Veritas sopra esposto.

Fino a quando Google non sarà ritenuta responsabile delle proprie azioni e ci sarà una riforma del settore, sarà difficile aggirare il loro dominio completo (Gmail, Google, YouTube, Google Calendar, Google Documenti, ecc.) A meno che non troveremo piattaforme migliori, protetti dalla privacy. E ce ne sono alcuni di cui forse non avete sentito parlare, tra cui le alternative del browser Internet a Google Chrome, come Brave Browser e Opera, motori di ricerca come Startpage.com, duckduckgo.com o ecosia.org e programmi di posta elettronica come protonmail. com. Puoi anche utilizzare l’app per le comunicazioni Signal, che fornisce un livello di crittografia che potrebbe essere il migliore in circolazione.

Infine, questa newsletter è una delle uniche linee di vita che le persone dovranno ricevere i nostri contenuti in futuro. E ti incoraggiamo vivamente a condividerlo con gli altri. Possono registrarsi qui e ricevere il nostro regalo più ricco di informazioni, una guida di rimedi naturali di oltre 500 pagine interamente supportata da una scienza peer-reviewed. È davvero una risorsa inestimabile e siamo felici di darlo via per sostenere i nostri lettori riprendendo il controllo della loro salute. Scaricalo qui. Inoltre, se non sei ancora un membro, per favore considera di diventarlo oggi.

ADDENDUM: PROVA L’IPOTESI CHE GOOGLE STA MANIPOLANDO I LORO RISULTATI

Per confermare che le accuse di O ‘Keefe nei confronti di Google sono corrette e che sono impegnate a manipolare i suggerimenti automatici dei termini di ricerca, ho digitato Google “Vaccini causa …” per vedere quali risultati avrebbe recuperato. Questo è il risultato:

Per accertare quale sia il volume di ricerca effettivo per il termine in questione, siamo passati a un altro prodotto Google chiamato Google Trend che consente di vedere il volume e ciò che le persone stanno cercando, nel tempo. Quindi, abbiamo confrontato le ricerche: “I vaccini causano adulti” con “I vaccini causano l’autismo”. Vedrai la profonda disparità di volume tra i due, a favore di quest’ultimo.

Puoi visitare la ricerca delle tendenze di Google e vedere di persona qui.

Chiaramente, questo dimostra con i dati di Google che stanno rimuovendo intenzionalmente determinati suggerimenti automatici dalla loro ricerca per nascondere la verità su ciò che le persone stanno effettivamente cercando. Ciò conferma anche l’ipotesi che stiano censurando siti critici dei vaccini o che mettono in discussione la sicurezza del vaccino; vale a dire, la salute naturale e la libertà di salute che promuovono siti web come il nostro.

Fonte: https://www.activistpost.com/

Articoli correlati:

Curcuma/Curcumina e altre 1700 sostanze Naturali

Il Potere Divino della FDA nella cura delle malattie

®wld

Il Culto della Morte e il Pre-Crime

  

Culto della morte I democratici dicono che uccidere i neonati il ​​giorno in cui sono nati fa bene all’economia, quindi cosa c’è dopo, sterminaniamo gli anziani?

(Naturale News)

È ormai legale a New York uccidere un neonato perfettamente sano dopo essere uscito dall’utero della madre, il giorno della nascita, se la mamma e il dottore sono d’accordo che la mamma non lo vuole. Gli aborigeni usano metodi malati e contorti per uccidere anche questi giovani umani, tra cui forzare gli strumenti nelle zone morbide della testa, torcere la testa dal collo o tagliare le corde spinali con le forbici.

I bambini sopravvissuti all’aborto non sono così rari come si potrebbe pensare. Migliaia di bambini sono sopravvissuti all’aborto nei quattro decenni da quando è stato legalizzato a livello nazionale. In termini prudenti, almeno 1.200 bambini sopravvivono all’aborto ogni anno negli Stati Uniti da soli. Ora, i Death Cult Democrats (DDC) hanno appena votato per lasciare che questi stessi sopravvissuti all’aborto soffochino a morte di fronte alla madre, se lo desidera, dal momento che nessuna copertura medica può essere utilizzata per salvarlo. Per la DDC, questo è un invito alla celebrazione di massa. Prendi i coriandoli e lo champagne e brinda all’infanticidio.

Il numero di nati vivi dopo l’aborto è in realtà molto più alto di 1.200 all’anno, poiché la segnalazione di questo crimine efferato è volontaria. La maggior parte dei bambini nati vivi dopo i falliti tentativi di aborto sono lasciati a morire.

Quindi, se il DDC trova questo non solo accettabile, ma qualcosa che vale la pena celebrare, come hanno fatto quando hanno firmato il disegno di legge a New York, e allora qual è il prossimo? Sicuramente questa è solo la punta dell’iceberg per il controllo della popolazione a partire dal 2019. AOC (Alexandria Ocasio-Cortez) ha già dichiarato che tutti dovrebbero pensarci due volte (suggerimento) prima di avere figli, a partire da ora (tutto basato sulla scia del riscaldamento globale con la minaccia che tutto il mondo eploda in 12 anni).

Forse il DDC estenderà la regola dell’aborto-fallito-omicidio a una settimana dopo la nascita, o anche un mese o un anno. Perchè no? Forse la madre ha bisogno di un po’ di più per pensare se possa o meno, voglia o meno allevare quel bambino. Perché non torcere la testa al loro primo compleanno, dal momento che, secondo la DDC, i neonati non hanno anime o sentono dolore comunque?

E che dire degli anziani? Adolf Hitler voleva sterminare chiunque fosse un “fardello finanziario” o “economico” per la società. Il DDC passerà una legge per uccidere la nonna e il nonno per gli stessi motivi per cui hanno creato e approvato il disegno di legge sull’infanticidio? E che dire di neri, cristiani ed ebrei? è più che ovvio che i Democratici li odiano anche loro.

I democratici chiedono alla polizia di prelevare il campione di DNA durante gli arresti e creare un database, quindi quali sono gli arresti PRE-CRIME?

No, non stai leggendo una scena dal libro “1984” di George Orwell. Il Culto della morte democratico vuole iniziare ad arrestare le persone solo pensando a cose cattive (Dio solo sa cosa pensano di fare ogni giorno con i sostenitori di Trump). Più di 60 dipartimenti di polizia negli Stati Uniti stanno già accumulando database di DNA per rintracciare criminali (e non criminali), senza restrizioni su chi può accedervi, o per quanto tempo le informazioni sono conservate a verbale (il che significa probabilmente per sempre).

Le agenzie locali stanno elaborando le proprie regole per la catalogazione del DNA, anche per i bambini (che non vengono arrestati tra l’altro) e per le persone che non sono nemmeno arrestate. Aspetta cosa? Sì. Potresti semplicemente essere fermato per una violazione del traffico di routine o solo per il sospetto di un DUI, e voilà – i tuoi geni sono appena stati basati sui dati come un progetto. Tutto quello di cui hanno bisogno sono alcune cellule, diciamo da un tampone a bocca, e si “scucono” su file. E proprio così, sorpresa, sorpresa, sei appena stato tamponato, catalogato e preparato per un futuro arresto pre-crimine.

Gli stati e i federali in genere richiedono una condanna, un arresto o un mandato prima che il campione di DNA venga inserito nelle loro raccolte, ma non il “po-po” locale. Stanno sbagliando tutti i regolamenti. Inoltre, non è più necessario attendere che lo stato o i federali saltino per aiutare a risolvere un caso. I laboratori privati ​​stanno restituendo campioni di DNA entro un mese ai poliziotti. Chi paga per questo? La polizia usa i soldi dei beni criminali sequestrati.

Allora, qual è il prossimo? Hai mai visto la serie “Person of Interest” di Netflix o il film di successo con Tom Cruz intitolato “Minority Report?”

Prossimamente al tuo collo dei boschi: la sistematica rimozione di tutti i tuoi diritti costituzionali da parte del Democrat Death Cult

Mentre i democratici continuano a rimuovere sistematicamente i diritti costituzionali dei cittadini degli Stati Uniti, non siamo troppo lontani dalle profonde sinistra di stato che arrestano la gente per i pre-crimini. Pensaci. Stanno già chiamando per la confisca di armi di massa in tutto il paese. Abbiamo già visto il DDC far rispettare le leggi sulla confisca della “bandiera rossa” nel Maryland, la vaccinazione forzata sotto la minaccia di armi da fuoco in tutto lo stato della California e gli aborti di New York e il blocco della banconota “Born Alive“.

Le leggi della bandiera rossa permettono a chiunque, compreso il tuo vicino di casa o il tuo medico, di ipotizzare e dire che credono che potresti essere una minaccia, e la squadra swat si presenta alla tua porta alle 4 del mattino per portare via le armi legali sotto la minaccia delle armi.

Quindi, basta combinare il database medico con il nuovo database locale del DNA e scrub quello contro tutti i tuoi post sui social media, e presto il DDC arresta in massa chiunque supporti Trump o le cattive bocche dei Clinton o AOC. Ecco che arriva la gente del socialismo.

Pre-crimine sta prendendo piede velocemente. Non la penso così? Il nuovo sistema “PredPol” è già in uso dalla polizia in California, nel Maryland e in Florida. Dicono che riduce il pregiudizio umano nella polizia, ma in realtà aumenta il razzismo e il pregiudizio in generale.

Vedete, gli algoritmi PredPol (abbreviazione di predator policing) portano gli ufficiali in alcuni quartieri che hanno un alto numero di minoranze razziali, indipendentemente dal reale tasso di criminalità per quella zona. Ops. Questi sono chiamati “feedback loop” e sono piuttosto pericolosi per i diritti umani e civili.

Sintonizzati su Abortions.news per gli aggiornamenti sul DDC, Jeff “Bozo” Bezos, Bill “Vaccine Genocide” Gates, AOC e i giganti della tecnologia, tutti cercando di ridurre la popolazione dell’America di 100.000.000 di persone nei prossimi dieci anni, tutto ottenere i loro seguaci zombi morti di cervello per votare per questo.

Le fonti per questo articolo includono:  

LiveAction.org  

NaturalNews.com  

ChicagoTribune.com  

FoxNews.com  

Fonte: https://www.naturalnews.com/

®wld

filtri e algoritmi censureranno enormi quantità di materiale legittimo

 

La EU E’ IMPAURITA: Tentativi di spostare l’ACTA 2 prima della data sul voto di protesta – Vedi Protest Map per salvare Internet

Di Aaron Kesel

Proteste in tutta Europa sono state pianificate da Anonymous, così come attivisti e politici dietro Pirate Parties International (PPI) per il 23 marzo, per combattere contro le società di copyright e i burocrati europei che cercano di distruggere Internet con il loro filtro sugli upload proposti e la tassa di collegamento, (Articolo 11 e articolo 13.) Nel frattempo, i burocrati stanno cercando di spingere il voto prima che ci sia una protesta su larga scala sulle le loro proposte per Internet.

La prima ondata di proteste di piazza in almeno 20 diverse città in 15 paesi si è svolta il 19 gennaio 2019 in tutta Europa.

Ora, Anons, Pirates e attivisti stanno pianificando manifestazioni di massa in tutta Europa per mostrare ai membri del Parlamento Europeo (MEP) che il consenso pubblico è contrario agli articoli proposti. Gli articoli 11, 12 e 13 sono stati pianificati per il voto a fine marzo.

Tuttavia, una rottura dello sviluppo riportata dal Partito dei Pirati, la tedesca Julia Reda potrebbe spingere per ulteriori proteste molto prima del 23 marzo. Reda osserva che Manfred Weber e il gruppo PPE stanno cercando di spingere per il voto per ACTA 2 la prossima settimana prima delle proteste pianificate ignorando la volontà della gente, Reda aggiunge che tutto questo è “preoccupante e oltraggioso per la democrazia”. Reda ha espresso il il voto anticipato dei cittadini europei che dovrebbroe contattare i leader dei gruppi politici.

In Parlamento, ci sono persino trattative in corso  per trarre il voto fin da giovedì – sono due giorni da adesso, il che ci offre pochissimo tempo per organizzarci contro.

Per impedire al voto © di essere travolto prima delle proteste #SaveYourInternet, rivolgiti ai leader dei gruppi politici:
@EPPgroup: @ManfredWeber
@TheProgressives: @UdoBullmann
@ECRgroup: @SyedKamall
@ALDEgroup: @guyverhofstadt
(Verdi e sinistra voteranno contro) – Julia Reda (@Senficon) 4 marzo 2019

Save The Internet, un’altra campagna per fermare il voto ACTA 2, ha anche espresso che il voto anticipato è stato un modo per i leader politici dell’UE di ignorare le proteste e portare avanti la loro crociata contro Internet. Il gruppo chiede “dimostrazioni spontanee di fronte a filiali CDU / CSU / PPE”.

L’approccio arrogante di CDU / CSU / EPP non può essere ignorato! Vogliono portare avanti il ​​voto. Dobbiamo agire ora! #Savetheinternet richiede dimostrazioni spontanee! Organizza le demo ovunque davanti alle filiali CDU/CSU/EPP! #SaveYourInternet #uploadfilter #Artikel13Demo pic.twitter.com/0zgRdHcbyY

– Savetheinternet.info (@uploadfilter) 4 marzo 2019

Julia Reda, membro della Pirate Party in Germania, annota gli ultimi sconvolgenti cambiamenti apportati al conto in un post sul blog.

  • I siti commerciali e le app in cui gli utenti possono inviare materiale devono compiere “migliori sforzi” per acquistare preventivamente licenze per tutto ciò che gli utenti possono eventualmente caricare, ovvero: tutti i contenuti protetti da copyright nel mondo. Un’impresa impossibile.
  • Inoltre, tutti i siti, ad eccezione di pochissimi (quelli piccoli e molto nuovi) dovranno fare tutto quanto è in loro potere per impedire che qualcosa possa mai andare online che potrebbe essere una copia non autorizzata di un’opera che un titolare di diritti abbia registrato con la piattaforma. Non avranno altra scelta se non quella di distribuire i filtri di caricamento, che sono per loro natura costosi e soggetti a errori.
  • Se un tribunale dovesse mai constatare che le proprie attività di concessione di licenze o di filtraggio non sono sufficientemente accanite, i siti sono direttamente responsabili delle violazioni come se li avessero commessi personalmente. Questa enorme minaccia porterà le piattaforme a rispettare in modo eccessivo queste regole per stare dalla parte della sicurezza, peggiorando ulteriormente l’impatto sulla nostra libertà di parola.

Reda afferma anche che per la tassa di collegamento, ci sarà il copyright extra per i siti di notizie, come quello che stai leggendo ora.

  • La riproduzione di più di “singole parole o estratti molto brevi” di notizie richiederà una licenza. Questo probabilmente coprirà molti dei frammenti mostrati comunemente accanto ai link oggi per darti un’idea di cosa essi portano. Dovremo aspettare e vedere come i tribunali interpretano cosa significa “molto breve” nella pratica – fino ad allora, il collegamento ipertestuale (con frammenti) sarà impantanato nell’incertezza giuridica.
  • Non vengono fatte eccezioni nemmeno per servizi gestiti da privati, piccole imprese o organizzazioni non profit, che probabilmente include blog o siti web monetizzati.

Il Partito dei pirati e anche la tedesca Julia Reda hanno lanciato una campagna denominata Pledge2019.eu contro coloro che hanno votato per ACTA 2 utilizzando le prossime elezioni affermando “se voti per i filtri di upload non voteremo per te”.

È lunedì, i deputati tornano a Bruxelles. È ora di dare loro una chiamata! 69 deputati hanno firmato il # Pledge2019 la scorsa settimana per votare contro l’articolo 13. Le proteste stanno funzionando, molti deputati tedeschi hanno firmato. Ma abbiamo solo settimane prima del voto finale di marzo! https://t.co/YnJDHDGViB pic.twitter.com/e7i2mspL3R

– Julia Reda (@Senficon) 4 marzo 2019

Come riportato in precedenza da Activist Post, l’articolo 13 è progettato per responsabilizzare i proprietari dei siti Web sui contenuti pubblicati dagli utenti sui loro siti Web, costringendo i proprietari dei siti Web a spostarsi dietro un filtro di caricamento per proteggersi da rivendicazioni di titolari di copyright e agenzie che lavorano per loro per conto come MPAA e RIAA. L’articolo 11 è un concetto ancora peggiore. Questo è stato soprannominato l’articolo “link tax”; se superato, il collegamento a qualsiasi materiale protetto da copyright è tassato.

Anonimo, Pirati e altri attivisti hanno creato una mappa di protesta su Google per i manifestanti per trovare una dimostrazione vicino a loro, che sarà tenuta aggiornata con le prossime marce. Attualmente le marce sono previste per il 23 marzo; tuttavia, potrebbero esserci precedenti dimostrazioni urgenti aggiunte alle mappe aggiornate in un secondo momento.

#StopACTA2 ha creato una mappa Google non censurata facile da usare per visualizzare TUTTE le proteste contro l’articolo 11 e l’articolo 13 del 23 marzo. Per favore, condividetelo in lungo e in largo! #SaveYourInternet #SaveTheInternet #UploadFilter #AxelVoss #EU #CopyrightDirective #Anonymoushttps://t.co/g5b0jF3hbm

– Anonimo (@YourMarkLubbers) 3 marzo 2019

Anonimi e Pirati di tutto il mondo invitano il grande pubblico a protestare come mai prima d’ora e invadere le strade dell’Europa per inviare un messaggio – giù le mani da Internet, aiuto per salvare Internet.

Vi chiediamo urgentemente di fare tutto ciò che è in vostro potere per supportare il movimento StopACTA2 che è coordinato dall’equipaggio polacco StopACTA2 e dall’equipaggio di Anonymous Worldwide e molti altri tra cui Pirate Parties International con la sua co-presidente Bailey Lamon e il membro del consiglio Raymond Johansen.

La Electronic Frontier Foundation (EFF) avverte che le politiche proposte aumenteranno la censura e la sorveglianza in tutta Europa creando uno stato Stasi. L’organizzazione per i diritti digitali chiede espressamente a persone provenienti da Germania, Svezia, Polonia e Lussemburgo (e io aggiungo d’Italia ndr) di parlare.

“Il tuo governo nazionale dipende dalla tua buona volontà per vincere i voti per continuare il suo mandato. Questo è un momento raro nella legislazione europea quando le connessioni locali da parte dei cittadini contano più di società internazionali ben finanziate”, scrive EFF.

A dicembre, più di 4 milioni di petizioni avanzate di utenti e imprese di Internet sono state inviate al Parlamento europeo chiedendo la fine delle proposte ACTA2 nei vari articoli per “riformare la legge sul copyright digitale”.

EFF rileva che la petizione è stata creata perché la legge porterà inevitabilmente alla creazione di filtri algoritmici sul copyright che solo le aziende statunitensi della Big Tech possono permettersi (rendendo il campo meno competitivo e quindi più difficile per gli artisti che lavorano per negoziare accordi migliori) e perché questi filtri censurerà enormi quantità di materiale legittimo, grazie a errori e abusi algoritmici inevitabili.

Condividi questo articolo, organizza insieme l’un l’altro e manda un messaggio, mostra ai poteri che Internet appartiene al popolo e non alle corporazioni o alle élite assetate di potere che cercano di trarre profitto dalla libera condivisione di informazioni. I nostri sforzi sembrano già avere un effetto mentre il PPE sta cercando di negare i piani per un voto anticipato:

Ehi, @EPPGroup, #Anonymous e #Pirates ti hanno morso la lingua? Ora vuoi negare il voto precedente?
Almeno se hai intenzione irretire la gente con la democrazia vuoi ammetterlo? #StopActa2 #SaveYourInternet #SaveOurInternt #SaveTheInternet #LinkTax #Uploadfilter pic.twitter.com/4B80jm2QrE – ⒶK #Unity4J (₿) (@ An0nAKn0wledge) 4 marzo 2019

Sui social media, i sostenitori utilizzano i seguenti hashtag per le proteste digitali: #stopACTA2, #CopyrightDirective, #SaveYourInternet, #SaveTheInternet, #SaveOurInternet #Articolo 11, #Articolo 13, #UploadFilters, #LinkTax, #Filternet, #ACTA2 #Anonimo.

Perché #ACTA2 farà in modo che tu debba essere molto ricco per eseguire un blog sul sito e il giornalismo indipendente svanirà. Permettendo ai governi e ai loro compari appaltatori di andare in giro e di inviarci rapporti falsi come il memo di Downing St per invadere i paesi. #StopActa2 #SaveYourInternet https://t.co/YCehnpWYzn

– ⒶK # Unity4J (₿) (@ An0nAKn0wledge) 13 febbraio 2019

I sostenitori della lotta contro ACTA 2 includono: wolnemedia, SoMee.Social, Bitchute, Presearch, blogmedia24, Anonymous Bites Back, wykop, polskapartiapiratow, Pirate Parties International, kontestacja, Hackread.com, inspro, Stowarzyszenie Libertarianskie, Anonymous Info Army Poland, e Anon Ops Poland secondo il sito web StopActa2.org.

Puoi trovare ulteriori informazioni visitando StopACTA2.org, un sito Web gestito per supportare l’operazione Stop ACTA 2. Il sito Web verrà aggiornato con un elenco completo delle posizioni di protesta esistenti. Sei un organizzatore esperto che vuole aiutare a organizzarsi in Europa per protestare contro ACTA 2? Quindi contatta [email protected] per qualsiasi informazione, o se vuoi iniziare la tua protesta. Come dettagli di questo articolo, le carte sono impilate contro i deputati europei; più presenza vedono da noi le persone, più potranno ascoltare, invece di passare una doppia legge orwelliana draconiana che minaccia le libertà di Internet, così come le pubblicazioni indipendenti più piccole.

Aaron Kesel scrive per Activist Post. Sostienici a Patreon. Seguici su Minds, Steemit, SoMee, BitChute, Facebook e Twitter. Pronto per le soluzioni? Iscriviti alla nostra newsletter premium Counter Markets.

Fonte: https://www.activistpost.com/

®wld