Crea sito

A pensare male si fa peccato…

 

Nessuno compresi gli interessati può negare che l’attuale premier e il suo governo sono la causa dell’affossamento della Nazione, una cosa però mi sconcerta altrettanto, sia la Meloni e ancora di più Salvini, da’ da pensare che quest’ultimo ha addirittura perso oltre il 12% dei consensi in un solo anno, a dimostrazione che oltre l’interessarsi delle migrazioni, che pur essendo un problema per lo Stato non è l’unico… piuttosto che combattere chiamando a raccolta la cittadinanza che hanno a seguito.

 

pensare Come se tutto ciò non bastasse, neanche vanno chiedendo l‘impeachment del Capo dello Stato che ha permesso al premier di sequestrare in casa 60 milioni di italiani, cosi come questi permette alla Magistratura di operare come abbiamo scoperto dopo il caso Palamara, essendo il Capo di Stato a capo della stessa Magistratura, peraltro ora che si ha in mano la documentazione del Comitato Scientifico, il quale smentisce quanto fatto dal premier e avvallato dallo stesso Mattarella in questi mesi, nulla, ma proprio nulla accade.

 

Ora se a voialtri tutto questo sembra normale, per quanto mi riguarda proprio no! Tutto questo è ridicolo cosi come pensare che tale comportamento non ha ragione di esistere da parte dell’opposizione.

 

Ma cosa cazzo sta succedendo in questa Nazione? Tutte le altre si rivoltano e invocano libertà, si assiste basiti a scontri velleitari in strada, come sui treni e sui traghetti tra chi vuole che si indossi la mascherina e chi è contrario, colpa questa di mala informazione di Stato che fa si che piuttosto che crescere si regredisca, annullando secoli di Storia, dove si è assistito che sia stata l’Italia grazie ai Cesari a portare nel mondo conosciuto la Civiltà, ora dobbiamo importarla grazie a una decadenza morale di maggior parte della popolazione, che non ha né schiena né palle per reagire ad alcunché e di cui, chi appartiene allo schieramento delle “sardine” cosi come dei “centri sociali” fungono questi da espressione massima della decadenza esasperata della popolazione italiana.

 

A tutto c’è un limite, ma in Italia questo limite lo si è passato da un pezzo! E se non vi sarà richiesta di riscatto da parte della popolazione tutta, tempo pochissimi anni si assisterà dopo la caduta dell’Impero Romano anche a quello della Repubblica Italiana, certo, la responsabilità della Repubblica Italiana non dipende solo da una classe politica ignobile e venduta, andatevi a cercare cosa significa per un politico straniero cosa significa ricevere la medaglia della Legion d’Onore francese, di cui si onorano molti politici del PD di averla ricevuta.

 

Cominciamo a tirarli un po’ fuori gli altarini, pensare che qui tra infami e traditori che poi ci fanno addirittura tutti la morale… si alza un torneo come minimo di venti squadre e la maggior parte degli italiani che fa, nuota nell’ignavia vivendo probabilmente su di un altro pianeta.

 

Ma non si vergognano di tutto questo gli italiani, essendo peraltro vittime e maggioranza nel sistema? Quale è il limite, ma soprattutto dove è che vogliamo arrivare con questo insulso fare?

 

pensareLa dignità purtroppo, per alcuni è un pregio mentre per molti altri è un fardello privo di valore, di cui si riconosce la sostanza solo dopo averla ceduta, cosi come accade d’altronde per la “libertà” e non rimane che lottare per riottenerla, considerato che chi l’ha ora al vostro posto potete scommetterci che diverrà riottoso nel renderla e non la riconsegnerà tanto facilmente.

 

Tornando ora a cosa stia facendo l’opposizione, dimostrano anch’essi di non avere una “dignità” politica, se l’avessero lotterebbero per difenderla ad ogni costo, ma dal loro fare si può notare che aspettano la “manna dal cielo” e che questa non verrà a chi vuole semplicemente la pappa pronta, cosi come pensava lo scorso luglio Salvini, il quale sentendosi onniscente è caduto nel tranello di Zingaretti per andare a nuove elezioni, come se Zingaretti con nuove elezioni avesse avuto allora dopo la batosta una chances in più, il tutto senza per questo informare la base elettorale, che lo avrebbe senz’altro fermato e oggi come oggi Salvini è l’unico responsabile del tribolo in cui versa l’Italia intera.

 

Fonte: https://dammilamanotidounamano.altervista.org/

 

®wld