Archivi categoria: Salute & Medicina

Notizie dal web

***********************************

Luca Teodori: la RAI ha cercato di censurarmi

In questa intervista Luca Teodori, segretario del Movimento 3V, racconta cosa gli è successo durante una tribuna politica della RAI. Teodori racconta anche il tradimento della Lega sulla questione vaccini in Emilia-Romagna. Dall’intervista scopriamo come il Movimento 3V non sia solo un movimento contro l’obbligo vaccinale, ma abbia uno spettro di proposte molto più ampio. Pubblicato su contro.tv il 15 gen. 2020. https://www.luogocomune.net/

***********************************  

Vittime del vaccino HPV in Colombia, con testimonianza davanti al parlamento colombiano 

***********************************

Can-the-Conventional-Medical-Establishment-Be-Trusted-1-768x432

Death Medicine

Video a cura del dottor Joseph Mercola sulla condizione della Sanità occidentale.

Nonostante il terrorismo mediatico e gli allarmismi su meningite, morbillo, influenza, solo negli States oltre 400.000 persone muoiono a causa di ERRORI MEDICI (cause iatrogene). Ogni giorno 1 paziente su 25 contrae almeno una infezione in ospedale, stiamo parlando di quasi 2 milioni di individui ogni anno! Circa il 70% di tutti gli americani assume un farmaco da prescrizione. Una persona su 5 prende psicofarmaci, e 1 anziano su 4 ogni giorno ingolla da 10 a 19 pillole! https://disinformazione.it/

*********************************** 

httpswww.flightradar24.com

Ormai il motivo è sempre quello “riscaldamento globale” “aumento della CO2”, ghiacciai che si sciolgono a causa del nostro comportamento, le foreste di tutto il mondo bruciano, i mari si stanno riscaldando e allora bisogna correre ai ripari con trattati internazionali, tasse sui combustibili fossili, fermo delle vetture “più inquinanti” nelle città, nei paesi e in quelle nazioni che hanno aderito ai vari raduni dove è stata dettata l’agenda 2025/2030.

Le città qui in Italia hanno messo fuorilegge anche gli euro 4-5-6 diesel, le benzina lo sono già da diversi anni per gli euro 0-1, presto arriveranno anche gli euro 2-3-4-5-6 benzina se non si inverte con piogge la meteorologia.

Che dire degli impianti di riscaldamento, anche loro sono nel mirino 19° sono previsti per gli appartamenti, mentre nei luoghi pubblici si superano i 24°; anche i mezzi di trasporto così tanto menzionati per una città vivibile, hanno diversi lustri con carburanti molto inquinanti, qualcuno prende fuoco e si suicida da solo.

Le vetture che circolano per le città, dicono che portano il PM10 oltre la soglia stabilita dalla nostra Comunità Europea, chi trasgredisce e supera determinati parametri è soggetto a multe elevate (noi siamo sempre nei premi).

C’è un silenzio di tomba invece sugli aviogetti che tutti i giorni sorvolano sopra le nostre teste, di questi velivoli nessuno ne parla, un aereo inquina per 600 auto diesel euro 0, e che dire delle navi che solcano i mari e gli oceani del globo terracqueo; venti navi cargo lunghe 400 metri possono inquinare quanto un parco macchine di tutto il pianeta. https://www.money.it/

Nessuno parla di questa anomalia nella informazione dei media che tutti i giorni ci parlano di salvare il pianeta; non sto parlando da complottista o complottologo qual si voglia, non sto parlando di geoingegneria alias scie chimiche, sto parlando della pura realtà che ci circonda e dei molti orbi che vedono solo quello che vogliono vedere e farci arrivare dai loro midia del pensiero unico.

Cliccando sull’immagine sopra (o QUI) si può vedere quello che ci passa sopra la testa tutti i giorni, ne sentiamo i rumori, li vediamo lasciare lunghe scie, li respiriamo, li usiamo, ma siamo completamente inconsapevoli di quello che ci scaricano addosso, inquinano acque potabili, terreni agricoli, falde acquifere sotterranee, campi seminati che poi arrivano nei nostri piatti tutti i giorni, avvelenano noi e tutta la flora e la fauna che ci circonda.

Sembra che la cosa più importante sia fermare le auto nelle città, i TIR, i camion alle frontiere del Brennero, mettendo in crisi qul poco che ci è rimasto della nostra economia. https://www.ildolomiti.it/

***********************************

chemtrail  

L’aereo Delta (con carburante “chemtrailing”) nell’atterraggio di emmergenza a LAX, ha catturato l’attenzione di una scolaresca quando gli è stato scaricato addosso il carburante 

di: Ethan Huff

(Natural News)  In un incidente bizzarro e molto inquietante che ha avuto luogo nei cieli soleggiati sopra la California del sud, un volo Delta Air Lines diretto verso Shanghai, in Cina, ha fatto esplodere un cortile della scuola elementare con carburante durante un atterraggio di inversione di emergenza a LAX (Aeroporto Internazionale di Los Angeles), dando un significato completamente nuovo al termine “chemtrailing”.

I rapporti indicano che l’aereo del Boeing 777, che era partito poco dopo le 11 del mattino, ha subito una sorta di “problema meccanico” non molto tempo dopo il decollo che ha richiesto un ritorno immediato all’aeroporto. E per atterrare in sicurezza, il jet ha dovuto scaricare il suo carico di carburante prima dell’atterraggio.

Ma piuttosto che scaricarlo sull’oceano o su qualche altra area non occupata come richiesto dalla legge, i piloti del volo 89 hanno deciso di spruzzare il carburante su un’area residenziale dove gli studenti stavano giocando fuori, esponendo almeno 20 di loro e 11 dei loro insegnanti ai particolati tossici.

Mentre la discarica di emergenza ha colpito principalmente la Park Avenue Elementary School di Los Angeles, altri studenti e docenti presso la San Gabriel Avenue Elementary School di South Gate, Jordan High School e 93rd Street Elementary School di South Los Angeles, Graham Elementary School di Inglewood e Tweedy Si dice che anche la scuola elementare di South Gate sia stata potenzialmente esposta.

Secondo quanto riferito, un altro individuo ha dichiarato alla CBS News di Los Angeles che il carburante è stato scaricato anche nell’ospedale PIH Health nella vicina Whittier, mentre i lavoratori di un negozio di galvanotecnica nella Contea di Orange hanno detto ai media che potevano vedere e annusare minuscole goccioline di carburante per jet che finivano per coprire le loro macchine.

Da allora Delta Air Lines ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che indica che l’aereo in questione aveva “rilasciato un rilascio di emergenza di carburante durante il volo” e che la compagnia è in “stretta comunicazione” con i primi soccorritori che stanno esaminando la situazione.

Se più pubblico fosse a conoscenza delle scie chimiche, questa discarica di carburante d’emergenza impallidirebbe in confronto

Per quanto riguarda ciò che è andato storto con l’ennesimo aereo Boeing, la CBS News afferma che i piloti del 777 hanno ricevuto una notifica dopo il decollo su “un possibile stallo del compressore che colpisce il motore destro [dell’aereo]”. Hanno immediatamente trasmesso il controllo del traffico aereo via radio, hanno dichiarato un’emergenza e tornò a LAX.

“Uno stallo del compressore – o avviso di stallo del compressore – è un segnale di un problema al motore che in genere richiede un arresto del motore”, spiega CBS News.

Per fortuna, l’aereo è atterrato in sicurezza e nessuno a bordo è rimasto ferito, anche se alcuni a terra potrebbero aver accidentalmente ingerito o ottenuto residui di carburante nei loro occhi, che dal suono di esso si è diffuso in tutto il Southland.

Per quanto inquietante sia tutto ciò, non è nulla rispetto a ciò che viene scaricato quotidianamente in tutto il mondo da aerei a reazione sotto forma di scie chimiche, che stanno inquinando i nostri cieli con iniezioni di aerosol stratosferiche di sostanze chimiche come alluminio, bario e stronzio.

Potrebbero esserci anche sostanze biologiche come frammenti virali e contagi nascosti in quelle nebbie bianche e nebbiose che bloccano sistematicamente la nostra luce solare naturale mentre sporcano il nostro pianeta di veleni sconosciuti. La storia ufficiale è che queste scie chimiche esistono per prevenire il “riscaldamento globale”, ma sappiamo tutti che è una bugia dalla faccia calva.

“Ora può essere testato per gli additivi coinvolti nella nebulizzazione di scie chimiche: sali di bario, alluminio e simili”, ha scritto un commentatore di CBS News consapevole delle scie chimiche sui residui di carburante dell’aereo 777.

Mike Adams, Health Ranger, descrive il fenomeno delle scie chimiche come geogenocida perché è del tutto incompatibile con l’uomo e altre forme di vita. Assicurati di leggere questo articolo che ha scritto che fornisce uno sguardo approfondito agli orrori delle scie chimiche.

Puoi anche saperne di più sulla geoingegneria su Geoengineering.news.  

Le fonti per questo articolo includono:

ZeroHedge.com

CBSLocal.com

NaturalNews.com

Fonte: https://www.naturalnews.com/

®wld

L’Ossimoro della decrescita felice

 Il lavoro da casa aiuta l’ambiente
La Decrescita Possibile – Su cosa dovremo “Decrescere”
di Fabio Pipinato 
La “decrescita felice” è una sorta di ossimoro in quanto,
la felicità viene sempre contrabbandata con la crescita, e l’infelicità con la decrescita.
Per certi versi è così basta vedere la crisi del ’29 con famiglie sul lastrico o a quella più recente del 2008 con il fallimento della Lehman Brothers che causò milioni di licenziamenti, sfratti, fallimenti, una paralisi dell’economia e tanta disperazione.

Questo articolo analizzerà su cosa dovremmo “decrescere” e il prossimo articolo si concentrerà su cosa dovremmo invece “crescere”.

Naturalmente sono solo alcuni punti rubati dal web che potrebbero essere dai lettori addizionati o moltiplicati.
Buona lettura…
Energia

In casa consumiamo:

  1. Fuori casa, in hotel o B&B
  2. In ufficio
  3. Una famiglia di 3 persone consuma a casa 3, mentre un ufficio di 10 impiegati 50. Se siamo impiegati di un’assicurazione che, secondo Jacopo Fo, dovrebbe stare più che attenta a come si spendono le risorse, 6, e se lavoriamo in banca, 7.
Gli impiegati di banca costretti a temperature tropicali d’inverno e glaciali d’estate appena tornano a casa consumano 1.
Insomma, il lavoro da casa, aiuta l’ambiente.
Armi
I 131 bombardieri F35 acquistati dall’Italia dagli USA, descritti da Rocco Buttiglione come la madre di tutte le tangenti costano circa 15 mld di Euro.
Solo Mario Monti riuscì, a budget invariato, a farli diminuire a 91 unità.
Ma il problema non sono solo i caccia ma le armi d’uso comune come fucili e pistole che rendono sempre più insicuro il nostro Paese mentre le armi esportate nei Paesi dittatoriali e non solo rendono insicuri i paesi oltremare.
Ne consegue che ad ogni export corrisponda un proporzionale import di migranti che fuggono da quelle terre.
Come sortire dal “progresso scorsoio” descritto da Andrea Zanzotto?
Carne

Mangiare troppa carne fa male all’ambiente e al clima.

Con il 14,5% delle emissioni totali di gas serra, infatti, il settore zootecnico è una delle principali fonti di emissione di gas climalteranti. Un terzo delle terre coltivate in tutto il mondo serve a produrre un miliardo di tonnellate di mangime, soprattutto attraverso monocolture di soia e mais, destinate agli allevamenti intensivi.
Il 23% dell’acqua dolce disponibile sul Pianeta viene usato per l’allevamento. E servono 15.500 litri di acqua per produrre un chilo di carne di manzo.
Per Slow Food non si dovrebbe mangiare più di 500 grammi di carne a settimana per un totale di 30 kg di carne l’anno. Gli europei ne mangiano in media 74 kg, gli statunitensi arrivano a 125 kg l’anno.
Ciò significa che se la nonna prepara il cappone a Natale è maleducato rimproverarla mentre potremmo volerci un po’ più bene durante l’anno perché oltre a far male all’ambiente e al clima ne va anche della nostra salute.
A.A.A. – Auto, Aereo, Allarme clima

A Copenaghen,

negli anni ’70 c’erano 350 mila automobili e 100 mila velocipedi, e la crisi petrolifera portò in piazza i ciclisti a chiedere più spazio e più sicurezza.
Nel 2017 nel centro di Copenaghen circolavano in media 250 mila vetture e 260 mila biciclette.
Ma il sorpasso non bastò.
Il Sindaco ora vuole/pretende una città ad inquinamento 0 per il 2020.
Aereo

Per i voli interni italiani si consiglia “meno aereo e più treno”.

Un esempio è la tratta Milano-Roma, per cui il treno è la soluzione più rapida e sostenibile:
il viaggio dura 1 ora e 06 minuti in meno rispetto all’aereo, l’anidride carbonica risparmiata è 89,3 kg, mentre la quantità risparmiata di benzina è di 33,5 litri.
Una convenienza simile è stata riscontrata per il viaggio in treno da Milano a Zurigo:
si guadagnano 15 minuti rispetto a un viaggio in aereo, mentre si consumano anche 102,2 kg di CO2 e 39,8 litri di benzina in meno.
E-commerce

Lo shopping on line, senza relazioni di piazza, è di una tristezza infinita.
Non solo. L’impatto ambientale è impressionante.
Secondo Gabanelli nell’ultimo anno 22 milioni di italiani hanno comprato scarpe, cellulari, frullatori, libri e cibo per cani rimanendo seduti sul divano:
clicchi, paghi e in pochi giorni il prodotto è recapitato in casa…
In Italia nel 2017 si stima siano stati fatti 150 milioni di ordini, che vuol dire 150 milioni di pacchi spediti, e altrettanti citofoni suonati. Quando lo stesso prodotto è in vendita nel negozio vicino a casa, comprarlo lì.
Eviteremo di vederlo chiudere e sostituito con una sala giochi.
Fumo

Droghe o alcol. La gara su chi fa più male non mi appassiona.

Detto ciò la scienza afferma che l’alcol è la sostanza psicotropa che miete più vittime in termini di dipendenza, rispetto a fumo, droghe sintetiche e cocaina.
Le cifre sono spaventose.
In un decennio sono morte 435.000 persone per malattie alcol correlate.
Ma il dato più impressionante è che la metà dei minorenni (54%), per l’Eurispes, ha acquistato alcolici nonostante una legge che lo vieti espressamente.
A condannare l’alcol non si giustificano le droghe e tantomeno quelle leggere che alimenta un mercato criminale da 14 mld. di Euro.
Slot Machine

Queste creano dipendenza e povertà.

Queste macchinette infernali sono distribuite capillarmente in quanto fanno guadagnare mafie e Stato. Creano un introito di 86 miliardi di Euro, (di cui 10 miliardi derivanti dal gioco illegale).
Parliamo della terza impresa del Paese con circa 1.260 Euro di spesa pro capite e una struttura fondata su 400mila slot machine che invadono le città, una ogni 150 abitanti.
Lo Stato ci guadagna molto e si limita a metter il cartello:
“gioca con moderazione”…
A riguardo, alcuni esercenti hanno fatto la scelta etica di farne a meno nonostante significativi guadagni.
I consumatori consapevoli dovrebbero premiare in primis chi rinuncia a questo business rovinafamiglie

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Wi-Fi – 5G quello che devi sapere

5G: potenti onde millimetriche alle persone ovunque

Il tecnico Cell Tower emette l’allarme sui pericoli del 5G

di Phillip Schneider
Waking Times

Quasi nulla dimostra più chiaramente l’arroganza del governo e delle corporazioni rispetto all’implementazione del 5G, o ciò che il presidente Trump chiama “una corsa che dobbiamo vincere”.

I pericoli del 5G sono enormi e travolgenti poiché la nostra privacy, salute e libertà sono tutti a rischio a causa della tecnologia di quinta generazione. Mentre il nostro governo promuove i suoi benefici economici, medici, scienziati e persino meteorologi in tutto il mondo stanno suonando l’allarme per le implicazioni della tecnologia.

Ma di recente, un installatore di una torre cellulare, o un “scalatore di torri”, come lui stesso si definisce, ha iniziato a parlare del pericolo che il 5G rappresenta per la nostra salute.

Il suo video è diventato relativamente virale da quando è stato pubblicato a metà giugno e da allora ha seguito alcuni altri che parlano del 5G. Con le sue stesse parole, spiega quanto sia stata pericolosa l’installazione della tecnologia 4G.

“Se avvicini la radiofrequenza, surriscalda le molecole d’acqua nel tuo cervello, negli occhi e nei testicoli … Potresti renderti sterile o avere un mal di testa da spaccare per giorni, o, ho cucinato la parte superiore del mio cranio e mi ha lasciato inutile per il resto del giorno.”

Questo è solo con il 4G. Tuttavia, a causa della lunga lunghezza d’onda del 4G, l’unico vero danno che può essere fatto si verifica a distanza molto breve, a pochi metri dal punto di dispersione della torre cellulare.

Ricorda che la tecnologia 4G funziona entro un intervallo di circa 1,5 – 2,8 megahertz. Il 5G, d’altra parte, trasmette in frequenze di gigahertz, che è circa 1500 volte più intenso di ciò su cui si basa il 4G.

LEGGI: PROMINENTE PROFESSORE DI BIOCHIMICA – IL 5G È L’IDEA PIÙ STUPIDA NELLA STORIA DEL MONDO

Inoltre, i trasmettitori 5G non saranno costruiti in alto su una montagna fuori pericolo come le torri 4G. Saranno sistemati negli uffici, agli angoli delle strade, all’interno della tua auto e in casa. Gli effetti a lungo termine del 4G non sono ancora noti, ma il 5G ci porterà a un livello completamente nuovo di pericolo imminente per la nostra salute.

“Per non parlare di cosa farà al tuo cervello, ai tuoi occhi e ai tuoi testicoli o ovaie solo dal surriscaldamento che la radiofrequenza farà a distanza ravvicinata. Ma poiché è così potente, così compatto e fortemente irradiato, sarà letteralmente in grado di rompere i legami che tengono insieme le tue cellule – ed è così che arriveranno i tumori.”

Gli scienziati hanno anche parlato dei pericoli per la salute del 5G, sostenendo affermazioni. A giugno, un team di meteorologi ha scritto una lettera alla FCC specificando in dettaglio l’impatto che il 5G avrà sui sistemi informativi del NOAA. Sostengono che condividendo lo spettro radio con i gestori di telefonia mobile, si ritarderanno importanti informazioni salvavita sulle catastrofi naturali che potrebbero finire per costare molte vite in caso di emergenza.

Frank Clegg, ex presidente di Microsoft Canada, avverte anche dei pericoli del 5G in un panel che ha messo insieme per gli spettatori televisivi canadesi.

“[5G] richiede l’installazione di un’infrastruttura completamente nuova di migliaia di piccole antenne cellulari nelle città in cui verrà installata.” – Frank Clegg

Molti scienziati e medici concordano sul fatto che il 5G può rappresentare un grande rischio per la nostra salute.

“I sintomi più comuni includono mal di testa, affaticamento, ridotta capacità di concentrazione, acufene, irritabilità e insonnia. Anche gli impatti sul cuore e sul sistema nervoso sono fonte di grande preoccupazione.” – Dr. Riina Bray, Ingegnere Chimico, MD

“Alle frequenze più basse, gli scienziati prevedono danni agli occhi, perdita di popolazioni di insetti che sono già in declino, batteri resistenti agli antibiotici ed effetti fisiologici sul sistema nervoso e sul sistema immunitario”. – Dott. Magda Havas, Professore e Ricercatore, PhD

Se il 5G viene diffuso in tutto il paese, aumenterà drasticamente la vicinanza di potenti onde millimetriche alle persone ovunque, specialmente a quelle che vivono nelle città e nelle aree urbane.

Come ormai tutti sappiamo, il governo federale e le sue agenzie di regolamentazione non lavorano per il popolo. Questa non è una novità, ma dimostra che non possiamo fare affidamento sul governo per prendere decisioni importanti sulla nostra vita o per dirci la verità su grandi industrie come le telecomunicazioni.

Fonte: https://www.wakingtimes.com/

*****************************

Snowden afferma di non utilizzare il WiFi: ecco perché

di  NaomiBrockwell

Waking Times

Snowden ha detto questo:

Non userei il WiFi a casa, perché le mappe globali dell’ID univoco di ogni punto di accesso wireless, incluso il tuo, sono gratuite e costantemente aggiornate. Vorrei usare Ethernet; sì, Ethernet su un telefono.

Usi ethernet sul tuo telefono? Spiego perché non dovresti accendere il tuo router WiFi e perché non dovresti trasformare il tuo telefono in un hotspot. È scioccante quanto non sia sicuro la tua posizione.

Wigle.net offre una straordinaria risorsa per la mappatura WiFi. Rispettano inoltre la privacy di chiunque richieda la rimozione delle proprie informazioni dal database. Per rimuovere i record del punto di accesso dal loro database, inviare un’e-mail a: WiGLE-admin [at] WiGLE.net (includere BSSID (MAC) nelle richieste di rimozione).

Inoltre, aggiungi il tag ‘nomap’ o ‘optout’ al tuo SSID per impedire ad altri siti Web di tracciare la tua posizione.

ENORME grazie a tutti su Reddit e Twitter che hanno risposto alle mie domande al riguardo e all’articolo su osintcurio che è stato di grande aiuto!https://osintcurio.us/2019/01/15/trac…

Fonte: https://www.wakingtimes.com/

®wld  

Il Vitale Boccone Indigesto

 

Stomaco: senso biologico e “patologie”  

di: Marcello Pamio  

Il mercato italiano dei prodotti venduti in farmacia chiudeva il 2018 con un fatturato totale di 24,4 miliardi di euro, registrando soprattutto una crescita del consumo di farmaci oncologici.

Esattamente come negli anni precedenti, i prodotti per il sistema cardiovascolare si sono confermati quelli con la maggior spesa.Tra le 10 categorie di farmaci più prescritti nel 2018 si collocano al primo posto gli inibitori della pompa acida (farmaci per gastrite, ulcera, reflusso gastrico, ecc.).

Ecco i dieci gruppi terapeutici più prescritti l’anno scorso. 

 

La spesa globale dei farmaci continua a crescere anno dopo anno.
Attualmente è circa 1200 miliardi di dollari (nel 2018), e le previsioni dicono che si arriverà a 1500 miliardi entro il 2023. Cifre annuali! 
 

I 10 gruppi terapeutici a maggior spesa nel 2018  

1) sistema cardiovascolare
2) apparato gastrointestinale e metabolico
3) sistema nervoso
4) sistema respiratorio
5) antimicrobici generali per uso sistemico
6) sangue ed organi emopoietici
7) sistema muscolo-scheletrico
8) sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
9) farmaci antineoplastici ed immunomodulatori
10) ormonali sistemici,escl.ormoni sessuali e insuline

Ora vediamo le dieci categorie più usate  

Le 10 categorie terapeutiche più prescritte nel 2018  

1) inibitori di pompa protonica (acidità gastrica)

2) inibitori della hmg coa reduttasi (colesterolo alto)
3) ace inibitori non associati (ipertensione)
4) betabloccanti, selettivi, non associati (ipertensione)
5) antiaggreganti piastrinici, esclusa l’eparina (anti-trombotici)
6) vitamina d ed analoghi (ossa)
7) derivati diidropiridinici (ipertensione)
8) antagonisti dell’angiotensina II (ipertensione)
9) biguanidi (diabete)
10) antagonisti dell’angiotensina II e diuretici (ipertensione)

In Italia – e la situazione non è molto diversa negli altri paesi occidentali – tra le categorie più prescritte vi sono i farmaci per i disturbi dello stomaco (gastrite, reflusso, iperacidità, ecc.). 

Nel solo mese di settembre 2019, secondo i dati Federfarma, tra i primi sei farmaci venduti, ben tre sono inibitori di pompa protonica:

  • PANTOPRAZOLO
    Numero fustelli venduti: 3.089.743
    Valore commerciale: € 20.573.113,80
  • LANSOPRAZOLO
    Numero fustelli venduti: 1.684.140
    Valore commerciale: € 11.869.362,82
  • OMEPRAZOLO
    Numero fustelli venduti: 1.735.553
    Valore commerciale: € 11.073.788,36

Come mai gli italiani ingollano sempre più farmaci per problematiche gastriche?
La dieta mediterranea non è il migliore regime alimentare mondiale? O forse c’è dell’altro?
 

Per cercare di dare una risposta, è necessario conoscere come funziona lo stomaco, comprenderne il “senso biologico”…  

LO STOMACO QUESTO SCONOSCIUTO  

Lo stomaco è un organo situato tra l’esofago e il duodeno e fa parte del tratto gastro intestinale. 

La sua superficie è costituita da una mucosa (e sottomucosa) che secerne succo gastrico per la digestione.  

L’entrata si chiama cardias e non è una vera e propria valvola, ma uno sfintere fatto da muscoli, esattamente come l’uscita, chiamata piloro.

Subito dopo il piloro c’è il duodeno. 

Qual è la funzione funzione principale dello stomaco? Accogliere il cibo che proviene dall’esofago. 

Il cibo è anche l’informazione esterna, l’evento o la relazione, che da fuori viene portato dentro per essere assorbito e poi assimilato. 

Infatti grazie all’azione dei succhi molto acidi, il cibo (o l’informazione) subisce la prima importante digestione. Le varie secrezioni gastriche contengono muco, enzimi proteici (pepsina) e acido cloridrico. 

Inoltre il succo gastrico contiene il famoso “fattore intrinseco” che permette il riassorbimento della vitamina B12.  

I DUE TESSUTI DELLO STOMACO

E’ importante distinguere due zone specifiche dello stomaco: la piccola curva e la grande curva.
La piccola curvatura origina da un tessuto “ectodermico”, mentre tutto il restante deriva dal tessuto endodermico, anche se vi sono frange ectodermiche. Questa differenza diventa fondamentale per comprendere da una parte la funzionalità dell’organo, dall’altra le sue “problematiche” o manifestazioni patologiche. 

PICCOLA CURVA (assorbente)  

Questa zona risponde a conflitti di “CONTRARIETA’ INDIGESTA”, ed ha a che fare con il nostro mondo relazionale.

Il conflitto che riguarda questa zona ha a che fare con persone e/o situazioni lavorative con le quali dobbiamo convivere, nelle quali ci sentiamo incastrati. 

Il maschio in questa zona fa rabbia/rancore per contrarietà nel territorio (familiare o lavorativo), mentre la donna mancina fa il conflitto per l’identità, il non sentirsi per esempio riconosciuta nel suo ruolo e posizione… 

Il carcinoma si origina solo nel tessuto di derivazione ectodermica, per cui sarà sicuramente più facile trovarlo nella piccola curva, anche se potrebbe formarsi nelle zone dello stomaco dove vi sono frange ectodermiche.  

GRANDE CURVA (secretiva)  

La grande curvatura rappresenta tutto lo stomaco restante e risponde a conflitti di “BOCCONE VITALE INDIGESTO”.  

Qui siamo in piena sopravvivenza, dove il boccone è assolutamente vitale!

Il conflitto è molto forte perché il “BOCCONE E’ TROPPO GROSSO DA DIGERIRE”  

Grosse contrarietà familiari e/o lavorative, qualcosa che proprio non digeriamo più! 

Il risentito potrebbe essere: “HO INGOIATO IL BOCCONE, MA NON RIESCO A DIGERIRLO”, non va giù… 

Nella grande curva si può formare l’adenocarcinoma.  

IL SENSO BIOLOGICO DELLO STOMACO  

Quando viviamo una situazione veramente difficile da “digerire”, il cervello attiva l’organo e nel caso dello stomaco, essendo costituito da due tessuti diversi, avremo due diverse attivazioni. 

Se il conflitto riguarda un “boccone vitale indigeribile”, si attiva la grande curva con un aumento di funzione secretiva (succhi gastrici, enzimi, ecc), il cui senso biologico è migliorare la digestione del “boccone”. Arrivando alla formazione di un adenocarcinoma, che non a caso fa aumentare di molto la secrezione. Nella grande curva NON c’è dolore gastrico!  

Se invece il conflitto ha sempre una connotazione di indigeribilità ma non riguarda un boccone vitale, perché ha più a che fare con le relazioni (famiglia per esempio), allora la mucosa prima si ulcera, per poi venire ricostruita e riparata se si risolve il conflitto. 

I dolori gastrici (bruciori) avvengono solo nella piccola curva!  

STOMACO & COMPRENSIONE 

Lo stomaco quindi deve digerire il “cibo-evento-relazione“, deve far proprio, e da un certo punto di vista deve COMPRENDERE, cioè CUM-PRENDERE, prendere dentro. 

Per cui tutte le persone che hanno problematiche allo stomaco, sono PERSONE IN-COMPRESE, o almeno questo è ciò che percepisce il loro cervello. 

DIETRO LO STOMACO → PERCEPITO DI NON ESSERE COMPRESI Il MITICO HELICOBACTER PYLORI  

Lo stomaco è un organo programmato per sviluppare un’acidità anche molto intensa: il pH infatti varia molto e può raggiungere valori inferiori a 2. 

Con una simile acidità nessun batterio sarebbe in grado di resistere!

Quindi come fa l’Helicobacter a sopravvivere? Possiamo credere alla favoletta secondo la quale il terribile microbo si protegge dall’ambiente ostile nascondendosi sotto la mucosa? 

O forse sarebbe più corretto parlare di micobatterio? Ricordo che i funghi e i micobatteri sono gli esseri viventi più antichi della Terra e quindi possono resistere a pH così bassi. 

La realtà è che in soluzione di un conflitto dello stomaco, l’organismo necessita di questi germi (micobatteri) per caseificare il tumore. Solo allora il cervello attiva l’Helicobacter Pylori… 

Fare la guerra chimica a questo microrganismo estremamente funzionale per l’ecologia organica, è non solo un assurdo, ma è soprattutto anti-biologico!  

CONCLUSIONE  

Le vendite di farmaci sono oggettive e mettono in luce un quadro allarmante: uno dei problemi più diffusi tra la popolazione italiana riguarda la digestione e lo stomaco in particolar modo!  

Svariati milioni di italiani non digeriscono qualcosa o qualcuno (o entrambi) nella propria vita, ma invece di cambiare, mettendosi in azione modificando l’alimentazione e/o cambiando lavoro, compagno o compagna, ingurgitano droghe per anni o decenni, con la vana speranza che il problema si risolva grazie alla chimica! Questa si chiama follia.  

In pratica navighiamo nell’oceano su una nave con un incendio a bordo, e invece di andare alla ricerca del focolaio iniziale per spegnerlo definitivamente, spacchiamo con un martello la sirena per non sentire più il rumore fastidioso, con i risultati che stiamo vedendo tutti… 

Fonte articolo: https://disinformazione.it/

®wld

Pagati $ 4 miliardi per lesioni e decessi correlati ai vaccini

Dagli anni ’80, l’agenzia governativa degli Stati Uniti ha pagato oltre $ 4 miliardi per lesioni e decessi correlati ai vaccini. Vuoi ancora un vaccino antinfluenzale?

Di BN Frank

Molti americani non sono consapevoli del fatto che esiste un programma nazionale di compensazione degli infortuni ai vaccini per coloro che sono stati feriti da vaccini antinfluenzali e altre vaccinazioni . Questo è il motivo per cui Donald Trump e molti altri si oppongono alle vaccinazioni obbligatorie, in particolare per “L’influenza” che di solito non è fatale.

 

Dall’anno scorso, erano stati pagati oltre 4 miliardi di dollari per ferite da vaccino e decessi:

Un aggiornamento del 1° dicembre 2018 della US Health Resources and Services Administration (HRSA) sul programma federale di indennizzo per i danni da vaccino (VICP) ha riferito che l’ammontare totale dei premi a bambini e adulti che sono stati feriti o sono morti dopo aver ricevuto l’infanzia raccomandata a livello federale i vaccini hanno superato $ 4 miliardi. 1 2

Il VICP è stato creato dal Congresso ai sensi del National Childhood Vaccine Injury Act del 1986 come sistema di compensazione federale alternativo alle cause di lesioni da vaccino presentate in tribunale civile. 3

Secondo un articolo pubblicato su Fair Warning, quasi nessuna attenzione da parte dei media è stata data ai pagamenti effettuati alle vittime di vaccini dal governo, che sono giudicati dalla Corte Federale per le Reclami degli Stati Uniti (nota anche come “Corte dei vaccini”). 1 Fair Warning sottolinea che uno dei motivi per cui la “Corte dei vaccini” lavora in relativa oscurità è perché i funzionari della sanità pubblica sostengono che “i vaccini forniscono enormi benefici per la salute pubblica” e sono riluttanti a parlare di vittime di vaccini per paura che la pubblicità relativa alle lesioni da vaccino i premi di risarcimento dissuaderebbero il pubblico dall’essere vaccinato. 1

Il rapporto HRSA rivela che negli ultimi 30 anni (dal 1989), il VICP ha ricevuto 20.123 petizioni che rivendicano lesioni e decessi da vaccino, di cui 18.000 richieste sono state risolte. Di questi 17.576 casi, 6.313 casi (circa due su tre crediti) hanno ricevuto premi di compensazione tramite accordi o sentenze. 1 2 Tuttavia, l’HRSA non riconosce che le lesioni da vaccino sono rare e stima che una persona sia stata compensata per ogni milione di dosi distribuite negli Stati Uniti. 1 Tuttavia, l’HRSA non riconosce che non esiste alcun meccanismo per misurare quante lesioni e decessi dopo la vaccinazione si sono verificati ma non sono mai stati segnalati.

Il problema è che il numero di petizioni al VICP è aumentato drammaticamente negli ultimi anni. Circa 1 miliardo di dollari (un quarto dell’importo totale del pagamento dal 1989) è stato distribuito alle vittime di ferite da vaccino negli ultimi quattro anni. 1

Fair Warning cita Barbara Loe Fisher, co-fondatrice e presidente del National Vaccine Information Center, che ha dichiarato: “Siamo amaramente delusi. Dal mio punto di vista, questo è stato trasformato nel sogno dell’azionista e nel peggior incubo di un consumatore “. 1 Ha notato che due terzi dei firmatari del VICP sono respinti, il che si discosta dallo scopo originale del VICP: presumere il nesso di causalità a meno che non ci sia un altro spiegazione biologicamente plausibile per la lesione o la morte in seguito alla vaccinazione. 1

Nel 2014, il Government Accountability Office (GAO) è stato critico nei confronti del VICP, sottolineando che la maggior parte delle richieste di risarcimento ha richiesto diversi anni, alcuni più di un decennio. 4

I sintomi simil-influenzali sono anche comuni con la malattia da microonde , una malattia riconosciuta a livello federale (vedi 1 , 2 ) e la sensibilità elettromagnetica, una disabilità riconosciuta a livello federale (vedi 1 , 2 ). Queste condizioni sono causate o aggravate dall’esposizione alle radiazioni elettromagnetiche (EMR), inclusi i telefoni cellulari e le radiazioni WiFi .

Brave: il browser creato per la privacy

 

Non ci sono vaccinazioni per la malattia a microonde o la sensibilità elettromagnetica.

Credito immagine: Pixabay

Fonte: https://www.activistpost.com/

**********************************

Inviatomi da Anna Dossena: Intanto a Milano succede questo

®wld

La rete 5G, come arma di capacità ad alta tecnologia

L’uso militare nascosto della tecnologia 5G

By Manlio Dinucci

Al vertice di Londra, i 29 paesi membri della NATO hanno concordato di “garantire la sicurezza delle nostre comunicazioni, incluso il 5G”. Perché questa quinta generazione di trasmissione mobile di dati è così importante per la NATO?

Mentre le tecnologie precedenti erano state perfezionate per creare smartphone sempre più avanzati, il 5G è progettato non solo per migliorare le loro prestazioni, ma principalmente per collegare sistemi digitali che necessitano di enormi quantità di dati per funzionare automaticamente. Le più importanti applicazioni del 5G non saranno destinate all’uso civile, ma al dominio militare.

Le possibilità offerte da questa nuova tecnologia sono spiegate dalle applicazioni di difesa della 5G Network Technology, pubblicate dal Defense Science Board, un comitato federale che fornisce consulenza scientifica al Pentagono –

“L’emergere della tecnologia 5G, ora disponibile in commercio, offre al Dipartimento della Difesa l’opportunità di sfruttare, a costi minimi, i vantaggi di questo sistema per le proprie esigenze operative”.

In altre parole, la rete commerciale 5G, costruita e attivata da società private, sarà utilizzata dalle forze armate statunitensi con una spesa molto inferiore a quella necessaria se la rete dovesse essere istituita con un obiettivo esclusivamente militare. Gli esperti militari prevedono che il sistema 5G svolgerà un ruolo essenziale per l’uso di armi ipersoniche – missili, compresi quelli con testate nucleari, che viaggiano a una velocità superiore a Mach 5 (cinque volte la velocità del suono). Per guidarli su traiettorie variabili, cambiando direzione in una frazione di secondo per evitare missili intercettori, è necessario raccogliere, elaborare e trasmettere enormi quantità di dati in pochissimo tempo. La stessa cosa è necessaria per attivare le difese in caso di attacco con questo tipo di arma – poiché non c’è abbastanza tempo per prendere tali decisioni, l’unica possibilità è fare affidamento sui sistemi automatici 5G.

Questa nuova tecnologia svolgerà anche un ruolo chiave nella rete di battaglia. Con la capacità di collegare simultaneamente milioni di ricetrasmettitori all’interno di un’area definita, consentirà al personale militare – dipartimenti e individui – di trasmettere l’un l’altro, quasi in tempo reale, mappe, foto e altre informazioni sull’operazione in corso.

Il 5G sarà anche estremamente importante per i servizi segreti e le forze speciali. Consentirà sistemi di controllo e spionaggio che sono molto più efficienti di quelli che usiamo oggi. Migliorerà la mortalità dei droni assassini e dei robot di guerra dando loro la capacità di identificare, seguire e colpire le persone sulla base del riconoscimento facciale e di altre caratteristiche. La rete 5G, come arma di capacità ad alta tecnologia, diventerà anche il bersaglio di attacchi informatici e azioni di guerra condotte con armi di nuova generazione.

Oltre agli Stati Uniti, questa tecnologia è in fase di sviluppo da parte della Cina e di altri paesi. Il disaccordo internazionale relativo al 5G non è quindi solo commerciale. Le implicazioni militari del 5G sono quasi del tutto ignorate, perché i critici di questa tecnologia, compresi molti scienziati, stanno concentrando la loro attenzione sui suoi effetti tossici per la salute e l’ambiente, a causa dell’esposizione a campi elettromagnetici a bassissima frequenza. Questo impegno è ovviamente della massima importanza, ma deve essere collegato alla ricerca sull’uso militare di questa tecnologia, finanziata indirettamente da utenti ordinari. Una delle sue maggiori attrazioni, che favorisce la diffusione degli smartphone 5G, sarà la possibilità di partecipare, in abbonamento, a giochi di guerra di impressionante realismo a diretto contatto con giocatori di tutto il mondo. In questo modo, senza accorgersene, i giocatori finanzieranno la preparazione alla guerra, ma questa volta sarà una vera guerra.

Questo articolo è apparso il 10 dicembre sul quotidiano italiano Il Manifesto. Traduzione: Pete Kimberley

Manlio Dinucci è un ricercatore associato del Centro di ricerca sulla globalizzazione.

Fonte: https://www.globalresearch.ca/

Articolo correlato: Il 5G è arrivato nella Smart City di Milano

®wld

L’alcool uccide più degli oppioidi, perché non se ne parla?

 

L’alcol sta uccidendo più persone dell’epidemia di oppioidi. Allora perché non ne stiamo parlando?

I fatti:

I decessi correlati all’alcol sono la terza causa principale di decessi prevenibili negli Stati Uniti.

Riflettere su:

Dovremmo rendere affascinante il consumo di alcol nei media e nelle pubblicità? È tempo di prendere coscienza dei rischi potenzialmente letali di questo farmaco?

Negli ultimi anni, abbiamo sentito molto parlare dell’epidemia di oppioidi che sta investendo la nazione. Il Center for Disease Control ha riferito che oltre 47.000 persone sono morte negli Stati Uniti da solo per overdose di oppiacei nel 2017, che è quasi 5 volte la quantità di decessi causati da oppiacei nel 1999. Questo è importante, e sì, è bello che sta ottenendo l’attenzione che merita. Tuttavia, nello stesso anno, circa 88.000 persone sono morte per cause legate all’alcol – Qualcuno ne ha sentito parlare?

L’alcol è la terza causa principale di morte prevenibile negli Stati Uniti, il primo è il tabacco e il secondo è una dieta povera e un’attività fisica minima. Detto questo, perché non ne stiamo parlando? E perché non vediamo le etichette di avvertimento sulle bevande alcoliche? Perché stiamo promuovendo una sostanza così dannosa? Certamente non vediamo enormi cartelloni pubblicitari con persone in bikini che saltellano oxycontin o iniettano eroina, perché siamo ben consapevoli che queste sostanze creano dipendenza e possono causare danni, quindi di nuovo, perché promuoviamo apertamente l’alcol? Soprattutto ai giovani?

È perché è legale?

È possibile che i decessi correlati all’alcol non suscitino tanto preoccupazione perché è legale, facilmente disponibile e socialmente accettabile? Più probabilmente. Le vendite di alcolici hanno raggiunto $ 253,8 miliardi negli Stati Uniti nel 2018 – questo potrebbe anche avere qualcosa a che fare con esso.

Non sto suggerendo che la criminalizzazione dell’alcol sia una soluzione a questo problema o altro, allo stesso modo in cui non vedo come sia ancora contro la legge utilizzare qualsiasi droga, indipendentemente da quanto siano dannosi per te. Credo che dovremmo dire la nostra su come trattiamo noi stessi e ciò che mettiamo nei nostri corpi, non il governo o un sistema legale. Ma invece di essere raffigurato come una sostanza nociva, come gli oppiacei, i cristalli e il crack sono – l’alcol è reso glamour dai media; spesso interpretato come sofisticato, divertente, sexy e generalmente solo la cosa più bella da fare.
L’alcol è sostanzialmente incoraggiato nella nostra società

Non vi è alcun dubbio, l’uso di alcol è profondamente radicato nella nostra cultura. Tanto che scegliere di non bere è spesso la cosa più strana da fare. La gente chiederà sempre, oh, come mai non stai bevendo? A differenza di altre droghe, le persone in genere non chiedono, oh perché non stai fumando met stasera? O qualunque cosa possa essere.

Il binge drinking è praticamente previsto nei fine settimana e per molte persone è un modo per rilassarsi, lasciarsi andare e divertirsi dopo una lunga settimana di lavoro. Molte persone giustificano il loro consumo in questo modo insistendo sul fatto che va bene, perché non bevo tutti i giorni. La cosa sull’abuso di alcol è che non deve essere ogni giorno per essere considerato un problema o per essere considerato un alcolizzato.

Ci sono molti modi in cui tendiamo a giustificare il nostro uso, perché il pensiero di rinunciarci completamente o ammettere che abbiamo persino un problema può essere estremamente travolgente, specialmente se i nostri mezzi di sussistenza sono centrati su di esso. 

Quanto è troppo?

Il National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism (NIAAA) ha creato un sito web chiamato “Rethinking Drinking” per evidenziare la quantità di idee sbagliate su ciò che è considerato il consumo di alcol “a basso rischio” e “ad alto rischio”. Si scopre che più di tre drink al giorno o più di sette drink alla settimana per le donne e quattro drink al giorno o 14 drink alla settimana per gli uomini sono considerati “ad alto rischio” e questi schemi possono essere dannosi sia nel breve e a lungo termine.

Alcune persone potrebbero avere un atteggiamento di, non bevo affatto durante la settimana, quindi ho tutte le mie bevande alcoliche assegnate nel fine settimana – tuttavia, per gli uomini che consumano 5 o più bevande e per le donne che consumano 4 o più bevande in circa un periodo di 2 ore è considerato un abbuffata.

È tempo di “Ripensare quella bevanda”?

Dovremmo avere più campagne volte a sensibilizzare sui potenziali danni causati dall’alcol? Perché è legale sembra avere anche questa visione della sicurezza, perché i nostri funzionari e legislatori del governo hanno sempre a cuore il nostro interesse, giusto? 😉 Ma se non stiamo istruendo i giovani in modo efficace sui potenziali rischi associati al consumo di alcol, allora forse ci dovrebbe essere uno sforzo maggiore per far conoscere i rischi sulla confezione e persino eliminare gli annunci pubblicitari. Secondo me, semplicemente non ha senso essere legalmente autorizzato a pubblicizzare qualcosa di così dannoso, specialmente in modo così glamour.

Non so cosa significhi ora per gli adolescenti e se è ancora considerato “cool” da bere e se c’è una tonnellata di pressione tra pari intorno a tutto. La mia speranza è che questo punto di vista cambi, i giovani saranno resi più consapevoli dei rischi e più persone troveranno il coraggio di allontanarsi da ciò che non li serve più o che non è nel loro interesse.

Molti sostenitori della salute e persone che sono molto caute riguardo a ciò che stanno mettendo nel loro corpo continuano a trascurare completamente l’alcol come sostanza dannosa. Ora, non c’è alcun giudizio per chiunque scelga di bere, ma penso che sia tempo di dare una buona occhiata a queste cose e almeno avere dietro la consapevolezza.

Sicuramente, di tanto in tanto può essere divertente rilassarsi, sciogliersi, essere sciocchi, ma quando facciamo affidamento su di esso per sfuggire alla nostra infelicità dalla nostra situazione attuale, beh allora forse è il momento di affrontare queste situazioni a testa alta, piuttosto che sfuggirli e cambiare tutto ciò che ci sta incoraggiando a raggiungere quel bicchiere di vino, whisky o birra in primo luogo. 

Come possiamo sostenere gli altri?

Resta il fatto che molte persone che bevono possono farlo con parsimonia, non in eccesso e non molto spesso. Hanno una maniglia su di esso e non interferisce con le loro vite in modo negativo. Tuttavia, per coloro che hanno lottato – bevendo troppo, troppo frequentemente, con black out, può essere difficile persino sapere se è un problema a causa di quanto sia accettabile nella nostra società.

Se qualcuno dice, no grazie non sto bevendo, non chiedermi perché, e invece provaci, subito! E nessuna pressione tra pari. Ho avuto problemi con il bere, ho smesso e ricaduto due volte, al momento sono sobrio. Prima che smettessi di bere questa volta mi sarei aperto ad alcune persone a riguardo, mettendo in dubbio il mio uso e se fosse dannoso o meno, molte persone mi dicevano, ahh non essere così duro con te stesso! Ci è permesso di goderci la vita o di spegnerci di tanto in tanto se ne abbiamo bisogno. Se qualcuno ti sta dicendo che sono preoccupati che potrebbero avere un problema con l’alcol, non farli indovinare da soli, se si stanno aprendo al riguardo, prova a supportarli. Non sappiamo sempre cosa stanno passando gli altri, a quanto pare anche se ci dicono chiaramente. Questo può anche sfidare il nostro rapporto con l’alcol, ma se puoi tenerlo separato. 

Hai un problema?

Se sei preoccupato che potresti avere un problema con l’alcol, probabilmente lo fai. Tieni presente che avere un problema con l’alcol non ti rende necessariamente un alcolista. Potresti avere un problema con l’alcol se riesci a identificarti con uno dei seguenti scenari:

    Trascorrere molto tempo a ottenere, utilizzare e recuperare dagli effetti dell’alcol.
Voglie, o un forte desiderio di usare l’alcool.
Non essere in grado di ridurre il consumo di alcol nonostante il desiderio di farlo.
Continuare ad abusare di alcol nonostante i problemi interpersonali o sociali negativi che sono probabilmente dovuti al consumo di alcol.
Uso di alcol in situazioni fisicamente pericolose (come guidare veicoli o usare macchinari).
Bere più o più a lungo di quanto inizialmente previsto.
Continuare ad abusare di alcol nonostante la presenza di un problema psicologico o fisico probabilmente dovuto al consumo di alcol.
Non essere in grado di adempiere ai principali obblighi a casa, al lavoro o a scuola a causa del consumo di alcol.
Rinunciare ad attività sociali, professionali o ricreative precedentemente godute a causa del consumo di alcol.
Avere una tolleranza (vale a dire la necessità di bere quantità di alcol sempre più grandi o più frequenti per ottenere l’effetto desiderato).
Sviluppare sintomi di astinenza quando si fanno sforzi per smettere di usare alcol.

Un ottimo modo per controllare le cose è impegnarsi in un periodo di tempo senza consumo di alcol e monitorare come ti senti, cosa fai e se ti senti sollevato. Potrebbe essere necessario chiedere ai tuoi amici di supportarti durante questo periodo e preparare alcune attività sobrie! Giochi da tavolo, carte, film, sport, escursioni: tutte queste cose possono essere molto divertenti e sobrie!

Se il tuo problema è più grave di questo, o se hai bisogno di aiuto in qualche modo, contatta un amico o un familiare di fiducia o potresti trarre vantaggio dalle riunioni locali di alcolisti anonimi per un’intera serie di supporto e risorse. Se questo non è un problema, consulta Hello Sunday Morning per assistenza

Fonte: https://www.collective-evolution.com/

®wld