Crea sito

Interessante

Il candidato Premio Nobel: “VIRUS MAI ISOLATO: dittatura basata su tamponi fake” – Stefano Scoglio.

SCARICA LO STUDIO IN ESCLUSIVA SU BYOBLU: https://go.byoblu.com/StefanoScoglio 12/09/2020 Candidato al premio Nobel per la medicina nel 2018, Stefano Scoglio pubblica su Byoblu il suo ultimo studio dal titolo

“La pandemia inventata, la nuova patologia dell’asintomaticità e la non validità del test per il Covid19”.

Il ricercatore scientifico e Direttore del Centro di Ricerche Nutriterapiche di Urbino, in questa lunga intervista, arriva ad affermare con certezza che: “Il SarsCov2 non è mai stato isolato”.

Sebbene ci siano degli studi che affermino il contrario, il professore con dati e carte alla mano, spiega come il processo di separazione del virus non sarebbe mai stato realizzato:

“Ho esaminato tutti gli studi che affermano di aver isolato e persino testato il virus, ma tutti hanno fatto qualcosa di molto diverso: hanno preso il liquido faringeo o bronco-alveolare dei pazienti, lo hanno centrifugato per separare le molecole più grandi dalle molecole più piccole, come appunto i presunti virus; hanno poi preso il surnatante (la parte superiore del materiale centrifugato) e hanno chiamato quella matrice estremamente complessa ‘virus isolato’.”

Il fatto che il SarsCov2 non sia stato isolato pone ulteriori dubbi sulla veridicità-efficacia dei tamponi e dei test sierologici, spiega Scoglio rivelando un altro fatto estremamente grave e alla base della decisione di chiudere l’intero Paese:

“Esistono 78 tipologie di tamponi, alcune delle quali importate dalla Cina; nessuna di queste è mai stata controllata o ispezionata né convalidata, è la Commissione europea ad affermalo”

nel Working Document del 16 aprile scorso. SCARICA LO STUDIO: https://go.byoblu.com/StefanoScoglio

 

®wld

 

I ribelli sono una parte molto importante della società, ma raramente ottengono il riconoscimento che meritano

I sette motivi per cui obbediamo all’autorità

Questo articolo è stato scritto da Phillip Schneider e originariamente pubblicato su Phillipschneider.com

I ribelli sono una parte molto importante della società, ma raramente ottengono il riconoscimento che meritano. Ci aiutano a infrangere le vecchie norme e ci impediscono di cadere nel pensiero di gruppo. Tuttavia, la natura umana esorta la maggior parte di noi a rimanere nella nostra zona di comfort anche quando significa meno libertà o problemi più difficili lungo la strada.

Perché così tante persone ignorano il mondo esterno o lo fanno passare per il problema di qualcun altro fino a quando non raggiunge la loro soglia? In un recente video, Brittany Sellner ( Brittany Pettibone prima di sposarsi) descrive i sette motivi per cui gli uomini obbediscono all’autorità, anche quando è contro il loro interesse.

Abitudine n. 1

Come tutti sanno, le abitudini sono estremamente difficili da rompere e anche se abbiamo lamentele sullo stato delle cose, accettare la nostra realtà imperfetta ci sembra meglio che affrontare la scoraggiante prospettiva del cambiamento. Al contrario… l’abitudine cessa di essere motivo di obbedienza in tempi di crisi politica ; un po ‘simile a quello che stiamo vivendo ora come conseguenza di Covid. Nonostante molti di noi non volessero modificare le nostre abitudini, le nostre abitudini sono state alterate con la forza per noi.

# 2 Obbligo morale

La seconda ragione dell’obbedienza è l’obbligo morale che è ovviamente un motivo che si trova molto spesso nella religione, ma politicamente parlando … alcuni lo vedono come un obbligo morale di “1) obbedire per il bene della società,” 2) “a causa del sovrano che ha fattori sovrumani come essere un soprannaturale essere o una divinità, “che non è qualcosa che penso si applichi a troppi americani… 3) La gente lo vede come un obbligo morale di obbedire perché” percepisce il comando come legittimo, a causa della sua fonte un emittente “. Ad esempio, un sindaco o un agente di polizia [sarebbe considerato in base a questo motivo], e 4) La gente vede come un obbligo morale obbedire a causa della “conformità dei comandi alle norme accettate”. Ad esempio, la maggior parte delle persone crede che un comando come non commettere un omicidio sia un comando morale e quindi lo obbedisce.

# 3 Interesse personale

La terza ragione dell’obbedienza è l’interesse personale e questo è forse uno dei motivi più comuni al giorno d’oggi. Ad esempio, la maggior parte delle grandi società è immorale e cerca di tirarsi indietro dalle attuali tendenze sociali e politiche per ottenere denaro, status e approvazione. Basta guardare a tutte le corporazioni che sono diventate improvvisamente “paladini della giustizia sociale” dopo la morte di George Floyd; nessuno di loro si è preso una stronzata sulla brutalità della polizia e su Black Lives Matter fino a quando non è diventato nel loro interesse prendersi cura di loro.

Questo interesse personale può ovviamente estendersi anche agli individui. Le persone famose e non famose hanno molto da guadagnare mettendosi in fila, o … c’è anche un interesse personale negativo in cui la persona non obbedisce semplicemente perché sta per guadagnare qualcosa ma quindi non perderà tutto : la loro reputazione, lavoro, posizione sociale e prospettive di carriera future.

# 4 Identificazione psicologica con il sovrano

La quarta ragione dell’obbedienza è l’ identificazione psicologica con il sovrano, il che significa che le persone hanno uno stretto legame emotivo con il sovrano, il regime o il sistema. Immagino che avresti riscontrato molto di questo, ad esempio, nella Russia comunista o nella Germania nazista.

# 5 Zone di indifferenza

Il quinto motivo dell’obbedienza è oggi estremamente comune e cioè le ‘zone di indifferenza’, nel senso che anche se le persone non sono pienamente soddisfatte dello stato delle cose, hanno un margine di indifferenza o un margine di tolleranza per gli aspetti negativi della loro società e governo.

# 6 Paura delle sanzioni

La sesta ragione dell’obbedienza è la ragione più ovvia … e questa è la “ paura delle sanzioni ”, che generalmente comporta la minaccia o l’uso di qualche forma di violenza fisica contro il soggetto disobbediente e induce l’obbedienza mediante un potere meramente coercitivo, un potere realmente operante. sulle persone semplicemente attraverso le loro paure.

# 7 Assenza di fiducia in se stessi

Infine, la settima e ultima ragione dell’obbedienza è l’assenza di fiducia in se stessi tra i soggetti, il che significa che molte persone semplicemente non hanno sufficiente fiducia in se stesse, nel loro giudizio e nelle loro capacità per rendersi capaci di disobbedienza e resistenza.

Grazie a Internet, osservo abbastanza spesso questo motivo. Migliaia di persone denunciano quotidianamente di essere infelici con lo stato delle cose eppure non fanno nulla perché non hanno fiducia nella loro capacità personale di guidare, organizzare una protesta pacifica, avviare un movimento e così via.

Sebbene l’autorità possa essere legittima e significativa, la resistenza a inutili atti di violenza o all’ingiustizia draconiana del governo è spesso migliore per l’individuo e la società e mostra un carattere maggiore dell’inazione. Anche se questo non è certamente un elenco completo, forse ti aiuterà a comprendere meglio il tuo ruolo nella vita e nella società più ampia.

Guarda l’analisi di Brittany Sellner:

Fonte: http://www.alt-market.com/

*********************************************

Correlati:

Dateline, 2 giugno 2074 – Il giorno in cui la popolazione umana sarebbe esistita come un apparato coordinato

Il liberalismo moderno è il nemico assoluto di ogni pensiero indipendente

 

 

®wld

Il pifferaio magico

Cose da pazzi: adesso pure Beppe Grillo ha paura di Big Data e del 5G (elettromagnetico) – VIDEO

di Maurizio Martucci

Ma a che gioco gioca il comico? Il video messo oggi in rete da Beppe Grillo lascia di sasso. E pesa come un macigno sulla testa dei 5 Stelle: i suoi accoliti Di Maio, Patuanelli, Liuzzi, Romano, Di Bella (con l’avallo complice di Conte) da due anni spingono come matti sul 5G, modello Cina e programmi smaccatamente transumanisti per un cambio esistenziale e antropologico della società, svilendo in bufale un tanto al chilo gli accorati allarmi lanciati dalla comunità medico-scientifica preoccupata per gli effetti dell’overdose elettromagnetica. E il pifferaio magico, artefice dell’ascesa e tracollo pentastellato, adesso che fa? Tira fuori il coniglio dal cilindro per denunciare i pericoli del cyberspionaggio e delle radiofrequenze, possibili cancerogeni. Ne aveva già ospitato il problema sul suo blog, “5G: le criticità della nuova tecnologia, e poi, “5G e Internet delle cose: quali rischi per la salute?“. Ma adesso Grillo dice proprio quello di cui – sempre negli stessi da due anni targati Conte – l’Alleanza Italiana Stop 5G accusa i suoi grillini, artefici di scellerate politiche contrarie al principio di precauzione, al sistema naturale delle cose e alle priorità vere dei cittadini. Giudicate voi stessi. Guardatevi il video, ascoltate bene cosa dice.

Evidentemente pure Grillo sa bene che la sua nave (con tutta la sconquassata ciurma caricata a bordo dal 2018) sta per affondare. E pure col botto. E che è solo questione di giorni, tutt’al più di un giro di pagina (o al massimo due) di calendario, prima che pure la cima del suo baluardo nato coi Vaffa day si abissi inesorabilmente nella melma del più infimo fallimento politico. E lui, vecchia volpe dal ciuffo bianco, sapendolo bene pensa adesso di rimescolare le carte, scoprendo come l’acqua calda nel meno pericoloso Li-Fi l’altenativa green al wireless. Ma allora, a che gioca sta giocando il comico?

Siccome gli italiani non sono fessi, almeno non fino al punto di inabissarsi con te e tutto il tuo sgangherato equipaggio, caro Beppe fammi (e facci) un piacere: sabato 12 Settembre seguiti minuto per minuto tutta la manifestazione nazionale Stop 5G Per la moratoria, la Costituzione, le libertà e l’autodeterminazione digitale“. Da Roma Piazza del Popolo verrà trasmessa in diretta web streaming sul nuovo canale La Casa del Sole. Così capirai meglio il perché i tuoi accoliti Di Maio, Patuanelli, Liuzzi, Romano, Di Bella sono diventati, insieme al 5G, il vero problema dell’Italia. Conte (e con, te) in testa.

RIPRODUZIONE CONSENTITA, CITANDO AUTORE E FONTE

Fonte: https://oasisana.com/

Ti potrebbe interessare: La volta di un test ultrarapido

®wld

TUTTI A BERLINO

 

TUTTI A BERLINO – SALVIAMO LA NOSTRA CIVILTÀ | DI HERMANN PLOPPA
 

Berlino diventa una zona liberata!

Un commento di Hermann Ploppa.

 

Qualche mese fa non ce lo saremmo mai sognato. Ci troviamo nel bel mezzo di un vortice sconvolgente della storia del nostro mondo.  E ancora Berlino, questa volta il 29 agosto 2020. Se i potenti e i ricchi non ci danno un calcio negli stinchi, mostreremo nel cuore di Berlino che siamo una massa critica. Che non ci si può calpestare.

 

Siamo condannati, no: siamo chiamati a smettere di essere gli “idioti della storia” (Rudi Dutschke). Ci autorizziamo da soli. Grazie, non abbiamo più bisogno di leader. Per questo ci riuniamo in massa a Berlino. 

 

Non abbiamo portato eserciti. Niente armi. Solo i nostri corpi, le nostre volontà, le nostre anime. 

 

Non ci ridurremo a biorobot. Ecco perché siamo diffamati, mentiti, ridicolizzati. Criminalizzati. Capovolgendo le nostre dichiarazioni. Il diritto alla libertà di espressione dalla Legge fondamentale è probabilmente già stato abbandonato? Questo non è possibile.

 

Non molleremo. Perché vediamo con grande disappunto e con ancora maggiore preoccupazione che una cricca criminale sta distruggendo la nostra civiltà e la nostra coesione umana senza alcun bisogno.I nostri antenati hanno sgobbato duramente, per costruire un mondo migliore per se stessi e più per noi.

 

Ora, da diversi decenni, la proprietà del popolo è stata sequestrata dai cleptocrati su scala gigantesca. Hanno giocato d’azzardo al tavolo della roulette. La cosiddetta riunificazione tedesca fu la rottura di una diga. La proprietà dei tedeschi dell’Est è passata in mani private. E questo è stato il campanello d’allarme per l’incursione in tutta la Germania riunificata. La conseguente desolidarizzazione porta ora alla guerra contro i nostri deboli: Bambini, anziani e disabili sono esposti a un’aggressione brutale senza precedenti. Bravi lavoratori vengono licenziati da un giorno all’altro semplicemente perché insistono sul senso di umanità. 

 

No, non ripaghiamo con la stessa moneta. L’odio e la vendetta non sono il nostro mondo. 

 

Ma è giunto il momento, educatamente ma con fermezza, di mostrare ai baroni rapinatori moderni il cartellino rosso. Non vogliamo tornare al feudalesimo, al Medioevo o all’Età della Pietra, vestiti in modo intelligente con costumi high-tech. Non vogliamo una superstizione moderna su una pandemia immaginaria. Perché come può essere che, secondo i dati pubblicati dall’Istituto Robert Koch, si scateni il panico, come quando il becchino tira fuori le vittime della peste dalle loro case?

 

In quante persone nella Repubblica Federale Tedesca si trova ancora il virus della SARS-Cov-2 in questo momento? A 0,1 PROMILLE! Avete letto correttamente.

 

E questi numeri sono stati forzati più che accuratamente determinati da una procedura di test PCR altamente discutibile. E per questo, la classe media commerciale viene distrutta solo per puro divertimento? Milioni di persone terrorizzate e mutilate mentalmente in modo permanente? In Africa, in Asia e in Sudamerica le nostre sorelle e i nostri fratelli stanno morendo di fame e si ammalano perché un aiuto efficace viene impedito in modo massiccio con il pretesto della profilassi Covide-19.

 

Le ossessioni razziste ed eugenetiche dei defunti maestri bianchi da tempo scomparsi stanno ovviamente rinascendo. Ci aspetta un’enorme recessione che fa impallidire la crisi del 1929. 

 

Ragazzi, che cosa state facendo?

 

È un tipo di guerra mondiale completamente nuovo, che non ha grandi fuochi o bombe, né la tempesta d’acciaio delle mitragliatrici.

 

Dimostrare ora a Berlino è il nudo imperativo dell’autoconservazione. E ricordate questo, teste svitate: noi non protestiamo CONTRO qualcosa. Stiamo dimostrando PER qualcosa. È nostra fortuna che tu, nella tua insaziabilità e nella tua avidità fascista per il controllo totale dei nostri corpi, abbia messo la testa fuori dalla finestra troppo presto. La tua impazienza è la tua rovina. Ci sono ancora troppe persone che sono dannatamente ben sane nel corpo, nella mente e nell’anima. che sono nel bel mezzo della vita, nel bel mezzo della società. che si sentono responsabili del nostro benessere comune. Ridete solo della nostra “cultura del consenso”. Prendeteci in giro come “buonisti”. Non ci interessa affatto.

 

Quello che vogliamo, per la cronaca:

 

– Faremo passare una nuova costituzione, redatta congiuntamente da tedeschi dell’Est e dell’Ovest. Tutti i cittadini tedeschi sono cordialmente invitati a formulare questa nuova costituzione. I media elettronici lo rendono possibile. L’Islanda ha sviluppato la sua nuova costituzione in questo modo.

  • Democrazia diretta. Ogni questione viene decisa individualmente in un referendum. La Svizzera lo fa da secoli ed è uno dei Paesi più stabili al mondo.A_Mandato imperativo. Un membro del Parlamento che non svolge il mandato conferitogli dagli elettori può essere dimesso dal suo incarico in qualsiasi momento.
  • L’economia capitalista orientata al profitto è tollerata solo lì, dove chiaramente non può causare danni e rimane nel modesto quadro delle medie imprese.
  • Tutta l’economia su larga scala viene trasferita in mani pubbliche. Le cooperative e le aziende pubbliche rilevano i settori chiave – come avve niva, naturalmente, molti anni prima.
  • Seguendo l’esempio della Svizzera, la Germania diventa un paese neutrale non allineato. Se la Germania rimarrà nell’UE sarà deciso con un referendum. La Germania si ritira dalla NATO e forma una milizia popolare pura, esclusivamente a scopo difensivo.
  • La divisione artificiale dell’Eurasia è finita. Si stanno instaurando relazioni economiche, politiche e culturali costruttive e pacifiche con tutti i suoi vicini ad est, come erano date per scontate fino a 100 anni fa.
  • La Germania sta diventando un pioniere nella conversione dell’industria degli armamenti in un’economia civile

Cari pazzi distruttori del mondo: possiamo offrirvi di organizzare un trasferimento sul pianeta Marte con il programma SpaceX di Elon Musk. Perché nel nostro mondo, probabilmente non sarete più in grado a orientarvi.

Ma ora siamo decisamente a Berlino per rimettere in ordine il nostro mondo amato! 

 

Traduzione  a cura di Nogeoingegneria 

FONTE https://kenfm.de/auf-nach-berlin-retten-wir-unsere-zivilisation-von-hermann-ploppa/ 

Vedi anche

 

ROBERT F. KENNEDY JR. PARLERÀ ALLA GRANDE MANIFESTAZIONE DI BERLINO

 

 
https://youtu.be/PIh4-sbCfR0
Correlato: INFORMAZIONE 2
 

INFORMAZIONE

ATTENZl0NE!!! GOOGLE E APPLE INSTALLERANNO IL TRACClAMENT0 SU TUTTI I CELLULARI ANCHE SENZA lMMUNl!!

Dall’isolamento allo Stato di Polizia – e la magistratura ?

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Illuminati_NWO-724x1024.jpg

Test coronavirus: cosa dicono i produttori? Leggi QUI l’articolo

CI VOGLIONO ISOLARE – FULVIO GRIMALDI – #Byoblu24

Perché è un problema trovare le terapie? leggi QUI l’articolo di Antonio Socci

DOTT.SSA CARRIE MADEJ SCOPPIA A PIANGERE RACCONTANDO COME MODIFICHERANNO RNA, DNA CON I VACCINI!!

®wld

Il livello della paura – l’Angelo della Morte

 

Il nuovo controllo della popolazione: paura e isolamento

Di Marilyn M. Singleton, MD, JD 

Planet of the Humans, un veicolo di Michael Moore, andava e veniva con poca fanfara. Forse era il messaggio che i nostri deboli tentativi di fermare il cambiamento climatico erano proprio questo: deboli e inutili.

Pannelli solari, turbine eoliche, auto elettriche e simili sono stati criticati come semplici “cerotti” e creatori di denaro aziendali che lasciano un’impronta umana più ampia su Gaia. In verità, l’unico salvatore della Terra sta controllando la radice del consumo di energia: la nostra popolazione. 

Madre Terra a parte, Margaret Sanger ei suoi amici eugenetisti cercarono di controllare la popolazione con un disegno crudele all’inizio del 1900. Si oppose alla filantropia poiché perpetuava lo “spreco umano“. Per raggiungere la pace nel mondo, Sanger ha proposto che “l’intera popolazione disgenica [compresi gli epilettici, i deboli di mente, le prostitute] avrebbe la sua scelta di segregazione o sterilizzazione”. 

Le sterilizzazioni forzate sponsorizzate dal governo divennero troppo per la società civile da sopportare e cessarono nel 1981.

I soldati dell’eredità di Margaret Sanger proseguirono, conducendo “l’opera di Dio” presso le cliniche per aborti di Planned Parenthood sproporzionatamente situate nei quartieri delle minoranze.

Facendo un passo avanti, il governatore pediatra Ralph Northam (D-Va.), Che durante la scuola di medicina indossava la faccia nera o un cappuccio KKK – non ricorda quale – crede grottescamente che sia OK uccidere i bambini nati vivi. 

Il nuovo portabandiera dell’attuale marchio di controllo della popolazione è la paura. Vestito come l’Angelo della Morte, appare sulla CNN come un immancabile numero lampeggiante di “casi” COVID-19, raramente facendo la distinzione tra coloro che sono malati e quelli che hanno semplicemente avuto un test positivo per SARS-CoV-2, il virus che causa COVID-19. 

Non ci viene mai detto che l’81% dei casi è lieve. Né ci viene detto che ben oltre il 99% degli americani si è ripreso. Non ci è mai stato detto che le navi militari inviate ad accettare i pazienti servivano una manciata di pazienti.

Non ci è stato detto che le statistiche sulla morte includessero persone con “presunto” COVID-19 o che sono morte per altre cause, ma casualmente hanno avuto un test positivo.

Non ci è mai stato detto che purtroppo il 42% dei decessi americani erano residenti in case di cura che costituiscono solo lo 0,6% della nostra popolazione. Né ci viene detto che il 90 per cento dei pazienti ospedalizzati ha condizioni di salute di base e l’80 per cento dei decessi sono quelli con più di 65 anni.

Soprattutto, non ci viene detto che i decessi e i ricoveri stanno diminuendo. 

Nel frattempo, nel tentativo di minare i nostri raggi di speranza, i politici stanno riscrivendo la storia. La donna che intende diventare presidente ha affermato irresponsabilmente che Obama-Biden ha gestito abilmente la “pandemia di Ebola”.

Pandemia? A differenza del COVID-19 altamente contagioso, la malattia da virus Ebola era un’epidemia centrata nell’Africa occidentale causata da un virus che si diffondeva solo attraverso lo scambio di fluidi corporei.

Gli Stati Uniti hanno avuto 11 casi di Ebola, 9 dei quali sono stati sfollati o hanno contratto l’Ebola in altri paesi.

Le 2 persone che hanno contratto l’Ebola negli Stati Uniti erano gli infermieri dei pazienti di Ebola, entrambi guariti. E all’epoca, gli esperti di controllo delle infezioni hanno criticato le linee guida federali contro l’Ebola “lassiste”. 

La campagna della miseria ha funzionato. In pochi mesi siamo passati da persone equilibrate che si occupano dei capricci della vita ad arresti domiciliari che acconsentono a restrizioni in continua evoluzione, intrusioni alla privacy e punizioni per non conformità. L’isolamento ha delle conseguenze.

La violenza domestica verificabile è raddoppiata. Il 41% delle migliaia di adulti intervistati dal CDC nel giugno 2020 ha riportato una “condizione di salute mentale o comportamentale avversa”, incluso il 10,7% che considera seriamente il suicidio.

Uno studio ha previsto 34.000 decessi per cancro negli Stati Uniti a causa di una diagnosi ritardata.

I blocchi non scientifici sono pronti a uccidere più persone della progenie del diavolo, COVID-19. 

Il suggerimento di accettare questa esistenza stigiana fino a quando non sarà disponibile un vaccino è un pensiero magico. Recentemente, i ricercatori genomici hanno riportato 73 varianti del virus SARS-CoV-2. Varianti e mutazioni potrebbero rappresentare una sfida per lo sviluppo di un vaccino efficace. 

I virus faranno sempre parte del nostro ambiente. Esplorare tutte le possibili opzioni di trattamento, inclusa la costruzione della nostra immunità generale, è fondamentale per salvare vite umane.

L’idrossiclorochina è una di queste opzioni che è efficace in molti pazienti se somministrata precocemente. Eppure l’aspirante presidente fumatore ha etichettato il nostro presidente astemio uno “spacciatore di droga” per aver parlato positivamente dell’idrossiclorochina.

E l’esperto di malattie infettive e cardiologo Bill Gates afferma che i suoi effetti collaterali sono gravi. Il presidente è in buona compagnia con il professor Harvey Risch di Yale, dottore in medicina, ricercatori medici e medici rispettati per quanto riguarda l’idrossiclorochina generale e cardiaca sicurezza. 

I nostri scienziati e medici stanno lavorando duramente per preservare la nostra popolazione. Se ci viene permesso di uscire dai nostri bozzoli, un numero sufficiente di persone potrebbe sviluppare l’immunità permanente della popolazione (“gregge”) alla SARS-CoV-2 e la trasmissione del virus potrebbe esaurirsi. 

La paura e la manipolazione politica guidata dall’agenda stanno soffocando i fatti. Possiamo guardare indietro e scoprire che il complesso politico-mediatico è il metodo principale di controllo della popolazione. 

Come ha detto Malcom X, “sei stato ingannato. Sei stato avuto. Sei stato preso.”


Bio: il  dottor Singleton  è un anestesista certificato dal consiglio. È Immediate Past President della  Association of American Physicians and Surgeons (AAPS).

Si è laureata a Stanford e ha conseguito il MD presso la UCSF Medical School. La dottoressa Singleton ha completato 2 anni di residenza in chirurgia presso l’UCSF, poi la sua residenza in anestesia al Beth Israel Hospital di Harvard.

Mentre lavorava ancora in sala operatoria, ha frequentato la UC Berkeley Law School, concentrandosi sul diritto costituzionale e sul diritto amministrativo.

Ha svolto un tirocinio presso il National Health Law Project e ha praticato diritto assicurativo e sanitario. Tiene lezioni sul riconoscimento degli abusi sugli anziani e sul diritto costituzionale per i non avvocati.

Fonte: https://aapsonline.org/

***************************************

 

SOLO 3 DOMANDE!!!

®wld 

Mistero Ancestrale

Un gruppo di ricercatori ritiene di aver scoperto un “codice nascosto” nella geometria della Grande Piramide di Giza (Egitto).

La Grande Piramide di Giza è il più antico e il più grande dei tre monumenti antichi sull’altopiano di Giza che si ritiene sia stato costruito dal faraone Khufu per due decenni. Tra le Sette Meraviglie del mondo antico, è l’unica che è ancora praticamente intatta e si stima che pesi circa sei milioni di tonnellate. Da decenni gli esperti sanno che i lati della base quadrata sono strettamente allineati con i quattro punti cardinali del vero nord nello spazio. Ma ora, il nuovo documentario Gaia “The Hidden Codes of the Great Pyramids” (The Hidden Codes of the Great Pyramid) ha rivelato come una scoperta sulla sua costruzione mostra che gli antichi costruttori avevano una comprensione dell’astronomia ancora più profonda di di quanto si pensasse in precedenza. Sebbene l’audio per il seguente video sia in inglese, puoi abilitare i sottotitoli in spagnolo. Se non sai come farlo, puoi consultare questa GUIDA
Clicca QUI per vedere il video
L’ingegnere e autore Christopher Dunn ha dichiarato in una dichiarazione:
“Quando inizi a guardare gli schemi della Grande Piramide e l’insolito design degli interni, non rappresenta alcun tipo di struttura o edificio in cui le persone si incontrerebbero. Naturalmente, per quanto riguarda la teoria della tomba originale, nessuna mummia è stata trovata nella Grande Piramide, nessuna mummia originale è stata trovata in nessuna piramide per quella materia.”
Il narratore ha spiegato perché alcuni credono che i progressi nella comprensione della Grande Piramide siano dati impegnativi nella storia. Dunn ha aggiunto:
“Oggi, ai bambini viene insegnato a scuola che i costruttori hanno impiegato dai 10 ai 20 anni per completare. Tuttavia, per ottenere questa sequenza temporale, sarebbe stato necessario posizionare un blocco ogni uno o due minuti. Oltre a questo risultato monumentale nella costruzione, la forma e la posizione della struttura piramidale è anche un’intrigante meraviglia del mondo antico. Contrariamente alla credenza popolare, la Grande Piramide non è semplicemente una struttura a quattro lati. Gli esperti suggeriscono che uno sguardo più da vicino alla sua forma unica potrebbe fornire alcuni indizi sul suo vero potere e relazione con il movimento della Terra”.
Una nuova teoria sulla Grande Piramide

piramide-codice-nascosto-giza-egitto
L’autore Robert Bauval suggerisce una nuova teoria. Dice che la Grande Piramide ha il doppio dei lati di quanto molti credono, rivelando un possibile legame tra la sua geometria e l’astronomia.
Bauval ha detto:
“Molte persone non lo sanno, ma, in realtà, non è una piramide a quattro lati. Ha una leggerissima concavità su ciascun lato, rendendolo una piramide a otto lati. Nel momento in cui lo fai, produce una geometria molto strana. Produci numeri, continuano a spuntare numeri che non dovrebbero esserci. Cose come la costante universale conosciuta da più di 100 anni, la sezione aurea, ma ora abbiamo anche strani numeri nel design.
Vecchia formazione

Il "codice nascosto" della Grande Piramide di Giza rivela una scoperta impressionante
L’autore e giornalista investigativo Graham Hancock ritiene che una minuscola scoperta sull’allineamento della piramide dimostri quanto fosse importante questo posizionamento per gli antichi egizi.

Crede che dimostri che l’antica civiltà aveva una migliore comprensione dell’astronomia di quanto si pensasse in precedenza. Hancock ha detto:
“Se prendessi il progetto di costruire una piramide e allinearla con il vero nord, est, sud e ovest, non commetteresti errori. Ma c’è un errore nella Grande Piramide: è minuscola. È 3/60 di un solo grado dal vero nord. Questa è una precisione quasi inquietante perché la scala del monumento è enorme. Questa cosa è alta 146 metri, pesa sei milioni di tonnellate e consiste di due milioni e mezzo di singoli blocchi di pietra.”
Hancock ha aggiunto:
“Stai prendendo quella gigantesca montagna di pietra e la stai allineando a soli 3/60 o un solo grado dal vero nord, è una cosa davvero notevole.”
Non c’è dubbio che ci sia voluto uno sforzo sovrumano per erigere un simile monumento nei tempi antichi, e fino ad oggi i misteri della sua costruzione continuano a fare notizia, e sembra che continuerà a farlo ancora per molto.
Fonte articolo: https://codigooculto.com
******************************************
Articolo correlato: