Crea sito

“L’iniziativa di: sauberer-himmel.de”

Questo è quello che sta succedendo oggi 3 luglio 2014 
sui cieli di Milano
Questa è l’iniziativa di: http://www.sauberer-himmel.de (Germania) per un modello di volantino informativo da divulgare, di “Cosa succede nei nostri cieli?”

Le informazioni più importanti per voi e per tutte le parti interessate insieme in una cartella. Da scaricare e stampare – sia con la vostra stampante o ad una stampa (online), o per la stampa offset in un negozio di stampa on-line:
Modello PDF QUI & QUI

I Modelli dei volantini:
Questo è quello che sta succedendo ora su Milano
Le persone sono troppo impegnate, per vedere cosa succede sopra le loro teste, tutto questo non ha nulla di naturale anche se dei trols fanno di tutto per convincerci che è tutto normale e, che questi cieli c’erano anche in passato, non è così! Io ho 64 anni e non mi ricordo che in passato nella mia infanzia e pubertà aver visto un tale scempio dei nostri cieli, tranne qualche rara scia di condensa che subito dopo si dissipava lasciando il cielo azzurro e non lattiginoso, come succede ora anche con aria e vento sostenuto.
Non sono un esperto, non ho questa presunzione ma riconosco una nuvola naturale da una nuvola chimica.
Oggi nei meteo, ci raccontano di tutto perfino la cartina d’Italia delle zanzare, ma la verità di quello che viene fatto con la geo-ingegneria alias scie chimiche, nulla trapela, solo un TSO a chi ne parla. 
 Questa è una nuvola naturale
  sempre più rara nei nostri cieli.
 
Per saperne di più QUI oppure QUI

Sulla geo-ingegneria e le scie chimiche

 Foto wlady: Milano 30/06/2014
 
Per un cielo senza nuvole Chimiche, bisogna fare chiarezza 
sulla geo-ingegneria e le scie chimiche 

Bisogna chiederci:

Cosa sta succedendo nei nostri cieli?

Che cosa sono quelle strisciate che rilasciano gli aerei (anche quando non li vediamo) e … si espandono in tutto il cielo?

 Foto wlady: Milano centro 30/06/2014

Perché il cielo si affievolisce sempre di più?
Perché … abbiamo da 43 anni inverni più scuri rispetto al passato?
Perché … sempre più frequentemente ci parlano di meteo estremi?
Perché … sempre più persone si lamentano di tosse cronica, affaticamento e allergie?
Perché … malattie neurologiche come l’Alzheimer demenza senile aumentano drasticamente?
Perché … sempre più medici riscontrano nelle analisi effettuate eccessive sostanze di alluminio e bario?


Foto wlady: Milano P.zza Della Scala 30/06/2014

Ciò che molte persone ancora non sanno è che le scie provocate da aeromobili, non sono scie di normale condensa, creata dal vapore acqueo. Sono, piuttosto, una deliberata espulsione di polveri sottili di metalli e altre sostanze chimiche (le cosiddette “scie chimiche”), che nel corso del programma climatico di ingegneria/solare (geo-ingegneria), viene spruzzato con aerosol da aerei sopra le nostre teste, senza avere una base legale. 

Autorità e politici vi diranno che non c’è nulla di cui preoccuparsi e che il fenomeno che vedete nel cielo sono solo scie rilasciate da normali aerei. Questo però, entra in contraddizione con i principi fisici fondamentali a quello che ci viene detto dalle autorità e dai politici. Questo, conduce alla consapevole critica di base portata da migliaia di cittadini interessati. 

L’obbiettivo di molti sulla rete è quello di mettere fine alla distruzione di cumuli di nuvole naturali, polverizzate da nuvole artificiali e altri metodi di
manipolazione del tempo.

Introduzione del sito: (“Link”) adattato e tradotto da wlady per Nin.Gish.Zid.Da

Articoli correlati:
QUI 
QUI
QUI

Dov’è finito tutto l’oro del mondo?

 Oro: il mito, la metaFora e la manipolazione

L’oro è stato ricercato, ambito, conteso e utilizzato come standard di scambio monetario per millenni. La ragione per il suo valore intrinseco è un argomento a sé stante, ma tuttavia alla fine è diventato lo standard monetario ha che è oggi. Eppure il mondo degli scambi monetari nel nostro mondo attuale è basato solo metaforicamente su tutto l’oro, ma completamente abbandonato per il suo vero valore di base.

 

Qualunque sia il mezzo di “scambio”, con tesi auto-acclamate dirottate da sommi sacerdoti per usarlo e avere il controllo sull’umanità. Ironia della sorte, si sono agganciati sul suo fascino, nutrendosi del controllo e la sofferenza degli altri, tentando di trovare la sicurezza finanziaria e la sicurezza nel loro sistema truccato.
 
Nel frattempo, banchieri e plutocrati del mondo stanno attualmente accumulando enormi riserve auree, come il sistema finanziario mondiale Un grande approccio e un reset del mondo che cambia. Chiaramente qualcosa stanno facendo con l’oro, quello che a noi sta sfuggendo è che i manipolatori lo stanno comprando da molto tempo sopprimendo il suo valore sull’aperto mercato.
 
Come siamo arrivati ​​qui, e perché, sono enormi temi di ricerca e di dibattito. Una cosa che sappiamo, è che se una valuta è collegata all’oro, così come l’idea di partecipazioni personali all’oro, i soggetti, sono estremamente importanti sui quali ottenere una fondamentale comprensione. Tuttavia, gli aspetti più profondi per quanto riguarda il valore e il vero significato dell’oro nel contesto storico della terra è valsa la pena indagare di come Chiaramente i “poteri forti” di ogni età gli hanno attribuito una grande importanza.

niburugold 

La costruzione della storia proibita arrivata fino a oggi

 

Le civiltà hanno accumulato oro per secoli, ben al di là della cosiddetta storia registrata. Racconti di grandi imperi precedenti ai conti registrati abbondano mentre sono stati fatti degli omissis sulla storia moderna, i riformisti non dicono nulla degli imperi precedenti di cui si parla negli annali della storia archeologica e culturale, ignorandola completamente.

 

TUTTAVIA, c’è un profondo elemento esoterico per quanto riguarda l’oro e il suo attaccamento all’umanità e la sua moneta. I testi sumeri ci dicno che il valore dell’oro aveva a che fare con l’atmosfera da parte di una razza aliena e del suo pianeta per l’estrazione dell’oro sul nostro pianeta al fine di proteggere il loro pianeta morente. Che razze aliene stiano sfruttando le risorse del nostro pianeta non è al di fuori del regno della possibilità o delle considerazioni da tener conto. Siamo una giovane creazione nel grande schema delle cose, e notoriamente ingenui.
 
Se questo si possa adattare o no, al nostro livello di pensiero, questa rimane una valida antica verità storica, ma va anche oltre.
 
Forse l’estrazione dell’oro sul pianeta Terra è stato estratto per millenni, precedenti testimonianze ci sono in testi (tavolette cuneiformi) di documenti sumeri, per questo metallo prezioso e forse altre risorse, che ha dato l’oro e anche alla terra il suo valore intrinseco per cominciare. Forse la terra è stata saccheggiata “sottraendo” l’oro e altri minerali preziosi per l’utilizzo su altri mondi. Questo, ancora oggi, potrebbe spiegare la scomparsa di migliaia di tonnellate d’oro, ora, gli investigatori e ricercatori hanno mai investigato?
 
I testi antichi, di antiche civiltà, ci dicono che ci sono enormi quantità di oro su questo pianeta. Se sì, dove si trovano? E perché la memoria di “tesori perduti” viene avvolta da segreti ed enclavi nascoste nelle Coronate capitali del mondo: come il Vaticano e la roccaforte templare nella City di Londra? Possiamo solo speculare, ma quando i punti si connettono, il quadro diventa più chiaro.
 
Non sappiamo niente di sicuro di tutto questo. È chiaramente il momento di mantenere la mente aperta. Qualcosa di molto strano sta accadendo da lungo, lungo tempo Riguardo questo metallo prezioso, così per molti altri aspetti riguardo il nostro intero pianeta. Gioca ancora oggi un ruolo molto grande. Un ripensamento che ci lega, potrebbe servire come un obiettivo parallelo; questo oro e un metallo raro, ricorda stranamente la brama scientifica della fame d’oro e altri minerali rarissimi per la produzione di dispositivi tecnologici avanzati. C’è forse un legame in tutto questo?
 

La metafora

 

L’oro è proprio come il valore di uno standard arbitrario: l’oro è stato così palesemente manipolato attraverso i secoli, invece che su altri aspetti fondamentali della nostra vita? Sono altre, le linee guida più naturali stabilite non completamente e solo convenientemente “rettificate”, ma Eviscerate dai poteri di controllo, proprio come una volta dava fiducia la gold standard? Guardandosi intorno oggi, vediamo come l’unità familiare si stia sgretolando così come la moralità e la sovranità rimangono in sospeso dissipando la relativistica animazione, mentre ci chiediamo perché tutto l’ambiente sia manipolato dalla  paura e del distopico tossico sintetico.

 

Sicuramente, con trepidazione stiamo assistendo la nostra razza apparire sotto un grave attacco da ogni angolazione la si vuole vedere e da qualsiasi fonte. Una volta che viene esercitata la manipolazione in una zona, il resto comincia ad andare a fuoco.
 
Il desiderio monetario è la norma nella loro scelta: non è una sorpresa che l’oro, è una pietra miliare fondamentale in un programma di controllo e manipolazione, questo, non dovrebbe essere una sorpresa. Una volta che una  “etichettata” civiltà è attaccata, in un certo momento stabilito e in una qualsiasi zona, diventa facile preda per essere manipolata socialmente. L’attuale mercato azionario della moneta fiat e del credito truffa è ormai in atto, invece di avere un vero e proprio sistema standardizzato, viene fatto un monumento a questa acquisizione.
 
Servirebbe un parallelo al tessuto sociale e anche visceralmente spirituale volto e basato su valori semplici e onesti.

Oggi ritorna – il movimento di metalli preziosi – Proiettato sullo sfondo dello schermo della nostra mente corrente

 

Oggi, ovunque si cerchi questioni finanziarie, ci saranno esperti che esclamano l’importanza di investire in argento e oro. Così come le valute fiat continuano la loro fusione, avendo partecipazioni finanziarie in qualcosa di valore che aumenta a richiesta. I conti bancari hanno fatto irruzione così come l’inflazione e i prezzi che continuano a salire, mentre la destabilizzazione delle economie del mondo continuano senza sosta a rotta di collo.

 

Come siamo arrivati fin ​​qui? Stiamo vivendo in gravissime condizioni, 
molto di tutto questo va ricercato nel mondo della finanza, che è chiaramente manipolata da molto grandi giocatori. Lo è sempre stato, dal relativamente recente golpe della Rothschild dei mercati di Londra dopo la battaglia di Waterloo fino alla Grande Depressione, l’umanità è stata soggiogata dai manipolatori del denaro.
 
La domanda è: come, e soprattutto cosa dobbiamo aspettarci dopo questa fase del gioco.
 
Le persone stanno investendo in oro e argento ad un tasso enorme nella speranza di mantenere un certo valore fondamentale sperando di tenere al sicuro il loro denaro. Quasi ogni prognostico finanziario ci dice CHIARAMENTE che il dollaro USA sta per crollare e la strada da percorre è quella di investrire  in metalli preziosi. Tutto questo va bene a livello monetario, ma ancora una volta, da dove viene questa immagine di grande sintonia e cosa c’è d’altro in gioco?

1933-gold-actNYT1 

Cosa ci aspetta – La confisca dell’Oro e la manipolazione – La scivolosa pendenza della liberalizzazione del fascismo

 

Quando gli americani stavano fuggendo dalla moneta per convertirla in oro nella prima parte del 20° secolo, il governo ha avuto una soluzione rapida. Confiscare. A quanto pare ha assunto del personale solidamente specializzato contro ciò che minacciava la loro manipolazione economica, nonché, è stato messo in atto il finanziamento della macchina.
 
Questo è quello che succede quando i governi agiscono:

Assolutamente nessuno conosce i tempi e non sa ciò che il governo degli Stati Uniti vuole fare sulla caduta completa del caos economico e civile. Se lo scenario peggiore della finanza si dovesse verificare (un completo collasso e il ripudio del dollaro dai nostri creditori stranieri), ogni giudice in precedente sentenza, come consuetudine possono modificare la legge con un solo colpo di penna con firma presidenziale esecutiva Executive Order (PEO). Sorgente 

Questa è la linea di fondo. In sintesi, si tratta di ottenere una piena relazione costruita sulla dipendenza, mentre le persone pensano di avere ancora la capacità intrinseca del valore si sentono di avere ancora la capacità di tenere valore intrinseco. Un triste stato di cose quando il governo diventa uno di stato di polizia onnipotente che si spaccia con la parvenza della sicurezza.

Durante la depressione viscerale che ha portato a fondo il mercato azionario degli Stati Uniti il 24 ottobre 1929 (“Giovedì Nero”), il presidente Eletto Franklin D. Roosevelt Eletto. Ha riunito il Congresso in sessione di emergenza il 5 marzo 1933, meno di 1 giorno dopo il suo insediamento. La Camera e il Senato hanno approvato rapidamente la legge dal suono piuttosto elegante dal titolo:

“Una legge per fornire assistenza nell’emergenze nazionali esistenti nelle Banche, e per altri scopi”

Tutto questo potrebbe apparire bello a prima vista. Se non si sa cosa si intende veramente (come la maggior parte del pubblico americano certamente non sapeva), sembrava una magnifica medicina per la malattia della depressione attuale. Tutti d’accordo che vi era una emergenza nazionale. Così venne varata qualche nuova regola o legge per fornire ‘aiuti di emergenza alle banche, “doveva essere una buona cosa, giusto? I cittadini guardano sempre al governo per avere aiuti nei momenti di difficoltà. Anche quando in primo luogo il proprio governo che molto più di una parte del problema che della soluzione.

 Ti suona familiare? Continua a leggere …

Questo ha spianato la strada per spazzare, confiscare senza precedenti la proprietà privata di onesti cittadini. Il presidente Roosevelt non ha perso tempo, flettendo i suoi nuovi muscoli. Ha firmato l’ordine esecutivo [Ancora una volta, suona familiare? -Z] 6102 il 5 aprile 1933 e l’Ordine Esecutivo 6260 il 28 agosto 1933. Order 6260 revocato e sorpassato leggi tesi 6102 in breve tempo ha reso illegale (un crimine federale con pene scandalose di una multa di $ 10.000 e / o 10 anni reclusione) per qualsiasi cittadino rispettoso della legge statunitense che cerca di proteggere la sua ricchezza, semplicemente accantonando monete d’oro o lingotti, legalmente, abbondantemente e liberamente in circolazione! Cosa possiamo immaginare di tutto questo?


Il nostro governo ha reso illegale una delle poche cose che avevano e avrebbe garantito la sopravvivenza economica per i cittadini americani abbastanza saggi per salvare una parte della loro ricchezza in oro, questa cosa cade su uno dei capitoli più bui della nostra storia economica. Mantenere l’oro avrebbe subito quasi raddoppiato il suo potere d’acquisto in un momento quando si avrebbe avuto più bisogno. Franklin Roosevelt spense la candela disponibile solo per i comuni cittadini che lottano tristemente nei giorni bui della depressione. Sorgente

I personaggi che hanno confiscato l’oro dei loro cittadini attraverso azioni draconiane nella storia recente includono Mussolini nel 1935 nel suo “Oro per la Patria” la campagna di Hitler nel 1939, in Australia nel 1959 e in Inghilterra nel 1966. Un rapido infografica su questo può essere trovato qui .
Ed è così che funziona. Penalizzare quelli che si desidera controllare e tenerli a lavorare e produrre per lo stato.

Cosa realmente e sulla base di che cosa ha prodotto questo sistema?
  
20091121-Obama-debito-Star
Il Cambio del Debito – con il fantastico denaro 
sulla base di un fantastico credito
 

Infine, abbiamo bisogno di capire il mezzo attuale di scambio è privo di valore. E’ una fantasia creato parimente su basi infondate e comunemente indotte. Finché partecipiamo alla partecipazione, sopravvivono. Se ci rifiutiamo, o togliamo la spina essi, saranno decimati. Quelli che soffrono sono quelli che sono ignari della tattica del gioco.  

Da dove provengono i fondi? La domanda che dovremo porci è talmente semplice che anche un bambino di 10 anni potrebbe rispondere, ma forse non è il caso. Vedete, la verità è che la domanda viene fatta alla stragrande maggioranza degli americani adulti non può nemmeno avere nessuna. Eppure noi tutti usiamo i soldi ogni giorno. Senza i soldi la nostra vita cadrebbe a pezzi abbastanza rapidamente. Ma la maggior parte di noi non smette mai di pensare a come viene all’esistenza. La verità è che i banchieri sono la fonte di tutto il denaro negli Stati Uniti. O i banchieri della Federal Reserve che lo creano, o ai singoli banchieri che lo creano attraverso il meccanismo della riserva frazionaria. In entrambi i casi, si tratta di banchieri che stanno creando i soldi. Nel nostro sistema finanziario, il governo americano non può stampare moneta ma non lo possono i singoli cittadini che non sono autorizzati a creare denaro. Piuttosto, sono i banchieri che hanno il completo e totale monopolio sulla creazione del denaro negli Stati Uniti.


Per la maggior parte del tempo, l’esistente denaro creato entra come debito. In questo caso, o il governo degli Stati Uniti crea più debiti quando immette più dollari alla Federal Reserve o i singoli americani si idebitano di più quando vanno a prendere prestiti dalle singole banche. Sorgente

429_lionintrotoshamanism

 

Conclusione

 

E’ tutto in fase di programmazione conformemente ai manipolatori, mascherati da consiglieri, “leader”, incaricati della “Federal Reserve”, bancari e magnati aziendali e simili; vale a dire gli ultimi teppisti responsabili che svolgono le istruzioni dei loro controllori su come manovrare lo “standard” del presunto scambio, o con  qualsiasi altra cosa essi desiderano armeggiare. Ci considerano pedine facilmente controllabili, mentre ci accecano con il debito di regime, basato su complicate valute fiat senza valore. L’obiettivo è quello di avere più “ricchezza” scambiata con una forma completamente digitalizzata e controllabile, per essere accesa e spenta al loro capriccio di un potere centralizzato e onnipotente.
 
Basta guardare l’Ucraina e i recenti trasferimenti d’oro, o il rovesciamento di Godaffi che voleva convertire ed estendere in Africa il gold standard (Dinaro d’oro), o come in Iraq che si è allontanato dal dollaro come moneta di scambio per gli acquisti di petrolio, quello che è successo a tutti loro lo sappiamo molto bene e le cose cominciano a venire a galla. QUINDI i paesi BRICS si stanno muovendo nella direzione e si stanno – spostando lontano da quelle sintesi, ingegnerizzate e norme centralizzate. O almeno così appare attualmente.
 
Oro e tutte le “valute” sono manipolati da élite con infrastrutture centrali da antiche famiglie Bloodline posizionate fuori dalla City di Londra, e la mossa è quello di rendere tutti i paesi e il pianeta gestiti centralmente dalla stessa élite e dai loro affiliati. Come quelli che adesso stanno affronteranno il loro fallimento, come sta accadendo anche adesso in Medio Oriente e il lavoro attraverso i paesi balcanici.
 
Ma, il mondo si sta svegliando dalle loro macchinazioni.
 
Non lasciatevi ingannare. Questo tentativo sistematico che stanno manipolando di imporre all’umanità, è destinata a fallire, un tentativi che ha un prezzo e vuole arrivare a una società volutamente costruita su una falsa base economica. Siate pronti a presentarvi quando il fabbricato della loro casa crollerà.
 
Bisogna investire nella vita. E fare investimenti per la vita. La aerità, la spiritualità, l’amore, la famiglia e la comunità. Siate pronti e giustamente ben posizionati, con il cibo e beni essenziali, e se avete qualche metallo prezioso o avete fatto altre sagge preparazioni, state attenti a quello che dite e fate. Aiutate gli altri a prepararsi quando verranno spazzate via le forniture e le ricchezza da spie e gelosi pgati profumatamente che, molto probabilmente un giorno arriveranno.
 
Pianificare di conseguenza e rimanere attivi, avvertire e soprattutto incoraggiare gli altri. La verità non può essere spenta e ci porterà attraverso la notte che stiamo passando.

Fonte: 

ZenGardner.com

Traduzione:
wlady

Articoli correlati
La maledizione dell’oro
ORO il riscaldamento globale e gli Anunnaki
atto finale nessuno ne parla
IL MALE
PREDATOR
cOSA STANNO SPERIMENTANDO NEI NOSTRI CIELI?

Scaligero e Il Tempo Fantasma

http://www.nuovacronologia.it/capitoli_tradotti-400_anni_d_inganni_p2.html
“ANTICO! CONTO DEGLI ANNI AB URBE CONDITA
Questo conteggi del tempo cominciò a partire dall’anno che si ritiene 753 a.C.. Ma più avanti ci viene detto che tale data fu fissata, per la prima volta, solo nel presunto I° secolo dal romano Varrone. Cioè 700 (!) anni dopo che, secondo quanto scrive Scaligero, fu fondata Roma.
Il conteggio degli anni ab Urbe condita si conclude nel presunto III° secolo d.C. e più precisamente nel decennio 250-260. E’ il periodo delle guerre civili a Roma, fatte risalire alla metà del III° secolo d.C.
Blair comunica: << Una gra parte delle conache cessa di indicare gli anni (in questo periodo; N.d.A) a partire dalla fondazione di Roma>>. Ricordiamo che l’identificazione dell’Urbe con la città italiana di Roma è solo un’ipotesi degli storici.
In realtà Urbe (Città) all’inizio veniva chiamata la “Nuova Roma” sul Bosforo e solo dopo, nel XIV secolo, così cominciarono a chiamare l’Orda-Rus’ (si veda Nacalo Ordynsko) Rusi (l0inizio della Rus’ dell’Orda). Si ritiene che l’Urbe (Città) fosse stata fondata intorno al 300 d.C. e benedetta nel 330 d.C. 
Inb questo modo, persino nel contesto della cronologia scaligeriana, la sostituzione della Roma italiana con quella sul Bosforo porta a uno slittamento di mille anni delle date, calcolate in certi annali ab Urbe condita. A questo tipo di testi si riferisce, per esempio, la nota storia di Tito Livio.E’ curioso notare che nella cronologia scaligeriana il conteggio degli anni ab Urbe condita si interrompe proprio sulla congiuntura dei due imperi-diplicati, il secondo impero romano e il terzo impero romano.
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__400-anni-d-inganni-libro.php
IL CALCOLO DEGLI ANNI A PARTIRE DALLA NASCITA DI GESÙ-CRISTO 
La storia scaligeriana sostiene che questo calcolo degli anni probabilmente cominciò a entrare in uso PER LA PRIMA VOLTA nel 747 d.C. cioè dopo 700 anni dopo la morte di Gesù nel I° secolo secondo Scaligero, e duecento anni dopo i calcoli di Dionigi il Piccolo, che visse, come si presume, nel VI secolo d.C. e che PER LA PRIMA VOLTA calcoloò la data della crocifissione di Cristo.
Più avanti si ripete il quadro a noi già noto degli oblii e dei ripristini delle ere. Ci viene detto che, dopo la PRIMA menzione dell’era a partire dalla nascita di Cristo in un documento ufficiale del 742 d.C., quest’era NUOVAMENTE CADE IN DISUSO E NUOVAMENTE RITORNA A ESSERE MENZIONATA RARAMENTE GIA’ SOLO NEL x SECOLO d.C.  E SOLO a partire DAL 1431 (cioè dal quinbdicesimo secolo!; N.d.A.) com,icia a essere REGOLARMENTE indicata nei messaggi papali, ma anche in questo caso con l’indicazione, in parallelo, del calcolo degli anni a partire “dalla creazione del mondo”.
E assai degno di nota il fatto che, negli annali laici, l’era che viene fatta iniziare dalla nascita di Cristo compare in tempi ancora piuù tardi. Gli storici comunicano che in Germania, essa fi stabilita solo nel XVI° secolo, in Francia anche e anche nella Rus’ solo nel 1700, superata dall’Inghilterra, che registra quest’era ancora più taredi, nel 1752.
In questo modo, persino in base alla cronologia scaligeriana, solo a partire dal XV° secolo si puà parlare dell’uso più o meno regolare dell’era che prende inizio con la nascita di Cristo (avvenuta secondo i nostri calcoli, nel 1152). Le assai rare “menzioni” precedenti a questo periodo in documenti fatti risalire a un’epoca anteriore ai secoli X-XI° d.C. risultano essere, di conseguenza, il risultato della dupplicazione degli annali e dell’operazione del loro allontanamento nel profondo passato.
Ne risulta che le menzioni reali medievali di questa era nei documenti dei secoli VII-XVII° sono comparse in veste “fantasma” nei presunti VI e VIII° secolo. Guardando questi fantasmi, gli storici hanno cominciato a costruire delle teorie complesse, per esempio, quella su Dionigi il Piccolo, presumibilmente vissuto nel VI° secolo d.C. Tuttavia, come si diceva sopra di “Dionigi il Piccolo del VI° secolo” risulta solo essere un riflesso fantasma di Dionigi Petavius (cioè IL PICCOLO=PETIT), vissuto nei secoli XVI_XVII° d.C.
Emerge così che Dionigi Petavius = Dionigi il Piccolo, colui che per primo calcolò giustamnente la data della crocifissione di Cristo, circa 550 anni prima di se stesso. E come adesso sappiamo, aveva assolutamte ragione, perché, portando in giù dalla metà del XVII° secolo (Petavius morì nel 1652) 550 anni, capitiamo proprio nel XII° secolo, cioè quando, secondo la nostra ricostruzione (negli anni 1152-1185), veramente vissse e fu cricifisso Andronico-Cristo.
Dunque, vediamo nella storia scaligeriana i due principali conteggi “antichi” degli anni, quello secondo le Olimpiadi e quello a partire dalla fondazione dell’Urbe, si sono conclusi come minimo 500 anni prima della prima e dell’unica menzione ufficiale dell’era di Gesù Cristo in un documento fatto risalire al 742, la cui datazione, come abbiamo detto, è assai dubbia.
“L’ANTICO” CONTEGGIO DEGLI ANNI 
A PARTIRE DALLA CREAZIONE DEL MONDO 
Si ritiene che quest’era sia strettamente legata alla Bibbia e perciò dipenda pienamente dalla datazione degli ebenti biblici. Siccome questi eventi, in base ai risultati dell’applicazione dei nuovi metodi di datazione, risalgono al Medioevo, ne risulta che anche questo conteggio degli anni abbia un’origine medievale o addirittura risalenti al tardo Medioevo. Secondo la nostra ricostruzione esso cominciò non prima del XII° secolo d.C.
Prossimamente la seconda parte: “CONTO DEGLI ANNI SECONDO L’EGIRA” legato alla datazione del Corano
Tratto sul finire della lettura del Libro: “400 ANNI D’INGANNI”
pg: 309-310 
Articoli correlati: 

Spazio Segreto

  •  
  •  
  •  


“Lo spazio può essere mappato e attraversato, occupato senza limiti definibili; ma non può mai essere conquistato”-. Arthur C. Clarke
 
“Sogno ad occhi aperti,” rispose lui, guardandosi intorno alla porta”, e altri vedono i miei sogni. Questo è tutto”- David Lindsay, A Voyage to Arcturus
“Quella notte, all’estremità settentrionale d’Italia, forse perché ero in una città straniera, quando ho guardato il cielo nero e le stelle, mi venne in mente che avrei potuto guardare diversi universi. Sono universi tutti finti, credendo di essere tutti la parte di uno, ma sotto la maschera, erano molto diversi, ma ne ho visto solo uno, quello familiare”-. Jon Rappoport, The Underground.
 
Lo spazio è reale. Lo spazio del consenso nel quale tutti noi percepiamo e operiamo è reale. Lo spazio di scoperte individuali per tutti noi è reale. E, lo spazio di un artista, o chiunque inventa e viva una vita creativa, è reale.
Lo spazio non parte da un luogo materiale. Esso non parte dal cervello. Il cervello e il resto del vestito che segue il corpo una volta lo spazio è in procinto di venire in essere.
 
Lo spazio è dove ha senso, una qualità spirituale.
Tutti vogliono più spazio … questa è la spinta dell’anima individuale.
D’altronde, Platone parlava di un programma spaziale. Egli ragionava che doveva essere un regno separato dove tutti i significati erano finniti e perfetti.  

La Proprietà dello Spazio.  
Il Vaticano è stato un programma spaziale. La sua cosmologia è una descrizione finale di spazio. Chiuso, non aperto. Tutti quelli che professano la filosofia occidentale sono in un programma spaziale metafisico … si restringe tutto ciò che può essere contenuto nello spazio. La storia delle classi sacerdotali su questo pianeta è un programma spaziale: la descrizione di ciò che è nello spazio e ciò che non lo è. Uno spazio esclusivo, di proprietà di pochi privilegiati.
 
I precetti fondamentali della fisica compongono un programma spaziale: l’energia non può essere creata o distrutta; l’energia inutilizzata cade in una speciale bolla-antropica. Queste idee sono semplicemente folli.
Un’altra classe sacerdotale è la psichiatria moderna che definisce gli spazi come programmi di stati d’animo, come disturbi senza prove … Cercando di dirci e affermando ciò che tende ad abitare le menti “spaziali”. 

Le colture OGM sono un programma protetto di brevetti spaziali sull’inserimento di geni nelle piante, in modo casuale … rimanendo così uno spazio controllato e di proprietà.
 
Il trans-umanesimo è un programma spaziale. Si vuole creare un territorio collettivo in cui tutti i cervelli umani sono legati a un super-computer, dove tutta la conoscenza viene definita e scaricata.
 
Il palese e occulto collettivismo, è un programma spaziale, in cui alcuni hanno vaghe nozioni sciroppate dello stare insieme dove gli viene messo davanti la sua unicità d’individuo “per il bene comune”.
 
Questi sono tutti i programmi spaziali, poiché definiscono ciò che è in quegli spazi ed escludono ciò che non può esserci.
Lo Stato, naturalmente è il sorvegliante del programma spaziale, perché cerca di limitare ciò che può accadere nei pensieri e nei discorsi. Meno spazio = Spazio ristretto.
 
L’individuo vuole di più e più libero spazio. Questo è un bisogno fondamentale fatto, in fondo è un impulso creativo.
I pittori comprendono quello ‘che’ hanno al loro interno, ecco perché inventano sempre nuovi spazi.

Exit From the Matrix

 (Parlerò del programma segreto dello Spazio nella Conferenza del 2014 nel fine settimana del 28-29 giugno a San Mateo, in California, spero di vedere alcuni di voi là Per informazioni e biglietti: … secretspaceprogram.orgPer una sinossi del mio discorso, clicca qui .)

Quando ho iniziato a dipingere nel 1962, la mia vita è cambiata nel giro di una notte. Ogni aspetto è cambiato. Alla fine ho deciso che avrei inventato e impregnato lo spazio con i miei stessi pensieri, idee, sentimenti, scendere all’inferno o camminare sull’acqua.  

Nessuno ha il diritto di dettare i termini dello spazio, l’idea di quello che accade è il colmo dell’assurdità. Ho ottenuto una dose tonica che non potrebbe avvenire in nessun altro modo. Non è stato necessario scendere a compromessi, regolare o rendere omaggi speciali a chicchessia.
 
Se ogni individuo spinge il suo pensiero verso una dichiarazione di indipendenza creativa, avremmo un mondo diverso. Non sarebbe un unico mondo.  
Prolifererebbero gli spazi in una società aperta senza precedenti nella storia di questo pianeta.
 
Alla radice, è per questo che storicamente i vari leader e gruppi astratti deterministici avevano bisogno di un “programma spaziale.” Hanno voluto racchiudere, limitare e spegnere la forza creativa, vale a dire, l’autentica forza spirituale.
Lo spazio è un aspetto fondamentale dell’anima … libera, aperta. La storia della vita su questo pianeta è di limitare la definizione-spazio e sostenendo che sia la proprietà di pochi.
Questi non sono fattori banali. Sono incursioni sul desiderio dell’anima di avere spazio, definirlo e crearlo.
 
Quindi, non è una sorpresa che un governo ombra avrebbe cercato di possedere uno spazio esterno e popolarlo con le armi utilizzandole per il controllo della mente. Non ho alcun dubbio che abbiano fasci di armi con frequenze a vista dallo spazio, utilizzate nel tentativo di bloccare la coscienza su questo mondo ed eliminare spazi privati.
 
L’individuo creativo spazzerebbe via queste mosche come ad un picnic, perché non ha sottoscritto nessun programma. Le ossessioni del concentrato commerciale dell’umanità non ha senso per lui, perché lo riduce fino ad avere rimorsi senza senso.
 
Jon Rappoport è L’autore di tre raccolte esplosive, THE MATRIX RIVELATO ,USCITA dalla matrice , e POTENZA FUORI DELLA MATRIX , Jon era un candidato per un seggio al Congresso degli Stati Uniti nel distretto 29 della California. Egli sostiene uno studio di consulenza per clienti privati, il fine nominale reale è l’espansione del potere creativo personale. Nominato per il premio Pulitzer, ha lavorato come reporter investigativo per 30 anni, scrivendo articoli sulla politica, la medicina e la salute per la CBS Healthwatch, LA Weekly, Spin Magazine, Stern e altri giornali e riviste negli Stati Uniti e in Europa. Jon ha tenuto conferenze e seminari sulla politica globale, salute, logica e potere creativo al pubblico di tutto il mondo. È possibile iscriversi per i suoi messaggi di posta elettronica gratuiti presso www.nomorefakenews.com
 
Il rapporto di Jon
Collaboratore di nomorefakenews

Fonte:  http://www.zengardner.com/
Tradu8zione curata da wlady 

L’importanza del controllo della storia

I “POTERI” PERDUTI DELL’UOMO

Il Cristianesimo è uno strumento per rimuovere la conoscenza spirituale ed occulta dalla popolazione in modo che tale potere possa essere tenuto nelle mani di pochi per manipolare e schiavizzare le masse.

Quando il Cristianesimo o i suoi coorti prendevano controllo di una regione o di un paese, i testi spirituali antichi e gli archivi venivano rimossi e/o distrutti e coloro che avevano conoscenze spirituali venivano sterminati dall’Inquisizione.
La maggior parte delle persone non si accorge di questo perché a loro manca la conoscenza dell’occulto, del potere del pensiero, e dell’energia psichica. (poteri che OGNUNO di noi ha fin dalla nascita).

Ovviamente, l Potere dei piccoli uomini, lavora per rinforzare il concetto che l’occulto, i poteri della mente e dello spirito non abbiano senso e siano sciocchezze.

Distruggendo gli archivi antichi, si permise che una “storia” alternativa inventata fosse scritta, in maniera da scollegare l’umanità dalle sue vere origini. Controllare la storia è importante perché se viene manipolato il modo in cui la gente vede quello che chiamiamo il passato, questo influenza il presente ed il futuro.

Per capire realmente la Bibbia e vedere la verità con i propri occhi, bisogna essere molto competenti nel campo dell’occulto. Il potere della mente di massa è elevato. Quando si studia abbastanza a lungo e si acquisisce conoscenza avanzata dell’occulto, la verità è ancora più scioccante. L’intera Bibbia Giudeo/Cristiana è un inganno di proporzioni catastrofiche con un obiettivo molto chiaro, che usa messaggi subliminali e l’energia psichica incanalata dei credenti.

 vaticano 3
VATICANO OCCULTO

Esistono stanze sigillate nella libreria del Vaticano che contengono da centinaia a migliaia di antichi testi esoterici provenienti da tutto il mondo che sono stati rubati ed ammucchiati nel corso degli anni e tenuti nascosti al pubblico. La Chiesa Cattolica, che è il nocciolo della religione Cristiana, è controllata da una società segreta che ha abusato del potere occulto per schiavizzare le masse. L’obiettivo finale è il totale schiavismo dell’umanità, cosa per cui hanno lavorato senza sosta, incessantemente….
L’umanità ha sofferto in maniera non necessaria a causa della negazione di tale conoscenza.

 
RELIGIONI: IPNOSI DI MASSA

Al contrario dei concetti con cui la maggior parte della gente è stata indottrinata, il Giudaismo, il Cristianesimo e l’Islam sono religioni relativamente recenti. L’umanità risale a migliaia di anni fa (corsivo mio: vedi IL PIANETA DEGLI DEI). Queste tre religioni hanno lavorato incessantemente per mantenerci lontani dal potere spirituale/occulto e sfruttarlo, potere che tutti noi abbiamo.

Queste cosiddette “religioni” sono costruite sul massacro, sulla tortura, e sulle bugie e l’unica maniera in cui una menzogna di tali proporzioni può sopravvivere è di creare sempre nuove bugie, e distruggere le persone che conoscono la verità.

LA PERDITA DEI NOSTRI “POTERI”

Il Cristianesimo non è altro che un programma. Non c’è nulla di religioso o spirituale. Milioni di persone soffrono di depressione, impotenza e confusione nei riguardi della vita. L’anima necessita di luce e molto poche persone lo sanno o praticano attivamente la meditazione sull’energia che letteralmente “salverebbe” le nostre anime.

A causa di mancanza di conoscenza ed ignoranza dell’occulto, l’Umanità intera è stata messa sotto un potente incantesimo usando i poteri occulti stessi, ed è indottrinata a non fare domande riguardo a queste cosiddette “religioni”…
In conclusione: poteri psichici, erroneamente definiti “sovrannaturali” sono latenti in noi..

Dobbiamo solo ritrovare la coscienza e di “avercela”…

Come credete che i cosidetti “padroni del Mondo” controllino il Mondo?..

Fonte  Fonte 

Articoli correlati:
Le origini contraffatte del Nuovo Testamento
Religioni e guerre  
“religione-religio-relegere-ripercorrere o rileggere” 
“ashkenaziti”

La sfera di cristallo della meteorologia

Clima: i fatti, le previsioni … meteorologiche

Presto … si sarà anche la divinazione con la sfera di cristallo?
Questo è quello che si potrebbe pensare, se si sta guardando il tema sul “clima” nella stampa nazionale e internazionale.
 
Dal collasso climatico alla transizione energetica dalle previsioni meteo sbagliate per domani, per gli avvisi di calamità naturale per l’anno 2030, tutto è possibile. A che cosa dovremmo credere? E quale lingua dovrebbe parlare la nostra Terra madre se dovesse parlare in una lingua comprensibile al popolo? Parlerebbe solo di divagazioni campate in aria? Dopo tutto, lei è sopravvissuta per milioni di anni senza la climatologia e le previsioni meteo da esperti che si sono autoproclamati tali.
 
Dal momento che il lettore interessato legge il giornale Bild e, che in futuro ci saranno sempre più eventi meteorologici estremi, mentre allo stesso tempo gli uomini delle previsioni climatiche sostengono tardamente avvisi meteo molto gravi. Cosa c’è di sbagliato con questi esperti del clima e del meteo? Una cosa è certa: Non sono davvero in accordo. E non sanno davvero cosa e come “anticipare”, sbagliando sistematicamente.
 
Così, per esempio, l’ex meteorologo televisivo americano Scott Stevens non ha nessun rimpianto sulla sua finita carriera come meteorologo di spicco del passato: Anche lui è stato un ottimo meteorologo, già nel 1990 riferiva che era quasi impossibile fare previsioni meteorologiche accurate. 

Attualmente è impegnato nell’analizzare le cause meteorologiche del passato, confrontandole con quelle di oggi arrivando alla conclusione che le anomalie climatiche non sono riconducibili a condizioni atmosferiche naturali, né lo è la cosiddetta CO ₂ responsabile del cambiamento climatico.  

Piuttosto, l’analisi del clima globale ci porta alla conclusione che le cause sono la manipolazione tecnica del tempo, come lo stiamo vivendo da anni con le scie chimiche che vengono rilasciate e HAARP, (:si prega di leggere US meteorologia TV: “Controllo del clima globale è completo”).
 
Per quanto riguarda le conclusioni e le connessioni causali in relazione ai cambiamenti climatici e l’impatto delle emissioni di CO ₂, la questione sulle previsioni sembra essere comunque più presunta che di fatti concreti. Il geologo Dr. Markus Haering rende inequivocabilmente chiaro che è il mantra diffuso sulla tesi della “CO ₂ = riscaldamento globale di origine antropico” è poco più di una frase vuota che di una conoscenza scientifica affidabile.  

Coloro che sostengono quindi, semplificando il complesso “Sistema Terra” irresponsabile: E’ perché le correlazioni in termini di terra e il suo clima sono, finora non pienamente comprese. “Il contributo nel ciclo del carbonio artificiale della CO ₂ è solo circa il tre per cento. Tuttavia, il più importante gas serra è il vapore acqueo, e questo è principalmente responsabile per il nostro clima”. Questo è inequivocabile. Il fatto che la CO ₂ sia responsabile del cambiamento climatico, potrebbe quindi essere classificato come un fallimento, una inferenza fatale.
 
Questa è la conclusione anche della controparte della politica corrotta del IPCC (il cosiddetto “IPCC”), il lavoro del puramente scientifico NIPCC la parte non governativa (International Panel on Climate Change). Il NIPCC ha un rapporto pubblicato che contraddice le ipotesi dell’IPCC pezzo per pezzo.
 
Dunque, non ci sarebbe stretta correlazione tra la variazione di temperatura degli ultimi 150 anni associate alle emissioni di CO2 di origine antropica. La terra non si è significativamente riscaldata durante gli ultimi 60 anni. Il presunto male della CO2 è un nutriente essenziale necessaria per la fotosintesi delle piante. Una crescente concentrazione di CO2 nell’atmosfera potrebbe solo far diventare più verde il pianeta e contribuire a nutrire le popolazioni umane in crescita. Con il livello attuale di circa 400 ppm è come se vivessimo in un mondo affamato di CO2. Durante il periodo Cambriano circa 550 milioni di anni fa, il contenuto era di circa 15 volte superiore senza effetti negativi che sono noti.  

Ci sono sempre più prove che le variazioni di temperatura per la maggior parte sono veicolate verso la terra da variazioni dell’attività solare. Esempi di determinate attività solari in epoche passate sono tra l’altro il Periodo Caldo Medioevale, La Piccola Era Glaciale e il periodo caldo del 20esimo secolo.
Di conseguenza, le previsioni audaci dell’IPCC delle Nazioni Unite non si fermano, andando avanti incontrastate. Troppo pericoloso, fare affidamento su tali dichiarazioni che sono verificabili. Eppure questo ci insegna che l’evoluzione del clima degli ultimi 15 anni, da quando sono state fatte le ex previsioni dell’IPPC non si sono avverate.
 
Quindi è giunto il momento di aprire gli occhi, sulle storie e la divinazione della rete che viene elargita a noi ogni giorno per educarci e metterci sotto esame. Sono sempre più forti le Voci di scienziati critici, rendendo il paradigma apparentemente incontrovertibile sulla CO ₂ e sul riscaldamento in questione.
 
Finora, una cosa è chiara: se la teoria della CO ₂ del riscaldamento globale non verrà dimostrata cadrà a pezzi, in modo da eliminare anche la motivazione ufficiale per la geo-ingegneria solare (=scie chimiche). Vediamo dunque in che modo strettamente il problema del clima è collegato con il nostro soggetto. E’ quindi importante che si informino amici e conoscenti su questo problema, e in particolare con le seguenti informazioni:
 
NIPCC: Non vi è stretta correlazione tra temperatura e la CO2
Cambiamento climatico: le spiegazioni degli scienziati
ONLINE ZEIT: “L’aumento del riscaldamento globale sembra scorrere più lentamente rispetto ai modelli climatici previsti Dove si trova il bug.”
Prof. Dr. Werner Kirstein: “Dov’è il cambiamento climatico?”
“IPCC” (IPCC) il lavoro trasparente e la truffa da parte delle forze!Un insider dice tutto

ARD ha riferito la censura del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC)
Obama è “scettici del clima” sono alla gogna
Avaaz – la CO2 un Cavallo di Troia una fiaba per fomentare le guerre 
WELT ONLINE: “La teoria della CO2 è semplicemente una propaganda  eccezionale”
IL MONDO: “Attento, non sono specialisti della UBA!
Ex scienziati della NASA richiedono un ripensamento del dibattito sul clima
James Lovelock: ‘Non sappiamo cosa accade per il clima “- Allora perché l’ingegneria del clima?
I Wiggles CO2 aria-tesi che traballa
La religione del clima e della CO2 si basa sul ciclo Kondratieff
La fiaba della CO2 racconto vsRadiazione dalla galassia
Concentrarsi: “L’attività sul massimo – solare è direttamente collegata a una inversione dei poli magnetici”
 
Su questa importante questione, vogliamo anche creare un volantino di informazione e lo proporremo per il download gratuito .

Tradotto dal sito 
http://www.sauberer-himmel.de/