Crea sito

La “Macchina” della “Trans-umanizzazione”

La “trans-umanizzazione

Questo filmato rappresenta la sintesi del Nuovo Ordine Mondiale. Chiunque, dopo essersi documentato con dati alla mano sul piano storico, con dettagli di biologia, chimica, neurologia, medicina, e chi più ne ha, più ne metta, si accorgerà che non avrà altra cosa da fare che convocare amici, parenti, conoscenti, colleghi di lavoro e metterli seduti davanti al monitor per fargli assistere a ciò cui nessuno potrebbe mai arrivare ad immaginare nemmeno facendosi interprete delle peggiori e più severe tesi complottiste.

Quella è la “trans-umanizzazione”, ossia il progetto alveolare della società post umana, dove non ci sarà più amore, istinto riproduttivo, e quindi morale, ma solo super efficientismo.

Del resto ho sostenuto da sempre la tesi che la differenza corrente tra una società social-democratica e la società naturale è principalmente che da una parte esiste la ricerca continua della super efficienza, l’aspirazione alla perfezione (che si attinge anche attraverso la modifica genetica che non ti farà più avere malattie e che anzi ti porterà ad avere una tale “super intelligenza” da interagire con i sistemi informatici di ultima generazione) e dall’altra invece, che tutto possa avvenire secondo processi naturali e secondo le nostre capacità individuali, innate e acquisite con l’esperienza.

Con il Progetto Hitler (o Soluzione Finale) si tentò di massimizzare l’idea del Nuovo Ordine Mondiale, quella elaborata dalla Fondazione Rockefeller con i primi studi eugenetici, e concepita nelle sue parti dal Piano degli Illuminati con i famosi 25 punti dell’ebreo di nascita, Adam Weishaput (un professore apostata di diritto canonico addestrato dai gesuiti); e sostenuto in Germania tramite i finanziamenti (molti dei quali inglesi) che passavano dalla comune cassa di IG-Farben, Siemens, Krupp, Thyssen e persino IGM e Federal Reserve.

Di contro, il cristianesimo, avversato da tutte le organizzazioni neopagane, massoniche, comuniste e pangermaniste, continuava a rimanere, attraverso la Chiesa Cattolica Romana (katechon o ostacolo al Nuovo Ordine Mondiale) la massima idea, secondo cui, ognuno, è degno “liberamente e secondo coscienza” di assurgere a questa perfezione se non volendolo per Fede e per scelta vocazionale.

Vorrei riportare questa frase che segue, come paradigma, sperando un giorno di non doverla rievocare tra le lacrime: La Chiesa non permette nulla e perdona tutto; il Mondo permette tutto e non perdona nulla

Ecco, forse, cosa c’è dietro il capitolo XIII dell’Apocalisse (meglio parlare di una vera e propria “rivelazione” sui  segreti del dominio NeoMondialista) di San Giovanni. Questi, infatti, cosa è se non proprio un avviso per la Fine dei Tempi? E’ l’ultimo segnale di ciò che può essere definito come un punto di “non ritorno” dopo che ci hanno imposto e abbiamo coscientemente accettato il post-umanesimo, ossia il Marchio della Bestia.
Alla domanda fatta alla scienziata se ciò non tocca anche a coloro che fomentano una nuova biologia robotica e se non ne siano preoccupati, lei risponde: “è quello che hanno sempre desiderato per sè”.

Desidero segnalare questo post – inserito nel mese di settembre – dove spiega la creazione di carne umana (Cyborg Flesh): metà uomo, metà macchina. Dove? All’Università di Bioingegneria di Harvard, naturalmente!

  Trans-umanesimo NO! Guarda il VIDEO

http://www.gamerlandia.net/ 
_____________________________________________________
 
LA MACCHINA

Le entità creative dietro il film Terminator sono in realtà un corpo consistente di informazioni privilegiate sullo stato dell’arte della tecnologia informatica, tecnologia militare, lo stato di AI (intelligenza artificiale) e la traiettoria di eventi globali.

In effetti, i film Terminator, e altri simili in tema, come ad esempio i film Matrix, possono essere visti come avvertimenti al popolo della Terra. Un colpo proverbiale da parte di forze che stanno lavorando per la nostra distruzione.

Tuttavia, la maggior parte del popolo del mondo rimane passivo, stanco, ignorante e intellettualmente pigro, se lo è scrollato da dosso. A rischio del loro potenziale sterminio totale.

Prendiamo in considerazione il film Terminator che ci mette in guardia contro i pericoli del sistema militare Skynet, con la presa in consegna e l’avvio di una guerra nucleare devastante contro l’umanità. In realtà, non c’è davvero un sistema di comunicazione militare spaziale di nome Skynet. E’ gestito dal Regno Unito e dalla NATO.

Voi vi fidate dei militari del Regno Unito o le forze militari della NATO? Io no di certo. Essi sono fortemente armati di missili nucleari e militarmente molto aggressivi. Anche ora, la NATO e il Regno Unito stanno costantemente premendo contro la Russia  per portarla verso una guerra, una guerra che potrebbe sfocciare molto rapidamente in una conflagrazione nucleare, una guerra che nessuno potrà vincere, e che sarebbe positivamente devastante per l’umanità.

Forse è proprio questo il punto da prendere in considerazione.

Proprio nei giorni scorsi ci sono state dati avvertimenti dai mezzi di informazione come “Sciami di robot autonomi che cooperano insieme, per colpire Campi di battaglia.” robot militari in roaming sul campo di battaglia. Questo è un altro tema direttamente fuori dalla Terminator.

L’ascesa del robot killer. E’ un altro tema del film Terminator. La prova di questo e la sua dimensione è la Norvegia che si unisce alla corsa nello sviluppo di robot killer. Che coincidenza! La Norvegia è un membro della NATO ed è cablata nella Skynet, satellitare e si basa su sistemi di comunicazioni militari.

Siamo entrati nell’era dei piloti di robot: il primo pilota robot pronto del mondo per sostituire gli esseri umani. Ricordate i sopravvissuti umani del devastante attacco dalle macchine assassine e, l’assalto nucleare globale per combattere il robot, aerei militari nei film di Terminator?

I robot vivente possono essere pronti in 15 o 20 anni. Se pensate sia inverosimile, date un’occhiata a quello che i giapponesi stanno facendo:

Umano o macchina? La vita-come Androide Robot il Giappone ci Mostra Scorci del futuro prossimo

E allora? E allora bisogna essere molto franchi, se questo è ciò che viene ammesso e discusso, nei mezzi di informazione mainstream, si ha il forte sospetto che ciò che è già stato approntato in segreto nei laboratori di spionaggio di militari-industriali, progetti a compartimenti stagni clandestini e sotterranei in sottomarini e basi altamente segrete, stanno già avanzato al passo successivo, o ancora più avanti.

Non mi sorprenderebbe affatto se i robot di AI tecnologicamente avanzati,  stiano già camminare in mezzo a noi. Oh, che essi possono essere di carne e sangue, anche se in qualche modo, potrebbero essere stati clonati, realizzati con il DNA artificialmente modificato, dotati di funzionalità di comunicazione avanzate cablati in una rete AI, con costrutti ingegnerizzati artificialmente, portandoli ad essere emotivi con sistemi ormonali, e altro ancora.

Ecco quello che voglio dire: l’elettronica molecolare fatta con il DNA umano, è una condizione ovvia per rendere vivo un robot, con una base di DNA-micro-circuiti, o nano-circuiti. È possibile comprendere da che parte tira il vento con quello che sta succedendo in Israele:
Il DNA può condurre la corrente, ed è un promettente passo verso l’elettronica molecolare
La ricerca è coordinata dalla Hebrew University di Gerusalemme.

Se informazioni di questo tipo, vengono manifestate apertamente, nei mezzi di informazione mainstream. probabilmente significa che i progressi fatti nel mondo (con bilanci neri) sono molto più grandi.

Le basi segrete di collegamento sotterranee USA

Ci sono molteplici basi sotterranee, profonde, di grandi dimensioni, tecnologicamente ultra-sofisticate, con una capacità di quasi ultraterrena per poter costruire una civiltà tecnologica da zero, in caso di una catastrofe, che potrebbe portare alla civiltà fine della attuale civiltà. I macchinari, i piani, il potere, le materie prime, ecc. ecc. di calcolo sono stati tutti pre-posizionati in modo tale che praticamente ogni aspetto della fine del 20° secolo o all’inizio del 21° secolo la civiltà tecnologica può essere riprodotta: un televisore, un telefono, un’automobile funzionale, un forno a microonde, un aereo, una locomotiva, una ferrovia, ecc. I cerchi, le gomme, l’elettronica, i motori, il vetro e gomma, tutto questo, potrebbe essere fatto da zero e realizzato con prodotti finiti dalle macchine.

Non ci sarebbe bisogno di tornare indietro ai giorni dell’uomo delle caverne. La civiltà tecnologica potrebbe iniziare un nuovo backup, senza aspettare lo sviluppo, di tempo in secoli o migliaia di anni. Sono state spese massicce risorse economiche per tutto questo.

Elon Musk dice:
“Dobbiamo stare molto attenti all’intelligenza artificiale,” ….. può essere “la nostra più grande minaccia esistenziale ….. Con l’intelligenza artificiale, stiamo convocando il demone.”

Evocare il demone non suona inquietante? Elon Musk è un industriale di gran livello, un finanziere, un tecnico all’avanguardia e molto di più. Se lui sta dicendo cose del genere pubblicamente al MIT, allora che cosa ne sa lui?

Forse sta pensando al nuovo programma di Google, un computer con capacità di apprendimento simile a quella umana che programma se stesso. Perché vedi, una volta che i computer possono programmare se stessi, quindi non hanno bisogno di programmatori umani,  programmando se stessi, possono fare o pensare quello che vogliono. Allora ci troveremo in un mondo completamente nuovo, il mondo della macchina.

La macchina

Non so se la Terra è l’unico pianeta sotto il dominio della macchina. Io invece sospetto che il suo campo d’applicazione può estendersi al di là di questo sistema solare. Per quel che ne so, può avere i suoi tentacoli in tutta la galassia e ben oltre.

Ma posso dirvi che si tratta di un avversario formidabile. Non ama la vita biologica. Gli manca un’anima. Gli manca la compassione o empatia. Si tratta di una costruzione artificiale notevolmente sofisticata, incredibilmente sottile e complessa, che si estende ampiamente nel regno fisico del 3-D, ma opera anche nel regno astrale, il regno spirituale vicino a questo mondo in 3-D passiamo la nostra vita di veglia.

Francamente, è un motore di guerra.

La macchina coopta le persone offrendo loro palline – costruendo reattori nucleari o missili nucleari, potrà elargire una pensione generosa, cure mediche, una bella casa, fare una vacanza, creare un comodo stile di vita, avere del denaro, un avanzamento di carriera, benefici, status professionale, un nulla osta per la sicurezza, e così via. Se essi costruiranno un sistema finanziario avvoltoio che divorerà intere società, faranno in modo di dotarli di un paracadute d’oro, enormi stock option, conti bancari segreti alle Cayman, una casa delle vacanze alle Bahamas, tutte la cocaina che possono sniffare, il proprio jet privato, uno chalet in Svizzera, insomma tutto ciò che vogliono.

La macchina sa proprio quali pulsanti spingere. Se le palline e le lusinghe non sono sufficienti, la macchina distrugge completamente le persone che ricevono il suo supporto. Si prega di consultare il molto pubblico assassinio del presidente John F. Kennedy, un esempio tra i molti milioni.

La macchina non conosce o rispetta l’anima o l’amore. Se vede che gli esseri umani, (almeno alcuni di loro), hanno cuore e anima, e questo è lo scopo per distruggerli. Per questo motivo, noi vediamo la piaga della crudeltà, senza cuore e senza pietà, della distruzione spietata su questo pianeta. Stiamo vedendo la macchina in azione. Questo non è un bene. Ha lo scopo di abbattere la razza umana e il pianeta.

Quello che sta facendo, è utilizzare chiunque voglia cooperare con essa per raggiungere i suoi obiettivi nichilisti. Il governo USA (CIA, NSA, CDC, NIH, etc.) e del Pentagono sono due dei suoi principali servitori demoniaci su questo pianeta. Ce ne sono altri, per essere sicuri, lo stato di Zio-nazista di Israele, la Federal Reserve Bank USA, Wall Street, Fortune 500, City di Londra e l’UE/NATO ben visibile in mezzo a loro, ma il governo USA e Pentagono sicuramente deve essere considerato primus inter pares, a causa della profondità follemente depravata delle loro opere malvagie estese sul globo.

Questo è quello che ci troviamo di fronte. La macchina ha i suoi ganci e tentacoli in tutto il pianeta. Potete vederla al lavoro in tutto il mondo – la violenza satanica di Iside in Medio Oriente, la crisi nucleare in corso a Fukushima in Giappone, il narcotraffico globale, l’economia avvoltoio che sta immergendo la stragrande maggioranza dell’umanità nella povertà estrema, lo scatenarsi del virus Ebola sul mondo degli USA con la militare-guerra biologica – complesso farmaceutico, la dilagante crisi ecologica in tutto il mondo, e così via.

L’intero pianeta e l’umanità intera sono sotto un feroce attacco senza quartiere.

L’unico modo che noi abbiamo di avere il sopravvento e di uscire da questo scenario d’inferno, di vedere noi ottenere il sopravvento e in uscita questo scenario, è quello di aumentare la nostra coscienza sul come e perché tutto questo sta succedendo. In caso contrario abbiamo finito il nostro percorso su questa Terra.

Se non lo facciamo, il gioco è finito, la decisione finale spetterà alla macchina. In questo scenario l’umanità non ha futuro su questo pianeta, e il pianeta cadrà inevitabilmente nella macchina.. Dato il ritmo e la portata degli eventi del mondo in questi giorni, tutto dovrebbe essere deciso entro il 2050, forse nel 2030 o prima. Siamo in una fase molto avanzata di questo contesto di vita o di morte per tutti.

http://eventhorizonchronicle.blogspot.it/

Ripetere il programma del network della Cabala

3D7

 L’educazione scolastica ci rende prigionieri

La macchina della programmazione  scolastica- educativa è assolutamente vitale  per il “Sistema” perché è progettata per impiantare  percezioni della realtà, già nei primi anni di vita. Cosi esso può assicurarsi che il suo individuo sacrificabile porterà avanti il sistema quando sarà adulto, oppure che sarà un piccolo buon schiavo per il resto della sua vita, credendo di essere libero.

Infatti coloro che guidano il sistema e coloro che sono guidati da esso, sono tutti schiavi. E’ solo una questione di grado e il comune denominatore è quello di chiudere a chiave le persone dentro il lato sinistro del cervello.

Il cervello ha due emisferi collegati tra loro da un ponte: il corpo calloso. Questi emisferi hanno funzioni molto diverse, o personalità; dovremmo essere individui con un cervello unitario,  quindi dovremmo poter ottenere il meglio da entrambi gli emisferi. Ma questo, tuttavia, non è ciò che il Sistema di Controllo vuole e quindi in molte persone questo non accade.

Le persone sono  ampiamente schiave  della parte sinistra del cervello, a struttura ossessiva e questo si riflette nella natura gerarchica della società umana. Il cervello destro vede “totalità”, non delle parti e facendo cosi puo’ fare collegamenti in modi che il cervello sinistro non sa fare.

Il cervello destro è “casuale” , spontaneo, creativo, ispirante, un anticonformista imprevedibile.  Gli psicologi  chiamano il cervello destro “soggettivo”: che muove o ha luogo nella mente della persona piuttosto che nel mondo esterno (che non esiste) e che si esprime o che fa prevalere l’individualità  dell’artista o dell’autore.

Il cervello destro è allineato molto di più con la realtà del cuore, rispetto al cervello sinistro e quindi… è l’ultimo posto in cui i manipolatori della razza umana vogliono che sia.  Il cervello destro ti può portare “là fuori” nei regni della consapevolezza, dove si può percepire la vera natura della vita sulla Terra. E anche dove la si puo’ capire.

Se il vostro cervello destro non è aperto e non funziona con forza, non potrete mai scoprire i livelli della tana della talpa, da cui ha origine la cospirazione globale.

Il cervello sinistro ci da la percezione del tutto separato dal resto, con uno “spazio” nel mezzo: l’illusione della Matrix. Non può vedere interi, ma solo parti; non può vedere immagini , ma solo punti e… semplicemente ama la struttura. Il cervello sinistro è logico (dalla sua prospettiva della logica); razionale (dalla sua prospettiva di razionale); è sequenziale, nel senso che prende eventi che accadono nell’eterno ORA e li mette in una sequenza che percepiamo come tempo. Tanto più velocemente fa questa sequenza, tanto più tempo sembra che passi e viceversa.

Il cervello sinistro è anche “oggettivo”: si basa su fenomeni osservabili, su fatti: una valutazione oggettiva. Quale è la base del credo scientifico ufficiale? Cio’ che si basa su fenomeni osservabili : una valutazione oggettiva.

La scienza mainstream (ufficiale) è la manifestazione della prigionia del cervello sinistro ed è per questo che non può aprire il fondamento dei “segreti” (segreti solo per il cervello sinistro e la mente chiusa) della nostra realtà esperita. Il cervello sinistro è la società umana come è attualmente vissuta e strutturata (insieme al cervello rettiliano i cui tratti sono stati da mie spiegati molte volte).

Il sistema educativo è stato designato specificatamente per trasformare i bambini a cervello destro unitario  in adulti dal cervello sinistro con un processo di ricompensa o punizione per coloro che accettano o meno la programmazione.
L’educazione “mainstream ‘ sommerge  il lato sinistro del cervello con la versione della realtà del sistema, comunicando informazioni logiche e razionali, basate su una “evidenza osservabile”. Agli studenti viene poi detto di trattenere questa informazione, di rivederla approfonditamente, prima di fare qualcosa che chiamano “esame”, in cui devono ripetere al sistema  quel che il sistema a detto loro di credere.

Uno studio di Kyung Hee Kim, Professor of Education al College di William and Mary in Virginia, si è concentrato sulla creatività di bambini in età scolastica, usando una misura nota come i test di Torrance, relativi al pensiero creativo.
Quel che ha trovato è un enorme declino di creatività, man mano che avanza l’età scolastica, poiché “i bambini sono diventati meno emotivamente espressivi, meno attivi fisicamente, meno dialoganti ed espressivi verbalmente, meno umoristi, meno immaginativi, piu’ convenzionali, meno vitali e appassionati, meno percettivi, meno adatti a connettere cose apparentemente irrilevanti, meno sintetici, meno desiderosi di vedere le cose da un’altra angolazione”.
Questi sono tutti tratti dell’emisfero destro del cervello che il sistema scolastico (la programmazione) sopprime per consentire al cervello sinistro di dominare la percezione.

I giovani in tutto il mondo sono stressati e preoccupati  nell’attesa dei risultati dei loro esami , sperando disperatamente di aver detto con successo al sistema cio’ che questo ha detto loro di credere.

Questa logica razionale, che si basa su “una evidenza osservabile” è una illusione. Cio’ che è considerate razionale è semplicemente un punto di osservazione dettato dal vostro senso di ciò che è reale.

Il sistema mette anche delle guardie ai cancelli del cervello sinistro… queste si chiamano insegnanti, scienziati, accademici e i media per difendere il cervello sinistro dall’influenza di quello destro.

Se lo scemo del villaggio vi dicesse ciò che è razionale, logico e basato su evidenza osservabile, non lo accettereste senza metterlo in discussione; tuttavia l’umanità  in genere fa proprio questo con le istituzioni idiote che dettano la realtà umana o il senso di essa.

Non c’è un pensiero originale o una rivelazione interiore, ma solo ripetizione del programma.  Una definizione della parola “accademico” è: ‘Conforme a regole stabilite e tradizioni, convenzionale’.

Al cervello sinistro manca quello che il destro ha in grande abbondanza: l’immaginazione creativa ed il sistema è terrorizzato che possiamo usarla per creare una realtà molto diversa da quella che cerca di imporci.

Sono piu’ che per una “educazione nell’apprendimento”, ma non l’abbiamo. Il sistema che noi chiamiamo educazione è stato strutturato dall’inizio per programmare la percezione della realtà da parte degli studenti, per il resto delle loro vite. Il fatto che questo non sempre funziona, è la dimostrazione del potere della Coscienza sopra la programmazione.

E’ stato messo in piedi un network di organizzazioni controllate dai Rothschild, inclusa la Frankfurt School of social engineering (la scuola di Francoforte per la ingegneria sociale), per cambiare il pensiero, le credenze e le percezioni della popolazione attraverso il sistema di programmazione noto come “education”.
Charlotte Iserbytè stata una consulente politica (Senior Policy Advisor), nell’Ente per la Ricerca sulla Educazione e Miglioramento  (Office of Educational Research and Improvement) al Dipartimento USA della Educazione, durante il primo mandato del Presidente Ronald Reagan ed anche lavorò nel Dipartimento di Stato.

Le sue osservazioni nonché esperienze e ricerca altamente dettagliata, in quel periodo, la portarono a scrivere questo libro: The Deliberate Dumbing Down of America, (Il deliberato istupidimento dell’America), che rivela esattamente quel che sto dicendo.

Potete anche vedere questo video: The Miseducation of America.
Charlotte Iserby entra nel dettaglio di una storia che potrebbe essere narrata per ogni paese nel mondo, perché il network della Cabala segue ovunque la stessa agenda. Il suo libro si basa su documenti  che lei prese dai files del Department of Education in Washington (dipartimento della Educazione di Washington), poiché là lavorava..

Tali documenti rivelano un piano calcolato  per trasformare il sistema educativo-scolastico in un mezzo per la programmazione della percezione di massa, al fine di creare adulti ignoranti e compiacenti che cosi serviranno il governo  e le corporazioni (multinazionali) come robot obbedienti e sosterranno l’agenda per un controllo centralizzato della umanità, attraverso un governo mondiale.
‘L’educazione’ in realtà è il condizionamento della percezione di sé e del mondo, al fine di rimuovere tutte le barriere morali, psicologiche e percettive che possano esserci nei confronti del cambiamento sociale voluto e per far discendere in una totale schiavitù.

Il sistema è progettato per instillare queste percezioni per tutta la vita:
    •    la verità viene dalla autorità.
    •    l’intelligenza è l’abilità di ricordare e ripetere.
    •    Memoria e ripetizione precise vengono ricompensate.
    •    La non acquiescenza viene punita
    •    Conformarsi intellettualmente e socialmente

La figura piu’ preminente nel trasformare l’”educazione” Americana (e quella di ogni altra parte) fuWilhelm Maximilian Wundt (1832-1920), sponsorizzato dai Rockefeller, un professore alla università di Lipsia  nella Germania dei Rothschild, che divenne famoso come uno dei personaggi fondanti la moderna psicologia.

Wundt considerava gli esseri umani come niente di più di della somma totale delle loro esperienze e quindi in grado di essere programmati come qualcosa che oggi chiamiamo computer. Al livello dei 5 sensi corporei  c’è della verità in questo, ma questo vale solo se si esclude la Coscienza, – i vero sé- la sua non influenza.

Bertrand Russell (1872-1970) fu uno scrittore inglese, filosofo, critico sociale, nonché aristocratico della genia – molto importante- dei Russell. Suo nonno, John Russell fu due volte Primo Ministro durante il regno della Regina Vittoria ed i suoi genitori erano il visconte e viscontessa Amberley. Russell, nel 1951, scrisse nel suo libro The Impact of Science on Society (l’impatto della scienza sulla società):
L’educazione dovrebbe avere lo scopo di distruggere  il libero arbitrio, cosicchè gli scolari scolarizzati in questo modo, per il resto della loro vita, saranno incapaci  di pensare o agire in altro modo che non quello voluto dai loro insegnanti …Lo scienziato del futuro deve poter rendere queste massime perfette e scoprire esattamente quanto costa pro-capite, far si che i bambini credano che la neve sia nera. Un volta perfezionate le tecniche, ogni governo che sia stato responsabile della educazione scolastica per più di una generazione, sarà in grado di controllare i suoi soggetti con sicurezza, senza il bisogno di eserciti o polizia.

Erich Fromm (1900-1980) ebbe una grande influenza – di ordine sionista Rothschild- sulla politica educative e fu molto vicino alla ‘filosofia’ (programmazione) della Frankfurt School (del sionismo Rothschild). Il suo obbiettivo fu manipolare i bambini e il resto della popolazione, nel far vedere loro che, presunti “esperti” nei vari campi,  fossero fonte di saggezza e conoscenza e non invece il loro pensare critico.
Il consenso nel percepire  gli onniscienti “esperti”, è precisamente in linea con la società tecnocratica che la Cabala sta cercando di imporre.

Zbigniew Brzezinski, ex consulente di Jimmy Carter per la Sicurezza Nazionale e co-fondatore della Commissione Trilaterale , della Cabala, unitamente a David Rockefeller, 40 anni fa scrisse sulla venuta della società tecnocratica:
L’era tecnocratica implica la comparsa graduale di una società piu’ controllata. Una tale società, sarà dominata da una elite, senza limiti di valori tradizionali. Sarà presto possibile imporre una sorveglianza quasi continua sui cittadini  e mantenere dei files aggiornati e completi che contengano persino le informazioni piu personali sul cittadino stesso. Questi files saranno soggetti ad immediato recupero dati, da parte delle autorità.

La whistleblower Charlotte Iserbyt rivela come dei documenti del governo Americano dettaglino un piano per cambiare gradualmente il modo di insegnamento ai bambini e agli studenti, con l’obbiettivo  di cancellare le influenze dei genitori cosicché lo Stato diventi il loro genitore. Si veda Aldous Huxley e il suo Brave New World.

Sapevo dalla mia personale ricerca negli anni 90 che, come dice Charlotte Iserbyt nel suo libro, la Andrew Carnegie Foundation, controllata dai Rothschild, per lo sviluppo della educazione  e la Rockefeller General Education Board, erano ingegneria sociale, con altri giocatori in questa cospirazione, che dovevano dirottare le menti dei bambini del mondo.

Le famiglie della Cabala fecero fondazioni esentasse  – i Rockefellers ne hanno molte – per sponsorizzare la loro agenda camuffata da filantropia e donazione di bene al pubblico. In questo modo possono fare le loro azioni in modo ignobile, senza nemmeno pagare le tasse. La bufala delle fondazioni esentasse, venne alla luce negli anni ’50 grazie al Comitato della House Select che investigava sulle fondazioni esentasse e comparabili organizzazioni.

Abomini come la Monsanto – la versione biotech della Goldman Sachs – danno fondi alle università e mettono i loro dirigenti nei consigli educativi, per assicurarsi che la loro versione di un cibo OGM che uccide le persone, nonché i pesticidi e gli erbicidi, conquistino approvazione accademica e quindi tanti punti nel curriculum.

Charlotte Iserbyt rivela come lo schema PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE sia stato usato per far avanzare la trasformazione Orwelliana. La forza vitale di questo schema ovviamente sono i problemi o le crisi e quindi devono continuamente inventarle, produrle, se non accadono naturalmente e cosi non è per la piu’ parte dei casi.  Questo si applica a tutto lo spettro della società umana.

Quei  bambini che non si conformano facilmente alla programmazione,si dice che abbiano “problemi di apprendimento”, ‘problemi comportamentali’ o ‘Attention Deficit Disorder’ – deficit di attenzione- cosa che io definisco consapevolezza istintiva che cio’ che ti viene detto è una sciocchezza.

Ho avuto questo per la piu’ parte del mio tempo scolastico, anche se non mi si davano questi nomi e per questo mi davo la “mia cura”: “sognare ad occhi aperti fuori dalla finestra”. Il modo in cui oggi gestiscono questi problemi psicologici e comportamentali inventati, è nel dare del Ritalin, o altre medicine che sconvolgono la psiche, come se fossero coriandoli ai matrimoni.

In USA 4 milioni di bambini stanno prendendo il Ritalin e le cifre in paesi come la Gran Bretagna  si eguagliano e costituiscono parimenti un abuso infantile di massa. 
Lo scandalo è il “compito a casa”: vorreste dire che  6-7 ore a scuola per 5 giorni alla settimana per 15 anni o piu’, non bastano e percio’ devono lavorare anche a casa?

Si noti anche come la musica e l’arte siano state ridotte anche nelle sovvenzioni al sistema educativo e come bambini molto piccoli siano introdotti all’apprendimento con il cervello sinistro sin da giovane età. L’arte e la musica hanno il potenziale di stimolare il cervello destro e consentire ai bambini di giocare senza essere disturbati da “fatti” e strutture, lasciando invece che la loro immaginazione fluisca.

I bambini non dovrebbero andare a scuola se non a 7-8 anni e persino a questa età la scuola dovrebbe essere diversa : fino a quella età dovrebbero giocare senza limiti, pensare liberamente fino a infiammare la loro creatività. Allora il cervello sinistro potrà prendere il suo giusto posto  e diventare un servitore e non un maestro.

In USA c’è una normativa che impone che  almeno il 70 percento dei libri non sia di narrativa: essi devono essere sostituiti da libri tecnici, “più adatti” a preparare gli studenti per il posto di lavoro.

Sento infiniti dibattiti su come si insegna ai bambini e sulla misura delle classi. Ma raramente sento cosa si insegna loro e con quale fine. La più parte della gente sembra non pensare a questo, ma sarebbe ben tempo che lo facesse”
Dalla newsletter di David Icke del 30 gennaio 2013-02-02

Traduzione e sintesi Cristina Bassi

 
Corsivo mio:
Ho voluto pubblicare questo articolo perché parte presa di quello che è capitato ai miei nipotini in Germania. Ho tre nipotini che frequentano la scuola elementare in un paesino di quattromila persone nella Germania bavarese, al tempo (già all’epoca dell’asilo frequentato dai nipotini), mio figlio, si è dovuto scontrare con delle realtà a dir poco anacronistiche; gli è stato consigliato  dagli organi preposti all’istruzione scolastica dei suoi figli, “di evitare di parlare italiano in casa”, altrimenti avrebbero potuto creare problemi nella scuola che frequentavano e, avrebbero potuto creare incomprensioni ai coetanei e agli insegnanti stessi.
 
Se non avesse mio figlio seguito questi suggerimenti dagli organi preposti della scuola, avrebbe dovuto iscrivere i miei nipotini a scuole speciali per bambini disadattati.
 
Sembra una cosa assurda, quando si sa molto bene che i bambini di quella età sono come carte assorbenti e incamerano molti dati come le lingue straniere, senza nessun problema; ora i miei tre nipotini hanno 11/14 anni, e non conoscono la lingua del nonno italiano, ma conoscono molto bene l’inglese che viene somministrato come seconda lingua a livello didattico.
 
Io, il nonno, vivo a Milano in un quartiere popolare, dove ci sono molti bambini stranieri che frequentano sia asili che scuole elementari; bambini di nazionalità diverse come albanesi, marocchine, tunisine, egiziane, rumene che parlano tranquillamente l’italiano corretto oltre alla loro lingua e anche quelle aggiuntive per definizione coloniale acquisite nella loro terra come il francese e l’inglese.
 
Ancora oggi ho delle difficoltà a comunicare con i miei nipotini per i danni fatti dalla scuola, è quasi più facile comunicare con loro con l’inglese e/o il tedesco (che conosco molto meno), che nella nostra lingua italiana.
 
Giusto per …

Anunnaki – La Saga Completa

Nel video qui sotto, viene presentata la saga degli Anunnaki, un documentario completo di oltre tre ore; non sono riuscito a trovarlo in lingua italiana, ma anche in lingua spagnola è ben comprensibile, è comunque una lingua latina più vicina a noi che quella anglosassone, pertanto di facile interpretazione anche per i neofiti, visto che si colloca nel centro del mediterraneo dove le lingue si fondono in un unico idioma.

Sulla base di trascrizioni delle tavolette sumere fatte da Zecharia Sitchin, e altri reperti associati, abbiamo un dettaglio di alcuni dei principali eventi del processo genetico che caratterizza gli inizi dell’umanità, da visitatori stellari chiamati Anunnaki, gli dèi che dal cielo scesero sulla terra,” l’uomo li prese come degli Dei divini.

In realtà, essi erano esseri con conoscenze scientifiche altamente avanzate.
Queste storie possono essere trovati nel Libro Perduto di Enki di Zecharia Sitchin, oppure in questi LIBRI.


BUONA VISIONE:

Sophia e gli Arconti

Il mistero degli Arconti invasori dello spazio

Erano Antiche le rivelazioni delle civiltà dell’Età del Bronzo che hanno manipolato la mente umana parassitandoci fino a oggi da entità extra-dimensionali per i loro scopi malvagi? Testi gnostici del tempo di Cristo possono essere la chiave per la più grande cospirazione di tutta la storia umana!

Dentro il sogno di Sophia, il sogno è stato un’ottima interazione per vivevere, creature intelligenti sarebbero diventati gli esseri umani, per manifestare correttamente la loro interazione avevano bisogno di entrare in contatto con la materia organica: tuttavia nel suo sfacciato tuffo impulsivo, la pura forza di una affezione di plasma impattava con la materia organica, creando una spece di mediazione che non avrebbe mai potuto correttamente manifestarsi.
 
 
Sophia è una parte originale dell’intenzione per la visione della specie umana, un sogno soffuso, per pianificare con successo la materia dei propri esseri biologici venuti in essere. Eppure ora soddisfano il confronto con i loro cugini fatti della stessa materia che si nutrono di vite umane.
In ultima analisi, Sophia non solo è il sogno per la Terra, in realtà è diventata il suo cuore ecco perché non attacca, letteralmente Sophia è il pianeta vivente la madre vivente di tutta l’umanità.


Articoli correlati sugli “ARCONTI”:
Indagine sugli arconti
I cinque componenti della “Matrix”

Norea la figlia di Eva

 
 Il Libro di Nuréa

Secondo l’antica dottrina gnostica trovato nei testi di Nag Hammadi (Alto Egitto), Norea affronta la figlia di Eva Gran Alta, l’archetipo di donna spirituale che indossa il potere incorrotto della Madre Originale . Come tale, Norea proviene direttamente dalla Sapienza Sophia. Sophia è una sorta di fondo che separa il visibile dal mondo invisibile.

La sua attività sfida le età della Terra, perché era presente “prima del giorno in cui il mondo fu creato” (NH IX, 2 – 28,16-17), mentre nella Ipostasi degli Arconti (NH II, 4) lei è stata coinvolta con l’umanità del mondo troppo tardi. Norea combatte le forze oscure (Arconti) istruisce gli esseri viventi dando loro le prime lezioni. La sua missione è quella di completare l’opera di sua madre. In questo senso, i poteri di Norea derivano da Barbelo, Madre principale delle Origini e femminili e dai diversi movimenti gnostici.

Il vescovo e teologo del IV secolo, Epifanio di Salamina, afferma che sarebbe esistito un documento gnostico chiamato The Book of Norea. In questo manoscritto Norea (ormai defunta) rivela un modo per raggiungere l’integrità del Barbelo. Lei ha spiegato come “le spoglie strappate dalla Madre dall’alto Arconte che ha fatto il mondo” e gli altri dèi, angeli o demoni che lo accompagnano, devono essere raccolti dalla potenza contenuta nel corpo e che scorre durante il rapporto sessuale. Lo Zohar (Bereshit 1, 19b) menziona Norea come Naama.

Questi ultimi si sarebbero uniti con Azael per dare alla luce dei succubi. Naama identifica con Nammu nella cultura sumera ed egiziana. Ippolito di Roma la chiama Nora e il vescovo Ireneo di Lione, Norea. Norea personifica anche la rivelazione, l’istruttore o NOEMA in greco (pensiero, intelletto). A tal fine, si combatte la corruzione materiale denunciata dalle sette gnostiche.
Un altro credo gnostico, diffuso dalla setta Sethian, Norea ha trasformato la figlia terrestre di Eva nella moglie di Seth (il terzo figlio di Adamo ed Eva), o Noah. Secondo questa ultima versione, esso rappresenta il lignaggio sacro dei profeti, prima della venuta di Gesù Cristo

La ripartizione del suo nome in proto-sumerico ci dà NUR-S-A “molto in alto nella casa dell’acqua” o “distinto dalla casa dell’acqua” o assistente “della casa d’acqua. “Nuréa, figlia legittima della nostra matriarca Tiamata e ambasciatore per conto della Corona Margíd’da (l’Orsa Maggiore). Ho trascritto su questo cristallo e conservato negli eventi storici fino ad oggi sulle nostre origini e i legami che ci legano al sistema Ti-ama-te (il sistema solare).

Solo la conoscenza frammentaria che abbiamo, è abbastanza esplicita a riunire in questo minerale ed eventualmente trasmettere alla persona appropriata. Alcuni provengono dai nostri archivi e molti altri dall’esperienza che ho acquisito e, il cui contenuto ha sconvolto la mia vita e la mia tribulata educazione presso la Scuola della Conoscenza Nalulkára. Con questi nuovi dati, cambia tutto quello che pensavamo di sapere sui nostri antenati e le nostre origini.

Un gruppo di anfibi Abgal ed io siamo gli unici a sapere. Sulle Corone Urbar’ra (Lyra) di Margíd’da (Orsa Maggiore) e mulmul (le Pleiadi) fino dall’inizio del tempo sono caduta su queste informazioni nascoste, una guerra senza precedenti si è verificata in Anriba (la nostra galassia).
Continuo a tenere questi dati nel mio cristallo non so se tenerlo o cancellarlo. Confesso di non sapere cosa fare in questo momento. Stando sveglio leggendo queste informazioni cercando di capire la potenza di Kingalàm e quella della loro prole, e la minaccia in questo Anriba.

Siamo una razza indipendente con molteplici e variegati disegni. Molte persone dalla nostra vasta linea, riunisce in guerra queste famiglie in cerca di potere e territorio. Le nostre strade militari si estendono in tutta la Via Lattea nota, ai limiti del tunnel galattico della cintura senza tempo. Orge distruttive siedono sul nostro dominio e la nostra reputazione da tempo immemorabile. La nostra violenza è conosciuta e temuta in una vasta distesa di Anriba (la nostra galassia). Nessun testo è stato in grado di elencare tutta la nostra storia come si è scandita dalla devastazione e relativa amnesia nella distruzione di tutti i tipi che sono in gran parte responsabili.

I percorsi oscuri che portano a varie fonti di minerali e i minerali attraversano sistematicamente le nostre rotte commerciali. Tutte le pagelle siderali di questi hub garantiscono la nostra sopravvivenza. La nostra tecnologia richiede una grande quantità di queste sostanze prelevate dal suolo; senza di loro non siamo nulla, senza di loro, siamo in agonia. Per ottenerle e usarle, abbiamo visitato molti mondi e le loro nazioni. Sia armati o non, il nostro ricatto diplomatico sono da sempre il miglior deterrente, perché l’inganno è un’arte che siamo stati in grado di sfruttare in tutti gli aspetti fin dall’età di Nimra. 

Quando la lingua diplomatica fallisce, di solito è prevista la macchina da guerra  dopo un focolaio, un attacco terroristico, o minacce esterne fabbricate da noi e noi pretendiamo di contenere gli effetti con la forza in nome della pace. Tuttavia, dopo la nostra presenza, solo il caos rimane e le nostre estrazioni multi-minerali.

Siamo ancora una società intoccabile. Le diverse famiglie della nostra stirpe non condividono gli stessi desideri o semplicemente come ottenere il potere e la sicurezza dall’età di Nimra. Un filo comune, tuttavia, si trova in ognuno di noi: noi esercitiamo il dominio nascosto in tutte le nostre conquiste attraverso l’attuazione interconnessa attraverso una rete di comunicazione che opera con energia radiante e basi sotterranee con onde telluriche. Alcuni di noi, soprattutto il nostro lignaggio femminile, hanno la capacità di dominare gli elementi. Questa arte, di associare i minerali, aiuta a creare le nostre industrie, le nostre armi e i vasi d’espansione.

Abbiamo violato le leggi e i progetti molte volte per i nostri piani di conquista e saccheggiando in nome della nostra sopravvivenza. Noi siamo il flagello dell’universo e le vittime dell’Ombra Ga’anzír. Ci sono lunghe storie, i nostri antenati e noi stessi vorremmo vivere in pace; ma abbiamo i Gina’abul.

 

Anton Parks
“Le Livre de Nuréa”
Traduzione curata da w

Hollywoodian infections

Underworld: Una riflessione, 
un ritratto accurato della élite degli illuminati 

Underworld: Awakening è il quarto di una serie di film che portano in scena la lotta secolare tra vampiri e licantropi. Il film contiene molti riferimenti alle vicende degli illuminati oltre ad essere un ritratto accurato della élite. Underworld: Awakening si chiude con una frase molto significativa: “Non solo sopravviveremo a questo mondo, ce lo riprenderemo”.

Selene. Una caratteristica particolare di Selene è la possibilità di camminare alla del sole rimanendo illesa.

TRAMA
 
In breve: vampiri e lupi mannari non invecchiano e non si ammalano a causa di una mutazione genetica. Il primo di loro fu Alexander Corvinus, che ebbe due figli, Marcus e Michael, “uno morso da un pipistrello, l’altro morso da un lupo”. I figli svilupparono mutazioni che riflettevano i caratteri delle bestie con le quali erano entrati in contatto. Inizialmente i lupi mannari erano viziosi e sanguinari, mentre i vampiri erano più intelligenti e misurati, cosa che portò alla sottomissione dei primi.

I lupi vennero inizialmente utilizzati come “cani da guardia” da parte dei vampiri, ma una volta evoluti si ribellarono, guidati da un licantropo chiamato “Lucian”. Venne allora condotta una campagna di eradicazione nei confronti dei lupi i quali costretti a spostare le loro attività nelle fogne. La vendetta durò per secoli. Lucian riuscì ad elaborare una procedura per creare ibridi vampiri/licantropi.

Ne vediamo ben tre. Lucian (lupo mannaro) e Selene (vampiro) infettarono un lontano discendente di Corvinus, Michael Corvin, il primo ibrido. Successivamente Alexander Corvinus concesse il suo sangue a Selene, permettendole così di camminare alla luce del sole senza venir bruciata. Lei è il secondo ibrido. Selene e Michael Corvin, inoltre, hanno avuto una bambina di nome Eve.

INTERAZIONE INIZIALE

2.000 anni fa, era ben nota la quasi impossibilità di gestire la popolazione ebraica, soprattutto a causa di frequenti “focolai” di protesta, degli intrighi e della violenza. Israele fu distrutta, i suoi abitanti dispersi. Nello stesso periodo circa, il Cristianesimo apparve ed “infettò” l’impero romano in declino, penetrando anche nei capillari più periferici. La Cabala Messianica, una potente dottrina luciferina, emerse nel 1200, e qualche secolo più tardi, Sabbatai Zevi, determinò una scissione importante nel mondo ebraico.

La rivolta sabbatiana non ebbe esito positivo, nonostante ciò l’idolatria continuò nel sottosuolo dove i seguaci della dottrina si ritrovarono per portare a termine i loro rituali. Dopo secoli in cui si nascosero, infiltrandosi e in ultima istanza assumendo il controllo dei centri educativi, economici, politici e tecnologici mondiali, sviluppando sistemi di “miglioramento genetico” tutt’ora sconosciuti al pubblico, l’ibrido illuminista sta emergendo, pronto a combattere.

OMBRE DI SCIENZA ILLUMINATA

La serie Underworld è stata una delle prime a presentare il vampirismo e la licantropia come condizioni patologiche causate da infezioni biologiche. Si tratta ciè, di una malattia che “modifica il dna”. Ho detto malattia, non “malattie”, perché sia licantropi che vampiri furono creati da uin’unica mutazione genetica. Nelle precedenti rappresentazioni i cinematografiche e non di vampiri e licantropi la causa della loro trasformazione era attribuibile all’indeterminatezza delle forze spirituali.

Improvvisamente, con Underworld, Daybreakers, Wolfman e così via, è “un’infezione” a provocare il mutamento fisico. Il pubblico si sta abituando a questa nuova “visone”. Ciò è degno di nota in quanto troviamo lo stesso “cambiamento” nei film che trattano di “zombie”. In tandem con Underworld e simili, sono uscite pellicole importanti quali “Resident Evil” “Io Sono Leggenda”, “28 Giorni Dopo”, “28 settimane dopo” e “Zombieland” (con un sequel in arrivo). Gli “zombie”, vengono presentati come il frutto di un’infezione silil HIV.

Un parallelo simile lo troviamo anche nella serie X men in cui i protagonisti sono dotati di poteri diversi, ognuno dei quali deriva dalla stessa mutazione. “L’horror” tradizionalmente spirituale è entrato nel mondo scientifico, in quanto gli illuminati puntano ad un miglioramento umano basato sulla tecnologia. Come la divinità Asgardiana “Thor” – uno dei vendicatori – dichiarò (nel film “Thor”), “Tra la mia gente, scienza e magia sono la stessa cosa,” Nel film Avengers, sia Hulk che Capitan America sono super-uomini frutto di esperimenti scientifici.

IBRIDI

I film di Underworld esprimono chiaramente un messaggio: gli ibridi sono i “predestinati” che sopravviveranno all’imminente conflitto. Lupi mannari e vampiri rappresentano le “virtù” illuministe, oltre a riflettere aspetti dell’alleanza Ebreo Gentile. Sappiamo chi sono i lupi. I lupi sono una specie cacciata, che si nasconde e sovverte le forze che controllano ogni aspetto del sistema, moltiplicando il suo potere, sviluppando l’immunità all’argento (legami economici) aumentando la propria forza fisica (dominio militare).

In altre parole, i “lupi mannari” rappresentano le potenzialità umane per quanto riguarda il potere, la violenza e il mantenimento della specie. I vampiri rappresentano temi quali la compattezza, l’intelletto, la purezza genetica, la sessualità, la tecnologia meccanica e informativa e le capacità psichiche. Gli ibridi sono gli illuminati, La persecuzione degli ebrei; la sottomissione militare dei tedeschi, l’esperienza evasiva dei politici machiavellici, la creazione …

La gestione e la distruzione dei sistemi economici deliranti; le black-ops volte alla supremazia militare e il miglioramento genetico basato sulla tecnologia. Sono tutti lì, in Underworld. In altre parole , i “lupi” sono la metà ebrea dell’equazione elitaria per mil controllo del mondo. I “vampiri” sono la metà franco/germano/nordica. Non è un segreto che questi due gruppi si siano volutamente mescolati sfociando negli “Illuminati”.

“Selene” si riferisce alla Dea della Luna. La luna  è un classico simbolo luciferino, che presiede all’oscurità fin dal Medioevo. “Alexander” e “Corvino” significano “corvo”: l’araldo della lotta, un  tema costante nei mass media controllati dagli illuminati. “Michael” è un nome ebraico che significa “Chi è come Dio?” Nella serie, è Michael il lupo mannaro originale, ed è un suo discendente, di nome Michael, a divenire il primo ibrido.

“Marcus” è un nome romano che si riferisce al dio della guerra, Marte. Marcus diede origine ai vampiri, dichiarando poi guerra all’umanità. “Eva” è la Madre del genere umano. “lucian” altro non è che una forma semplificata di “Lucifero”. “Jacob” è il lupo mannaro padre di un uomo chaimato “Quint”. Storicamente, Jacob è una figura ebraica che venne successivamente chiamata “Israele”, secondo la tradizione, lottò con un angelo e viene ritenuto padre della razza  ebraica. Jacob è a capo di un’organizzazione chiamata Antigen.

 

“L’Antigene” è sostanzialmente “una particella inquinante nel corpo umano”. Sono gli ebrei e le masse in generale. Quint è una mostruosità, un lupo mannaro di dimensioni gigantesche. Il suo corpo è stato geneticamente migliorato con terapie che garantiscono lui l’auto-guarigione, e l’accrescimento muscolare. “Quint” significa “5”. Nella tradizione satanista è il pentacolo al contrario.

Qui vediamo l’onestà degli illuminati: odiano gli ebrei e l’umanità in generale, sfruttando al contempo le parti che ritengono utili.

Articolo trascritto dal video di “Chanel Production”
La Verità ci rende Liberi

Visto su:
http://luniversovibra.altervista.org/

I QI medi sono in calo in tutto il mondo

proof1a
Ora abbiamo la prova scientifica
che le persone sono sempre più stupide

Questo articolo è stato generosamente donato da Michael Snyder. Puoi seguire i suoi regolari scritti su: ricerca e analisi in The Collapse Blog economica eil sogno americano. Leggi anche il suo recente libro L’inizio della fine per avere un’idea di quello che in un futuro molto prossimo l’America (e non solo) potrà apparire.
 
Le persone sono più stupide di una volta? Le generazioni generazioni precedenti erano mentalmente più intelligenti di noi? E’ da un po di tempo che si ha il sospetto che le persone stiano diventando più stupide, ma ora ne abbiamo la certezza, ci sono prove scientifiche che questo è riscontrabile. Come potrete leggere di seguito, i QI medi sono in calo in tutto il mondo, i punteggi SAT negli Stati Uniti sono in calo da decenni, e gli scienziati hanno anche scoperto che il nostro cervello si è ridotto diventando sempre più piccolo nel tempo. Quindi, se  che in alcuni giorni ti sembra di esserti svegliato nel bel mezzo del film di “Idiocracy”, questi giorni non potrebbero essere troppo lontani.  

Gran parte degli igredienti che hanno messo nel nostro cibo spazzatura non è certo un bene per lo sviluppo del cervello, il nostro sistema educativo è come uno scherzo totale e la maggior parte degli americani sono assolutamente dipendenti da intrattenimenti senza cervello.  

I questi giorni, fortuna vuole che abbiamo un sacco di tecnologia che fa molto e forma il nostro pensiero per noi, perché se dovessimo dipendere dalle nostre capacità mentali la maggior parte di noi si troverebbe in una enorme quantità di guai.
 
Purtroppo, questo sembra essere un fenomeno che sta accadendo in tutto il pianeta. In un recente articolo il Daily Mail ha spiegato, che i punteggi del QI sono in calo, paese dopo paese …

Richard Lynn, psicologo presso l’Università di Ulster, ha calcolato il calo potenziale genetico degli umani.
Ha usato i dati medi sul QI in tutto il mondo nel 1950 e nel 2000 per scoprire che la nostra intelligenza collettiva è scesa di un punto di IQ.
Il dottor Lynn prevede che, se questa tendenza continua, potremmo perdere altri 1,3 punti di QI entro il 2050.

Il resto del testo dell’articolo qui sotto
è volutamente non tradotto.

One IQ point does not sound like a lot, but when you go back even further in time the declines become a lot more dramatic.  For example, a psychology professor at the University of Amsterdam named Jan te Nijenhuis has calculated that we have lost a total of 14 IQ points on average since the Victorian Era.
And we don’t need a professor to tell us that this is true.  Just go back and read some of the literature from that time period.  Much of it is written at such a high level that I can barely even understand it.

There is other evidence that people are getting stupider as well.  For instance, SAT scores in the United States have fallen significantly in recent years…

There appears to be a disturbing trend in American high schools. If we judge the quality of education by the scores that students get on their SATs, then it appears that things are getting worse. Since 2006, the overall average SAT score has fallen by 20 points, dropping from 1518 to 1498 in 2012. Scores are also down in each of the three categories tested, with reading dropping 9 points, mathematics dropping 4 points, and writing falling 9 points. It’s a fair bet that students aren’t becoming less intelligent, so exactly what is going on?

And this decline in SAT scores is not just limited to the past few years.  As the following chart from Zero Hedge demonstrates, SAT scores have been declining in America for decades…

proof2

There are even some scientists that are convinced that this decline in the mental ability of humans goes back for thousands of years.  Some blame genetic mutations for this decline, and others point to the fact that our brains have been getting smaller.  For example, just check out what one study conducted at Cambridge University concluded…

An earlier study by Cambridge University found that mankind is shrinking in size significantly.
Experts say humans are past their peak and that modern-day people are 10 percent smaller and shorter than their hunter-gatherer ancestors.
And if that’s not depressing enough, our brains are also smaller.
The findings reverse perceived wisdom that humans have grown taller and larger, a belief which has grown from data on more recent physical development.
The decline, said scientists, has happened over the past 10,000 years. They blame agriculture, with restricted diets and urbanization compromising health and leading to the spread of disease.

Most of us today just assume that people are smarter than they ever have been before.
Most of us today look down on our ancestors and mock them for being so primitive.
But the truth is that if we had to go up head to head against them in mental challenges, we might find ourselves greatly humbled.
At the end of this article, I have posted an eighth grade exam from 1912 that was donated to the Bullitt County History Museum in Kentucky.
As you can see, it is far more difficult than anything that eighth grade students have to do today.  In fact, most eighth grade students today are doing pretty good if they can point out the United States on a map of the world and can string a few sentences together.

I should know – for a short period of time I once taught eighth grade students.
So when I first came across the exam posted below, I was amazed at how difficult it was.
Could you pass such an exam?
I don’t know if I could.
But these are the kinds of questions that eighth grade students were expected to be able to answer back in 1912…
-Through which waters would a vessel pass in going from England through the Suez Canal to Manila?
-How does the liver compare in size with other glands in the human body?
-How long of a rope is required to reach from the top of a building 40 feet high to the ground 30 feet from the base of a building?
-Compare arteries and veins as to function. Where is the blood carried to be purified?
-During which wars were the following battles fought: Brandywine, Great Meadows, Lundy’s Lane, Antietam, Buena Vista?
A full copy of the exam is posted below.  Please notice the absence of multiple choice questions where a student can guess by circling an answer.  In the old days, kids were actually expected to be able to think and to be able to write…

proof3

So what do you think about all of this?
Do you believe that people are actually getting stupider?
And is “stupider” actually a word?
Please feel free to share your thoughts by posting a comment below…


beginning-of-the-end-snyderMichael T. Snyder is a graduate of the University of Florida law school and he worked as an attorney in the heart of Washington D.C. for a number of years.

Today, Michael is best known for his work as the publisher of The Economic Collapse Blog and The American Dream

If you want to know what things in America are going to look like in a few years read his new book The Beginning of the End.