Crea sito

MA QUANTO SEI FIGO

 

Anteprima del chip sottopelle

Ecco il prototipo del futuro del “chip”, arrivato anche in Italia per la gioia degli obnubilati gonzi, non sanno che tutti i dati vengono inviati tramite le ultime generazioni di tablet, smart phone e iphone. Non bastava facebook e twitter, per raccontare la propria vita ora arriva anche il braccialetto UP24 Jawbone. Pensavo che il micro-chip cutaneo sarebbe arrivato entro dieci anni, mi sbagliavo, sarà solo questione di poco tempo, forse mesi, sempre con il livemotive della salvaguardia della salute. Una volta c’era il Beghelli per le persone anziane, oggi abbiamo UP24, vuoi mettere, è fichissimo; ho letto alcuni commenti entusiastici girando nel web, ma nemmeno uno, dico uno contrario. Non basta il wi-fi sparso in ogni dove e bluetooth, adesso se lo portano anche durante il sonno, senza sapere i gravi rischi che comporta tale “giochino”. Vedi anche QUI