La Candida auris una seria minaccia per la salute pubblica

 

Più di 35.000 persone muoiono ogni anno negli Stati Uniti a causa della resistenza agli antibiotici – e il governo è preoccupato per i vapori?

(Natural News)

Un nuovo studio condotto dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ha rivelato che oltre 2,8 milioni di persone contraggono ogni anno infezioni batteriche e / o fungine resistenti agli antibiotici in America – e, in questi casi, uno shock 35.000 finiscono con la morte.

In media, una nuova persona che vive negli Stati Uniti contrae un’infezione resistente agli antibiotici ogni 11 secondi, mentre una persona che vive negli Stati Uniti muore ogni 15 minuti a causa di un’infezione resistente agli antibiotici – una cifra altissima rispetto al numero di decessi associati a attività ricreative come lo svapo che il governo sta cercando ardentemente di vietare per presunte ragioni di “pubblica sicurezza”

“Quando si aggiunge Clostridioides difficile, un batterio che in genere non è resistente ma che può causare mortale diarrea ed è associato all’uso di antibiotici, il bilancio degli Stati Uniti di tutte le minacce nel rapporto supera 3 milioni di infezioni e 48.000 decessi”, Homeland Security Oggi rivela ulteriormente.  

Ora è chiaro che più americani vengono uccisi da antibiotici farmaceutici che da quasi tutte le altre principali cause di morte. Eppure le autorità sono riluttanti a menzionare pubblicamente questo, per non parlare del fatto che le sostanze chimiche per la morte di Big Pharma vengano bandite nell’interesse della salute pubblica.  

Sulla base di questi ultimi dati, ora sappiamo anche che il numero effettivo di decessi associati a infezioni resistenti agli antibiotici è all’incirca il doppio del numero precedentemente rivendicato dal governo nel 2013. In altre parole, le autorità sanitarie hanno fatto affidamento su informazioni inesatte mentre continuare a giustificare l’abuso e l’abuso di antibiotici.  

Per notizie più correlate su come gli antibiotici e altri farmaci Big Pharma stiano uccidendo gli americani a decine di migliaia, assicurati di controllare Depopulation.news.  

Le infezioni fungine da Candida auris sono state aggiunte all’elenco delle minacce di resistenza agli antibiotici del CDC.

In totale, il CDC ha ora identificato 18 diversi “germi” che si dice rappresentino una minaccia di resistenza agli antibiotici, le due più recenti aggiunte sono l’Acinetobacter resistente ai carbapenem e la Candida auris resistente ai farmaci.

Quest’ultimo è un tipo di infezione da lievito che causa la candidosi nell’uomo e grazie a Big Pharma ora è diventato un mortale e micidiale senza cura convenzionale.  

Mike Adams, Health Ranger, ha realizzato un documentario di Counterthink della durata di 46 minuti sulla Candida auris che spiega come questa nuova varietà di superbatteri sia una seria minaccia per la salute pubblica, visto che le persone infette hanno il 50% di probabilità di morire entro 90 giorni.  

“Il CDC ha riportato centinaia di infezioni in sette stati e sta monitorando oltre 1.000″ colonizzazioni” in cui il ceppo fungino ha infettato i portatori umani che lo hanno diffuso ad altri”, ha riferito Adams ad aprile.  

“Non esiste un vaccino, motivo per cui i media aziendali non menzionano quasi mai questo superbug. Ancora peggio, questa varietà fungina di superbatteri è un prodotto dell’agricoltura chimica e finché i giganti agricoli continueranno a inondare le colture con fungicidi, emergeranno più superbatteri fungini e minacceranno l’umanità.”

Altre infezioni resistenti agli antibiotici che le affermazioni del CDC sono in aumento includono Neisseria gonorrhoeae resistente ai farmaci, una malattia a trasmissione sessuale, Enterobacteriaceae a produzione di beta-lattamasi a spettro esteso (ESBL) e Enterrebatteriaceae resistente al gruppo eritromicina A e streptococco , infezioni da quest’ultimo di cui sono quadruplicati dall’uscita del rapporto del CDC del 2013 sui superbatteri.  

Quindi, ciò che possiamo concludere da tutto ciò è che l’industria farmaceutica è di gran lunga il più grande assassino di americani di oggi. Big Pharma raccoglie anche la maggior parte dei soldi sulle spalle di malati e feriti, il tutto con la benedizione delle autorità federali che difendono i suoi veleni chimici come “medicina basata sulla scienza”.  

Per notizie più correlate su come il governo continua a mentire e nascondere la verità sulla natura mortale delle droghe farmaceutiche approvate dalla FDA, assicurati di dare un’occhiata a Deception.news.

Le fonti per questo articolo includono:  

HSToday.us
StatNews.com
NaturalNews.com   

Fonte: https://www.naturalnews.com/ 

®wld