Crea sito

Quando smetteremo di muovere la nostra “Linea nella sabbia” e staremo come INDIVIDUI LIBERI?

Allora, chi vuoi essere?

E’ una questione d’età, non è vero? E non in “Che cosa vuoi essere quando sarai grande?” Un modo, che ha il solo requisito di diventare come qualcun altro come un indicatore per essere ‘cresciuto’ (posso essere come un pompiere, amministratore delegato, metalmeccanico, scienziato … ma soprattutto, un contribuente). Finché sembri “curare” te stesso, seguire le regole ed essere un membro produttivo della società, è più facile credere nel “normale” poiché sembra che ci siano “ricompense” per andare avanti.

Ma in chi ti trasformi? Cosa sacrifichi? Cosa sei disposto a regalare? I resti di ciò che “avremmo potuto essere” non sono che un lontano ricordo (fantasia); persi tra le proiezioni ad alta definizione che ci hanno aiutato a guidarci, al punto che ora affrontiamo la (maschera).

 

Allora chi vuoi essere? Ebbene, forse dovremmo definire in primis chi “noi” siamo diventati. È sicuramente facile in questi giorni inventare elenchi di cose da sottolineare sulla mia specie che porterebbero a una visione “negativa”, ma ti risparmierò questa volta e ti farò notare semplicemente che ci sono molti articoli precedenti che, potresti trovare, elabora il mio punto.

 

Che cosa siamo diventati se non xenofobi che vivono nella paura della nostra morte fino al punto di non vivere; disgusto di sé al punto da accettare la nostra stessa distruzione? Persone così spaventate da “distinguersi” che vanno avanti, a vivere nell’ombra, anche quando poi sentono che non è giusto. Troppa paura per parlare, per non offendere ed essere giudicato “uno di quelli”. Cosa ci rende tali? Stiamo semplicemente mentendo ipocritamente? Siamo la definizione della codardia, minacciata principalmente da ciò che noi percepiamo e, che gli altri percepiscono di noi?

 

Creiamo continuamente i nostri “demoni” da temere per sentire qualcosa che possa somigliare alla “vita”? Afferriamo qualche ‘emozione’ nel nostro mondo inattivo per sentirci vivi? Seguiremo ciecamente qualsiasi “autorità” semplicemente per sentirci parte di qualcosa; o, nulla? Guardati intorno dove siamo oggi e dimmi che la nostra mentalità mondiale non si è attenuata dalla vita. Guarda negli occhi i tuoi simili mascherati e dimmi che non sono sconfitti nella loro stessa anima. Dov’è la VITA, LA GIOIA, L’AMORE e la FORTITUDINE della mia specie?

 

Credo che una parte della causa di quella sconfitta possa essere attribuita all’incapacità di definire se stessi onestamente. La costante fiducia nelle “protezioni” esterne piuttosto che nell’autoriflessione e nel miglioramento, ha reso semplice per le “soluzioni” offerte trovare un’ampia “accettazione” insieme all'”appartenenza” e all’apatia.

 

Le paure “presentate” sono semplicemente “definizioni” di ciò che si accetterà della loro ignoranza. “Lotta o Fuggi” non riguarda solo il suo significato letterale, in questo caso può rappresentare la pigrizia apatica della mente che “blocca” le basi della domanda e quindi della conoscenza.

 

Ho detto la scorsa settimana in una discussione:

 

L’intelligenza inizia con la semplicità delle domande.
Peccato che la maggior parte creda di aver semplicemente bisogno di “risposte”.

 

Alla ricerca di quelle risposte esterne, si continua semplicemente a inseguire le storie di altri che producono “nomi” e “azioni” ma non rivelano il come e il perché della questione; perché quelle sono “scelte” fatte lungo la strada. Che tipo di “persone” hanno fatto le scelte che ci hanno messo nella “situazione” che ci coinvolge tutti in questo momento? Non importa dove ti trovi nel mondo, sei “coinvolto” in questa “operazione” globale su una scala o sull’altra; volontariamente o con la forza. Ci sono “Giocatori” e “Pedine”; indovina quale siamo.

 

Senza un’onesta “definizione” (attenta a non vincolare) del ME, come posso sapere che potere “io” ho? Gli io del mondo sono quelli che conoscono il potere e l’equilibrio del “ME” e del “NOI”; comprendono anche il potere del “NO”. “No! Non vivremo così” detto all’unisono è tutto ciò che ci vorrebbe per cambiare il ‘corso’ del nostro attuale ‘destino’.

 

L’Io sa di non essere frivolo, sfrenato o infantile con i loro no. Sanno la necessità di comprendere la base e la moralità del loro no e non la basano sull’egoismo, ma piuttosto sulla fortezza.

 

Fortezza – forza d’animo che consente a una persona di affrontare il pericolo o sopportare il dolore o le avversità con coraggio – Merriam-Webster

 

Si può considerare che nel “teatro” odierno di oggi si può vedere il contrario. La breve durata dell’attenzione, che è stata sviluppata, nel corso della vita, per non essere mai soddisfatta e quindi facilmente “adescata” in comportamenti e schemi di pensiero incentrati su desideri e desideri. Questo può lasciare che non si sia mai soddisfatti di ciò che si “sa”, il che può portare a rincorrere molte storie così come la più facile “accettazione” di “nuove norme”. Per sempre ‘distratto’ dall’acquisizione di vera conoscenza.

 

Il “Grande Risveglio” e i “Media alternativi” sono ottimi esempi di distrazioni per il “pensatore”. Perché si può stare al passo con i desideri programmati che alimentano la breve capacità di attenzione; quali sono le novità, le ultime novità, le tendenze, i virali? Finché riescono a convincersi della “differenza” di “informazione”, possono sentirsi “elevati” al di sopra della programmazione delle masse.

 

Tanti sono rimasti in diversi stadi di “risveglio”. Vedere oltre il paradigma ‘speculare’ che l”alt’ ha da offrire ma sparsi in tutto il mondo in diversi stadi di angoscia, povertà, solitudine e salute mentre si cerca di mantenere un decoro di ‘stabilità’ per pensare abbastanza chiaramente da provare e vedere cosa giace oltre le montagne delle distrazioni (drammi).Sembra che ci siano molte cose per cui COMBATTERE.

 

Non puoi combattere il nemico esterno perché perderai. Il nemico esterno viene semplicemente presentato perché uno possa vedere se stesso, vedere cosa ha permesso di diventare e liberarsi volontariamente e condurre se stesso ad essere esseri liberi; per diventare il tuo “eroe” come comunità di individui.

 

La “scelta” è sempre stata nostra. Ogni giorno che passa ormai, è un altro chiodo nella bara dell’umanità. Quando grideremo “NO” all’unisono e ci rifiuteremo di essere “governati” nell’oblio? Quando smetteremo di muovere la nostra “Linea nella sabbia” e staremo come INDIVIDUI LIBERI?

 

Postato da SylvainLamoureux

 

®wld

I Sogni del Transumanesimo

I Sogni del Transumanesimo e L’Intelligenza artificiale (AI) per far retrocedere le persone alla vita

 

Postato da: Berny Torre via Daily Star (UK)

 

La maggior parte della “ricerca” transumana viene svolta in istituzioni accademiche finanziate dai soldi dei contribuenti e dalle sovvenzioni delle fondazioni. L’obiettivo è: l’immortalità. Mentre la tecnocrazia cerca di trasformare la società, il transumanesimo cerca di trasformare l’uomo. ⁃ TN Editor

 

Il capo della tecnologia Eugenia Kuyda afferma che i Simpson hanno di nuovo capito bene e che l’intelligenza artificiale “davvero inquietante” utilizzerà presto i selfie per creare avatar digitali 3D per “riportare le persone in vita”

 

L’intelligenza  artificiale “riporterà in vita le persone” e presto utilizzerà i selfie per creare cloni digitali 3D, afferma un esperto.

 

Il capo della tecnologia Eugenia Kuyda afferma che siamo a un  paio  d’anni dall’avere avatar online come previsto dai Simpson.

 

Nell’episodio 2014 di Days of Future Future della commedia a cartoni animati, Marge carica il clone di Homer su un computer dopo essersi stufata di clonare in vita il marito incline agli incidenti.

 

La signora Kuyda, che ha già caricato il suo più caro amico Roman Mazurenko su una delle sue creazioni dopo la sua morte in un incidente d’auto, ha detto che la previsione sarà un’altra che lo spettacolo ha corretto.

 

Alla domanda se l’intelligenza artificiale “riporterà in vita le persone”, ha detto al podcast di Lex Fridman “è probabilmente lungo la strada”.

 

Ha aggiunto: “Tra poco saremo in grado di mostrare solo una foto di una persona a cui vuoi che appaia l’avatar e genererà solo un modello 3D.

 

“È un gioco da ragazzi, è quasi arrivato, mancano un paio d’anni.”

 

La co-fondatrice di un chatbot compagno di intelligenza artificiale Replika ha raccontato di come ha caricato più di 10.000 testi tra lei e Roman su un chatbot basato sull’intelligenza artificiale nel 2016.

 

Leggi la storia completa qui …

 

https://www.technocracy.news/

 

®wld

Paura – un’arma e un veleno per il cervello

 

 

Il caustico salario della paura perpetua

I primi tecnocrati che svilupparono la “scienza dell’ingegneria sociale” studiarono artisti del calibro di Saint-Simon, Pavlov, BF Skinner, Edward Bernays, ecc., E conoscevano perfettamente gli effetti della paura sulle persone e sulle società. Oggi è il loro strumento più utile. ⁃TN Editor 

Ho parlato a lungo sulla paura che rende gli esseri umani stupidi, e persino sul fatto che sia un’arma e un veleno per il cervello. Ma a volte mi sono anche chiesto se le persone avrebbero colpito la stanchezza della paura … quel punto in cui le persone hanno semplicemente avuto abbastanza paura e se ne sono andate.

 

A quanto pare, tuttavia, ero un po’ ottimista sulla paura della fatica. Ho letto l’ultimo libro di Robert Sapolsky,  Behave: The Biology of Humans at Our Best And Worst, e sono rimasto deluso nell’apprendere ciò che la migliore nuova ricerca mostra sull’applicazione a lungo termine della paura. (O, nella terminologia accademica,  stress sostenuto.)

 

La mia delusione, tuttavia, fu presto mitigata da due cose:

  1. Ho ottenuto informazioni su come funziona l’avvelenamento da paura.

  2. Quella neurologia umana è immensamente variabile, che ci sono eccezioni a tutto, e che se l’intero quadro fosse effettivamente oscuro come le scoperte più preoccupanti, molto tempo fa ci saremmo trasformati in nient’altro che scimmie assassine.

Ho a malapena bisogno di dirlo, ma il 2020 è stato l’anno della paura. Sono un po’ stupito dalla sua portata. C’è un certo fascino nell’assorbire tutte le storie di paura in tempi normali – la nostra capacità di guardare male negli occhi ci fa sembrare vibranti – ma il 2020 si è spinto ben oltre quel livello. Quello che stiamo incontrando è molto più del semplice porno della paura e ci sono alcuni punti vendita (compresi i siti Web) che posso solo descrivere come osceni.

Questo è più distruttivo di quanto le persone credano. 

 

Cosa ci fa la paura perpetua 

 

Cito da Sapolsky, che è uno dei migliori neuroscienziati del nostro tempo. Modificherò un po’ per semplificare e rimuovere i riferimenti all’area cerebrale, e seguirò i passaggi con alcune elaborazioni.

 

Durante lo stress prolungato, abbiamo più paura, il nostro pensiero è confuso, valutiamo male i rischi e agiamo impulsivamente per abitudine, piuttosto che incorporare nuovi dati”.

 

Sotto un lungo flusso della paura (come titoli spaventosi), il nostro pensiero si rompe. Mettiamola in modo molto semplice: potresti essere molto intelligente in sostanza, ma quando consumi ore di paura ogni giorno, diventi stupido. E per favore cerca di capire:  questo è biologico. Le tue operazioni cerebrali diventano quelle di una persona stupida. (E sì, sto usando “stupido” in modo molto antiscientifico.)

 

Ricorda anche che la paura funziona. Le persone che vendono la paura in TV, pagine web e social media vengono ricompensate per questo. Sono diventati, usando i miei termini liberamente ma non ingiustamente, spacciatori di droga, vendendo materiale dannoso da cui le persone diventano dipendenti. Inoltre, questi sono professionisti. Le società di social media sono pienamente consapevoli che i loro modelli di business dipendono dalle persone che ne sono dipendenti. Stanno attenti a mantenerli dipendenti.

 

Le paure che le persone consumano, quindi, provengono da persone che ne traggono profitto.

 

Lo stress indebolisce le connessioni che sono essenziali per incorporare nuove informazioni che  dovrebbero  spingere a passare a una nuova strategia, rafforzando al contempo le connessioni con i circuiti cerebrali abituali”.

 

In altre parole, la paura ti blocca nelle tue abitudini e nelle tue scelte precedenti. Riduce letteralmente i percorsi cerebrali che ti consentono di cambiare idea.

Questo è serio e sospetto che tu abbia già visto esempi di questo.

 

“In condizioni di stress prolungato elaboriamo le informazioni importanti dal punto di vista emotivo rapidamente e automaticamente, ma in modo meno accurato. La memoria di lavoro, il controllo degli impulsi, il processo decisionale, la valutazione del rischio e lo spostamento dei compiti sono compromessi.”

 

Ancora una volta, la paura prolungata blocca le persone in qualunque percorso si trovino già. E ancora, questo è biologico. I circuiti cerebrali sono direttamente interessati.

 

Da tutto quello che ho scritto sopra (e ci sono altri effetti sgradevoli come la violenza domestica), sembrerebbe che siamo condannati; che i nostri vicini che hanno bevuto profondamente dal fiume della paura sono bloccati dal cervello e finché il flusso della paura continua (non sembra esserci una fine in vista), diventeranno sempre più rigidi nei loro pregiudizi e quella violenza continuerà e aumenterà.

 

E per alcune persone tutto quanto sopra sarà vero. La paura distrugge nel modo più diretto: biologicamente.

 

Eppure … la biologia non è mai semplice, soprattutto a livello umano. Mentre le cose di cui sopra sono generalmente vere, ci sono sempre delle eccezioni; a volte molti di loro. Ed sono proprio quelle eccezioni che ci hanno salvato, di volta in volta.

 

I salari della paura perpetua sono menti polarizzate e bloccate. E questo porta a un’opposizione istintiva, violenza e omicidio. Lo stiamo vedendo ora e continuremo a vederlo per un po’ di tempo. Il mondo, a quanto pare, è diventato dipendente dalla paura.

 

Eppure, molti di noi lo rifiutano, e questo è ancora lontano.

 

Due giorni fa c’è stata una festa nel mio quartiere: musica, parlare, suonare, ridere e così via. È stato il primo rumore gioioso che ho sentito in pubblico da molto tempo.

 

La vita trova un modo, e soprattutto la vita umana. 

 

Leggi la storia completa qui … 

 

Postato su: https://www.technocracy.news/

 

®wld

Ahi serva Italia, di dolore ostello, Nave sanza nocchiere in gran tempesta, Non donna di provincie, ma bordello

Il conte Ugolino fra Dante e Pascoli | Tarantobuonasera

MUOVASI LA CAPRAIA E LA GORGOGNA…

 

Di: Dottor Roberto Slaviero 05.09.20

Nel 33.o canto, il penultimo, dell’Inferno, nella Divina Commedia del sublime Dante Alighieri, si narra di un episodio terribile, accaduto tra il Ghibellino Conte Ugolino ed il Guelfo Arcivescovo Ruggieri.

Siamo nell’Antenora infernale, la zona dei TRADITORI POLITICI, che hanno tradito la Patria o la fazione politica.

I Ghibellini parteggiavano per l’Imperatore, mentre i Guelfi, parteggiavano per il Papa.

Tra accordi e tradimenti vari, alla fine l’Arciv. Ruggieri, riuscì a far arrestare il Conte Ugolino ed altri suoi familiari che, rinchiusi in una torre, vennero fatti morire di fame, tra probabili atti di cannabilismo: un atrocità spaventosa.

Nell’Inferno Dantesco, il Conte Ugolino mastica di continuo il cranio dell’Arciv. Ruggieri, per l’eternità…

”la bocca sollevò dal fiero pasto“… il Conte, per poter proferire parola con Dante ed il suo Maestro Virgilio, nel loro viaggio infernale.

Alla fine del racconto,

il fiorentino Dante, scrisse uno dei pezzi più famosi della Commedia, contro Pisa, la città del Ruggieri:

“Ahi Pisa,vituperio delle genti del bel paese, là dove‘l si sona,

Poi che i vicini a te punir son lenti,

Muovasi la Capraia e la Gorgogna,

E faccian siepe ad Arno in su la foce, Si ch’elli annieghi in te ogni persona“

Piccola spiegazione :

– dove il si sona, è l’Italia

– la Capraia e la Gorgogna (o Gorgona) sono due isole, che si trovano davanti alla foce del fiume Arno, le quali, muovendosi e bloccando la foce, avrebbero potuto creare un immensa diga all’interno, che avrebbe annegato tutti i pisani!

Dante era un Ghibellino…

Usciti poi dal 34.mo canto…

“Vexilla regis prodeunt inferni“

ossia

“I vessilli del re dell’inferno emergono…”

Siamo nell’ultimo canto, dove Dante vedrà Lucifero con le sue grandi ali…nella Giudecca congelata!

Lucifero ha tre facce in una sola testa…siamo appunto nella Giudecca, dove ci sono i peggior peccatori,

ovvero  i

TRADITORI DEI  BENEFATTORI.

Le sue tre bocche, maciullano e sfracellano i Tre grandi Traditori;

  • – Giuda Iscariota
  • – Bruto
  • – Cassio

Tu quoque, Bruti, fili mi…

ossia

Anche tu Bruto, figlio mio…

Parole di Cesare, che riconobbe anche il figlio Marco Bruto, tra i suoi uccisori, il 15 marzo dell 44 a.C, le Idi di Marzo.

L’Iscariota, credo sappiate tutti chi fu!

La pena assegnata a Lucifero, Angelo decaduto, è quella di soffrire e far soffrire!

Virgilio, preso allora Dante sulle sue spalle, scende sopra il corpo peloso di Lucifero; quindi arrivato al centro della Terra, risale verso l’altro emisfero (Australe), vedendo il corpo di Lucifero, che è infilato al centro della Terra, dalla parte opposta, con le gambe all’aria.

Dante temeva di risalire all’Inferno, ma Virgilio lo rassicurò spiegandogli che stavano dirigendosi all’antipodo  opposto …

Nel Medioevo, vi era la concezione Aristotelica -Tolemaica, con la Terra immobile, al centro dell’Universo.

Al Nord della Terra vi era l’emisfero boreale, con le terre abitate, al Sud vi era l’emisfero Australe, con le acque ed una montagna, che costituiva il Purgatorio…

infatti l’Inferno si conclude con

“E quindi uscimmo a riveder le stelle“

Menti immaginative spettacolari…o viaggiatori astrali…

Emilio Salgari, non viaggiò mai in Malesia, ma scrisse romanzi incredibili su Sandokan e le Tigri di Mompracem.

L’immaginazione e l’intuizione, sono probabilmente, la vera realtà.

“Lascia lente le briglie del tuo ippogrifo, Astolfo, e sfrena il tuo volo ove più ferve l’opera dell’uomo.

Però non ingannarmi con false immagini, ma lascia che io veda la verità e possa poi…toccare il giusto“

Banco del Mutuo Soccorso

http://www.treccani.it/vocabolario/fervere/

Ho voluto citare i traditori della patria e dei benefattori, poiché siamo dentro ad un Reset colossale mondiale, voluto ed organizzato dai riccastri planetari, nel quale l’Italia o parti della penisola, giocano e giocheranno ruoli importanti, nello scacchiere mondiale.

Con oltre il 95% della popolazione in crisi di ossigeno e quindi non in grado di ragionare, saremo campo di battaglia di altre nazioni, che vorranno spartirsi la penisola.

Tra l’altro, abbiamo una gestione sulla scuola, tra massime idiozie di banchi, separè e maschere, che solo degli stolti imbecilli, potevano inventare.

Lasciamo perdere i danni psicologici, che i bambini avranno, nel vedere le maestre mascherate;

vedere solo gli occhi e non vedere l’espressione del parlare, ricorda situazioni di orrore e sado-maso!

Andrebbero processati immediatamente questi pervertiti!

Pare, che sempre in ambito scolastico, qualcuno voglia eliminare dagli studi, il caro Alighieri: alla nullità di pensiero e ai danni che idioti al potere possano creare, non c’è mai fine!

Mi par, comunque di capire che, il Conte, non Ugolino, ma Giuseppe, sia ormai arrivato alla fine del suo mandato:

ha fatto il lavoro sporco per le Elite, che congedandolo a breve, gli daranno comunque altri incarichi di valore.

L’Italia, è sempre più indebitata ed indebolita e quindi sarà facile darle il colpo finale.

I primi traditori della patria, dovrete ricercarli verso la fine degli anni 80, quando la moneta “al portatore,“ venne di fatto sostituita e poi integrata nella moneta Euro, di proprietà privata.

Il resto è facile da intuire;

Mani pulite aveva spazzato via tutti i partiti a parte l’ex Pci , che nel frattempo aveva cambiato il nome…

Il prode Cavaliere, oggi tamponato positivo, sebbene asintomatico, tentò di ripristinare un partito socialdemocratico, ma fu facilmente ricattabile per le sue ingenti attività imprenditoriali e pare, per una sua adesione ad una loggia massonica e quindi…promesse da marinaio.

Oggi comandano sempre più le potenti logge massoniche, la Silicon Valley e Cina technology, con le loro realtà virtuali ed Intel. Artificiali, in procinto di essere collegate agli umani, in fase di cippaggio, come accadde pochi anni fa, ai cani.

Vi è una grossa incognita, nella politica italiana, che si chiama Usa Trump e Spy Russia story: vedremo che accadrà.

Se ci capita, dopo il Conte, il potente Dragone super Mario, forse l’Italia non sarà svenduta a prezzi di saldo, ma venduta a prezzi di mercato, per cosi dire.

L’ex Governatore della BCE, mi pare stia dicendo, che la ripresa economica, sarà strettamente legata a tamponature a manetta della popolazione e vaccinazioni a largo spettro.

Non riesco a cogliere il nesso tra economia e vaccinazioni, se non quella appunto, del cippaggio canino.

Infatti, nel frattempo il Ministro della Salute, annuncia aumenti nel numero di ricerca sierologica sulla popolazione, di sieropositività al corona.

L’ingente spesa pubblica dei kit di ricerca, avrebbe una sua logica dal punto di vista storico, ovvero; stabiliamo quante persone nell’inverno trascorso, sono venuti a contatto col corona ed hanno sviluppato gli anticorpi.

Sieropositività vuol dire questo e null’altro!

Dietro a ciò vi sono anche affari enormi, per kit che costano anche 300 euro/uno, con scarsa affidabilità.

Chi si ricorda i tempi dell’Aids, negli anni 80, troverà gli stessi accadimenti e stesse metodiche.

Ahh…e il vaccino per l‘Aids…? Dov‘è?… ah ah ah

Vedo che ogni giorno che passa, spostano la data del nuovo vaccino anti corona, sempre più in là; ieri parlavano…non prima della primavera 2021.

Io, come già detto in precedenti articoli, parteggio per quello russo, spero a base di vodka!

Sarà importante vedere, in questo tumulto di follia pseudo scientifica, come la ex Chiesa Cattolica Romana si muoverà…

Resta poi, l’incognita di un bel meteorite e di forti terremoti e cicloni devastanti.

Il Cielo aiuta gli audaci, quindi niente paura, armatevi di buon senso e forza morale e avanti senza alcun timore…in fondo, anche ai tempi del Conte Ugolino, le dispute tra potenti e signorotti avevano esiti letali.

Oggi le eliminazioni fisiche sono più soft e spesso non servono più; le persone vengono ridicolarizzate e messe nel dimenticatoio.

Tornando all’Italia, già descritta dall’Alighieri 8 secoli fa, penso abbiate saputo che;

pare che i turchi ottomani guidati da Erdogan, abbiano fatto un contratto di 99 anni con la Libia cirenaica di Misurata, per il controllo del loro porto. Petrolio libico?

Cosa sta facendo il nostro super abbronzato ministro degli esteri Gigino?

“Ahi serva Italia, di dolore ostello, Nave sanza nocchiere in gran tempesta, Non donna di provincie, ma bordello“

XI canto Purgatorio

Neanche l’Eni riesce più a difendere la nostra economia.

E’ chiaro quindi, che il Gabinetto, per dirla all’inglese, del nostro governo, è teleguidato da altri!

Peccato sia miseramente fallito, il tentativo di creare una società abbastanza equilibrata, senza eccessi di ricchezza e povertà…cosa che, negli anni 80 parzialmente si realizzò; poi incominciò la lenta discesa per i “normali” e la potente ascesa dei “forti“ , con l’eliminazione dei vecchi Stati, che sono divenuti strumenti esecutivi di svariate multinazionali.

Tornando agli eventi dell’inverno passato, in Tanzania, il loro Presidente ha fatto analizzare per il corona, diversi tessuti vitali, spacciati tutti per umani; erano POSITIVI quelli di capra e di papaya

 https://www.youtube.com/watch?v=KHpn7zRX1Jc&feature=youtu.be

Viene accusato di essere un dittatore:

Il paese ha modificato le leggi che disciplinano l’aggiudicazione dei contratti minerari, dando a se stesso il diritto di rinegoziare o risolvere il contratto in caso di frode accertata.

La nuova legislazione elimina anche il diritto delle società minerarie di ricorrere all’arbitrato internazionale.

https://it.wikipedia.org/wiki/John_Magufuli

Per fortuna che il Berlusca è un POSITIVO asintomatico…non capra, ma umano!

La Telenovela continua e seguiremo il suo svolgimento!

In ultimo, la citazione su Pisa ed i pisani è assolutamente casuale.

Tra l’altro: due miei grandi amiconi del Liceo scientifico, erano un pisano ed un aretino casentinese.

Saluti a tutti e … attenti al corona: nel mio piccolo paese, ho visto stamani sul video informativo all’ingresso del centro, una scritta in bilingue:

“il corona non dorme mai!”

Fantastico…chissà cosa usa di cosi tonificante: spero di scoprirlo presto!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

I ribelli sono una parte molto importante della società, ma raramente ottengono il riconoscimento che meritano

I sette motivi per cui obbediamo all’autorità

Questo articolo è stato scritto da Phillip Schneider e originariamente pubblicato su Phillipschneider.com

I ribelli sono una parte molto importante della società, ma raramente ottengono il riconoscimento che meritano. Ci aiutano a infrangere le vecchie norme e ci impediscono di cadere nel pensiero di gruppo. Tuttavia, la natura umana esorta la maggior parte di noi a rimanere nella nostra zona di comfort anche quando significa meno libertà o problemi più difficili lungo la strada.

Perché così tante persone ignorano il mondo esterno o lo fanno passare per il problema di qualcun altro fino a quando non raggiunge la loro soglia? In un recente video, Brittany Sellner ( Brittany Pettibone prima di sposarsi) descrive i sette motivi per cui gli uomini obbediscono all’autorità, anche quando è contro il loro interesse.

Abitudine n. 1

Come tutti sanno, le abitudini sono estremamente difficili da rompere e anche se abbiamo lamentele sullo stato delle cose, accettare la nostra realtà imperfetta ci sembra meglio che affrontare la scoraggiante prospettiva del cambiamento. Al contrario… l’abitudine cessa di essere motivo di obbedienza in tempi di crisi politica ; un po ‘simile a quello che stiamo vivendo ora come conseguenza di Covid. Nonostante molti di noi non volessero modificare le nostre abitudini, le nostre abitudini sono state alterate con la forza per noi.

# 2 Obbligo morale

La seconda ragione dell’obbedienza è l’obbligo morale che è ovviamente un motivo che si trova molto spesso nella religione, ma politicamente parlando … alcuni lo vedono come un obbligo morale di “1) obbedire per il bene della società,” 2) “a causa del sovrano che ha fattori sovrumani come essere un soprannaturale essere o una divinità, “che non è qualcosa che penso si applichi a troppi americani… 3) La gente lo vede come un obbligo morale di obbedire perché” percepisce il comando come legittimo, a causa della sua fonte un emittente “. Ad esempio, un sindaco o un agente di polizia [sarebbe considerato in base a questo motivo], e 4) La gente vede come un obbligo morale obbedire a causa della “conformità dei comandi alle norme accettate”. Ad esempio, la maggior parte delle persone crede che un comando come non commettere un omicidio sia un comando morale e quindi lo obbedisce.

# 3 Interesse personale

La terza ragione dell’obbedienza è l’interesse personale e questo è forse uno dei motivi più comuni al giorno d’oggi. Ad esempio, la maggior parte delle grandi società è immorale e cerca di tirarsi indietro dalle attuali tendenze sociali e politiche per ottenere denaro, status e approvazione. Basta guardare a tutte le corporazioni che sono diventate improvvisamente “paladini della giustizia sociale” dopo la morte di George Floyd; nessuno di loro si è preso una stronzata sulla brutalità della polizia e su Black Lives Matter fino a quando non è diventato nel loro interesse prendersi cura di loro.

Questo interesse personale può ovviamente estendersi anche agli individui. Le persone famose e non famose hanno molto da guadagnare mettendosi in fila, o … c’è anche un interesse personale negativo in cui la persona non obbedisce semplicemente perché sta per guadagnare qualcosa ma quindi non perderà tutto : la loro reputazione, lavoro, posizione sociale e prospettive di carriera future.

# 4 Identificazione psicologica con il sovrano

La quarta ragione dell’obbedienza è l’ identificazione psicologica con il sovrano, il che significa che le persone hanno uno stretto legame emotivo con il sovrano, il regime o il sistema. Immagino che avresti riscontrato molto di questo, ad esempio, nella Russia comunista o nella Germania nazista.

# 5 Zone di indifferenza

Il quinto motivo dell’obbedienza è oggi estremamente comune e cioè le ‘zone di indifferenza’, nel senso che anche se le persone non sono pienamente soddisfatte dello stato delle cose, hanno un margine di indifferenza o un margine di tolleranza per gli aspetti negativi della loro società e governo.

# 6 Paura delle sanzioni

La sesta ragione dell’obbedienza è la ragione più ovvia … e questa è la “ paura delle sanzioni ”, che generalmente comporta la minaccia o l’uso di qualche forma di violenza fisica contro il soggetto disobbediente e induce l’obbedienza mediante un potere meramente coercitivo, un potere realmente operante. sulle persone semplicemente attraverso le loro paure.

# 7 Assenza di fiducia in se stessi

Infine, la settima e ultima ragione dell’obbedienza è l’assenza di fiducia in se stessi tra i soggetti, il che significa che molte persone semplicemente non hanno sufficiente fiducia in se stesse, nel loro giudizio e nelle loro capacità per rendersi capaci di disobbedienza e resistenza.

Grazie a Internet, osservo abbastanza spesso questo motivo. Migliaia di persone denunciano quotidianamente di essere infelici con lo stato delle cose eppure non fanno nulla perché non hanno fiducia nella loro capacità personale di guidare, organizzare una protesta pacifica, avviare un movimento e così via.

Sebbene l’autorità possa essere legittima e significativa, la resistenza a inutili atti di violenza o all’ingiustizia draconiana del governo è spesso migliore per l’individuo e la società e mostra un carattere maggiore dell’inazione. Anche se questo non è certamente un elenco completo, forse ti aiuterà a comprendere meglio il tuo ruolo nella vita e nella società più ampia.

Guarda l’analisi di Brittany Sellner:

Fonte: http://www.alt-market.com/

*********************************************

Correlati:

Dateline, 2 giugno 2074 – Il giorno in cui la popolazione umana sarebbe esistita come un apparato coordinato

Il liberalismo moderno è il nemico assoluto di ogni pensiero indipendente

 

 

®wld

Il circo mediatico della pandemia continua senza sosta

LA PANDEMIA DELLA CACARELLA

 

Di Dottor Roberto Slaviero 21.07.20

 

Il circo mediatico della pandemia continua senza sosta.

 

In Italia, non sanno più come fare per trovare i loro cosiddetti “focolai”, da tamponi positivi corona, tutti asintomatici senza carica virale trasmissibile comunque, ed utilizzano adesso immigrati clandestini o meno, e stranieri che vivono in Italia.

Scappano immigrati dai centri di accoglienza: pagliacci incapaci al governo, durante i 3 mesi di prigione, avete controllato agli italiani, anche le distanze di 200 metri da casa! Se la Marina militare lo volesse, nessuno entrerebbe in Italia …. folli esecutori del piano mondialista di distruzione economica e sociale d’Italia!

Nel frattempo che l’economia va a puttane, che nei prossimi mesi vi saranno licenziamenti a valanga … una rivista italiana di Trading, ci fa sapere che da aprile a giugno la BCE, ha aumentato i sui asset di bilancio di 2000 MILIARDI DI EURO 2.000.000.000.000 CAPITO BAMBOCCIONI

Loro creano denaro nei computer, lo prestano agli Stati attraverso…banche, finanziarie  o chicchessia e hanno enormi crediti esigibili verso gli Stati. Pandemie inventate e crisi, per loro, sono la marmellata sulla cioccolata!

https://www.youtube.com/watch?v=0MZabvkVXyE&t=659s

Grazie Greg……sei simpatico!

La più grande truffa del mondo!

Ringraziate i nostri politici corrotti di fine anni 80, che hanno massacrato la Banca d’Italia, togliendole di fatto in pochi anni la stampa della Moneta al Portatore, ovvero della proprietà della moneta del cittadino italiano!

Vi hanno chiamati ad un Referendum per adottare la moneta Euro?

Svizzera ed Inghilterra hanno l’Euro ??

Svegliatevi, intorpiditi dalla vostra CO2, che respirate con quelle cazzo di maschere, che portate all’aperto! Non parliamo poi dei virusbatteri e funghi che si sviluppano con l’umidità del vostro respiro e che vi tornano dentro …  Siete rincretiniti da Tv e radio corrotte, da virologi corrotti da un OMS corrotta, al soldo di Cina, Gates e soci, tanto per far dei nomi, eugenetisti e cultori del controllo di massa incalliti, stile Nazi!

 

Comunque:

– ospedali e rianimazioni vuote

– terapia consolidata senza alcun rischio ulteriore di mortalità

– decessi avvenuti per lo più, per gravissimi errori di terapia nelle fasi iniziali, quando il Ministero della Salute italiano vietava le autopsie

– spray orali con glicerolo e tripsina, che ABBATTONO nel cavo orale qualsiasi carica batterica o virale, corona compreso … in commercio da i primi di ottobre

E’ FINITA, E’ FINITA, LA   FARSA E’ FINITA! SMETTETELA, E’ FINITA!

Alla procura della Repubblica di Roma, giacciono molte circostanziate denunce, su come i pazienti in ospedale, venissero sedati ed intubati, causandone la morte in poche ore: uccisi perché i medici, non facendo le autopsie, hanno scambiato UNA TROMBOSI PER UNA POLMONITE  e forzando l’ossigeno nei polmoni, ne bruciavano letteralmente i tessuti alveolari!

Chi ha dato queste indicazioni protocollari ai medici, dovrà venire indagato e processato per genocidio!

Tremate, maledetti assassini, al soldo dei corrotti! Prima o dopo la vostra ora arriverà!

Non si può dare in mano la responsabilità del nostro bene più prezioso a degli incapaci o peggio corrotti.

Non si possono annullare le competenze di grandi medici clinici ed affidare il sistema sanitario ad un comitato tecnico scientifico, che si è dimostrato incapace e  dannoso.

Adesso si rimpallano le responsabilità tra governo, comitati tecnici, protezione civile di sanitari incapaci e regioni con i loro governatori giacobini. Un mangia mangia di soldi, tra loschi affari di maschere ed attrezzature sanitarie. Uno schifo senza fine!

Invece, all’immigrazione selvaggia permessa, si controllano i portatori di Tbc o Scabbia o di Epatiti tossiche alimentari e di altre malattie vere?

Nel 2016 scrissi un articolo, in cui rendevo noto dell’altissima mortalità in continua crescita in Italia e della sparizione di migliaia di bambini nel nostro paese:

https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?melastregata

50mila morti in più ogni anno! Morti anche  a causa di effetti collaterali influenzali invernali, in persone anziane già sofferenti di molte altre  patologie, esattamente come quest’anno e nessuno parlò di pandemia!

Il sistema corrotto, si stava preparando e non avevano ancora raggiunto il massimo di smartizzazione planetaria e di acquisti di quasi tutti i media  e governi del pianeta, da parte delle élite sataniche.

E adesso … a romperci le palle con le ondate future di un virus che in Italia è scomparso! Provate adesso a fare i tamponi per i rotavirus, che provocano vomito e diarrea? Milioni di positivi ci sono … e allora … dichiariamo la Pandemia di Cacarella?

Il vostro sistema basato sui tamponi e il “mostruoso” corona non regge più, lo tenete in vita solo con un’emergenza che non esiste e con il terrore che avete instillato! Peggio che ai tempi di Robespierre!

Con il giochetto delle due settimane obbligatorie di quarantena, possono bloccare svariati flussi, turistici soprattutto!

 

Il vaccino?

Ma per quale ceppo corona?

Quello tedesco o italiano o cinese o slavo?

Un miscuglio di tutti i ceppi?

Attenti alla vostra salute, mascherati impauriti dai virus volanti nell’aria!

Attenti ai falsi profeti, attenti allo strapotere del pensiero unico  scientifico, che ci ha portati in questo baratro sociale ed economico!

Il periodo è buio ed è dovuto intervenire pubblicamente anche il Cardinale cattolico Viganò, per metterci in guardia su questo male, che sta inondando il mondo. Anche la Chiesa di Roma, pare caduta in mani non proprio angeliche, purtroppo!

Quindi sappiate, che avete di fronte una banda mondiale di imbroglioni ed assassini, che vogliono distruggere le piccole economie, che hanno fatto il miracolo economico degli anni 60 in Italia e rubare più soldi possibili, con crisi varie, soprattutto dove i risparmi ci sono ancora!

In questi momenti tragici, il vostro pensiero di appoggio  morale e di pensiero deve andare a quelli che ritenete tra i peggiori, i migliori … non saprei darvi consigli, visto l’andazzo generale.

Invece date ascolto ai veri medici clinici ed esperti più saggi, quali il Prof Tarro, che sconfisse il colera ed insieme al Prof Sabin, collaborò per lo sviluppo del vaccino antipolio.

https://it.wikipedia.org/wiki/Albert_Bruce_Sabin

Persone eccezionali, persone con il cuore e l’amore per il bene comune dell’umanità.

Ce ne sono tanti ancora, sebbene spesso vengano umiliati anche dai loro colleghi, attraverso Ordini professionali di stampo dittatoriale e succubi o collusi al sistema.

Non so cosa ci prospetta il prossimo immediato futuro, ma se molti non capiranno la vera realtà in cui viviamo, saranno dolori e lacrime, in tutti i sensi.

Questa banda di malfattori, che vuole cambiare le nostre vite, che installa frequenze elettromagnetiche ad alta frequenza tossiche, che installa Intel Artificiali dappertutto, che vuole controllare tutti e tutto non si fermerà certamente; creando denaro dal nulla, può comprare e corrompere tutto e tutti.

Se non cominciate voi, nel vostro piccolo a cambiare le cose, nulla cambierà.

Volete essere schiavi e percepire il reddito di cittadinanza senza lavorare?

Buttate via lo Smart, date disdetta ai contratti delle Pay Tv, uscite dai social ad esempio; e non è tornare indietro e dichiararsi contro lo sviluppo tecnologico, ma un atto di difesa in un mondo folle.

Tutti i vostri like sui social sono serviti a qualcosa? Si …hanno fatto capire ai marpioni che li hanno creati, che siete delle pecore narcisiste manipolabili.

Se qualche milione di persone uscissero dalla matrix dei social e media, allora qualcuno in alto si preoccuperebbe; caso contrario vi schiacceranno ancora di più.

Per loro, creare un altro agente patogeno tossico o farlo figurare tale, non è un problema. Lo possono semplicemente fare con le alte frequenze che  danneggiano il vostro Dna: le vostre cellule intossicate elimineranno poi sostanze genetiche a Rna o Dna e con i tamponi troveranno qualsiasi virus od agente patogeno!

Tanto, i vostri sistemi immunitari sono in deficit, soprattutto per le vostre paure della morte da virus cattivo!

Vi è uno studio scientifico recente  che lo prova e perciò è stato subito fatto sparire da Pubmed.gov!

E allora non lamentatevi più di niente ed agite e pensate con forza …

Croce santa sia la mia luce, non sia il drago la mia guida, retrocedi, Satana, non tentare mai di persuadermi, sono cose vane, le cose che offri sono cattive, bevi tu stesso i veleni!

VADE RETRO SATANAS!

 

Per chi non è cristiano od ateo trovi altri pensieri di persuasione e di difesa … per chi fa parte della combriccola delle élite malate, pedofile ed usuraie, un augurio … che presto il virus della Cacarella eterna vi dia la pace … in un mare di zolfo …. magari bollente … al posto dei vostri  panfili nei mari caraibici ed isolotti, sfruttando e molestando i minori!

Banda di depravati senza perdono!

 

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

 

®wld

Adrenocromo: la droga dell’immortalità

 

Adrenocromo: la droga dell’immortalità. Il Santo Graal dei pedosatanisti

 

Marcello Pamio 

 

E’ conosciuto almeno dagli anni Trenta del secolo scorso anche se in letteratura uno dei primi a parlare di adrenocromo fu Aldous Leonard Huxley (1894-1963) nel suo libro “Le porte della percezione: paradiso e inferno” del 1954.

 

Huxley è stato uno scrittore visionario ma soprattutto uno sperimentatore. Oltre alla saggistica infatti si è dedicato alla meditazione filosofica indotta dalle droghe: egli era convinto che la felicità e l’infelicità altro non fossero che il frutto di reazioni chimiche all’interno dell’organismo umano.
Questa sua visione della vita lo portò a sperimentare estesamente su sé stesso gli effetti di molte droghe (mescalina, LSD, ecc).

 

L’adrenocromo – ha scritto – “ è un prodotto della decomposizione dell’adrenalina, può produrre molti dei sintomi osservati nell’intossicazione da mescalina. Ma l’adrenocromo probabilmente si forma spontaneamente nel corpo umano. In altri termini, ciascuno di noi può essere capace di fabbricare minute dosi chimiche di ciò che si ritiene provochi profondi cambiamenti nella coscienza. Alcuni di questi cambiamenti sono simili a quelli che si verificano nella più caratteristica peste del ventesimo secolo, la schizofrenia”. Aveva perfettamente ragione Huxley quando scrisse che “si forma spontaneamente nel corpo umano”, e dopo vedremo come si produce e soprattutto perché…

 

 

A riportare alla ribalta mediatica l’adrenocromo ci ha pensato il romanzo “Paura e disgusto a Las Vegas” scritto da Hunter Stockton Thompson nel 1971, da cui hanno tratto il demenziale film “Paura e delirio a Las Vegas” con Johnny Depp, in cui si parla espressamente della droga descrivendola come uno psichedelico dagli effetti simili all’LSD, anche se “la mescalina al confronto è un gingerino”… 

 

Brevetto chimico 

 

Il 26 febbraio 1985 gli Stati Uniti hanno assegnato il brevetto numero 4,501,923 all’inventore inglese Deryck F. Boot che lavorava per la Minnesota Mining and Manufacturing Company, meglio nota come 3M Co., la potentissima corporation americana che produce oltre 60.000 prodotti industriali di ogni tipo (mascherine, adesivi, abrasivi, dispositivi di protezione individuale, pellicole per vetri, prodotti dentali, materiali elettrici ed elettronici, prodotti medici, software sanitari ecc).

 

Il brevetto descrive un processo per preparare l’adrenocromo comprendente adrenalina ossidante o un suo sale.

 

Oggi in medicina l’adrenocromo viene somministrato per via endovenosa per curare soggetti epilettici, mentre sotto forma di adrenocromo

monosemicarbazone (carbazocromo) viene utilizzato come emostatico nelle emorragie capillari per trattarne la fragilità, ma in questa forma è totalmente privo di azione simpaticomimetica e quindi del tutto inutile per gli scopi tanto desiderati e ricercati dall’élite… 

 

Adrenocromo 

 

Cos’è in realtà questa sostanza, e perché è così ambita?

 

L’adrenocromo, la cui formula è C9H9NO3, è il potente precursore ormonale dell’adrenalina secreto dal corpo in grandi quantità in momenti di intensa paura, rabbia o pericolo di vita. Lo scopo è quello di ottimizzare la risposta adrenalinica dei muscoli e dei nervi, proteggere i tessuti e gli organi dai rigori della scarica di adrenalina, ottimizzando al meglio il meccanismo di combattimento o fuga come risposta alla paura umana in situazioni di estrema necessità come quelle legate alla sopravvivenza.

 

Si può pensarlo come un potentissimo additivo per il carburante della “macchina umana” di fronte ad un pericolo.

 

Sembra non esserci nulla di simile sulla terra.
Possiede, tra le altre cose, capacità rigenerative dei tessuti, sarebbe in grado di ripristinare la reattività nervosa e la funzione cognitiva.
 

 

Miracolo dell’orecchio del coniglio e del cuore della rana 

 

In uno studio belga pubblicato nel 1946, i clinici furono in grado di usare una perfusione di adrenocromo acquoso per riportare in vita l’orecchio di un coniglio congelato, consentendo ai medici di ripristinare la vascolarizzazione e la risposta dello stimolo nervoso al tessuto precedentemente necrotizzato. Cose impensabili non solo allora ma anche oggi.

 

I medici hanno dimostrato la capacità dell’adrenalina ossidata nel ripristinare i sistemi nervosi danneggiati, e i risultati hanno stimolato la pratica di applicare l’adrenocromo nei siti di incisione dei pazienti al fine di accelerare la rigenerazione e la guarigione dei nervi.

 

In un altro studio questa volta del 1939, la perfusione di adrenocromo è stata usata per rigenerare e riavviare il cuore di una rana, riportando in vita l’animale. 

 

Bambini come “donatori” 

 

Come detto precedentemente l’adrenocromo prodotto chimicamente è un farmaco che non ha nulla a che vedere con la sostanza endogena naturale prodotta da un essere umano in pericolo!

 

La cosiddetta “droga dell’immortalità” deve venire estratta direttamente dall’organismo, meglio se giovane e fresco come quello di un bambino perché con l’età la sua produzione cala.

 

L’altro motivo è che la sovraesposizione ripetuta all’adrenalina ossidata dell’adulto porta a nefasti effetti collaterali fisici e mentali: convulsioni epilettiche, sintomi simili al Parkinson, schizofrenia e psicosi delirante. 

 

I bambini risultano essere la migliore “fonte” di estrazione, sia perché è più facile trovare una piccola creatura come “donatore” rispetto ad un adulto, e poi perché l’adrenocromo giovanile è bilanciato chimicamente in modo da ridurre gli orribili effetti collaterali della versione per adulti.

 

Vale la regola: più giovane è il “donatore” e migliore è la droga!

 

Per avere una maggiore concentrazione di adrenocromo è necessaria una potente scarica adrenalinica e questa si genera quando la persona e/o il bambino subisce violenza psicologica o fisica e quando viene letteralmente impaurito e terrorizzato. 

 

Questo abominio potrebbe essere la spiegazione del pernicioso e indicibile traffico di bambini, rapimenti, sfruttamento, abusi e persino sacrifici di minori da parte di queste pericolosissime congreghe? Pochi sanno perché i media non ne parlano, ma ogni anno milioni i bambini nel mondo spariscono nel nulla: una parte torna a casa ma il restante non viene più ritrovato!

 

La Verità è figlia del tempo e per fortuna le cose stanno venendo fuori.

 

L’altra cosa che sta lentamente emergendo è che questa droga sembra essere largamente utilizzata dai membri dell’élite legati a logge pedosataniste, di cui moltissime star di Hollywood, e non solo, ne fanno parte.

 

In pratica l’adrenocromo ha assunto le connotazioni mitologiche della fonte dell’eterna giovinezza: il Santo Graal dei pedosatanisti luciferini che regnano purtroppo in mezzo a noi… 

 

Conclusione 

 

Non possiamo sapere con assoluta certezza se l’adrenocromo è una invenzione fantasiosa di qualche mente perversa o realmente la droga più ricercata e in voga dalla crème de la crème.

 

Ma droga a parte, la cosa certa è che esistono numerose congreghe dedicate al culto luciferino, mi riferisco alle sette pedosataniste che si dedicano alla profanazione rituale dell’innocenza infantile per il potenziamento “spirituale” da una parte (se possiamo chiamarlo così), e forse anche al potenziamento chimico-ringiovanente dall’altra. 

 

Tutto però sta venendo fuori e i segni della verità stanno emergendo quotidianamente.

 

Il caso del miliardario pedofilo Jeffrey Epstein è illuminante da questo punto di vista.

 

Epstein era un procuratore e organizzatore di questa aberrante pratica sessuale di magia nera, e il suo arresto ha permesso di scoperchiare, almeno in parte, il Vaso di Pandora. 

 

Sappiamo nomi e cognomi dei numerosi clienti (non di tutti purtroppo) di Epstein, quelli che hanno volato con il suo jet privato “Lolita Espress” per andare a impaurire e/o violentare i bambini nella sua isoletta (Isle of Sin, l’isola del peccato)…

 

Il jet privato di Epstein “Lolita Express”
A questo punto chi può negare l’ipotesi che i vari personaggioni non volassero nell’isola degli orrori per partecipare alla produzione della droga? 
 
Tra i nomi venuti alla ribalta: Bill, Hillary e Chelsea Clinton, Woody Allen, Kevin Spacey, Bill Cosby, Mick Jagger, Principe Andrea, Charles Spencer (fratello di Lady Diana),il filantropo Bill Gates, Tony Blair, Michael Bloomberg, Richard Branson, Rupert Murdoch, persino Henry Kissinger e moltissimi altri nomi della politica, della finanza e di Hollywood.
 

Anche il filantropo Bill Gates risulta nell’elenco passeggeri

 

Nell’armonia e nell’equilibrio del Sistema, oltre a queste forze indubbiamente di tenebra si stanno muovendo anche le forze di Luce, e difatti le notizie e i nomi iniziano a trapelare…

 

Anche le dichiarazioni inequivocabili del presidente Donald Trump sono su questa linea.

 

La difesa a spada tratta dei bambini e soprattutto le azioni che sta mettendo in atto Trump (il presidente che non doveva essere eletto), indicano senza ombra di dubbio che è in atto una vera e propria guerra ai più alti livelli, o ai più bassi dipende dai punti di vista.

 

Uno scontro senza eguali tra il mondo umano e quel substrato occulto (Deep State) di anime perdute e totalmente pervertite. 

 

Concludo con qualche immagine recente dei divi di Hollywood, perché stranamente il loro corpo sembra aver subito un tracollo fisico nell’ultimo periodo. Tracollo inspiegabile se si confrontano le foto con le precedenti…

 

Siamo di fronte alla prova che molte star sono in astinenza di qualche droga? Oppure si tratta solo di normalissimo invecchiamento fisiologico accelerato dal lockdown?

Jhonny Depp, 57 anni

 

Celine Dion, 52 anni

 

Regina Elisabetta II, 94 anni. Principe Filippo Mountbatten, 99 anni e il papa…

 

Esperimento sulla rana è citato in questo articolo scientifico: https://physoc.onlinelibrary.wiley.com/doi/pdf/10.1113/jphysiol.1949.sp004305  

 

Esperimento sul coniglio è citato in questo articolo scientifico:

http://pharmrev.aspetjournals.org/content/1/1/1 

 

In questo articolo si legge: “Adrenochrome causes an elective inhibition of the process, which determines the content of associative thinking. This occurs in doses that do not heighten the lability of basic processes, do not reduce excitation, and do not loose temporary connections as is the case with LSD“.

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0074774208600252 

 

Questo riguardo le possibili reazioni “psicotiche” indotte da adrenocromo:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4813425/

 

Fonte: https://disinformazione.it/

 

®wld