Crea sito

Albione e la sua egemonia

 

Escott Reid (a sinistra) e Lester Pearson (a destra)  

Gli Eruditi del Deep State Rhodes Creatori della NATO   

di Matthew J.L. Ehret 

30 Marzo 2019 

dal Sito Web VeteransToday 

traduzione di Nicoletta Marino 

Versione originale in inglese  

Versione in spagnolo  

Questo articolo fa risplendere il potere dell’Impero Britannico come fu dichiarato da Lyndon LaRouche, poiché vi troviamo imperialismo, fascismo e manipolazione …  

Il 28 marzo si è celebrato il 70 anniversario dell’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO) e anche se molti commentatori hanno aprofittato dell’opportunità per rivedere la storia di questo blocco antisovietico come uno strumento dell’imperialismo posteriore alla Seconda Guerra Mondiale, in quasi tutte le analisi troviamo una grande menzogna che deve essere chiarita immediatamente. 

La narrativa popolare di sinistra è stata inventata da questa menzogna, afferma che la NATO è stata creata da una collaborazione per rimpiazzare l’Impero britannico con una ” egemonia globale”.

Questa credenza, per quanto popolare, non è certo e lo chiariremo a breve.

Dopo una revisione più approfondita dei fatti, si può affermare che la NATO non è mai stata una impresa americana, ma sempre britannica.

I cosiddetti “ensiensi” che sono un capo della sua creazione in realtà erano in gran parte in contatto con due think tanks conosciuti come Fabian Society e la rete Rhodes Trust di Oxford che erano già penetrati in diversi rami dei governi occidentali dalla sua creazione nel 1902.

I borsisti di Rodi che si sono formati alla politica americana dopo la morte di FDR e il discorso di Churchill sulla Cortina di Ferro del 1946

  • Il Vice Segretario di Stato Dean Rusk, incaricato degli Affari per il lontano Oriente 
  • Il Vice Segretario di Stato George C. McGhee, capo degli affari per l’est e il sud di Asia e Africa 
  • Il Vice Segretario di Stato W. Walton Butterworth,

… tanto per citarne alcuni … [1]

Gran parte dell’infiltrazione nel secolo 20 di Rodi Studiosi e Fabiani in America avvenne attraversso l’unico “braccio ufficiale” dell’Impero Britannico nell’America del Nord … Canada.

In questa parte voglio dedicare un po ‘più di tempo alla revisione ea chi occupa un posto importante nella spegazione della vera causa della NATO.

La nascita della NATO avvenne nell’agosto del 1947 … NON nel marzo del 1949 …

In un memorandum intitolato “Gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica” scritto nell’agosto del 1947, un borsista della Rodi molto infuente e promotore radicale per un governo globale, Escott Reid, sottosegretario degli Affari Esteri del Canada

“raccomandò che è unissero i paesi della zona dell’Atlantico del Nord con un capo di Stati Uniti, per formare una nuova organizzazione per la sicurezza della regione per dissuadere l’espansione sovietica.

Il protocollo di questo memorandum è sfuggire al potere di veto dell’Unione Sovietica nel Consiglio di Sicurezza degli Stati Uniti che impediscono l’avanzare del Gran Gioco Britannico.

Lì era epoca avere uno strumento sufficientemente potente per riuscire un Impero Anglo Americano come lo volevano Cecil Rhodes e Winston Churchill.

Escott Reid estrapola la sua tesi sulla creazione di una istituzione di questo tipo in una conferenza dell’Istituto Canadese per gli Affari Pubblici del 13 agosto 1947 sul lago Couchiching quando dichiarò:

“Gli stati del mondo non sono … esentati dalla Carta delle Nazioni Unite dai membri sovietici nelle Nazioni Unite, dal creare nuove istituzioni politiche per raggiungere la pace.

Niente nella Carta esclude l’esistenza di accordi o agenzie politiche sempre compatibili con i principi e le norme delle leggi Unite le misure di autodifesa collettiva contro attacchi armati fino a che il Congresso per la sicurezza non sia entrato in azione”.

Questa nuova organizzazione militare antisovietica aveva l’importante caratteristica di creare un contratto militare vincolante che sarebbe entrato in vigore per tutti i membri se un membro solo fosse sceso in guerra e Reid descrisse questa intenzione mentre scriveva:

“In una organizzazione di questo tipo ogni stato membro potrebbe essere un vincolante di radunare tutti i suoi mezzi economici e militari con gli altri membri, se si troverà un qualsiasi potere che ha commesso un’aggressione contro uno qualsiasi dei membri”.

Passò un altro anno e mezzo prima che questa struttura ha ottenuto il sostegno degli affari esteri Lester B. Pearson e Primo Ministro britannico Clemente Atlee.

L’Organizzazione del Trattato dell’Atlatico del Nord (NATO) si sarebbe formata il 28 marzo 1949.

Reid si era fatto un nome e divenne il Primo Segretario Permanente dello Stenduto Canadese degli Affari Internazionali (CIIA), conosciuto anche come la Succursale Canadese di Chatham House / Movimento Rotondo del Canada sotto la direzione del controllore del CIIA Vincent Massey.

 

Figura 2 Controllore della Tavola Rotonda Vincent Massey Nella sua divisa di gala che sarà il Primo  Governatore del Canada “nato in Canada” (1952-1959)  

Massey fu il protetto dell’imperialista razzista Lord Alfred Milner e il controllore dei gruppi della Rhode Scholar del Canada durante una carriera 

  • Ambasciatore del Canada a Washington (1926-1930) 
  • Presidente del Partito Liberale (1930-1935) 
  • Ambasciatore in Gran Bretagna (1935-1945) 
  • Capo di Stato (conosciuto anche come Governatore Generale del Canada (1952-1959) 

Lo stesso Reid fu il fondatore dell’autoproclamata “Canadian Fabian Society” insieme ad altri quattro professori di Rodi conosciuti come la Lega Tecnocratica per la Ricostruzione Sociale che promuove l’eugenetica nel 1932, che cambiò nome in Cooperativa Federazione del Commonwealth nel 1933 e di nuovo in Partito Democratico Nazionale del Canada 1961. [2]

Reid passò anni a lavorare con il suo amico erudito di Oxford Lester B. Pearson, che fu assistente di Vincent Massey a Londra prima di diventare il controllore del Partito Liberale del Canada.

L’agenda razzista secondo la prospettiva di Rhodes

 

Cecil Rhodes  

E’ vitale ricordare che queste reti sono incrementate dal punto di vista del genocidio magnate del diamante Cecil Rhodes, che scrisse il proposito della Borsa di Studio (1877):

“Perché non dovremmo formare una società segreta con un solo obiettivo: il progresso dell’Impero britannico e l’incoporare di tutto il mondo civilizzato sotto il dominio per gli Stati Uniti per creare la razza anglosassone per un Impero …”

Più avanti in quel testamento, Rodi elaborò con più dettagli l’intenzione che presto si trasformerà nella politica estera britannica ufficiale.

“L’estensione del dominio inglese in tutto il mondo, il perfezionamento di un sistema di emigrazione dal Regno Unito e la colonizzazione da parte dei sudditi britannici di tutte le terre in cui i mezzi di sussistenza sono raggiungibili con energia, lavoro e imprese e speciali l’occupazione da parte dei coloni britannici di,

  • t utto il continente africano 
  • la Terra Santa 
  • la valle dell’Eufrate 
  • le isole di Cirpo e Candia 
  • tutta l’America del Sud 
  • le isole del Pacifico non sono possedute fino ad allora dalla Gran Bretagna 
  • la totalità dell’arcipelago malese 
  • la costa di Cina e Giappone
  • il recupero definitivo degli Stati Uniti d’America

… come parte integrante dell’impero britannico. 

La consolidazione del tempo imperialistico, l’inaugurazione di un sistema di rappresentanza coloniale in un parlamento imperiale in cui si tiene un gruppo di ricordi del potere imperiale” 

Il “recupero degli Stati Uniti” deve essere presa seriamente da chiunque abbia dubbi sul ruolo dell’ambizione britannica di disfare gli effetti internazionali della Rivoluzione Americana.

Si pregano anche i cittadini onesti riconsiderati quanto i presidenti nazionalisti come John F. Kennedy e Charles De Gaulle in realtà stanno combattendo contro tutto questo, quando si trovano di fronte alle strutture di potere della NATO e dello Stato Profondo.

Si deve tener conto di questo quando si pensa alle reti dirette dai Britannici che misero in atto

  • gli assassini di Bobby Kennedy e Martin Luther King nel 1968 
  • il carcere per Lyndon LaRouche nel 1988 
  • l’intento del ‘Russiagate’ di Donald Trump nel 2019

Nota

* Tutte le citazioni di Reid sono prese da Escott Reid, Couchiching e la nascita della NATO di Cameron Campbell, pubblicato dal Consiglio Atlantico del Canada.

Milner-Massey e Cecil Rhodes possono essere trovate nel Canadian Patriot Review n. 18 e 19, disponibili su http://www.canadianpatriot.org e su Amazon.com.

Nota

[1] Molte di queste reti sono state rese pubbliche da William Fulton del Chicago Tribune , che pubblicò la sua incredibile ricerca dal 15 al 30 luglio 1951 nelle pagine di quel giornale. L’autore di questo reportage è molto alla ricerca di Fulton e anche al lavoro di Carol Quigley dell’Università di Georgetown.

[2] Gli altri cofondatori di Reid e Rhodes Trust del LSR furono Frank Underhill, Eugene Forsey, FR Scott e David Lewis. FR Scott divenne uno dei maggiori mentori di una giovane recluta della Società Fabiana, Pierre Elliot Trudeau, al suo ritorno dalla London School of Economics nel 1949. Trudeau fu preparato per essere membro del CCF prima di essere scelto per essere un capo del Partito Liberale dopo l’espulsione delle forze pro nazionaliste che hanno diretto i liberali dal 1935 al 1958.

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Lilith, L’antica e leggendaria donna demoniaca dei miti Sumeri

 

La terribile e sensuale Lilith: madre dei demoni e dea delle tenebre

In alcuni testi è descritto come un demone, in altri è un’icona di cui è stata una delle Dee più scure del paganesimo. Lilith è uno dei più antichi spiriti femminili conosciuti al mondo. Le sue radici si trovano nel famoso poema epico di Gilgamesh, ma si parla anche nella Bibbia e nel Talmud.

Nella tradizione ebraica, è considerato uno dei peggiori demoni, anche se in altre fonti appare come la prima donna creata sulla terra. Secondo alcune leggende, Dio a forma di Lilith come la prima donna. Lo fece nello stesso modo in cui creò Adamo, con l’unica differenza che invece di usare come materia prima solo terra pulita usava anche spazzatura e sporcizia. Tradizionalmente è stato considerato che Lilith significa “la notte”, ed è legato a attributi legati agli aspetti spirituali della sensualità e della libertà, ma anche con il terrore.

Antico demone Sumerico

Il nome di Lilith deriva dalla parola sumeriana “Lilitu”, che significa spirito del vento o demone femminile. Lilith è menzionato nella tavoletta XII dell’epica di Gilgamesh, un famoso poema epico dell’antica Mesopotamia risalente a un tempo intorno al 2100 A.C. Questa stecca è stata aggiunta al testo originale molto più tardi, verso 600 A.C., nelle sue traduzioni dopo l’assiro e l’Akkadian. Lilith è anche rappresentata dai rami di un albero in una storia di magia. È descritto insieme ad altri demoni, anche se i ricercatori non hanno ancora accettato di questo giorno se fosse un demone femmina o una dea delle tenebre. Allo stesso tempo, appare anche negli antichi testi ebraici, quindi è difficile scoprire chi l’ha menzionato per la prima volta. Tuttavia, sembra chiaro che fin dall’inizio della sua presenza nelle fonti scritte è legato alla stregoneria sumeriana.

Sollievo Burney, Babilonia (1800 A. C. – 1750 a.c.). Alcuni esperti, come Emil Kraeling, hanno identificato la figura femminile del sollievo come Lilith, basata su una errata interpretazione di una traduzione obsoleta del poema di Gilgamesh. (CC BY-SA 3,0)

Nel Talmud babilonese, Lilith è descritto come uno spirito oscuro con una sessualità pericolosa e incontrollabile. Si è contata su di lei che si fertilizza con lo sperma maschile che non fertilizza nessuna donna, generando così demoni. Così, è considerata la madre di migliaia di demoni.

 

Pagina di un manoscritto medievale del Talmud di Gerusalemme, dal Genizá del Cairo. (Pubblico dominio)

Lilith era conosciuto anche nelle culture ittite, egiziane, greche, ebraiche e romane. In tempi successivi, la sua leggenda arrivò anche a nord d’ Europa. Rappresentava il caos e la sessualità, e si diceva di lei che aveva il potere di scrivere gli uomini. Il suo mito è anche legato alle più antiche storie di vampiri.

Moglie del biblico Adamo

Lilith compare nella Bibbia, nel libro di Isaia 34,14, che descrive la desolazione dell’Eden. Fin dall’inizio è stato considerato uno spirito diabolico, impuro e pericoloso. Genesis Rabbah la descrive come la prima moglie di Adamo. Secondo questo testo, Dio creò Lilith e Adamo allo stesso tempo. Lilith era molto forte, una donna indipendente, e voleva relazionarsi con Adamo allo stesso modo. Non avrebbe accettato di essere inferiore a lui, e si rifiutò di mentire sotto di lui per copulare. La coppia ovviamente non ha funzionato, e non hanno mai avuto modo di essere felice. Come scrisse Robert Graves e Raphael Patai nel suo libro “i miti ebraici”:

Adamo si lamentò con Dio:’ il mio compagno mi ha abbandonato ‘. Immediatamente, Dio mandò Angeli seno, Sansenoy e Semangelof per riportare Lilith. L’hanno trovata dal mar rosso, una regione dove abbondano i demoni più lasciti, dai quali ha generato più di 100’ Lilim ‘ al giorno. ‘ Ritorna ad Adamo senza indugio,’ disse gli angeli,’ o noi vi annegherà!’ Lilith chiese loro,’ come potevo tornare ad Adamo e vivere come una casalinga onesta dopo aver trascorso tutto questo tempo dal mar rosso?’ ‘ Se si rifiuta, morirai!’, hanno risposto. ‘ Come potevo morire,’ chiese Lilith di nuovo,’ se Dio mi ha comandato di prendermi cura di tutti i bambini appena nati, e di tutti i maschi fino al loro ottavo giorno di vita, quello della loro circoncisione, e di tutte le ragazze fino al loro ventesimo giorno? Tuttavia, ogni volta che vedi i tuoi tre nomi o i loro equivalenti scritti in un amuleto su un bambino appena nato, prometto di risparmiarti la vita. ” Gli angeli furono concordati; Ma Dio punì Lilith facendo un centinaio dei suoi figli demoniaci periscono ogni giorno; E quando Lilith non riusciva a porre fine alla vita di un bambino umano a causa dell’amuleto Angelico, divenne pieno di odio contro i suoi figli.

A causa delle incomprensioni e delle disaccordi provocate da Lilith, Dio decide di creare una seconda moglie per Adamo: Eva

Lilith, la prima moglie di Adamo secondo la Genesi Rabbah. (Pubblico dominio)

Un’icona per i pagani e le femministe

Oggi, Lilith è diventato un simbolo di libertà per molti gruppi femministi. Grazie al crescente livello di istruzione della popolazione, le donne hanno capito che potevano essere indipendenti, così cominciarono a cercare simboli di potenza femminile. Lilith è stato anche adorato come una dea da alcuni seguaci della religione pagana Wiccan , creato negli anni 50.

L’appello del personaggio di Lilith è stato percepito da alcuni artisti, che l’hanno adottata come sua musa. Lilith cominciò ad essere un motivo popolare nell’arte e nella letteratura in epoca rinascimentale, quando Michelangelo la ritrasse come una creatura mezza donna e mezzo serpente. Il brillante artista italiano lo dipinse attorno all’albero della conoscenza, aumentando così l’importanza della sua leggenda. Con il passare del tempo, Lilith divenne ancora più interessante per l’immaginazione di artisti maschi come Dante Gabriel Rosetti, che la ritrasse come la più bella creatura femminile del mondo. Da parte sua, l’autore di “le cronache di Narnia”, C. S. Lewis, è stato ispirato dalla leggenda di Lilith per il suo personaggio della strega bianca. Una donna bellissima, ma anche pericolosa e crudele. Lewis disse della strega bianca che era la figlia di Lilith, ed era determinata a porre fine al lignaggio di Adamo ed Eva.

Lilith (1892), John Collier Oil esposto alla Atkinson Art Gallery, Street (Inghilterra).

( Pubblico dominio )

La mente di James Joyce, tuttavia, evocò un’immagine meno romantica di Lilith, che chiamò il ‘ Santo patrono degli aborti ‘. Joyce introdusse Lilith nella filosofia femminista, e iniziò il processo della sua adozione come dea delle donne indipendenti del ventesimo secolo. Mentre le donne stavano ricevendo più diritti, cominciarono a mostrare il loro disaccordo con una visione del mondo incentrata su una prospettiva maschile, compreso il racconto biblico della creazione dell’uomo. Il nome di Lilith compare in un programma di alfabetizzazione nazionale in Israele, ed è anche il titolo di una rivista femminile ebraica. L’antica e leggendaria donna demoniaca dei miti Sumeri è uno dei temi più popolari della letteratura femminista in relazione alla mitologia antica. I ricercatori stanno ancora discutendo se è stato realmente creato come un demone o se si tratta di un improbabile avvertimento di ciò che può accadere se alle donne viene dato maggiore potere.

Immagine di copertina: Lilith, un angelo satanico-looking. ( CC BY-NC 2,0 )

Autore: Natalia Klimczak

Fonte: https://www.ancient-origins.es/

Articolo correlato: Fantasmi Mesopotamici

®wld

La Grande Ironia

https://www.facebook.com/FDICERVETERI/videos/429455464291028/?video_source=permalink  

Invasione d’Europa, Suicidio Europeo

Si tratta di un documentario di dieci minuti ispirato dal best seller di Jean Raspail (1973) “Il Campo dei Santi” in cui la Francia è invasa dai migranti economici povenienti da paesi del terzo mondo. L’esercito francese non è disposto a fermarli e alla fine i migranti conquistano l’Europa.

Oggi l’Europa sta affrontando la stessa sfida, accettare l’invasione dei migranti economici o respingerla con tutte le risorse disponibili. Esaminiamo come l’Europa si è trasformata in questo caos, l’impatto dei migranti economici sull’Europa, in particolare l’Italia, e quali sforzi sono stati fatti per contenere l’invasione.

Esploriamo anche l’opportunità presentata all’Europa da questa invasione Africana e come entro l’anno 2100 l’Europa possa diventare prevalentemente Africana. Consideriamo anche come gli strateghi europei potrebbero usare la nuova enorme popolazione europea di origine africana per influenzare o addirittura invadere l’Africa usando l’Africanizzata popolazione Europea.

di Politica Analitica

Fonte: http://www.imolaoggi.it/

®wld

Costretti a pagare per il nostro avvelenamento

 

La Nomenclatura degli OGM, Glifosato: È molto peggiore di quello che noi pensiamo

Avevo completamente intenzione di pubblicare questo blog ieri, come iniziare il primo articolo di lunedì, ma è accaduto l’incendio della cattedrale di Notre Dame a Parigi, come ho detto, ieri non ho davvero pensato al blogging, come se nulla fosse accaduto, non lo sarebbe stato adatto a Molte persone che hanno inviato altri articoli e pensieri a riguardo, chiedendomi cosa ne penso. Potrei farlo o forse no, raccoglierò i miei pensieri in una sorta di mucchio coerente e blog su di loro, o forse parlerò di loro in un webinar, ma per il momento terrò quelli a me stesso.

L’articolo di oggi è stato inviato da diverse persone, ed è una di quelle cose di cui dobbiamo parlare. poiché è un articolo di uno dei miei ricercatori preferiti, F. William Engdahl:

Il glifosato peggio di quanto immaginiamo https://journal-neo.org/2019/04/14/glyphosate-worse-than-we-could-imagine/

Ciò che ha attirato la mia attenzione qui erano due cose:

In uno studio a lungo termine condotto da scienziati francesi sotto la guida di Gilles Eric Seralini, Michael Antoniou e colleghi, è stato dimostrato che anche livelli ultrabassi di erbicidi a base di glifosato causano epatopatia non alcolica. I livelli a cui i ratti erano esposti, per kg di peso corporeo, erano molto inferiori a quelli consentiti nella nostra alimentazione. Secondo la Mayo Clinic, oggi, dopo quattro decenni o più di uso pervasivo di pesticidi glifosato, 100 milioni, o 1 americano su 3 ora ha una malattia al fegato. Queste diagnosi sono in alcuni di 8 anni.

Ma il glifosato non ha solo effetti allarmanti sulla salute umana. Gli scienziati del suolo stanno iniziando a rendersi conto che i residui dell’applicazione del glifosato hanno anche un effetto potenzialmente drammatico sulla salute e sulla nutrizione del suolo, effetti che possono richiedere anni per essere ripristinati.

Mentre la maggior parte dell’attenzione è comprensibilmente attratta dagli effetti umani dell’esposizione al glifosato, la sostanza chimica dell’agricoltura più utilizzata al mondo oggi, gli scienziati indipendenti stanno iniziando a considerare un altro effetto allarmante dell’agente agrochimico: il suo effetto sui nutrienti essenziali del suolo. In uno studio sulla salute dei suoli nell’UE, la rivista online Politico.eu ha rilevato che gli effetti dell’irrorazione del glifosato sulle principali colture nell’agricoltura europea stanno avendo conseguenze disastrose sulla salute del suolo oltre a uccidere le infestanti.

Gli scienziati dell’Università austriaca delle risorse naturali e delle scienze della vita di Vienna hanno dimostrato che l’attività e la fusione dei lombrichi era quasi scomparsa dalla superficie dei terreni agricoli entro tre settimane dall’applicazione del glifosato. La fusione è il processo del verme che spinge i terreni fertili verso la superficie mentre scavano, essenziali per il terreno sano e la nutrizione delle piante. Uno studio condotto presso l’Università olandese Wageningen di campioni di terreno vegetale di oltre 300 siti di suolo in tutta l’UE ha rilevato che l’83% dei terreni conteneva uno o più residui di pesticidi. Non a caso, “Il glifosato e il suo metabolita AMPA, DDT (DDT e suoi metaboliti) e fungicidi ad ampio spettro … erano i composti più frequentemente presenti nei campioni di terreno e alle più alte concentrazioni.”

Prove di esperti del suolo stanno cominciando a rivelare chiari collegamenti tra l’uso di pesticidi come il glifosato e le drammatiche cadute nella fertilità del suolo e il collasso dei sistemi di microbi essenziali per un suolo sano. I vermi sono uno dei più essenziali.

È noto che i lombrichi svolgono un ruolo vitale nelle sostanze nutritive sane del suolo. I terreni che mancano di questo sono terreni che ci privano degli elementi essenziali di cui abbiamo bisogno per un’alimentazione sana, un problema pandemico di esaurimento del suolo che sta emergendo a livello globale negli ultimi quattro decenni, in particolare lo stesso periodo in cui l’uso dei pesticidi è esploso in tutto il mondo. I lombrichi sono utili in quanto migliorano il ciclo dei nutrienti del suolo e migliorano altri microrganismi benefici del suolo, e la concentrazione di grandi quantità di nutrienti facilmente assimilabili dalle piante.

L’UE non pone limiti alla quantità di glifosato che può essere immessa sulle colture, anche se è accertato che il glifosato può uccidere funghi e batteri specifici che le piante hanno bisogno di aspirare i nutrienti oltre ai suoi effetti sui lombrichi. Questo è un importante punto cieco.

 

Eccoci qui: il glifosato non solo è ora collegato alla malattia epatica non alcolica, che secondo la ricerca di Mayo sta affliggendo uno su tre americani, compresi i bambini, sta distruggendo anche nutrienti del suolo, microbi e lombrichi. Avremmo dovuto vedere questo, naturalmente, perché alcuni anni fa ho scritto sul blog di uno studio dell’Università dello Iowa sulla resa per ettaro di colture OGM e non OGM. Si potrebbe ricordare che lo studio dell’Iowa ha concluso che i rendimenti dei giacimenti di OGM sono diminuiti nel tempo, mentre i costi sono aumentati, mentre i campi non OGM hanno mantenuto i rendimenti e costi più bassi nel tempo.

Sospettavo allora, e questi recenti studi sembrano confermare che il terreno stesso sia stato influenzato negativamente dall’intera quantità di OGM. Ciò che mancava completamente di un’iniziativa con l’intera tecnologia degli glifosati geneticamente modificati era, naturalmente, un adeguato studio intergenerazionale a lungo termine degli effetti ambientali e sulla salute, uno studio che verrà ricordato solo in assenza della Federazione Russa, e che non solo intendeva condurre, ma si ricorderà anche che la Federazione Russa ha vietato gli OGM, mentre la vicina Ucraina si è occupata completamente di OGM; infatti, dimenticato in tutto il caos in Ucraina è stata l’acquisizione di strutture portuali speciali per le società di OGM.

Normalmente, naturalmente, la mia abitudine è di indulgere in questo frangente in una specie di alta speculazione, ma oggi rimanderò alle speculazioni implicite di Engdahl, perché sono d’accordo con lui. Egli dichiara:

Quello che sta diventando più chiaro è il colossale e ovviamente deliberato occhio cieco ufficiale dato ai potenziali pericoli dei pesticidi a base di glifosato da organismi di regolamentazione non solo nell’UE e negli USA, ma anche in Cina, che oggi produce più glifosato rispetto a Monsanto. Da quando è scaduto il brevetto Monsanto Roundup, le società cinesi, tra cui Syngenta, Zhejiang Xinan Chemical Industrial Group Company, SinoHarvest e Anhui Huaxing Chemical Industry Company, sono emerse come principali produttori mondiali di prodotti chimici e di grandi consumatori, un presagio non il futuro della leggendaria cucina cinese.

Il glifosato è il componente chimico di base per circa 750 diverse marche di pesticidi in tutto il mondo, oltre al Roundup di Monsanto-Bayer. Residui di glifosato sono stati trovati in acqua di rubinetto, succo d’arancia, urina per bambini, latte materno, patatine fritte, snack, birra, vino, cereali, uova, farina d’avena, prodotti di grano e la maggior parte degli alimenti convenzionali testati. È dappertutto, in breve.

Nonostante le prove schiaccianti, tuttavia, i burocrati della Commissione europea e l’EPA USA continuano a ignorare la prudenza nel non mettere al bando la sostanza chimica tossica in attesa di un’indagine indipendente approfondita su un periodo più lungo. Se fossi cinico, penserei quasi che questo continuo sostegno ufficiale agli erbicidi a base di glifosato sia qualcosa di più che una semplice stupidità o ignoranza burocratica, anche più della semplice corruzione, anche se questo sicuramente ha un ruolo. La qualità nutrizionale della nostra catena alimentare viene sistematicamente distrutta e si tratta di qualcosa di più del profitto aziendale dell’agrobusiness. (Corsvo: Enfasi aggiunta)

La domanda, se il valore nutrizionale non solo del cibo ma del suolo stesso viene deliberatamente distrutto (e per ragioni diverse dal “profitto dell’agrobusiness aziendale”), perché? E sospetto che la maggior parte dei lettori abituali condividano gli stessi sospetti che ho io: siamo stati costretti a pagare per il nostro avvelenamento da parte dei governi non più interessati al benessere della loro stessa gente, che li considerano semplicemente come “marchi” da ritagliare e bestiame da macello. L’unico raggio di sole in tutto il casino è che Bayer, o come mi piace chiamarlo, IG Farbensanto, è stato fatto per pagare il danno che i suoi prodotti stanno infliggendo, e che il danno non è più limitato agli umani, ma il danno è il suolo stesso. E in questo, ci sono ancora più potenziali per azioni legali collettive, non solo da parte degli agricoltori, ma dai governi stessi, se qualcuno di loro dovesse mai decidere di svegliarsi.

Fonte: https://gizadeathstar.com/

®wld

La geoingegneria non dovrebbe essere rapidamente liquidata come teoria della cospirazione

 

La geoingegneria rilascia nell’aria alte concentrazioni di alluminio TOSSICO, provocando un aumento delle malattie neurodegenerative

(Natural News) La geoingegneria, nota anche come ingegneria climatica, è un argomento controverso. Anche se molte persone lo liquidano come nient’altro che una teoria della cospirazione, ci sono molti altri che insistono con veemenza sul fatto che le organizzazioni governative e di altro tipo siano attivamente coinvolte nei tentativi di manipolare il tempo. La maggior parte di questi esperimenti, dicono, sono diretti a invertire gli effetti del cosiddetto cambiamento climatico, mentre alcune agenzie hanno ragioni più sinistre per voler manipolare il tempo, compreso il desiderio di controllare la ionosfera – e quindi le comunicazioni radio – per i scopi militari.

Negli ultimi anni, sono aumentate le prove che forse la geoingegneria non dovrebbe essere rapidamente liquidata come teoria della cospirazione. Sono emersi rapporti che suggeriscono che una maggiore quantità di alluminio viene rilevata nelle precipitazioni. Se questo metallo pesante è presente sotto la pioggia, è certamente presente in grandi quantità nell’aria. Questo è perfettamente in linea con la teoria della geoingegneria, che afferma che l’alluminio viene spruzzato nell’atmosfera come un modo per controllare la pioggia.

Forse la prova più schiacciante a sostegno della teoria della geoingegneria, tuttavia, è il massiccio aumento delle malattie neurodegenerative negli ultimi anni. Secondo l’Alzheimer’s Association, il numero di persone che muoiono di Alzheimer è aumentato del sorprendente 145 percento dal 2000. Questo è significativo, perché gli scienziati hanno avvertito da tempo che l’uso dell’alluminio per scopi di geoingegneria causerebbe un picco nel numero di persone con malattie neurodegenerative. (Correlato: i media delle notizie false americane affermano che la geoingegneria è una “teoria della cospirazione” mentre Cina e Russia collaborano per “modificare l’atmosfera”).

Gli scienziati hanno avvertito di questo per anni

Come riportato da Waking Times (WT), documenti governativi declassificati risalenti agli anni ’70 confermano che i programmi scientifici finanziati a livello federale sono stati attivamente coinvolti in studi dedicati alla manipolazione del tempo. E questi programmi sono stati probabilmente intensificati con l’aumento dell’isteria sul riscaldamento globale. (Correlato: l’alluminio nanodetrato viene spruzzato nell’atmosfera, causando malattie degenerative, afferma il neurochirurgo).

Questo conferma ciò che gli scienziati hanno detto per anni. Waking Times ha riportato:

Nel 2014, una troupe televisiva della CBS ha intervistato il fisico Dr. Michio Kaku. Nell’intervista, il dott. Kaku ha rivelato che gli scienziati stavano conducendo esperimenti di modifica delle condizioni meteorologiche su larga scala che includevano la sparatoria di laser e nanoparticelle nel cielo.

Affermazioni come questa sono state supportate da prove scientifiche, come ulteriormente sottolineato da WT:

[Uno] studio scientifico all’avanguardia condotto dal dott. Marvin Herndon, un chimico nucleare e geochimico, ha trovato “prove di attività di geoingegneria che si sono verificate per almeno 15 anni … l’attività di geoingegneria tramite aerei cisterna-jet rappresenta un non naturale, sostanza tossica nell’atmosfera terrestre “che provoca il rilascio di grandi quantità di nanoparticelle di alluminio.

Perché l’esposizione all’alluminio atmosferico è più pericolosa

Mentre è vero che gli esseri umani sono esposti a grandi quantità di alluminio su base giornaliera attraverso il cibo che mangiamo, l’acqua che beviamo e i farmaci che assumiamo, come spiegato da WT, il corpo assorbe solo circa lo 0,3 per cento di questo alluminio a causa di protezione fornita dal tratto intestinale.

L’alluminio atmosferico, tuttavia, è molto più pericoloso:

Quando inalato, l’alluminio atmosferico bypassa i polmoni e ha accesso diretto al flusso sanguigno. Da qui può circolare attraverso il corpo e causare una quantità significativa di danni. Questo include il cancro del polmone, danni ai reni, deformità ossee, convulsioni e ansia.
C’è anche una grande quantità di ricerche che rivelano che l’esposizione dell’alluminio può aumentare il rischio di diverse malattie del cervello, incluso l’Alzheimer. Questo è il motivo per cui il dott. Herndon ha proposto che la geoingegneria sia responsabile della diffusione di malattie neurologiche in tutto il mondo.


Quel 145 percento di aumento nella morte di Alzheimer assume un significato nuovo e inquietante se osservato in armonia con questo tipo di informazioni. Sfortunatamente, è quasi impossibile evitare l’esposizione all’alluminio atmosferico, sottolineando l’importanza di cercare di disintossicarsi dai metalli pesanti su base regolare.

Maggiori informazioni su Geoengineering.news.

Le fonti per questo articolo includono:

WakingTimes.com

Alz.org 

HealthImpactNews.com 

SCMP.com 

Fonte: https://www.naturalnews.com/

®wld

La Corporazione di Londra Massoni e Banchieri

 

di Fiona lascaux 

20 Marzo 2019 

ricevuto via e-mail 

traduzione di Claudiordali  

Versione originale in inglese
KYC/AML equivale a NWO/WTF 

“Conosci il Tuo Cliente/Antiriciclaggio” equivale a “Nuovo Ordine Mondiale / Ma Che C***” 

Il KYC/AML regola il flusso di capitale in modo analogo a un rubinetto che limita il flusso d’acqua in una certa direzione ed è stato l’argomento principale dell’ultimo incontro del G-20. 

Tutti i paesi sembravano essere perfettamente d’accordo senza obiezioni riguardo ai nuovi regolamenti, anche se alcune analisi logiche approfondite hanno rivelato come possano essere d’accordo popoli di origini e culture molto diverse, quando persino i singoli stati degli USA non sono d’accordo sul fatto che le criptovalute siano davvero dei soldi. 

Le persone che hanno annunciato questi regolamenti provengono dal FATF, ovvero la Financial Action Task Force, che come suggerisce il nome sono i poliziotti che fanno rispettare queste regole finanziarie e che, ovviamente, prendono gli ordini da chi organizza e promuove la farsa del G-20 

Poiché questo spettacolo avvantaggia maggiormente i paesi più ricchi fomentando una gerarchia di potere basata sulla quantità di capitale, è ragionevole dedurre che l’Inghilterra sia il paese in cui sono state inventate queste norme, in quanto è la capitale bancaria del mondo intero. 

Più precisamente si tratta della Corporazione di Londra, uno stato nello stato in cui anche sua maestà la regina deve chiedere il permesso per entrare. 

Questo posto ospita la più grande concentrazione di banchieri e massoni 

La farsa KYC/AML (Conosci il tuo cliente/Antiriciclaggio) sta limitando il numero di arterie dell’ecosistema della criptovaluta, con lo scopo di sopprimerne il futuro.

Si è già parlato di danni, ma forse non siamo realmente consapevoli delle profonde implicazioni che potrà avere, non solo per la cripto-economia, ma anche per l’evoluzione della specie umana.

Che dire se la finestra delle opportunità per creare il sistema che vogliamo e di cui abbiamo bisogno, svanisse prima che questa nuova tecnologia raggiunga la piena maturità a causa degli intralci artificiali che rallentano la sua crescita naturale?

Sarebbe certamente una perdita, non solo nella prospettiva del genere umano ma anche in quella del pianeta e delle sue specie, poiché nulla cambierà davvero e gli esseri umani continueranno a venire programmati per estrarre egoisticamente risorse a qualunque costo, proprio come fanno i vampiri della moneta fiat.

L’umanità vive su questo globo da moltissimo tempo e il suo progresso è stato circolare, non lineare. Dall’ascia di pietra alle blockchain, è nato tutto dalla creatività e dall’ingegno umano.

Ogni nuova tecnologia ha effetti profondi sull’uomo, in quanto riorganizza la struttura della società.

Col passare del tempo, la tecnologia si è sviluppata e divisa in due categorie principali, 

  • la creazione dell’abbondanza 
  • la fabbricazione della scarsità 

Non c’è dubbio che questi bankster stiano usando i mezzi sbagliati per derubare l’umanità del suo sangue, continuando a stampare sempre più moneta e dando valore ai loro pezzi di carta attraverso il debito stesso: in altre parole le portano via il futuro.

L’umanità si trova a un crocevia. Quale sia la strada che intraprenderà è tutta una questione di palle e fede, non è più una questione di handicap tecnologici, in quanto i mezzi ci sono già. Ora si tratta solo di disobbedire, poiché rispettare questi regolamenti significa baciare la mano a questi succhiasangue.

Stavolta l’asino andrà nella direzione voluta dalla scimmia che lo cavalca, o continuerà a trottare ostinatamente verso il futuro che vede davanti a sé? 

La disobbedienza ci sta davvero mettendo le redini nelle nostre mani, perché dobbiamo capire sul serio che a cavalcarci c’è molto di più di una semplice scimmia.

La storia ha dimostrato che questi stregoni parassiti non hanno scrupoli e, a parte il KYC/AML, proveranno di tutto per smorzare la nostra forza di volontà, compreso quello di cui forse non siamo a conoscenza. 

Tuttavia, possiamo riconoscere le loro operazioni in quanto sono quelle che causano distrazioni , perdita di sperma e dissonanza cognitiva. 

 

a New Carrollton, Maryland 

Fonte 

Video

Guardate i primi venti minuti di questo documentario: 

La Ragnatela – Il Secondo Impero Britannico

Alla fine dell’impero, gli interessi finanziari della City di Londra crearono una fitta trama di giurisdizioni segrete che catturarono la ricchezza di tutto il mondo e la nascosero in una rete di isole offshore.

Ad oggi, la metà della ricchezza globale offshore è nascosta nelle giurisdizioni britanniche; la Gran Bretagna e le sue dipendenze sono i principali protagonisti globali nel mondo della finanza internazionale.

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Il cavallo di Troia della banda larga per il 5G

 

Fibra per Internet: quando vengono aggiunte piccole celle, non sono affatto sicure

di BN Frank

L’attivista Post ha pubblicato un altro articolo al riguardo a dicembre, “Cos’è la fibra sicura?”

Potresti non essere a conoscenza di questo, ma l’industria delle telecomunicazioni ha installato fibra in tutti gli Stati Uniti per il 5G, anche se i dipendenti delle telecomunicazioni hanno dato testimonianza a febbraio che non hanno prove che il 5G sia sicuro.

Ciò che i dipendenti non hanno menzionato è che ci sono molte ricerche che hanno già dimostrato che il 5G è dannoso. Dal 2017, oltre 200 medici e scienziati hanno firmato una petizione per una moratoria sull’installazione. Molti studi hanno già dimostrato che anche il 4G è dannoso. Non solo: gli standard di “sicurezza” standard hanno più di 20 anni e quindi NON si applicano al modo in cui oggi usiamo o siamo esposti alla tecnologia wireless.

Ora altri attivisti stanno iniziando a mettere in guardia contro l’uso della fibra per installare eventualmente la tecnologia delle piccole celle nocive. Una volta che la fibra è a posto, gli americani non saranno legalmente in grado di mantenere le piccole celle dall’aggiunta.

Da B. Blake Levitt del Berkshire-Litchfield Environmental Council, “Fibra a banda larga, vista come un complesso cavallo di Troia” 

La “banda larga in fibra” dal suono innocuo è potenzialmente pericolosa, dal punto di vista finanziario, ambientale e legale. La fibra non sarà mai più il perfetto sistema dedicato. E’ stato rapito dal richiamo della sirena senza controllo della convenienza wireless. Una rete in fibra sicura e completamente cablata potrebbe essere stata il piano originale di NW ConneCT, ma leggendo attentamente, ora sono “fibre-to-the-carrabili” con la connessione finale – il cosiddetto “ultimo miglio” – colpito dai proprietari di case con vari fornitori di servizi in genere tramite connessioni wireless.

Il loro piano invita anche le telecomunicazioni a creare il 100% di connettività mobile, il che significa piccoli nodi cellulari – centinaia, se non migliaia – apposti ai poli di servizio in via dei diritti pubblici, che trasmettono 24 ore su 24, senza controllo o consenso informato di quelli vicini. Queste sono esposizioni altamente biologicamente attive.

L’installazione di piccole celle 4G e 5G viene forzata nelle comunità di tutti gli Stati Uniti (vedi 1, 2, 3, 4, 5), in tutto il mondo e anche nello spazio – nonostante la crescente opposizione (Vedi 1, 2, 3) e legale azione contro la Federal Communications Commission (FCC). (Vedi 1 , 2 )

Se questo ti riguarda, contrassegna il tuo calendario per la Giornata dell’azione americana contro il 5G il 15 maggio.

Video

Video

Per ulteriori informazioni su cosa è possibile fare, visitare i seguenti siti Web:

Rete di informazioni wireless

Americani per la tecnologia responsabile

5GCrisis

Informazioni 5G

Fiducia sanitaria ambientale

Nel movimento di potenza

Leggi della scorsa legislazione

My Street, My Choice

La nostra città La nostra scelta

Medici per tecnologia sicura

Scienziati per la tecnologia Cablata

TelecomPowerGrab.com

Cos’è il 5G.Info

Zero5G

Fonte: https://www.activistpost.com/

*****************************  

 

Rischio per la salute: i cittadini respingono le Torri 5G a Moraga, in California 

Postato da: Susie Steimle 

Potenzialmente le città  hanno un’influenza significativa per cambiare il panorama 5G, ma in genere sono troppo timide per farlo. La maggior parte licenzia le decisioni delle normative federali e statali. Nel frattempo, le aziende 5G sono diventate dei bulli fra i banchi di scuola minacciando infinite azioni legali. ⁃ Editor TN

La lotta del quartiere di East Bay contro il 5G è l’argomento di una riunione del consiglio comunale prevista per mercoledì sera. Si prevede che i residenti di Moraga si presenteranno e chiederanno alla città di fare di più per proteggere le persone dall’esposizione alle radiazioni dei telefoni cellulari.

È una lotta che sta accadendo in tutto il paese ed è stata particolarmente riscaldata nella East Bay. Ellie Marks è stato schietto contro 5G e aziende di telefonia cellulare per 11 anni.

“Potremmo non vedere le ramificazioni complete di questo per 20-30 anni. Come possiamo essere ciechi per tutto questo tempo? Non ha senso”, ha detto Marks.

La sua lotta è iniziata quando suo marito ha sviluppato un tumore al cervello nella parte destra della sua testa nel 2008. Dice che era un utente di telefoni cellulari pesanti dal 1986.

“L’ha usato tutto il tempo; lo ha tenuto dritto al suo orecchio destro e il tumore si è sviluppato proprio dove ha tenuto il telefono”, ha detto Marks.

Fortunatamente suo marito è sopravvissuto, ma lei dice che era il suo campanello d’allarme. Da allora, ha girato il paese, organizzandosi contro la diffusione delle torri dei telefoni cellulari e sensibilizzando sull’aumento dell’esposizione alle radiofrequenze.

La FCC e le società di telefonia cellulare mantengono tutte l’esposizione RF che riceviamo dai telefoni cellulari e si trova a livelli sicuri.

“La FCC sta mentendo al grande pubblico”, ribatté Marks.

“Finora tutti i principali studi lo hanno concluso [5G] non ha un impatto dannoso”, ha detto l’editore di CNET al Grande Ian Sherr.

Sherr ha seguito il lancio del 5G e la corsa per battere la Cina per un lancio completo del 5G.

“Il 5G non è solo un altro ‘G.’ Dovrebbe essere più veloce, più affidabile e probabilmente il modo in cui Internet funzionerà cambierà a causa di questa tecnologia”, ha detto Sherr.

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

 ***************************** 

Roma Stop 5G: servono Regolamento e Piano Antenne. I comitati capitolini denunciano la più grande “discarica elettromagnetica europea”

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

Apprendiamo con sconcerto che l’Antitrust ha deciso di ricorrere al TAR contro alcuni comportamenti ed atti posti in essere dal Comune di Roma, diretti a rallentare od ostacolare la realizzazione delle reti di telefonia mobile di nuova generazione.

Da una attenta lettura della segnalazione dell’Autorithy emerge chiara e senza appello la responsabilità delle istituzioni capitoline che, a distanza di tre anni dall’insediamento, non hanno ancora applicato il Regolamento delle antenne, approvato con deliberazione n° 26 del 2015, omettendo di realizzare il Piano territoriale, ovvero lo strumento urbanistico capace di fornire gambe e contenuti al Regolamento.

Ora, le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Appena il TAR si pronuncerà (e sarà scontata la sentenza a favore dell’operatore TLC), con la stessa decisione quasi sicuramente saranno rese inservibili cospicue parti del Regolamento, compromettendone l’applicazione per sempre.

Quello stesso Regolamento che già nel 2017 aveva brillantemente superato il vaglio delle censure del giudice amministrativo di 1° grado, chiamato a pronunciarsi dai maggiori operatori TLC italiani, preoccupati per i limiti che lo stesso poneva alla libertà di installare antenne in ogni angolo della città eterna.

Così, a fronte di questa ingiustificata e prolungata inerzia delle istituzioni a guida 5Stelle, il far west di antenne, torri, ripetitori e tralicci, che ha reso la Capitale la “discarica elettromagnetica più estesa d’Europa“, subirà un ulteriore incremento, con l’imminente diffusione delle nuove tecnologie in 5G, a cui si aggiungeranno, accresciuti e incontrollati, i rischi di esposizione all’elettrosmog di tutta la popolazione.

Proprio un bel servizio alla cittadinanza!

Coordinamento dei comitati romani contro l’elettrosmog

RIPRODUZIONE CONSENTITA, CITANDO LA FONTE

Fonte: https://oasisana.com/

®wld