Crea sito

Quando la menzogna diventa la verità

Chi c’è dietro le “fake news”? I media mainstream utilizzano video e immagini falsi 

By Prof Michel Chossudovsky
Global Research, August 01, 2020

Il filmato, che accompagnava il rapporto del 2008 di John Vause della CNN, non aveva nulla a che fare con la Cina. I poliziotti non erano cinesi, ma poliziotti indiani in uniformi cachi dello Stato nord-orientale dell’Himachal Pradesh, in India.
Gli spettatori sono stati portati a credere che le dimostrazioni all’interno della Cina fossero pacifiche e che le persone fossero state arrestate dalla polizia cinese. 

 

Poliziotti cinesi in uniformi cachi?

1′.27-1′.44 “riprese video di” poliziotti cinesi “e manifestanti, compresi i monaci buddisti. I poliziotti cinesi vengono mostrati accanto ai monaci tibetani.

Questi poliziotti cinesi sono della provincia di Gansu o di Lhasa, la capitale tibetana, come suggerito dal John Vause’s Report della CNN? 

RAPPORTO SULLA CINA, 14 MARZO 2008

Screenshot dal video della CNN sopra

Presunti poliziotti cinesi in uniforme cachi che reprimono i manifestanti tibetani in Cina, CNN, 14 marzo 2008 1’38 “, 1’40” (immagine sopra)

Le loro divise color cachi con berretti sembrano portare l’impronta del periodo coloniale britannico. 

Le uniformi color cachi furono introdotte per la prima volta nella cavalleria britannica in India nel 1846.

Khaki significa “polvere” in hindi e persiano.

Inoltre, i poliziotti con uniformi cachi e baffi non sembrano cinesi.

Guarda attentamente.

Sono poliziotti indiani. 

La videocassetta mostrata il 14 marzo 2008 dalla CNN non proviene dalla Cina (provincia di Gansu o Lhasa, capitale del Tibet). Il video è stato girato nello Stato dell’Himachal Pradesh, in India. La videocassetta del movimento di protesta per il Tibet in India è stata utilizzata nel rapporto della CNN sul movimento di protesta per il Tibet in Cina. La CNN ha incasinato i suoi paesi. 

Per il rapporto completo su Global Research, fare clic qui 

2. Copertura della BBC sulla guerra in Libia, 2011 

Piazza Verde Tripoli. Libici festeggiano la “liberazione” e la vittoria delle forze ribelli su Gheddafi sventolando bandiere indiane

Esamina il filmato: non è Green Square e non è la King Idris Flag (rossa, nera verde) dei ribelli libici. 

Esamina il filmato: non è Green Square e non è la King Idris Flag (rossa, nera verde) dei ribelli libici.

È la bandiera indiana (arancione, bianca e verde) e le persone alla manifestazione sono indiani.

Forse non te ne sei nemmeno accorto.

E se l’hai notato, “probabilmente è stato un errore”.

Giornalismo sciatto alla BBC o menzogne ​​e fabbricazioni dirette? Riconosci le bandiere?

Bandiera indiana (vedi a destra)

Bandiera ribelle della Libia (Re Idris a sinistra)

Terroristi “in festa” a Green Square

Non ci sono state celebrazioni. È stato un massacro sponsorizzato dalla NATO che ha provocato diverse migliaia di morti. (2011)

Ma la verità non può essere mostrata sulla televisione di rete. Gli impatti dei bombardamenti NATO sono stati offuscati.

I ribelli sono annunciati come “liberatori”.

I bombardamenti della NATO hanno lo scopo di salvare vite civili sotto il mandato R2P dell’Alleanza. Ma la realtà è diversa: la popolazione civile è terrorizzata dai ribelli sponsorizzati dalla NATO.

Le immagini devono essere cambiate per conformarsi al “consenso NATO”.

La morte e la distruzione sono sostituite da immagini fabbricate di celebrazione e liberazione.

Vedi il rapporto completo su Global Research

3. CNN e BBC l’11 settembre.

Il rapporto sul crollo dell’edificio sette del WTC si è verificato prima del crollo

Fake News sul crollo del WTC Building Seven

La bugia più grottesca riguarda l’annuncio della BBC e della CNN nel pomeriggio dell’11 settembre che il WTC Building Seven (The Solomon Building) era crollato.

Il rapporto della BBC è andato in diretta alle 17:00, 21 minuti prima dell’effettivo verificarsi del crollo, indicando in modo indelebile la presunzione del crollo del WTC 7.

Il presentatore della CNN Aaron Brown ha annunciato che l’edificio “è crollato o sta crollando” circa un’ora prima dell’evento.

Guarda le immagini qui sotto: WTC Building Seven è ancora in piedi. 

“Il conduttore della CNN  Aaron Brown sembra faticare a dare un senso a ciò che sta vedendo un minuto dopo aver annunciato che il WTC Building 7, la cui facciata eretta è chiaramente visibile nella sua vista verso il Trade Center, è o sta crollando”. (vedi sotto) Vedi l’articolo completo su Global Research

4. Gli attacchi terroristici di Bruxelles del marzo 2016.

I media belgi hanno utilizzato il video di un attacco terroristico all’aeroporto di Mosca del 2011

I media di Bruxelles Dernière Heure su  dhnet.be  e La Libre hanno riferito degli attacchi terroristici fornendo un video di sorveglianza aeroportuale con telecamera CC degli attacchi terroristici. 

Il filmato pubblicato era falso, come documentato da un  post sul blog su Media Part

Il video riguarda un attacco terroristico all’aeroporto Domodedovo di Mosca il 24 gennaio 2011 (pubblicato su youtube nel novembre 2013).

Il rapporto di DHnet.be sull’attacco all’aeroporto di Bruxelles ha utilizzato il video dell’attacco a Mosca del 2011 con la data dell’attacco a Bruxelles: (22/03/2016) incollato sul video russo.

 

Di seguito è riportato lo screenshot del rapporto di DH.

 

E lo screenshot di La Libre su  http://lalibre.be,

Ed ecco uno screenshot dell’attacco terroristico del gennaio 2011 all’aeroporto internazionale Domodedova di Mosca pubblicato su youtube nel novembre 2013 seguito dal video completo dell’attacco di Mosca:

 


Secondo  il rapporto della BBC (24 gennaio 2011) (che include il video), l’attacco all’aeroporto di Mosca del 2011 ha   provocato 35 morti.

   

Screenshot del rapporto BBC Report gennaio 2011

Coincidenza? Quello stesso giorno, ci fu un secondo video di sorveglianza falso alla stazione della metropolitana di Bruxelles Maelbeek 
 
L’attacco terroristico nel pomeriggio del 22 marzo 2016 alla stazione della metropolitana di Bruxelles Maelbeek è stato segnalato dai media mainstream, compresa la CNN. 
 
In questi rapporti, le riprese video di un attacco terroristico del 2011 a Minsk, in Bielorussia, sono state utilizzate dalla rete televisiva e dai media online per descrivere ciò che stava accadendo nella stazione della metropolitana al momento degli attacchi.

Secondo l’Indipendent:

Il filmato della CCTV che è stato condiviso dopo gli attacchi di Bruxelles, che si ritiene mostrasse un video dall’interno della stazione della metropolitana di Maelbeek, si è dimostrato falso.

Quando è emersa la notizia della terza esplosione nella capitale belga, che ha preso di mira la stazione situata vicino agli uffici dell’UE, molti hanno iniziato a condividere ciò che credevano fosse il filmato dell’attentato.

Tuttavia si è presto scoperto che il video in realtà proveniva dall’attentato alla metropolitana di Minsk del 2011 che ha ucciso 15 persone e ferito oltre 200 persone.

Il rapporto dell’Independent si basa su un errore. Sono stati i media mainstream a pubblicare i filmati di Mosca e Minsk. È stato grazie a incisivi rapporti sui blog dei social media che è stato rivelato l’uso di video falsi da parte dei media mainstream. 

La domanda più fondamentale: due casi di video falsi:

Possiamo fidarci dei rapporti dei media mainstream sugli attacchi terroristici di Bruxelles?

Confronti: Bruxelles, 22 marzo 2016 contro Minsk, 11 aprile 2011. Stesse riprese video

Ecco uno screenshot di un filmato trasmesso sulla rete TV e su Internet che raffigura l’esplosione nella metropolitana di Bruxelles, 22 marzo 2016

Il presunto filmato della telecamera di sorveglianza CCTV, stazione della metropolitana Brussel Maelbeek (successivamente rimosso). La telecamera di sorveglianza CC è sotto il controllo delle autorità di sicurezza della metropolitana. (screenshot sopra)

Ora confronta quanto sopra con lo screenshot degli attacchi di Minsk dell’aprile 2011 seguito dal video integrale.

 

Full video of the Minsk Attack

 

Leggi l’articolo completo sui video falsi di Bruxelles

 

Osservazioni conclusive

Le bugie e le invenzioni del MSM non sono il risultato di un “giornalismo sciatto”.

Sono intenzionali e intendono fuorviare il pubblico.

I media mainstream usano abitualmente immagini e video falsi nella loro copertura della guerra in Siria.

La campagna contro i media alternativi e indipendenti cerca di limitare la libertà di espressione.

Medici americani in prima linea per esprimere le loro opinioni sull’idrossiclorochina

Le piattaforme censurano le pubblicazioni, il sobbalzo di Trump

Twitter e Facebook hanno “isolato” il presidente Donald Trump e suo figlio, Don Jr., per un incantesimo per aver ritwittato un video pro-idrossiclorochina che sta diventando virale.

Il video mostra un gruppo di medici che si definiscono i medici americani in prima linea. I dottori in camice bianco sono apparsi sui gradini della Corte suprema lunedì e martedì per esprimere le loro opinioni sull’idrossiclorochina (vedere i video di entrambi i giorni di seguito). La dottoressa Stella Immanuel era tra coloro che parlavano.

“Sono venuto qui a Washington, DC, per dire all’America che nessuno ha bisogno di ammalarsi. Questo virus ha una cura. Si chiama idrossiclorochina, zinco e Zithromax”, ha affermato. “Non hai bisogno di maschere. C’è una cura. Non hai bisogno che le persone siano rinchiuse. C’è prevenzione e c’è una cura.”

 

Il dottor Immanuel, un pediatra praticante di Alexandria, in Louisiana, ha affermato di aver avuto abbastanza di lasciare che i dottori della ricerca guidino la risposta al coronavirus.

 

“Li trattiamo e vivono. Nessuno è morto”, ha continuato. “Non c’è modo di trattare 350 pazienti e il conteggio e nessuno è morto e tutti hanno fatto meglio – e mi dirai che hai trattato 20 persone [o] 40 persone e che non ha funzionato.”

 

Ha pronunciato parole particolarmente aspre per i suoi colleghi, che dice stanno lasciando che la politica gestisca le loro pratiche: “Dico a tutti voi dottori che siete seduti e guardate morire americani: siete come i bravi tedeschi che hanno visto gli ebrei uccisi e non parla”.

 

I media si sono scatenati nel tentativo di screditare il dottor Immanuel. Il presidente Trump era per l’idrossiclorochina, ragionano, quindi deve essere contrastato appassionatamente. Il presidente e Don Jr. hanno entrambi ritwittato il video virale e sono stati banditi per questo. Twitter ha dichiarato di violare la loro politica di disinformazione COVID:

“In base a questa politica, richiediamo la rimozione di contenuti che potrebbero rappresentare un rischio per la salute delle persone, compresi i contenuti che vanno direttamente contro la guida da fonti autorevoli di informazioni sulla salute pubblica globale e locale

Dan Gainor di MRC TechWatch nota la reazione di altre piattaforme di social media. “Twitter, Facebook e YouTube hanno tutti chiuso questo”, dice a OneNewsNow. “Ora hanno deciso di essere un’autorità su tutto – sono un’autorità su verità, moralità e medicina”.

Secondo Breitbart News – che è stato vittima della rimozione di Facebook e YouTube del video del primo giorno – il video del primo giorno aveva accumulato più di 17 milioni di visualizzazioni durante le otto ore che era su Facebook prima di essere rimosso. Aveva raggiunto 80.000 visualizzazioni su YouTube prima della sua rimozione.

Mercoledì mattina la CNN ha riferito che alcuni dei medici presenti nei video si sono incontrati martedì con il vicepresidente Mike Pence e membri del suo staff.

(ndr. puoi vedere i due video al link originale qui sotto)

Fonte: https://onenewsnow.com/

**************************************** 

 BREITBART: Conferenza stampa Frontline Doctors a Washington CENSURATA SU TUTTI I SOCIAL QUI il video sottotitolato in italiano censurato

®wld

Attenti alla macchina del Deep State sta reagendo inondando il web di notizie false costruite a tavolino e condivise da agenti disinformatori e persone ingenue e credulone che in buona fede credono a tutto e sostengono le loro tesi con grinta ed arroganza

 

 

Q-Anon, Il dovere della serietà

 

in Q _Anon

 

Siamo in guerra! Una guerra diversa da quelle a cui siamo stati abituati fino ad oggi, una guerra tra due modi di vedere il mondo, una guerra tra un sistema tiranno che cerca di dare gli ultimi colpi di coda per avere il totale controllo del pianeta e dei suoi abitanti contro un sistema più conservatore che combatte la perversione di questo “drago feroce”. 

 

Sappiamo bene che il controllo della popolazione passa da un presupposto fondamentale: Il controllo dell’informazione. Abbiamo parlato più volte di come i 5 gruppi più grossi che controllano il 90% dell’informazione siano stati furabescamente infiltrati, acquisiti nelle loro quote di maggioranza, pilotati e resi funzionali e dipendenti dal “Drago”. 

 

Da questo fondamentale presupposto nasce Q.

 

Nell’ottica di questa nuova tipologia di guerra, combattuta a colpi di disinformazione e condizionamento, diventa essenziale un nuovo tipo di esercito, un esercito digitale che sia in grado di veicolare e diffondere le vere notizie, un esercito che diventi megafono delle istanze del popolo ma anche divulgatore del marcio che piano piano viene a galla grazie ai suggerimenti di Q.

Per questo nascono i “Q Anon”. 

 

Q è un’operazione di intelligence militare, la prima nel suo genere, il cui obiettivo è quello di fornire al pubblico informazioni segrete. Molti seguaci di Q pensano che il team Q sia stato fondato dall’ammiraglio Michael Rogers, ex direttore della National Security Agency ed ex comandante del Cyber ​​Command degli Stati Uniti. E’ possibile che Dan Scavino, direttore dei social media della Casa Bianca, faccia parte del team, perché l’alta qualità della scrittura di Q è senza ombra di dubbio quella di un esperto di comunicazione. 

 

Q è una nuova arma nel gioco della guerra delle informazioni, che evita i media ostili e il governo corrotto per comunicare direttamente con il pubblico. 

 

Mentre Trump comunica senza mezzi termini e direttamente, Q è criptico, scaltro e sottile, offrendo solo indizi che richiedono contesto e connessione.

  • La prima fase di The Great Awakening è accrescere la consapevolezza sull’esistenza del Deep State – le entità governative interconnesse che operano al di fuori della legge per espandere il proprio potere. Le elezioni e l’opinione popolare non incidono sulla capacità del Deep State di rispettare la sua agenda.
  • La seconda fase di The Great Awakening indaga sull’alleanza del Deep State con altri potenti settori: media, Hollywood, enti di beneficenza e non profit, scuole pubbliche e università, organizzazioni religiose, istituzioni mediche, scientifiche e finanziarie e società multinazionali. Questa fase può essere dolorosa, poiché scopri che ”quelli di cui ti fidi di più” (nella frase di Q) ti stanno ingannando. Celebrità amate, leader religiosi, dottori, educatori, innovatori e do-gooder sono tutti nella menzogna.
  • La terza fase di The Great Awakening è forse la più dolorosa di tutte. Le persone che ci governano non sono semplicemente creature amorali che ci vedono come danni collaterali nel loro desiderio di denaro e potere. È più spaventoso di così. I potenti che serviamo stanno attivamente cercando di farci del male. Questo è il loro obiettivo. Siamo sotto attacco coordinato.

Tutto quello che si richiede ai Q Anon è di diffondere notizie VERE partendo dalle indicazioni dei Drop rilasciati da Q a questo indirizzo. Sulla base di questi drop il compito di un Q Anon è quello di cercare notizie riguardanti quel drop specifico e di indagare il più possibile quell’argomento per far venire a galla il marciume del “Drago”. 

 

Purtroppo in queste ultime settimane il movimento è stato evidentemente infiltrato dal sistema. 

 

La tecnica è sempre la solita: inondare di assurdità le pagine e i siti dei Q Anon, oltre che crearne di nuovi che ad un primo sguardo sembrano provenire da veri Anon. 

 

Mischiare argomenti seri ed importanti, elementi essenziali per indagare il marcio con assurdità che mai e poi mai saranno rintracciabili nei drop di Q, rendendo di fatto quello dei Q Anon un argomento relegabile al becero “Complottismo”.

 

 

 

C’è da dire che un limite del progetto Q è proprio questo, tutti diventiamo possibili divulgatori di notizie, anche chi non ha un background culturale e scolastico solido. 

 

Così diventano tanti gli Anon che fanno il gioco del sistema, mettendo in ridicolo tutto il movimento, rischiando di farci perdere questa guerra. 

 

“E ci riferiamo a tutte quelle finite notizie (Fake News) su arresti ed esecuzioni già avvenute, come l’elenco apparso in un sito greco di disinformazione in cui si può leggere che il Papa e tutti i Cardinali sono stati giustiziati e sostituiti con dei cloni, o dell’esecuzione di George Soros con tanto di fotomontaggio mentre sta andando al patibolo e così via. 

 

La macchina del Deep State sta reagendo inondando il web di notizie false costruite a tavolino e condivise da agenti disinformatori e persone ingenue e credulone che in buona fede credono a tutto e sostengono le loro tesi con grinta ed arroganza. 

 

Q non ha mai parlato di esecuzioni già avvenute… tutt’altro ha sempre dichiarato che le cose si devono fare nella trasparenza e legalità e nel rispetto del diritto e che la Tempesta in atto serve a mostrare alla gente cosa veramente sia il Deep State perchè le parole non basterebbero. 

 

Q aggiunge inoltre che le informazioni e i drop che vengono trasmessi sono molto importanti da maneggiare con cura ( Handle with care ) facendo capire di non scadere nel sensazionalismo o nella paranoia come spesso abbiamo visto attraverso “bollettini” di futuri black-out durante i quali si sarebbe fermata ogni cosa sul Pianeta per facilitare gli arresti, cosa che non è mai accaduta, ma divulgata dai soliti ingenui ottenendo un effetto boomerang su tutto il Movimento Q. 

 

“Ognuno di noi sa che i processi legati al Pizzagate o il famigerato caso Epstein sono tutt’ora in corso e colpiranno tutti i frequentatori dell’isola dei pedofili come è stata rinominata la sede dei suddetti incontri e che quindi tutti i frequentatori, divi di Hollywood e politici di tutto il mondo nonchè finanzieri e finti filantropi oggi famosi per strategie vaccinali da imporre al mondo, arriveranno a processo e saranno giudicati per le loro colpe, ma tutto come dice Q, avverrà attraverso tribunali civili e militari e il Mondo finalmente potrà capire la trama di quello che stiamo tutti vivendo ormai da anni. 

 

Il progetto del NWO è alle sue ultime battute dopo secoli di colpi di Stato, manipolazioni e controllo della finanza mondiale e della comunicazione… non lasciamoci travolgere dai suoi ultimi colpi di coda.” 

 

Articolo scritto da: Davide Donateo (databaseitalia.it) e “The Q Italian Patriot

 

Fonte: https://www.databaseitalia.it/

 

®wld

Cina: uno straordinario spettacolo di arroganza

 

 

La Cina inquina il vertice del Monte. Everest con stazioni 5G, costruzione di infrastrutture per spiare il mondo 

 

(Natural News)

 

La cima della montagna più alta del mondo sta per subire un rinnovamento tecnologico. In uno straordinario spettacolo di arroganza, il colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei e la China Mobile di proprietà statale stanno unendo le forze per erigere due stazioni 5G sulla cima del Monte Everest. Le stazioni 5G saranno doloranti per gli occhi, inquinando la bellezza visiva di una delle catene montuose più belle del mondo. 

 

“Le due installazioni saranno le stazioni base 5G terrestri più alte del mondo”, ha vantato il Partito Comunista Cinese in un’edizione del 29 aprile del Global Times . Il PCC ha definito il progetto un’opportunità inestimabile per promuovere la Cina e Huawei. 

 

Il project manager di Huawei Wang Bo si vantava di installare una stazione 5G sul “punto alto 6.500 metri” del Monte. Everest. Ha lavorato sul sito del progetto negli ultimi 20 mesi. “È ancora necessario verificare se il segnale può estendersi fino al vertice a 8.848 metri”. Tuttavia, “stiamo cercando di far sì che ciò accada”. 

 

Le stazioni 5G serviranno poco o nessun scopo economico. La loro costruzione è tutta per lo spettacolo, poiché la Cina vanta del suo dominio 5G nel mondo. “Se Huawei può aiutare a costruire una stazione base 5G sul Monte Qomolangma [il nome del Monte Everest in lingua tibetana], può aiutare a portare il 5G in qualsiasi angolo del mondo”, hanno detto gli analisti del settore. Il vertice del Monte Everest è la linea di confine che separa Cina e Nepal. 

 

La Cina sta costruendo con arroganza una griglia di spionaggio di dominio mondiale attraverso Huawei Technologies 

 

Huawei e il Partito comunista cinese (PCC) stanno dimostrando al mondo che domineranno Internet di prossima generazione, offrendo alla fine agli agenti militari e di intelligence cinesi un modo per intercettare dati aziendali e governativi altamente sensibili. 

 

I funzionari statunitensi temono che Huawei Technologies Co. possa accedere di nascosto alle reti di telefonia mobile in tutto il mondo attraverso “backdoor” progettate per essere utilizzate dalle forze dell’ordine, consentendo agli agenti cinesi di spiare comunicazioni importanti in tutto il mondo. 

 

Huawei, considerata dal PCC, costruisce le sue apparecchiature in modo da mantenere segretamente la capacità del produttore di accedere alle reti senza che il corriere o l’operatore lo sappiano. Ciò consente a Huawei di andare in giro chiedendo agli operatori l’autorizzazione ad accedere alle loro reti. 

 

Il consigliere per la sicurezza nazionale Robert O’Brian ha dichiarato al Wall Street Journal che i funzionari statunitensi hanno prove “che Huawei ha la capacità di accedere segretamente alle informazioni sensibili e personali nei sistemi che gestisce e vende in tutto il mondo”. 

 

Huawei e Microsoft, un’operazione di spionaggio 

 

Huawei è attualmente sotto inchiesta federale per lo spionaggio contro l’America, ma la società tecnologica statunitense Microsoft continua a lavorare con Huawei in patria e all’estero. Il senatore Tom Cotton, Josh Hawley e Marco Rubio hanno scritto una lettera a Microsoft il 7 agosto 2019, chiedendo risposte da Microsoft sul motivo per cui hanno lavorato con Huawei e il governo cinese per sviluppare dispositivi di ascolto che potrebbero eventualmente essere utilizzati per spiare milioni di americani. 

 

Microsoft continua a vendere prodotti Huawei, nonostante Huawei interferisca nell’accordo sulle armi nucleari tra Stati Uniti e Iran e sia inclusa nella lista nera dell’Elenco delle entità delle normative sull’amministrazione delle esportazioni del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. Microsoft ha anche lavorato con la Cina su software per droni e sistemi di riconoscimento vocale che verranno utilizzati per tracciare e monitorare i cittadini cinesi, che vengono abusati da un sistema di classificazione sociale comunista. 

 

Le fonti includono:  

 

Breitbart.com  

 

WSJ.com  

 

NaturalNews.com 

 

Fonte: https://www.naturalnews.com/

******************************************

Consigliato:

La Guerra dei Titani

®wld

Lei ha domande da fare Mc Murphy?

 

I SENZA VOLTO

Biancaneve era un principessa stupenda, con delle fattezze e lineamenti fantastici. 

Le ultime principesse Disney e molti altri disegni animati, soprattutto giapponesi, mostrano questi personaggi, con occhi abnormemente grandi e spesso nasi mezzi schiacciati, che alterano la normale comprensione ed espressione dei volti. 

Continuiamo a vederli, ansimando per le strade, questi umani col volto appiattito e nascosto; almeno le principesse, non hanno la maschera. 

In alcune regioni, hanno tolto l’obbligo dell’utilizzo della maschera all’aperto, ma nonostante ciò, molti continuano ad usarla: terrore della malattia. 

In tre mesi, la maggior parte degli italiani, ha perso il senso della vita e dei pericoli reali. 

Non ha più fiducia nel proprio sistema immune, che rappresenta il nostro spirito immortale e quindi, ha perso la fede nelle proprie capacità di sopravvivenza. Il terrore e la paura lo attanagliano e cosi facendo, per una naturale concatenazione di eventi biologici, le difese diminuiscono e la persona si ammala molto più facilmente. 

I padroni del mondo lo sanno e con un’abilità ammirevole, dal punto di vista organizzativo mediatico, hanno messo nel sacco miliardi di persone! 

Finito il focolaio in Europa, ecco adesso la catastrofe nelle Americhe, e poi ogni tanto qualche nuovo inizio in Asia … poi verrà il tempo del Continente nero e cosi facendo, con un altro piccolo focolaio nuovamente in Europa, non ci annoieremo mai e saremo pronti per una nuova chiusura. 

Abilissimi i comandanti terrestri, con molta propensione rettiliana. 

Sono riusciti a scollegare il sistema antico rettiliano limbico di reazione e sopravvivenza nell’umano; poche o sporadiche azioni di resistenza, per lo più solo terrore ed apatia. 

Loro invece, sbavano di gioia, nel vedere le masse ubbidienti e paralizzate dal terrore. 

Il filantropo Gates addirittura si scandalizza in un intervista alla BBC di tanto odio nei suoi confronti…lui che vuol salvare l’umanità

Nel frattempo molti cittadini nel pianeta, scendono in piazza per manifestare contro le violenze razziste, della polizia Usa. Esecrabile la situazione accaduta, sicuramente. Ma per le violenze e le sparizioni dei minori a migliaia e migliaia, nessuno muove un dito. 

Lo sappiamo, che l’obbiettivo sono le prossime presidenziali Usa di novembre. 

Il Deep State è inferocito contro Trump e monta “primavere“ di ribellioni in giro per il mondo. 

Beh, forse la castagna gli è scoppiata sul fuoco in casa, poiché sappiamo benissimo, quanto gli Usa abbiano fomentato rivolte tra primavere arabe, Ucraina etc. 

Chi di spada ferisce,di spada perisce! 

Sono già molti anni che la Fema americana (tipo protezione civile), ha preparato campi di concentramento e milioni di bare, anche a sei posti! 

Prevedevano rivolte civili? No scusate…arriva l’asteroide… 

Nel frattempo il nostro “uomo solo al comando“, regala oltre 200 milioni al famigerato Gates per lo sviluppo del vaccino. 

Spero che la notizia sia un falso, non saprei come la Ragioneria di Stato potrebbe autorizzare un simile abuso di potere, con una Nazione in ginocchio, che non riceve aiuti reali, se non qualche centinaio di euro. 

Pochi italiani comunque scendono in piazza incazzati a tal proposito, anche perché bisogna mantenere le distanze di sicurezza per il corona. 

La situazione di un Parlamento che non fa praticamente nulla, per arginare la bulimia presidenziale, sarebbe di facile risoluzione; i parlamentari eletti, che fanno opposizione, potrebbero auto sospendersi in massa o dimettersi ed il problema sarebbe velocemente risolto. 

Se non lo fanno e fanno finta ogni tanto di urlare, vuol dire che sono tutti culo e camicia e si fanno beffe del popolino; ricordatevi quando vi manderanno a votare di nuovo! 

Almeno l’Avv.Prof, ci sa fare con un linguaggio che tranquillizza molti: dicono che il suo nuovo partito in via di formazione, abbia già un potenziale 15% dei consensi! 

Veniamo adesso però ai veri senza volto, che comandano, diciamo, da quasi 1000 anni. 

Dobbiamo tornare indietro al 12mo secolo, quando dopo le prime tre Crociate, le famiglie aristocratiche ed oligarchiche di Venezia e Genova, acquisirono un enorme potere, con i diritti di commercio internazionale. 

Come sapete, all’epoca il mondo era più piccolo e si commerciava tra Europa ed Asia principalmente. 

Si usa parlare perciò, di Nobiltà Nera Veneziana. 

Nel corso poi dei secoli, arrivarono in Europa, provenienti più o meno dall’attuale Kazakistan, furbi ed esperti commercianti, che poi diventarono stampatori di moneta per le Monarchie europee e loro amici. 

Il loro Regno, che si dice durò da circa l’ottavo al dodicesimo secolo, è sparito dai libri di storia. 

La cosa interessante è che la religione adottata in tale regno, fu la religione di Abramo! E da ciò, il fraintendimento sugli ebrei e sulla loro vera storia, che è solo parzialmente legata ai Farisei e colleghi di Israel, dei tempi biblici. 

Le varie Monarchie europee, sono collegate attraverso legami di sangue tra loro e possiedono la gran parte dei terreni e capitali del mondo, banche incluse. Qui sotto un veloce ed interessante riassunto

Poi con la creazione degli Usa, i collegamenti massonici e monarchici si ampliarono, fino ad arrivare allo strapotere tecnologico della odierna Silicon Valley. 

Non penserete mica che due o tre studenti universitari, magari anche sfigatelli, riescano a creare potenze quali Windows o Apple?! Non parliamo di Google e Face… 

Ragazzi dai…un minimo di razionalità. 

L’unico pericolo per loro, credo sia la vicina faglia di Sant’Andrea 

ed i violenti terremoti che tale faglia potrebbe procurare. 

Non dimenticatevi anche dei vari nazisti scappati in Usa dopo la fine del terzo Reich; tra loro vi erano entusiasti dell’eugenetica e delle modificazioni delle razze ed ammiratori delle rigide regole militari della Compagnia di Gesù. Soprattutto il loro capo Adolf, lo era! 

Abbiamo quindi un bel miscuglio e scusate, non dimentico le potenze e massonerie cinesi e russe, nonchè arabe, e da tale miscuglio è stato deciso lo STOP per la quarantena. 

La Chiesa di Roma ha partecipato con molto interesse all’esercitazione in vivo; con il pensionamento di Ratzinger, il decorso stabilito dell’esercitazione Corona, ha avuto una improvvisa accelerazione. 

Adesso stanno lottando tra loro, tra le varie fazioni e tra un pò conteremo vinti e vincitori! 

Oppure, son già tutti d’accordo sulla spartizione dei territori e delle ricchezze ed hanno passato la quarantena nell’Isola che non c’è, con fiumi di champagne e caviale…Sapete com’è, purtroppo il Firmamento non si può oltrepassare ed allora, accontentiamoci dei territori in vicinaza o sulla cintura Antartidea…si dai …il cosiddetto Polo Sud! 

Per quel che resta dell’Italia degli anni ottanta, Colao e soci governativi, daranno il colpo finale a base di privatizzazioni degli ultimi gioielli dello stato italico; mi par di aver capito che anche un pò delle nostre riserve d’oro dell’ex Banca d’Italia, siano in gioco. 

Ai disossigenati cittadini, in preda al panico virale, poco resta da fare, se non spegnere la televisione e non leggere i giornali. 

Altra possibilità sarebbe quella di disdire contratti con PayTv o telefoni. 

Ma visto che, il 99,5 % non lo farà, anche perché è si magari contro il 5G, ma si incazza se la pagina non si carica velocemente, il decorso della malattia virale epidemica cerebrale continuerà a sbalzi, a seconda degli umori dei Nobili massonici. 

Adesso riparte il Calcio e la Formula 1, tra un pò il Ciclismo e tutti a casa a vedere i programmi, finché “l’ultimo dei Moicani” Corona, sarà in circolazione. 

Attenti a chi frequentate, mi raccomando e prima di accoppiarsi alla vecchia cioè maschio con femmina, massime precauzioni, se non c’è il Corona, il famigerato Hiv è sempre in agguato! 

Una cosa almeno, umilmente vi chiedo; se al partire della scuola a settembre, imporranno la mascherina ai vostri figli, non mandateli a scuola. Già molti ragazzini sono nel panico adesso ed hanno paura di riabbracciarsi e giocare: il Plexiglas e la mascherina in aula darà la botta finale…ma chi è quella ministra col rossetto rosso…bohh….Sembrerebbe simpatica… 

In attesa dell’asteroide o meteorite in arrivo (minchia, ma come facciamo col Firmamento?) e delle nuove colonie su Marte, vi invito a rilassarvi , con magari una bella cicca da aspirare a pieni polmoni ed un freschissimo gin tonic, in una splendida notte estiva, ricca di stelle e vi invito a mandare un messaggio telepatico di FANCULANDIA ai potenti, che se amplificato da molti, potrebbe almeno creargli un fastidioso prurito emorroidale. 

In fin dei conti, siamo tutti collegati si dice, nel mondo astrale e quindi… 

Avete visto il film “Qualcuno volò sul nido del cuculo“? 

Vi ricordate il grande Jack? 

Voi non siete più pazzi della media dei coglio…che vanno in giro 

E…Signori avete altre domande da fare…lei ha domande da fare Mc Murphy…. 

Una risata, miei cari signori…vi seppellirà!

®wld 

GIU’ LA TESTA…NEIN GIU’ LA MASCHERA!

di: Dottor Roberto Slaviero collaboratore

06.05.20

Tra minacce di nuove ondate coronali e tra riaperture con distanze e plexiglas vari, il potere governativo si appresta a liberare le pecore rinchiuse e traumatizzate, da due mesi di arresti domiciliari!

La mancanza di sole ed ossigeno ha veramente compromesso molte situazioni, soprattutto tra gli anziani.

La maledetta TV Pravda Italia e i virologi terroristi dei salotti televisivi, hanno creato situazioni di ansia, panico, paranoie ed infarti, nonché ondate di suicidi.

Non ve lo diranno, poiché in Italia, la dittatura mediatica è arrivata ai massimi livelli e la opposizione al governo è nulla se non sterile.

Si comincia comunque a dire che non tutte le morti sono da corona, che forse a Bg-Bs vi è stato un attacco chimico -batteriologico, difficilmente rintracciabile

(virus modificato o gas?), anche perché hanno cremato i corpi.

Purtroppo sappiamo anche che, le prime cure erano errate dal punto di vista medico, perché trattasi di problemi trombotici cardiovascolari e non polmonari virali.

Ovvero, la polmonite interstiziale è provocata da trombi che si generano nel sangue, in seguito ad una infiammazione protratta nel tempo con febbri alte.

Sciogliendo i trombi, si risolve il problema nella grandissima maggior parte dei casi.

E chi muore lo stesso, muore come gli altri quasi 600mila morti annuali in Italia, per patologie varie pregresse.

Sappiamo per certo che l’inquinamento ambientale è la causa principale delle morti:

polveri pm 2,5 e 10

onde elettromagnetiche ad alta frequenza

veleni chimici stagnanti nell’aria.

Mi viene in mente la situazione di New York: sapete che le Torri gemelle erano piene di Amianto? secondo voi dove sarà finito tutto quell’amianto?

Città piena di grattacieli, senza finestre, aria impestata e sole che non arriva in molti appartamenti! Come probabilmente in molte altre metropoli. Cosa c’entra un virus?  Avete rotto le palle con queste storie.

Chi sta all’aria aperta praticamente non si ammala…Sole e ossigeno…vit D….

Governi, all’ordine dei golpisti mondiali, che usano tracotanza violenza e falsità con i propri cittadini Uno scandalo abominevole!

Costituzioni stracciate da chi dovrebbe garantirle, con decreti di emergenza!

Economie distrutte e persone distrutte nel loro intimo animico e di dignità lavorativa!

Per un cazzo di virus, che ha fatto poco più di 3 milioni di contagiati nel mondo, quando solo in Italia, la normale influenza ne infetta ogni anno 8 – 10 milioni! Idioti, svegliatevi dal torpore mentale!

Questo è un golpe mondiale economico, fatto anche per schiavizzarvi, l’avete capito o no? Vi vogliono tracciare e attivare o disattivare, attraverso i “vaccini“ chippati con nanotecnologie, peggio che nei film!

Bill e Melinda Gates…forse sono degli attori che inscenano queste commedie, con le loro facce sorridenti …Dietro loro, ci sono magari, i nascosti detentori del potere mondiale, i senza nome che tirano le fila?

Un dubbio viene perché ormai, anche i sassi, sanno che loro vogliono salvare l’umanità con il vaccino contro il cattivone corona ed i politici si prostrano ai loro piedi, dicendo … si,si, finanziamo i progetti del vaccino…l’Europa è con voi con la ricerca del salva tutto, grazie salvatori del pianeta e giù miliardi dei contribuenti … coglioni

Vi sono già i farmaci per curare il tutto, vi sono le immunoglobuline anche specifiche, c’è l’ozonoterapia c’è l’enoxeparina per dissolvere i trombi …dai, basta rompere con ste seghe vaccinali!

Allora: se per caso qualcuno ha creato il virus in laboratorio e poi lo ha “spruzzato” in località ben mirate, per iniziare il panico generale e la chiusura del pianeta, con conseguente catastrofe economica e sociale, va identificato ed eliminato.

Visti ad esempio i casi della Svezia, che ha tenuto tutto aperto, senza che accadesse nulla di particolare rispetto agli anni precedenti, continuando la vita normale senza distruggere la propria economia e vita sociale, vien da pensare ad una specifica guerra in atto, che colpisce principalmente alcuni paesi del mondo, tra i quali purtroppo il nostro (Nord Italia).

Se fosse veramente una Pandemia mondiale, ci sarebbero milioni e milioni di morti, come ai tempi della peste!

Sappiamo bene le tensioni Usa Cina e la dichiarazione di due giorni fa, del Segretario di Stato Usa Pompeo, che accusa il laboratorio di Whuan!

C’è il business soprattutto poi delle bande ad alta frequenza Giga, che sappiamo già oggi essere corresponsabili di una caduta del sistema immune, con conseguenze nefaste per la salute.

Ma a chi gliene frega?

Anzi, più gente crepa e meno pensioni si pagano e meno persone saranno disoccupate,  con l’introduzione dei Robot, le Int Artif che tanto piacciono ai potenti! Non saranno disoccupate, perché sono crepate!

Capite o no, che abbiamo a che fare con assassini e schiavizzatori senza scrupoli. Demoni viventi Incarnati!

Ma la gente non ha capito e non capisce: telefona alla polizia, se vede una persona senza maschera o tre amici che chiacchierano, uno scandalo delatorio che ha reso molti italiani, informatori anonimi, come avviene ancor oggi nei regimi totalitari.

Gli italiani, si stanno scavando la fossa da soli, se continuano a non capire quello che è successo e potrà succedere.

Distanze,

mascherine,

App di tracciamento,

isolamento forzato: ubbidienza ceca, per la paura della morte

Perdita di fede totale nel proprio Sistema Immune, un disastro epocale; la gente cammina all’aperto mascherata, respirando le proprie esalazioni tossiche ed aumentando cosi il rischio di gravi malattie, soprattutto bronco polmonari e del sangue, con accumuli di CO2, altro che corona!

Ma i politici si fanno vedere cosi in TV e minacciano di chiudere tutto di nuovo se…non ubbidite. Sottomissione, come per le donne con il burka; incredibile ed impensabile fino a pochi mesi fa.

Martellamento psicologico ed ipnosi televisiva e radiofonica; nelle due guerre mondiali, credo nulla di ciò fosse accaduto.

Pensate adesso di andare al ristorante per divertirvi e socializzare con: …

maschere?

Distanze e plexiglass?

Oppure nuotare in piscina?

Oppure ballare in Disco?

Non riaprono gli asili, o forse con 3 o 4 bambini alla volta … E nessun bambino o giovane, si è beccato il corona…ma la gente ha paura, non capisce, è stordita e non ragiona più e telefona alle forze dell’ordine:

ho visto quello la…senza maschera vicino a uno con la bici …

follia mentale assoluta!

Termino dicendo: se hanno spruzzato un virus di laboratorio o gas od altro, facciamoli la guerra ed eliminiamoli dalla faccia del pianeta!

Come dice Montagnier, se il virus è stato manualmente modificatolo si auto distrugge la Natura lo elimina  in poco tempo e quindi il problema è già risolto, come ben si può vedere dai dati reali e non strombazzati dalle falsità governative.

Del famigerato vaccino ne abbiam già parlato; il corona o i corona si modificano cosi rapidamente, che pensare ad un vaccino è RIDICOLO ed antiscientifico, secondo i 4 postulati di Koch; chiedetelo pure a microbiologi non pagati dal regime!

Quello che metteranno dentro, sarà veleno per fottervi la vita!

Il resto è solo controllo psicologico e distruzione economica e sociale: noi siamo lo Stato e chi ha posti di responsabilità, a noi deve rispondere.

Ci dicono…vi è permesso fare questo e questo no…COSA, PERMESSO?

I diritti della Costituzione sono inviolabili!

Consiglio finale: mandate a fan culo questi politici inetti e se trovate per strada per caso chi avete votato, non dategli una carezza. Spegnete la televisione e non credete a nessuna notizia rilasciata dai soliti giornali di regime…quasi tutti.

TUTTO DEVE RIAPRIRE COME FINO AL 23 DI FEBBRAIO 2020…NESSUNA RESTRIZIONE…

E quando siete in giro, NON GIU’ LA TESTA come gli schiavi, ma GIU’ LA MASCHERA ed in ALTO  I CUORI!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld