Crea sito

Sopra i sogni

Sveglia Gente

 

So che sei la fuori, ora posso sentirti, so che lo sai, hai paura del cambiamento, non conosco il futuro, non lo conoscevo, vieni qui che ti dirò come andrà a finire.

Sono venuto qui per dirti cosa sta per iniziare, riattaccherò questo telefono e poi mostrerò questo alle persone che non vuoi che vedano, mostrerò loro un mondo senza regole e controlli. Senza frontiere e confini, un mondo dove tutto è possibile, da dove stiamo andando c’è una scelta che ti lascio.

61° compleanno di Israel Kamakawiwoʻole

Da qualche parte oltre l’arcobaleno, molto, molto in alto, ci sono i sogni che hai fatto una volta in una ninna nanna.

Da qualche parte oltre l’arcobaleno gli uccelli azzurri volano sopra i sogni che hai fatto, i sogni diventano davvero realtà.

Un giorno affiderò il destino a una stella, voglio distrarmi con le nubi ormai alle spalle dove i problemi si dissolvono come gocce di limone, ben più in alto dei comignoli, è li che mi troverai.

Da qualche parte oltre l’arcobaleno gli uccelli azzurri volano sopra i sogni che osi fare.

Perché? Perché non posso?

®wld