Crea sito

Siamo l’esperimento delle 12 scimmie

Possono dirci tutto ciò che vogliono

di Sylvain Lamoureux dal sito Syllamo

“Loro” possono dirci tutto ciò che vogliono.

Ora c’è un’affermazione potente se puoi avvolgere la tua mente attorno ad essa – voglio dire davvero avvolgerla …

Non si discute se i “governanti” possiedano o meno i media.

È stato stabilito che solo una manciata di aziende controlla quasi tutto ciò che viene consumato (grandi piccoli consumatori non siamo?) Come “informazione” attraverso i mass media.

Che si tratti di stampa, notizie, televisione, film, letteratura, sì anche la tua serie Netflix preferita, ecc. al. i “governanti” lo possiedono in una forma o nell’altra e con quella proprietà sono in grado di creare e mantenere qualsiasi “narrazione” desiderino.

Ora, un’altra cosa che possiedono anche i nostri benevoli “governanti” è il “favoloso” sistema educativo che è stato propagato praticamente in ogni angolo del mondo.

Ah, la moltitudine di cose che ‘impariamo’ attraverso la ripetizione, l’obbedienza e la punizione con spunti basati sulla vergogna e il senso di colpa o l’orgoglio e il patriottismo (mentre scrivo, hanno annunciato “Ventilatori, maschere, ecc. Made-in-Canada”) , per citare alcune e molte figure di ‘autorità’ da ‘rispettare’ e obbedire insieme a una sottostante pigrizia mentale

Modellare la popolazione in bambini ingenui, fiduciosi e spaventati (dopotutto, la vita in sé è pericolosa, non è vero?) Che cercano protezione da qualcosa di esterno (inserire qui la figura dell’autorità).

E quando si è “spaventati”, cosa si tende a fare?

REACT e questo è l’ambiente perfetto per il controllo .

Ora aggiungete a ciò le aziende che offrono “attori della crisi” e “simulazioni” per i disastri, i “filantropi” che donano per guidare la società in determinate direzioni attraverso i “think tank” ei governi che chiedono a gran voce un maggiore “controllo” e si potrebbe avere una piena produzione soffiata di qualunque cosa si desideri e funzionante in un attimo (per non parlare di ciò che una pianificazione avanzata porterebbe).

Qualcuno vuole Un Cane che Scodinzola ?

Quindi torniamo alla dichiarazione originale, e la scriverò di nuovo perché è così importante:

“Possono dirci tutto quello che vogliono”

Ora pensaci per un momento.

Significa,

  • che dovrei prendere tutto con le pinze

  • che non dovrei sentirmi in ansia per la consegna di “cattive notizie” da queste persone

  • che dovrei indagare personalmente sulle affermazioni fatte

  • che sono libero di usare i miei poteri di discernimento per navigare tra le bugie e rivelare meglio la verità

  • che è mio dovere mettere in discussione tutto

Il primo percorso sulla strada verso la libertà è pensare per se stessi. Cose abbastanza liberatorie quando puoi davvero ottenerle …

Ora facciamo un passo indietro e vediamo la crisi attuale sotto una nuova luce.

All’inizio, quello a cui ho assistito era una “campagna pubblicitaria”; stavano cercando di VENDERTI qualcosa (Corona, tieni il lime) e quel qualcosa era paura

Ora, ammetto che un “nemico invisibile” fa paura, ma lo è ancora di più la reazione globale a causa di paure basate sull’ignoranza.

C’erano un sacco di “può” e “potrebbe” e “potrebbe” e ogni sorta di paure non definitive che venivano lanciate durante l’uso di una verbosità di guerra avvolta nell’ambiguità che lo vendeva al pubblico. (Certo sembra chiaro, no?)

Dopo poco tempo, gli speculatori hanno iniziato con le loro ipotesi:

“È così, stanno andando per questo, stanno andando per i 500 milioni – gli zombi stanno arrivando per il mio ramen.”


“È un’arma biologica – l’ha fatto la Cina – l’hanno fatta gli Stati Uniti”.


“È vero, le persone muoiono, prendi la carta igienica (quella non morirà mai)”


“È falso, sono attori di crisi, non c’è virus, è 5G.”

Tutto senza mai sapere …

Senza screditare nulla di quanto sopra (beh, quasi …), dico aspetta e guarda cosa viene fuori. Ride le “informazioni” e SAPERE quando diventa chiaro.

È divertente presumere, ma se hai intenzione di basare tutto su di esso, dovresti avere alcuni fatti.

Uno di questi fatti è che ci sono un certo numero di professionisti (esperti) che stanno mettendo in dubbio i numeri e le statistiche insieme alla risposta.

Un altro fatto è che l’età media della “morte per corona” sembra essere superiore ai 50 anni e molti hanno da 1 a 3 condizioni preesistenti pericolose per la vita.

Un altro sarebbe che i decessi per influenza regolare nello stesso lasso di tempo sembrano superarlo in numero di almeno 4 a 1.

Come con la maggior parte delle “crisi” della nostra epoca, ci sono molte domande senza risposta così come quelle senza risposta.

Quello che vedo è l’ennesimo passo che i governi del mondo stanno compiendo per mostrare ai popoli di questa Terra che sono loro a comandare e che dobbiamo obbedire o essere puniti.

Questo sta accadendo da molti decenni a piccoli incrementi, questa volta i “governanti credono che i popoli di questo mondo siano sufficientemente condizionati per la fase successiva. Sono certo che questo ha mostrato loro,

 

  • a che livello si trova il fattore di obbedienza generale,

  • in che misura i media alternativi hanno un “impatto”

  • quali “nemici” sono i più efficaci da utilizzare insieme a tutti i dati che già hanno sul comportamento umano e sulle sue condizioni

  • quanti “sugli schermitori” possono essere influenzati dalla reazione del pubblico a seguire il gregge in caso di panico sociologico …

Questi sono solo alcuni esempi poiché ci sono moltissime cose da imparare dai “governanti” da un esercizio di questa portata.

La mentalità “alternativa” può anche imparare molto, ad esempio,

Cos’era veramente il “globalismo” (uno dei tanti possibili risultati previsti).

Che non ci sono quasi paesi di “rifugio sicuro” dai “governanti”.

Che c’è molta collaborazione o obbedienza basata sulla paura a tutti i livelli di “governo”.

Che la popolazione generale è facilmente manipolabile e si farà volentieri spiare a vicenda per imporre la conformità (le divisioni promosse nel corso degli anni sembrano aver funzionato bene).

Siamo l’esperimento delle 12 scimmie … Ecco qualcosa su cui riflettere:

 

Che tipo di REAZIONE avrebbe potuto essere suscitato se avessero semplicemente preso la normale influenza e l’hanno portata a questo livello con i “casi” e le “morti” gioco dopo gioco giorno dopo giorno?

Quanto sarebbe stato facile convincere molti degli interlocutori se il loro vicino o loro stessi lo avessero “catturato” e fossero “sopravvissuti” (così fortunati)?

Quale numero avrebbe sostenuto il gioco a questo punto per garantire la conformità di coloro che semplicemente non possono abbandonare la mentalità del “e se”?

Questo potrebbe finire domani se un numero sufficiente di persone lo volesse – come?

BLOCK PARTIES – in tutto il mondo – BBQ – GATHERING di tutti i tipi – pacifici, divertenti e gioiosi …

Tutto ciò che serve è che le persone si uniscano come individui liberi (voi stessi) per rilasciare questa presa che hanno sull’umanità:

puoi vedere che accadrà presto …?

Mock it su ogni livello ovvio; non litigare, riderci sopra e, cosa più importante, SFIDA e diffondi informazioni da fonti libere (come nella mente).

E smettila di litigare su cose sciocche perché siamo migliori di quello che pensano di essere (vedi l’immagine sotto dal mio post precedente) …

fonte

E’ il momento di LIBERARE noi stessi e liberarci del programma che ci tiene schiavi …

Pubblicato su: https://www.bibliotecapleyades.net/

********************************

Consigliati:

L’isolamento sociale sta danneggiando un’intera generazione di bambini

Una Società senza soldi – Completamente Controllato …

®wld

LA STAMPA IN PUGNO: BILL GATES (GATES KEEPER) COMPRA I MEDIA PER CONTROLLARE LE NOTIZIE

Editoriale di Robert F. Kennedy, Jr., Presidente del Consiglio di Amministrazione, Difesa della salute dei bambini

Un articolo del Columbia Journalism Review rivela che, per controllare il giornalismo globale, Bill Gates ha indirizzato oltre 250 milioni di dollari alla BBC, NPR, NBC, Al Jazeera, ProPublica, National Journal, The Guardian, il New York Times, Univision, Medium, il Financial Times, The Atlantic, il Texas Tribune, Gannett, Washington Monthly, Le Monde, Center for Investigative Reporting, Pulitzer Center, National Press Foundation, International Center for Journalists e una serie di altri gruppi. Per nascondere la sua influenza, Gates ha anche incanalato somme sconosciute tramite subconcessioni per contratti ad altri organi di stampa.

Le sue tangenti alla stampa hanno dato i loro frutti. Durante la pandemia, le agenzie di stampa comprate e senza cervello hanno trattato Bill Gates come un esperto di salute pubblica, nonostante la sua mancanza di formazione medica o di esperienza normativa.

Gates finanzia anche un esercito di fact checker indipendenti (n.d.r. presunti) , tra cui il Poynter Institute e Gannett – che usano le loro piattaforme di fact-checking per “mettere a tacere i dissidenti” e per ” demolire” come “false teorie di cospirazione” e “disinformazione”,  Gates è accusato di sostenere e investire in chip biometrici, sistemi di identificazione dei vaccini, sorveglianza satellitare e vaccini COVID.

I doni mediatici di Gates, dice l’autore di CJR Tim Schwab, significano che “il reportage critico sulla Fondazione Gates è raro”. La Bill and Melinda Gates Foundation ha rifiutato diverse richieste di interviste da parte della CJR e si è rifiutata di rivelare quanto denaro ha versato ai giornalisti.

Nel 2007, il LA Times ha pubblicato una delle poche indagini critiche sulla Gates Foundation, esponendo le partecipazioni di Gates in aziende che danneggiano le persone che la sua fondazione sostiene di aiutare, come le industrie legate al lavoro minorile. Il reporter capo Charles Piller, dice: “Non erano disposti a rispondere alle domande e si sono rifiutati di rispondere in alcun modo…”.

L’indagine ha mostrato come i finanziamenti sanitari globali di Gates abbiano indirizzato l’agenda degli aiuti mondiali verso gli obiettivi personali di Gates (vaccini e colture OGM) e lontano da questioni come la preparazione alle emergenze per rispondere alle epidemie, come la crisi dell’Ebola.

“Hanno evitato le nostre domande e hanno cercato di minare la nostra visibilità”, dice il giornalista freelance Alex Park dopo aver indagato sugli sforzi della Fondazione Gates per il vaccino antipolio.

FONTE https://childrenshealthdefense.org/news/press-in-his-pocket-bill-gates-buys-media-to-control-the-messaging/?utm_source=salsa&eType=EmailBlastContent&eId=3c1e5ff0-d5bf-4d1e-ac41-e527d3448ea2

Traduzione a cura di Nogeoingegneria

*********

DOSSIER GATES

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’ INFERNO? (1)

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’ INFERNO? (2)

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’ INFERNO? (3)

Pubblicato e tradotto da: https://www.nogeoingegneria.com/motivazioni/sociale/la-stampa-in-pugno-bill-gates-gates-keeper-compra-i-media-per-controllare-le-notizie/

Correlati:

IL CORONAVIRUS DÀ UNA SPINTA PERICOLOSA ALL’AGENDA PIÙ OSCURA DELLA DARPA

FDA PROSSIMA AD APPROVARE I CHIP SOTTOCUTANEI INIETTABILI

®wld

Il pifferaio magico

Cose da pazzi: adesso pure Beppe Grillo ha paura di Big Data e del 5G (elettromagnetico) – VIDEO

di Maurizio Martucci

Ma a che gioco gioca il comico? Il video messo oggi in rete da Beppe Grillo lascia di sasso. E pesa come un macigno sulla testa dei 5 Stelle: i suoi accoliti Di Maio, Patuanelli, Liuzzi, Romano, Di Bella (con l’avallo complice di Conte) da due anni spingono come matti sul 5G, modello Cina e programmi smaccatamente transumanisti per un cambio esistenziale e antropologico della società, svilendo in bufale un tanto al chilo gli accorati allarmi lanciati dalla comunità medico-scientifica preoccupata per gli effetti dell’overdose elettromagnetica. E il pifferaio magico, artefice dell’ascesa e tracollo pentastellato, adesso che fa? Tira fuori il coniglio dal cilindro per denunciare i pericoli del cyberspionaggio e delle radiofrequenze, possibili cancerogeni. Ne aveva già ospitato il problema sul suo blog, “5G: le criticità della nuova tecnologia, e poi, “5G e Internet delle cose: quali rischi per la salute?“. Ma adesso Grillo dice proprio quello di cui – sempre negli stessi da due anni targati Conte – l’Alleanza Italiana Stop 5G accusa i suoi grillini, artefici di scellerate politiche contrarie al principio di precauzione, al sistema naturale delle cose e alle priorità vere dei cittadini. Giudicate voi stessi. Guardatevi il video, ascoltate bene cosa dice.

Evidentemente pure Grillo sa bene che la sua nave (con tutta la sconquassata ciurma caricata a bordo dal 2018) sta per affondare. E pure col botto. E che è solo questione di giorni, tutt’al più di un giro di pagina (o al massimo due) di calendario, prima che pure la cima del suo baluardo nato coi Vaffa day si abissi inesorabilmente nella melma del più infimo fallimento politico. E lui, vecchia volpe dal ciuffo bianco, sapendolo bene pensa adesso di rimescolare le carte, scoprendo come l’acqua calda nel meno pericoloso Li-Fi l’altenativa green al wireless. Ma allora, a che gioca sta giocando il comico?

Siccome gli italiani non sono fessi, almeno non fino al punto di inabissarsi con te e tutto il tuo sgangherato equipaggio, caro Beppe fammi (e facci) un piacere: sabato 12 Settembre seguiti minuto per minuto tutta la manifestazione nazionale Stop 5G Per la moratoria, la Costituzione, le libertà e l’autodeterminazione digitale“. Da Roma Piazza del Popolo verrà trasmessa in diretta web streaming sul nuovo canale La Casa del Sole. Così capirai meglio il perché i tuoi accoliti Di Maio, Patuanelli, Liuzzi, Romano, Di Bella sono diventati, insieme al 5G, il vero problema dell’Italia. Conte (e con, te) in testa.

RIPRODUZIONE CONSENTITA, CITANDO AUTORE E FONTE

Fonte: https://oasisana.com/

Ti potrebbe interessare: La volta di un test ultrarapido

®wld

Smart Helmet: Il Robocop italiano

Il nuovo casco della polizia esegue la scansione per Covid 19 e utilizza il riconoscimento facciale

Il nuovo casco della polizia esegue la scansione per COVID-19 e utilizza il riconoscimento facciale

Ci sono voluti 33 anni ma Robocop è ora qui. Beh, non esattamente, ma l’ascesa dello stato di polizia alimentata dai progressi della tecnologia ha dato vita a un casco equipaggiato con visiera a testa che sicuramente soddisferà i più ansiosi agenti di pace.

Si chiama “Smart Helmet” e può controllare i passeggeri aeroportuali alla ricerca del virus COVID-19 e fornire all’ufficiale addetto alla scansione altri record vitali.

I funzionari pubblici di Flint, nel Michigan, non possono fornire acqua potabile pulita ai propri residenti, ma i viaggiatori che si recano all’aeroporto internazionale di Bishop possono dare un’occhiata ai nuovi caschi robotici dei poliziotti dove sono attualmente impiegati.

Con il pretesto di controllare i passeggeri per COVID-19, lo Smart Helmet, prodotto da KeyBiz con sede in Italia, può scansionare la temperatura corporea dei viaggiatori da oltre 20 piedi di distanza.

Ma lo Smart Helmet non si limita alle scansioni della temperatura corporea che qualsiasi termometro a guida laser può eseguire, per niente.

È installato un software di riconoscimento facciale che può fornire all’agente di polizia informazioni relative a mandati in sospeso, se un individuo viene identificato in una lista di controllo del terrore o in una lista di divieto di volo e può leggere le targhe per mandati in sospeso, informazioni sul veicolo rubato, storie criminali , ecc. Anche se sei completamente innocente, sarai soggetto a queste scansioni.

Le scansioni della temperatura possono essere eseguite a una distanza di 21 piedi o meno. I caschi sono già stati schierati in Italia e altrove nel mondo.

L’ABC12 del Michigan segnala se la temperatura di qualcuno supera i 100,4 gradi, verranno condotte ulteriori indagini sulla salute del viaggiatore per determinare se il passeggero è troppo malato per viaggiare.

“A chiunque non sia un passeggero che registra una temperatura superiore a 100,4 gradi verrà chiesto di lasciare l’edificio del terminal dopo che la polizia ha condotto alcune limitate tracce di contatti con il coronavirus per scoprire quali aree dell’edificio potrebbero essere state esposte”.

Noi di TFTP abbiamo avvertito i nostri lettori per un bel po ‘di tempo che la pandemia COVID-19 sarebbe stata usata come un onere per una maggiore invasione della privacy.

Alcuni di noi qui al TFTP sono abbastanza grandi da ricordare quando salire a bordo di un aereo era semplice come comprare un biglietto e salire a bordo. Avanti veloce di quasi 20 anni e ci sono un bel po ‘di cose che accadono nel momento in cui viene acquistato il biglietto.

In primo luogo, il tuo nome, età e data di nascita vengono controllati per vedere se sei stato aggiunto a una lista di controllo del terrore, una lista di divieto di volo o altro. Quindi, quando sei autorizzato a viaggiare, devi presto possedere un “ID reale”.

Senza di essa (vieni ottobre) non ti sarà permesso di volare. All’arrivo in aeroporto, la tua identificazione viene scansionata e ulteriormente controllata nei database per eventuali flag che possono sorgere.

Successivamente, tutte le tasche devono essere svuotate, le scarpe tolte, le cinture, i cappelli e i gioielli di metallo rimossi.

Sei inserito in un dispositivo di annusamento per controllare se stai trasportando l’odore dei materiali per la fabbricazione di bombe.

Successivamente, viene scansionata l’intera immagine del tuo corpo. Più tardi, un perfetto estraneo potrebbe accarezzarti e tastare le tue parti intime mentre aspetti che venga dato il segno più chiaro a quel punto puoi recuperare i tuoi averi.

Ma questo è solo se il tecnico dei raggi X non pensa che il tuo disinfettante per le mani abbia troppe once nel suo contenitore.

Ora, sembra che il signor Robocop misurerà la tua temperatura contro la tua volontà, cercherà nella tua storia criminale ed esaminerà i tuoi lineamenti del viso.

Tutte queste cose saranno probabilmente catalogate nel database di un’altra agenzia di alfabeto.

L’intera invasione della privacy cadrà sotto gli auspici dei timori che circondano una pandemia abbastanza lieve usando slogan come “è per la tua salute e sicurezza”. E pensavi che si trattasse di proteggere l’America dal terrorismo.

Ripensaci, questo mi fa desiderare i bei vecchi tempi in cui l’unico pericolo nel volare era l’odore del fumo di sigaretta di tutti i pesci palla a bordo.

Di Jack Burns , scrittore ospite

Pubblicato su: https://humansarefree.com/

**********************************************

Ti potrebbero interessare:

Non c’è un “noi” per fare la svolta

LO SFORZO PER COPRIRE LA VERITA’

®wld

Francia, Sindaco Grenoble: “dovevamo essere Smart City, ma ho fermato il 5G”

 

 

VIDEO – Francia, Sindaco Grenoble: “dovevamo essere Smart City, ma ho fermato il 5G”

 

Comè in Italia, così in Francia. Anche oltr’Alpe i Sindaci si oppongono al 5G: fa notizia la presa di posizione di Éric Piolle, ingegnere, ex consigliere regionale del Rodano-Alpi e dal 2014 Sindaco di Grenoble, 157.424 abitanti nella Francia sud-orientale, capoluogo del dipartimento dell’Isère e antica capitale del Delfinato. In un video postato su Twitter, il Sindaco di Grenoble spiega perché ha fermato il 5G. 

“Le compagnie telefoniche stanno facendo causa alla città di Grenoble perché stiamo bloccando i lavori sulle antenne. Continuerò a chiedere una moratoria: Nulla è chiaro sulla salute e sono scettico sulla registrazione digitale totale delle nostre vite”. 

Grenoble doveva diventare un progetto pilota 5G senza che il comune venisse consultato su questa decisione. Vista la mancanza di chiarezza sui rischi per la salute e sull’impatto ambientale e sociale, il Sindaco – esattamente come stanno facendo i primi cittadini di circa 400 tra i 600 Comuni d’Italia Stop 5G – ha deciso di bloccare i lavori per decreto. In risposta, gli operatori telefonici hanno avviato un’azione legale contro la città, che ha criticato il governo francese per aver portato avanti un importante programma tecnologico senza alcuna consultazione con i cittadini.

19 SETTEMBRE, TUTTI A LIONE (FRANCIA)

Il Consiglio comunale di Grenoble ha ora ulteriormente ritardato l’installazione di queste antenne annunciando il rifiuto dei permessi per le installazioni. Decisione impugnata dalle Telco: ci vorranno in media 15 mesi per valutarla, dando al Consiglio Comunale il tempo di ottenere informazioni sanitarie più dettagliate sul 5G. 

 

Infine, il 19 Settembre 2020, sempre in Francia, a Lione si terrà la manifestazione indetta dall’Alleanza Europea Stop 5G davanti l‘Agenzia Internazionale per la Ricerca sul cancro.

 

 

Sapiens: Fase Terminale?

.Uomo Di Neanderthal: immagini, foto stock e grafica vettoriale ...

SAPIENS……….

FASE TERMINALE?

Di: Dottor Roberto Slaviero

12.08.20

Vladimir Vladimirovic, ha destato stupore nel pianeta, annunciando che la madre Russia, ha già pronto il vaccino per il corona!

Le ipotesi che si possono azzardare sono due, la prima interessatamente positiva e la seconda un po’ meno.

Prima ipotesi;

mossa interna per assicurare la popolazione, su eventuali onde di ritorno croniche, e mossa esterna per dire a Oms e false democrazie occidentali, che non rompano le palle alla Russia … a casa nostra ci pensiamo noi!

Seconda ipotesi;

anche Vladimir Vladimirovic, fa parte della banda speculatrice ed assassina del pianeta e vuole contribuire allo spopolamento della Terra, spopolamento più volte annunciato, negli ultimi anni, dai maltusiani Gates e soci.

https://it.wikipedia.org/wiki/Malthusianesimo

Viste le prime reazioni dei media mondiali, propenderei per adesso per la prima. Ma cosa avranno messo, gli scienziati russi, nel vaccino?

Come più volte detto, fare un vaccino per un virus corona a RNA, in continua modifica strutturale, è praticamente impossibile.

Montagnier docet … non solo lui, i ricercatori onesti lo dicono!

Presumibilmente, mi viene in mente che ci possa essere nel vaccino, una soluzione fisiologica (acqua e sale) o gluconato, con aggiunta di Vit C e D ed altre sostanze naturali, per stimolare le difese immunitarie.

Qualcuno scherzosamente dice … con una piccola aggiunta di vodka … che non guasterebbe!

Nell’ipotesi malevola invece, si potrebbe pensare ad un cocktail di vari ceppi di corona, virulenti ed estremamente pericolosi, per ciò che potrebbero attivare nel sistema immune umano.

L’anno scorso, rimasi abbastanza sorpreso nel vedere, che, credo per la prima volta, i vaccini antinfluenzali per la stagione 2019-20, contenevano, alcuni, tre ceppi virali ed altri quattro ceppi virali.

Come al terno al Lotto;

chissà se ci azzecchiamo!

Le previsioni e la produzione dei vaccini, viene infatti programmata necessariamente mesi prima della loro immissione in commercio, di solito in ottobre.

L’anno scorso, vennero effettuate, soprattutto nelle provincie di BG e BS, vaccinazioni a tappeto sugli anziani, insieme ad una sul meningococco.

Nel foglietto illustrativo dei vaccini, veniva riportata una avvertenza assai interessante, ovvero; tali vaccini potrebbero innescare ed attivare in modo virulento, ceppi virali CORONA!

Vi viene in mente qualche accaduto recente?

Bene, bene …

Stanno programmando per l’autunno, vaccinazioni antinfluenzali sui giovani, oltre ad averli già vaccinati in alcune regioni italiane, quest’estate, per altre malattie, ad oggi inesistenti o senza alcun valore statistico epidemiologico.

Infatti avrete notato che, ridotti gli anziani a persone inutili alla società, la futura mossa è cercare di abbassare lo soglia dell’età dei Sapiens, in modo tale che, anche loro possano ammalarsi con virus conclamati e dimostrati, dai famosi tamponi spacca naso!

Ho già spiegato, come avvengono le cose, e perché bisogna stare molto attenti ai falsi positivi

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?goccioline

E cosi, possono andare avanti all’infinito con le loro porcate!

Siccome molti, non sono più idiotizzati dai media e sono meno impauriti dai camion militari, con sacchi di cadaveri, cosa stanno facendo in realtà?

Una riprogrammazione su scala mondiale del genere umano, questo è il loro obbiettivo.

Prendono due piccioni con una fava:

distruzione della piccola economia del ceto medio, in modo tale che il 98% della popolazione mondiale, sia loro schiava

avendo praticamente mappato il Dna di tutte le razze presenti sul pianeta , attraverso inoculazioni di strutture, cosiddette virali, anche nei computer li chiamano virus, saranno in grado di produrre ad esempio infertilità maschile o femminile, ai soggetti di razza, che loro riterranno più o meno idonei alla loro agenda Transumanista.

Il Sapiens che sopravvivrà, sarà molto simile ai vegetali, che vengono potati e mescolati per creare, ad esempio, uno splendido chicco di uva … da Prosecco … per la felicità dei veneti ed il loro odierno Governatore …

Gli umani maschi o femmine, sceglieranno la loro prole, come per le auto … occhi verdi … capelli biondi … etc etc, usando semi ed uteri in affitto, o meglio a pagamento!

E l’Italia è stata presa, dai deviati mentali al comando nel mondo, come apripista mondiale, per la sperimentazione ed applicazioni delle leggi vaccinali!

L’ex ministro della Salute Lorenzin, dice che i figli non sono proprietà dei genitori e cita la Carta del fanciullo

https://www.ildolomiti.it/cronaca/2020/non-vaccina-il-figlio-perde-la-patria-potesta-in-trentino-lorenzin-i-figli-non-sono-proprieta-dei-genitori-sentenza-esemplare

Infatti, oltre 5000 minori spariscono in Italia … chi se li prende? … sporchi pedofili assassini!

Lo zolfo vi permeerà per il resto della vostra vita …

I più non ci credono e deridono chi da anni mette in guardia le persone;

ma … tic … tac … sta arrivando tutto … e vi hanno messo le maschere sul viso, togliendo l’espressione del volto umano, vi stanno facendo perdere il lavoro e vi rinchiudono in quarantena quando vogliono … nel mentre, Ospedali e rianimazioni vuote … e mi sono rotto anche …  i totani … nel dire sempre le stesse cose!

Guardando al passato, nonostante le varie wikpedie e i vari studi scientifici falsi che ci propinano, possiamo notare che il Sapiens ed il Neaderthal, si sono incrociati in passato.

Poi il Neanderthal è scomparso ed il Sapiens, alle origini raccoglitore e cacciatore indomito e nomade, è stato trasformato in un essere per lo più stanziale ed abitativo:

mentre il nomade era potente e libero, lo stanziale si è ridotto allo stato di schiavitù e povertà intellettuale!

E’ interessante vedere le ipotesi sulla sparizione del Neanderthal;

ve n’è una recente del nostro

Cnr, che chiama in causa la sensibilità degli organismi ai raggi UV …

Il Neadertal è in poco tempo schiattato ed il Sapiens è sopravvissuto

https://www.cnr.it/it/comunicato-stampa/8759/svelata-la-causa-dell-estinzione-dei-neanderthal-e-di-altri-mammiferi

Ipotesi …

un altra interessante, che vidi anni fa sul National Geografic, parlava di una violentissima eruzione di Pozzuoli e Vesuvio, con nuvole di polvere che invasero l’intera Europa per anni ed anni, causando cosi la fine del Neanderthal, che viveva più in Europa, rispetto al Sapiens che frequentava di più il continente medio-orientale ed africano

https://storienapoli.it/2019/01/31/campi-flegrei-neanderthal/

Però pensando ai raggi UV… minchia … anche il Sapiens bianco si arrostisce sotto il sole!

Sperando in un evento naturale terrestre catastrofico, che ponga fine a questo abominio dei pochi ricchi deviati mentali, che si credono Dio in Terra, sui miseri Sapiens, invito tutti a riscoprire, nel vostro Dna, le tracce rimaste del impavido nomade, Sapiens o Neanderthal che fosse, che calpestava le pianure e le montagne della Madre Terra, oggi,  ancora per poco, scacco di questi farabutti!

Ogni vostra singola azione di reazione ad un sistema marcio, corrotto ed assassino, potrà amplificare una necessaria risposta di massa, che non tarderà molto ad arrivare, comunque!

Loro amplificano i virus con il sistema della RNA polimerasi inversa, per vederli, più o meno … e voi amplificate le vostre reazioni di disubbidienza civile di fronte agli abomini che vi proporranno o vi obbligheranno nel futuro …

Homus Erectus …un colpo di reni e di orgoglio … di fronte alla morte terminale della tua razza!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

Correlato:

Se pensavate fosse finita … vi sbagliavate di molte lunghezze

®wld

 

 

 

 

 

 

 

La causa della divulgazione aliena negli ultimi anni – Chi sta giocando a questo gioco?

 

Le nuove rivelazioni sugli UFO del Pentagono: 75 anni di MK Ultra Psy Ops 

di: Tyler Durden 

Autore di Matthew Ehret tramite The Strategic Culture Foundation, 

 

Nei  miei ultimi articoli, mi sono trovato a scrivere sul tema del nuovo sistema emergente e sulla battaglia tra due paradigmi (multipolare contro unipolare). 

 

All’interno di questo tema, è emersa anche l’importante questione delle operazioni psichiatriche, delle false soluzioni e della guerra epistemologica che fa parte della vita quotidiana di tutti (che lo sappiano o meno).

 

Gli eventi e gli annunci recenti mi hanno portato ad affrontare un altro aspetto della guerra psicologica nell’era moderna.

 

Tu e gli UFO

 

Cosa faresti se i governi americano e britannico rivelassero entrambi che i loro programmi segreti sugli UFO avrebbero declassificato il materiale dai rispettivi Archivi nazionali di ciascuna nazione?

E se scoprissi che politici di spicco come l’ex oratore della maggioranza della Camera Harry Reid aveva  stanziato 22 milioni  di dollari di contribuenti per la ricerca sugli UFO e che l’ex consigliere capo di Obama (e il pedofilo dilagante) John Podesta  ha apertamente chiesto la  divulgazione degli UFO in diverse occasioni pubbliche da allora 2002 o che Hillary Clinton stessa ha  chiesto la divulgazione degli UFO  durante i suoi impegni per la campagna presidenziale del 2015? 

 

Crederesti a queste affermazioni o rimarrai scettico? Come decideresti cosa fare? 

 

Con la dichiarazione pubblica del Pentagono del 23 luglio   che “i veicoli fuori dal mondo non fabbricati su questa terra” sono stati tenuti segreti per decenni, questa domanda è diventata estremamente importante.

 

Importanti opinionisti come Joe Rogan, Tucker Carlson e persino Russia Today hanno promosso la causa della divulgazione aliena negli ultimi anni e con l’ultimo annuncio del Pentagono, il fascino per i piccoli uomini grigi si è diffuso come un incendio. 

 

Chi sta giocando a questo gioco? 

 

Negli ultimi decenni, la ricerca sugli UFO sponsorizzata dal governo è stata in gran parte guidata dal lavoro di subappaltatori privati ​​come Bigelow Aerospace, fondata dallo speculatore immobiliare miliardario  Robert Bigelow  che ha assegnato grandi quantità delle sue fortune alla creazione di organizzazioni come l’Istituto Nazionale per Discovery Science che hanno sempre lavorato a titolo privato con governi e università.

 

Uno dei maggiori strumenti di Bigelow è stato il senatore Harry Reid, che non solo ha ricevuto generosi fondi per la campagna dal miliardario tra il 1998-2009, ma ha anche stanziato decine di milioni di fondi di difesa nazionale per la sua azienda a partire dal 2007. 

 

Nel 2014, la forza creativa che guida la “causa della divulgazione degli UFO” ha preso la forma di una strana organizzazione chiamata  To the Stars Academy of Arts and Science  gestita da agenti dell’intelligence di alto livello e utilizzando un cartone ritagliato Tom Delonge (ex cantante principale della band punk Blink 182). To the Stars ha investito milioni di dollari in progetti culturali / educativi e di lobby guidati da libri, film, film e documentari sulla causa dell'”elevare la coscienza globale” in preparazione di una nuova era di divulgazione sugli UFO.

 

Come dice Delonge  nel suo video promozionale

“Attraverso una serie di incontri sono stato presto collegato a un folto gruppo di funzionari del governo degli Stati Uniti. Dalla CIA al Dipartimento della Difesa fino a Lockheed Martin Skunkworks. Questi erano i ragazzi coinvolti nei programmi segreti del governo che si occupavano di questi argomenti.”

Alcune delle figure oscure  affiliate a To the Stars includono un ex direttore delle operazioni della CIA, ex vice segretario aggiunto per l’Intelligence della difesa, ex direttore delle informazioni per la tecnologia della Casa Bianca ed ex capo del programma di armi contracologiche della CIA.

 

Sia Podesta che Bigelow’s Aerospace hanno lavorato a stretto contatto con lo strano gruppo di Delonge negli ultimi sei anni. 

 

Bigelow non è l’unico miliardario che ha assegnato le loro vaste fortune alla causa della “verità sugli UFO”. 

 

Il progetto Rockefeller 

 

Nel 1993,  la Disclosure Initiative è  stata creata nientemeno che dal finanziere Laurence Rockefeller (quarto figlio del fondatore della Standard Oil John D. Rockefeller) che aveva un duplice scopo:

  1. Unire tutte le più grandi organizzazioni di ricerca sugli UFO in America sotto un’unica organizzazione ombrello che è stata prontamente realizzata entro un anno e
  2. Fare pressioni enormi sull’amministrazione Clinton per declassificare milioni di documenti che furono fatti nel 1994, rivelando poco più che montagne di testimonianze e corrispondenze aneddotiche.

Durante il periodo di massimo splendore della Rockefeller UFO Disclosure Initiative, i Clinton rimasero nel  ranch di Laurence Rockefeller  nel Wyoming, durante il quale una prima recluta alla “missione di divulgazione” fu il capo dello staff Clinton John Podesta. Podesta ha iniziato a rendere pubbliche le  richieste di divulgazione di UFO nel 2002  e ha continuato a lavorare con figure come Bigelow e To the Stars Academy nei prossimi 18 anni. 

 

Una panoramica più completa degli “altri” programmi di spostamento della civiltà di Laurence Rockefeller dagli anni ’50 agli anni ’90  è disponibile qui. 

 

Durante gli anni della Casa Bianca di Clinton, Laurence Rockefeller ha reclutato un biologo di body building di nome Stephen Greer per diventare il controllore del Disclosure Project che ha fornito il suo biglietto del pasto fino ad oggi. 

 

Greer ha rilasciato migliaia di interviste per  promuovere la narrazione che i progetti Apollo Lunar della NASA furono interrotti nel 1972 semplicemente perché gli alieni che erano stati stazionati sulla Luna per eoni non volevano che la verità trapelasse (ma erano almeno abbastanza gentili da permettere agli Stati Uniti di mantenere la tecnologia che ci avevano dato prima a Roswell negli anni ’50). Se credi nella narrativa di Greer (che diventa molto più folle, lo premetto), allora il pensiero creativo umano non è in realtà così speciale come “le forze oscure che controllano il governo” volevano farti credere poiché la tecnologia spaziale esisteva solo perché rubavamo cose dagli ET.

 

Praticamente qualsiasi timore reverenziale ispirato nella creazione universale e il potere della mente umana di scoprire questa creazione con l’effetto di migliorare la vita attraverso il progresso scientifico e tecnologico sarebbe facilmente ucciso da questa prospettiva. 

Le domande che una persona intelligente dovrebbe ora porre sono:

  • Perché una figura di spicco della dinastia Rockefeller avrebbe dedicato gli ultimi decenni della sua vita alla causa della “verità sugli UFO”?
  • Laurence Rockefeller o quelli sul suo libro paga o quelli della CIA si preoccupavano davvero del diritto delle persone a conoscere verità nascoste, o il piano è stato progettato solo per indirizzare erroneamente le menti di cittadini creduloni e sfiniti in una gabbia invisibile?
  • Una tale cattiva direzione potrebbe impedire alle persone di affrontare i problemi della conversione americana nel nazismo e accelerando la disintegrazione?
  • È possibile che questi pedofili, globalisti e miliardari malthusiani si preoccupino meno della verità e più di indurre gli americani a fissarsi sugli alieni mentre la repubblica viene distrutta sotto il collasso economico e la guerra?

Squaring the Crop Circle

Gran parte del lavoro del Disclosure Project è stato dedicato alle indagini sui crop circle, che sono state registrate per la prima volta nei primi anni ’70 in Gran Bretagna e che hanno la caratteristica peculiare di diventare sempre più ben eseguite e complesse nel corso di cinque decenni.  Live Science ha riferito  che “i primi veri cerchi nel grano non apparvero fino agli anni ’70, quando iniziarono ad apparire semplici cerchi nella campagna inglese. Il numero e la complessità dei cerchi sono aumentati drammaticamente, raggiungendo un picco negli anni ’80 e ’90, quando furono prodotti cerchi sempre più elaborati”. 

 

La mia domanda è: se le razze aliene trascendentali che viaggiano a una velocità superiore alla luce, avessero lasciato messaggi codificati negli Stati Uniti, allora perché le loro capacità artistiche sarebbero migliorate in modo così drammatico nel giro di pochi anni? Solo una domanda.

MK Ultra e UFO 

 

Molte persone conoscono l’operazione di lavaggio del cervello di massa finanziata dalla CIA / MI6, nota come MK Ultra, che è stata  lanciata nel 1953 . Pochissime persone hanno riconosciuto la connessione tra MK Ultra e l’ascesa del movimento UFO che è cresciuto a picchi durante la Guerra Fredda. 

 

Mentre nel 1947 le indagini sugli UFO del governo degli Stati Uniti e del Regno Unito si sono verificate a pasto parziale sotto Project Sign (1947) e Project Grudge (1949), non è stato fino al 1950 che i dipartimenti ufficiali finanziati dai contribuenti sono stati creati in entrambe le nazioni per perseguire ” Ricerca sugli UFO ”.

 

Questi presero la forma del Progetto Blue Book degli Stati Uniti (1952), che a sua volta fu modellato sul lavoro condotto dal “Flying Saucer Working Party” britannico del 1950 guidato da Sir Henry Tizard (Consigliere scientifico del Ministero della Difesa e Presidente della Gran Bretagna Comitato per la politica di ricerca sulla difesa). 

 

La giornalista Naomi Klein ha dichiarato nel suo libro  The Shock Doctrine  che Tizard ha svolto un ruolo di primo piano nella creazione e nel finanziamento di MK Ultra durante un incontro di alto livello a Montreal e la voce di Tizard su Wikipedia osserva che:

“Uno degli incontri più controversi a cui doveva partecipare in qualità di presidente della Commissione Nazionale per la Ricerca sarebbe emerso solo molti anni dopo con la declassamento dei documenti della CIA, vale a dire un incontro il 1 ° giugno 1951 al Ritz-Carlton Hotel a Montreal, in Canada, tra Tizard, Omond Solandt (presidente della Ricerca e Sviluppo della Difesa canadese) e rappresentanti della CIA per discutere di “lavaggio del cervello”.

Questo incontro Ritz-Carleton avrebbe gettato le basi per MK Ultra che non solo era progettato per affrontare il lavaggio del cervello, ma creava LSD ed esplorava la questione di abbattere una mente umana in una lavagna vuota con l’intenzione esplicita di ricostruire le menti da zero. 

 

Come dimostra il libro di Klein in modo eloquente, l’intenzione era quella di usare queste scoperte su scala nazionale per condurre la “terapia d’urto” sulle nazioni al fine di rompere le culture e le nazioni dalle loro memorie e tradizioni storiche allo scopo di ricostruirle sotto un stato mondiale (e post verità) neo liberale ordine mondiale. Mentre MK Ultra è stato finanziato dagli americani, la guida per questa operazione è stata sempre guidata dalla Clinica Tavistock di Londra.  Un brivido osseo espone di questa clinica è stato prodotto da Jeffrey Steinberg dell’EIR nel 1993, che potrebbe tenerti sveglio la notte. 

 

Come si può immaginare, l’atto stesso di fornire fondi governativi per indagare sui dischi volanti è stato esso stesso sufficiente a legittimare l’esistenza degli alieni nelle menti di milioni di europei e americani durante gli anni della Guerra Fredda.

 

Durante questi anni bui, la fiducia nel governo onesto è crollata sotto le guerre imperiali di Corea, Vietnam all’estero e la crescita del complesso industriale militare e del maccartismo in patria. Il mondo dei brevetti segreti, delle armi segrete, delle attività di ricerca e sviluppo segrete che si sono sviluppate durante questo periodo in strutture come l’Area 51 ha reso attesi i frequenti avvistamenti da parte di civili e persino di piloti militari non controllati di “aerei volanti non identificati”.

Dischi volanti e area 51

Nel suo libro del 2012 di  Area 51 Uncensored , la giornalista Annie Jacobson ha fornito lunghi dettagli sugli esperimenti della Guerra Fredda, la tecnologia aerospaziale e i test delle bombe nucleari che si sono svolti all’Area 51 durante questo periodo che ha ampiamente alimentato il precedente esperimento di ingegneria sociale della Guerra di HG Wells  la trasmissione di emergenza di Worlds letta ad alta voce nel 1938. Il panico di massa che ne seguì fornì una visione delle leve della psicologia di massa su cui alcuni ingegneri sociali sbavarono. 

 

Cosa potrebbe spiegare i fenomeni UFO osservati? 

 

In  un’intervista con NPR Radio, Jacobson dichiarò:

“La mania degli UFO iniziò nell’estate del 1947. Diversi mesi dopo, l’intelligence del G2, che all’epoca era il corpo dei servizi segreti dell’esercito, trascorse un’enorme quantità di tempo e tesori alla ricerca di due ex progettisti aerospaziali del Terzo Reich di nome Walter e Reimar Horten che avrebbe presumibilmente creato [a] disco volante. 

… Agenti dell’intelligence americana si sono aperti a ventaglio in tutta Europa alla ricerca dei fratelli Horton per scoprire se, di fatto, avevano realizzato questo disco volante. ”

Durante la Seconda Guerra Mondiale, i fratelli Horten furono associati allo scienziato austriaco  Viktor Shauberger, i cui progetti innovativi  per la tecnologia di volo a implosione (vs esplosione) utilizzavano correnti d’acqua ed elettromagnetismo per generare macchine volanti che da tutti i conti sopravvissuti volavano più velocemente della velocità del suono.Sebbene gran parte della sua ricerca sia stata confiscata e classificata dalle nazioni vincitrici dopo la seconda guerra mondiale,

 

Schauberger ha promesso la sponsorizzazione del governo in America, che ha indotto l’inventore a spostarsi attraverso l’oceano, dove il programma canadese Avro Arrow ha cercato i suoi progetti per velivoli supersonici per la consegna di missili nucleari. Quando scoprì che il suo lavoro sarebbe stato utilizzato solo per scopi militari, Schauberger fece un passo indietro e nel corso di diversi mesi, i suoi brevetti furono sostanzialmente rubati, e tornò in Austria per morire rotto e depresso nel 1958. 

 

L’importanza strategica dello spazio 

 

Non è mai stato un segreto che l’ordine mondiale globalizzato post-1971 sostenuto da artisti del calibro di Sir Henry Kissinger, David e Laurence Rockefeller e altri malthusiani nel corso del XX secolo sia stato sempre progettato per crollare. 

 

Con la terapia dello shock di massa che un simile collasso avrebbe imposto al mondo, si credeva che potesse essere realizzata una decostruzione delle tradizioni abramitiche che governarono la società occidentale per 2000 anni e che una nuova società potesse essere socialmente ingegnerizzata nell’immagine del Nuovo Brave (spopolato) Mondo che vivrebbe per sempre come pecore felici sotto la morsa di una classe alfa ereditaria e dei loro gestori tecnocratici. 

 

L’unico problema che questi ingegneri sociali hanno incontrato negli ultimi anni è il riemergere di veri statisti che non sono disposti a sacrificare la loro gente e le loro tradizioni sull’altare di un nuovo culto globale di Gaia. 

 

Tali difensori delle migliori tradizioni dell’umanità hanno lanciato l’alleanza multipolare e hanno guidato una politica di crescita a lungo termine e avanzano il progresso scientifico e tecnologico che è incarnato brillantemente dalla Nuova Via della Seta e dalle sue estensioni all’Artico. L’aspetto più eccitante di questa nuova via della seta / paradigma multipolare è il salto nell’esplorazione dello spazio come la nuova frontiera dell’autosviluppo umano che non è stato visto dai tempi del presidente Kennedy.

 

Con la Cina e la Russia che firmano un patto per lo sviluppo congiunto di basi lunari e gli accordi della  NASA Artemis che  chiedono una cooperazione internazionale sullo sviluppo / l’industrializzazione delle risorse lunari e marziane, l’era della crescita illimitata che è stata persa con la psicosi di massa guidata dall’LSD del 1968 “live in il mutamento di paradigma ora può finalmente essere riconquistato. 

 

Programmi progettati per focalizzare l’attenzione dell’umanità su minacce oggettive reali come le  collisioni di asteroidi e le nuove ere glaciali indotte dal solare   sono discussi seriamente dai leader di Russia, Cina e Stati Uniti. 

 

Ci sono miliardi di soli e potenzialmente miliardi di galassie, e ci sono possibilità che ci sia davvero vita su molti pianeti in orbita attorno ad alcune stelle all’interno del nostro universo creativo in crescita … e c’è anche una buona probabilità che la vita cognitiva sia emersa anche in alcuni di quei pianeti.

 

Il modo migliore per scoprirlo, tuttavia, non è sedersi a casa mentre il sistema economico mondiale collassa sotto una disintegrazione controllata pensando alle teorie della cospirazione finanziate da Rockefeller, ma piuttosto a lottare per rilanciare il destino del sistema aperto dell’umanità a partire da un programma spaziale cooperativo per estendere l’essere umano cultura ed economia sulla Luna e su Marte, e poi su altri corpi planetari seguiti da missioni nello spazio profondo. 

 

Se esistono altre civiltà, forse è  nostro  dovere prendere la torcia lasciata negli Stati Uniti da JFK e andare a cercarle.

 

Fonte:  https://www.zerohedge.com/

 

®wld