Crea sito

SE SON SPINE…

SE SON SPINE…

Di: Dottor Roberto Slaviero – 23.02.21

Se son rose … fioriranno, si soleva dire un tempo. Se son spine…pungeranno!

https://www.treccani.it/vocabolario/solere/

Come volevasi dimostrare, il cambio del testimone al governo, era solo il modo per incastrare una parte della cosiddetta “destra”, perché non rompesse troppo le palle alla cabina di regia.

Infatti alla Lega, sono stati conferiti il Ministero del Turismo e dello Sviluppo Economico e Draghi nel suo discorso programmatico, ha dichiarato che il turismo sarà la base di rilancio per l’Italia!

Ed ecco, infatti, che con  il primo Dpcm, mantiene bloccati gli spostamenti tra le regioni, fino a fine marzo. Complimenti!

Per gli impianti di risalita dello sci, avevamo già capito mesi fa l’andazzo e cosi gli eventuali spiccioli della stagione invernale 20-21 … marameo!

I danni sono incalcolabili!

I pagliacci dei virologi della banda Speranza e  Governatori vari, non sapendo più come fare per far continuare le chiusure, stanno trovando svariate forme di varianti corona, estremamente pericolose, a loro dire.

Non possono dire che le varianti, sono semplicemente le solite virosi invernali, che da sempre, da millenni, MUTANO spontaneamente e ci accompagnano in tutti gli inverni passati, presenti e futuri!

Per tale motivo infatti, ogni anno, i classici vaccini antinfluenzali, sono diversi dai precedenti, a causa delle mutazioni.

I virus, principalmente quelli ad unica catena Rna, si modificano rapidamente in qualche mese.

Ma adesso, non si può più dire, la dittatura mediatica e sanitaria ha rincoglionito i più  e poi c’è il succulento Affare Vaccini, che vaccini NON sono.

Mentre in molte parti del pianeta, per fare alcuni nomi,  dalla Russia all’India, dall’Ucraina alla Bielorussia, per non parlare della Cina e dell’Africa, la situazione è praticamente risolta, anche senza vaccinazioni massicce, da noi ed in altri pochi Stati, siamo ancora soggiogati e sottomessi!

Lasciamo perdere lo scandalo di Israel e del suo Primo ministro, che sta facendo esattamente quello che i nazisti, fecero agli ebrei durante la seconda guerra;

marchiati, con colori diversi i vaccinati dai NON. Liberi i vaccinati e gli altri no!

Il governo in carica, ha fatto un accordo con la Pfizer e ci sono di mezzo le elezioni del 23 marzo prossimo; la  dittatura sanitaria, sta rivoltandosi sul proprio popolo.

Tra l’altro, mi pare che la Russia, protettrice della Siria, abbia informato Israel, che nuovi attacchi aerei alla stessa, avranno una contro risposta militare adeguata!

Escalation militare in Medio Oriente, come al solito, come dai tempi biblici … Libano, Palestina, Siria e la Persia…Guerra dei Re, Sodoma e Gomorra…che due palle, calmatevi una volta per tutte!

Pare che, molto amici dell’odierno premier israeliano, siano il nostro Ministro per la Salute e nelle nostre nazioni limitrofe, il Cancelliere austriaco, al quale comunque, sta scoppiando in mano una bomba di corruzione del suo caro amico, ministro delle Finanze. Ma i media tacciono.

Anche in Olanda il governo ha dovuto dimettersi. In Germania, Frau Angela è a fine del suo mandato e mi pare che tutti i centri di vaccinazione quasi coatta, stile Israel, stiano miseramente fallendo…gente in giro al sole nei parchi affollati senza mascherine: meglio la Vit D, alle terapie geniche dei deviati eugenetisti nazisti!

Nel frattempo, il Texas ha subito una 3 giorni di freddo polare, con temperature mai viste nella storia e blocchi elettrici incredibili. E il Texas, sta più o meno sulle latitudini della bassa Spagna e Portogallo.

Ma … è il riscaldamento globale dovuto alla CO2 … coglioni!

Adesso non è più Global Warming, ma parlano di Climate Change!

Il Texas, è lo Stato Usa che ha denunciato i brogli elettorali delle ultime elezioni Usa e sembra avviato alla richiesta di una uscita dalla Confederazione Usa! Sarà un caso, quindi?

Il clima lo stanno controllando da molti anni i militari, attraverso sistemi Haarp etc.

La Cina ha annunciato che entro il 2025, potrà fare quello che vuole con il suo clima, far piovere o fare siccità, a loro discrezione. Quindi, miei cari servi della gleba o ubbidite, oppure cataclismi o siccità…vi ricordate le piaghe d’Egitto  con Mosè ??

Dei e buoi dei paesi tuoi!

Il problema è però che, un soffio di vento ad Hong Kong, può diventare un uragano a Rio: ossia, modificare i venti e l’umidità, ha effetti potenziali su tutto il pianeta!

Torniamo alle nostre miserie, purtroppo.

Come vedete, la struttura ministeriale della nostra Salute è in scacco ed ostaggio, attraverso  infami personaggi, alle varie multinazionali dei vaccini, già dai tempi della Lorenzin e la storia continua, con l’avvallo di quasi tutti.

Infatti se i new entry del governo,  avessero chiesto un cambio nel ministero chiave in una, seppur fantomatica, “emergenza sanitaria“,  le cose sarebbero potute migliorare, ma non l’hanno fatto e quindi, sono tutti collusi, come da sempre!

Collusi ad un progetto di dissoluzione territoriale, finanziaria, culturale, sociale e razziale dell’Italia.

A proposito, il famoso reddito di cittadinanza di 800 o 1000 euro, che viene già da anni fornito ai “non lavoratori“ ( qualcuno dei quali veramente disoccupato ed in crisi, altri per mala voglia di lavorare), non potrebbe essere dato anche e soprattutto a quelle persone che restano a casa, a disposizione della famiglia, ovvero le Casalinghe/i?

Il governo precedente, aveva fornito un credito di imposta di 400 euro per le casalinghe/i, per fare dei corsi online, per trovare altri lavori! E allora, chi si prende cura della casa e della prole? Lo Stato, con le sue sovrastrutture bolsceviche sociali?

La famiglia deve morire, anche la moderna Chiesa gesuitica, non ne vuol più sapere!

Mi pare tra l’altro, che il Vescovo argentino di Roma, parteciperà ad una riunione importante dei riccastri del pianeta ad Astana, nel Kazakistan, in primavera, nella culla degli Illuminati con Piramide.

Bravo! Speriamo contribuisca a fondare la religione unica planetaria, infarcita di milioni di Tenge Kazako

mmhhh….meglio una valuta digitale per controllare tutti ed eventualmente chiudere i conti correnti dei “non allineati“.

Però…adesso ci sono le cripto valute; la’, per ora, nessuno rompe la privacy e frega i soldi, poi si vedrà!

Mi viene in mente la Torre di Babele

“6 Il Signore disse: «Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l’inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare, non sarà loro impossibile. 7 Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l’uno la lingua dell’altro».

8 Il Signore li disperse di là, su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città.

9 Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra.”

E allora   ?

Dio allora, vuole tutti uguali o tutti diversi, dove magari le individualità possano rivelarsi?!

Personalmente, io sono difensore di ogni singola individualità e lotto perché il singolo, non venga prevaricato e schiacciato dal sistema degli usurpatori schiavisti, religiosi o dittatori che siano!

Mi pare però che il mondo, giri diversamente e la massificazione della sporca globalizzazione, sembri avanzare a grosse falcate: ma, come sempre avvenne nella Storia, eventi imprevisti e non controllabili dai potenti, accaddero ed accadranno!

Un po’ di pazienza e come dicono i cinesi …

“siediti sulla riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare i corpi dei tuoi nemici”

E se lo dicono loro…

Tanti auguri al nuovo governo italico, soprattutto in relazione al reparto turistico!

Se son rose…

Se son spine…sono molto pungenti e possono procurare molti dolori!

Vi ricordate  “un giorno di ordinaria follia“

E’ un attimo impazzire! Anzi, è un attimo risvegliarsi diciamo…leggermente incazzati!

Auguri a tutti!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?sesonspine

®wld

La scienza elevata a uno stato di divinità immutabile

Lo scientismo, non la sinistra, è alla base di tutta la censura big-tech

C’è una religione molto oscura alla base sia della tecnocrazia che del transumanesimo. Questo è lo  scientismo. Una volta capito, la massiccia censura per mano di Big Tech inizia ad avere perfettamente senso.

Lo scientismo fu proposto per la prima volta dal filosofo francese Henri De Saint-Simon (1760-1825). Ha scritto,

“Uno scienziato, miei cari amici, è un uomo che prevede; è perché la scienza fornisce i mezzi per prevedere che è utile e gli scienziati sono superiori a tutti gli altri uomini”.

L’idea di scienza di Saint-Simon era più una proposizione metafisica che lasciò il posto a quella che oggi chiamiamo “pseudo-scienza”. Si tratta principalmente di speculazioni travestite da scienza. In ogni caso, nessuno scienziato o ingegnere ha una sfera di cristallo per “prevedere” il futuro né sono “superiori a tutti gli altri uomini”.

Tuttavia, Saint-Simon divenne uno dei riconosciuti “padri fondatori” sia della tecnocrazia che del transumanesimo.

Ai suoi tempi, propose che la leadership religiosa fosse letteralmente sostituita da un sacerdozio di scienziati e ingegneri, che avrebbe interpretato l’oracolo della scienza per fare dichiarazioni alla società sulle azioni umane necessarie per condurre l’umanità fuori dalle tenebre e nell’utopia. Così, la scienza sarebbe elevata a uno stato di divinità immutabile, adorato dai suoi seguaci, che a loro volta sono guidati dai suoi sacerdoti.

Questo suona familiare nel mondo di oggi? Ebbene, dovrebbe.

Penseresti che questa strana religione dello scientismo sarebbe evaporata nella storia dopo 200 anni, invece si è ingrandita e proliferata.

I sacerdoti della “scienza” del riscaldamento globale guardano al futuro per dirci con una certa autorità che i mari si innalzeranno e il mondo letteralmente brucerà. Vengono offerti rimedi per scongiurare un destino così terribile, come la demolizione dell’economia di libero mercato a favore dello sviluppo sostenibile, come promesso dalle Nazioni Unite.

I sacerdoti della “scienza” della pandemia globale scrutano il futuro e ci dicono che centinaia di milioni di persone moriranno sicuramente. L’unico modo per salvarti è fare esattamente quello che ti dicono di fare: indossare una maschera, anzi, due o tre maschere, negare ogni contatto sociale con la famiglia e gli amici, interrompere le attività economiche non essenziali, ecc. Quello che originariamente era un 14 L’esercizio quotidiano per semplicemente “appiattire la curva” si è ora intenzionalmente trasformato in una cascata senza fine di istruzioni e richieste pseudo-scientifiche.

Fidati della scienza. Obbedite ai sacerdoti. Non ascoltare nessuno o nient’altro.

Lo scientismo rifiuta in modo specifico e acuto tutte le altre fonti di verità che non possono essere scoperte dal suo sacerdozio di scienziati e ingegneri. Quindi, la filosofia è fuori. La Bibbia è uscita. La religione in generale è fuori uso. Tutto ciò  che non si adatta alla loro narrativa è fuori.

Questo è esattamente il punto in cui la censura moderna può essere veramente compresa. Non è una questione di sinistra contro destra, conservatore contro liberale o Democratico contro repubblicano. È una questione di verità auto-illusa contro realtà.

Considera queste aree comuni di censura ripetuta:

  1. Scetticismo sui vaccini  – Non consentito. I vaccini sono scienza e devi prenderli, punto.
  2. Ottimo ripristino –  Censurato. Non si può criticare la globalizzazione. The Great Reset si basa su scienza, ingegneria sociale, gestione scientifica.
  3. Global Warming –  Taboo da criticare. Il riscaldamento artificiale è “scientifico”; tutto il resto è considerato fake news e fake science.
  4. Scandalo di Hunter Biden –  Assolutamente verboten. Tali scandali espongono la corruzione tra gli oligarchi dell’élite globale, che sono tutti pesantemente investiti nella Big Tech e nella gestione scientifica della società.
  5. Maschere per il viso, blocchi: la  loro scienza dice di farlo, non sono consentite discussioni alternative.
  6. Trattamenti COVID alternativi come HCQ –  Totalmente censurati come anti-scienza, anche se offerti da eminenti medici e scienziati.

Che dire del divieto di Twitter al presidente Trump e a decine di migliaia di utenti di social media orientati al populismo? Il populismo è la più grande minaccia per la Big Tech perché i populisti sono uniformemente contro la globalizzazione (tutto sulla scienza), il Grande Reset (tutto sulla scienza) e il bullismo scientifico.

E le società che censurano? Hai indovinato. Sono tutti basati su una tecnologia avanzata: Google, Twitter, Facebook, Instagram, Amazon, Mailchimp, Stripe, Mastercard, GoDaddy, ecc.

In sintesi, la censura riguarda la scienza, la loro scienza. Pseudoscienza. Se attraversi la loro “scienza” o una parte di essa, verrai cancellato. Come ti cancellano? Oh, è tutto automatizzato con la tecnologia. Si chiama Intelligenza Artificiale.

La religione dello scientismo è diffusa in ogni agenzia e azienda governativa high-tech del mondo. Sono gli “escluditori”. Scienziati e ingegneri legittimi sono gli “esclusi” e, insieme a loro, chiunque osi ripetere i propri avvertimenti.

Combattere la Big Tech per la censura significa combattere la sua religione accuratamente nascosta dello scientismo, che è esattamente ciò che lo rende così pericoloso.

Fonte: https://www.technocracy.news/

Articolo correlato:

Looking Glass – Vedere il Passato e il Futuro attraverso lo Specchio.

®wld

Non è ancora finita …

  

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 6
Dalle Società Segrete medievali ai tempi moderni … La Cabala ha lavorato per secoli al loro piano vendicativo per ottenere il dominio del mondo. 

Ogni stato della società è stato infiltrato. Il motore della Cabala l’ONU, fu spinto in avanti. Attraverso la ripetizione ipnotica, la “sostenibilità”, “no-profit” e “filantropia” venivano ora utilizzate per nascondere la criminalità, “riciclaggio di denaro, frode e corruzione…”

Se ti sei perso i “Sequel” dei video precedenti, li puoi trovare QUI

Articoli correlati:

La Cabala talmudica Babilonese 

Ripetere il programma del network della Cabala 

Babilonia, l’antica capitale del clero

IL BRACCIO OPERATIVO DEL DEEP STATE 

La schiatta dei Plantageneti

Alla luce dei fatti storici e della realtà 

Reiki: L’invisibile mano gesuitica sul mondo

Il “Crislam” l’ultima religione

Guelfi & Ghibellini

n.d.a – E, altro ancora, basta digitare la parola nel “cerca” in alto sulla destra per visionare gli articoli pubblicati in oltre dieci anni: Una ricerca storica asseverata di informazioni.

®wld

IL PAPATO, I ROTHSCHILDS E LE RICHIESTE PAPALI

di: Joseph P. Farrell

Così tante persone hanno notato questa storia che è balzata in cima alla lista delle finali di questa settimana. Non è un’impresa da poco, dal momento che questa settimana è l’ultima settimana di blog programmati dal vivo per il 2020, poiché ho intenzione di prendermi una pausa dalla settimana di Natale fino a dopo Capodanno. Potrebbe esserci un blog occasionale in quel periodo, ma questo semplicemente non posso ignorarlo in buona coscienza.

Nel blog di oggi, intendo parlare in modo chiaro e senza mezzi termini, ma così facendo non sto cercando di mettere in dubbio alcuna sincera fede cristiana di un cattolico romano. Mia sorella è una cattolica romana, di fatto sincera e profondamente cristiana, piena di amore per Dio e Cristo. Quindi la mia intenzione è esattamente l’opposto, in realtà. Ho intenzione di provare a rispondere a una domanda spesso sulle labbra e sulle menti dei cattolici romani, che si chiedono perché la loro chiesa rappresenti sempre più una società con un’agenda sociale, finanziaria e politica che sembra completamente fuori sincronia con i principi fondamentali della loro fede, un’istituzione sempre più senz’anima, e intenta a smantellare gli ultimi frammenti di bellezza e trascendenza rimasti che potrebbero ancora essere lasciati. Non ho mai parlato con mia sorella sulla questione centrale del perché quella chiesa ha bruciato le persone vive, e si presentò in termini così tirannici da provocare la rivolta nota come Riforma protestante. La “sedia dell’unità” è, storicamente, la sedia della divisione. La radice del problema è la pretesa papale di potere e autorità assoluti e supremi. O per dirla con le parole finali di Papa Bonifacio VIII (Papa dal 1294 al 1303) nella sua bolla Unam Sanctam, “Inoltre, dichiariamo, proclamiamo, definiamo che è assolutamente necessario per la salvezza che ogni creatura umana sia soggetta al Romano Pontefice”.

Nota, non dice, “di mantenere i principi della fede cattolica ed essere in comunione con un vescovo che professa e lo sostiene”, ma piuttosto, i concetti fondamentali della fede e della comunione non sono affatto in vista. Bisogna essere soggetti al papato stesso. L’implicazione logica finale di tutto ciò è che non è nemmeno necessario attenersi a nessuna delle definizioni dei concili ecumenici della chiesa antica, né celebrare quella fede in nessuna delle liturgie della chiesa antica, né mantenere il testi di quelle liturgie, compresa la liturgia gregoriana d’Occidente. Tutto ciò che serve è semplicemente essere in comunione con, o meglio, soggetti a, il Papa, indipendentemente da ciò che potrebbe fare.

In questo, Bonifacio non ha consultato i suoi vescovi, né nessun altro. Le affermazioni del Papato, che avevano già portato alla sua scomunica da parte della Chiesa cattolica ortodossa orientale, conoscevano e non conoscevano limiti. Può e ha fatto tali dichiarazioni da quello scisma, il cui esempio più eclatante è stato il Vaticano II, un “concilio” in cui la chiesa papale ha voltato le spalle alla propria liturgia tradizionale buttandola fuori e introducendo un giro di bruttezza e banalità liturgica, artistica, architettonica e musicale che continua ancora oggi (vedi “bocconcino” di oggi), aprendosi “al mondo” e, in mezzo a una sfilza di pronunciamenti conciliari, mantenne il suo modo di dizione tradizionale in un solo caso: quei casi che hanno a che fare con le pretese del papato stesso.

Insomma, tutto il resto, compresa la messa stessa, era ed è in palio.

È quel contesto in cui voglio esaminare la storia di oggi, che è stata tramandata da diverse persone:

Great Reset: Pope unisce le forze con i Rothschild e le mega-corporazioni per `”sostituire il capitalismo con qualcosa di più inclusivo”

I seguenti paragrafi dicono tutto:

Ora, una nuova alleanza globale con Papa Francesco come suo leader morale, sta spingendo per salvare il cuore del capitalismo e riorientarlo come forza per il bene sociale. I membri fondatori della Coalition for Inclusive Capitalism con il Vaticano comprendono grandi società come Bank of America, BP, Estée Lauder, EY, Johnson & Johnson, Mastercard, Merck, Salesforce e Visa. Comprende anche organismi che concedono sovvenzioni come la Fondazione Ford e la Fondazione Rockefeller, enti governativi e la Confederazione sindacale internazionale, il più grande gruppo mondiale per i diritti dei lavoratori .

I 230 punti d’azione pubblicati sul sito web della Coalizione denotano i molti modi in cui il capitalismo è andato fuori strada e come può essere risolto. Il Consiglio ritiene che il rispetto di questi impegni si tradurrà in una nuova definizione di successo, in cui i profitti del capitalismo sono legati alla salute e al benessere dei suoi lavoratori e clienti e soprattutto del pianeta.

Lynn Forester de Rothschild, il fondatore della Coalizione, sostiene che l’alleanza non è un altro caucus per le grandi società. Qualsiasi impresa che crede nella necessità di riformare l’agenda capitalista prevalente può iscriversi per far parte del movimento. “È disponibile per la farmacia all’angolo che vuole impegnarsi ad assumere una persona di colore o essere a impatto zero”, spiega. “Non devono fare quello che fanno Johnson & Johnson o Merck. Faranno ciò che è loro comodo”. Forester aggiunge che sebbene il leader della Chiesa cattolica sia il loro principale consigliere, la Coalizione è fermamente non settaria. “Questo è ovviamente informato dal vangelo [cristiano], ma parla di ciò di cui parlava Aristotele 300 anni prima di Cristo sulla necessità dell’umanità di essere responsabile l’uno dell’altro”, dice Forester, noto anche socialmente come “Lady Lynn”, di virtù del suo matrimonio con un cavaliere britannico. Il suo patrimonio netto è stato di oltre $ 600 milioni nel 2016, secondo Business Insider.

Forester, che è anche l’amministratore delegato della holding EL Rothschild, afferma che coinvolgere il Vaticano dà loro un grande slancio. L’ascolto del discorso del Papa al forum commerciale del 2016 ha convinto la Coalizione che avrebbe offerto la “poesia morale” alle iniziative della Coalizione, così come le parole di Martin Luther King hanno alimentato il movimento per i diritti civili. In effetti, nel suo modo gentile, Papa Francesco ha dimostrato di essere tra i critici più persuasivi dei sistemi guasti. Dalla sua enciclica Laudato si ‘del 2015 a un recente discorso di TED, le sue parole hanno acceso gli attivisti che cercano di affrontare l’ingiustizia socioeconomica e il riscaldamento globale.

Affermo che, quando globalisti e finanzieri laici – tutti materialisti – si accontentano del papato, e quando il papato è disposto ad accettare quell’abbraccio, e riabbracciarlo, qualcosa va bene e non va bene.

Nel contesto che ho delineato, e nel mezzo di un progetto di camdemic chiamato “covid” o “corona virus”, con la corrispondente corsa a vaccinare e tracciare tutti e ad accoppiare questo con un movimento a un digitale “senza contanti” “valuta”, queste mosse sono davvero inquietanti. State tranquilli, niente di tutto questo riguarda davvero le finanze, i vaccini o i piani di camdemie. Si tratta di acquisire potere, e quale modo migliore per nascondere tali mosse con il manto della moralità e persino della “spiritualità” se non coinvolgere l’unica istituzione con ambizioni e rivendicazioni globali simili, rispetto al papato? Ciò è dimostrato dal fatto che il papato è disposto a entrare in questo abbraccio con la famosa dinastia dei banchieri Rothschild, una famiglia di ebrei in gran parte laici ben noti per il loro sostegno finanziario al sionismo,che è sia un’eresia ebrea che cristiana. Ma come ho sottolineato sopra, se si stanno propagandando affermazioni che consentono a quell’istituzione di buttare via le proprie tradizioni secolari, qual è un’ulteriore affermazione del privilegio papale?

O per dirla in modo semplice: il fatto stesso che Globaloney stia abbracciando il papato dovrebbe dare un chiaro avvertimento che non si tratta di soldi, o finanze, o qualcosa del genere. In definitiva si tratta di cose spirituali e di che tipo di mondo il signor Globaloney – e il papato – vogliono. Vogliono un mondo di controllo dittatoriale centralizzato. Non dovrebbe sorprendere, quindi, che si siano rivolti all’unica istituzione che incarna rivendicazioni globali e dittatoriali, sia temporali che spirituali.

C’è un documento che viene letto nelle Chiese ortodosse durante la Grande Quaresima chiamato “Il Synodikon”, uno dei cui codicilli si legge: “Che chiunque dice che il Papa è il capo della Chiesa, e non Cristo, e che ha l’autorità di ammettere persone in Paradiso con le sue lettere di indulgenza o altri passaporti, e possono perdonare i peccati quanti una persona può commettere se tale persona paga denaro per ricevere da lui indulgenze, cioè licenze al peccato, che ogni tale persona sia anatema”.

Si sospetta che il papato si sia concesso ancora un’altra indulgenza abbracciando Globaloney e i suoi bankster.

Ci vediamo dall’altra parte …

Fonte: https://gizadeathstar.com/

®wld

RECOVERY … TACHIONICO

Di: Dottor Roberto Slaviero – 11.12.20

La banda dei criminali al governo in Europa, prende per i fondelli la popolazione, con la scusa dell’emergenza corona.

Delle centinaia di miliardi stanziati col RecoveryFound, mi pare solo 9 vadano al settore sanitario, circa 15 ai diritti per la parità del “genere” e quasi 70 per la riconversione ambientale!

Ma ..ma ..ma…

e la gente gira ancora mascherata. Il comparto turistico – commerciale sta fallendo, l’impoverimento delle piccole imprese sarà drammatico e quella banda di non eletti del Consiglio Europeo stanzia fondi per tutt’altre cose?

Il governo italiano approva la richiesta di finanziamento del Mes, oltre 30 miliardi, per finanziarsi da un’Organizzazione privata, con sede in Luxemburgo, non perseguibile per nessuna ragione.

https://it.wikipedia.org/wiki/Meccanismo_europeo_di_stabilit%C3%A0

Usura totale!

Non potevamo stampare un po’ di titoli di Stato?

Lasciamo perdere, lo schifo è sempre più disgustoso.

La partecipazione al Mes venne approvato dal governo Berlusconi nel 2011; sono tutti uguali, lo avrete capito, lo spero!

Mortalità della famosa Pandemia nel mondo pari allo 0,02 % o meno!

Su quasi 8 miliardi di persone, lo 0,02%, corrisponde a 1 milione e 600mila persone…e attenzione, dichiarati morti causa Covid praticamente tutti i decessi con 3 o più patologie croniche, una truffa mondiale sui numeri reali.

E la gente gira mascherata

E la gente soffre di disturbi psichiatrici.

E molti si sono suicidati.

E nelle scuole devono usare maschere

E c’è il coprifuoco

E bar e ristoranti devono chiudere alle 18

Ci hanno tolto la libertà di movimento

E le vacanze natalizie sono disintegrate

E la gente gira mascherata da sola in auto.

E la gente gira in maschera all’aperto.

E la gente non osa più toccare oggetti per paura del virus.

E la gente, terrorizzata dalla morte, (e molta per le multe), obbedisce.

Cosa sta succedendo?

Il mondo Tachionico, il mondo eterico, il mondo fino, non materiale, il mondo della Creazione, E’ STATO DISCONNESSO DALLA PSICHE E MATERIA TERRESTRE UMANA!

Come ci sono riusciti?

Con la negazione della Creazione.

Con la teoria del Big Bang.

Con il Darwinismo.

Con il Malthusianismo

E negli ultimi decenni?

Con la tecnologia principalmente SMART.

Con la connessione tossica in rete di miliardi di persone.

Con l’emissione di onde elettromagnetiche dannose per la salute, non ultime le frequenze sulle bande di Giga Hz, dette di 5 generazione.

Le persone hanno perso la capacità di intendere e di volere, il senso critico.

I tachioni, sono particelle che viaggiano più veloci della luce, probabilmente rappresentano l’Etere, la Creazione, che quando ha pensato, ha già creato.

Non c’e spazio o tempo che possano limitarle.

“La maggior parte delle persone crede che il tempo scorra, in realtà esso sta sempre là, dov’è “ Maestro Zen, Dodgen

La scienza “ufficiale” dice che non esistono, sono immaginarie, e la stessa scienza però, riconosce la Teoria della Relatività.

La Relatività va bene … perché Albert era un simpaticone, il resto decidiamo noi, quel che esiste e non esiste.

Infatti, loro, i satanisti materialisti, attraverso i falsi divulgatori scientifici, fanno il lavaggio del cervello agli umani.

Basta accendere la Tv o leggere i giornali da marzo in qua e …

E’ sempre la stessa banda, è sempre la stessa cupola satanica, contraria alla Creazione!

Negli anni passati, non venivano comunicati dai media le morti  causa virus influenzali, oggi, ogni giorno sgranocchiano la mortalità causa virosi, come prima notizia ed i numeri battono nelle menti delle persone; numeri assolutamente discutibili, come già sappiamo.

Solo una riconnessione al mondo tachionico, potrà liberare le menti imprigionate.

E il vaccino? Quale?

Ce ne sono parecchi in giro e già pare comincino a dare qualche problemuccio, ed è solo l’inizio.

Non è consigliato a soggetti allergici, in gravidanza e allattamento. Scusate, ma chi al giorno d’oggi non è allergico a qualcosa?

Comunque è bene che chi è convinto sulla Panacea di tutti i mali, lo faccia quanto prima.

E’ inutile creare polemiche o cercare di avvisare le persone sugli eventuali effetti collaterali, anche gravi: si va ad agire infatti, sulle Eliche della Creazione degli Acidi Nucleici, si vogliono stimolare produzioni di proteine simil corona…

Non sono più i vecchi vaccini di virus isolati e depotenziati.

Tra l’altro, si sa che del Covid, sono state determinate alcune parti sequenziali, ma non tutta la struttura, capside compreso.

E i virus si modificano velocemente…

Ma se tanti pensano che la tecnologia odierna sia in grado di farlo, avanti signori:

nel frattempo, i governi stanno stanziando milioni per le cause da danni da vaccino!

Il Recovery, ovvero il Recupero, avverrà in modo repentino e catastrofico; non penserete mica che la dimensione Tachionica cammini dolcemente, come sulle uova, quando arriva l’ora!

Quando arriverà il momento, dopo i continuati e perseverati stupri dei potenti sulle masse, il vero Reset giungerà: forse, verranno utilizzati inizialmente gli stessi umani attraverso rivolte, guerre e distruzioni repentine, come nel recente passato: I e II guerra, Rivoluzione bolscevica, Corea e Vietnam, Cambogia di Pol Pot etc.

Ma credo che stavolta, eventi geologici più marcati, sicuramente accompagneranno ed accelereranno l’auto distruzione umana; sempre fu cosi.

D’altra parte, vedere molti umani ridotti ad idioti lobotomizzati, non è un bel risultato per chi ci ha creati e ci ha visti soccombere al Malvagio, in sottomissione completa.

La biologia continuerà comunque a svolgere il suo lavoro di incessante produzione artistica  genetica, sperando in un risultato migliore nei prossimi secoli per il genere umano.

Pessimismo il mio? Magari!

Solo un analisi asettica e non emotiva, della situazione odierna. Logicamente il mio istinto battagliero, mi farà continuare la battaglia per un parziale ripristino della “normalità“, ma i dubbi sono molti ed in molti vedo, manca coraggio e fermezza.

Poi è pieno di traditori e spioni: loro sono i più schifosi di tutti!

E tra l’altro oggi, molti di essi siedono nel Parlamento e nel Governo italico:

sguinzagliano poi i loro delatori in giro a rompere le palle ai normali cittadini…fanno schifo profondo, persone senza alcuna dignità umana!

A quando gli eventi ?

L’agenda ONU, parla del loro fottuto grande reset entro il 2030, ma il vero Grande Reset arriverà prima, statene certi; i luridi cultori e promotori del Transumanesimo, non ce la faranno. Probabilmente riusciranno a distruggere e mandare in malora ed in povertà milioni e milioni di persone, questo sta già avvenendo!

Ma…il “Veloce” (Tachione) esiste, crea e … ritorna nel tempo, anzi aleggia nel presente, passato e futuro…

“e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque“

Genesi I,2

https://it.wikipedia.org/wiki/Tachione

Immaginazione? Si!

Istinto ed immaginazione sono la salvezza e la vera realtà!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Dai Sumeri a Babilonia a Canaan e khazaria, Poi in Europa, dai Cavalieri Templari al Consiglio dei Gesuiti fino ai giorni nostri

 

Clicca sull’immagine per guardare il video 1

Questo è il seguito di dieci documentari che ho postato su questo blog.

“La fine del mondo come lo conosciamo”.

“In questo sequel ci focalizzeremo sull’identità della Cabala come promesso.

Anni di ricerche sono stati dedicati a questo documentario. Tuttavia vi esortiamo a fare le vostre ricerche e ricontrollare ciò che vi presentiamo. Questo è l’unico modo per svegliarsi davvero alla verità.

Per favore continuate a guardare fino alla fine. Vi garantiamo che questo cambierà la vostra visione della realtà per sempre.”

https://1.bp.blogspot.com/-qqd7i4ZC6yA/X9DmvdvKKcI/AAAAAAAAVL4/AODOoUBxOqg9SMnZPn5UgkizOK-ZbMUDgCLcBGAsYHQ/w434-h265/Il%2BSequel%2Bdi%2BCrolla%2BCabala%252C%2BCrolla%2521%2B-%2BParte%2B2.png

Clicca sull’immagine per guardare il video 2  

“Nella parte precedente abbiamo visto le origine antiche della Cabala, siamo andati dai Sumeri a Babilonia a Canaan e khazaria, Poi in Europa, dai Cavalieri Templari al Consiglio dei Gesuiti.

In questa seconda parte, le nostre due trame si incontrano in un momento cruciale della Storia.

Mentre fino a quel momento l’ira della Cabala non era strutturata, ora viene espressa in un piano brillante e completamente strutturato, Cattivo ma brillante.  

Era il piano per soggiogare il mondo e l’intera umanità.

Clicca sull’immagine per guardare il video 3 

“Nelle parti precedenti abbiamo visto come la Rivoluzione francese, le Guerre napoleoniche e la prima guerra mondiale ha condotto alla destabilizzazione dell’Europa. Vediamo ora cosa è accaduto dopo”

 

Clicca sull’immagine per guardare il video 4

“Nelle parti precedenti abbiamo visto come, nel corso dei secoli, la Cabala ha destato guerre per destabilizzare i paesi, dividere le persone e prendere il controllo…“

Clicca sull’immagine per guardare il video 5

Nelle parti precedenti abbiamo esposto la Cabala e i loro piani malvagi come delineato nei loro macabri Protocolli di Sion. Cosa ne pensate dei giorni nostri? Hanno effettivamente raggiunto i loro obiettivi di dominio mondiale?

**************************************

Quando saranno disponibili i prossimi video, li pubblicherò sul blog; youtube censura questi video, pertanto l’unica soluzione è quella di postarli come sopra dal sito (cliccando sull’immagine per usufruirne la visione): Qlobal-Change Italia

Buon ascolto e visione. 

®wld

La tecnologia sta diventando decisamente inquietante

“Great Reset” Transhumanism: Merging Man & Machine
Immagine: HadelProductions / E + / Getty Images Plus

Transumanesimo “Great Reset”: fusione di uomo e macchina

 

Sotto il nuovo ordine mondiale immaginato dai fautori del “Great Reset” sostenuto dalle Nazioni Unite, gli esseri umani saranno fusi con macchine e tecnologia. Letteralmente. Forse la cosa più incredibile è che i globalisti di Deep State dietro gli sforzi stanno uscendo allo scoperto. In questi giorni, stanno apertamente e letteralmente proclamando la loro intenzione di abolire la proprietà privata della proprietà e persino di fondere microchip nel cervello delle persone che saranno in grado di leggere e manipolare i pensieri degli individui.

Proprio l’anno scorso, i piani spacciati sotto lo stendardo del “Great Reset” sarebbero stati liquidati come “folli teorie del complotto”. Oggi, i migliori globalisti come il capo del World Economic Forum Klaus Schwab, il capo delle Nazioni Unite (e leader socialista) Antonio Guterres, il leader del FMI Kristalina Georgieva e altri stanno strombazzando la loro agenda dai tetti. Anche i leader mondiali come il primo ministro canadese di estrema sinistra Justin Trudeau lo stanno facendo, nonostante gli sforzi frenetici dei falsi media per minimizzare il significato.

Come ha riportato The New American quest’estate, poco dopo che è stato svelato il programma del “Great Reset“, ci sono molti elementi nella trama. Tutto deve cambiare, dall’istruzione e dal business all’economia e alla governance globali, hanno dichiarato i sostenitori del Great Reset durante il vertice annunciando lo schema. Tuttavia, un settore che non ha ricevuto altrettanta attenzione è il piano per fondere gli esseri umani con la tecnologia con il pretesto di “migliorare” l’umanità.

Il capo del WEF Schwab, il principale marketer del Great Reset che ha recentemente pubblicato un libro con quel titolo, ha affermato che un elemento chiave del “reset” sarà la cosiddetta “Quarta rivoluzione industriale”. E in dichiarazioni molto pubbliche, ha spiegato cosa significa: fondere l’uomo con le macchine. “Ciò a cui porterà la quarta rivoluzione industriale è una fusione della nostra identità fisica, digitale e biologica”, ha spiegato Schwab in un discorso al Consiglio di Chicago per gli affari globali.

Schwab, il cui accento e comportamento lo fanno sembrare quasi una caricatura di un cattivo cattivo dei cartoni animati, nel 2016 ha persino scritto un libro sull’argomento intitolato Shaping the Future of The Fourth Industrial Revolution . In esso, l’intrigatore globalista spiega come gli incombenti cambiamenti tecnologici consentiranno ai governi di “intromettersi nello spazio fino ad ora privato delle nostre menti, leggere i nostri pensieri e influenzare il nostro comportamento”. 

“Le tecnologie della quarta rivoluzione industriale non si fermeranno a diventare parte del mondo fisico che ci circonda – diventeranno parte di noi”, ha continuato Schwab. “In effetti, alcuni di noi sentono già che i nostri smartphone sono diventati un’estensione di noi stessi. I dispositivi esterni di oggi, dai computer indossabili alle cuffie per realtà virtuale, diventeranno quasi certamente impiantabili nel nostro corpo e nel nostro cervello”.

Tra queste tecnologie ci sono “microchip impiantabili attivi che rompono la barriera cutanea del nostro corpo”, ha spiegato Schwab. Questi “dispositivi impiantabili”, ha continuato Schwab, “probabilmente aiuteranno anche a comunicare pensieri normalmente espressi verbalmente attraverso uno smartphone ‘integrato’ e pensieri o stati d’animo potenzialmente inespressi leggendo le onde cerebrali e altri segnali”.

Ancora più inquietante, forse, è che Schwab abbia suggerito che queste tecnologie sarebbero state utilizzate dai governi per determinare chi può viaggiare e anche per scopi “pre-crimine”. “Man mano che le capacità in quest’area migliorano, aumenterà la tentazione per le forze dell’ordine e i tribunali di utilizzare tecniche per determinare la probabilità di attività criminale, valutare la colpa o addirittura recuperare i ricordi direttamente dal cervello delle persone”, ha spiegato, aggiungendo che le autorità potrebbero “Una scansione cerebrale dettagliata per valutare il rischio per la sicurezza di un individuo.”

In un post sul sito web del WEF della parlamentare danese Ida Auken, la direzione e gli obiettivi di tutto questo transumanesimo diventano più chiari. “Benvenuti nell’anno 2030”, scrive Auken. “Non possiedo nulla”, inclusa una casa, e “non ho una vera privacy. No dove posso andare e non essere registrato. So che, da qualche parte, tutto ciò che faccio, penso e sogno è registrato. ” Ma la sua più grande preoccupazione sono coloro che si rifiutano di partecipare. 

“La mia più grande preoccupazione sono tutte le persone che non vivono nella nostra città”, spiega Auken, sottolineando che alcuni individui testardi si sono rifiutati di fondersi con le macchine. “Quelli che abbiamo perso per strada. Quelli che hanno deciso che fosse troppo, tutta questa tecnologia. Quelli che si sentivano obsoleti e inutili quando i robot e l’intelligenza artificiale hanno assunto gran parte del nostro lavoro. Coloro che si sono arrabbiati con il sistema politico e si sono rivoltati contro di esso”.

La spinta verso il transumanesimo e la fusione con i computer sta diventando particolarmente evidente nel sistema “educativo” in mezzo all’isteria che circonda COVID. Dallo spostare tutto online e mettere da parte gli insegnanti all’introduzione di intelligenza artificiale e algoritmi, la tecnologia sta diventando decisamente inquietante. Enormi aziende totalitarie come Google, che discrimina sfacciatamente cristiani e conservatori, sono attori chiave poiché raccolgono enormi quantità di dati sensibili sui bambini e manipolano palesemente il pubblico.

Il WEF, che sta guidando la spinta con l’aiuto delle Nazioni Unite e dell’FMI, è una potenza. Ogni anno riunisce miliardari e persino dittatori assassini di massa da tutto il mondo per promuovere il globalismo e la tecnocrazia con il pretesto di “aiutare” l’umanità. Naturalmente, tutte le principali società tecnologiche – Facebook, Alphabet, Microsoft e così via – sono intimamente coinvolte. Anche i miliardari marginali totalitari come George Soros sono attori chiave.

La spinta per il “Grande Reset” non è certo la prima volta che le élite hanno spacciato l’agenda transumanista. Al “Vertice mondiale del governo” del 2018 negli Emirati Arabi Uniti, i migliori globalisti e “leader mondiali” si sono riuniti per promuovere, tra gli altri temi chiave, la normalizzazione e la glorificazione dei “cyborg”. In effetti, la conferenza, che riunisce i massimi leader del governo e delle imprese, ha offerto un ruolo di primo piano a un autoproclamato “cyborg” di nome Neil Harbisson, il quale ha sostenuto che i governi devono facilitare la transizione ad almeno alcune persone che diventano “parte tecnologia, in parte umano.”

“Ho un’antenna che è impiantata nella mia testa, che mi permette di estendere la mia percezione della realtà oltre lo spettro visivo”, ha detto Harbisson, co-fondatore della Cyborg Society e della Transpecies Society che combattono per le persone che si “identificano” come non umano. “Riesco a percepire infrarossi e ultravioletti e ho anche una connessione Internet nella mia testa che mi consente di ricevere colori da altre parti del mondo o di connettermi ai satelliti in modo da poter inviare colori dallo spazio”.

L’anno prima, al Vertice mondiale del governo si sono riuniti i globalisti sotto una replica dell’“Arco di Baal”, un monumento al dio demone dei Cananei a cui si fa spesso riferimento nella Bibbia. Più di pochi commentatori lo hanno visto come un segno minaccioso.

A parte la fusione con macchine e tecnologia, le élite globaliste stanno anche spingendo per la modificazione genetica di tutto, compresi gli esseri umani. In effetti, il magnate di Microsoft Bill Gates ha apertamente spinto per tali schemi. Nel 2018, ha pubblicizzato la tecnologia di editing genetico in Foreign Affairs , il portavoce dell’organo globalista Deep State noto come Council on Foreign Relations. Più recentemente, ha celebrato i vaccini che alterano letteralmente il codice genetico di coloro che li ricevono.

Il movimento transumanista è stato ai margini, sotto il radar, per decenni. Alla fine degli anni ’90, l’economista svedese Nick Bostrom di Oxford e il “filosofo” britannico David Pearce hanno fondato la World Transhumanist Association. E più recentemente, nel suo libro Homo Deus, l’autore e storico israeliano Yuval Noah Harari ha anche spacciato l’idea che l’umanità sia sul punto di evolversi verso uno status divino attraverso la tecnologia. Alla fine, gli esseri umani sarebbero stati riprogettati utilizzando la modificazione genetica e “aggiornamenti” tecnologici.

“È molto probabile che, entro un secolo o due, l’Homo sapiens, come lo conosciamo da migliaia di anni, scomparirà”, ha detto recentemente Harari al Carnegie Council for Ethics in International Affairs. “Useremo la tecnologia per aggiornare noi stessi – o almeno alcuni di noi – a qualcosa di diverso; qualcosa che è molto più diverso da noi di quanto siamo diversi dai Neanderthal.” I media dell’establishment hanno ripetuto senza fiato la sua propaganda.

Naturalmente, il progresso del transumanesimo richiede la distruzione dei principi morali cristiani e la negazione delle verità fondamentali sull’umanità e sulla realtà rivelate nella Bibbia, hanno osservato gli analisti. In effetti, molti dei principali fautori del transumanesimo credono che il loro percorso verso la “vita eterna” implichi il caricamento della loro coscienza su un computer e la fusione con la tecnologia.

Uno degli esperti di spicco che si è espresso contro tutto questo è il dottor Miklos Lukacs de Pereny, professore di scienza e politica tecnologica presso l’Universidad San Martin del Perù. “La quarta rivoluzione industriale è letteralmente, come si suol dire, una rivoluzione trasformativa, non solo in termini di strumenti che utilizzerai per modificare il tuo ambiente, ma per la prima volta nella storia umana per modificare gli esseri umani stessi”, ha detto a LifeSiteNews, aggiungendo che credeva che l’isteria COVID-19 fosse stata progettata per consentire la trasformazione del Great Reset.

Anche se i leader mondiali ne parlano apertamente, in risposta a una reazione pubblica, i media falsi di estrema sinistra come il New York Times e la BBC sono attualmente impegnati in un frenetico “controllo dei danni”. Incredibilmente, stanno persino affermando falsamente che il Great Reset è una “teoria della cospirazione infondata”. Apparentemente lo scrittore del New York Times Davey Alba non ha familiarità con la definizione della parola cospirazione. Ha anche riferito dei suoi sforzi per infastidire le società di social media di Big Tech per censurare i commenti delle persone al riguardo.

Se i commenti sotto i suoi video su YouTube sono indicativi, il globalista Great Reset è meno popolare degli scarafaggi e dei pidocchi. Tuttavia, ciò non significa che il Deep State rinuncerà a cercare di far avanzare la sua agenda con lo slogan, che si adatta perfettamente alle Nazioni Unite e Biden, “Build Back Better” e agli schemi delineati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. È fondamentalmente la stessa vecchia agenda del “Nuovo Ordine Mondiale”, completa con l’eliminazione della proprietà privata, della privacy, dell’autogoverno e degli stati-nazione, ora fusa con il transumanesimo. Coloro che apprezzano la verità, la libertà e l’umanità devono resistere.

Articoli Correlati:

UN-Backed “Great Reset” to Usher in New World Order

Creepy “World Government Summit” Targets America, Freedom

UN Agenda 2030: A Recipe for Global Socialism

In Davos, Globalists Hail Leadership of Communist Chinese Tyrant

Coronavirus: Deep State Assault on Economic Freedom

Establishment Pushing “Cashless Society” to Control Humanity

Review of Patrick Wood’s “Technocracy: The Hard Road to World Order”

At “World Government Summit,” Top Globalists Drop The Mask

World Government Summit Brings Together Top Globalists Under Baal’s Arch 

“Be Happy! That’s An Order!”

 

Fonte articolo: https://thenewamerican.com/

****************************************************

Leggi anche:  L’1% vs il 99%