Archivi categoria: HAARP

Un bailamme economico-finanziario-climatico

Italia sotto attacco: finanziario e climatico? 

di marceellopamio  

Il periodo storico che stiamo vivendo attualmente in Italia è certamente molto pregnante sotto vari punti di vista. 

Nonostante i tentativi beceri del Sistema di deviare l’attenzione pubblica mediante le armi di «distrazioni di massa» (tragedie umane, violenze e stupri di gruppo, innocenti incarcerati, ecc.), quello che sta avvenendo è scandaloso. E quello che sta avvenendo non deve essere percepito dal popolo-gregge.  

Il nocciolo della questione è questo: che piaccia o meno (che sia coerente o meno) in Italia c’è un governo democraticamente eletto dai cittadini. Abbiamo avuto una serie di governi tecnici (tecnicamente governi golpisti) che nessuno aveva voluto e/o votato. L’ultimo in ordine cronologico, sicuramente il più scandaloso, quello del Pd è stato una emanazione diretta dei Poteri Forti internazionali, e i risultati sono sotto gli occhi di coloro che ancora hanno dei neuroni adibiti a trasdurre la realtà: distruzione sistematica dello stato sociale.

Ora (apparentemente) le cose, anche a livelli internazionali, hanno preso un’altra piega, per qualcuno inaspettata: l’elezione di Donald Trump negli States, l’uscita dalla zona euro dell’Inghilterra e qui da noi l’elezione di un governo per così dire popolare.

Veniamo al punto: il governo giallo-verde, secondo l’establishment dittatoriale europeo, avrebbe la grave colpa di essere un governo populista, quindi molto pericoloso per la stabilità del Sistema stesso. 

Certi Poteri stanno temendo l’effetto domino: l’Italia potrebbe infatti essere un esempio per altri paesi e quindi generare a cascata una deriva destabilizzante per l’ordine costituito. Per questo e altri motivi si deve fermare con ogni mezzo lecito o meno. 

Attacco speculativo e finanziario 

Esistono vari strumenti per far ritornare all’ovile la pecora nera smarrita: dalle agenzie di rating, al fantomatico spread. 

Le agenzie di rating sono nate agli inizi del Novecento negli Stati Uniti e hanno lo scopo di analizzare la solidità finanziaria di soggetti quali stati, enti, governi, imprese, banche, assicurazioni. Le principali agenzie sono tutte statunitensi: Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch. 

Il rating, che valuta l’entità del rischio di credito, si divide in due principali categorie: il rischio commerciale ed il rischio paese, ma non misura altri tipi di rischi quale il rischio di tasso o di cambio, ecc. La valutazione della capacità del debitore di far fronte al rimborso del proprio debito finanziario viene fornita ricorrendo ad una scala alfabetica, che va da un valore massimo ad uno minimo.

Un monitoraggio effettuato dall’Adusbef su oltre 1.000 “report” emessi a pagamento dalle maggiori agenzie di rating, anche di origine bancaria, ha rappresentato la prova che tali rapporti sono risultati sballati al 91% ed efficaci al 9%.  

Quando le agenzie diffondono su internet, tramite lettere finanziarie o stampa specializzata i loro reports su società quotate, i consigli (ad acquistare: buy; vendere: sell; o tenere: hold ) 9 volte su 10 si sono rivelati vere e proprie bufale a danno dei risparmiatori i quali hanno messo a repentaglio il loro risparmio, con perdite maggiori rispetto alla loro normale capacità di investimento. 

Le società di rating essendo pagate dai committenti e non dagli investitori, sono portatrici sane di un conflitto di interessi gravissimo. 

Il 19 ottobre 2006, 2 delle 3 agenzie di rating che agiscono in regime di oligopolio, hanno declassato l’Italia, hanno dato cioè un voto negativo alla capacità dell’Italia di gestire la sua economia.

Non è la prima volta che questo accade, infatti nell’agosto 1992, Standard & Poor’s declassava il debito italiano e casualmente a settembre, l’ebreo ungherese George Soros, speculava sterlina contro lira.

Il risultato è stato la svalutazione del 30% della lira, uscita dallo SME (mercato europeo) e l’apertura ai capitali anglo-statunitensi che sono entrati nel nostro paese per comprare a prezzi stracciati aziende e società importanti come Iri, Enel, Ina, Eni, Cirio, ecc. 

Grazie alla deregolamentazione dell’economia, queste agenzie sono diventate il “Grande Fratello” finanziario e hanno progressivamente accumulato un potere immenso, superiore a quello degli stati e delle banche centrali, determinando le decisioni di tutti gli attori economici globali. 

Dietro le agenzie… 

Le «tre sorelle» del rating non sono solamente l’espressione dell’intreccio dominante delle multinazionali, ma una vera e propria struttura organizzata delle principali banche planetarie che controllano il sistema finanziario e debitorio delle nazioni e di tutti i settori dell’economia sia privata che pubblica.  

Dietro le potentissime agenzie ci sono infatti i soliti noti, come Capital World Investors, The Vanguard Group, BlackRock Fund Advisors, State Street Global Advisors. 

Eccoli qua i signori della finanzia internazionale, coloro che decidono le sorti di società, multinazionali, governi e paesi.  

Attacco all’Italia 

E’ fuori da ogni discussione che nel nostro paese sta imperversando dall’esterno una vera e propria dittatura finanziaria e politica (Commissione Europea e banchieri internazionali) che a colpi di normative, spread e declassamenti vuole da una parte avvertire il governo di turno, e dall’altra intimorire le masse mediante spauracchi. 

Si tratta di strategie magistrali che hanno lo scopo di indurre nel cervello delle persone la paura del cambiamento. E’ sempre meglio che le masse «preferiscano rimanere nelle loro catene abbandonando ogni velleità di liberazione».[1]  

La paura di perdere denari, di inficiare il tasso del mutuo, di perdere valore di acquisto sta letteralmente bloccando e condizionando milioni di coscienze.

Una conferma arriva da «Zero Hedge», uno dei più importanti siti economici alternativi americano. 

«L’Establishment europeo ha appena dichiarato guerra all’Italia» è il titolo con cui Zero Hedge commenta un’intervista alla CNBC di Jeroen Dijsselbloem, l’ex ministro delle finanze olandese che è stato presidente dell’Eurogruppo. 

Nell’intervista Dijsselbloem invita apertamente la speculazione a lanciare un attacco alle finanze italiane, spiegando loro (ai mercati) esattamente come devono fare.[2]  

La cosa gravissima è queste dichiarazioni sono uscite dalla bocca di un «consigliere strategico del Meccanismo Europeo di Stabilità, EMS», ossia quell’istituzione europea che dovrebbe fornire assistenza ai paesi dell’area euro che sono in crisi economica, e al quale l’Italia partecipa con più di 125 miliardi di euro, di cui oltre 14 miliardi già versati. 

Ci si mette pure il clima 

Non bastavano le critiche e gli attacchi politici da parte dell’Unione Europea, le speculazioni da parte delle istituzioni finanziarie globaliste, ora ci si mette anche il clima. 

Il cambiamento climatico è oramai una verità oggettiva fuori da ogni discussione, se poi sia un fenomeno ciclico naturale o del tutto innaturale causato dall’uomo, questo è un altro discorso.

In questa sede interessa solo la guerra climatica. Usciamo una volta per tutte dall’aureola della cospirazione perché oggi sappiamo che la «guerra climatica» è una triste realtà. Lo sappiamo anche grazie alla denuncia di Fabio Mini, generale della Nato. 

Secondo Mini: «La guerra ambientale non è più solo una ipotesi: è già in atto. Ma guai a dirlo, si passa per pazzi». 

«La bomba climatica è la nuova arma di distruzione di massa a cui si sta lavorando in gran segreto per acquisire vantaggi inimmaginabili su scala planetaria. Alluvioni, terremoti, tsunami, siccità, cataclismi. Uno scenario che purtroppo non è più fantascienza».

«I militari hanno già la capacità di condizionare l’ambiente: tornado, uragani, terremoti e tsunami alterati o addirittura provocati dall’uomo sono una possibilità concreta»[3]  

Se è vero quello che dice il generale, oggi i militari possiedono e usano una tecnologia in grado di modificare a proprio piacimento il clima di una regione. 

Per cui se il governo di un paese qualsiasi non si sta comportando secondo il ruolino di marcia imposto dal regime, il Sistema può interferire direttamente e/o indirettamente sul clima (Haarp, scie chimiche, ecc. ma anche sul lato economico-finanziario e sanitario con epidemie) facendo piegare le ginocchia ai governanti di turno. 

Viene da sé che in uno stato di calamità o di crisi diventa molto complesso portare avanti le proprie politiche per chi è al comando, anche perché essendo ancora dentro il meccanismo europeo (vera e propria prigione che ha di fatto cancellato le sovranità), non si possono mettere in atto politiche economiche e monetarie (stampare moneta per esempio), per cui si finirà incastrati ancor di più nella morsa degli aguzzini. A meno che… 

Con questo non si vuole affermare che la situazione post-apocalittica che stiamo vivendo in queste ore in Italia sia una macchinazione diabolica di qualche mente perversa, ma la sincronicità quasi perfetta con gli altri accadimenti economico-finanziari fa sorgere almeno qualche dubbio… 

Nonostante tutto questo bailamme economico-finanziario-climatico, il Regime che sta facendo di tutto per non perdere il potere acquisito è prossimo al collasso. E lo sanno alla perfezione. 

Quello che è in atto – ignorato e oscurato volutamente dai media mainstream – è un profondissimo e inesorabile risveglio di coscienze. Certamente un processo lento, ma inesorabile e inarrestabile. 

E va anche detto che dietro a questo movimento, altri governi stanno lavorando nell’ombra, non per contrastarlo ma per agevolarlo…

Note   

[1] Diego Fusaro citazione   

[2] «Hanno progettato il golpe. Per aggiotaggio», Maurizio Blondet, www.maurizioblondet.it/hanno-progettato-il-golpe-dijsselbloem-lo-ha-ammesso/  

[3] «Clima impazzito? No è guerra climatica» Fabio Mini generale Nato,  http://retenews24.it/clima-impazzito-no-e-guerra-climatica-parla-il-generale-nato-ecco-costa-accadendo-davvero-e-cosa-accadra-entro-il-2025/   

Fonte: https://disinformazione.it/ 

®wld

Il controllo del tempo con I laser

 

“I Fulmini” di Marduk…?

di Joseph P. Farrell
da parte del sito GizaDeathStar

Si tratta di ingegnerizzare il tempo, e questo qui è un argomento che è stato e in seguito soggetto di blog e discussione, sia nei video che nei Dialoghi, dove l’uno o l’altro di noi occasionalmente lo fa apparire. 

L’argomento mi incuriosisce, perché con la recente invenzione di “derivati ​​del tempo” aggiunti all’arsenale di schemi finanziari e truffe da parte del Mr. Globalismo, il controllo del tempo su cui si basano questi derivati, sembrerebbe una scommessa sicura per alcuni nuovi colpi di scena unici su insider trading, soprattutto perché la maggior parte della gente non crede che l’umanità sia capace di controllare il tempo.

Il soggetto mi incuriosisce anche per una ragione molto diversa, e questa è la tecnologia coinvolta, che mi sembra avvalorare sempre più l’opinione che il tempo, e in particolare le grandi tempeste come gli uragani ei tornado, sono fondamentalmente fenomeni basati sull’elettromagnetismo, e non il tipo di aria calda, intrappolata da aria fredda, che abbiamo imparato a scuola. 

Io, e molti altri che hanno studiato il fenomeno dell’ingegneria meteorologica molto più profondamente di me, ho concluso che gran parte delle irrorazioni, o” scie chimiche” come sono più conosciute, è stata progettata almeno in parte per questo scopo:

la modifica delle proprietà elettriche conduttive dell’atmosfera per una varietà di scopi: 

  • manipolazione della mente 
  • controllo del tempo 
  • anche in alcuni casi, “Star Wars” … 

L’articolo è “Short Pulse Lasers for Weather Controldi Jean-Pierre Wolf.

L’abstract dice una sola cosa, e qui la nostra attenzione sarà focalizzata sul secondo paragrafo: 

Mentre si propagano in modo non lineare nell’aria, queste strutture filamentose producono una super coerente continua  (da 230 nm a 4 μm, per una lunghezza d’onda laser di 800 nm) mediante modulazione autofase (SPM), che può essere utilizzato per il monitoraggio 3D a distanza del componente di Lidar (Light Detection and Ranging).  

Tuttavia, a causa della loro elevata intensità (10 13 – 10 14 W cm -2 ), modificano anche la composizione chimica dell’aria tramite foto-ionizzazione e foto-dissociazione delle molecole e degli aerosol presenti nel percorso laser. 

Queste proprietà uniche sono state recentemente sfruttate per studiare la capacità di modulare alcuni processi atmosferici chiave, come,

  • il lampo dalle nuvole temporalesche
  • la condensazione del vapore acqueo
  • la formazione di nebbia e dissipazione
  • dispersione di luce (albedo) di nubi di alta quota, 

… per la gestione forzata radiativa. 

Qui esaminiamo i recenti progressi spettacolari in questo contesto, raggiunti sia in laboratorio che sul campo, sveliamo i loro meccanismi sottostanti e discutiamo l’applicabilità dell’uso di questi nuovi catalizzatori fotonici non lineari per un controllo meteorologico su scala reale.

Sappiamo tutti che i laser possono “modificare le composizioni chimiche dell’aria tramite la fotoionizzazione” per un po’ di tempo, e abbiamo anche saputo che i laser possono quindi “foto-dissociare le molecole”, cioè, fondamentalmente, disintegrarsi.

Il  LIDAR – il rilevamento e l’estensione della luce – è in circolazione da un po’ di tempo. 

Ma poi c’è questo:

“Queste proprietà uniche sono state recentemente sfruttate per studiare la capacità di modulare alcuni processi atmosferici chiave, come il lampo di nubi temporalesche, condensazione del vapore acqueo, formazione e dissipazione di nebbia e dispersione di luce (albedo) da nubi di alta quota per la gestione forzata radiativa”.

Fermiamoci un momento a pensare, e poi riflettiamo sulla fine eufemistica dell’astratto, che vogliono usare,

“questi nuovi catalizzatori fotonici non lineari per un controllo meteorologico su scala reale”.

Chiamerei “investigare” tali “proprietà uniche” per la possibilità di avere “la capacità” di modulare “alcuni processi atmosferici chiave, come i lampi delle nuvole temporalesche”, è piuttosto una capacità. 

In altre parole, immagina di essere in grado di guidare il fulmine, di puntarlo, attraverso un canale di plasma creato da un raggio laser carico, creando un canale colonnato di differenziale di carica per il lampo su cui viaggiare. 

Costruisci abbastanza differenziale di carica con qualche mezzo – come HAARP o qualche altro riscaldatore ionosferico – accumula una carica massiccia, e poi usa un laser spaziale per creare un canale in modo che la carica si scarichi a terra. 

Per rendere l’intero processo più efficiente, si potrebbe anche aumentare la conduttività elettrica del mezzo (in questo caso l’atmosfera) spruzzandola probabilmente con tutti i tipi di particolato di metalli pesanti elettricamente conduttivi.

Sembra un po’ di fantascienza (ed è, naturalmente, un po’ la speculazione di un alto numero di ottani), e un po’ come gli antichi dei, come Zeus e Marduk, con le loro armi da “fulmine”

E se riesco a pensarci, e puoi pensarci ancora, stai tranquillo, che loro ci hanno già pensato e probabilmente lo hanno già fatto. E se tali armi da fulmine sembrano essere “un grosso problema”, guarda la Valle Marineris su Marte, una vasta cicatrice che corre lungo l’equatore del pianeta Marte, che alcuni ritengono essere stata causata proprio da tale arco elettrico.  

Naturalmente, alcuni vi diranno che questo era tutto un naturale catastrofismo creato da un sistema solare elettricamente dinamico, quando i pianeti erano raggruppati molto vicini e l’elettricità proveniva da un pianeta all’altro. 

Ma le stesse tecniche che ho delineato sopra potrebbero essere usate praticamente ovunque, da chiunque, e “ovunque”, che avesse la tecnologia per progettare sistemi di scala planetaria.  

E lo stiamo facendo ora, qui, sulla terra …

Fonte:  https://www.bibliotecapleyades.net/ 

®wld

Trasmissioni delle Microonde Globali

Frequenze radio a microonde e satelliti in orbita terrestre stanno causando riscaldamento globale o cambiamenti climatici 

Diverse aziende stanno ora gareggiando per fornire non solo il servizio di telefonia cellulare, ma Wi-Fi e l’equivalente di 5G, per ogni centimetro quadrato di terra dai satelliti nello spazio in orbita bassa della terra. Le loro date di scadenza sono 2019 o 2020. Stanno progettando decine di migliaia di satelliti. Non c’è molto tempo per prevenire una catastrofe ecologica globale.

Il WIFI Globale pianificato dallo Spazio sarà Distroy Ozone Layer, peggiorerà i cambiamenti climatici e minaccerà la vita sulla Terra.

Benvenuti in Global Climate Change e Microonde

Questo sito web è dedicato alla teoria alternativa del “riscaldamento globale o cambiamento climatico” secondo la quale le frequenze radio a microonde stanno inquinando la nostra atmosfera e la Terra. Un’altra teoria simile a questa è la “Teoria della trasmissione“. La base della teoria di “Microonde” è che le comunicazioni a radiofrequenza a microonde sono una relazione diretta con il riscaldamento globale e il cambiamento climatico. Il problema “Cambiamenti climatici” e “Riscaldamento globale” può essere il risultato dell’uso di onde radio a livello globale. Qui apprenderemo brevemente su “Riscaldamento globale” o “Cambiamenti climatici”, su come funzionano i satelliti, i principi alla base della radiofrequenza a microonde e su come i satelliti orbitali e le antenne terrestri possono causare riscaldamento globale a radiofrequenza e modelli climatici irregolari.

Onda radio / microonde che cambia il modello meteorologico

La teoria in breve 

Alcuni dicono che le microonde utilizzate da wireless, radar, cellulari e satelliti sono così deboli da non poter influenzare il mondo. Questo è piuttosto vero. Le teorie “Broadcast” o “Global Microwave” non stanno cercando di farti credere che il mondo si sta sciogliendo a causa del calore intenso generato dalle onde.

La teoria in breve è che il bombardamento a onda costante influenza il modello naturale e il flusso dell’atmosfera terrestre. Il riscaldamento e l’attrito molecolare causati dalle frequenze RF e microonde causano irregolari condizioni meteorologiche. Le teorie “Broadcast” e “Global Microwave” introducono molti concetti diversi che la maggior parte dei sostenitori del “Global Warming” e “Climate Change” non considerano. La profondità della teoria comporta l’uso di tutte le microonde in generale in tutto il mondo da torri di telefoni cellulari, sistemi radar, GPS, stazioni meteorologiche, HAARP e altro. L’impatto varia dalla salute personale, l’inquinamento della terra, il clima globale all’intero aspetto della vita sulla terra. Vale la pena considerare questa visione di “Cambiamenti climatici” e “Riscaldamento globale”.

Frequenze radio a microonde e satelliti in orbita terrestre stanno causando il riscaldamento globale o il cambiamento climatico!

Le frequenze radio a microonde dominano la Terra con milioni di abbonati. Dal tardo   Anni ’50 Le frequenze radio a microonde sono diventate la forma dominante di comunicazione per TV, telefoni cellulari, stazioni meteorologiche e una miriade di altri usi. Ciascuna di queste aziende ha MILIONI DI ISCRITTI! I trasmettitori satellitari e le antenne terrestri trasmettono le frequenze UHF e le microonde più elevate in tutto il pianeta. Proprio come un tubo a vuoto nella vecchia tecnologia elettronica, le microonde sono isolate dal vuoto dello spazio. Poiché il vuoto dello spazio agisce come un isolante, le frequenze radio a microonde sono disperse nella nostra atmosfera ad un ritmo accelerato. La Terra è una rotazione   campo elettromagnetico contenente un materiale dielettrico chiamato acqua. L’invio di frequenze radio oscillanti a microonde attraverso un campo elettromagnetico in un materiale dielettrico, come l’acqua, crea un riscaldamento a radiofrequenza (chiamato anche riscaldamento RF) a livello molecolare dell’acqua.

Poiché il campo elettromagnetico terrestre punta direttamente verso il polo nord e l’atmosfera terrestre circola attraverso la normale convezione verso il polo nord, le trasmissioni RF e microonde vengono guidate direttamente verso le calotte polari. Ciò sta causando schemi meteorologici irregolari che a loro volta influenzano le calotte polari.

Poiché la nostra atmosfera è fatta di acqua e la Terra è coperta di acqua e ghiaccio, le frequenze radio delle microonde passano attraverso la nostra atmosfera, gli oceani e le calotte polari. Poiché i livelli di potenza sono minimi, il cambiamento del tempo è causato da un flusso costante di onde che non vengono mai disattivate. Il “riscaldamento globale” o il “cambiamento climatico” sono esacerbati dall’uso massiccio di satelliti artificiali e dall’uso di frequenze radio a microonde. La rivoluzione industriale avvenne all’inizio del 1800. Eppure, alla fine degli anni ’50 è quando il riscaldamento globale o il cambiamento climatico è diventato un problema. Possiamo vedere che “Global Warming” o “Climate Change” sono diventati un problema solo per l’uso di massa delle frequenze radio e microonde.

I gas della serra non sono la causa

Le prove fornite dagli scienziati non indicano “riscaldamento globale” ma “cambiamenti climatici”. Il ghiaccio globale sta diminuendo; tuttavia, il ghiaccio antartico sta aumentando. Secondo la NASA,

Gli aumenti di ghiaccio marino in Antartide non compensano la perdita accelerata di ghiaccio del mare artico degli ultimi decenni, rileva un nuovo studio della NASA. Nell’insieme, il pianeta ha versato ghiaccio marino a una tariffa media annuale di 13.500 miglia quadrate (35.000 chilometri quadrati) dal 1979, l’equivalente di perdere una zona di ghiaccio marino più grande dello stato del Maryland ogni anno.

10 febbraio 2015 – Lo studio della NASA mostra che la presenza di ghiaccio marino globale diminuisce, nonostante i guadagni antartici

Questo fatto ha causato grande allarme in tutto il mondo. Nel tentativo di risolvere il problema del ghiaccio che scompare, alcuni scienziati hanno sviluppato diverse teorie sul “riscaldamento globale” o sul “cambiamento climatico”. La teoria più popolare è la teoria della “casa verde“. Secondo la teoria, i gas emessi dai veicoli “combustibili fossili” stanno bloccando le radiazioni in uscita. I gas serra bloccano le radiazioni dall’abbandono della terra e bloccano anche le radiazioni dall’entrare nell’atmosfera terrestre. È ovvio che se la radiazione viene bloccata dall’abbandono dell’atmosfera terrestre, viene bloccato anche dall’entrare. Ciò crea un equilibrio tra la fuga di radiazioni e l’ingresso nella radiazione chiamata “Il bilancio delle radiazioni” o “L’equilibrio energetico della Terra”.

Danish Solar Energy Int. dice,

“Cercare di mettere in relazione i calcoli fatti per la cima dell’atmosfera verso la superficie è un problema perché fino al 70% delle radiazioni in arrivo può essere bloccato dall’atmosfera e dalla copertura nuvolosa.” (Solcell ltd. – Danish Solar Energy Int.)

Man mano che i gas aumentano nell’atmosfera, meno radiazioni solari possono entrare nell’atmosfera terrestre, il che a sua volta fa sì che meno radiazioni vengano intrappolate dall’atmosfera terrestre. I sostenitori della teoria della “teoria dei gas serra” contrastano questa argomentazione dicendo che la lunghezza d’onda della radiazione solare è inferiore alla lunghezza d’onda della radiazione che riflette indietro dalla terra .   (Lunghezza d’onda di radiazione ed effetto serra) Il problema è che l’effetto serra della Terra è un processo normale. La Terra elaborerà naturalmente i raggi solari, i gas serra e altri eventi climatici e li bilancia.

La Terra che ha un effetto serra non richiede che le calotte polari si sciolgano. Infatti, mentre il ghiaccio polare o globale sta diminuendo, il ghiaccio antartico sta aumentando. Quello che sta accadendo è un riallineamento dei modelli meteorologici o “Cambiamenti climatici” e non un “Riscaldamento globale”.

Il bilancio delle radiazioni 

L’illustrazione qui sotto mostra come le radiazioni ultraviolette provenienti dallo spazio siano effettivamente bloccate dalle nostre nuvole e dall’atmosfera. (Informazioni e statistiche di UDEL) Man mano che nella nostra atmosfera vengono emessi più gas, meno radiazioni possono entrare nella superficie terrestre. Questo è un fatto geografico. (Vedi UDEL e NASA ) Questo è il motivo per cui la “teoria dei gas serra” ha dei grossi buchi. La Terra non si scalda nel modo in cui affermano i sostenitori della “teoria della serra”. L’illustrazione sotto mostra come l’atmosfera che la superficie terrestre assorbe e riflette i raggi del sole. La ricezione dei raggi solari dallo spazio ha una percentuale di assorbimento e riflessione che dipende dall’atmosfera e dalla superficie della Terra.

L’illustrazione mostra che il 65% è assorbito e il 35% è riflesso. Del 35% che si riflette, solo il 4% viene effettivamente riflesso dalla superficie della Terra. Anche questo può diminuire con l’emissione di più particelle nell’atmosfera. Cosa significa questo? Significa che la quantità di gas nell’atmosfera crea meno raggi solari dall’entrare in superficie, creando a sua volta una minore riflessione di quei raggi dalla Terra. L’ effetto serra è un comportamento normale per la Terra.

Cambiamenti climatici e non riscaldamento globale

Il tempo sta cambiando più di quanto si sta riscaldando. Ciò dimostra che la “Teoria dei gas della Green House” non è sufficiente a spiegare adeguatamente cosa sta accadendo nel nostro clima. La temperatura media globale è uno degli indicatori più citati del cambiamento climatico globale e mostra un aumento di circa 1,4 ° F dall’inizio del XX secolo . NOAA – Indicatori globali sui cambiamenti climatici

Secondo le prove effettive, la Terra si è riscaldata di 1,4 ° F da oltre 100 anni. Non ci sono prove sufficienti per dimostrare che questo è anormale. La cronologia presentata dai proponenti dei “Greenhouse Gas” inizia nel 1880. Ciò che l’effettiva fluttuazione della temperatura era nelle migliaia di anni prima del 1880 è pura speculazione. La percentuale di calore a livello globale è insignificante e non ci sono abbastanza dati effettivi degli anni precedenti al 1880 per sostenere la “Teoria dei gas della Green House”. Inoltre, non abbiamo dati sufficienti sulla fluttuazione delle dimensioni e della formazione del ghiaccio polare. caps. Abbiamo solo le immagini recenti dalla fotografia satellitare e aerea.

Videosu “L’equilibrio energetico della Terra”

Il campo delle microonde

L’immagine qui sotto mostra come le trasmissioni a microonde funzionano con l’ambiente. Le microonde si diffondono attraverso l’atmosfera mentre le radiazioni solari no. Mentre le microonde penetrano in superficie, l’acqua, il ghiaccio e l’atmosfera hanno delle frequenze microonde che passano attraverso di esse. Ciò causa l’attrito nel ghiaccio e nell’acqua a livello molecolare. Questo attrito provoca il calore che si chiama riscaldamento a radiofrequenza. Questo è il principio base dietro al forno a microonde. Clicca qui per una grande spiegazione del riscaldamento aradiofrequenza .

Il budget delle microonde

TRASMETTITORI A MICROONDE SPEGNERE CONICAMENTE IN UNA GRANDE DIREZIONE! LE ONDE STANNO COLPISENDO TUTTO NON SOLO ANTENNE.

Non è stato fino alle frequenze UHF nel 1952 e la “corsa spaziale” è iniziata, il riscaldamento globale o il cambiamento climatico è diventato un problema. Dalla fine degli anni ’50, ci sono stati migliaia di satelliti lanciati nello spazio esterno e ancora più antenne costruite che trasmettono a quei satelliti sulla Terra. Questi satelliti orbitano la Terra nelle orbite “Polar” e “GeoStationary” . Un satellite copre un’area delle dimensioni del Nord America! Con la sovrapposizione di ogni impronta di satellite, è chiaro che aumentando la quantità di trasmissioni satellitari e l’uso di trasmissioni a microonde sulla terra, aumenta il riscaldamento globale o il cambiamento climatico della Terra. Il riscaldamento globale o il cambiamento climatico diventa un problema maggiore con l’aumento delle comunicazioni sulla terra e con i satelliti e l’uso delle frequenze delle microonde. Oggi ci sono TV satellitare, Internet, tracker GPS, telefoni cellulari, radar, HAARP e una miriade di altri usi che aumentano di giorno in giorno con ciascuno di questi prodotti che ha milioni di abbonati. La sola TV diretta ha 16,8 milioni di clienti . La quantità di trasmissioni a microonde che entrano ed escono dalla nostra atmosfera è sbalorditiva. Non sono solo poche centinaia; ma, milioni di onde.

La soluzione al riscaldamento globale o ai cambiamenti climatici 

Il riscaldamento globale o il cambiamento climatico è causato dall’uso di frequenze UHF e frequenze più elevate a un ritmo enorme. L’uso di queste frequenze deve essere limitato. I “gas serra” non sono la causa del riscaldamento globale e il taglio dei gas serra non potrà MAI fermare il riscaldamento globale o il cambiamento climatico. L’uso delle frequenze radio a microonde ha un legame diretto con il riscaldamento globale o il cambiamento climatico. Le trasmissioni a microonde stanno causando il riscaldamento RF a livello globale. I rifiuti dei satelliti occupano spazio, ci sono molti satelliti attivi in ​​orbita e le aziende wireless stanno perpetuando i loro prodotti a milioni, e tutto è incline a passare al wireless. Ripulire la spazzatura nello spazio e limitare l’uso delle trasmissioni radio a microonde sono la soluzione al riscaldamento globale o ai cambiamenti climatici.

Peggio del riscaldamento globale: Wave Technology

95 pagine , merci sicure , 2007-10-01

Esiste oggi una distinta minaccia per tutta la civiltà come la conosciamo. La proliferazione incontrollata della tecnologia elettromagnetica in tutto il mondo può spazzare via tutto ciò su cui facciamo affidamento. La saturazione della frequenza del prezioso involucro di aria che circonda il nostro pianeta potrebbe oggi influenzare la sua stabilità. Tutti i nostri sforzi per rettificare il riscaldamento globale potrebbero essere vani se le nostre nuove armi e la nostra tecnologia causassero un importante spostamento dell’asse verso la Terra. • Le antiche profezie ci avvertono di non ripetere i loro errori? • Le armi a impulsi elettromagnetici possono cancellare la nostra infrastruttura basata sull’elettricità? • Attiveremo uno spostamento dei poli? • La tecnologia di modifica del clima è utilizzata come arma? • La scienza considera gli effetti a lungo termine della saturazione della frequenza atmosferica? • Il riscaldamento globale è un evento naturale o lo stiamo accelerando?

Microwaving Our Planet“, 1997, Arthur Firstenberg:

http://www.avaate.org/IMG/doc/Microwaving_Our_Planet_firstenberg.doc

Fonte:  http://www.nogeoingegneria.com/

®wld

Tesla disse che l’etere è influenzato dalla forza creatrice vivificante

 

Ecco 7 ‘Tecnologie perdute’ di Nikola Tesla che hanno minacciato l’Elite globale

di Ivan 

Non molto tempo fa ho scritto su come il Federal Bureau of Investigation (The FBI) ​​ha pubblicato un certo numero di file declassificati su Nikola Tesla. 

Tra questi, il governo ha rivelato il loro interesse per il Raggio della Morte – un’arma futuristica a raggio di particelle che Tesla aveva inventato. 

Dai un’occhiata a questo articolo e scarica TUTTI i brevetti di Nikola Tesla .  

73 anni dopo che l’FBI aveva sequestrato quasi due camion di carte di uno degli inventori più famosi del mondo, il Federal Bureau of Investigations pubblicò i documenti al pubblico. Il lotto di documenti resi disponibili attraverso il Freedom of Information Act rivela anche che Tesla non morì il 7 gennaio 1943, come precedentemente creduto, ma un giorno dopo l’8 gennaio. 

In generale, i documenti dell’FBI hanno rivelato una serie di dettagli che hanno cambiato molto di ciò che sappiamo su Tesla, la sua vita, le sue invenzioni e la sua eredità. Controlla i documenti declassificati dall’FBI QUI.  

Tesla, come il genio che era, era molto più avanti del suo tempo.  

Ha immaginato un futuro brillante e positivo per l’umanità, poiché ha brevettato e creato centinaia di tecnologie che nessuno aveva mai immaginato, né osato immaginare. 

Giustamente è stato detto che l’inventore nato in Croazia era un uomo che ha cambiato il mondo

In questo articolo, diamo un’occhiata a sette invenzioni “perse” di Tesla, di cui molte persone non sono a conoscenza. 

La tecnologia UFO antigravitazionale di Tesla 

Sappiamo che Tesla era interamente dedicato alle energie libere e alle fonti di energia alternativa. 

In realtà, non era non identificato. 

Nonostante ciò, si ritiene che i metodi e il design del veicolo rivoluzionario di Tesla corrispondano alla descrizione di persone che hanno visto oggetti volanti a forma di disco o UFO. 

Si ritiene che l’UFO di Tesla avesse “occhi” fatti di lenti elettro-ottiche, disposti in quadranti, permettendo al pilota di vedere tutto. Schermi e monitor sono collocati su una console in cui il browser può osservare tutte le aree intorno al veicolo, e l’incredibile invenzione di Tesla includeva lenti di ingrandimento, che avrebbero potuto essere utilizzate senza cambiare posizione. 

La prova di un tale veicolo può essere trovata in un’intervista tra Nikola Tesla e The New York Herald, del 1911: 

“La mia macchina volante non avrà né ali né eliche. Potresti vederlo a terra e non indovineresti mai che si trattava di una macchina volante. Eppure sarà in grado di muoversi a piacimento attraverso l’aria in qualsiasi direzione con una sicurezza perfetta, a velocità più elevate di quelle che sono state ancora raggiunte, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche e dall’oblio dei “buchi nell’aria” o dalle correnti discendenti. Salirà in tali correnti se lo si desidera. Può rimanere assolutamente fermo nell’aria, anche in caso di vento, per un lungo periodo di tempo. La sua forza di sollevamento non dipenderà da nessun dispositivo così delicato come deve impiegare l’uccello, ma da un’azione meccanica positiva. “RF 

Tesla – Il Raggio della Morte

Prima del rilascio dei documenti declassificati dall’FBI, molte persone sostengono che il Raggio della morte di Tesla fosse solo un’altra cospirazione. 

In precedenza, si riteneva che il Raggio della morte di Tesla non esistesse, e l’FBI dichiarò per oltre un decennio che nessuno dei loro agenti aveva mai indagato sui documenti di Tesla, né l’ufficio era in possesso di nessuno di loro. 

Tuttavia, dopo che l’FBI ha pubblicato i file di Tesla, abbiamo appreso che tra i file pubblicati, una lettera indirizzata a J. Edgar Hoover, il primo direttore dell’FBI, sottolinea l’importanza di un articolo in cui Tesla parla del raggio della morte e del suo ” importanza cruciale per la guerra futura. 

Si raccomandava che Tesla rimanesse costantemente sotto sorveglianza per proteggerlo da “nemici stranieri” che potrebbero anche avere interesse per ” il segreto di un inestimabile strumento di guerra e / o difesa “. 

Energia libera e elettricità senza fili 

Con l’aiuto dei finanziamenti di JP Morgan, Tesla ha costruito e testato con successo la famosa torre Wardenclyffe. 

La struttura era una massiccia stazione di trasmissione di energia wireless che, secondo Tesla, aveva la capacità di trasmettere energia wireless a grandi distanze. 

Tesla vide la Wardenclyffe Tower come l’inizio di un massiccio progetto di energia libera. 

Tesla voleva usare la torre non solo per trasmettere energia libera, ma per inviare messaggi, telefonate attraverso la Terra. 

Come spiegato dallo stesso Tesla, la Terra è “… come una palla metallica carica che si muove attraverso lo spazio”, che crea le enormi forze elettrostatiche che variano rapidamente e diminuiscono di intensità con il quadrato della distanza dalla Terra, proprio come la gravità. Poiché la direzione della propagazione si irradia dalla terra, la cosiddetta forza di gravità è verso la terra. 

Le sue teorie erano basate sull’idea che il nostro pianeta avesse la capacità di condurre i segnali. Utilizzando un numero di torri diverse, Tesla avrebbe potuto far funzionare l’idea. 

Tuttavia, e come abbiamo appreso attraverso la storia, l’idea di Free Energy non è molto gradita alle grandi corporation. Dopotutto, perché dare energia gratuita alle masse quando puoi far sì che le masse paghino alla grande? 

Alla fine, i fondi di Tesla furono cancellati, e la torre fu distrutta, insieme alle idee di Tesla di un mondo alimentato da energia libera. 

L’oscillatore di Tesla

Questo dispositivo era un apparato elettromeccanico brevettato da Tesla nel 1893. 

Il dispositivo fu popolarmente conosciuto come la macchina del terremoto di Tesla dopo che l’inventore europeo affermò che una versione del suo dispositivo causò un terremoto a New York nel 1898. 

In altre parole, il dispositivo potrebbe simulare terremoti , il che significa che potrebbe essere armato. Alcuni teorici della cospirazione sono convinti che la tecnologia di Tesla sia stata ulteriormente sviluppata e utilizzata da HAARP. 

Il futuristico aereo di Tesla 

Oltre a creare dispositivi potenzialmente utilizzabili come armi e strutture in grado di offrire energia gratuita al mondo, Nikola Tesla ha anche lavorato su dirigibili elettrici che, secondo le notizie, potrebbero trasportare passeggeri da New York a Londra in tre ore

Questi aerei non erano normali veicoli. Erano presumibilmente in grado di sfruttare l’energia giusta per l’atmosfera terrestre e non avevano mai avuto bisogno di fermarsi e fare rifornimento. 

Ma perché hanno gli aerei che fanno uso di energia libera, se miliardi possono essere fatti vendendoli? 

Droni nel 1898 

Più di cento anni fa, Tesla ha inventato DRONES. 

Quindi, tutti quelli che pensano che i droni siano in realtà un prodotto delle tecnologie recenti, si sbagliano. 

Si chiamava TELEAUTOMATON di Tesla . E la parte divertente è che il governo ha avuto questa tecnologia in loro possesso da oltre cento anni. Questo solleva una serie di domande. 

È possibile che abbiano adottato, sviluppato ulteriormente e usato “droni” più di mezzo decennio fa? 

Ecco un estratto dal brevetto Drone di Tesla: 

Ecco un estratto dal suo brevetto: 

“Sappiate che io, Nikola Tesla, cittadino degli Stati Uniti, residente a New York, nella contea e nello Stato di New York, ho inventato alcuni nuovi e utili miglioramenti nei metodi e negli apparecchi per controllare a distanza l’operazione di i motori di propulsione, l’apparato di governo e altri meccanismi portati da corpi mobili o galleggianti, di cui il seguente è un riferimento ai disegni che accompagnano e fanno parte dello stesso … L’invenzione che ho descritto si rivelerà utile in molti modi. Navi o Veicoli di qualsiasi tipo idoneo possono essere utilizzati, come la vita, la spedizione, o barche pilota o simili, o per trasportare lettere, pacchi, provviste, strumenti, oggetti o materiali di qualsiasi descrizione, per stabilire comunicazioni con regioni inaccessibili ed esplorare le condizioni esistenti nello stesso, per uccidere o catturare balene o altri animali del mare e per molti altri scopi scientifici, ingegneristici o commerciali; ma il più grande valore della mia invenzione sarà il risultato del suo effetto sulla guerra e sugli armamenti, poiché in ragione della sua certa e illimitata distruttività tenderà a provocare e mantenere una pace permanente tra le nazioni “. 

Da: “Specifica facente parte del Brevetto Lettere n. 613,809, datato 8 novembre 1898.” Il testo e gli schemi originali completi possono essere trovati sul sito web del Patent and Trademark Office: http://patimg1.uspto.gov/.piw ? docid = 00613809 & SectionNum = 1 & IDKE 

Sistemi di propulsione per veicoli spaziali e Teoria dinamica della gravità di Tesla

Mentre abbiamo discusso qualcosa di simile nell’UFO di Tesla, la verità è che è andato oltre gli oggetti volanti. 

In un articolo inedito del Maggior successo dell’uomo , Tesla ha delineato la sua teoria dinamica della gravità dicendo che “l’etere luminifero riempie tutto lo spazio”. Tesla disse che l’etere è influenzato dalla forza creatrice vivificante. L’etere viene gettato in “vortici infinitesimali” (“micro eliche”) vicino alla velocità della luce, diventando materia ponderabile. Quindi, la forza si placa e il movimento cessa, la materia ritorna all’etere (una forma di “decadimento atomico”). 

L’umanità può sfruttare questi processi, per: 

-Precipitare la materia dall’etere
-Creare tutto ciò che vuole con la materia, e l’energia derivata
-Alterare le dimensioni della terra
-Controllo delle stagioni terrestri (controllo del tempo)
-Guidare il percorso della terra attraverso l’Universo, come un’astronave
-Perché le collisioni dei pianeti producono nuovi soli e stelle, calore e luce
-Originare e sviluppare la vita in infinite forme 

Mentre i media parlano tutti ad’unisono … Ecco alcune Considerazioni della rete

Il professore emerito del MIT ha dichiarato che l’ultimo attacco chimico in Siria non è stato l’atto di Assad

Arjun Walia 14 aprile 2018

Il terrore e la guerra sono stati pesantemente parte del nostro pianeta per l’ultimo secolo, e nonostante il fatto che questi tipi di attività non sembrino essere naturali per l’essere umano medio e empatico, sono ancora portati avanti mentre il mondo guarda con incredulità e cuore spezzato. Chi vuole veramente la guerra?

Alla fine della giornata, questi sono gli esseri umani che stanno eseguendo la volontà di un altro, che non si batterà mai, e questa sembra essere una forma di lavaggio del cervello. Lo scopo di questo articolo è quello di esplorare cosa sta realmente accadendo e perché questo è importante per noi da realizzare prima che possiamo aspettarci che i cambiamenti accadano.

I recenti attacchi chimici in Siria naturalmente si sono verificati, questa non è la domanda qui. Invece, stiamo suggerendo che questi attacchi siano condotti da un gruppo di persone, che lavorano per un altro gruppo di persone potenti, ma sono incolpati di un altro. In questo caso, il presidente Bashar Al-Assad e il governo siriano sono quelli accusati di un attacco che probabilmente non hanno commesso. Vedremo perché più avanti nell’articolo.

Con questa comprensione, si noti che questa è ancora considerata una bandiera falsa. Un evento che è accaduto in realtà, ma che non è così come sembra di portare avanti un programma. Gli eventi con flag false comprendono sia eventi reali che eventi.

Capire come e perché

Solo negli ultimi 10 anni, è sorprendente quanta informazione sia emersa da fonti credibili su come ciò che viene detto dai principali organi di informazione riguardo a eventi importanti, in particolare la geopolitica internazionale, sia semplicemente falso.

Non è difficile da credere, ad esempio, prendere le relazioni dei governi con i media. Un documento della CIA afferma che la task force della CIA “ora ha relazioni con i giornalisti di tutti i principali servizi di filo, giornali, notizie settimanali e reti televisive della nazione” e che “questo ci ha aiutato a trasformare alcune storie di ‘insuccesso dell’intelligence’ in” storie di successo dell’intelligence, e ha contribuito all’accuratezza di innumerevoli altri. “Inoltre, spiega come l’agenzia ha” persuaso i giornalisti a posticipare, cambiare, detenere o addirittura scartare storie che avrebbero potuto influire negativamente sugli interessi di sicurezza nazionale o fonti e fonti compromesse metodi. “Abbiamo anche visto diversi giornalisti pluripremiati uscire e suonare il fischio dell’influenza governativa e corporativa sui media.

Articoli CE correlati:

3 giornalisti di media mainstream popolari si riuniscono per raccontare la verità su Tell Lie Vision

Documenti della CIA declassificati Mostra il controllo delle agenzie rispetto ai media e all’università mainstream

L’11 settembre potrebbe forse essere uno degli esempi migliori e più noti. Molte persone, inclusi accademici e politici, hanno espresso la loro preoccupazione che il Deep State (all’interno del governo degli Stati Uniti) abbia effettuato questi attacchi per giustificare l’invasione del Medio Oriente. Questo è il motivo per cui almeno metà della popolazione americana non ha creduto alla spiegazione ufficiale del governo degli eventi emersi quel giorno, non perché fossero “teorici della cospirazione”, ma a causa di tutte le prove. Più di un decennio dopo sono emersi numerosi studi peer-reviewed da parte di scienziati e ingegneri che sottolineano al mondo che non è possibile che gli aerei abbiano potuto abbattere il WTC 1 e 2, non dimenticarsi di 7. Nulla affatto lo ha colpito costruzione.

“La guerra globale al terrorismo è un’impresa statunitense, che è falsa, si basa su premesse false. Ci dice che in qualche modo l’America e il mondo occidentale stanno perseguitando un nemico fittizio, lo stato islamico, quando in realtà lo stato islamico è pienamente sostenuto e finanziato dall’alleanza militare occidentale e dagli alleati americani nel Golfo Persico. “- Dr. Michel Chossudovsky, professore emerito all’Università di Ottawa, ha parlato alla Conferenza internazionale sul Nuovo Ordine Mondiale, organizzato e sponsorizzato dalla Perdana Global Peace Foundation.

Cosa è successo in Siria

Questo è il motivo per cui parlare di ciò che è successo in Siria è importante perché sappiamo che questi eventi sono usati per infiltrarsi e presumibilmente portare la democrazia in questi paesi in difficoltà. Ma ancora, li stiamo mettendo in difficoltà per poter entrare e invadere, facendolo apparire completamente giustificabile e persino umanitario agli occhi delle masse? È questo che i nostri ‘leader’ stanno davvero facendo?

Il presidente siriano Bashar Al Assad sarà il primo a dirvi:

Ma molti altri nel regno della politica globale e del mondo accademico faranno lo stesso, e uno degli ultimi a farlo è il professore del Massachusetts Institute of Technology Theodore Postol, che ha scritto una recensione preliminare delle dichiarazioni del governo degli Stati Uniti all’inizio di questa settimana e ha condiviso le sue scoperte con il mondo.

Si tratta di un rapporto di sei pagine che, secondo lui, “dimostra inequivocabilmente che l’ipotesi alla Casa Bianca non è corretta”. Postol afferma che questa ipotesi era “totalmente”. ingiustificato … e nessun analista dell’intelligence competente avrebbe accettato che questa ipotesi fosse valida.”

Sta affermando che il rapporto ufficiale sull’attacco rilasciato dal governo degli Stati Uniti non è stato fatto da esperti di intelligenza intelligente, di buon cuore e competenti, “a meno che non fossero motivati ​​da fattori diversi dalle preoccupazioni sull’accuratezza del rapporto”.

Si tratta di accuse di carattere emotivo, ed è ovvio che molte persone, anche all’interno degli Stati Uniti, si sentono fortemente motivate, nonostante la retorica opposta dei media mainstream.

La sua prova chiave provenne da una serie di fotografie del cratere in cui il contenitore contenente il gas di sarin era presumibilmente caduto. Nella fotografia, diversi uomini che ispezionano il sito indossano guanti medici e indumenti larghi.

 Egli afferma,

“Se ci fosse qualche sarin presente in questa location quando questa fotografia è stata scattata, tutti nella fotografia avrebbero ricevuto un sarin letale o debilitante … Il fatto che queste persone fossero vestite in modo così inadeguato o suggerisce una completa ignoranza delle misure di base necessarie per proteggere un individuo dall’avvelenamento di sarin, o che sapevano che il sito non era seriamente contaminato.”

È bello vedere figure accademiche di spicco come questo affermare la verità, invece di tacere per un assegno.

La cosa divertente è che è stato il direttore della CIA, Mike Pompeo, a confermare che è stata la CIA a concludere che il governo siriano era dietro questi attacchi. O dovremmo semplicemente dire semplicemente lo Stato profondo, che sembra ora aver completamente preso in mano l’ amministrazione di Donald Trump, come con la maggior parte dei presidenti prima di lui.

A livello personale vorrei dire che la quantità di prove che mostrano ciò che sta realmente accadendo riguardo agli attacchi in Siria è schiacciante. Vari politicanti e accademici di buon cuore lo stanno esponendo per la gente senza mezzi termini, sono fatti fabbricati dall’alleanza militare occidentale, lo Stato profondo, per giustificare l’infiltrazione e il bombardamento che sta avvenendo attualmente in Siria. Si tratta di un programma di acquisizione, camuffato da missione di salvataggio?

Un altro punto chiave è la cronologia a cui hanno avuto luogo entrambi i recenti attacchi chimici siriani.

Il 30 marzo 2017, la Reuters ha riferito che la Siria non era più una priorità degli Stati Uniti. 5 giorni dopo l’attacco del gas in Siria e gli Stati Uniti rispondono con 59 missili Tomahawk.

Fino al 29 marzo 2018 e Trump dichiara che gli Stati Uniti “verrebbero fuori dalla Siria molto presto”, poche ore dopo che il Pentagono ha evidenziato la necessità per le truppe statunitensi di rimanere nel paese per l’immediato futuro. “Stiamo bussando all’inferno per ISIS. Usciremo dalla Siria molto presto. Lascia che le altre persone si occupino di questo ora “, ha detto Trump ai sostenitori di un evento dell’Ohio sulle infrastrutture, come riportato dalla CNN.

Pochi giorni dopo, il 7 aprile 2018, i White Helmets riferiscono che Assad aveva nuovamente gasato la sua stessa gente.

Quindi, l’8 aprile 2018, gli Stati Uniti incolpano Russia, Iran e Siria per gli eventi.

Isteria russa

Ciò che è anche interessante menzionare è che altri leader mondiali hanno visto questo dopo l’ultimo presunto attacco di armi chimiche in Siria avvenuto l’anno scorso. Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato pubblicamente che questo attacco era una “falsa bandiera” e che “altri sono in preparazione in Siria”.

In una conferenza stampa congiunta con il presidente italiano Sergio Mattarella a Mosca, Putin ha detto:

“Abbiamo notizie da più fonti che false bandiere come questa – e non posso chiamarla altrimenti – sono in preparazione in altre parti della Siria, inclusa la periferia meridionale di Damasco. Hanno in programma di piantare qualche sostanza chimica lì e accusano il governo siriano di un attacco”.

Non molto tempo fa, nel suo discorso al 13° incontro annuale del Valdai International Discussion Club, ha espresso come la comunità globale si stia stancando dei poteri e di come continuano a “sfornare minacce, minacce immaginarie e mitiche come la “Minaccia militare russa”, “spiegando come sia un” business redditizio che può essere usato per pompare denaro nuovo in bilanci della difesa a casa, convincere gli alleati a piegarsi verso gli interessi di una sola superpotenza, espandere la NATO e portare le sue infrastrutture, unità militari e armi più vicine ai nostri confini”.

Quindi prosegue descrivendo la propaganda anti-russa che gli Stati Uniti hanno diffuso negli ultimi anni:

“Un altro problema mitico e immaginario è quello che posso solo chiamare l’isteria che gli Stati Uniti hanno scatenato su presunta interferenza russa nelle elezioni presidenziali americane. Gli Stati Uniti hanno molti problemi veramente urgenti, a quanto pare, dal colossale debito pubblico all’aumento delle violenze delle armi da fuoco e ai casi di azioni arbitrarie da parte della polizia”.

Puoi leggere l’intera trascrizione e guardare qui il video dei suoi commenti qui.

No, questa non è la propaganda russa o le notizie false, è semplicemente l’informazione che è verificabile, sta a noi lettori e persone guardare più di una prospettiva su qualcosa.

La narrativa di falsa bandiera, prima di alcuni anni fa, non è mai stata sollevata da questi “leader” mondiali. Ora sembra essere un termine comune, così come lo stato profondo. La verità non è verità perché un politico dice che lo è. Possiamo tutti fare il nostro pensiero critico e la nostra ricerca indipendente invece di dare la nostra percezione alla televisione. Se lo facessimo, vedremmo una storia diversa, e sarebbe molto più facile decifrare commenti onesti e disonesti che emergono dalla bocca della maggior parte dei politici, ma non tutti.

Ecco alcuni articoli CE relativi all’ultimo attacco chimico che ha avuto luogo in Siria:

Il principale consigliere politico di Assad dice che lo sciopero dei missili Usa ha ucciso il popolo che lottava contro i terroristi

Assad afferma che l’attacco chimico della Siria è stato fabbricato e gli Stati Uniti sono a braccetto con i terroristi

Il giornalista americano popolare, Ben Swann, spiega come non ci sia stato un attacco di Sarin Gas da parte di Assad in Siria

Il Pentagono spende $ 2,2 miliardi per armare ribelli siriani e documenti falsi

Perché tutto questo è così rilevante?

Questo perché è uno dei tanti esempi di come la nostra percezione, la nostra stessa coscienza umana, viene manipolata e utilizzata per servire la volontà di un gruppo canaglia di élite finanziaria. La sofferenza umana non necessaria sta avvenendo e noi la stiamo permettendo rimanendo inconsapevoli e invocando la guerra basata sulla loro tattica manipolativa. Siamo spinti in uno stato di paura nel pensare che ci sono così tanti nemici fuori per prenderci tutto il tempo e questa paura ci rende facili da manipolare. Quando iniziamo a vedere la verità, iniziamo a riprendere il potere e improvvisamente le loro tattiche non hanno lo stesso potere di quello che vediamo oggi.

È anche importante riflettere sul fatto che il nostro patriottismo nei confronti del nostro Paese può spesso essere fuorviato, poiché stiamo unendo gli eserciti e proteggendo le persone sulla base di idee che non sono reali.

Questo tipo di manipolazione della coscienza avviene a tutti i livelli, e non solo con argomenti geopolitici.

Non più di cinque anni fa, suggerendo che eventi come questi sono atti di falsa bandiera ricevettero una critica così dura, oggi sembra che sempre più persone abbiano effettivamente fatto ricerche indipendenti e ora possono vedere cose che stanno diventando, agli occhi di molti, estremamente ovvio. Quindi stiamo espandendo il modo in cui vediamo le cose.

Eventi come l’11 settembre e gli eventi che si sono svolti in Siria e in tutto il Medio Oriente, sebbene visti da alcuni come oscuri, hanno effettivamente offerto un enorme scopo all’umanità nel vedere la verità. Per quanto sia difficile da dire, senza che questi eventi portino a compimento il loro modo di essere, saremmo molto più aperti alla manipolazione e all’inganno, ma come risultato di alcuni di questi eventi, è stata creata una controreazione di milioni di persone che si svegliano e vedere attraverso le bugie.

Ancora una volta, ci sono più esempi, come la Libia. Tutto sembra essere parte del piano più profondo.

Sta accadendo un cambiamento di coscienza, e ciò che è incoraggiante è che non sta accadendo solo a noi, io e te, ma sta accadendo anche con individui nel profondo stato, nel regno della politica occidentale. Una grande divisione si sta verificando nello stato profondo e sta causando molti cambiamenti positivi a questo vecchio regime.

Questo è ciò che è necessario, perché alla fine della giornata, è un cambiamento che deve avvenire all’interno di tutti gli individui su questo pianeta se vogliamo andare avanti insieme come una razza umana. Uno in cui la nostra coscienza e percezione della realtà è nostra e non programmata in noi.

Fonte: http://www.collective-evolution.com/

********************************

Mentre i media parlano tutti ad’unisono … Ecco alcune Considerazioni della rete 

 La denuncia di Mosca

https://guardforangels.altervista.org/blog/2018/04/la-denuncia-di-mosca/

Raid Usa sulla Siria. Ma quel potere ci teme: deve mentirci http://www.libreidee.org/2018/04/raid-usa-sulla-siria-ma-quel-potere-ci-teme-deve-mentirci/

PORTARE L’ITALIA FUORI DAL SISTEMA DI GUERRA FINCHE’ SIAMO IN TEMPO http://www.nogeoingegneria.com/news/portare-litalia-fuori-dal-sistema-di-guerra-finche-siamo-in-tempo/

@@@@@@@@

Gli USA bombardano la Siria 

Viene una certa nausea, a vedere le stesse dinamiche che si ripetono all’infinito. Gli americani inventano false flags, i media gli fanno da cassa di risonanza, e poi gli americani attaccano il bersaglio che avevano scelto già molto prima della false flag. https://www.luogocomune.net/LC/16-geopolitica/4905-gli-usa-bombardano-la-siria

Putin: attacco all’Atto di aggressione della Siria contro lo Stato sovrano 

I paesi occidentali colpiscono la Siria, anche se né gli esperti militari russi, né i residenti locali hanno confermato il fatto di un attacco chimico nella città di Douma, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.  https://sputniknews.com/world/201804141063547305-kremlin-syria-strike-damascus/

FANTASTICO SPUTTANAMENTO DI TUTTA L’OPERAZIONE “ATTACCO CHIMICO A DOUMA”!!! http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2018/04/fantastico-sputtanamento-di-tutta_13.html

Guerra in Siria, ecco perché l’Italia non deve cascarci di nuovo (almeno stavolta)

Adesso forse sì che avremo un Governo, visto che ci dobbiamo attrezzare alla guerra di Usa-Francia-Regno Unito alla Russia per interposta Siria. https://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=60393

®wld

L’alterazione dello spettro naturale

 

Terra formazione del pianeta terra e della coscienza umana  Interferenze elettromagnetiche 

 by Buck Rogers January 24, 2018 from WakingTimes Website   

Il lancio del 5G sta accadendo ora, nonostante molte legittime preoccupazioni sulla sicurezza pubblica, e nonostante il fatto che l’ex presidente della FCC sia diventato lobbista aziendale, Tom Wheeler è più interessato a fare soldi che alla nostra salute. 

Secondo Wheeler, il lancio di 5G richiederà un enorme aumento del numero di torri cellulari, tutte le frequenze elettromagnetiche di pompaggio (EMF) molto più alte di 4G nel nostro ambiente.

“Per fare in modo che funzioni, il build-out del 5G sarà molto impegnativo per le infrastrutture, e richiederà una distribuzione massiccia di piccole celle”. Tom Wheeler

Esperti e leader del settore vi diranno che non c’è nulla di cui avere paura, eppure simili al lancio di farmaci psicotropi, come antidepressivi e farmaci per l’ADHD, questi prodotti sono semplicemente troppo nuovi per noi per avere una comprensione degli effetti a lungo termine. 

Inoltre, il 5G è solo un nuovo componente nell’assalto elettromagnetico sul pianeta terra. 

E mentre abbiamo molte prove che dimostrano che le radiazioni elettromagnetiche sono dannose per la salute umana (i telefoni cellulari causano cancro, disturbi del sonno, disturbi dell’attenzione e problemi comportamentali), sappiamo molto poco di ciò che sta facendo la saturazione del pianeta terra con EMF e la salute dell’ambiente. 

Inoltre, la terra viene sommersa da una serie di altre tecnologie che alterano la naturale frequenza di trasmissione del pianeta:

… sono tutti da includere nell’elenco delle tecnologie che aggiungono livelli di interruzione EMF.  

In presenza di molti eventi insoliti e presagi nel mondo naturale, come,

… vale la pena chiedersi quali effetti ha lo spiegamento di campi elettromagnetici sul pianeta e quali interessi vengono serviti in tutto questo.

“Sconosciuta per la maggior parte, è diventato estremamente chiaro approssimativamente nel 2025 che i governi hanno in effetti reingegnerizzato (geoingegneria) l’atmosfera terrestre, i suoi oceani e la griglia elettromagnetica del pianeta per facilitare l’uso della tecnologia scalare e sonora in modo tale da risultare dannoso e in alcuni casi dannosi a livello globale.” Timeline Collapse & Universal Ascension EM Nicolay e HL Jang

Gli esseri umani sono esseri di frequenza, come lo sono tutte le creature e le piante su questo pianeta. Un pianeta che è di per sé un organismo vivente, che trae energia dal sole, dal nucleo galattico e dall’universo più grande per il sostentamento. 

La terra ha una frequenza di risonanza, conosciuta come la risonanza di Schumann, e basta guardare indietro di qualche generazione per vedere un momento in cui la vita sulla terra era più armoniosamente in equilibrio. 

Considerando le potenziali conseguenze a lungo termine di bagnare il pianeta nei campi elettromagnetici e interrompere le naturali firme di frequenza della vita, ci si deve chiedere quale danno stiamo causando.  

La scala dell’assalto EMF è così massiccia e globale che i risultati potrebbero sembrare più simili a un progetto di terraforming, cambiando per sempre la composizione della terra interrompendo la vita ad ogni livello.

Terraforming è,

“l’ipotetico processo di modificare deliberatamente l’atmosfera, la temperatura, la topografia di superficie o l’ecologia (simile a quella di un pianeta) per essere simile all’ambiente della Terra per renderlo abitabile dalla vita terrestre”. Il pianeta Terra è stato trasformato in terra da non umani?

Nel nostro caso, ciò implicherebbe che la terra viene preparata per l’occupazione da una qualche forma di coscienza non umana. 

Facendo la connessione tra l’interruzione delle frequenze naturali della terra e un potenziale programma più grande di alterazione della coscienza umana mentre distrugge il pianeta terra, Mr. Electro Magnetics spiega il legame tra le frequenze galattiche e la rapida trasformazione della vita sulla terra. 

Considera quanto segue:

“Un essere umano è paragonabile a un circuito risonante o a una cavità risonante: un energy cup.

Una cavità risonante è costituita da reattanza capacitiva e reattanza induttiva. La combinazione di reattanza capacitiva e reattanza induttiva è abbinata alla frequenza dell’energia che si muove attraverso di loro.

La combinazione di reattanza capacitiva e reattanza induttiva determina anche la velocità dell’energia nel mezzo.  

Il corpo fisico del gruppo dell’anima umana è una combinazione unica di DNA-RNA progettata per entrare in risonanza con l’energia specifica nel suo ambiente – in particolare con il nostro Sole e gli altri pianeti nel nostro Sistema Solare – e specialmente con le griglie energetiche della Terra.   

Energia emessa dal nucleo centrale galattico è supportato dalle numerose cavità risonanti che si estendono, estendendosi dal Nucleo Galattico, che invia le sue energie alla nostra galassia, il nucleo della Via Lattea, attraverso il nostro Sole, sulla magnetosfera terrestre e nella griglia energetica del nostro pianeta per essere assorbito dagli esseri che abitano la Terra.   

Le energie che provengono dal Centro Galattico centrale rappresentano l’intero spettro delle frequenze, come si dice “dalla DC alla luce del giorno”. 

Questo vasto spettro non sarà utilizzabile allo stesso modo per tutte le forme di vita, per tutti gli esseri a meno che l’energia specifica non corrisponda alla frequenza di risonanza degli esseri. 

Ci deve essere un po ‘di downshift in frequenza, o in termini di elettromagnetismo, attenuazione e o spostamento di frequenza. 

L’intensità dell’intero spettro delle forme d’onda di frequenza è semplicemente troppo grande per essere assorbita da tutti. Queste energie devono essere trasformate o ridotte gradualmente da una serie di trasformazioni, in modo che le forme d’onda di frequenza siano utilizzabili dall’utente finale. 

Quindi tutti gli esseri hanno i loro sistemi di filtraggio unici.   

Ad esempio, quando vogliamo bere acqua e tentiamo stupidamente di bere dalle cascate del Niagara o da un enorme fiume che scorre rapidamente – per bere da un volume così grande di acqua, si deve ridurre il flusso (o l’energia) in un serie di passi verso il basso.

Proprio come non possiamo facilmente bere da una grande fonte di acqua che scorre, il nostro corpo non può assorbire la grande intensità dell’intero spettro di frequenze provenienti dal nucleo galattico. Queste energie devono essere attenuate, trattenute, trasformate e ridotte da una serie di conversioni.   

Con tali trasformazioni l’intensità delle energie può essere ridotta e regolata.

L’energia emessa dal nucleo galattico ha l’elemento di intensità, così come lo spettro delle frequenze. Le energie nel Nucleo Galattico devono essere ridotte in intensità di forma per essere armonicamente ricevute e utilizzabili dal gruppo Anima Angelica Umana. 

Senza una riduzione dell’intensità, il corpo che riceve tale energia friggerebbe e brucerebbe come un tostapane collegato a una fonte di altissima tensione.   

Il nucleo centrale galattico conterrà naturalmente l’intero spettro di frequenze in questo universo. L’aspetto della frequenza delle energie provenienti dalla nostra Via Lattea Galactic Core deve anche contenere l’intero spettro. 

Eppure solo certe frequenze sono adatte per le forme di vita umana. 

Altre forme di vita, come le varie razze extraterrestri, devono avere energie compatibili per il loro miglior uso. Ogni forma di vita richiede energia in una relazione armonica specifica. 

Poiché il nostro pianeta Terra contiene un nucleo di ferro, rispondiamo meglio alle frequenze di un multiplo di 60 cicli (circa). Le frequenze Schumann della Terra sono circa 7,5 cicli, 15 cicli, 30 cicli e 60 cicli – e multipli di essi.   

Considerando gli sforzi in corso dei Rettiliani Draco e dei Grigi Zeta Reticuli per terraformare e alterare il nostro pianeta terra, possiamo supporre che la nostra naturale risonanza con una frequenza di 60 cicli non sia compatibile con queste razze aliene che ci stanno invadendo. 

Sembra logico che stiano tentando di cambiare le frequenze terrestri per renderlo più compatibile con le esigenze del proprio corpo. Forse stanno trasformando il nostro pianeta per essere più compatibili con i loro corpi, il loro sangue. 

In effetti stanno ‘scalando’ le frequenze di risonanza che hanno assicurato la nostra sopravvivenza, le nostre esigenze di vita – nei loro bisogni energetici. 

Il successo dell’alterazione, della “metallizzazione” e dell’armamento della nostra atmosfera terrestre ha lo scopo di permettere agli alieni invasori di incarnarsi in massa nei loro ibridi e di spingere il gruppo dell’Anima Angelica Umana dal nostro pianeta. 

Fortunatamente la nostra Madre Terra non è progettata per accettare una tale permanente alterazione e terraformazione. Alla fine gli alieni non ci riusciranno. 

Secondo EM Nicolay, il nostro pianeta tornerà a sostenere il suo gruppo Soul, che è stato legittimamente designato.” Mr. Electro Magnetics 

La teoria secondo cui altri esseri del mondo stanno contribuendo all’alterazione dello spettro naturale delle frequenze elettromagnetiche va ben al di sopra e al di là di tutto ciò che la scienza moderna sta assumendo. 

Molti che operano nei regni spirituali e metafisici, tuttavia, hanno a lungo avvertito della presenza di esseri di altri mondi che operano da gamme di frequenze esterne a quelle della percezione umana.

L’interferenza elettromagnetica con le frequenze risonanti della terra e degli esseri umani non è una teoria, resta solo da vedere quale sia il gioco finale e chi è in grado di beneficiare di questo tipo di inquinamento.

“Raggiungere un livello di coscienza e frequenza vibratoria appropriato, e in Risonanza con gli strati superiori della Coscienza di Dio – che sono davvero infiniti – è anche la chiave per l’Illuminazione.

Nessuno, niente, nessuna prigione di frequenza di recinzione spaziale, né tecnologia Draco o Zeta, il loro avvelenamento dell’atmosfera, terra, acqua e il nostro corpo con metalli tossici, alluminio, bario, litio, ecc. dal raggiungere il Dio, dentro di te e Colui che sei.

Le frequenze più alte sono più potenti delle energie tiranniche che cercano di illuderti e ti legano alle loro illusioni.” 

V. Susan Ferguson 

http://www.bibliotecapleyades.net/scalar_tech/esp_scalartech56.htm

Uragani, un soggetto mondiale dominante dei nostri tempi

La NASA ha mostrato accidentalmente nelle immagini satellitari LE PROVE della Manipolazione Meteo su grandi dimensioni

È forse una enorme cospirazione? O è possibile che la NASA stia giocando con il nostro tempo sulla Terra?

Molte persone sarebbero probabilmente d’accordo che stiamo guardando una complessa massa di uragani, mentre altri ritengono che le prove siano proprio davanti a noi.

Quest’anno la stagione degli uragani caraibici ha trasformato ‘il tempo’ in un soggetto dominante mondiale.

Danni catastrofici si sono verificati nei Caraibi, dove isole intere furono spazzate via dall’incredibile potere di madre natura. Tuttavia, è questo il lavoro di madre natura, o c’è qualcosa che sta accadendo?

Da decenni vengono formulate e circolano su internet “teorie di cospirazione” sul controllo del tempo, e così le voci sul controllo del tempo da parte del governo sono diventate popolari.

Ciò è stato considerato come un’impresa impossibile, invece oggi è possibile grazie agli sforzi della geoingegneria, in dieci anni hanno dato la possibilità di controllare il tempo: dando luogo a due vie, una che può distruggere il nostro pianeta, l’altra che lo può aiutare.

L’ingegneria climatica comunemente indicata come geoingegneria, nota anche come intervento sul clima, è un ‘intervento’ deliberato e fatto su larga scala nel sistema climatico della Terra allo scopo di influenzare negativamente il riscaldamento globale.

Quindi dove è quella prova? Dove posso vedere con i miei occhi che il nostro tempo viene in realtà manipolato?

Beh, guarda tu stesso

Situato appena fuori dalla costa africana. Cambiare il tempo è diventata realtà per l’umanità, ma sembra che questa realtà non siano in grado di controllarla, vero?

Appena fuori dalla costa australiana, queste immagini mostrano quanto possano essere cattive. L’immagine di cui sopra spiega in modo perfetto quello che Dane Wigington, ha scritto per Wakeup-World e Davide Wolfe, la descrizione di come “molte varianti impattano sulle radiofrequenze”

Queste immagini mostrano la costa della California. Forse è il momento di interrompere i progetti di modifica del tempo prima di sconvolgere il clima della Terra per sempre

Fuori la costa occidentale dell’Africa. Siamo in pericolo e stiamo per perdere il controllo?

Un’altra immagine dalla costa occidentale dell’Africa.

Controllo del tempo fuori dalla costa spagnola. Stanno cambiando il tempo, e non certo per il bene della popolazione umana.

Sopra, un’altra immagine ripresa fuori dalla costa africana.

Le regioni costiere dell’Africa sono una zona calda per gli sforzi fatti dalla  geoingegneria del tempo, anche se vengono riferiti dai media mainstream come nient’altro che il risultato di “polvere” nell’aria, nella nota Dane Wigington cita un estratto da un articolo di Fox9 News:

“Adesso, gran parte del Golfo del Messico e dalle parti dei Caraibi sono leggermente più calde delle normali temperature dell’oceano che normalmente aiuterebbero allo sviluppo tropicale.

“Ma c’è molta polvere e aria secca nell’atmosfera e le tempeste sono soffocanti prima ancora di iniziare”.

Dane indica come le trasmissioni delle radiofrequenze possono alterare le formazioni cloud e che è il risultato della “spruzzatura di metalli pesanti veicolati elettricamente da conduttori elettrici”. Ora prova ad immaginare e indovinare tutto quello che respiriamo.

HAARP è veramente responsabile dei cambiamenti climatici? nell’immagine sopra, Dane sottolinea chiaramente che l’insieme enigmatico di nuvole si è formato vicino a una stazione HAARP, che ha generato eventuali altri modelli di nuvole agglomerandoli in una sola unica nuvola. 

Infine guarda questo video e prova a darti delle risposte:

Fonte e riferimenti: DavidWolfeWakeup-WorldFox9 News

Link diretto: https://www.ancient-code.com/

 

Traduzione e adattamento: https://ningizhzidda.blogspot.it/