Crea sito

Una Sardegna per ricchi e per gli altri uranio-titanio-torio e cromo

COME LA NATO HA TRASFORMATO LA SARDEGNA IN UN INCUBO RADIOATTIVO 

Sardegna segreta: l’isola di Sardegna è la patria di due mondi completamente diversi. Da un lato si trovano le ville dei super-ricchi, con palazzi costieri valutati in centinaia di milioni. Eppure, dall’altra, si trova il più grande campo di esercitazione militare d’Europa, dove sono stati testati dai mille i missili a punta d’uranio piercing amour. Ora, un numero sproporzionato di tumori e bambini e bestiame nati con deformità orribili hanno portato all’accusa di una copertura per quanto riguarda l’estensione dell’inquinamento della Nato sull’isola.
Pubblicato da Journeyman Pictures

Fonte: http://www.nogeoingegneria.com/

Articolo correlato: La legge di Sun Tzu

®wld

Non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua

 

Perché il 5G è come la tua peggior relazione di sempre (e così sono i contatori intelligenti)

Di Patricia Burke

C’è un detto che ogni donna dovrebbe avere la fortuna di avere un uomo nella sua vita di cui lei ancora ricordi, e un uomo che è grata che non sia finita con … o con qualcosa del genere.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Oltre alla sicurezza, alla privacy, ai costi, all’estetica e ad altre innumerevoli preoccupazioni sull’introduzione del 5G e di altre infrastrutture wireless, passiamo direttamente ad esso:

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Per molti, la rete 5G e i contatori intelligenti sono come la peggiore, la più istintiva scelta di partnership ferita, meno perspicace e meno soddisfacente che qualsiasi uomo o donna del pianeta abbia mai sperimentato.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Nella ricerca di un business case per nuove, costose, onnipresenti, superveloci, reti 5G che consumano risorse, l’industria parla di operazioni remote, realtà virtuale, processi decisionali basati sui dati e veicoli autonomi che tutti noi vogliamo.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

In realtà, siamo già sopra la linea inquietante degli osservatori e degli spettatori.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

È tempo per un controllo di realtà.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Parliamo di chirurgia a distanza.

Poiché cani e gatti, cavalli e criceti non possono spiegare cosa fa male, o cosa è successo alla loro zampa che li sta facendo zoppicare, i veterinari devono essere molto più intuitivi e perspicaci riguardo ai loro pazienti che i medici che trattano gli umani che possono verbalizzare le loro preoccupazioni.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Quando porti un animale malato dal veterinario, il medico solleverà la pelliccia dell’animale per vedere quanto è ben idratato l’animale. I veterinari hanno riconosciuto l’importanza di stabilizzare e idratare i pazienti per ottenere migliori risultati chirurgici molto prima rispetto ai medici con i loro pazienti umani.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

La chirurgia, come le relazioni, non dovrebbe essere affrettata … il più delle volte.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

L’idea che abbiamo bisogno del 5G perché abbiamo bisogno di una chirurgia a distanza significa che qualcuno a distanza supervisionerà un’operazione che si svolge altrove, apparentemente da qualcuno con meno esperienza? Alza la mano se vuoi fare volontariato per quel tipo di esperimento, specialmente se hai mai avuto un’interruzione elettrica o una cattiva connessione telefonica.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Quando il mio dentista stava rimuovendo i miei denti del giudizio, abbiamo avuto un’interruzione di corrente. Era brutto e ci sono volute ore.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Quanta chirurgia a distanza è probabile o consigliabile?

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

La stessa medicina chirurgica sta cadendo in disgrazia con una parte significativa della popolazione che sta scegliendo medicine non farmacologiche e non chirurgiche, ad esempio, attraverso decisioni sullo stile di vita, cura chiropratica, agopuntura, medicina osteopatica, ayurvedico, massaggi, omeopatia e altro pratiche di medicina complementare.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Fare pace con la morte stessa, per noi stessi e gli altri, e riconoscere che potremmo non essere in grado di essere al telefono con qualcuno che improvvisamente e inaspettatamente si trova di fronte alla morte, è un viaggio spirituale non promosso nella società dei consumi o dal settore delle telecomunicazioni .

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Invece, ogni sparatoria di massa promuove un altro settore in crescita basato sulla paura.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

 

 

Fonte: https://www.agfinancial.org/blog/creating-active-shooter-policy-church/  

Molte pratiche spirituali offrono altri strumenti per santificare gli incroci di confine tra vita e morte emergenti, privi di tecnologia e Instagram, ma ricchi di presenza e grazia.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Sviluppare una sana comprensione di ciò che è sotto il proprio controllo e ciò che si deve controllare è un’area di discernimento spirituale sepolto sotto il clamore dell’attuale cultura tecnologica.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Mentre la società corre verso la convinzione che ogni singolo apparecchio debba essere controllato a distanza, anche da un’auto o un aeroplano in movimento, è la domanda umana di controllo, camuffata come convenienza, la scrittura di assegni che la natura non può incassare?

La risposta è si.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

La medicina chirurgica di emergenza ha le sue radici nella guerra, che sta anche cadendo in disgrazia con una parte della popolazione.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Potrebbe esserci sempre bisogno di un intervento chirurgico per alcuni.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Ma se gli scienziati ci avvertono del 5G sono corretti, avremo bisogno di molto più interventi chirurgici e molto più medicine se continueremo a implementare un’infrastruttura wireless più potente e più veloce, per esempio, più interventi chirurgici per più tumori cerebrali e altri tumori.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Piuttosto che implementare il 5G, potremmo ripristinare l’orologio e fare alcuni test di sicurezza pre-mercato di base e indagini su segnalazioni di danni alla salute da parte di ricercatori indipendenti per le persone già ferite dalle esposizioni wireless.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Nonostante le crescenti prove che l’esposizione alle radiofrequenze sia cancerogena per l’uomo, Verizon, che ha rallentato i primi soccorritori durante gli incendi CA, suggerisce che il 5G aiuterà a curare il cancro.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

  

Fonte: https://www.vice.com/en_us/article/43j5q9/verizon-claims-5g-will-help-fight-cancer-experts-say-thats-not-likely 

Parliamo della realtà virtuale.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Il 14 giugno, Fierce Wireless ha segnalato che “Telefónica lancia” l’esperienza 5G nelle banche in Spagna” inclusa la realtà virtuale.

La rete supporterà la videoconferenza 4K tra i due uffici bancari di Alcobendas, supportando la risoluzione 4096 x 2160 e 30 fotogrammi al secondo. La rete supporterà anche una soluzione di cloud storage a bassa latenza basata sulla soluzione Content Platform Anywhere Edge di Hitachi integrata nell’infrastruttura di edge computing di Telefónica.

Il caso d’uso finale riguarda la realtà virtuale. Il servizio consente ai clienti di “visitare da remoto” spazi di co-working come il Santander Work Cafe situato presso l’ufficio bancario Santander nel centro di Madrid, utilizzando la realtà virtuale, video a 360 gradi e edge computing.

Il progetto è il primo sviluppo 5G nel settore bancario in Europa. Le applicazioni bancarie potrebbero emergere come uno dei primi casi di utilizzo delle reti 5G. Nonostante il clamore attorno al lancio di reti 5G, gli operatori di tutto il mondo sono stati costretti a trovare casi d’uso monetizzabili per la tecnologia “.

All’inizio di questo mese, Vodafone ed Ericsson hanno tenuto un’insolita demo di “mobilità da gioco” che prevedeva il roaming su reti 5G oltre il confine tra Spagna e Portogallo.

Fonte: https://www.fiercewireless.com/5g/telefonica-to-launch-5g-experience-banks-spain

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

L’errore fatale che sta alla base della progettazione di contatori intelligenti e 5G è l’assunzione che i clienti desiderano una relazione in tempo reale più intima e immediata 24 ore su 24 con la loro utilità o la loro banca, vogliono giocare o competere contro altri clienti di servizi pubblici, oppure la loro esperienza bancaria viene rielaborata in modo che assomigli ad un coffee shop. Si presume che i clienti vogliano pagare tutto questo, in un modo o nell’altro.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Almeno una parte dei clienti non vuole nulla di tutto questo, e vogliono confini sani tra relazioni intime con persone reali e organizzazioni reali che abbiano un’affinità con relazioni intime che non vogliono, ad esempio con la loro società di servizi.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Inoltre, una parte dei clienti non vuole che i loro prezzi dell’elettricità aumentino per pagare le infrastrutture che non vogliono o non hanno bisogno, né vogliono che i clienti che non possono permettersi di pagare tutte le campane e i fischietti siano appesantiti da di controllo dell’ingegneria sociale che afferma di essere verde e pulito quando è effettivamente corrotto e basato su frodi e racket, e non conserva risorse o energia.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Né tutti i clienti accettano di distruggere la salute e la sicurezza delle popolazioni vulnerabili, perché la maggior parte delle persone non sono psicopatici.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

La maggior parte degli appassionati di sport desidera guardare i giocatori reali che praticano sport reali o assistere agli sport come realtà virtuale? Qualcuno ha chiesto a qualche appassionato di sport? O atleti?

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

La realtà virtuale inganna essenzialmente il cervello a sperimentare qualcosa che non è reale, facendo sì che il corpo sperimenti input sensoriali che non corrispondono alla realtà.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

C’è chi pensa che l’intero spettro elettromagnetico naturale debba essere alterato per supportare questa domanda dei consumatori per un’esperienza virtuale, compresi i giochi …. anche se la domanda di VR distrugge la realtà reale dell’ambiente naturale. Ad esempio, api e alberi. E sana progenie umana.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Ci sono molti abitanti del pianeta che non vogliono questa griglia VR, compresi quelli che sono ben informati sull’impatto delle radiazioni a microonde e delle onde millimetriche sulla salute e sull’ambiente.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Esiste una parte della popolazione in cerca di competenze che consenta all’individuo di essere radicato, centrato, rilassato ed energizzato, nel momento presente, con un cervello integrato ed equilibrato. Questo è esemplificato dalla crescita esplosiva dello yoga, del Tai Chi, del Qi Gong e di altre pratiche del corpo-mente.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Parliamo del processo decisionale basato sui dati

Parlando di ciò che possiamo e non possiamo controllare, un partner sano e individualizzato non richiede una garanzia costante e una presenza costante.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Non è assolutamente necessario per un contatore di gas o acqua o elettrico consumare risorse o energia inviando e ricevendo un flusso costante di dati sulla presenza o meno di perdite d’acqua o altri problemi. Il sistema potrebbe essere progettato per inviare un messaggio di allarme solo quando c’è un problema, attraverso una rete di comunicazioni cablata che non inquina le onde radio.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

E il mio preferito: tutti quei miliardi extra nascosti di trasmissioni che la rete di contatori intelligenti deve inviare per mantenere l’integrità della rete, mentre l’utility afferma che i contatori trasmettono solo ogni 15 minuti quando sono effettivamente migliaia di volte al giorno. [1]

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

  

Fonte: http://emfsafetynetwork.org/pges-big-confession/

Tutto il giorno e tutta la notte, su case vuote, scuole e negozi, su case in cui tutti dormono, tutti questi contatori trasmettono dati, così che quelle aziende che vogliono essere risarcite nell’eternità per il software per analizzare e archiviare i dati hanno il dati.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

In realtà, le trasmissioni sono necessarie solo quando c’è un problema, ad esempio, quando c’è un incendio, e se c’è persino un briciolo di verità sull’affermazione che i contatori wireless hanno qualcosa a che fare con energia pulita, o efficienza energetica, o conservazione, le utility sarebbero state inviate in imballaggio quando hanno iniziato a sostenere che “i contatori forniranno ai clienti un maggiore controllo sul loro consumo di energia”.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

In effetti, i dati raccolti dai contatori stessi possono essere trasformati in qualsiasi narrazione desiderata da quelli con i dati. Sta già accadendo.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Parliamo di veicoli autonomi e taxi volanti.

Una parte della popolazione ama guidare. Una parte della popolazione che non ama guidare è felice di sostenere l’occupazione per coloro che amano guidare, o usare i mezzi pubblici, o camminare o andare in bicicletta. Una parte della popolazione crede che volare su veicoli autonomi sarà uno sforzo ad alta intensità energetica che è insostenibile.

(non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua … non c’è perdita d’acqua)

Diventiamo reali

Non sono necessari miliardi e miliardi di trasmissioni di dati che coprono le onde radio a velocità sempre più elevate.

I 5G ei contatori intelligenti non sono per “noi” e non vengono installati per soddisfare la domanda dei consumatori.

Altrimenti, non sarebbe necessario punire i clienti che rifiutano i contatori intelligenti con tariffe punitive, o di scavalcare la zonazione locale per costringere le comunità ad accettare una nuova infrastruttura a “piccole celle” 5G che non sia piccola.

È una tragedia quando una casa o una biblioteca o un’azienda viene inondata da una tubatura rotta. Ma non abbiamo bisogno di miliardi e miliardi di metri per trasmettere dati in modalità wireless per assicurarci che non ci siano perdite d’acqua. Abbiamo solo bisogno di trasmettere un messaggio quando c’è una perdita, prima di tutto solo al proprietario della proprietà.

Non è necessario creare schemi di fatturazione del tempo di utilizzo per tutti i clienti in modo che alcuni clienti possano disporre di veicoli elettrici o tetti solari.

Il contatore intelligente e i paradigmi 5G sono predatori. L’uso di una forza eccessiva suona un allarme in una società informata. Nonostante tutte le recenti innovazioni nella comunicazione onnipresente, siamo all’oscuro del pericolo in sospeso.

La rete 5G servirà la sorveglianza degli investitori più ricchi di ogni fattoria e famiglia e il pianeta, con costi per smartphone e rete che saranno fuori dalla portata dei cittadini di ogni giorno che perdono sempre più il loro posto di lavoro per l’automazione. La rete 5G continuerà a concentrare la ricchezza a spese di tutti e di tutto il resto.

Gli ingegneri dietro le affermazioni che queste tecnologie sono sicure, insieme agli avvocati della FCC, i politici e i banchieri che scricchiolano i loro numeri controlleranno questa narrativa finché saranno abilitati, da quei consumatori che continuano ad acquistare dispositivi wireless.

Se il 5G riguardasse effettivamente l’accesso digitale, avremmo iniziato a posare la fibra nelle aree sottoservite piuttosto che nei centri di potere e commercio.

I dati non sono una panacea. Senza fili, è inquinante e corrotto come la plastica e i combustibili fossili. L’accesso a Internet e l’alfabetizzazione digitale possono essere sicuri, accessibili, cablati. Non wireless. Scuole. Ospedali, prigioni, parchi, case, tutto …

Poscritto: per chiarire, i contatori d’acqua wireless non inviano effettivamente un messaggio ogni microsecondo annunciando che: “non c’è perdita d’acqua”.

Contatori dell’acqua e misuratori di gas e contatori elettrici inviano pacchetti di dati in tempo reale che riportano la quantità di acqua o elettricità utilizzata in ogni momento del minuto, ora, giorno, notte, settimana, mese, anno, decennio e durata della vita. I dati vengono sempre più interpretati per registrare quando è stato eseguito il bucato o la lavastoviglie o il bagno è stato lavato. In alcune nuove costruzioni, ogni rubinetto è sub-misurato con il proprio trasmettitore.

L’analisi dei dati garantisce che non ci sono perdite d’acqua – a un dipendente pubblico che guarda uno schermo.

I tecnocrati hanno promosso i contatori intelligenti per la loro capacità di rilevare “acqua non di reddito” e per la conservazione, senza spiegare i piani per le strutture di tariffazione del tempo di utilizzo, di sorveglianza e dei prezzi punitivi. [2] Il consumo di energia e risorse per gestire le reti e le strutture di stoccaggio dei dati con aria condizionata, che sono i maiali dell’energia, è ampiamente ignorato.

Le comunità pagano per l’infrastruttura, l’analisi dei dati e l’archiviazione dei dati, che è sempre più automatizzata.

Piuttosto che affrontare problemi molto reali come il piombo nell’acqua potabile in comunità come Flint, nel Michigan, le risorse della comunità e le tasse sono state versate in un sistema di sorveglianza dei cittadini mascherato da sostenibilità, da aziende incentivate a servire gli interessi degli investitori.

Anziché investire nella manutenzione, nella sostituzione, nella riparazione di ponti, strade e condutture idriche, i responsabili decisionali stanno orientando le proprie scelte a favore di progetti con un ritorno sull’investimento, indipendentemente dai costi effettivi.

Inoltre, piuttosto che riconoscere i problemi reali delle malattie da radiazioni, danni neurologici, danni riproduttivi, stress ambientale e l’effetto uditivo delle microonde, [3] i ricercatori e gli ingegneri informatici continuano a misurare l’output di un singolo dispositivo in un ambiente di laboratorio contro uno standard termico teorico obsoleto.

Gli scienziati dei dati dediti al senso di controllo abilitato dalla manipolazione dei dati stanno decidendo quale tipo di dati ha un valore e i suoi kilowatt. Anche se la rete elettrica è inquinata da transitori di alta tensione che accorciano la durata delle apparecchiature mentre distruggono la salute, le luci a LED, i motori a velocità variabile e gli apparecchi trasmittenti sono la nuova normalità. “Efficienza energetica” è la giustificazione per ancora più elettrodomestici nelle discariche.

“Intelligente” è il nuovo insicuro, insostenibile, inefficace e molto costoso assalto alla ragione e ai diritti umani.

L’argomento del settore è che i cambiamenti fisiologici causati dall’esposizione alle radiazioni a microonde, comprese le alterazioni della frequenza cardiaca, i cambiamenti nel sangue, i cambiamenti ormonali e la penetrazione della pelle da onde millimetriche non sono indicativi di malattie, nonostante i massicci aumenti delle malattie croniche nel corso dell’età .

Stiamo permettendo ai nostri dispositivi di dirottare la nostra fisiologia. Le comunità sagge stanno mettendo in discussione cosa significhi essere “intelligenti” e riconoscere che il 5G non ci porta da nessuna parte, in fretta.

In questa stagione del solstizio, se vogliamo davvero collaborare con la natura, dobbiamo rimediarci, ricablare e intrecciare il nostro mondo.

“Tutte le cose sulla terra richiedono la luce del sole. Persino quelle cose che hanno bisogno del sicuro riparo delle tenebre sono alimentate da cose che si elevano verso il calore e la luce. Possiamo prenderci cura delle parti che hanno bisogno di gestazione e permettere a queste cose di riposare all’ombra, dormire nella notte o scavare nella terra profonda. Possiamo illuminare una luce di dolcezza o sfidare quelle cose che sono rimaste nell’oscurità per troppo tempo.” – T. Thorn Coyle, “Una preghiera del Solstizio: Illuminiamo la luce”

Gli appunti:

[1] http://emfsafetynetwork.org/pges-big-confession/

[2] Il Surge Pricing può ridurre il consumo di energia a casa?
La California sarà il primo stato in cui le utility caricano di più per l’energia utilizzata durante le ore di punta.
https://www.governing.com/topics/transportation-infrastructure/gov-california-utilities-energy-efficiency-surge-pricing.html

[3] https://www.cellphonetaskforce.org/the-work-of-allan-h-frey/

Patricia Burke lavora con attivisti in tutto il paese e chiede a livello internazionale nuovi limiti di esposizione alle frequenze radio a microonde a base biologica. Lei ha sede nel Massachusetts e può essere raggiunta a [email protected].

IMAGE CREDIT  

Iscriviti a Natural Blaze per la libertà di salute e i titoli di vita naturali nella tua casella di posta. Segui Natural Blaze su Twitter e Facebook.  

Fonte Articolo: https://www.naturalblaze.com/

®wld

Le lunghe mani del Gruppo Bilderberg

 

L’arrivo di Henry Kissinger e di Mike Pompeo al Montreux Palace per la 67^ riunione annuale del Gruppo Bilderberg.   

Le lunghe mani del Gruppo Bilderberg  

di Manlio Dinucci

Da anni si scrivono molte stupidaggini sul Gruppo Bilderberg, sebbene si possa ricostruirne un’immagine affidabile basandosi sulla documentazione disponibile. Molti ricercatori si sono dedicati all’impresa. Il Gruppo Bilderberg non è affatto un governo mondiale, bensì una rete d’influenza che CIA e MI6 hanno formato per sostenere la NATO. 

Tre italiani sono stati invitati quest’anno alla riunione del gruppo Bilderberg, svoltasi a Montreux in Svizzera dal 30 maggio al 2 giugno. Accanto a Lilli Gruber, la conduttrice televisiva de La7 ormai ospite fissa del Bildelberg, è stato invitato un altro giornalista: Stefano Feltri, vicedirettore del Fatto Quotidiano diretto da Marco Travaglio.

Il «terzo uomo» scelto dal Bildenberg è Matteo Renzi, senatore del Partito Democratico, già presidente del Consiglio.

Il gruppo Bilderberg, costituitosi nel 1954 formalmente per iniziativa di «eminenti cittadini» statunitensi ed europei, fu in realtà creato dalla Cia e dal servizio segreto britannico MI6 per sostenere la Nato contro l’Urss. Dopo la guerra fredda, ha mantenuto lo stesso ruolo a sostegno della strategia Usa/Nato [1].

Alle sue riunioni vengono invitati ogni anno, quasi esclusivamente da Europa occidentale e Stati uniti, circa 130 esponenti del mondo politico, economico e militare, dei grandi media e dei servizi segreti, che formalmente partecipano a titolo personale. Essi si riuniscono a porte chiuse, ogni anno in un paese diverso, in hotel di lusso blindati da ferrei sistemi militari di sicurezza.

Non è ammesso nessun giornalista od osservatore, né viene pubblicato alcun comunicato. I partecipanti sono vincolati alla regola del silenzio: non possono rivelare neppure l’identità dei relatori che hanno fornito loro determinate informazioni (alla faccia della declamata «trasparenza»).

Si sa solo che quest’anno hanno parlato soprattutto di Russia e Cina, di sistemi spaziali, di uno stabile ordine strategico, del futuro del capitalismo. Le presenze più autorevoli sono state, come al solito, quelle statunitensi: Henry Kissinger, «figura storica» del gruppo a fianco del banchiere David Rockfeller (fondatore del Bilderberg e della Trilateral, morto nel 2017); Mike Pompeo, già capo della Cia e attuale segretario di stato [2]; David Petraeus, generale già capo della Cia [3]; Jared Kushner, consigliere (nonché genero) del presidente Trump per il Medio Oriente e intimo amico del premier israeliano Netanyahu.

Al loro seguito Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, che ha ricevuto un secondo mandato per i suoi servigi agli Usa. Per quattro giorni, in incontri segreti multilaterali e bilaterali, questi e altri rappresentanti dei grandi poteri (aperti e occulti) dell’Occidente hanno rafforzato e allargato la rete di contatti che permette loro di influire sulle politiche governative e sugli orientamenti dell’opinione pubblica.

I risultati si vedono.

Sul Fatto Quotidiano Stefano Feltri difende a spada tratta il gruppo Bilderberg, spiegando che le sue riunioni si svolgono a porte chiuse «per creare un contesto di dibattito franco e aperto, proprio in quanto non istituzionale», e se la prende con «i tanti complottisti» che diffondono «leggende» sul gruppo Bilderberg e anche sulla Trilateral [4].

Non dice che, fra «i tanti complottisti», c’è il magistrato Ferdinando Imposimato, presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione (deceduto nel 2018), che riassumeva così il risultato delle indagini effettuate: «Il gruppo Bilderberg è uno dei responsabili della strategia della tensione e quindi anche delle stragi» a partire da quella di Piazza Fontana, di concerto con la Cia e i servizi segreti italiani, con Gladio e i gruppi neofascisti, con la P2 e le logge massoniche Usa nelle basi Nato [5].

In questo prestigioso club è stato ammesso ora anche Matteo Renzi. Escludendo che lo abbiano invitato per le sue doti di analista, resta l’ipotesi che i potenti del Bilderberg stiano preparando in modo occulto qualche altra operazione politica in Italia.

Ci scuserà Feltri se ci uniamo così ai «tanti complottisti». 

Si legga Il Gruppo Bilderberg, l’élite del potere mondiale, di Domenico Moro, Aliberti Editore, maggio 2014 (euro 14,50).logge

Abbiamo pubblicato la lista ufficiale dei partecipanti alla riunione 2019 del Gruppo Bilderberg, indicandone le funzioni: «Liste des partecipants àla réunion 2019 du Groupe de Bilderberg», Réseau Voltaire, 1er juin 2019.

L’annuncio di accadimenti politici inaspettati è una peculiarità del Gruppo Bilderberg. Per esempio, Emmanuel Macron, invitatovi nel 2014, annunciò la rottura con François Hollande e nel 2016 il sindaco di Le Havre, Édouard Philippe, comunicò di aver aderito alla formazione politica di Macron. Macron e Philippe divennero rispettivamente presidente della repubblica e primo ministro.  

Manlio Dinucci 

Fonte Il Manifesto (Italia) 

[1] “Quel che non sapete del Gruppo Bilderberg”, di Thierry Meyssan, traduzione di Alessandro Lattanzio, Komsomolskaïa Pravda (Russia), Rete Voltaire, 10 aprile 2011.

[2] Mike Pompeo non risulta sulla lista ufficiale. La sua presenza è stata rivelata dal quotidiano L’Écho: «Mike Pompeo est à la réunion du groupe Bilderberg», Nicolas Keszel, L’Écho, 1° giugno 2019.

[3] In quanto direttore della CIA, David Petraeus ha concepito la fornitura di armi a Daseh attraverso l’operazione Timber Sycamore. Oggi Petraeus continua il traffico come direttore del Global Institute del fondo d’investimento KKR. KKR è diretto da Henry Kravis, ospite immancabile del Gruppo Bilderberg, di cui la moglie è amministratrice. KKR è anche il principale finanziatore di Emmanuel Macron. «Miliardi di dollari in armi contro la Siria», di Thierry Meyssan, Rete Voltaire, 21 luglio 2017, traduzione di Matzu Yagi.

[4] “Sì, il gruppo Bilderberg mi ha invitato alla sua riunione. Vi spiego perché mi interessa partecipare”, Stefano Feltri, 28 Maggio 2019; «Stefano Feltri al Bilderberg, per me è un errore e le spiego perché», Angelo Cannatà, 1 Giugno 2019; «Dentro il Bilderberg: ecco di cosa si discute davvero», Stefano Feltri, 4 Giugno 2019, Il Fatto Quotidiano.

[5] “Terrorismo: il giudice Imposimato accusa il Bilderberg”, Traduzione Alessandro Lattanzio, Rete Voltaire, 1 febbraio 2013. 

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND). 

®wld

Almanacco di giugno 2019

fpz_20170611_2829PERCHÉ I ROCKEFELLER CERCANO DI DISTRUGGERE GLI AGRICOLTORI ?

Chiedeva William Engdahl* qualche tempo fa.

Per gran parte del secolo scorso, la cultura pop occidentale ha sistematicamente denigrato e sminuito quella che dovrebbe essere la professione più onorevole di tutte. Chi lavora la terra giorno dopo giorno per produrre il cibo che mangiamo ha troppo spesso assunto lo stesso stato sociale della terra che dissoda. Nessuno si pone una semplice domanda: cosa faremo una volta che avremo fatto fuori tutti gli agricoltori? Alcuni ingenui cittadini diranno: “Ma abbiamo la produzione industrializzata; ormai non c’è più bisogno di lavoro agricolo manuale.”

E i numeri sono davvero notevoli. Prendiamo gli Stati Uniti. Nel 1950 la popolazione totale era di 151.132.000 persone, di cui 25.058.000 agricoltori: poco più del 12% della forza lavoro totale. C’erano 5.388.000 aziende agricole con una dimensione media di 87 ettari. Quarant’anni dopo, nel 1990, gli USA avevano una popolazione di 261.423.000, di cui meno di 3 milioni agricoltori: appena il 2,6% della forza lavoro. Il numero delle aziende si era ridotto a 2.143.150, ovvero una perdita del 60%, ma la dimensione media era diventata di 187 ettari. Continua a leggere QUI

riga-antica

1518779388_severnoe-siyanie3I ROCKEFELLER E IL LORO PIANO NASCOSTO SUI “CAMBIAMENTI CLIMATICI” 

“A partire dagli anni ’80, il Rockefeller Brothers Fund è diventato uno dei principali sostenitori del programma di riscaldamento globale. … Nella loro recensione del Programma di sviluppo sostenibile, il Rockefeller Brothers Fund si vanta di essere uno dei primi principali attivisti del riscaldamento globale, citando il suo forte sostegno sia per la formazione nel 1988 dell’International Panel on Climate Change (IPCC), sia per l’istituzione nel 1992 della U.N. Framework Convention on Climate Change” (estratto dal rapporto) Continua a leggere QUI

ROCKEFELLER SI FACEVA L’ARCA DI NOÈ. COSA CI NASCONDE?

Continua a leggere QUI

riga-antica

trial-160x160Trash Action

di Massimo Lupicino

Che fosse solo questione di tempo era del tutto evidente. In fondo sono prevedibili come il caldo estivo nel Sahara. Fatto sta, anche l’Italia potrà finalmente vantare una bella class action in cui si accusa lo Stato di non fare abbastanza per salvare i propri cittadini dall’arrostimento climatico. Lo annuncia con malcelata soddisfazione e pomposa retorica La Stampa nel suo imperdibile inserto Tuttogreen.

La notizia in sè farà sorridere l’italiano medio alle prese con problemi ben più reali che meriterebbero, loro sì, una class action o per lo meno l’interesse di chi amministra la cosa pubblica. Ma certe agende non le dettano certo i cittadini italiani. E nemmeno i politici italiani. Perché sono agende di importazione. Continua a leggere QUI

 riga-antica

ghana_gold-400x200“La corruzione! il malgoverno!”… e intanto il 98,3 percento dell’oro del Ghana finisce in mano alle multinazionali

di Henry Tougha.

Un articolo su CommonDreams spiega il meccanismo neo-colonialista di saccheggio delle risorse. Le corporazioni multinazionali, sostenute dai creditori come il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale, si appropriano della totalità delle risorse dei paesi in via di sviluppo (ossia i paesi resi debitori e dipendenti dal capitale estero). Nel frattempo queste stesse istituzioni diffondono la narrazione ipocrita secondo cui la miseria è causata prevalentemente dalla corruzione e dal malgoverno dei funzionari locali — funzionari che di solito sono eterodiretti dalle multinazionali stesse e hanno comunque un limitato potere decisionale. Così si svuota la sovranità nazionale del suo significato mantenendone però le parvenze esteriori, mentre si diffonde surrettiziamente l’idea che i popoli non sappiano governarsi da soli. Continua a leggere QUI

riga-antica

death-164761_640-640x381Deutsche Bank nella m….. E non sa neanche nuotare

di Massimo Bordin

Che i tedeschi siano falliti quattro volte negli ultimi 100 anni è il segreto di Pulcinella. Che abbiano voluto l’Unione Europea per evitare di fallire una quinta, invece, è cosa molto meno nota. Eppure è proprio ciò che potrebbe ancora succedere, perchè i loro due colossi bancari, Deutsche Bank e Commerzbank sono sull’orlo del precipizio, e solo un Weidmann al posto di Draghi le potrà salvare.

Non so se vi è mai capitato di avere un compagno di classe ben vestito, con la riga in parte, che annuiva sempre alle spiegazioni dei prof e che si sedeva in prima fila, ma che sotto sotto non studiava. Io di tipi così ne ho visti parecchi, oserei dire che in ogni classe ce n’è almeno uno. Bè, mi spiace per i cinquantenni frustrati che si sono fatti l’Audi, ma io la Germania la vedo proprio così, come uno studente monello che fa finta di essere un modello. Continua a leggere QUI

 riga-antica

FireShot-Capture-2284-Mediaset-sposta-la-sede-legale-in-Ola_-https___www.iltempo.it_economia_2Mediaset acquista il 9% di Pro-Sieben (tedesca) per giustificare il trasferimento della sede sociale in Olanda, come fece FCA? Chi resterà a pagare le tasse in Italia?

di mittdolcino

Berlusconi, di soppiatto, meno di un mese fa ha comprato circa il 9% della tedesca Pro-Sieben, una rete tedesca. A breve giro ha dunque deciso di fondere le sue attività spagnole ed italiane, con l’aggiunta della partecipazione tedesca, in una nuova entità. Tale aggregato italo-ispano-tedesco ha nei fatti giustificato la ridenominazione del gruppo in società europea di broadcasting, essendo autorizzato a spostare la sede in Olanda, dove i diritti di voti del blocco di controllo valgono doppio. Ovvero Berlusconi, l’unico che tra i miliardari continuava a pagare le tasse in Italia, sposterà anche lui la sede all’estero. Continua a leggere QUI

riga-antica

tornado-damage-115801_1280-1024x681La pubblicazione Pro-Tech chiede se il 5G aiuterà o ostacolerà la preparazione di un disastro. La NASA, la US Navy, la NOAA e i meteorologi dicono che la 5G la ostacolerà notevolmente.

di BNFrank

L’opposizione 5G sta aumentando negli Stati Uniti e in tutto il mondo per una seriedi validi motivi, uno dei quali potrebbe ridurrenotevolmente l’accuratezza delle previsioni meteorologiche. L’articolo (in lingua inglese) continua QUI

riga-antica

cellular-tower-2172041_1280UN’ALTRA POTENZIALE CASUALTA’ DEL 5G: PREVISIONI E AVVERTENZE SULLE TEMPESTE

Con tutto il cattivo tempo sopra gli stati delle pianure americane, la gente mi ha inviato molti articoli su guerra, modifiche, brevetti e così via, ma diverse persone mi hanno mandato questo articolo, ed è, come si suol dire, un “whopper doozie”, perché alcuni scienziati stanno dando l’allarme che il 5G potrebbe degradare la loro capacità di monitorare e avvertire la gente di tempeste gravi:

Il monitoraggio delle tempeste potrebbe essere una vittima del 5G

Il focus di queste preoccupazioni è stato il monitoraggio degli uragani:

“Ma ora gli scienziati avvertono che il loro monitoraggio preciso degli uragani potrebbe essere interrotto dai segnali della nuova generazione di reti wireless conosciute come 5G che presto si diffonderanno negli Stati Uniti. In un test che ha imitato le interferenze, Sandy non aveva previsto correttamente di dirigersi verso il mare .

Con i livelli di potenza 5G attualmente proposti, i satelliti potrebbero avere problemi a leggere i segnali naturali emessi dal vapore acqueo. Ciò potrebbe riportare l’accuratezza delle previsioni ai livelli osservati l’ultima volta intorno al 1980, ha affermato Neil Jacobs, capo della National Oceanic and Atmospheric Administration.

“Questo porterebbe alla riduzione del tempo di attesa previsto per la pista da uragano di circa due o tre giorni”, ha detto Jacobs al Congresso in un’udienza all’inizio di questo mese.

L’articolo (in lingua inglese) continua QUI

 riga-antica

riga-antica

healthClose Ties & Financial Entanglements: il mercato dei vaccini garantito da CDC

eBook sulla difesa della salute dei bambini: Conflitti di interesse che minano la salute dei bambini. Il primo eBook, The Sickest Generation: I fatti dietro la crisi della salute dei bambini e il perché deve finire, ha descritto come la salute dei bambini abbia cominciato a peggiorare drammaticamente alla fine degli anni ’80 in seguito a fatali cambiamenti nel programma dei vaccini infantili.]

Il Comitato consultivo per le immunizzazioni (ACIP) dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) ha emesso raccomandazioni vaccinali annuali per la popolazione civile statunitense dal 1995. ACIP lavora in collaborazione con importanti organizzazioni del settore medico come l’American Academy of Pediatrics (AAP), l’American Academy of Family Physicians (AAFP), l’American College of Physicians (ACP) e l’American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG). Larticolo (in lingua inglese) continua  QUI

riga-antica

67667214_l-768x512Le persone mangiano e respirano fino a 121.000 particelle di plastica ogni anno

Di John Vibes / The Truth Theory

Secondo una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Environmental Science and Technology, la persona media può assorbire ovunque 74.000 e 121.000 particelle di microplastica ogni anno. Sorprendentemente, metà di questa toxificazione microplastica proviene dall’aria che respiriamo, e l’altra metà proviene dai cibi e dalle bevande che consumano. È stato anche notato nello studio che un sacco di acqua in bottiglia può aumentare la presenza di queste tossine fino a 90.000 particelle. Si dice che questo sia il primo studio per stimare la quantità di inquinamento plastico che viene ingerito dall’uomo. Gli scienziati non sono sicuri degli effetti a lungo termine del consumo accidentale di microplastiche, ma è chiaro che potrebbero rilasciare sostanze chimiche tossiche una volta all’interno del corpo.

Kieran Cox, presso l’Università di Victoria in Canada, e ricercatore capo dello studio, ha avvertito che i rischi esatti per la salute sono ancora sconosciuti, ma ha affermato che esiste ” un alto rischio di esposizione in termini di numeri. Potrebbe essere una potenziale chiamata di allarme di sicuro “.

Cox non sta prendendo rischi nella propria vita personale e raccomanda a tutti di diventare più consapevoli delle materie plastiche che usano. “Devo assolutamente allontanarmi dagli imballaggi di plastica e cercare di evitare il più possibile l’acqua in bottiglia. Rimuovere la plastica monouso dalla tua vita e le aziende di supporto che si stanno allontanando dagli imballaggi di plastica avranno un impatto non banale. I fatti sono semplici Stiamo producendo molta plastica e sta finendo negli ecosistemi, di cui facciamo parte”, ha detto Cox, secondo The Guardian. L’articolo (inlingua inglese) continua QUI

®wld

La tortura di esseri innocenti, senzienti, empatici

Fattoria partner della Coca-Cola esposta con filmati orribili sugli abusi di animalii (attenzione!: VIDEO non adatto a bambini e persone sensibili)

Di Arjun Walia

I fatti:

Un’altra azienda agricola, che fornisce latte a una delle aziende della Coca Cola, è stata esposta sotto forma di riprese video grafiche per estreme crudeltà sugli animal.

Riflettere su:

Come siamo diventati così desensibilizzati da dove proviene il nostro cibo? I prodotti animali sono effettivamente sani o sono stati semplicemente commercializzati in massa da grandi aziende alimentari? Come possiamo stare insensibili e lasciare che esseri innocenti, senzienti, empatici siano torturati?

Quasi il 100 percento di tutti i prodotti animali proviene da allevamenti industriali o da altre fonti estremamente non etiche. Direi che non esiste una fonte etica per produrre o mangiare qualcosa che provenga da un animale, soprattutto ai giorni nostri, quando è diventato chiaro che l’uso di animali per beni e servizi e il consumo di cibo non è assolutamente necessario e rappresenta uno dei più grandi, se non il più grande, contribuente alla distruzione ambientale. Ci sono miliardi di animali allevati per il macello ogni anno e così tanti di loro attraversano un’esistenza tortuosa, deprimente e straziante. Come abbiamo permesso che ciò accadesse? Il nostro rapporto con gli animali dovrebbe essere sacro, speciale. Come siamo diventati insensibili al dolore e al dolore che causiamo a questi esseri innocenti, vulnerabili, empatici, intelligenti ed emotive?

L’ultimo esempio di crudeltà sugli animali emerso proviene da attivisti per i diritti degli animali che hanno pubblicato orribili filmati da una fattoria della Coca-Cola. Questo filmato può sembrare scioccante per molti, ma non è scioccante per la maggior parte degli attivisti di animali, dato che questo è molto noto e una realtà che sta accadendo ogni giorno nella maggior parte degli allevamenti.

Come risultato del filmato, la Coca-Cola Corporation ha tagliato i ponti con la fattoria, che forniva il latte per l’azienda. Ma poi di nuovo, se bevi latte e / o mangi o usi prodotti animali, questo è ciò che stai sostenendo.

La missione di recupero degli animali ha inviato lavoratori sotto copertura in Fair Oaks Farms nell’Indiana, una delle più grandi fattorie del paese che fornisce latte per il marchio Fairlife della Coca-Cola.

Il filmato è stato pubblicato mercoledì, e mostra gli operai che prendono pugni,  a calci e lanciano vitelli e picchiano gli animali con barre d’acciaio e bottiglie di plastica “quasi quotidianamente”. I vitelli appena nati sono crudamente marchiati e ricevono cibo e sostanze nutritive inadeguate. Gli animali morti e morenti vengono lasciati al sole e i vitelli maschi vengono venduti alle fattorie, nonostante le fattorie sostengano il contrario.

Mentre siamo sul tema delle fattorie da latte, è importante sapere che le mucche sono imprigionate con forza in modo che possano produrre latte e che i loro piccoli vitelli siano strappati via da loro, il che è straziante per gli animali perché è l’unico pezzo d’amore che sperimenteranno mai più. I vitellini vengono poi cresciuti per essere massacrati o uccisi dopo essere stati strappati alle loro madri non molto tempo dopo la nascita.

Inoltre, perché gli umani bevono il latte di una mucca quando non è necessario? In effetti, non è affatto buono per noi. Il latte delle mucche è stato propagandato per rendere le nostre ossa più forti e prevenire condizioni come l’osteoporosi. Si scopre che è l’esatto contrario, che il latte provoca la degenerazione ossea sanguinando il calcio dall’osso. Puoi leggere di più su questo qui. Inoltre, il dottor Colin Campbell, autore del “China Study”, ha scoperto che le proteine ​​animali (caseina trovata nel latte di una mucca) possono accelerare e “accendere” il cancro, mentre le proteine ​​vegetali hanno l’effetto opposto. Puoi leggere di più su questo qui.

Fare spazio agli animali che saranno utilizzati per il consumo umano è anche una delle principali cause di deforestazione.

Potresti anche essere interessato a leggere i seguenti articoli:   

Cose che accadono quando smetti di mangiare carne

I tassi di malattie cardiache dei mangiatori di carne rispetto ai vegani e ai vegetariani: il killer numero 1 negli Stati Uniti

Un TEDx Talk molto informativo che condivide fatti puri sul consumo di carne che alcune persone non credono ancora

Proteina vegetale VS. Proteine ​​dalla carne, quale è meglio per il tuo corpo?

Acidosi metabolica: è ciò che accade al tuo corpo quando mangi proteine ​​animali

ATTENZIONE: il video non’è adatto a bambini e persone sensibili 

Perché trattiamo gli animali come facciamo noi? Alla fine della giornata, noi siamo quelli che acquistano questi prodotti e sostengono questo settore, quindi abbiamo il potere di fermarlo. Tuttavia, la consapevolezza sta aumentando e il “mercato” vegano è esploso, mentre i prodotti lattiero-caseari stanno avendo un momento più difficile con le vendite. Solo le vendite di latte in America sono diminuite di oltre un miliardo di dollari.

Le cose stanno cambiando e noi dobbiamo continuare a creare consapevolezza e parlare per coloro che stanno attraversando il più grande genocidio della storia che non sono in grado di parlare da soli.

Aiuta a sostenere l’evoluzione collettiva

La domanda di contenuti di Collective Evolution è più grande che mai, ad eccezione delle agenzie pubblicitarie e dei social media che continuano a tagliare i nostri ricavi. Questo sta rendendo difficile per noi continuare.

Per rimanere veramente indipendenti, abbiamo bisogno del tuo aiuto. Non pubblicheremo paywall su questo sito web, perché vogliamo ottenere le nostre informazioni in lungo e in largo. Per soli $ 3 al mese, puoi aiutare a mantenere viva la CE!

SUPPORTO CE QUI!

Fonte Articolo: https://www.collective-evolution.com/ 

®wld 

PRIMA SONO VENUTI PER ASSANGE …

 

Più incursioni della polizia mentre la guerra sul giornalismo si intensifica in tutto il mondo

Di Caitlin Johnstone

La polizia federale australiana ha condotto due raid su giornalisti e sequestrato documenti in incidenti presumibilmente non correlati nel giro di soli due giorni.

Ieri l’AFP ha fatto irruzione nella casa della giornalista di News Corp Australia Annika Smethurst, alla ricerca di informazioni relative al suo rapporto investigativo lo scorso anno che hanno messo in evidenza il fatto che il governo australiano ha discusso la possibilità di darsi poteri senza precedenti per spiare i propri cittadini. Oggi hanno fatto irruzione nel quartier generale di Sydney dell’Australian Broadcasting Corp, sequestrando informazioni relative a un rapporto investigativo del 2017 sui possibili crimini di guerra commessi dalle forze australiane in Afghanistan.

In un terzo episodio, anche apparentemente non correlato, un altro giornalista australiano ha rivelato ieri che il Dipartimento per gli affari interni ha avviato un’indagine sulla sua relazione su una storia di richiedenti asilo che potrebbe portare a un caso criminale AFP, dicendo che è sotto pressione per rivelare il suo fonte.

AFP: Sono ancora sconcertato dal potere di questo mandato. Consente all’AFP di “aggiungere, copiare, eliminare o alterare” il materiale nei computer dell’ABC. Tutti gli australiani, per favore pensateci: da questo momento, l’AFP ha il potere di cancellare materiale nei computer dell’ABC. Australia 2019.

– John Lyons (@TheLyonsDen), 5 giugno 2019

“Perché l’AFP ha improvvisamente deciso di eseguire questi due raid dopo le elezioni?” Ha twittato l’editor politico australiano David Speers durante il raid di Sydney. “Le nuove prove sono appena emerse in entrambe le storie di Annika Smethurst e ABC ?!”

Perché davvero?

“Se queste incursioni non sono collegate, come riferito dall’AFP, si tratta di una coincidenza straordinaria”, ha twittato la corrispondente politica del capo della Conversazione , Michelle Grattan. “AFP ha bisogno di spiegare al più presto i tempi così lunghi dopo le storie. Non può essere così inefficiente! Deve essere una spiegazione – il che rende la rivendicazione “non connessa” ancora più strana. “

Strano davvero.

È vero che l’AFP ha formalmente negato che ci fosse qualche collegamento tra i due raid, ed è infatti difficile immaginare come i due potrebbero essere collegati oltre alla loro condivisione di un tema comune di denuncia del malaffare che il governo voleva mantenere segreto. Se è vero che non sono collegati, allora cosa è cambiato? Cosa potrebbe essere cambiato nel mondo per innescare questa improvvisa escalation dell’assalto del governo australiano alla stampa libera?

Bene, se come ho suggerito di recente non pensi in termini di singole nazioni separate, non è difficile pensare ad almeno una cosa che è cambiata.

L’Assange Effect sta prendendo piede in tutto l’impero centralizzato degli Stati Uniti. #auspol

La polizia federale australiana fa irruzione nella casa del giornalista di News Corp per presunta perdita di sicurezza nazionale https://t.co/LntOZRpwA1 via @abcnews

– Caitlin Johnstone (@caitoz) 4 giugno 2019

“La criminalizzazione e il crollo del giornalismo sulla sicurezza nazionale si sta diffondendo come un virus”, ha scritto oggi su Twitter WikiLeaks in risposta al raid della ABC. “Il precedente di Assange sta già avendo effetto. I giornalisti devono unirsi e ricordare che il coraggio è anche contagioso “.

“Le accuse di arresto e spionaggio contro Assange erano solo l’inizio, come molti nei media, anche quelli che odiano Assange, temevano”, ha twittato il direttore del consorzio News Joe Joe in risposta al raid della News Corp. “La casa di un giornalista australiano mainstream è stata perquisita mercoledì. mattina dalla polizia a causa di una storia su cui ha lavorato. “

“Notizie vergognose dall’Australia, quando la polizia fa irruzione negli uffici e nelle case dei giornalisti”, ha twittato il leggendario giornalista australiano John Pilger. “Un mandato consente loro di aggiungere, copiare, cancellare o modificare i file del computer in ABC. L’assalto a Julian Assange è stato un chiaro avvertimento per tutti noi: era solo l’inizio. “

Se ci pensate, sarebbe stato molto meno inquietante dell’alternativa se ci fosse una connessione tra i due raid, perché l’alternativa è molto più sinistra: che l’atteggiamento del governo australiano nei confronti della stampa libera è cambiato. E forse lo ha fatto, come l’Australia ha fatto per decenni, in linea con il comportamento del resto dell’impero centralizzato USA.

In un articolo per il Consortium News intitolato “Dopo l’attacco di Espionage Act di Assange, la polizia si muove contro altri giornalisti per pubblicare materiale classificato”, Joe Lauria ci ricorda che l’Australia non è la prima nazione all’interno dell’alleanza del potere occidentale ad assistere a tale escalation dal paradigma. spostamento carcere di Julian Assange nel Regno Unito.

Dopo l’accusa di spionaggio di #Assange, la polizia si sposta su più giornalisti per pubblicare materiale classificato https://t.co/9sfnYoaMB2

– Notizie del Consorzio (@Consortiumnews) 5 giugno 2019

“La polizia di Parigi ha arrestato due giornalisti che stavano coprendo le proteste della Vest gialla il 20 aprile”, scrive Lauria. “Uno dei giornalisti, Alexis Kraland, ha detto che è stato arrestato dopo aver rifiutato di essere perquisito e aver consegnato la sua telecamera alla polizia della stazione ferroviaria Gare du Nord. Il più grande sindacato di giornalismo in Francia ha chiesto spiegazioni alla polizia “.

“E il 10 maggio a San Francisco, la polizia ha usato le mazze per abbattere la porta, ha fatto irruzione nella casa di Bryan Carmody, un giornalista freelance, per ottenere, mentre era ammanettato, rivelare la sua fonte che gli ha fatto trapelare un rapporto della polizia sulla morte improvvisa il difensore civico eletto della città “, ha aggiunto Lauria. “La polizia ha portato via computer, fotocamere, telefoni cellulari e appunti.”

Quindi stiamo già vedendo uno schema. Puoi scegliere di ignorarlo o di respingerlo con una storia piacevole, oppure puoi riconoscere che sembriamo nel bel mezzo di un arresto rapido e inarrestabile della stampa libera nel mondo occidentale.

Non ci deve necessariamente essere una cospirazione pianificata centralmente dietro questa tendenza; può semplicemente essere il risultato naturale di un impero in difficoltà, visto che avrà bisogno di molta più guerra, menzogne ​​e inganno per evitare di collassare e rispondere di conseguenza. Una volta superata la linea di Assange, avrebbe potuto semplicemente essere un precedente per gli altri governi all’interno dell’impero per iniziare a fare cose che avrebbero già voluto fare comunque.

PRIMA SONO VENUTI PER ASSANGE …

Secondo raid della polizia federale australiana sui giornalisti australiani! 

Stessa ragione!

Per intimidire i whistleblowers / giornalisti dall’esporre le azioni sbagliate del Governo

Questo esattamente come la persecuzione di Julians!

Per coprire i crimini di guerra! https://t.co/vgU6OKQIrT

– Mrs Christine Assange (@AssangeMrs), 5 giugno 2019

Julian Assange è il punto di un punto interrogativo alla fine di una questione storicamente importante che ci viene richiesta in questo momento. Questa domanda si legge come segue: l’umanità desidera creare una società basata sulla verità e che detiene il potere di rendere conto o vuole l’esatto opposto?

Finora, la risposta generale di consenso a questa domanda è andata in qualche modo sulla falsariga di “In realtà stiamo bene con un tuffo a capofitto nella distopia orwelliana, grazie.” Ma come le implicazioni di questa risposta diventano più chiare e limpide, possiamo ancora vedere alcuni sussulti nell’altra direzione prima che sia troppo tardi.

Nota dell’autore:
Il modo migliore per aggirare i censori di internet e assicurarsi di vedere le cose che pubblico è iscriversi alla mailing list per il mio sito Web, che ti farà ricevere una notifica via email per tutto ciò che pubblico. Il mio lavoro è interamente supportato dai lettori, quindi se ti è piaciuto questo pezzo, considera di condividerlo, mi piace su Facebook, seguendo le mie buffonate su Twitter, buttando un po’ di soldi nel mio cappello su Patreon o PayPal, acquistando alcuni dei miei prodotti, acquistando il mio nuovo libro Rogue Nation: Psychonautical Adventures With Caitlin Johnstone, o il mio precedente libro Woke: A Field Guide per Utopia Preppers. Per maggiori informazioni su chi sono, dove sono e cosa sto cercando di fare con questa piattaforma, clicca qui. Tutti hanno il mio incondizionato permesso di ripubblicare o utilizzare qualsiasi parte di questo lavoro (o qualsiasi altra cosa abbia scritto) in qualsiasi modo a loro piaccia gratuitamente. 

Fonte: https://www.activistpost.com/

*******************************************

L’omicidio di Julian Assange

Julian Assange viene lentamente assassinato da “Her Majesty’s Prison Service” nella prigione di Belmarsh nel sud-est di Londra. La prigione è famosa per tenere persone che non sono mai state accusate di un crimine indefinitamente. Viene anche chiamata la versione inglese di Guantanamo, e tipicamente usata per detenere i cosiddetti terroristi, così chiamati dalla polizia britannica e dai servizi segreti e pubblicizzati dal MSM e dallo stabilimento britannico. Terroristi che diventano terroristi con continue e ripetute accuse, dalla propaganda dei media, ma non necessariamente dal fatto.

Ricorda, se una bugia viene ripetuta abbastanza spesso diventa la verità nelle menti indecenti degli ascoltatori. Il suo indottrinamento del pubblico per demonizzare qualcuno o un gruppo di persone, o un paese, che potrebbe diventare pericoloso per gli sforzi viziosi e criminali dell’impero. Questo è quello che stanno facendo con Julian Assange. Esattamente lo stesso principio viene applicato, anche se su scala diversa, contro il presidente Putin e contro la Russia e la Cina. E sembra funzionare in una società occidentale, sottoposta al lavaggio del cervello, gestita dalla loro leadership vassallica statunitense senza spina dorsale.

Sì, quello che sta succedendo a Julian Assange potrebbe accadere a qualsiasi giornalista che rivela la scomoda verità sull’impero e le macchinazioni criminali dei suoi seguaci, qualunque giornalista – o non giornalista, informatore, a tale proposito – chiunque osi alzarsi verso l’AngloSionista atrocità possono finire a Guantanamo o Belmarsh che è considerata una prigione di tipo A per uomini adulti, vale a dire, una prigione “seria”, dove detenuti “pericolosi” sono detenuti fino a quando il servizio carcerario di Sua Maestà ritiene necessario, e si tengono i trattamenti dei prigionieri segreto e includere la tortura.

Il caso di Julian Assange va ancora più lontano che infrangere tutte le regole della libertà di parola “democratica”. Il modo in cui viene trattato è una grave infrazione ai Diritti Umani. I governi statunitense e britannico intendono mettere a tacere e punire un campione di libertà di parola, torturandolo perché il mondo lo veda, e soprattutto come deterrente per i potenziali informatori e altri sostenitori della libertà di parola.

Julian Assange è stato condannato a una pena detentiva “provvisoria” di 50 settimane per aver saltato la cauzione, quando ha cercato e ottenuto un rifugio nel 2012 nell’ambasciata ecuadoriana. E perché ha saltato la cauzione? Perché stava per essere estradato in Svezia neofascista, che agendo in nome di Washington, lo accusò di stupro fasullo e accuse di cattiva condotta sessuale, da dove sarebbe stato probabilmente estradato negli Stati Uniti – dove avrebbe potuto affrontare un tribunale di canguri e un finto processo con possibile condanna a morte o detenzione indefinita a Guantanamo.

Ecco perché è saltato su cauzione e perché è scappato all’ambasciata ecuadoriana, perché l’ingiustizia occidentale era già stata giocata con falsa propaganda, per tutti, ma ciechi e indottrinati, per vedere. Rafael Correa, allora Presidente dell’Ecuador, vide la verità dietro a tutto e concesse asilo a Julian, e in seguito gli diede la cittadinanza ecuadoriana – che nel 2018 fu revocata dal traditore e successore fascista di Correa, l’impiantista statunitense Lenin Moreno, che, come premio, si dice, ha ottenuto un prestito del FMI di 4,2 miliardi di dollari USA per aiutare il governo a portare avanti il ​​suo programma di riforma economica neoliberale, il che significa annullare molti dei programmi sociali di miglioramento dell’eguaglianza economica per la popolazione ecuadoriana, attuati durante la presidenza Correa. 

Bene, quanto può essere malato? – Sfortunatamente, agire patologicamente o anche psicopaticamente nel mondo di oggi è pienamente accettato. È la nuova normalità. Ciò significa che viviamo in una società quasi malata, corrotta e completamente sottoposta al lavaggio del cervello, per essere precisi, la società occidentale. “Quasi-terminale” significa che c’è solo una scarsa speranza di guarigione per l’assoluta mancanza di coscienziosità della società occidentale. La speranza del risveglio delle persone occidentali sta svanendo, mentre scivola sempre più in profondità in un abisso senza fondo.

Julian Assange fu accusato per la prima volta da Washington di false accuse di pirateria informatica e cospirazione per frodare gli Stati Uniti. Di fatto, si tratta della pubblicazione 2010 di Wikileaks del famigerato video che circolava il mondo un milione di volte, raffigurante il mirato, dannoso “omicidio collaterale” di civili innocui da parte dell’equipaggio di un elicottero dell’esercito americano – e di altri dati di atti atroci dell’esercito americano rivelati da Chelsea Manning e pubblicati da Wikileaks. Chelsea Manning è stata ed è lei stessa al servizio di pene detentive.

Nonostante il fatto che questo piccolo video sia stato visto in tutto il mondo probabilmente da più di un miliardo di persone, nessuno è salito sulle barricate – in un’infinita dimostrazione di massa – per fermare lo stato canaglia e la macchina per uccidere gli Stati Uniti d’America dal crimini quotidiani e mortali. Nessuno. E l’uccisione continua. E Washington sta facendo del suo meglio per zittire ogni rivelazione futura delle loro atrocità, facendo tacere Julian Assange e intimidendo qualsiasi potenziale futuro rivelatore di verità.

Ora hanno 50 settimane, mentre è nascosto in una prigione britannica simile a Guantanamo, per ucciderlo lentamente a nome di e come un piccolo favore a Washington, così non deve essere estradato e gli Stati Uniti sono risparmiati dall’essere esposti al processo di canguro che Julian avrebbe altrimenti ricevuto. Se muore di morte “naturale” in una prigione britannica, Trump può lavare le sue mani insanguinate in innocenza, e quelli del Congresso che vogliono mandare uno squadrone della CIA per uccidere Assange – Ti prendo in giro, non si vergognano di dirlo apertamente – sarà anche in grado di imbiancare le loro menti criminali e sanguinose. Nessuno saprà mai cosa è realmente accaduto dietro le mura della prigione di Sua Maestà. – Ci saranno alcune fiammate nei media – e poi tutto si calmerà. Come di solito. Il fondatore di Wikileaks se ne andrà – e tutti i potenziali informatori e giornalisti che cercano la verità saranno in guardia. Obiettivo raggiunto.

Nel frattempo e per raggiungere quell’obiettivo, Julian è molto probabilmente torturato, possibilmente fisicamente e psicologicamente. Julian Assange ha subito “un’esposizione prolungata alla tortura psicologica”, ha detto l’esperto di torture delle Nazioni Unite, Nils Melzer, in un’intervista alla BBC, e ha esortato la Gran Bretagna a non estradare Assange a Washington. Secondo il tenente colonnello in pensione USAF, Karen Kwiatkowski, potrebbe essere stato drogato con farmaci psicotropi, come il 3-quinuclidinil benzilato, noto come BZ che produce allucinazioni, confusione mentale e perdita di memoria. Questo potrebbe essere stato il motivo, il motivo per cui non è stato in grado di parlare chiaramente e di partecipare a un’udienza della Corte svedese – e doveva essere trasferito nell’ala dell’ospedale del carcere di Sua Maestà a Belmarsh. Una delle poche immagini emerse al momento del suo trasferimento all’ospedale era uno di uno zombi.

Speriamo solo di sbagliarmi completamente in questo scenario – e che la pressione della gente (a questo punto sarebbe un miracolo) preda Julian sciolto dalle letali zanne dell’impero e dei suoi seguaci.

Il mondo occidentale continua a guardare – peggio ancora, sostengono persino il servizio carcerario di Sua Maestà, a cui è sottoposto Julian Assange. Hanno in gran parte applaudito il brutale arresto britannico di Julian Assange, quando la polizia lo ha trascinato fuori dall’ambasciata ecuadoriana in un furgone e in custodia cautelare, e ore dopo è stato condannato a 50 settimane con un’accusa fasulla per aver saltato la cauzione.

Cosa si può dire – non è detto meglio che da Paul Craig Roberts,

” Se il mondo rappresenta l’omicidio giudiziario USA / Regno Unito / svedese di un uomo innocente, il mondo non merita di esistere un altro secondo”. – Amen.

*
Nota per i lettori: fai clic sui pulsanti di condivisione sopra o sotto. Inoltra questo articolo ai tuoi elenchi di posta elettronica. Crosspost sul tuo blog, forum su internet. eccetera.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su New Eastern Outlook.

Peter Koenig è un economista e analista geopolitico. È anche un esperto in risorse idriche e ambientale. Ha lavorato per oltre 30 anni con la Banca Mondiale e l’Organizzazione Mondiale della Sanità in tutto il mondo nei settori dell’ambiente e dell’acqua. Tiene lezioni in università negli Stati Uniti, in Europa e in Sud America. Scrive regolarmente per la ricerca globale; ICH; RT; Sputnik; PressTV; Il 21 ° secolo; Telesur; Il Blog di Saker, il New Eastern Outlook (NEO); e altri siti internet. È autore di Implosion – An Economic Thriller su War, Environmental Destruction e Corporate Greed – fiction basato su fatti e su 30 anni di esperienza della World Bank in tutto il mondo. È anche un co-autore di The World Order and Revolution! – Saggi dalla resistenza. È un ricercatore associato del Centro di ricerca sulla globalizzazione.

L’immagine in evidenza è da Media
La fonte originale di questo articolo è Global Research
Copyright © Peter Koenig, Global Research, 2019