Crea sito

TRUMAN SHOW…

TRUMAN SHOW… 

the show must go on

Di: DottorRoberto Slaviero

Vi ricordate il fantastico film con Jim Carrey, per non parlare del suo altro

The Musk…spumeggiante!

28.03.2020

Da oggi mi pare l’Italia sia la prima nazione sul pianeta, per numero di contagiati e morti, abbiamo superato la Cina!

Con oltre 80mila contagiati e oltre 8000 mila morti!

La Germania si avvicina ai 50mila contagiati ma i morti sono circa 150: qualcosa non torna, ovvero torna benissimo, poiché la Germania analizza sul sangue, e non sui tamponi salivari, la causa dei decessi per confermare la causa della morte.

Infatti se guardate i dati forniti dall’Ist. Sup di Sanità italiano, i decessi per corona sono molto inferiori alla Germania: parliamo di una decina circa di persone, senza patologie pregresse.

Quindi la Germania ha più decessi per corona dell’Italia, ma nella classifica stilata dall’OMS (date un occhio al simbolo serpentesco), noi siamo gli untori del pianeta!

Mi è venuto in mente il più famoso tra i famosi, agli arresti domiciliari sul pianeta;

Papa Benedetto XVI, Cardinal Ratzinger. Infatti Francesco, si presentò ai fedeli come Vescovo di Roma. Beh, almeno lui ha i giardini vaticani per passeggiare.

La maggior parte degli italici vive reclusa in appartamenti piccoli, in palazzi a 15 o 20 piani e non può allontanarsi oltre 200 metri ecc …

E adesso veniamo a spiegare come i “serpentoni“, siano riusciti a fare il Golpe mondiale, fiaccando principalmente il ventre molle dell’Europa; Italia e Spagna.

Alle Grecia avevano già spezzato le reni pochi anni fa!

Il Covid-19 o meglio, i diversi corona virus, giravano da parecchio sul pianeta: per essere più precisi, giravano gli umani che contenevano il virus!

Infatti al 31.01.2020 la Presidenza del Consiglio italiana, emise un decreto di 6 mesi di allerta ed emergenza per il corona, dopo il primo focolaio di Whuan!

Allora: hanno lasciato che i portatori, portassero il virus tranquillamente, soprattutto nelle Alpi, attraverso il turismo invernale e poi l Oms ha dichiarato la Pandemia! Sul discorso ed i numeri della pandemia ne ho già parlato

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?vitesospese

Come dice David Icke:

  • – crei un Problema
  • – vi sarà una Reazione
  • – proporrai una Soluzione

Dopo molti giorni di quarantena, il popolo accetterà qualsiasi soluzione per uscire di casa!

Adesso è interessante vedere come alcuni politici, me ne vengono in mente due, Renzi e Zaia, dicono che bisogna togliere la Privacy, per poter seguire i movimenti, attraverso gli smartphone, degli “impestati”.

Ma se gli impestati, lasciano lo Smart a casa? Allora useremo i Droni!

Non è che i droni, abbisognino di una struttura elettromagnetica particolare, per poter meglio percorrere centinaia di km? Vi viene in mente qualcosa?

Le emissioni di 5G, non sono fatte per migliorare i collegamenti tra gli umani; sono fatte per far funzionare le Intel Artificiali e le macchine senza pilota!

Anzi, abbiamo visto, che le emissinoni in Giga disintegrano il sistema immunitario umano!

Credo che i marpioni serpentoni comunque, attraverso le emissioni ventennali di chimica dagli aerei, ci abbiano già chippati con tecnologia nano (10 alla – 9);

abbiamo respirato a pieni polmoni!

Polmoni che oggi, purtroppo, sono l’organo sotto attacco dei corona!

Una Brigata russa, è arrivata in aiuto dell’Italia e sta verificando la situazione bergamasca: sono specializzati in NBC (nuclear-biologic-chemical-war).

Il nostro esercito è messo cosi male?

Sono arrivati anche i medici Cubani, anche se a Cuba, hanno i loro problemi virali.

Personalmente, mi piace sia la vodka, che il rum e la salsa, per cui…al gin però, non dico mai di no!

Tra un po’ gli yenkee diranno stop e torneranno al lavoro ed al divertimento e chi si ammala, si ammala e comunque confidano negli anticorpi.

Noi nel frattempo, per mancanza di posti letto specialistici, dobbiamo far morire gli ultra settantenni, perché non si possono intubare e salvare tutti!

E’ plausibile, che il corona venga attivato da serie situazioni tossiche ambientali, quali quelle nella regione più colpita? Sicuramente si! E’ plausibile che dopo anni di studi e manipolazioni sul virus Sars, abbiano creato delle modifiche più aggressive? Sicuramente si!

Per adesso pare che i corona prediligano le razze bianche, caucasica e asiatica. Infatti, anche in Italia la razza negra, per adesso non è quasi per nulla contagiata!

Ma i marpioni, quando decideranno … una piccola variazione su un elica del Rna virale e…vai in Africa! Fantasie? La realtà le supera!

Nel frattempo la Regina è nel Castello di Windsor e Johnson è positivo al corona; però, qualche lieve sintomo influenzale…tutto passerà!

Due giorni fa un clamoroso rientro in scena di Super Mario, il Dragone! L’ex Presidente della BCE, sulle colonne del Financial Time, dice che siamo in guerra e che dobbiamo creare debito infinito per far riprendere l’economia, come sempre accadde nei dopoguerra! Fantastico … ma con che soldi?

Se avessimo la nostra Banca dello Stato, nessun problema:

siamo pieni di riserve auree e stampiamo a manetta e senza interessi! Ma la Bce è privata ed anche il famoso Mes è privato! Avete mai visto un privato che presta soldi senza interessi?

Vedremo …

L’Avv. Conte ha il fiato sulle spalle, per un possibile governissimo con Mario Draghi Presidente!

In ogni caso, se va un Di Maio o Salvini a parlare con gli altri potenti, forse lo ascoltano leggermente, facendo parole crociate, nel frattempo; almeno Conte parla 6 lingue e può bersi un caffè con Frau Angela, rassicurandola del controllo sui ragazzotti italici.

Ma se va Super Mario, allora si che i potenti lo ascolteranno, ad orecchie molto aperte!

L’Italia ha il più grande risparmio privato del pianeta, quasi l’ottanta% dei cittadini possiede una propria casa; un bel bocconcino da spennare…non lo credete?

Intanto si sentono notizie New-age,  di meditazioni in un giorno alla stessa ora, quando si apre il portale per l’energia cosmica;  e che se 144mila persone penseranno…l’energia cambierà la Matrix!

Ma ragazzi!

Abbiamo il Firmamento sopra noi…di che azzo di Portale parlate …

Viaggi stellari … Vabbe!

I marpioni serpentoni, useranno le vostre meditazioni per succhiarvi le vostre energie e vi schiavizzeranno ancor di più!

“Io sono la strada, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se NON per mezzo di me“

Ve lo ricordate? O giocate troppo a Play Station e guardate tutto il giorno Netflix o i TG?

Anche il Cristo è passato di moda!

Nel frattempo Madame Lagarde, nuova capa della Bce, ci inguaia con dichiarazioni, che fanno crollare la Borsa italica del 17%.

Poi qualcuno compra ed in un giorno, magari si porta a casa qualche milioncino, oppure si compra degli Asset importanti.

Ex dirigente del FMI, che ha frantumato, per fare un nome la Grecia, Terra antica di Sapere cosmico … Aristotele, Platone, Eraclito … pare si diverta a portare amuleti sui vestiti di sembianze luciferine!

Si narra che al tempo, ministra nel governo francese del Presidente Sarkozy, diceva…faccia di me quello che vuole.

Anche lei, esegue gli ordini dei serpentoni, quindi, non vedo un futuro finanziario molto roseo per noi italici!

Sapete cosa è stata l’Influenza Spagnola?

Chiamata spagnola, forse perché i primi che ne parlarono furono i giornali spagnoli; dal 1918 al 1920 sterminò dai 50 ai 100 milioni di persone nel mondo, più della Prima guerra mondiale!

Vi lascio immaginare le condizioni igienico sanitarie dell’epoca, dopo la tremenda guerra! Anche se le foto, li fanno vedere tutti con la mascherina, un medico americano dava questi consigli:

  • – lavatevi il naso con acqua e sapone e cercate di starnutire poi
  • – andate al lavoro a piedi poiché il movimento, l’aria fresca e il sole fanno bene
  • – non usate sciarpe o foulard perché continuate a respirare le vostre esalazioni di CO2 e ciò vi rende più predisposti alle malattie

Era un idiota?

2020 – “io resto a casa“

Complimenti ragazzi! A riguardo si son fatte molte supposizioni sull’agente pandemico https://www.epicentro.iss.it/passi/storiePandemia

Torniamo sempre allo stesso punto: ove vi siano condizioni igienico sanitarie terribili od inquinamento ambientale (oggi) fuori controllo, si sviluppano più facilmente le malattie!

Quanto andranno avanti adesso?

Hanno volutamente dato un freno ed un crollo all’economia, per introdurre un altro tipo di economia probabilmente, e per distruggere le piccole economie che avevano fatto grande ad esempio l’Italia!

I numeri di mortalità odierni sono ridicoli per dichiarare una Pandemia: parliamo di 30-40mila morti su oltre 7 miliardi di abitanti. Solo in Italia pare vi siano annualmente  quasi 50mila morti per infezioni contratte negli ospedali!

Ci stanno prendendo per il culo, questo è chiaro!

Vi stanno ossessionando con paranoie ancestrali di nemici invisibili; ma Io vi dico

“non è quel che entra nella bocca che contamina l’uomo: ma quel che esce dalla bocca, ecco quel che contamina l’uomo”

“se un cieco guida un cieco, ambedue  cadranno nella fossa“

Rincoglioniti, svegliatevi adesso o sarà troppo tardi…per sempre!

Ma pensate veramente che l’Italia, abbia più impestati della Cina?

Noi abbiamo 60 milioni di abitanti e loro 1,38 miliardi!

Ok, adesso vogliono far passare le misure rigide e basta vedere i controlli in Italia e le minacce di denuncie od arresti, tipo dittatura!

E il paziente zero? … minchia forse era tedesco!

Ma va…era cinese…no anzi un Hongkonghese…si può dire?

Ma stronzi…il serpente od il pipistrello nei mercati…

E poi nella bergamasca girano un sacco di cinesi…

E i russi … che pochi casi ragazzoni! La vodka distrugge il virus…lo sapevate vero!

Strano però, la graspa veneta se forte ma i veneti i se mala ciò!

Sempre con molto rispetto per i morti ed i familiari ed i medici ed infermieri sul fronte, credo sia giunta l’ora che le verità vengano cercate a fondo; e se qualcuno ha attentato al Paese Italia, magari distruggendo il Welfare sociale e l’assistenza nazionale ospedaliera, che venga riconosciuto e perseguito,

se siamo ancora un Paese con un minimo di dignità!

E se qualcuno al comando, si presta a sporchi giochi anti italiani, che venga smascherato e perseguito per legge.

E se qualcuno altera la raccolta dati, per farci dichiarare gli untori del pianeta, che venga smascherato e perseguito per legge.

E smettetela invece di minacciare e perseguire, chi non la pensa come il pensiero unico scientifico in voga!

E mettete in commercio sto cazzo di vaccino che vi arricchirà … diciamo 100 euro almeno a fialetta?

Tutti si precipiteranno a farlo, non avrete bisogno di renderlo obbligatorio!

Se dopo si rivelerà un altra bomba ad orologeria, in quanto le varianti dei corona sono moltissime…lasceremo il giudizio ai posteri..a quelli che sopravvivranno in questo pianeta ostaggio di pochi serpentoni!

“Or in quel tempo sorgerà Michele, il gran principe, che vigila sui figli del tuo popolo. Vi sarà un tempo di angoscia, come non c’era mai stato dal sorgere delle nazioni fino a quel tempo; in quel tempo sarà salvato il tuo popolo, chiunque si troverà scritto nel libro”. (Dn 12,1)

Vi vien da ridere…tempi antichi passati direte…

Chi ha orecchie per intendere, intenda!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Almanacco di marzo 2020

La #paranza 

Quando si ha a che fare con bugiardi, più di un sospetto pervade nella mia mente 

Senza prove non si accusa e quel che segue da qui in poi non è certo una accusa, per cui nessuno si azzardi a ritenerla tale! Semmai è un sospetto e quindi frutto di una mente aperta che le pensa tutte prima di arrivare ad una conclusione, mente che, seppur prigioniera dentro a un corpo più prigioniero della sua stessa mente, non potendo questo spaziare libero, valuta con sospetto qualsiasi caso valutando semmai fatti e azioni di chi con ritardate direttive, dopo aver speso un mese in cui gli annunci falsi si sono sprecati da parte sua e del suo Governo, vengo poi a leggere e quindi a sapere che come Premier, era stato preventivamente avvertito da parte dell’intelligence di cosa sarebbe avvenuto, mentre imperterrito, ha continuato lui come gli altri a menarcela col razzismo, mai che venisse in mente lui che la gente in questo momento ha paura. Col risultato che tiene per “decreto” gli italiani prigionieri in casa e lascia clandestini e rom a zonzo, neanche questi fossero immuni e… non puoi permetterti neanche di dire loro niente, che inveiscono come “solitamente” inveiscono i padroni di casa. Alla faccia della Bonino che richiede per i richiedenti asilo, sia garantita loro la salute.

L’articolo continua QUI

***************************** 

*****************************

***************************** 

*****************************

*****************************

 

Continuano le segnalazioni di strani movimenti sul cielo del nord Italia durante il blocco aereo 

Di Riccardo Rocchesso 

Come avevamo annunciato qualche giorno fa, non sono cessate le segnalazioni di rotte anomale di alcuni aerei sopra il nord Italia. Il blocco aereo dovrebbe aver liberato il nostro cielo da molto del traffico ma… 

l blocco aereo dovrebbe aver liberato il nostro cielo da molto del traffico ma continuano ad apparire questi due strani aerei, modello Pilatus, come segnala il sito Flightradar24 con motore ad elica, che compiono manovre geometriche all’altezza di 1500m sopra la pianura padana.Qui di seguito una carrellata di foto prese dal sito pubblicate ieri sui Social Networ. L’articolo continua QUI 

*****************************

*****************************

  

It’s Oh So Quiet

19/3/20 CHIUDERE TUTTO – Sono reduce dal TG1 delle 13.30: una visione che mi ha lasciato un po’ a disagio, non sono sicuro che a Roma abbiano capito cosa sta succedendo. Sembra di vedere un notiziario sul coronavirus e uno sulla solita politica romana, leggermente agitata, inframmezzati insieme. Argomenti:

  • Mattarella tranquillo dal Papa
  • Contagio: “la mortalità colpisce soprattutto persone con patologie”
  • Conte ripreso alla scrivania per più di un minuto da solo nel suo ufficio focalizzato al comando: “Le Misure funzionano”
  • Lagarde che forse si è ripresa dalla “Gaffe”
  • Politica con diverse dichiarazioni dei principali esponenti
  • Situazione a Fronte Corona in Lombardia, Emilia Romagna, Roma

Non passa la sensazione di crisi, sarà un problema mio. Ma avrei dato dei pesi diversi alle notizie.

Sembra che la scena di Bergamo, dove i camion dell’Esercito portano i poveri morti fuori dalla città, appartenga ad un altro pianeta. Solo dei lampi per ribadire che esiste una pericolosa carenza di materiali, macinati dal fronte, di attrezzature e di personale medico. Continua a leggere QUI

 

®wld

#iorestoacasa

 

Covid-19 #iorestoacasa, consigli utili per evitare un’overdose elettromagnetica tra le proprie mura  

di Odile Nazart

In un alloggio, le fonti maggiori di inquinamento elettromagnetico sono i cellulari (peggiori gli smartphone), il modem, i tablet in connessione wI-fI ed eventualmente il cordless se si tratta di modello “classico” (non eco, vedi sotto). Vivere per settimane in un ambiente chiuso saturo di elettrosmog può favorire l’insorgenza di una sindrome denominata elettrosensibilità, nonché predisporre a patologie a medio o a lungo termine. L’elettrosensibilità colpisce un numero crescente di persone. Nella maggioranza dei pazienti tende a peggiorare col passare del tempo, tanto da comportare una vera e propria invalidità che impedisce una normale vita sociale: prendere un mezzo pubblico (bus, treno, aereo), frequentare luoghi di incontro (bar, ristoranti, cinema…) e perfino… essere ricoverati in ospedale. Insomma, le persone elettrosensibili medio-gravi vivono una sorta di quarantena permanente… e spesso perdono lavoro e affetti.

 È quindi fondamentale sapere in che modalità di uso le nuove tecnologie producono maggiori emissioni, per ridurre la parte dell’inquinamento elettromagnetico che dipende dai nostri comportamenti. Prima che insorgano i sintomi di elettrosensibilità (descritti più avanti), si possono adottare misure di precauzione. Quando invece la sintomatologia è già comparsa, anche azzerando tutte le emissioni che dipendono da noi, potremmo continuare a peggiorare a causa di fattori che non possiamo modificare: non sopportiamo più il wifi o lo smartphone del vicino (anche se le emissioni sono basse per via della distanza), oppure il ripetitore situato a qualche centinaio di metri. Con il 5G la situazione non potrà che peggiorare ulteriormente. 

Con sentenza del 15 gennaio 2019, il TAR Lazio ha chiesto allo Stato di adottare “una campagna informativa, rivolta alla intera popolazione, avente ad oggetto l’individuazione delle corrette modalità d’uso degli apparecchi di telefonia mobile e l’  informazione dei rischi per la salute connessi ad un uso improprio”. 

Tale campagna non è mai stata fatta

Le seguenti associazioni hanno deciso di provvedere con il pieghevole allegato: A.P.P.L.E. Elettrosmog  (vincitrice della causa), Associazione Italiana Elettrosensibili, Alleanza Italiana Stop 5G, Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, Società Italiana di Medicina Ambientale. Hanno aderito alla campagna importanti associazioni internazionali: Environmental Health Trust (USA), Phonegate Alert (Francia,Usa), ARTAC (Francia, presidente il Nobel di Medicina Luc Montagnier).

Riassumo i consigli che più riguardano la nostra quarantena, aggiungendo qualche precisazione:

–  Per le connessioni a Internetprivilegiate il computer al cellulare. Usate il computer  con il cavo invece che con il wifi. (Quando uscirete per fare la spesa, comprate un cavo se non ce l’avete. Dovrete poi disattivare il wifi sul modem e sul computer). Potrete poi usare Facebook e Whatsapp dal computer.  Privilegiate il computer cablato al tablet in connessione wifi.

–  Per le telefonate,  usate un telefono fisso e spegnete il cellulare, trasferendo le chiamate sul fisso. Se non avete un abbonamento fisso e volete tenere il cellulare acceso,  meglio togliere la connessione dati (sia wifi che 3 o 4 G). Come evidente nelle due slide allegate,  i cellulari in connessione dati emettono molto di più che senza connessione dati, e anche il numero di app aumenta le emissioni (nell’esempio allegato, in connessione con delle app come Facebook e Whatsapp lo smartphone emette un segnale quasi ogni secondo, contro uno ogni 30 minuti senza connessione ne telefonate! slide gentilmente segnalatemi dall’Ing. Davide Palio). Per diminuire le emissioni del cellulare,  tenetelo sempre il più lontano possibile dalle persone (le emissioni decrescono con la distanza). Potete anche  riporlo dietro una scatola metallica con l’apertura rivola verso una finestra (meglio se nella direzione del ripetitore del vostro fornitore).  Telefonate o mandate messaggi di preferenza sul balcone o vicino alla finestra rivolta verso il vostro ripetitore. Privilegiate gli SMS, il vivavoce o l’auricolare “air tube” (quest’ultimo è difficilmente reperibile nei negozi, si compra su Internet; anche i modelli meno cari sembrano avere un buon audio). Se volete usare un  telefono cordless, deve essere un modello Eco Plus, o Eco Dect (costo: 25€ ca.). I cordless “classici” sono altamente inquinanti e da buttare (gli Eco Dect non emettono se il telefono è sulla base, finché non arriva una chiamata; gli Eco Plus emettono solo se arriva una chiamata, anche se staccati dalla base). 

– Disattivate o spegnete gli altri oggetti connessi: orologi, stampanti, babyphone, ecc. Staccate la spina elettrica della TV quando non la guardate, altrimenti il wifi e il Bluetooth continuano ad emettere anche se il televisore è spento. Non fate giocare i bambini con una console di gioco senza filo, ma solo con una cablata. 

Le radiazioni emesse dai cellulari interferiscono con le funzioni elettro-chimiche del nostro corpo. La normativa ignora questi effetti biologici e le patologie correlate, pur ampiamente descritte da centinaia di studi scientifici*.

 

Tali effetti comportano:stress ossidativo, danni al DNA, cancro; alterazione della barriera emato-encefalica, del sistema immunitario, del sistema riproduttivo; malattie neurodegenerative precoci. Per di più, molti cellulari superano i limiti di emissioni (negli Usa, sono in corso delle class actions contro Apple e Samsung;).   

Il governo francese ha pubblicato un dato inquietante: tra il 1990 e il 2018 i glioblastomi (tumori altamente letali del cervello) sono aumentati di 4,2 volte !
I sintomi iniziali più comuni dell’elettrosensibilità sono: disturbi del sonno, problemi cognitivi e della memoria, mal di testa, irritabilità, depressione; stanchezza; palpitazioni cardiache e altri effetti cardiovascolari; disturbi dell’udito, acufeni.

Il Comitato europeo ECRR (European Commitee on Radiation Risk)  recentemente ha chiesto che l’esposizione ai campi elettromagnetici fosse valutata come le radiazioni ionizzanti,  con un limite cumulativo e in funzione dell’età. Bambini e ragazzi sono infatti molto più vulnerabili. I campi elettromagnetici hanno un impatto dimostrato sulle loro funzioni neurologiche, di apprendimento e memoria, e sulle funzioni di controllo del comportamento e delle emozioni. L’epidemiologo Lennart Hardell ha evidenziato che usando il cellulare prima dei 20 anni (età di completo sviluppo cerebrale), il rischio di tumore al cervello (glioma) quintiplica rispetto agli adulti.  Le associazioni sopra nominate raccomandano la massima cautela per le donne incinte, i bambini e i ragazzi, e consigliano di seguire l’esempio di Bill Gates, non dando loro un cellulare o un tablet prima dei 14 anni.  

Si precisa che l’esposizione cronica a campi elettromagnetici può portare a disfunzioni del sistema immunitario, come riportato da Bioinitiative Report 2012:(Belyaev) 

In una recente monografia il prof. Kostoff afferma: « Siamo esposti a molteplici agenti tossici e a numerose frequenze diverse generate dalla telefonia mobile. Inoltre le RF possono alterare la risposta immunitaria come evidenziato in numerosi studi » (pp. 653-655).

E a p. 651 scrive:« L’ipotesi fondamentale di questa sezione è che le radiazioni wireless indeboliscono il sistema immunitario, e un sistema immunitario indebolito aumenta le probabilità che l’esposizione al coronavirus (o a qualsiasi virus) si traduca in sintomi/malattia) 

RIPRODUZIONE CONSENTITA, CITANDO AUTORE E FONTE

*************************************

CON O PER?

 index

 

CON O PER?

Di: Dottor Roberto Slaviero 14 marzo 2020

 

Dopo i primi giorni di chiusura totale delle attività commerciali e le limitazioni degli spostamenti personali, permessi solo nel proprio Comune di residenza, vediamo come si presenta l’emergenza Corona!

Il problema principale è la mancanza di posti letto attrezzati di rianimazione, poiché i pazienti gravi, devono venire assistiti con ossigenazione artificiale, causa le gravi polmoniti interstiziali.

Ieri la protezione civile ha annunciato i dati degli infettati e il direttore dell’ Istituto Superiore di Sanità, ha comunicato le cause principali dei decessi.

Qui sotto un link con la conferenza stampa del 13 marzo

https://compressamente.blogspot.com/2020/03/il-presidente-dellistituto-superiore-di.html

Il direttore dell’ ISS ci dice che, solo 2 dei pazienti morti, sono morti a causa( PER il) del Corona , mentre tutti gli altri sono morti CON il Corona;

ovvero gli è stato trovato il virus nel corpo.
Torniamo quindi al solito discorso sulle morti da complicazioni dei virus influenzali, che ogni anno fanno migliaia di morti in Italia.

Inizialmente, solo l’ Italia in Europa ha preso misure cautelative di emergenza , pare seguita adesso da molte altre nazioni.

Fino ad oggi sappiamo essenzialmente due cose:

-il corona europeo NON è lo stesso della Cina (sempre dati dell’ISS italiano)

-la mortalità per polmoniti interstiziali gravi, sembra si, essere superiore agli anni passati, ma la mortalità giornaliera totale delle complicazioni influenzali, non supera di molto le mortalità degli anni precedenti.

Una domanda sorge spontanea:

perché l’Italia ha  evocato  ed emanato un decreto di stato di guerra il 23.02.2020?

perché l’Italia ha detto pochi giorni dopo “state a casa“ e non uscite?

perché Germania,Austria e Francia hanno inizialmente minimizzato e poi, sull’onda italiana, sono state costrette a seguire parzialmente l’Italia?

perché gli Usa hanno chiuso i voli con l’Europa per un mese, mentre inviano migliaia di soldati in Europa, per un esercitazione Nato, sapendo che molti militari sono positivi al Corona?

perché le borse mondiali vengono assaltate e la concentrazione del potere economico mondiale in pochi giorni cambia assetto?

Non vi è dubbio che quest’ inverno , credo viste anche le condizioni climatiche miti e anormali ,le sindromi influenzali,  già da dicembre sono state toste e vi sono state anche diverse polmoniti infantili nel mese di gennaio!

Perchè politici , attori e presidenti, si fanno vedere a casa infetti da Corona, ma salvi e poi guariti?

Cosa vogliono evocare nella popolazione?

Un governatore del Nord, mi pare voglia fare il test ai suoi cittadini all’ uscita dai Supermercati, per trovare i pazienti infettati ma asintomatici.

Da quali virologi è consigliato, visto che sempre l’ISS, dà indicazioni diverse? Se emergenza è, non mi pare che ogni regione debba fare di testa sua; cosi facendo la confusione aumenta e si genera ancor più panico, in quanto come abbiamo visto, la Mortalità da Corona, senza altre patologie, è minima!

Quello che dobbiamo capire, è perché vi sono limitati focolai infetti con mortalità elevata , come sta avvenendo adesso nel bergamasco, con le strutture sanitarie al collasso e tenute ancora in piedi, dagli Eroi medici ed infermieri che vi lavorano!

E’ la Morte nera di Star wars, che è arrivata in alcune zone specifiche e scelte?

E se si, chi l’ha favorita:

– l’inquinamento ambientale e le polveri sottili che ostruiscono le vie    aeree?

– eccessi di chimica tossica nelle discariche?

– chimica che scende dal cielo?

– onde elettromagnetiche ad alta frequenza, utilizzate a scopo tossico sul sistema immune?

– droni spruzzatori?

 

Stiamo forse vivendo un piano diabolico, messo in atto per limitare le nostre proprie libertà, attaccandoci anche attraverso il nostro sistema immune?

Tra un mese, quanti ammalati di ansia e paranoia avremo, se continuano incessantemente a spaventare la popolazione?

Il Nemico invisibile, il Virus, è l’arma perfetta per zittire tutti quelli che sono fuori dal coro.

Alcuni ci dicono;

Nulla sarà come prima, dovete cambiare le vostre abitudini e stili di vita! Posso essere d’ accordo sul fatto che , una vita vissuta in continuo stress lavorativo, nell’ inquinamento ambientale, sia deplorevole e tossico. Ma non sono stati gli stessi che adesso ci hanno messo in quarantena, a creare questo mondo folle consumistico,con schiavi zombi che vanno al lavoro?

Non sono loro che ci vogliono far vivere nelle Smart City tossiche, che stanno costruendo?

Con questa quarantena imposta, non vi viene il dubbio che possano agevolmente fare installazioni di qualsiasi tipo, a loro piacimento senza che nessuno possa controllare?

Quindi voi dite;

cambiate le vostre abitudini e stili di vita….

Io vi rispondo:

sapete dov’è Fanculandia?

Ve lo spiego:

poco dopo il famoso 11.09, con l’abbattimento delle Twin Towers, in Usa inviavano lettere con polvere di Antrace, un bacillo tossico.

Nel paesino dove vivevo al tempo nel bellunese , qualcuno, approfittando del panico del momento, inviò una lettera ad una persona, diciamo un po’ troppo impicciona e pettegola ed avvisò le poste , anonimamente, che una tale lettera antracica sarebbe arrivata.

Le Poste vennero chiuse per due giorni, arrivò la scientifica etc e poi trovarono la lettera in questione.

Sapete cosa c’era scritto:
CHE L’ANTRACE TI DIA LA PACE

Salutoni a tutti e calma e sangue freddo e non lasciatevi intimorire da nulla….

Difendiamo le logica e la libertà, anche in momenti di tragica emergenza, creata o non voluta, questo non importa.

Rischiarate la vostra fiammella divina!

A presto

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/ 

************************** 

In giro per Roma: MENTRE SIAMO IMPRIGIONATI A CASA…LORO MONTANO IL 5G IN TUTTA ITALIA!!!

 

G.Meloni videoGiogia Meloni: Una tempesta perfetta contro l’Italia: il mio “j’accuse” a Germania e Francia

 L'ESPERIMENTO DI RIDUZIONE DELLA DEMOCRAZIALa parte interessante QUI: https://youtu.be/Ak1mBy-vQ0U?t=2514 Guarda l’intero video QUI L’ESPERIMENTO DI RIDUZIONE DELLA DEMOCRAZIA – Mazzucco, Grimaldi, Sansoni #Byoblu24

 

®wld

Quando il feudalesimo può apparire come una passeggiata nel parco

La pandemia di Coronavirus COVID-19: il vero pericolo è “Agenda ID2020”
Qual è il famigerato ID2020? È un’alleanza di partner pubblico-privati, tra cui agenzie delle Nazioni Unite e società civile. È un programma di identificazione elettronica che utilizza la vaccinazione generalizzata come piattaforma per l’identità digitale.
embra, più si scrive sulle cause del Coronavirus – più le analisi scritte sono oscurate da una propaganda e da un clamore che spaventa la paura. Domande sulla verità e argomenti su dove cercare le origini e su come il virus potrebbe essersi diffuso e su come combatterlo, si perdono nel rumore del caos sfrenato. Ma non è quello che gli “uomini neri” dietro questa volontà pandemica voluta – caos, panico, disperazione, portano alla vulnerabilità umana – un popolo che diventa facile preda per la manipolazione? 
Oggi l’OMS ha dichiarato il coronavirus COVID-19 una “pandemia” – quando non c’è la minima traccia di una pandemia. Una pandemia potrebbe essere la condizione, quando il tasso di mortalità per infezione raggiunge oltre il 12%. In Europa, il tasso di mortalità è di circa lo 0,4% o meno. Tranne l’Italia, che è un caso speciale, in cui il picco del tasso di mortalità era del 6% (vedi sotto per ulteriori analisi).
La Cina, dove il tasso di mortalità ha raggiunto il picco solo poche settimane fa a circa il 3%, è tornata allo 0,7% – e sta rapidamente diminuendo, mentre la Cina sta assumendo il pieno controllo della malattia – e questo con l’aiuto di un farmaco non parlato sviluppato 39 anni fa da Cuba, chiamato ” Interferone Alpha 2B (IFNrec)”, molto efficace per combattere virus e altre malattie, ma non è conosciuto e usato nel mondo, perché gli Stati Uniti sotto l’embargo illegale di Cuba non consentono il trattamento essere commercializzato a livello internazionale.
L’OMS ha probabilmente ricevuto ordini da “sopra”, da quelle persone che gestiscono anche Trump e dai “leader” (sic) dell’Unione Europea e dai suoi paesi membri, coloro che mirano a controllare il mondo con la forza – l’Unico Ordine Mondiale.
Questo è stato sul tavolo da disegno per anni. La decisione finale di andare avanti ADESSO, è stata presa nel gennaio 2020 al World Economic Forum (WEF) di Davos – ovviamente a porte molto chiuse. The Gates, GAVI (un’associazione di farmaci che promuovono la vaccinazione), Rockefellers, Rothschilds e altri , sono tutti alla base di questa decisione – l’implementazione dell’Agenda ID2020 – vedi sotto.
 
Dopo che la pandemia è stata dichiarata ufficialmente, il prossimo passo potrebbe essere – anche su raccomandazione dell’OMS, o dei singoli paesi, “forzare la vaccinazione”, sotto la sorveglianza della polizia e / o militare. Coloro che rifiutano possono essere penalizzati (multe e / o carcere – e vaccinati con la forza tutti uguali).
Se davvero accadrà la vaccinazione forzata, un’altra fortuna per Big Pharma, le persone non sanno davvero quale tipo di cocktail verrà inserito nel vaccino, forse un killer lento, che agisce solo in pochi anni – o una malattia che colpisce solo la prossima generazione – o un agente debilitante del cervello, o un gene che rende le donne sterili … tutto è possibile, sempre con l’obiettivo del pieno controllo della popolazione e della riduzione della popolazione. Tra qualche anno, ovviamente, non si sa da dove provenga la malattia. Questo è il livello di tecnologia raggiunto dai nostri laboratori di guerra biologica (USA, Regno Unito, Israele, Canada, Australia …).
Un’altra ipotesi, a questo punto solo un’ipotesi, ma realistica, è che insieme alla vaccinazione – se non con questa, quindi eventualmente con una successiva, può essere iniettato un nano-chip, sconosciuto alla persona che viene vaccinata. Il chip può essere addebitato in remoto con tutti i tuoi dati personali, compresi i conti bancari – denaro digitale. Sì, il denaro digitale è quello a cui “loro” mirano, quindi non hai più alcun controllo sulla tua salute e altri dati intimi, ma anche sui tuoi guadagni e spese. I tuoi soldi potrebbero essere bloccati o portati via – come una “sanzione” per comportamento scorretto, per nuotare contro corrente. Puoi diventare un semplice schiavo dei padroni. Comparativamente, il feudalesimo può apparire come una passeggiata nel parco.
Non è per niente che il Dr. Tedros, DG dell’OMS, ha affermato alcuni giorni fa, dobbiamo spostarci verso la moneta digitale, perché la carta fisica e la moneta monetaria possono diffondere malattie, in particolare malattie endemiche, come il coronavirus. Un precursore per le cose a venire? – O per le cose già qui? – In molti paesi scandinavi il denaro è in gran parte vietato e persino una barra di chocalate può essere pagata solo elettronicamente.
Ci stiamo muovendo verso uno stato totalitario del mondo. Questo fa parte dell’Agenda ID2020 – e questi passaggi devono essere implementati ora – preparati da molto tempo, inclusa la simulazione al computer coronavirus presso Johns Hopkins a Baltimora il 18 ottobre 2019, sponsorizzata dal WEF e dalla Fondazione Bill e Melinda Gates.
Bill Gates, uno dei principali sostenitori delle vaccinazioni per tutti, specialmente in Africa, è anche un grande sostenitore della riduzione della popolazione. La riduzione della popolazione è tra gli obiettivi dell’élite all’interno del WEF, dei Rockefeller, dei Rothschild, dei Morgens – e di alcuni altri. L’obiettivo: meno persone (una piccola élite) possono vivere più a lungo e meglio con le risorse ridotte e limitate che la Madre Terra offre generosamente.
Questo era stato apertamente propagato già negli anni ’60 e ’70 da Henry Kissinger, segretario agli Esteri dell’amministrazione de Nixon, un co-ingegnere della guerra del Vietnam, e il principale responsabile dell’attentato semi-clandestino alla Cambogia, un genocidio di milioni di cambogiani disarmati civili. Insieme al colpo di stato progettato dalla CIA-Kissinger l’11 settembre 1973, in Cile, uccidendo il democraticamente eletto Salvador Allende e mettendo al potere il dittatore militare Pinochet, Kissinger ha commesso crimini di guerra. Oggi è un portavoce (per così dire) di Rockefeller e della loro “Bilderberger Society”. 
Due settimane dopo la simulazione al computer presso il Johns Hopkins Medical Center di Baltimora, nel Maryland, che ha “prodotto” (ovvero simulato) 65 milioni di morti (!), Il virus COVID-19 è apparso per la prima volta a Wuhan. Ormai è quasi certo che il virus sia stato portato a Wuhan dall’esterno, molto probabilmente da un laboratorio di bio-guerra negli Stati Uniti. Vedi anche questo e questo. 
*
Qual è il famigerato ID2020? È un’alleanza di partner pubblico-privati, tra cui agenzie delle Nazioni Unite e società civile. È un programma di identificazione elettronica che utilizza la vaccinazione generalizzata come piattaforma per l’identità digitale. Il programma sfrutta le operazioni di registrazione delle nascite e di vaccinazione esistenti per fornire ai neonati un’identità digitale portatile e persistente collegata biometricamente. GAVI, la Global Alliance for Vaccines and Immunization, si identifica sul suo sito Web come una partnership sanitaria globale di organizzazioni del settore pubblico e privato dedicate all ‘”immunizzazione per tutti”. GAVI è supportato dall’OMS e, inutile dirlo, i suoi principali partner e sponsor sono l’industria farmaceutica.
L’Alleanza ID2020 al vertice del 2019, intitolata “Rising to the Good ID Challenge”, nel settembre 2019 a New York, ha deciso di implementare il programma nel 2020, una decisione confermata dal WEF nel gennaio 2020 a Davos. Il loro programma di identità digitale sarà testato con il governo del Bangladesh. GAVI, la Vaccine Alliance e i “partner del mondo accademico e umanitario” (come lo chiamano), fanno parte del partito pionieristico.
È solo una coincidenza che ID2020 sia stato lanciato all’inizio di ciò che l’OMS chiama Pandemic? – O è necessaria una pandemia per “lanciare” i molteplici programmi devastanti di ID2020?
Ecco cosa dice Anir Chowdhury, consulente politico del programma del governo del Bangladesh:
“Stiamo implementando un approccio lungimirante all’identità digitale che offre alle persone il controllo sulle proprie informazioni personali, pur continuando a costruire sistemi e programmi esistenti. Il governo del Bangladesh riconosce che la progettazione di sistemi di identità digitali comporta implicazioni di vasta portata per l’accesso delle persone ai servizi e ai mezzi di sussistenza e siamo ansiosi di fare da pionieri di questo approccio. “
Wow! Il signor Anir Chowdhury sa in che cosa sta entrando?
Ritorno alla pandemia e al panico. Ginevra, la sede europea delle Nazioni Unite, compreso il quartier generale dell’OMS, è sostanzialmente abbattuta. Non diversamente dal blocco che ebbe inizio a Venezia e che successivamente si espanse nel nord Italia fino a pochi giorni fa – e ora il blocco copre tutto il territorio italiano. Un simile blocco potrebbe presto essere adottato anche dalla Francia – e da altri stati vassalli europei all’impero anglo-sionista.
Sono in circolazione numerosi memorandum con simili contenuti di panico da diverse agenzie delle Nazioni Unite a Ginevra. Il loro messaggio chiave è: annullare tutti i viaggi della missione, tutti gli eventi a Ginevra, le visite al Palais des Nations, la Cattedrale di Ginevra, altri monumenti e musei. Le ultime direttive, molte agenzie istruiscono il proprio personale a lavorare da casa, a non rischiare la contaminazione da trasporto pubblico.
Questa atmosfera di panico e paura supera ogni senso della realtà, quando la verità non ha importanza. Le persone non possono nemmeno più pensare alle cause e a ciò che potrebbe esserci dietro. Nessuno ti crede (più), quando ti riferisci all’evento 201, la simulazione del coronavirus, i Giochi militari di Wuhan, la chiusura dello scorso 7 agosto, del laboratorio di guerra biologica ad alta sicurezza a Fort Detrick, nel Maryland…. quello che a un certo punto avrebbe potuto aprire gli occhi a molti, oggi è pura teoria della cospirazione. Il potere della propaganda. Un potere destabilizzante – destabilizzando paesi e persone, distruggendo le economie, creando difficoltà per le persone che potrebbero perdere il lavoro, di solito quelle che meno possono permetterselo.
Inoltre, in questo momento diventa sempre più importante ricordare alle persone che l’epidemia in Cina stava prendendo di mira il genoma cinese. In seguito è mutato trasgredire i “confini” del DNA cinese? Quando è successo, se è successo? Perché all’inizio era chiaro che anche le vittime infette in altre parti del mondo, erano al 99,9% della discendenza cinese.
Quello che è successo dopo, quando il virus si è diffuso in Italia e in Iran, è un altro problema e apre la strada a una serie di speculazioni.
(i) C’erano vari ceppi del virus circolati in sequenza – in modo da destabilizzare i paesi di tutto il mondo e confondere la popolazione e i media, in modo che in particolare nessuno del mainstream potesse giungere alla conclusione che il primo ceppo stava prendendo di mira la Cina in una guerra biologica.
(ii) In Iran, ho il forte sospetto che il virus fosse una forma potenziata di MERS (Sindrome respiratoria del Medio Oriente, prodotta dall’uomo, scoppiata prima in Arabia Saudita nel 2012, diretta al genoma arabo) – che è stata in qualche modo introdotta nei circoli governativi (con aerosol spray?) – con l’obiettivo di “Cambio di regime” di COVID19 causato la morte. È il pio desiderio di Washington per almeno gli ultimi 30 anni.
(iii) In Italia – perché l’Italia? – Forse perché Washington / Bruxelles voleva colpire duramente l’Italia per essere stata ufficialmente il primo paese a firmare un accordo Belt and Road (BRI) con la Cina (in realtà la prima era la Grecia, ma nessuno dovrebbe sapere che la Cina è venuta in soccorso di Grecia, distrutta dai fratelli greci, i membri dell’UE, principalmente Germania e Francia).
(iv) La campagna pubblicitaria sull’alto tasso di mortalità per infezione in Italia, al momento della stesura di questo articolo: 10.149 infezioni contro 631 morti = tasso di mortalità di 6,2 (comparativamente Iran: 8042 infezioni contro 291 morti = 3,6 tasso di mortalità). Il tasso di mortalità in Italia è quasi il doppio di quello dell’Iran e quasi dieci volte quello dell’Europa media. (Queste discrepanze sono il risultato di fallimenti nello stabilire dati affidabili relativi alle “infezioni”, vedere le nostre osservazioni relative all’Italia di seguito).
Perché? – L’Italia è stata colpita dal panico del virus? C’è stata una tensione molto più forte introdotta in Italia?
L’influenza comune in Europa nella stagione 2019-2020, a quanto pare, ha finora ucciso circa 16.000 (negli Stati Uniti il ​​bilancio delle vittime è, secondo il CDC tra 14.000 e 32.000, a seconda del sito Web CDC che si guarda).
Potrebbe essere che tra le morti per coronavirus italiano ci siano state anche comuni vittime dell’influenza, poiché le vittime colpite sono per lo più anziane con precondizioni respiratorie? Inoltre, i sintomi sono molto simili tra il coronavirus e l’influenza comune e nessuno mette in dubbio e controlla la narrativa delle autorità ufficiali? 
Forse non tutti i ceppi di coronavirus provengono dallo stesso laboratorio. Un giornalista di Berlino di origine ucraina, questa mattina mi ha detto che l’Ucraina ospita 5 laboratori di guerra biologica statunitensi ad alta sicurezza. Testano regolarmente nuovi virus sulla popolazione – eppure, quando scoppiano strane malattie nei dintorni dei laboratori, a nessuno è permesso parlarne. Qualcosa di simile, dice, sta accadendo in Georgia, dove ci sono ancora più laboratori di guerra biologica del Pentagono / CIA – e dove scoppiano anche nuove e strane malattie.
Tutto ciò rende l’immagine composita ancora più complicata. Tutto sommato è questo super clamore guidato dal profitto, la ricerca di un profitto immediato, benefici immediati dalla sofferenza della gente. Questo fatto di panico è cento volte quello che vale. Ciò che questi sovrani degli inferi, che fingono di governare nel mondo superiore, forse mal calcolati, è che nel mondo globalizzato e ampiamente esternalizzato di oggi l’Occidente dipende massicciamente dalla catena di approvvigionamento della Cina, dai beni di consumo e dalle merci intermedie – e, soprattutto, per i farmaci e attrezzature mediche. Almeno l’80% dei farmaci o degli ingredienti per i farmaci, così come per le apparecchiature mediche, proviene dalla Cina. La dipendenza della Cina occidentale per gli antibiotici è ancora più elevata, circa il 90%. I potenziali impatti sulla salute sono devastanti.
Durante l’apice dell’epidemia di COVID-19, l’apparato di produzione cinese per tutto era quasi spento. Per le consegne ancora effettuate, le navi mercantili venivano regolarmente e categoricamente ritirate da molti porti di tutto il mondo. Quindi, l’Occidente si è ingannato in una modalità di carenza di tutto conducendo una “guerra economica” di fatto contro la Cina. Quanto durerà? – Nessuno lo sa, ma l’economia cinese che era in calo di circa la metà, ha rapidamente recuperato oltre l’80% di quello che era prima del coronavirus. Quanto durerà per recuperare il ritardo?
Cosa c’è dietro tutto? – Una repressione totale con panico indotto artificialmente al punto in cui le persone gridano ” aiuto, dacci vaccinazioni, mostriamo polizia e militari per la nostra sicurezza” – o anche se la disperazione pubblica non si spinge così lontano, sarebbe facile per Le autorità dell’UE e degli Stati Uniti impongono una fase militare di assedio per la “protezione della salute delle persone”. In effetti, CDC (Center for Disease Control di Atlanta), ha già progettato direttive fortemente dittatoriali per una “emergenza sanitaria”.
Insieme alla vaccinazione forzata, chissà cosa sarebbe contenuto nel cocktail di “mini-malattie” iniettate e quali potrebbero essere i loro effetti a lungo termine. Simile a quelli degli OGM, dove tutti i tipi di germi potrebbero essere inseriti senza di noi, i beni comuni, sapendo?
Potremmo davvero essere solo all’inizio dell’implementazione di ID2020 – che include, vaccinazione forzata, riduzione della popolazione e controllo digitale totale di tutti – sulla strada per un ordine mondiale – ed egemonia finanziaria globale – Full Spectrum Dominance, come PNAC ( Plan for a New American Century) piace chiamarlo.
Una manna per la Cina. La Cina è stata appositamente mirata alla “distruzione economica”, a causa della sua economia in rapido avanzamento, un’economia che presto supererà quella dell’ormai egemone, gli Stati Uniti di A, e a causa della valuta forte della Cina, lo Yuan, che potrebbe anche sorpassare il dollaro come la valuta di riserva principale del mondo.
Entrambe le circostanze significherebbero la fine del dominio degli Stati Uniti sul mondo. La malattia da coronavirus, ora presente in oltre 80 paesi, ha fatto crollare i mercati azionari, con un calo di almeno il 20% nelle ultime settimane – e in aumento; le temute conseguenze del virus di un rallentamento economico, se non di una recessione, hanno ridotto i prezzi della benzina in circa due settimane quasi a metà. Tuttavia, senza l’interferenza della banca centrale cinese, il valore dello Yuan rispetto al dollaro è stato piuttosto stabile, intorno ai 7 Yuan rispetto al dollaro. Ciò significa che l’economia cinese, nonostante COVID-19, sta ricevendo ancora molta fiducia in tutto il mondo.
Consigli per la Cina: acquista tutte le azioni societarie statunitensi ed europee che puoi a prezzi stracciati dai mercati azionari che sono crollati di un quinto o più, oltre a comprare un sacco di futures sul petrolio. Quando i prezzi si riprenderanno, non solo avrai guadagnato miliardi, probabilmente trilioni da ovest, ma potresti anche possedere o detenere quantità significative e che influenzano in modo significativo le azioni nella maggior parte delle più grandi società statunitensi ed europee – e sarai in grado di aiutarti a chiamare gli scatti dei loro sforzi futuri.
C’è tuttavia un piccolo rivestimento d’argento che oscilla all’orizzonte pieno di nuvole scure. Potrebbe miracolosamente essere un risveglio della coscienza di una massa critica che potrebbe porre fine a tutto. Sebbene sembriamo lontani da un tale miracolo, da qualche parte in un angolo nascosto del nostro cervello, a tutti rimane una scintilla di coscienza. Abbiamo la capacità spirituale di abbandonare il cammino disastroso del capitalismo neoliberista occidentale, e invece sposare solidarietà, compassione e amore reciproco e per la nostra società. Questo potrebbe essere l’unico modo per rompere lo stallo e il destino dell’avidità egocentrica occidentale.
*
Nota per i lettori: fare clic sui pulsanti di condivisione sopra o sotto. Inoltra questo articolo alle tue mailing list. Crosspost sul tuo sito blog, forum internet. eccetera. 
Peter Koenig è un economista e analista geopolitico. È anche uno specialista delle risorse idriche e dell’ambiente. Ha lavorato per oltre 30 anni con la Banca mondiale e l’Organizzazione mondiale della sanità in tutto il mondo, anche in Palestina, nei settori dell’ambiente e dell’acqua. Tiene lezioni in università negli Stati Uniti, in Europa e in Sud America. Scrive regolarmente per Global Research; ICH; RT; Sputnik; PressTV; Il 21 ° secolo; Greanville Post; Defend Democracy Press, TeleSUR; The Saker Blog, il New Eastern Outlook (NEO); e altri siti internet. È autore di Implosion – An Economic Thriller about War, Environmental Destruction and Corporate Greed – fiction basata su fatti e su 30 anni di esperienza della Banca Mondiale in tutto il mondo. È anche coautore di The World Order and Revolution! – Saggi dalla resistenza. È un ricercatore associato del Center for Research on Globalization. 
La fonte originale di questo articolo è Global Research

Trasformazione globale

Wikimedia Commons, Gregory “Slobirdr” Smith 

Aumento della tecnocrazia: l’orso di Troia della trasformazione globale 

Postato da: Patrick Wood

Sì, questo è un gioco di parole tratto dal titolo del mio libro del 2014,

Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation, ma si adatta perfettamente.

Con il coronavirus come fattore scatenante, tutti i mercati azionari globali sono ora entrati in un mercato ribassista, in calo del 20% rispetto ai picchi più recenti. Lo shock finanziario di staccare fino a $ 30 trilioni di dollari in azioni è stato appena avvertito, ma gli analisti stanno già avvertendo di importanti difetti strutturali che potrebbero rivelarsi esistenziali per gli attuali sistemi finanziari ed economici globali.

In altre parole, il collasso del sistema economico esistente lascerebbe un vuoto che alla fine dovrebbe essere colmato, ma la grande domanda è, riempita di cosa?

I tecnocrati sono pronti a rispondere a questa domanda: sviluppo sostenibile, noto anche come tecnocrazia. Lo sviluppo sostenibile è la versione di Technocracy delle Nazioni Unite, originariamente definita come un sistema economico basato sulle risorse che dipende dal controllo totale su risorse, produzione e consumo e in cui l’energia è la valuta principale. I concetti di domanda e offerta vengono eliminati e ogni cosa viene valutata in base all’energia che ha investito nella sua produzione.

Per tutti coloro che pensano che questa sia una follia, considera che questo è esattamente ciò di cui parla la cosiddetta ideologia del New Deal verde. Grazie al persistente incoraggiamento delle Nazioni Unite, il colore “verde” è già stato stampato su ogni nazione sulla terra.

Quando a tutti questi pensatori verdi viene presentato questo vuoto di capitalismo collassato e libera impresa, cosa pensi che richiederanno? Una ricostruzione dello stesso sistema?

Quasi. Daranno invece la colpa al capitalismo e alla libera impresa di ottenere ciò che meritava per “distruggere” il mondo in primo luogo. Dopotutto, credono che sia stato il motore dell’esacerbazione del riscaldamento globale da parte dell’uomo. Il capitalismo diventerà un paria e le richieste di qualcosa di “nuovo” saranno gridate dai tetti delle case (e dai grattacieli).

La ricaduta economica risultante dall’attuale tracollo globale vedrà i governi e le banche centrali spargere carichi di finanziamenti di nuovi incentivi forniti dai contribuenti per riprendersi dalla spirale discendente. Guarda dove vengono spesi i soldi. Sarà per “lavori verdi”, infrastrutture verdi e altri progetti di sviluppo sostenibile.

Proprio come l’11 settembre ha dato vita allo stato di sorveglianza totale, il coronavirus introdurrà un nuovo sistema economico. Mentre ciò sta avvenendo, lo stato di sorveglianza totale sarà ulteriormente rafforzato dalla spesa per l’Internet of Things, i progetti di ingegneria sociale, l’intelligence geospaziale, ecc.

Anche il testo della famosa ballata di Bob Dylan si adatta perfettamente: The Times They Are a-Changin’:

Venite intorno gente
dovunque voi siate
ed ammettete che le acque
attorno a voi stanno crescendo
e accettate che presto
sarete inzuppati fino all’osso.
E se il tempo per voi
significa qualcosa
fareste meglio a cominciare a nuotare
o affonderete come pietre
perché i tempi stanno cambiando.
Venite scrittori e critici
che profetizzate con le vostre penne
e tenete gli occhi ben aperti
l’occasione non si ripeterà
e non parlate troppo presto
perché la ruota sta ancora girando
e non c’è nessuno che può dire
chi sarà scelto
dato che il perdente di adesso
sarà il vincitore di domani
perché i tempi stanno cambiando.
Venite senatori, membri del congresso
rispondete alla chiamata
e non rimanete sulla porta,
non bloccate l’atrio
perché quello che si farà male
sarà colui che ha cercato di impedirci l’ingresso
c’è una battaglia fuori
e sta infuriando
Presto scuoterà le vostre finestre
e farà tremare i vostri muri
perché i tempi stanno cambiando.
Venite madri e padri
da ogni parte del paese
e non criticate
quello che non potete capire
i vostri figli e le vostre figlie
sono al dì la dei vostri comandi
la vostra vecchia strada
sta rapidamente finendo.
Per favore spostatevi dalla nuova
se non potete dare una mano
perché i tempi stanno cambiand
La linea è tracciata
La maledizione è lanciata
Il più lento adesso
sarà in seguito più veloce
e cio che ora è il presente
diventerà passato
L’ordine sta rapidamente
scomparendo.
E il primo di adesso
sarà l’ultimo
perché i tempi stanno cambiando.

Fonte:  https://www.technocracy.news/

https://www.instagram.com/tv/B9qzGlsoMWc/?igshid=1tft56faog5sf

https://altrarealta.blogspot.com/

 

®wld

A livello globale, le ramificazioni del 5G sono immense

  

5G e l’epidemia cinese  

Jon Rappoport, Ospite

Tempi di veglia  

Quando si verifica un evento importante, le persone pesano. Una persona dice: “X è la causa”. Un altro dice: “No, Y è la causa”. È possibile che X e Y causino entrambi l’evento? Ovviamente. Ma le persone hanno la tendenza a puntare a una e una sola spiegazione. Questo è un fattore psicologico che non ha nulla a che fare con la verità. Se una persona muore di fame e va anche senza acqua, c’è solo una ragione per la sua malattia? Entrambe le cause insieme stanno creando una situazione terribile. Nell’attuale “epidemia”, la combinazione di un mortale inquinamento atmosferico nelle città cinesi e il lancio della tecnologia 5G potrebbero funzionare entrambi con un effetto orribile.

Ecco una tipica definizione standard di 5G, del settore: “5G è la rete mobile di quinta generazione. Ci vorrà un ruolo molto più ampio rispetto alle generazioni precedenti. 5G eleverà la rete mobile non solo per interconnettere le persone, ma anche per interconnettere e controllare macchine, oggetti e dispositivi. Garantirà nuovi livelli di prestazioni ed efficienza che consentiranno nuove esperienze utente e collegheranno nuovi settori.” (Qualcom.com)

“Noi sottoscritti scienziati, medici, organizzazioni ambientaliste e cittadini di (__) paesi, chiediamo con urgenza di fermare lo spiegamento della rete wireless 5G (quinta generazione), incluso 5G da satelliti spaziali. Il 5G aumenterà enormemente l’esposizione alle radiazioni di radiofrequenza (RF) in cima alle reti 2G, 3G e 4G per le telecomunicazioni già in atto. Le radiazioni RF si sono dimostrate dannose per l’uomo e l’ambiente. Lo spiegamento del 5G costituisce un esperimento sull’umanità e sull’ambiente definito come un crimine ai sensi del diritto internazionale.”

“Le società di telecomunicazioni di tutto il mondo, con il supporto dei governi, sono in procinto di lanciare nei prossimi due anni la rete wireless di quinta generazione (5G). Questo è destinato a fornire ciò che è riconosciuto per essere un cambiamento sociale senza precedenti su scala globale. Avremo case “intelligenti”, imprese “intelligenti”, autostrade “intelligenti”, città “intelligenti” e auto a guida autonoma. Praticamente tutto ciò che possediamo e acquistiamo, dai frigoriferi e lavatrici ai cartoni del latte, spazzole per capelli e pannolini per bambini, conterrà antenne e microchip e sarà collegato in modalità wireless a Internet. Ogni persona sulla Terra avrà accesso immediato alle comunicazioni wireless ad altissima velocità e bassa latenza da qualsiasi punto del pianeta, anche nelle foreste pluviali, nell’oceano centrale e nell’Antartico.”

“Ciò che non è ampiamente riconosciuto è che ciò comporterà anche un cambiamento ambientale senza precedenti su scala globale. La densità pianificata dei trasmettitori di radiofrequenze è impossibile da prevedere. Oltre a milioni di nuove stazioni base 5G sulla Terra e 20.000 nuovi satelliti nello spazio, 200 miliardi di oggetti trasmittenti, secondo le stime, faranno parte dell’Internet of Things entro il 2020 e un trilione di oggetti pochi anni dopo. Il 5G commerciale a frequenze più basse e velocità più basse è stato distribuito in Qatar, Finlandia ed Estonia a metà 2018. Il lancio del 5G a frequenze estremamente elevate (onde millimetriche) dovrebbe iniziare alla fine del 2018.”

Nonostante la diffusa negazione, l’evidenza che le radiazioni in radiofrequenza (RF) siano dannose per la vita è già travolgente. Le prove cliniche accumulate di esseri umani malati e feriti, prove sperimentali di danni a DNA, cellule e sistemi di organi in un’ampia varietà di piante e animali e prove epidemiologiche che le principali malattie della civiltà moderna – cancro, malattie cardiache e diabete – sono in gran parte causato dall’inquinamento elettromagnetico, costituisce una base di letteratura di oltre 10.000 studi peer-reviewed.”

“Se i piani del settore delle telecomunicazioni per il 5G giungono a compimento, nessuna persona, nessun animale, nessun uccello, nessun insetto e nessuna pianta sulla Terra saranno in grado di evitare l’esposizione, 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, ai livelli di radiazione RF che sono decine a centinaia di volte più grandi di ciò che esiste oggi, senza alcuna possibilità di fuga in qualsiasi parte del pianeta. Questi piani del 5G minacciano di provocare effetti gravi e irreversibili sull’uomo e danni permanenti a tutti gli ecosistemi della Terra.”

Poiché le trasmissioni di segnali 5G possono spostarsi, con precisione utile, solo su distanze molto brevi, si vede il riferimento, nella petizione, a milioni di stazioni di base che verranno costruite in tutto il mondo. Direi MOLTI milioni, se non miliardi. Saranno posizionati su pali della luce, su edifici, su recinzioni, su ogni tipo di struttura. Prossimamente nel tuo quartiere; forse sul marciapiede proprio fuori dalla casa o dal condominio. 

E alla fine, quando nel corpo sono installate minuscole nanomacchine (sensori) per segnalare, in tempo reale, i cambiamenti fisici e diagnosticare le malattie, avrai il tuo trasmettitore 5G interno. Le meraviglie non cesseranno mai? 

Numerosi ricercatori indipendenti hanno attribuito i cosiddetti effetti “epidemici” in Cina al lancio della dannosa tecnologia 5G. 

Ho scritto e pubblicato diversi backgrounder sul 5G e sto stampando degli estratti alla fine di questo pezzo. 

Il primo problema è: quanto 5G è attualmente attivo e funzionante nelle principali città cinesi? E una domanda alleata: quanta parte del 5G cinese sta funzionando nella banda di frequenza 60HGz, che sembra essere la più dannosa per la salute? 

Ecco una dichiarazione da lightreading.com, datata 24 febbraio di quest’anno. Unisce la previsione al rapporto: “China Unicom e il suo partner di lancio China Telecom hanno concordato in una conferenza speciale giovedì scorso per accelerare il loro sviluppo del 5G”.

“Le due telecamere, che l’anno scorso hanno raggiunto un accordo per costruire e condividere congiuntamente le loro reti 5G, si sono impegnate a distribuire 250.000 stazioni base entro la fine del terzo trimestre, un quarto in anticipo rispetto al programma …”

“Nella prima metà del 2020 prevedono di distribuire 100.000 stazioni base in 47 città, secondo quanto riferito da China Security Times”.

“A partire dal 20 febbraio, i due operatori avevano messo in servizio 64.000 stazioni base 5G a livello nazionale.”

Cos’è una stazione base? Il termine sembra applicarsi alle installazioni di relè sia piccole che grandi per il passaggio lungo le trasmissioni 5G. Una piccola stazione potrebbe avere le dimensioni di una scatola da scarpe attaccata a un palo della luce. Potrebbe essere molto, molto più grande, un hub contenente molte antenne. 

Per il momento, supponiamo che le stazioni base citate nell’articolo precedente siano una combinazione di installazioni grandi e piccole. Entrambi i tipi sarebbero necessari per lanciare una vasta rete 5G. 

64.000 stazioni base 5G attualmente in funzione in tutta la Cina potrebbero non sembrare un numero molto grande. Ma potrebbe essere un gran numero, se solo un numero limitato di città ospiterà queste stazioni. E forse altre società di telecomunicazioni sono molto attive e forse hanno installato più stazioni. 

Quanto 5G è attualmente distribuito a Wuhan, che si dice sia il centro cinese iniziale per la distribuzione del 5G? Wuhan, ovviamente, è stato chiamato “l’epicentro dell’epidemia di coronavirus”. Se le previsioni del 5G per il 2018 e il 2019 sono vicine alla precisione, la risposta sarebbe: molto.  

Qualsiasi dispiegamento significativo del 5G nelle città cinesi può creare danni umani. E, naturalmente, per nascondere questo danno, sarebbe invocata la storia di copertina di THE VIRUS. “Non incolpare il nostro 5G aziendale, né cercare di far deragliare le centinaia di miliardi di dollari che ci arrivano immediatamente. È il coronavirus. Saluta il virus.”  

Un’affermazione MOLTO seria: quando il 5G impiega una banda di frequenza a 60 GHz, si verifica un’interruzione delle molecole di ossigeno e la capacità cruciale dell’emoglobina di raccogliere ossigeno e trasportarlo in tutto il corpo è gravemente compromessa. Ho consultato una fonte attendibile. Finora, mentre continuo a cercare ulteriori prove, ritengo che questa valutazione sia troppo convincente per essere respinta. La mancanza di un dibattito aperto tra i professionisti è un segno del fatto che la questione vitale viene messa in secondo piano. 

Tutto sommato, data la letteratura disponibile sul 5G, di fronte al stonewalling e al rifiuto dei professionisti del settore delle telecomunicazioni di avanzare con rapporti onesti, il buonsenso ci dice di guardare a Wuhan e alle altre principali città cinesi e il loro lancio del 5G, per capire il danno umano lì, che viene etichettato erroneamente: “IL VIRUS LO STA CAUSANDO.” 

A livello globale, le ramificazioni del 5G sono immense. Ecco alcuni estratti di precedenti articoli che ho scritto sull’argomento: 

Qualche decennio fa, è stato avviato un movimento per creare una rete elettrica interconnessa per l’intero pianeta. Ci è stato detto che questo sarebbe stato l’unico modo per evitare di sprecare enormi quantità di elettricità e, voilà, portare tutte le nazioni e tutte le persone in un moderno 21° secolo. 

Ma ora è una storia diversa, un’esca classica e un interruttore. L’esca era la promessa di One Grid per tutti. L’interruttore è ciò che il 5G ci porterà: 

100 miliardi o più NUOVI dispositivi online, tutti connessi a Internet e al Cloud. Cosa potrebbe esserci di più sprecato? Cosa potrebbe esserci di più ridicolo? Questo è l’opposto dell’uso di energia sana. 

A chi importa davvero se il suo frigorifero collegato al 5G tiene traccia dei prodotti alimentari al suo interno e ordina nuovi articoli quando la fornitura diminuisce? Chi deve avere un’auto senza conducente 5G che lo porta a lavorare? Chi deve avere una stufa 5G che rileva ciò che viene cucinato e imposta la temperatura per quattro minuti? Chi vive e chi muore se una lavatrice non misura la quantità di sapone immagazzinata all’interno e non ordina il nuovo sapone? Chi sta chiedendo un centinaio di dispositivi a casa sua che lo spiano e registrano le sue azioni? Chi deve caricare un film in due secondi? 

Con 5G, l’obiettivo finale è: ogni dispositivo in ogni casa che utilizza energia sarà “il proprio computer” e la griglia planetaria collegherà TUTTI questi dispositivi a un’autorità di monitoraggio e regolazione dell’energia. 

Come Patrick Wood spiega nel suo classico, Technocracy Rising, che l’Energy Authority mondiale era il sogno degli uomini che hanno lanciato il movimento Technocracy, in America, negli anni ’30. 

Stabiliscono i requisiti chiave – che non erano tecnicamente possibili allora, ma sono abbastanza fattibili ora: misurazione in tempo reale continua della produzione e dell’uso di energia da un’estremità all’altra del pianeta …

… In modo che sia la produzione che il consumo di energia possano essere controllati. “Per il bene di tutti”, ovviamente.

Il 5G è una tecnologia per realizzare ciò.

Globalisti: “Stiamo promettendo uno straordinario futuro a lungo termine di” case automatiche “, dove tutto è fatto per te. Ma davvero, questa è la storia di copertina. In definitiva, vogliamo essere in grado di misurare ogni unità di energia utilizzata da ogni dispositivo in ogni casa – e attraverso l’IA, regolare quanta energia lasceremo che ogni individuo consumi, momento per momento. Controlliamo l’energia. Siamo i padroni di energia. Se vuoi correre, operare e dominare il mondo, controlli la sua energia.”

Termini e progetti come rete intelligente, contatori intelligenti, sostenibilità, agenda 21, città intelligenti, cambiamenti climatici: tutto ciò è pianificazione tecnocratica e giustificazione per la regola attraverso l’energia. 

L’inizio di un vero piano razionale per l’energia inizierebbe così: DUMP 5G. Scarica l’intero piano di installazione di piccole celle-trasmettitore su edifici e case, alberi, lampioni e recinzioni in tutto il pianeta. Dimenticalo. Non portare in linea 100 miliardi di nuovi dispositivi. A parte gli estremi pericoli per la salute, è ridicolmente costoso. È sull’ordine di dire che abbiamo bisogno di robot di mezzo metro in piedi sui marciapiedi che lavano le finestre degli edifici per uffici. 

Se una star del cinema vuole installare 30 generatori sulla sua proprietà e fare in modo che gli ingegneri lo costruiscano in una casa automatica, dove può sedersi, premere un interruttore e fare in modo che tre androidi lo portino nella sua vasca da bagno e lo lavino e lo asciughino, bene. Ma progettare una città intelligente completamente interconnessa dal 5G all’Internet of Things? Chi ha dato il consenso informato a ciò? Nessuno. 

Un’autorità globale per l’energia, ovviamente, deciderà che un piccolo Paese africano deve ricevere molta più energia, mentre la Germania, la Francia o gli Stati Uniti dovranno sacrificare l’energia per la causa della giustizia sociale. Ma questo è ancora un altro svantaggio, perché non vedrai i governi ripulire le riserve idriche contaminate di quel piccolo paese africano, o installare impianti sanitari moderni, o limitare il movimento forzato delle popolazioni in città colpite dalla povertà, o il recupero di vaste terre agricole rubate da mega-corporazioni e restituendo quella terra agli agricoltori locali. 

L’intero scopo nascosto di un’autorità energetica è il controllo. 

E poiché l’Autorità è globalista e tecnocratica, mira a ridurre il consumo di energia nelle nazioni industriali e contribuire a rovinare le loro economie, rendendo molto più facile spostarsi e assumere quei paesi. 

Chi nella sua mente corretta proporrebbe un sistema wireless che si affida a molte, molte, molte celle / trasmettitori posizionati uno vicino all’altro, in tutto il mondo? Questo sistema sarebbe molto più vulnerabile alle interruzioni fisiche rispetto all’attuale 4G. 

Puoi trovare molti articoli che affermano che le forze armate statunitensi devono avere il 5G per i loro aerei più avanzati e per lo sviluppo di armi controllate dall’IA. Come funziona? Dove saranno posizionati tutti i trasmettitori / celle a terra e in aria ?? Qui manca qualcosa. Esiste un’altra versione di 5G di cui non ci viene detto? La geoingegneria dell’atmosfera è il mezzo per sintonizzare lo spazio in modo che i segnali 5G possano essere trasmessi senza celle / trasmettitori? 

Parte dell’ossessione degli Stati Uniti di portare il 5G online deriva rapidamente dalla concorrenza con la Cina, che al momento è in testa allo sviluppo e all’esportazione della tecnologia. “Se la Cina ce l’ha, dobbiamo averlo prima e meglio”. Questo atteggiamento elude la questione del perché in primo luogo dobbiamo avere il 5G.

“Insieme al 5G sta arrivando un’altra cosa: Internet of Things. Se lo guardi … il livello di radiazione aumenterà enormemente, eppure l’industria ne è molto entusiasta … proiettano business 5G / IoT come business da $ 7 trilioni”. Prof. Girish Kumar, professore presso il dipartimento di ingegneria elettrica dell’IIT Bombay

E il consumatore ottiene cosa? La capacità di guardare le repliche di Law & Order che sta già guardando? La sua attuale ricezione TV non è abbastanza buona? Gli elettrodomestici di casa sua saranno tutti collegati a Internet, parleranno tra loro, spieranno e registreranno il suo consumo di energia, in combinazione con contatori intelligenti, per il Bene superiore. 

In qualche modo, hai davvero bisogno del tuo tostapane collegato a Internet? Lo vuoi? Non puoi andare d’accordo senza quello?

Indubbiamente, UNA PARTE CHIAVE DEL PROGRAMMA 5G SONO, EVENTUALMENTE, MASSIVI NUMERI DI AUTO GUIDABILI SU STRADE IN TUTTO IL MONDO. Questo è il piano Le auto sono collegate e parlano tra loro. Gli umani non svolgono alcun ruolo in questo. L’Internet of Things tecnocratico decide come, in un dato momento, regolare i flussi di traffico. Gli umani imparano ad essere passivi. 

E CON L’INTERNET DELLE COSE, L’ELITE TECNOCRATICA SARÀ IN GRADO DI INSTALLARE QUOTE E SOFFITTI PER USO DI ENERGIA PER OGNI PERSONA ED ESEGUIRE IL CONTROLLO TOP-DOWN SUL PIANETA.

“Sig. Jones, questa è la voce di casa tua che parla. Hai raggiunto il limite assegnato del tuo consumo di energia per il mese. Prova ad andare d’accordo senza energia fino a quando l’assegnazione del mese prossimo non sarà online …”

Su electricsense.com (5/12/17), viene esposto il “lato positivo” del 5G: “5G e IoT [Internet of Things] promettono di collegarci nelle nostre case, scuole, luoghi di lavoro, città, parchi e spazi aperti a oltre un trilione di oggetti in tutto il mondo. Promette auto che guidano se stesse, lavatrici che ordinano il proprio detersivo e ammorbidente oltre a download e streaming super veloci.”

Secondo Fortune.com il 5G supporterà almeno 100 miliardi di dispositivi e sarà da 10 a 100 volte più veloce dell’attuale tecnologia 4G. (Il 4G era già circa 10 volte più veloce del 3G).”

“Aumenterà la velocità di download fino a 10 Gigabit al secondo. Questo ci permetterebbe che un intero edificio di persone si invii a vicenda i dati in pochissimo tempo, migliorando così la produttività “.

electricsense.com: “5G utilizzerà stazioni cellulari più piccole (e la tecnologia del beamforming) che rimescolerà / decodifichee reindirizzerà pacchetti di dati su un percorso senza interferenze. Ciò potrebbe significare antenne wireless su ogni lampione, palo di servizio, casa e impresa in interi quartieri, città e paesi.

“Migliaia di studi collegano le esposizioni di radiazioni a radiofrequenza wireless di basso livello a un lungo elenco di effetti biologici avversi, tra cui:

* Rotture del DNA a filamento singolo e doppio
* danno ossidativo
* interruzione del metabolismo cellulare
* aumento della permeabilità della barriera ematoencefalica
* riduzione della melatonina
* interruzione del metabolismo del glucosio nel cervello
* generazione di proteine ​​dello stress”

“Dato che il 5G è impostato per utilizzare le frequenze sopra e sotto le bande di frequenza esistenti … Ma la tendenza (varia da paese a paese) è che il 5G utilizzi le bande di frequenza più alte. Il che porta le sue preoccupazioni particolari …”

La più grande preoccupazione è come queste nuove lunghezze d’onda influenzeranno la pelle. Il corpo umano ha tra i due ei quattro milioni di condotti di sudore. Il Dr. Ben-Ishai della Hebrew University, Israele, spiega che i nostri dotti del sudore si comportano come “una serie di antenne elicoidali quando esposti a queste lunghezze d’onda”, il che significa che diventiamo più conduttivi. Un recente studio di New York che ha sperimentato onde a 60 GHz ha affermato che “le analisi della profondità di penetrazione mostrano che oltre il 90% della potenza trasmessa viene assorbita nell’epidermide e nello strato del derma.”

Si dice che gli effetti degli MMW [onde millimetriche] studiati dal dottor Yael Stein della Hebrew University causino anche dolore fisico all’uomo mentre i nostri nocicettori si infiammano riconoscendo l’onda come stimoli dannosi. Quindi stiamo esaminando le possibilità di molte malattie della pelle e il cancro, nonché il dolore fisico alla nostra pelle.”

“Uno studio del 1994 ha scoperto che le radiazioni a microonde di basso livello millimetrico producevano opacità delle lenti nei ratti, che è legata alla produzione di cataratta.”

“Un esperimento condotto dal Medical Research Institute della Kanazawa Medical University ha scoperto che le antenne a onde millimetriche a 60 GHz possono causare lesioni termiche di vari tipi di livelli. Gli effetti termici indotti dalle onde millimetriche possono apparentemente penetrare sotto la superficie dell’occhio.”

“Uno studio russo del 1992 ha scoperto che le frequenze nella gamma 53-78 GHz (quella che il 5G propone di usare) hanno influenzato la variabilità della frequenza cardiaca (un indicatore di stress) nei ratti. Un altro studio russo su rane la cui pelle è stata esposta a MMW ha riscontrato variazioni della frequenza cardiaca (aritmie)”.

“Il 5G utilizzerà onde millimetriche pulsate per trasportare informazioni. Ma come sottolinea il Dr. Joel Moskowitz, la maggior parte degli studi sul 5G sono fuorvianti perché non pulsano le onde. Questo è importante perché la ricerca sulle microonde ci dice già come le onde pulsate abbiano effetti biologici più profondi sul nostro corpo rispetto alle onde non pulsate. Studi precedenti, ad esempio, mostrano come le frequenze del polso delle frequenze abbiano portato a tossicità genetica e rotture del filamento di DNA.”

Questo è solo un esempio degli effetti disastrosi del 5G. C’è molto di più

Sta andando avanti a pieno ritmo per il 5G sul pianeta Terra.

Profitti, controllo dall’alto verso il basso, nuove tecnologie: perché preoccuparsi di approfonditi studi sulla salute? 

Una volta che gli effetti sulla popolazione prendono piede, i medici faranno diagnosi di MALATTIE che sembrano non avere nulla a che fare con il 5G. La chiameranno Sindrome da affaticamento cronico, o una varietà di disturbi del sangue, cercheranno THE VIRUS e svilupperanno nuovi farmaci … l’unica causa che non troveranno è il 5G. 

Cosa sai? Ho scritto l’ultimo articolo su THE VIRUS il 26 marzo 2018, molto prima che emergesse l’attuale “epidemia cinese

Fonte: https://www.wakingtimes.com/

®wld