Crea sito

La scienza ufficiale ha sostituito le religioni

 

LUMINOSITA’ SOLARE  E MUTAMENTI

04.04.20

Di: Dottor Roberto Slaviero collaboratore

In questi giorni, vista la scarsa o nulla circolazione di aerei, riusciamo a vedere meglio il cielo, diurno e notturno.

Già da tempo, si può verificare che la luce solare, è molto più potente, nella sua luminosità di BIANCA purezza.

Infatti il sole, appare molto più bianco, rispetto al colore arancione di qualche decennio fa, ma a causa dell’inquinamento, pochi lo potevano percepire.

Un dato interessante, è che da quasi un anno il sole è senza macchie solari;

tecnicamente si dice in gergo, periodo di bassa attività solare.

http://www.meteoweb.eu/2019/12/sole-riposo-attivita-solare-minimo-senza-macchie-1913/1362289/

Sorprendente è il fatto che ciò non accadeva dal 1913….

Pare che in questo mese di aprile, il sole raggiunga la sua minima attività, con però conseguenti emissioni di particelle ionizzanti più forti (vento solare) e potenzialmente più dannose, si dice.

Abbiamo vari strati atmosferici sopra noi, che ci riparano dalle varie radiazioni; si potrebbe però supporre che, stia accadendo qualcosa di potente, a livello del sistema Sole-Terra e che ciò, potrebbe essere anche messo in relazione alle vicende, che tutto il pianeta sta vivendo in questi giorni!

Tutti ricorderete gli incendi terribili di pochi mesi fa in Australia, con temperature altissime, ad esempio.

Ma cosa accadde di strano nel 1913…? il 21.06.1913 … per la prima volta … una donna si paracadutò da un aereo …

http://www.mondi.it/almanacco/voce/1031001

Fantastico…ah ah ah cerchiamo anche di rilassarci, visto il periodo di castigo che stiamo subendo!

Torno serio…

Poco dopo il 1913, esattamente il 28.07.1914, scoppiò la Prima guerra mondiale, una delle più grandi tragedie della storia umana.

Una lampadina mi si è accesa, tipo Archimede pitagorico, nell’insistenza del continuo “restate a casa“

Ok, oggi ho addirittura sentito che un membro dell’Oms, pare abbia detto che ….

”il virus scorre nell’aria“ e quindi di usare protezioni anche all’esterno.

L’idiozia della sparata mi sembra neanche da commento, anche se verrà presa in considerazione da molti; oggi la scienza “ufficiale” ha sostituito le religioni.

Ma questo continuo richiamo, crea sospetti di altro tipo, rispetto ad un coroncino…

Facciamo un ipotesi.

Ci troviamo di fronte ad un cambio radicale della struttura planetaria e le possibilità sono:

  • – chi conosce la verità, inventa una pandemia e cerca di creare una specie di prigionia di massa, per evitare un risveglio di molti, una ionizzazione salubre a livello planetario, con conseguente rivoluzione sociale e perdita del potere dei pochissimi sui moltissimi.

  • – chi conosce la verità, ha un animo molto buono e vuole salvare gran parte dell’umanità dalla strage di un sole troppo caldo…mhhh difficile da credere, visti gli usurai incalliti che ci comandano

  • – nessuno conosce la verità, ma alla Erode…sa che sta per accadere qualcosa di strabiliante e trova un modo per imprigionare molti ed ucciderne il più possibile

  • – le fazioni opposte del pianeta, si stan facendo la guerra e vogliono nel frattempo verificare, la tenuta mentale dei terrestri e le capacità di adattamento ad un nuovo tipo di schiavismo

  • – sono solo degli psicopatici incalliti e si divertono a distruggere economie, per accaparrarsi le risorse del pianeta

  • – il sottoscritto dice un sacco di minchiate e dovrebbe dedicarsi al giardinaggio, oppure alla navigazione perenne virtuale…preferisco la prima.

 

Ma or dunque, veniamo al rapporto etereo, che esiste tra il sole e la terra.

Lasciate perdere per un attimo, le vostre conoscenze astronomiche della scienza classica. In tempi non sospetti, anni fa scrissi un articolo, sulle anomalie solari e sulla mancanza di spiegazioni ufficiali

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?anomaliesolari

Il Sole, motore del nostro universo, di purezza assoluta, emette delle radiazioni che, attraverso la quintessenza, ovvero l’Etere, giungono sul nostro pianeta, permettendone lo sviluppo della vita.

La Terra, utilizza l’energia eterica e la rispedisce al Sole, poiché venga da lui nuovamente riconvertita, riattivata, purificata e rimandata alla Terra.

E’ il ritmo a spirale Sole – Terra, tanto caro al grande Ighina !!

https://www.fortunadrago.it/approfondimenti/pierluigi-ighina/

Quando l’energia, dalla Terra risale al Sole, produce sullo stesso delle Macchie, appunto le macchie solari, che poi verranno ripulite e riconvertite in energia pura e vitale.

Perché oggi ci troviamo nella stessa situazione del 1913, con un Sole senza macchie per cosi tanto tempo?

Si potrebbe immaginare che, il pianeta Terra abbia imprigionato l’energia eterica e non la liberi, per un lavoro profondo che la stessa, sta compiendo: una pulizia, o comunque un’ attività, che preveda un mutamento radicale anche di chi la abita!

L’ipotesi sopra è la migliore.

La Terra non libera l’energia poiché “qualcuno” la mantiene bloccata, per manipolarla a propri fini: chiaramente in questo caso, parliamo di persone od entità tecnologicamente molto avanzate, oppure di cicli naturali, tuttora inspiegabili, ma avvenuti più volte, con conseguenti lotte, guerre ed epidemie varie.

Dal 1645 al 1715, vi fu un periodo di una attività solare molto scarsa

https://it.wikipedia.org/wiki/Minimo_di_Maunder con mancanza di macchie solari!

Questo ha coinciso con una piccola era glaciale; vi sono raffigurazioni della Fiera del Ghiaccio sul Tamigi a Londra

nel 1683-84!

La terribile guerra dei 30 anni, che pare fece circa 12 milioni di morti in Europa, creando danni micidiali, soprattutto nell’odierna Germania, fini nel 1648 con la Pace di Westfalia

https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_dei_trent%27anni#Fine_del_conflitto:_la_pace_di_Vestfalia_(1648)

Come si vede, la fine della guerra, coincide con l’inizio della scarsa attività solare, iniziata nel 1645.

Si può quindi dedurre che, dall’attività solare, dipenda non solo il clima , ma anche gli avvenimenti delle genti e degli esseri viventi sul pianeta Terra. Probabilmente le menti umane, interagiscono con l’etere solare, come ben spiegò l’Ing Todeschini, nella sua Psicobiofisica.

 https://www.circolotodeschini.com/chi-era-marco-todeschini/

Essendo, purtroppo le menti umane, preda di predatori del profondo e basso strato eterico, o meglio basso astrale, su vibrazioni non solari, che il grande Castaneda defini Voladores,

https://it.wikipedia.org/wiki/Carlos_Castaneda

gli accadimenti terrestri, sono per lo più deviati in azioni, non di sublime purezza, ma di schiavitù, lotte fratricide ed assolutismo!

Qualcuno non permette, anzi ostacola,  alla purezza solare, di permeare ed illuminare le menti umane.

Ed è a causa di ciò, che a periodi cosmici, interviene direttamente la pura essenza solare, che si incarna nella materia!

La situazione caotica, nella quale viviamo oggi, rappresenta sicuramente la fase finale, di una lotta fratricida!

Anzi di una lotta che, gli “dei“ usurpatori del pianeta, hanno deciso di riproporre in forma moderna; ma con ben poche differenze, rispetto alle guerre ai tempi di Zeus, Yahve o Enki ed Enlil, per fare dei nomi del passato storico-leggendario.

La perfidia e le falsità di un sistema sanitario mondiale, che volendo continuare la quarantena,  parla di virus che volano nell’aria, impaurendo le persone, anzi facendo in modo che, respirando la loro CO2 ed i loro virus e batteri intestnali, si ammalino di più, la dice lunga con chi abbiamo a che fare!

In ogni caso, alla faccia di questi insani personaggi, il ciclo cosmico che è iniziato a partire dal 2012, sta accelerando e durante quest’anno subirà la massima espansione eterica, come ben dimostra l’attività solare! Starà a noi, esseri umani, decidere quale strada vogliamo percorrere: quella della paura e dello schiavismo che ci ricondurrà ad eventi tragici di più grande dimensione, o quella della rinascita etereo-solare!

Il libero arbitrio ci è stato donato

“A maggior forza e a miglior natura liberi soggiacete; e quella crea

la mente in voi, che il ciel non ha in sua cura.

Però, se il mondo presente disvia, in voi è la cagione, in voi si cheggia;
e io te ne sarò or vera spia.

OVVERO

Voi siete soggetti, liberi, a una forza maggiore e a una natura migliore (Dio); e quella crea in voi l’intelletto, che il cielo non ha in suo potere.

Perciò, se il mondo attuale pecca, la ragione è in voi e a voi deve essere attribuita; e io ora te ne darò una dimostrazione.

Purgatorio canto XVI

Aggiungo io: Il Sole è la vita La paura e l’oscurità sono la morte. Riappropriatevi della vostra fiammella DIVINA …adesso, subito, istantaneamente e senza indugi!

12

Esultate, dunque, o cieli,
e voi che abitate in essi.
Ma guai a voi, terra e mare,
perché il diavolo è precipitato sopra di voi
pieno di grande furore,
sapendo che gli resta poco tempo”.

Poco tempo…poco tempo…avete capito?! Sta a voi, ad ognuno di voi. Fiducia e temperanza Mi raccomando !!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

2 Risposte a “La scienza ufficiale ha sostituito le religioni”

  1. Ritengo che quanto esposto in questa pagina spieghi perfettamente cosa sta succedendo in questi mesi, da fine Dicembre 2019 a tutt’oggi, 9 Aprile del 2020 ( circa 70 giorni )
    e, a tal proposito, avrei piacere a conoscere il Suo autorevole parere.

    Una delle rivoluzioni tecnologiche più imponenti del nostro tempo è la NUOVA TECNOLOGIA 5G la nuovissima generazione di trasmissioni dati, che permetterà di connettere,
    ad altissima velocità, miliardi di dispositivi che oggi sono semplici elettrodomestici “passivi”, questa operatività è conosciuta con il nome di DOMOTICA.

    Il 5 G, è il PROGETTO BASE, essenziale; il VERO punto nodale, QUELLO DETERMINANTE per la realizzazione delle cosidette “CITTA’ INTELLIGENTI”.

    Le decantate SMART CITY si traducono IN CENTRI ABITATI CON connessioni wi-fi nei luoghi più disparati; OSPEDALI, PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI,
    PARCHI GIOCHI, SCUOLE, CENTRI URBANI.

    A ROMA, secondo il giornalista Maurizio Martucci, nel 2018 sono stati installati 200mila lampioni LED/Wi-Fi ,
    che sono operativi anche a MILANO ( SONO PERFETTAMENTE VISIBILI ) COSI’ come in qualsiasi altra città italiana
    scelta per la sperimentazione (ma questo tipo d’installazione si sta testando, oramai, in tutto il MONDO).

    Per poter realizzare il cosiddetto INTERNET DELLE COSE, ( sviluppare infrastrutture “intelligenti”, strade percorse da auto a guida autonoma,
    incroci regolati da semafori intelligenti, un alto livello di tecnologia high-tech IN AMBIENTI in cui gli oggetti si scambiano informazioni tra di loro,
    o dove gli impianti di illuminazione sono in grado di riprodurre la luce del giorno. Ma anche dove è possibile produrre alimenti in maniera innovativa
    e praticare una mobilità sostenibile fatta di bike sharing, car sharing e auto ibride o elettriche), Il 5 G si prefigge di aumentare la velocità di download
    fino a renderla 20 volte più veloce delle attuali reti 4G.

    La tecnologia 5G non è solo uno sviluppo delle precedenti, ma cambia anche la frequenza d’onda con cui si trasmette. Inserisce una frequenza di onde millimetriche,
    molto più corte delle precedenti e con una densità molto maggiore ,Queste onde possono penetrare di qualche millimetro l’epidermide umana.
    Questa caratteristica particolare, viene sfruttata nelle armi-non-letali a energia diretta in dotazione al Pentagono.

    Poiché il raggio d’azione del 5 G è molto più ristretto, è necessario installare un numero enorme di antenne a corto raggio, ogni 100 metri (10-12 case) nelle aree urbane.
    PER QUESTO MOTIVO SONO STATI UTILIZZATI I LAMPIONI LED/WIFI.
    LE ANTENNE saranno a loro volta collegate a una fitta rete di migliaia di satelliti a bassa quota
    in modo da poter collegare qualsiasi area del pianeta senza interruzioni di trasmissione.

    PERTANTO, IL 5G SI DETERMINA IN UN CAMBIO STRUTTURALE RADICALE dei sistemi di trasmissione e ricezione dati la dove essi ( antenne )
    sono stati installati ad un’altezza media di 10/12 metri dal suolo (pali della luce) ed a una distanza variabile tra min.60 max 100 metri.
    E’ proprio qui, in questo cambio strutturale, che si annida il VERO PERICOLO DEL 5G.

    L’ELETTROSMOG è , da sempre, considerato dannoso sia per gli esseri viventi che per l’ambiente. L’insorgenza di PATOLOGIE sia tumorali che di tipo diverso
    ( vascolare, neurologiche etc) era però localizzata, nella maggioranza dei casi, e si riscontrava in quelle persone che vivevano o lavoravano nei pressi dei grandi
    ripetitori di segnali RADIO. Questi sono collocati da terra ad altezze variabili ( minimo 60/70 metri, in relazione al territorio in cui operano) e comunicavano con
    antenne sistemate, a loro volta, minimo a 60 metri dal suolo.

    Oltre alle problematiche di tipo paesaggistico per l’impatto visivo dei ripetitori su panorami e zone di alta valenza paesaggistica, vi sono sempre state notevoli
    preoccupazioni per la salute a causa dei possibili effetti dannosi delle onde elettromagnetiche. L’Istituto Ramazzini nel 2018 ha terminato uno studio pluriennale
    condotto su topi di laboratorio sottoposti a radio frequenze riscontrando evidenze significative della comparsa di tumori rari al cuore e al cervello.

    Nella ricerca pubblicata, l’Istituto Ramazzini ha studiato esposizioni alle radiofrequenze mille volte inferiori a quelle utilizzate nello studio sui telefoni cellulari
    del National Toxicologic Program (USA), e ha riscontrato gli stessi tipi di tumore.

    I ricercatori dell’Istituto Ramazzini hanno riscontrato aumenti statisticamente significativi nell’incidenza degli schwannomi maligni, tumori rari delle cellule nervose del cuore,
    nei ratti maschi del gruppo esposto all’intensità di campo più alta, 50 V/m. Inoltre, gli studiosi italiani hanno individuato un aumento dell’incidenza di altre lesioni, già riscontrate
    nello studio dell’NTP: l’ iperplasia delle cellule di Schwann sia nei ratti maschi che femmine e gliomi maligni (tumori del cervello) nei ratti femmine alla dose più elevata.
    Tutti i livelli di esposizione usati in questo studio sono inferiori al limite statunitense FCC per la massima esposizione concessa per la popolazione. In altre parole, se un ripetitore
    emette questa quantità di radiazioni, è considerato conforme rispetto a tutti i regolamenti e alla legislazione degli Stati Uniti. Nello studio del Ramazzini, 2.448 ratti Sprague-Dawley
    sono stati esposti a radiazioni GSM da 1.8 GHz (quelle delle antenne della telefonia mobile) per 19 ore al giorno, dalla vita prenatale (cioè durante la gravidanza delle loro madri)
    fino alla morte spontanea. Lo studio comprende dosi ambientali (cioè simili a quelle che ritroviamo nel nostro ambiente di vita e di lavoro) di 5, 25 e 50 V/m:
    questi livelli sono stati studiati per mimare l’esposizione umana full-body generata da ripetitori, e sono molto più basse rispetto a quelle usate nello studio dell’NTP americano.
    Per saperne di più:

    https://www.ramazzini.org/comunicato/ripetitori-telefonia-mobile-listituto-ramazzini-comunica-gli-esiti-del-suo-studio/

    Come dicevo, IL 5G SI DETERMINA IN UN CAMBIO STRUTTURALE RADICALE dei sistemi di trasmissione e ricezione dati
    sopratutto per la distanza delle antenne del suolo (10/12 mt) e per quella che intercorre tra ogni singolo dispositivo (antenna).

    Se si considera che il tutto sarà anche collegato a dei satelliti a bassa quota, si determina senza ombra di dubbio,
    UNA CUPOLA ELETTROMAGNETICA COSTANTE; UN SISTEMA ALTAMENTE INVASIVO CHE , H 24, BOMBARDA L’AMBIENTE
    ED OGNI SIGNOLO ESSERE VIVENTE e che CHIUDE IL SUO CERCHIO MALIGNO IN MODO DIRETTO PROPRIO ATTRAVERSO
    IL NOSTRO DISPOSITIVO ELETTRONICO (SMARTPHONE, TABLET ETC) .

    NON SOLO NELLE COSIDDETTE SMART CITY avverrà questo impatto tremendo.
    Attraverso un programma denominato “EOLO MISSIONE COMUNE”,EOLO SpA
    ( un operatore di telecomunicazioni italiano fornitore di banda ultra larga wireless per il segmento residenziale e delle imprese)
    PROVVEDERA’ AD INSTALLARE GLI IMPIANTI PER IL 5 G, ANCHE NEI PICCOLI COMUNI CON MENO DI 5.OOO ABITANTI.

    QUESTO SIGNIFICA CHE MILIONI DI ANTENNE POSTE A DISTANZA MOLTO RAVVICINATA, INVADERANNO ( se non lo hanno già fatto)
    BOSCHI, PAESAGGI RURALI, COLLINE, MONTAGNE, PROMONTORI, FIUMI, LAGHI ED OGNI SINGOLO SPAZIO NATURALE. TUTTO CIO’,
    CONSIDERANDO SEMPRE L’INTERAZIONE CON I SATELLITI A BASSA QUOTA, PUO’, SENZ’ALCUN DUBBIO, ESSERE RITENUTO
    UN VERO E PROPRIO BOMBARDAMENTO DI ONDE ELETTROMAGNETICHE CHE, IN TEMPI CREDO ANCHE ABBASTANZA BREVI, distruggerà tutto.

    BISOGNA ANCHE DIRE CHE, secondo DIVERSI ESPERTI tra cui Andrea Grieco, docente di fisica a Milano ed esperto dei problemi legati all’ inquinamento elettromagnetico,
    GLI ALBERI fungono da barriera e le loro foglie, piene d’acqua, assorbono lo spettro di banda del 5G, impedendone l’ottimale ricezione del segnale emesso dalle mini-antenne.
    Per questo motivo costituiscono un ostacolo alla propagazione del segnale 5G. In particolare le foglie, con la loro superficie complessiva elevata, attenuano fortemente i segnali
    nella banda UHF ed EHF, quella della telefonia mobile.

    QUESTO vuol dire che EOLO, PER IL SUO PROGETTO, DOVRA’ REALIZZARE UN SISTEMA DI ANTENNE ANCORA
    PIU’ RAVVICINATO E CHE MOLTI ALBERI DOVRANNO ESSERE ABBATTUTI E METTE ANCHE IN RELAZIONE I DIVERSI INCENDI BOSCHIVI CHE ABBIAMO AVUTO
    NEGLI ULTIMI MESI ( si pensi alla Siberia in fiamme ad Agosto 2019, alla Foresta Amazzonica, sempre in questo 2019.Gli Incendi in California a fine Ottobre 2019.
    Gli incendi in Australia all’inizio di questo anno) TUTTO REALIZZATO SECONDO UN COPIONE BEN PRECISO E QUALCHE MESE PRIMA DI ARRIVARE ALLA SPERIMENTAZIONE DEL MALEFICO 5G.

    ANCHE QUI A MILANO, NEL 2019, SONO STATE ABBATTUTE DIVERSE PIANTE E TAGLIATE SIEPI E CESPUGLI e la stessa cosa è avvenuta in molte altre città italiane ,
    in modo particolare, proprio quelle designate alla sperimentazione.
    IL TAGLIO DI MIGLIAIA DI ALBERI E ALTA VEGETAZIONE, NEL 2019, COMUNQUE, è STATO SEGNALATO IN MOLTISSIME CITTA’ EUROPEE.

    L’ OPERATIVITA’ DEL 5G va strettamente collegata a quella dei PROGRAMMI DI GEOINGEGNERIA CHE, ATTRAVERSO LE BASI DELLA NATO,
    VENGONO, ORAMAI DA DIVERSI ANNI, PORTATI AVANTI SUI NOSTRI TERRITORI. ATTIVITA’, QUESTA, CHE PORTERA’ SICCITA’ E DEVASTAZIONI
    AMBIENTALI DI DIVERSA ENTITA’.

    IL TUTTO va altresì collegato al sistema HAARP , High Frequency Active Auroral Research Program, del Pentagono.
    Il programma HAARP è gestito congiuntamente dalla US Air Force e dalla US Navy, ed ha sede a Gakona, in Alaska.
    UFFICIALMENTE è stato progettato per “capire, simulare e controllare i processi ionosferici che potrebbero alterare le
    prestazioni dei sistemi di comunicazione e di sorveglianza”.
    Il sistema HAARP è in grado di produrre fasci di energia elettromagnetica ad alta frequenza di 3,6 gigawatt di potenza che vengono irradiati nella ionosfera.

    Si è PIANIFICATA, MILITARMENTE, UNA STRATEGIA ALTAMENTE NEFASTA ED INVASIVA PER ANNULLARE E DISTRUGGERE IL VECCHIO MONDO
    E PER CONCRETIZZARE IL NWO (NUOVO ORDINE MONDIALE) I CUI OBIETTIVI, EBBENE RICORDARLO SONO:

    1) IL POSSESSO DEL CLIMA ( Previsto entro il 2025)

    2) LA SOSTITUZIONE DI BUONA PARTE DEL GENERE UMANO CON L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E L’ALTA TECNOLOGIA entro il 2050.

    LA realizzazione delle SMART CITY; SI TRADUCE, a livello globale, IN UNA DIMENSIONE MACROECONOMICA SPAVENTOSA
    e questo perchè ha la capacità di aggregare una moltitudine di aziende con uno sviluppo trasversale del business generato
    (GENERARE IL BUSINESS CON IL FINE DELLO SPOPOLAMENTO, COME DICE L’ORRIDO BILL GATES) .

    Ed è PROPRIO PER QUESTO MOTIVO, IL MALEDETTO INTERESSE ECONOMICO, CHE VIENE NEGATO QUALSIASI EFFETTO NEGATIVO,
    SIA PER L’AMBIENTE CHE PER GLI ESSERI VIVENTI, CHE QUESTA nuova TECNOLOGIA, ASSOLUTAMENTE NON TESTATA, PUO’ DETERMINARE NEL TEMPO.

    IN QUESTO INIZIO DEL 2020 E’ STATA AVVIATA L’IMPLEMENTAZIONE di questa tecnologia in pratica, agli inizi di GENNAIO 2020 si è dato concretamente
    il via al progetto che prevede la interconnessione di oltre 20 miliardi di dispositivi, a livello globale, con la Rete 5G entro il 2020 ( ed è solo l’inizio )

    A QUESTO PUNTO, FACCIAMO UN’ IPOTESI:

    IN QUESTI MESI, SI STA TESTANDO , IN ITALIA E NELLA META’ DEL MONDO, UN LETALE SISTEMA DI TRASMISSIONE DATI
    ALL’ INSAPUTA DELLE PERSONE COINVOLTE E SENZA CHE QUESTE NE SIANO MINIMAMENTE CONSAPEVOLI.

    L’IRRADIAZIONE DI ONDE ELETTROMAGNETICHE MILLIMETRICHE E NO, PER GIUNTA, AVVIENE AD UNA DISTANZA
    DI SOLI 10/12 METRI DAL SUOLO E CON UN SISTEMA CAPILLARE DI PUNTI DI IMMISSIONE ed EMISSIONE DATI,
    POCO DISTANTI TRA LORO, QUESTO REALIZZA UN SIGNIFICATIVO BOMBARDAMENTO DI ONDE ELETTROMAGNETICHE A CARICO DEGLI INDIVIDUI ( e non solo )

    GLI EFFETTI DI QUESTA SPERIMENTAZIONE A LARGO SPETTRO, IN UNA GRANDE CITTA’ NON SI POSSONO PREVENTIVARE DEL TUTTO.
    IN PRATICA NON SI PUO SAPERE COSA PUO’ REALMENTE SUCCEDERE AGLI INDIVIDUI NEL MOMENTO IN CUI SI “ACCENDONO LE CONNESSIONI”.

    CONSIDERIAMO ANCHE CHE Negli ultimi anni ( da sette in maniera veramente drastica, incessante e cinica) ci hanno MESSO A DIETA DI NANO PARTICOLATO METALLICO
    e GLIFOSATO. ( GEOINGEGNERIA )

    Le NANO PARTICELLE, come oramai tutti sappiamo, non sono solubili, vale a dire chi il nostro organismo non è in grado di scomporle e digerirle o espellerle.
    Esse, nel tempo, si sono annidate nel nostro complesso sistema cellulare ed al momento sono delle vere e proprie NANO BOMBE BIOLOGICHE LATENTI

    Il corpo umano funziona a energia elettrica; ESSO è composto di cellule e ogni cellula nel corpo ha una pompa sodio – potassio in essa
    e questa ha bisogno d’ossigeno per poter funzionare. La CELLULA, per mancanza di ossigeno, muore nel giro di qualche minuto
    perché le pompe di sodio e potassio nelle cellule del corpo senza di esso non funzionano. Dette pompe sono realmente dei Generatori Elettrici
    perchè convertono l’ossigeno in energia elettrica a livello cellulare.

    Spetta all’ossigeno accendere le pompe sodio-potassio che in ogni cellula generano l’elettricità che dà al cervello l’energia per funzionare,
    al cuore l’energia per battere, agli occhi l’energia per vedere, ai muscoli l’energia per lavorare, al sistema immunitario l’energia
    per COMBATTERE il cancro ed i virus, al pancreas l’energia per produrre l’insulina ecc. Lo stesso avviene per ogni organo del corpo.

    La domanda è: POSSONO LE ONDE ELETTROMAGNETICHE DEL “SISTEMA” 5G METTERE IN MOVIMENTO
    LE NANO PARTICELLE ANNIDATE NELLE NOSTRE CELLULE CHE, COME ABBIAMO VISTO, SONO ORGANISMI BIOELETTRICI?

    SE LA RISPOSTA E’ SI, SIGNIFICA CHE LE NANO PARTICELLE LATENTI, MAGARI IN QUESTO MOMENTO FERME ALL’INTERNO
    DELLE NOSTRE CELLULE IN ORGANI NON VITALI, POSSONO ATTIVARSI E, ANZICHE’ PROVOCARE NONO PATOLOGIE IN TEMPI
    PIU’ O MENO LUNGHI, POSSONO ESSERE INDOTTE, DALLE ONDE ELETTROMAGNETICHE, AD ACCELERARE IL LORO PROCESSO
    DI DISGREGAZIONE CELLULARE, MENTRE QUELLE ALL’INTERNO DEGLI ORGANI VITALI POSSONO AMMAZZARCI IN TEMPI PIU’ BREVI.

    SE LE COSE STANNO IN QUESTO MODO (PERSONALMENTE NE SONO CONVINTO) NON POTENDO DEL TUTTO PREVENTIVARE
    GLI ESITI DELLA SPERIMENTAZIONE, SI E’ ATTIVATA QUESTA PSEUDO PANDEMIA PER POTER ALLERTARE I SISTEMI SANITARI
    E AVERE GIA’ UN COLPEVOLE ( in perfetto stile CIA “dobbiamo sempre avere qualcuno a cui dare la colpa” )
    PER I MALESSERI E LE MORTI PREMATURE EVENTUALI.

    QUESTO SPIEGA ANCHE PERCHE’ SI è IMPOSTO IL COPRIFUOCO E GLI ARRESTI DOMICILIARI, A TUTTI
    ED IN PARTICOLAR MODO AI SOGGETTI PIU’ DEBOLI, PERCHE, COSI’ FACENDO, SE C’E’ L’EVENTO LETALE,
    QUESTO AVVIENE ALL’INTERNO DELLE ABITAZIONI ( O IN OSPEDALE) ED E’ QUINDI SILENTE.

    Si possono formulare anche altre ipotesi, come quella dello stesso virus che si attiva attraverso il 5G ma al momento. per me,
    a torto o a ragione, quella esposta sopra è l’ipotesi più probabile. AD OGNI MODO, L’UNA NON ESCLUDE L’ALTRA.

    L’IMPLEMENTAZIONE DEL 5G, E’ COMPLETAMENTE ASSENTE DAL CIRCO MEDIATICO DEGLI “EDITORI SERI” DI CUI PARLA MEDIASET.
    QUESTI SONO, IN MODO MASSICCIO E CONTINUATIVO, SOLO INDIRIZZATI AD INCUTERE TERRORE PER IL VIRUS E LA PANDEMIA.
    CERTO, COME RIFERISCE LO SPOT, LE NOTIZIE SONO UNA COSA SERIA E GUAI A PERMETTERSI DI DIRE “LA VERITA’

    VI è un’altra cosa che va sottolineata ed è il fatto che la chiusura di SCUOLE e PARCHI, lascia intendere che, in queste strutture,
    si dovevano installare gli impianti 5G.

    NEI PARCHI, per esempio, l’illuminazione è strutturata in maniera differente; non attraverso i pali della luce tradizionali, perchè la loro
    emissione di luce sarebbe, in qualche modo, attenuata dagli alberi, ma con dei lampioni che hanno un’altezza decisamente inferiore.

    Questo vuol dire ( anche in relazione a quanto prima detto sulla capacità delle piante alte almeno 4 metri di attenuare i segnali 5G )
    che si doveva disporre delle aree CHIUSE per POTER BEN COLLOCARE I SISTEMI DI ANTENNE 5G, MAGARI PROPRIO ELIMINANDO
    ALTRA VEGETAZIONE E QUESTA DOVEVA ESSERE UN’ OPERATIVITA’ DA REALIZZARE ALL’INSAPUTA DELLA GENTE.

    UN’ALTRA CURIOSITA’ PRESENTE NEI DECRETI, E’ LA COSIDDETTA DISTANZA SOCIALE, a proposito della quale, le nostre CINICHE istituzioni
    ci dicono che dovrà sempre essere rispettata, anche quando ci avranno tolti GLI ARRESTI DOMICILIARI.

    la Qualcomm (azienda californiana leader nel­lo sviluppo del wireless; CHE FORNISCE anche TIM e Vodafone)
    nel feb­braio 2018 ha presentato il modem X50, “la soluzione integrata per poter dotare di connettività 5G i dispositivi più usati al mondo”,
    da San Diego si sono lasciati sfuggire che “le onde millimetriche non passano tramite le mani, e a seconda di come si impugna lo smartphone
    si potrebbe bloccare la ricezione”.
    Pertanto, durante le prove per la messa a punto del modem per il 5G, in “una sala da concerto con tantissime persone vicine pensavamo
    di avere grandi problemi di ricezione per via delle sedie e delle altre strutture, ma invece paradossalmente le onde millimetriche, rimbalzando sulla pelle
    e tra le persone, hanno migliorato e reso più efficiente la ricezione”.
    Avete capito bene? Hanno proprio detto così, “ rim­balzando sulla pelle e tra le persone” .
    Questo vuol dire che gli stessi esseri umani, possono fungere da vere e proprie antenne per la propagazione del segnale.

    QUINDI, IN QUESTO MOMENTO, ALMENO QUESTO, VUOLE ESSERE EVITATO e non certo per spirito umanitario
    ma, penso di poter dire, perchè non è utile in questa fase.

    TUTTO QUESTO, AD OGNI MODO, (MI RIFERISCO ALLA PANDEMIA) MIRA ANCHE ALLO SVILUPPO DELLE VACCINAZIONI DI MASSA.

    SI E’ VOLUTAMENTE IGNORATO IL principio precauzionale, SULLA GESTIONE DI UN EVENTO STRUTTURALE
    DAL GRANDISSIMO IMPATTO UMANO, AMBIENTALE E SANITARIO, CHE VEDE LA SCIENZA ANCORA
    IMPEGNATA A DIBATTERE TESI ESTREMAMENTE CONTROVERSE.

    UN’ALTRA NOTIZIA IMPORTANTE è che L’esercito statunitense ha sviluppato un sistema di controllo della folla non letale,
    chiamato «Active Denial System» (ADS). Dei veri e propri cannoni portatili montati su camion sparano onde millimetriche a radiofrequenza
    nella frequenza dei 95 GHz (esattamente lo spettro che rientra nel 5G) in grado di penetrare l’epidermide di 0,4 mm delle persone,
    producendo istantaneamente un’intollerabile sensazione di riscaldamento che li porta alla fuga.

    Questa cosa va considerata molto ATTENTAMENTE e in un ambito ben specifico perchè il 5G può agire in una gamma di frequenze
    tra le quali, TROVIAMO proprio quella relativa all’ ADS.

    QUESTO VUOL DIRE, IN PRATICA, CHE LE MINI ANTENNE, POSSONO TRASFORMARSI TUTTE O SOLO PARZIALMENTE,
    IN UN CONTESTO CIRCOSCRITTO, DELLE VERE E PROPRIE ARMI ELETTROMAGNETICHE.

    IN QUESTI GIORNI SI SONO AVUTE NOTIZIE DI STRAGI DI UCCELLI inspiegabili.
    Una Moria di stormi in tutto il mondo, un annientamento improvviso e di massa di animali
    proprio dall’ inizio del 2020, da quando l’IMPLEMENTAZIONE DEL 5G, E’ INIZIATA.

    Questi strani eventi si sono verificati, tra febbraio e Marzo, anche a Roma e a Milano.

    Per saperne di più:

    https://www.amoreaquattrozampe.it/news/moria-stormi-strage-animali-2020/63664/

    https://www.ilgiornale.it/news/cronache/roma-giallo-moria-storni-decine-uccelli-morti-terra-1488812.html

    https://www.facebook.com/notes/noi-i-giardinieri-di-gaia/continuano-a-morire-animali-in-tutto-il-mondo-anche-a-roma-piovono-uccelli-morti/498545054420/

    AD OGNI MODO, OGGI ABBIAMO UNA DITTATURA ECONOMICO/FINANZIARIA ; UNA DITTATURA TECNOLOGIA ;

    UNA DITTATURA SANITARIA (vedi anche il “PATTO TRASVERSALE SULLA SCIENZA” realizzato dai soliti noti)

    ed anche ad una DITTATURA MEDIATICA.

    SIAMO, SENZ’ALTRO, CAMPIONI DI DEMOCRAZIA.

    Salvatore Mauriello

  2. Salvatore Mauriello, bentrovato, Lei ha scritto una glossa strepitosa, mi trova pienamente in accordo con Lei; ho visto che sta approntando un blog, consiglio vivamente di inerire quanto da Lei scritto per cominciare bene.

    Posso solo approvare quanto ha scritto, pochi si rendono conto del pericolo già avviato dall’élite e il mainstream tutto, le cosigli di mettere nei suoi preferiti questo link: https://oasisana.com/ è un sito dedicato alle tematiche sull’internet delle cose e più precisamente sul 5G

    Grazie della visita gradita;
    wlady

I commenti sono chiusi.